xml attributi duplicati

Un errore "Duplicate attributo" si era verificato durante un XML Parse

April 8

XML, acronimo di eXtensible Markup Language, può sembrare semplice a prima vista, ma XML ben formato deve rispettare una serie di regole rigorose. Quando queste regole sono violate, parser XML, come MSXML e Serse Segnala errori che spesso confondono i codificatori inizio. Per coloro che incontrano i messaggi di errore "attributo duplicato", capire alcuni concetti di base di codifica aiuterà illustrare le differenze tra elementi e attributi.

Elementi

Gli elementi sono alla base di XML. Tutti i documenti XML contengono un solo elemento principale che inizia con un tag di apertura, seguita da elementi figlio, e poi termina con un tag di chiusura.

<SCUOLA>
<CORSO ID = NAME "ENG101" = "abilità di scrittura di base">
<STUDENTE NAME = "Jim Smith" />
<STUDENTE NAME = "Mary Jones" />
</ CORSO>
<CORSO ID = NAME "ENG102" = "inglese grammatica e vocabolario" />
</ SCUOLA>

Nell'esempio precedente, l'elemento principale è la scuola. Il documento inizia con un tag di apertura <SCUOLA> e termina con un <SCUOLA /> tag di chiusura. All'interno di questi elementi sono due elementi di corso, che può o non può contenere elementi degli studenti.

attributi

Un modo per esprimere i dati in un file XML è incorporando attributi all'interno di un elemento. Un attributo posto dopo il tag di apertura con un nome e un valore coppia nella forma:

NAME = "valore"

Continuando l'esempio, l'elemento di corso ha gli attributi "id" e "nome". Valutando gli attributi, si vede che la scuola ha due corsi, ITA 101 e ITA 102, che prendono il nome "abilità di scrittura di base" e "English Grammar e vocabolario. "

attributi duplicati

Una regola di XML "ben formato" è che ogni attributo all'interno di un elemento deve avere un nome univoco. Nell'esempio, un solo studente normalmente non avere più nomi e naturalmente non avere più di un ID. Nella vita reale, questo non può essere il caso e lo stesso corso possono essere offerti da due dipartimenti come segue:

<CORSO ID = "ENG101" ID = NAME "COMM103" = "abilità di scrittura di base" />

Ciò non è consentito in XML, però. Se due classi con lo stesso nome devono essere espressi, un secondo attributo, come ad esempio ALT, può essere utilizzato al posto:

<CORSO ID = "ENG101" alt = NAME "COMM103" = "abilità di scrittura di base" />

Altri modi per esprimere attributi duplicati

XML non consente attributi duplicati, ma lo fa consentire a più elementi figlio con lo stesso nome. Nell'esempio, sia il corso e gli elementi STUDENTI appaiono due volte all'interno delle loro elementi padre. Utilizzare gli attributi per descrivere le caratteristiche uniche di ogni elemento e utilizzare elementi figlio di enumerare gli elementi che hanno più occorrenze. Un corso normalmente ha un ID e un nome, ma può avere molti studenti.

Come progettare schemi XML utilizzando UML Frameworks

January 3

Come progettare schemi XML utilizzando UML Frameworks


linguaggio di markup Extensible (XML) consente ai programmatori di salvare i dati, in particolare i dati gerarchici, in un file di testo o di database. I programmatori che devono lavorare con i dati XML in genere definiscono un documento XML utilizzando schemi, che sono essi stessi i documenti XML. È possibile progettare uno schema XML utilizzando il linguaggio di modellazione unificato (UML), che vi permetterà di visualizzare l'organizzazione dei file XML che si intende creare. Nel loro insieme, schemi XML e la modellazione UML consentono di organizzare a fondo il vostro lavoro e facilmente presentare agli altri.

istruzione

1 Creare un nuovo file in Modellazione UML o software diagramma di flusso. In alternativa, è sufficiente utilizzare un foglio di carta bianco.

2 Disegnare una casella per rappresentare ciascuna categoria di elemento contenuto all'interno del documento XML. Scrivi il nome dell'elemento nella parte superiore della scatola. Tracciare una linea orizzontale sotto il nome. Ogni scatola dovrebbe rappresentare un fenomeno ripetuti rappresentate dallo schema. Per esempio, uno schema per un file XML che rappresenta una fattoria potrebbe contenere una scatola per i lavoratori, i fienili, gli animali e le fatture di vendita.

3 Scrivere i nomi degli attributi contenuti nello schema XML all'interno di ogni box sotto la linea orizzontale. Creare un attributo per ogni voce di informazioni memorizzate all'interno dello schema. Ad esempio, lo schema di "lavoratori" potrebbe contenere un attributo "nome", un attributo "età" e un attributo "posizione di dipendente".

4 Tracciare una linea tra le caselle per illustrare le loro relazioni. Illustrare un rapporto padre-figlio XML disegnando un cerchio scuro sulla parte superiore della riga in cui si tocca un elemento figlio. In XML schemi (e in XML in generale), elementi figlio nido all'interno elementi padre.

