Quali sono dispositivi di memorizzazione magnetici?

October 10

Quali sono dispositivi di memorizzazione magnetici?


Prima dell'invenzione del disco a stato solido, tutti i computer memorizzati i dati su dispositivi di memorizzazione magnetici. Questi dispositivi memorizzati dati utilizzando una combinazione di campi magnetici e dati binari. Con l'avanzare della tecnologia ha permesso queste unità di tenere campi magnetici in modo più efficiente, le loro dimensioni avanzata da kilobyte - migliaia di voci binari - per terabyte - 1.000.000.000.000 o più binari voci.

Meccanica

Un dispositivo di memorizzazione magnetica costituito da un disco rotante, che può contenere campi magnetici, e un mandrino. Il mandrino ha due funzioni: per leggere i dati dal disco, e per scrivere i dati sul disco. Per leggere i dati dal disco, il mandrino registra la presenza o l'assenza di campi magnetici sul settore del disco si legge. L'assenza di un campo magnetico segna un byte di "0", mentre la presenza di un campo magnetico segna un byte di "1" Il mandrino scrive al disco rimuovendo o aggiungendo questi campi.

Archiviazione magnetica secondaria

A partire dal 2011, la maggior parte delle persone hanno familiarità con i grandi dischi rigidi magnetici all'interno dei computer, ma non sono l'unico tipo di dispositivi di memorizzazione magnetici. I floppy disk, le piazze da 3,5 pollici di plastica, contengono un disco in cui i campi magnetici memorizzare i dati, e l'unità floppy in un computer contiene il mandrino che legge i dati da un disco floppy. Mentre rari, esistono anche le unità a nastro magnetico. Queste unità scrivono i dati magnetici a cassette: la stessa tecnologia che era comune per la musica nel 1980.

Problemi a trascinamento magnetico

dispositivi di memorizzazione magnetici non sono prive di inconvenienti. La tecnologia per la gestione di campi magnetici in stretta vicinanza l'uno all'altro limita la quantità di dati che possono memorizzare. Come unità magnetiche si sviluppano più grandi, può richiedere più tempo per l'unità per accedere ai pezzi di dati. Questo perché l'azionamento può muoversi solo così rapidamente quanto individua i dati all'interno di un supporto di memoria sempre più grandi.

alternative

dispositivi di memorizzazione magnetici erano un tempo l'unica tecnologia per la memorizzazione di dati informatici. La situazione è cambiata con l'introduzione di unità di memoria flash e allo stato solido. La memoria flash memorizza i dati binari di zero e uno, ma lo fa con gli elettroni che fanno la spola attraverso i circuiti del dispositivo, invece di poli magnetici su un disco. Poiché elettroni memorizzano i dati, i dispositivi sono senza parti meccaniche in movimento. In questo modo le unità di consumare meno energia rispetto ai dischi magnetici tradizionali e per recuperare i dati più velocemente.


Articoli Correlati