Come faccio stampante a trasferimento termico lavoro?

December 8

Come faccio stampante a trasferimento termico lavoro?

I codici a barre, etichette di abbigliamento e la stampa del nastro

Stampanti a trasferimento termico sono stampanti che funzionano fondendo un rivestimento di nastro, a volte chiamato 'foil', in modo che rimanga incollata al materiale. Stampanti a trasferimento termico vengono utilizzati principalmente per stampare codici a barre, ma sono utilizzati anche per la stampa di etichette di plastica per contenitori di prodotti chimici, e, talvolta, per stampare le etichette di abbigliamento. Si confronta con stampanti termiche dirette, che non hanno nastro.

Impostare

Stampanti a trasferimento termico utilizzano una testina di stampa termica a larghezza fissa, che viene premuto su una etichetta di carta o di plastica. La carta o plastica viene alimentata nella macchina con rulli di gomma conducente, dette piastre. Gli operatori inserire il nastro a trasferimento termico (foglio) tra la carta e la testina di stampa. Il nastro è costituito da un film di poliestere che è stato rivestito su un lato con cera, cera-resina, o inchiostro resina pura. Il nastro è spooling su bobine, a volte chiudere a 2000 piedi di lunghezza totale. Queste bobine alimentano nella macchina, percorrendo la macchina da stampa in sincronia con il mezzo della carta / plastica. Velocità fino a 12 pollici di etichetta al secondo possono essere raggiunti.

Fusione e calcolo

Sulla testa di stampa, che si estende la lunghezza della testina di stampa (4, 6, o 8 pollici, tipicamente), minuscoli pixel sono riscaldati e raffreddati per sciogliere l'inchiostro del nastro dalla pellicola poliestere e sulla carta / plastica. L'inchiostro asciuga istantaneamente, consentendo la stampa molto veloce. Stampanti di etichette sono evoluti per fare pieno uso di stampa rapida, utilizzando grandi processori e capacità di memorizzazione di dati per essere in grado di produrre immagini di etichette alla stessa velocità come la stampa delle immagini delle etichette. Ad esempio, il computer di controllo richiede una serie di codici a barre da stampante, completo di istruzioni specifiche riguardanti il ​​tipo di codice a barre, dimensione e posizione lungo l'etichetta e dati da inserire. La stampante quindi utilizza algoritmi complessi per costruire il codice a barre, secondo regole severe per la stampa accurata, per garantire la compatibilità di una vasta gamma di lettori di codici a barre.


Articoli Correlati