5 Esaminare il vostro lavoro per i dati duplicati. Guardate ogni attributo per assicurarsi che non contenga le stesse informazioni di qualsiasi altro attributo. Rimuovere eventuali attributi duplicati. Se il diagramma UML sembra difficile da capire, appare anche difficile capire lo schema XML risultante. Rivedere il diagramma UML raggruppando le entità collegate in un'unica entità, se necessario.

6 Salvare il lavoro. Commenta con coloro che devono utilizzare il sistema per assicurare il vostro diagramma UML include tutti i dati necessari.

Come sostituire Ampersands in Attributi in PHP e XML

December 2

Come sostituire Ampersands in Attributi in PHP e XML


linguaggio di programmazione PHP include una serie di funzioni che offre agli utenti la possibilità di elaborare i dati di testo, tra cui esteso Markup Language (XML) gli elementi delle pagine Web. Alcuni caratteri, come ad esempio "<" e ">" e "&" (e commerciale), hanno scopi speciali in XML e devono essere presentati nel formato corretto per preservare il loro significato. Sostituendo il codice PHP che contiene una e commerciale con l'attributo XML, è possibile garantire la corretta visualizzazione delle pagine Web nel browser.

istruzione

1 Fai clic su "Start" e quindi su "Blocco note" per aprire il programma di editing Blocco note.

2 Fai clic su "File", selezionare "Apri" e quindi fare doppio clic sul file PHP in cui si desidera aggiungere gli attributi ampersand.

3 Inserire il codice seguente dopo la riga "<head>" di tradurre tutte le occorrenze del carattere "&" alla stringa XML "& amp":

<? Php

htmlspecialchars funzione di sostituzione ($ str)

{

$ Str = htmlspecialchars ( "<a href='test'> prova </a>", ENT_QUOTES);

echo $ str; // & Amp; a href = 'test'> Prova </a>

}

?>

4 Fai clic su "File" e poi su "Save" per applicare le modifiche nel codice PHP della pagina Web.

Come analizzare gli elementi XML e attributi utilizzando Visual Basic

August 3

Ogni elemento di linea in un XML può contenere attributi per aggiungere informazioni supplementari alla voce XML. È possibile utilizzare Visual Basic per analizzare attraverso gli attributi e gli elementi in una pagina XML. L'oggetto XmlTextReader consente di importare un file XML e leggere il contenuto.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante di Windows "Start". Fai clic su "Microsoft .NET" nei gruppi di programmi, quindi fare clic su "Visual Studio" per aprire il software. Fare doppio clic sul file di base Nome progetto di Visual per caricarlo in Studio di lavoro visiva.

2 Aggiungere la variabile XMLReader e caricare il file XML. Digitare il seguente codice per la connessione al file XML:

lettore fioco come XmlTextReader

reader = new XmlTextReader ( "C: \ customers.xml")

In questo esempio, il lettore importa un elenco di clienti dal file "customers.xml". Sostituire il nome del file con il proprio documento XML.

3 Leggere il primo elemento e assegnare la proprietà attributo per una nuova variabile. Per esempio, il codice seguente legge l'elemento "cognome" e lo assegna ad una variabile VB:

lname Dim = reader.ReadElementString ( "lname")

Dim genere = reader.GetAttribute ( "genere")

La prima riga di codice legge l'elemento XML. La seconda riga di codice legge l'attributo con l'etichetta "di genere".

4 Chiudere la connessione al file dopo aver letto ogni elemento e attributo. Dopo aver letto attraverso ogni elemento, utilizzare il seguente codice per chiudere il file:

reader.Close

Come utilizzare gli attributi XML

November 8

Come utilizzare gli attributi XML


dati XML è conveniente ed efficiente per l'utilizzo in applicazioni Web e altre applicazioni. Nonché i dati di modellazione in termini di elementi, attributi XML utilizza. elementi XML sono delineati da tag, con eventuali attributi inclusi nel tag di apertura. I valori dei dati fondamentali sono in genere memorizzati all'interno degli elementi stessi, con dati aggiuntivi su un elemento indicato con i valori degli attributi. Utilizzando attributi XML non è generalmente difficile, ma l'aspetto più impegnativo è decidere se memorizzare particolari elementi di dati come elementi o attributi.

istruzione

1 Prendere in considerazione i dati che si sta tentando di modellare con la vostra XML. Alcuni dei vostri dati saranno conservati come elementi XML, che sono generalmente più appropriate per gli elementi chiave all'interno di un archivio dati. Il seguente esempio di XML modelli di dati per la famiglia, i suoi membri:

<Famiglia>

<Utente> Jane </ member>

<Utente> John </ member>

</ Famiglia>

Questo archivio di dati potrebbe potenzialmente contenere un certo numero di elementi di dati supplementari, ma per ciascuno di essi si dovrà decidere se la rappresenta come un elemento o un attributo elemento. (Vedi riferimenti 1.)

2 Aggiungere un attributo al XML. Modificare il vostro XML come segue, aggiungendo un attributo all'elemento radice:

<Famiglia cognome = "Smith">

<Utente> Jane </ member>

<Utente> John </ member>

</ Famiglia>

Questo indica il nome della famiglia come attributo per l'elemento principale. Il seguente potrebbe essere utilizzata come alternativa, memorizzare il nome di un elemento, piuttosto che un attributo:

<Famiglia>

<Cognome> Smith </ cognome>

<Utente> Jane </ member>

<Utente> John </ member>

</ Famiglia>

E 'davvero a te come sviluppatore di decidere quale opzione è più appropriata, ma prendere in considerazione eventuali altre tecnologie si prevede di utilizzare i dati XML con. (Vedi riferimenti 2)

3 Aggiungere attributi per gli elementi figlio XML. Modificare il vostro XML come segue, aggiungendo attributi ai tuoi elementi figlio:

<Famiglia cognome = "Smith">

<Ruolo membro = "madre"> Jane </ member>

<Ruolo membro = "padre"> John </ member>

</ Famiglia>

In questo caso, lo stato membro è incluso come attributo. I valori possibili dell'attributo "ruolo" è probabile che provengono da un insieme finito. Ad esempio, il piccolo numero di possibili ruoli all'interno di una famiglia dovrebbe includere il padre, la madre, la sorella e il fratello. Questo è il tipo di scenario in cui gli sviluppatori tendono a utilizzare gli attributi piuttosto che elementi. (Vedi riferimenti 2)

4 Aggiungere attributi opzionali per gli elementi. Nell'esempio "ruolo", sarebbe generalmente il caso che l'attributo sarebbe richiesto per ogni elemento "membro". Tuttavia, è anche possibile utilizzare gli attributi opzionali, che possono includere diversi tipi di dati. Ad esempio, il seguente viene utilizzato un valore booleano per indicare se il membro in questione è un adulto:

<Cognome = "Smith">

<Ruolo membro = "madre" adulto = "true"> Jane </ member>

<Ruolo membro = "padre"> John </ member>

</ Famiglia>

attributi opzionali devono essere utilizzati solo quando l'informazione è aggiuntivo e non è richiesta da tutte le applicazioni associate. (Vedi riferimenti 2)

5 Convalidare i dati XML. Utilizzando il W3Schools Validator XML in linea, verificare i dati XML per gli errori di marcatura. Questo è un passo molti sviluppatori scelgono di non effettuare, ma può aiutare a identificare gli errori in una fase precoce, consentendo di risolvere prima di iniziare a utilizzare i dati XML. Quando si inizia a utilizzare strutture complesse includendo gli attributi nel XML, la probabilità di errori aumenta, quindi il passo di validazione è possibile salvare la frustrazione nel lungo periodo. (Vedi riferimenti 3 e 4.)

Consigli e avvertenze

  • È possibile creare un XML Schema Definition per definire gli elementi e gli attributi dei dati XML devono contenere, tra cui quali attributi sono necessari e quali tipi di valore che possono avere.
  • Utilizzando i dati XML senza prima validazione può avere negativo effetti a catena, in particolare se si utilizzano i dati in combinazione con altre tecnologie.

Come importare WordPress XML duplicati

May 28

È possibile creare una copia di backup dei tuoi post WordPress e le pagine esportandoli in un file XML. In questo modo, se il vostro sito WordPress va giù o le file diventano danneggiato, è possibile ripristinare il sito importando il file di backup XML. Quando si importa il file XML, ci possono essere duplicati per qualsiasi pagina o post che attualmente risiede sul server. Dopo aver importato il file XML, a seconda delle esigenze, è possibile eliminare i messaggi duplicati e le pagine.

istruzione

1 Aprire qualsiasi browser Web e navigare verso la WordPress amministratore Dashboard a yoursite.com/wp-admin. Sostituire "yoursite.com" con l'URL del tuo sito web WordPress.

2 Fai clic su "Strumenti" nel pannello di navigazione di sinistra.

3 Fai clic su "Importa" in Strumenti.

4 Fai clic su "WordPress".

5 Fare clic sul pulsante "Sfoglia". Selezionare il file XML e fare clic su "Apri".

6 Fai clic su "Carica file & Import", quindi fare clic su "Invia".

Come recuperare XML con attributi specifici

August 13

Un documento XML ha tag standard che si usa per descrivere un elenco di elementi di dati. La proprietà tag "attributi" consente di impostare valori aggiuntivi per i nodi XML. È possibile leggere i documenti XML con un editor di terze parti o Blocco note di Windows. È possibile utilizzare questi editor per visualizzare i tag XML con attributi specifici.

istruzione

1 Fare clic destro sul file XML si desidera esaminare e selezionare "Apri con". Fai clic su "Blocco note" per aprire il file XML nell'editor o scegliere il vostro editor di terze parti nella lista dei programmi.

2 Premere i tasti "Ctrl + F" per aprire una finestra di dialogo in cui è possibile cercare un particolare attributo. È possibile cercare "attributo" per trovare l'attributo di ogni record o cercare un valore attributo specifico. Digitare un valore nella finestra di dialogo "Trova" e fare clic su "Trova".

3 Esaminare gli attributi per il record e premere il tasto "F3", se si desidera scorrere al record successivo XML. Continuare a premere "F3" fino a quando si visualizza ogni attributo che si desidera verificare.

Come per bloccare i contenuti duplicati siti raschietto

June 27

Come per bloccare i contenuti duplicati siti raschietto


siti raschietto sono siti che hanno ripubblicato il contenuto di un altro sito web senza permesso. Raschiando il contenuto di un sito web è una violazione della proprietà intellettuale. Si crea anche problemi con l'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). ottimizzazione dei motori di ricerca è la pratica di ottenere un sito web o le pagine di apparire ben visibile nelle pagine dei risultati dei motori (SERP). contenuti duplicati su Internet può influire negativamente sul posizionamento dei motori di ricerca del sito originale.

istruzione

1 Aprire un programma di trasferimento di file (FTP) che verrà utilizzato per accedere ai file del tuo sito web. Avrete bisogno di un account FTP per effettuare il login. Se non ne avete uno, andare in cPanel del tuo account di hosting sito web. Il cPanel è il pannello di controllo principale che le regolazioni sono fatte.

Una volta che hai accesso al tuo cPanel, cercare la sezione "Files". Apri "Account FTP." Sotto conto "Add FTP", inserire il nome utente e la password che si desidera per l'account.

Torna al tuo programma FTP. Sotto dominio, inserire dominio del sito web, ed effettuare il login con nome utente e password del vostro account FTP.

2 Vai alla directory principale o directory principale del tuo sito web. Trovare il file dal titolo ".htaccess". Fare clic destro su di esso, e cliccare su "Apri / Modifica". Il documento .htaccess si apre in un programma di testo.

3 Evidenziare il codice qui sotto, e copiarlo.

Blocco bot e ragni

RewriteEngine On

RewriteCond {} = REQUEST_URI sitemaps.xml

RewriteRule ^ sitemaps.xml [L]

% RewriteCond {} ^ REMOTE_HOST 77.91.224. * [OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT ia_archiver [NC, OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT discobot [NC, OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT discobot [NC, OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT BlackWidow [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Bot \ [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT ChinaClaw [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Custo [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Discoteca [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Scarica \ Demone [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT eCatch [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT EirGrabber [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT EmailSiphon [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT EmailWolf [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Express \ WebPictures [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT ExtractorPro [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT EyeNetIE [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT FlashGet [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT GetRight [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT GetWeb! [O]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Go! Zilla [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Go-Ahead-Got-E [O]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT GrabNet [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Grafula [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT HMView [OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT HTTrack [NC, OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Immagine \ Stripper [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Immagine \ Sucker [OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT Indy \ Library [NC, OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT InterGET [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Internet \ Ninja [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT JetCar [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT JOC \ Web \ Spider [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT larbin [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT LeechFTP [OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT LinksManager.com_bot [NC, OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT linkwalker [NC, OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Mass \ Downloader [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT MIDown \ strumento [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT mister \ PiX [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT NavRoad [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT NearSite [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT NetAnts [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT NetSpider [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Net \ Vampire [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT NetZip [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Octopus [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Offline \ Explorer [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Offline \ Navigator [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT PageGrabber [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Papa \ Foto [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Pavuk [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT pcBrowser [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT RealDownload [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT ReGet [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT SiteSnagger [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT SmartDownload [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT SuperBot [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT SuperHTTP [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Surfbot [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT asporto [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Teleport \ Pro [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT VoidEYE [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Web \ Immagine \ Collector [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Web \ Sucker [OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT webalta [NC, OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebAuto [OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT WebCollage [NC, OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebCopier [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebFetch [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebGo \ IS [O]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebLeacher [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebReaper [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebSauger [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Sito \ estrattore [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Sito \ Quester [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebStripper [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebWhacker [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WebZIP [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Wget [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Widow [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT WWWoffle [OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Xaldon \ webspider [OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT Yandex [NC, OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT Zermelo [NC, OR]

% RewriteCond {} ^ HTTP_USER_AGENT Zeus [NC, OR]

% RewriteCond {} HTTP_USER_AGENT ZyBorg [NC]

RewriteRule. * Bot-response.php [L]

4 Torna al file .htaccess. Incollare il codice nel file .htaccess. Incollare sopra il "# END" linea.

Salvare il file sul computer. Assicurati di salvarlo come .htaccess. Non aggiungere le estensioni a questo file, ad esempio, .htaccess.txt o .htaccess.html. Deve essere salvato solo come .htaccess.

5 Torna al programma FTP. La sezione "locale" visualizza i dati sul computer. Trovare la cartella e il file .htaccess è stato salvato. La sezione "Distance" mostra directory del tuo sito web. Trascinare e rilasciare il file .htaccess dal computer su directory principale del tuo sito web. Il tuo sito web è ora protetto da siti raschietto.

Come aggiungere un attributo a XML Element

June 1

XML è costituito da dati che viene definito utilizzando i tag HTML. Questi tag possono avere ulteriori attributi inclusi con la definizione del tag. Per esempio, un tag cliente può avere il tipo di cliente. Si definisce un attributo XML all'interno del tag che contiene i dati che si desidera espandere ulteriormente. È possibile aggiungere uno o più attributi di un tag XML.

istruzione

1 Fare clic destro sul file XML e selezionare "Apri con". Clicca l'editor XML elencati nei programmi e fare clic su "Apri". È inoltre possibile modificare XML in Blocco note di Windows.

2 Individuare il tag XML che si desidera utilizzare per l'attributo. È possibile utilizzare qualsiasi elemento di dati all'interno della lista dei record.

3 Digitare l'attributo XML all'interno del tag. Per esempio, il seguente codice aggiunge "tipo" ad un tag cliente:

<Tipo di cliente = "2"> Joe Smith </ cliente>

4 Salvare il file modifiche e aprire il file XML in un browser Web o un editor XML di terze parti.

Il codice per analizzare un file XML in ASP

July 4

Active Server Pages è l'implementazione Microsoft di un linguaggio di scripting server-side lo scopo di generare contenuti dinamici per le pagine Web. Simile a PHP, ASP funziona su un server per eseguire attività browser web non possono, dando ai programmatori più strumenti per la creazione di pagine. Contenuto in ASP sono vari oggetti utilizzati per elaborare i documenti come parte di una pagina Web.

Oggetti

Come altri linguaggi di programmazione, ASP supporta la creazione di oggetti che incapsulano dati e metodi di un programmatore può utilizzare per eseguire il suo compito. Perché ASP funziona su server come parte di una piattaforma di sviluppo Web, un programmatore deve invocare la parola chiave "server" in ASP per creare oggetti. In caso contrario, ASP oggetti si comportano in modo simile agli oggetti in C ++ o Java. E 'attraverso gli oggetti che un programmatore può lavorare con i file XML.

Microsoft DOM XML

Per analizzare un documento XML, un programmatore crea un oggetto DOM XML come parte del programma. Il Document Object XML modello Microsoft offre un metodo integrato per analizzare i file XML con ASP. Un programmatore può creare questo oggetto per assegnare un file XML, e poi una volta che l'assegnazione è fatta, si può analizzare e manipolare il documento come meglio crede:

Dim xmlDocument
Set xmlDocument = Server.CreateObject ( "Microsoft.XMLDOM")

Caricamento di file in ASP

Una volta che l'oggetto DOM presente sul server, un programmatore può assegnare un file XML ad esso. Come parte della sua attuazione, l'oggetto DOM XML contiene i metodi necessari per caricare riferimenti ai file dal server. Supponendo che il file XML presente nel server, un programmatore avrebbe prossima aprire il file e assegnare tale riferimento all'oggetto DOM XML:

xmlDocument.load ( "Server.MyPath (" file.xml))

L'analisi del file XML

Una volta che il file viene caricato, un programmatore può analizzare il file in base a suoi attributi XML che sono stati memorizzati i dati e ora sono recuperabili attraverso l'oggetto DOM. Ad esempio, il codice seguente scriverà il valore della particolare XML tag "content" contenuto nel file XML:

Response.Write (xmlDoc.documentElement.childNodes (0) .attributes.getNamedItem ( "contenuto"). NodeValue)

Come modificare il layout di MIVA attributi del prodotto

July 30

Come modificare il layout di MIVA attributi del prodotto


MIVA Merchant, spesso definito come MIVA, è un sistema di e-commerce gestione storefront e sviluppo. MIVA combina prodotti, catalogo, l'evasione degli ordini, carrello della spesa, l'elaborazione degli ordini, la manutenzione, la gestione categoria e capacità di elaborazione delle carte di credito per i suoi utenti. MIVA fornisce un'interfaccia basata su browser per compiti di sistema generali e MIVA Script, che è un linguaggio di scripting basato su XML per fornire la possibilità di personalizzare le attività. Inoltre, MIVA fornisce funzioni per completare una serie di compiti come ad esempio il modello degli attributi di prodotto per l'assistenza agli utenti con l'aggiunta e la modifica dei prodotti alla loro vetrina e-commerce.

istruzione

1 "Login" al "Mercante console di amministrazione di Miva."

2 "Click" l'opzione "Pagine".

3 "Click", la "visualizzazione del prodotto pagina".

4 "Click" scheda "del prodotto Attributo Template". Questa azione fornirà l'accesso al codice modello utilizzato per visualizzare gli attributi di prodotto in un negozio di MIVA.

5 "Individuare" il "Codice" che si desidera modificare e apportare le modifiche desiderate. Salvare le modifiche poi uscire dall'area modello attributi del prodotto.

Come leggere un file XML in Classic ASP

September 22

Un file ASP è una pagina ASP che è una tecnologia server di Microsoft, che è compatibile con i tradizionali HTML. Software server Web Internet Information Service di Microsoft utilizza le pagine ASP per fornire contenuti web creata in modo dinamico agli utenti finali. Un file ASP può contenere, testo, HTML, XML, così come snippet JavaScript da utilizzare per personalizzare la visualizzazione della pagina web. Le pagine ASP possono anche caricare le informazioni da file di dati XML per creare contenuti dinamici per l'utente finale di visualizzare.

istruzione

1 Creare un nuovo oggetto XMLDOM nel file ASP per caricare i dati XML. Utilizzare il seguente codice per farlo:
XMLDOM myObject;

2 Caricare il file XML nell'oggetto DOM utilizzando il metodo ReadXml fornito con la classe XMLDOM, utilizzando l'Uniform Resource Locator (URL) del file XML di destinazione. Utilizzare il seguente codice per farlo:
MyObject.readXML ( "myXMLFile.xml");

3 Utilizzare il documentElement.childNodes (n) per ottenere i valori degli elementi file XML e gli attributi di utilizzare i dati per la visualizzazione o di altri calcoli del file XML nella pagina ASP.

4 Visualizzare o manipolare i dati XML assegnando i valori dal file di argomenti classe nel file ASP prima di passare a un altro metodo nella pagina ASP. I valori del file XML possono essere assegnati direttamente ai valori di campo dello stesso tipo nel file.

Come usare i CSS per tag XML

September 28

Come usare i CSS per tag XML


XML è il linguaggio di primo ministro per la conservazione e il trasporto di dati su Internet. XML non è progettato per la visualizzazione dei dati, e XML non è HTML. Invece, XML si concentra sui dati in sé e permette agli sviluppatori di creare i propri tag che hanno significati specifici dell'applicazione. Se XML grezzo deve essere visualizzato in modo user-friendly, come ad esempio in una pagina Web o come parte di un disegno Web, gli sviluppatori possono utilizzare i CSS per formattare l'XML utilizzando tag personalizzati utilizzando le stesse procedure utilizzate per HTML stile .

istruzione

Creare il file XML

1 Aprire un editor di testo e creare un nuovo file di testo denominato "family.xml." In genere, per creare un nuovo file in un editor di testo, selezionare "Nuovo" dal menu "File".

2 Aggiungere la dichiarazione XML per il file nella prima riga. Questa intestazione definisce la versione del file XML ( "1.0") e la codifica ( "ISO-8859-1" (Latin-1 / set di caratteri dell'Europa occidentale)).

<? Xml version = "1.0" encoding = "iso-8859-1"?>

3 Aggiungere il nodo "radice" per family.xml di sotto della dichiarazione XML. Dal momento che il file XML conterrà informazioni relative a una famiglia, utilizzare un nodo radice "<famiglia>" e chiudere il nodo principale ( "</ famiglia>").

<Famiglia>

</ Famiglia>

4 Aggiungere tre nodi "figli" di family.xml tra le "<famiglia>" tag e "</ famiglia>" nodo principale. Include tre nodi "subchild" con ogni "<figlio>" nodo:. "<Nome>", "<age>" e "<il colore degli occhi>" Assicurarsi di chiudere ogni bambino e ogni nodo subchild. Salvare e chiudere family.xml.

<Figlio>

<Nome> Bobby </ nome>

<Age> 15 </ età>

<Il colore degli occhi> blu </ il colore degli occhi>

</ Bambino>

<Figlio>

<Nome> Maria </ nome>

<Age> 10 </ età>

<Il colore degli occhi> marrone </ il colore degli occhi>

</ Bambino>

<Figlio>

<Nome> Susan </ nome>

<Age> 5 </ età>

<Il colore degli occhi> grigio </ il colore degli occhi>

</ Bambino>

Creare il file CSS

5 Creare un nuovo file di testo denominato "family.css" utilizzando le stesse procedure utilizzate per creare "family.xml." Questo file verrà utilizzato per lo stile XML creato nel family.xml.

6 Aggiungere lo stile per il nodo "root", o il "<famiglia>" nodo. Questo stile riguarda tutti gli elementi inclusi nella "<family>" nodo. Impostare lo stile di "font-family: serif".

famiglia {font-family: serif}

7 Aggiungere lo stile per il nodo "bambino", o il "<figlio>" nodo. Questo stile influisce su tutti gli elementi inclusi nella sezione "<figlio>" nodi. Impostare lo stile di "font-size: x-large."

bambino {font-size: x-large}

8 Aggiungere i tre stili per i nodi "subchild", o il "nome", "età" e nodi "figli". Tutti i nodi "name" devono avere uno stile di "colore: blu," tutti i nodi "età" dovrebbero avere uno stile di "colore: verde" e tutti i nodi "Colore degli occhi" dovrebbe avere uno stile di "colore: rosso. " Questi stili influenzano tutti gli elementi inclusi nei nodi "Nome", i nodi "età" e nodi "Colore degli occhi". Salvare e chiudere family.css.

Nome {color: blue}

età {color: green}

Colore degli occhi {color: red}

Associare l'XML con il CSS

9 Riaprire family.xml usando l'editor di testo.

10 Modifica family.xml e aggiungere la dichiarazione di foglio di stile, dopo la dichiarazione XML. La dichiarazione di foglio di stile include due attributi: "tipo" ( "text / css"), e "href" ( "family.css"). Salvare e chiudere family.xml.

<? Xml-stylesheet tipo = "text / css" href = "family.css"?>

11 Aprire family.xml in un browser Web. Verificare che i dati XML è in stile in base alle regole descritte nel foglio di stile family.css.

Consigli e avvertenze

  • Tutti i file XML devono contenere un elemento radice.
  • I tag XML sono case sensitive, quindi un nodo denominato "nodo" è diverso da un nodo denominato "NODE".
  • XSLT può essere utilizzato per formattare XML in situazioni in cui sono richieste trasformazioni.
  • Tutti i file XML devono essere correttamente annidati. Assicurarsi che ogni tag XML aperto ha un tag XML di chiusura di corrispondenza e che i tag Singleton sono adeguatamente chiuso con il carattere "/".

I pro di Indesign e XML

October 18

I pro di Indesign e XML


Se hai trascorso del tempo a scrivere o sfogliando il codice HTML, hai visto il testo racchiuso tra i tag di formattazione che designano come contenuto della pagina Web si inserisce la struttura di una pagina HTML. XML o eXtensible Markup Language, condivide le sue radici con HTML come un discendente di SGML o Standard Generalized Markup Language, originariamente progettati per la condivisione dei dati tra i primi computer con sistemi proprietari incompatibili.

Vs. XML HTML

XML e HTML possono essere correlati, ma la loro attenzione e la funzionalità sono diverse. Considerando HTML crea la struttura per visualizzare una pagina, XML definisce una struttura di dati e non affronta il compito di descrivere il suo aspetto. Mentre HTML offre codici prefabbricati per le unità di base del contenuto della pagina Web, XML fornisce le regole e le strutture linguistiche è possibile utilizzare per creare un linguaggio che definisce i dati univoci. Forse più significativamente, XML e HTML differiscono nella loro tolleranza per codice cattivo. pagine HTML visualizzate nonostante errori di codifica, anche quelli eclatanti. Al contrario, un tag compilato male fa un documento XML fallire, prendendo l'applicazione che sta modificando il basso in un incidente.

Cosa XML Does

documenti XML utilizzano elementi per definire i loro elementi di struttura e figlio nidificato per definire aspetti sussidiari dei loro elementi di base, gli attributi per descrivere i dati del documento, DTD o Document Type Definitions per descrivere i componenti documento valido, e gli enti per rappresentare i caratteri estesi da oltre le basi di composizione ASCII, compresi i caratteri accentati e punteggiatura speciale. Poiché XML non si riguarda con la comparsa delle strutture dei dati, è possibile stabilire un progetto in XML e usarlo come base di numerose forme di uscita, da HTML a pagina stampata.

XML e InDesign

Importazione di XML in un documento Adobe InDesign utilizza un processo simile a quello atto di mettere un file di testo o di elaborazione testi. Le sue opzioni consentono di fare delle scelte su ciò che viene importato dal file XML e cosa succede ai contenuti si mettono in. Una volta che il contenuto raggiunge la finestra del documento, il pannello Struttura di InDesign vi mostra le definizioni e le istruzioni contenute nel file importato e vi permette di incorporarli nelle pagine del file di layout.

Vantaggi InDesign

Poiché XML definisce i dati, ma non il suo aspetto, è possibile impostare un layout di Adobe InDesign con stili di paragrafo, carattere e oggetti che si adattano il documento XML, correlare questi stili con la struttura XML e creare un documento pronto per la produzione semplicemente importando un file XML . Per lo stesso motivo, è possibile creare un file XML che produce più progetti di InDesign, ognuno con stili completamente diversi e attributi di aspetto, ciascuno con differenti quantità di contenuti dalla sorgente XML. Un documento XML diventa così la base per un piano di cross-media ampiamente distribuito per supportare il marketing, la distribuzione dei prodotti o di qualsiasi altro sforzo, tra cui brochure di prodotto, volantini di vendita, schede tecniche e contenuti web.

XML per la conversione ASCII

October 29

Un vantaggio principale di XML è che permette di codificare i dati e l'uscita (o trasformare) contenuto di un elemento in uno qualsiasi di un certo numero di formati, tra cui testo semplice (ASCII). Mentre questo può essere fatto di programmazione, XSL trasformazione è progettato specificamente per questo scopo. Le principali sfide nella creazione di una conversione perfetta sono due: ottenere i dati corretti dal documento XML-tag; e la gestione dei caratteri speciali.

XML Schema

XML è, per definizione, informazioni strutturate. Molti documenti XML definiscono uno schema formale che descrive come gli elementi XML possono essere utilizzati. In effetti, lo schema agisce come una tabella di marcia per il documento XML. Quindi il primo passo è quello di analizzare lo schema e mappare gli elementi alle loro controparti ASCII. Questa può essere una semplice questione di tirare dati direttamente dal contenuto di un elemento. Essere consapevoli, tuttavia, che gli attributi di un elemento possono contenere anche dati critici, come ad esempio un numero record di database che deve essere incluso nella conversione.

Schema implicita

Quando viene fornito alcun schema convenzionale, la struttura del documento XML è ancora implicita. Questo rende possibile ricostruire lo schema. Una buona strategia in questo caso è quello di esaminare gli elementi all'interno della vostra istanza del documento e scrivere uno schema che gestisce tutte le istanze nel documento.

Set di caratteri

Ci sono molti set di caratteri per coprire i caratteri speciali utilizzati nelle diverse lingue in tutto il mondo. Il set di caratteri ASCII specificamente fa riferimento il testo per la lingua inglese. Secondo Richard Ishida del World Wide Web Consortium ", il set di caratteri Unicode contiene caratteri per la maggior parte delle lingue viventi e gli script in tutto il mondo." (Http://www.w3.org/International/getting-started/characters.) Per evitare possibili problemi, una buona pratica è quella di utilizzare la codifica UTF-8 set di caratteri Unicode quando si effettuano le conversioni.

Entità

XML definisce un piccolo insieme di caratteri, chiamato entità predefinite. Queste entità sono i caratteri per il commerciale e il punto e virgola, che hanno usi specifici in XML e sono quindi limitati. Per aggirare il problema, è necessario sfuggire a questi personaggi. Ad esempio, è necessario utilizzare "& amp;" per rappresentare il carattere commerciale in XML. Essere a conoscenza di questi e di altri caratteri di escape speciali nei dati.

Come costruire un editor XML

November 9

Come costruire un editor XML


Extensible Markup Language (XML) è ampiamente usato per memorizzare e trasportare i dati in modo strutturato su più sistemi. Un editor XML è dotato di funzionalità per modificare i documenti XML con bottoni automatici e menu per operazioni ripetitive in editing XML. È possibile utilizzare un solo testo o un editor XML grafica in base alle vostre esigenze e livello di abilità. Costruire un editor XML comporta la progettazione del lavoro, organizzando gli strumenti necessari e il software che si desidera utilizzare per costruire realmente l'editor.

istruzione

1 Creare un modello di lavoro per gli utenti a seconda delle loro esigenze in modo che i dati inseriti siano accurate. È possibile costruire un editor XML che permette di lavorare con il codice, mentre altri mostrano i dati XML in modo grafico. Creare un insieme di regole contro il quale gli utenti possono convalidare le loro informazioni in modo che le informazioni immesse è preciso. Questo permetterà agli utenti di controllare se i loro file hanno le informazioni corrette nel posto giusto.

2 Design pulsanti drag-and-drop o un'opzione di taglia / incolla per la creazione di etichette personalizzate nell'area di progettazione principale del editor XML. Questo farà sì che sono disponibili all'utente tutte le giuste opzioni in qualsiasi punto del documento e aumenterà la precisione. codici colore disegno per i dati come parole chiave e commenti in modo che siano chiaramente identificabili gli uni dagli altri.

3 Costruire opzioni per completare automaticamente i dati fornendo i possibili attributi ed elementi mentre l'utente sta scrivendo i tag.

4 Progettare il controllo ortografico con una ricerca / sostituzione strumento per modelli in documenti XML in modo che il montaggio è più facile per gli utenti.

5 Include uno strumento di auto-generazione per la creazione di schemi XML associati al documento. Questo farà in modo che tutti gli altri documenti hanno una struttura standard.

6 Integra uno strumento di importazione / esportazione per il salvataggio dei documenti XML con l'apertura e la gestione dei documenti XML esterni con l'editor XML.

Che cosa è un valido XML Sintassi?

December 23

Che cosa è un valido XML Sintassi?


XML è un linguaggio di markup per i dati strutturati. Ciò significa che gli elementi file XML memorizzare dati, li modellare come elementi. Ogni elemento è rappresentato in XML come struttura codificata. Molte altre tecnologie e linguaggi di programmazione in grado di lavorare in collaborazione con i dati XML per fornire applicazioni Web e desktop. Affinché questo processo abbia successo, il contenuto XML deve essere strutturato in modo corretto. sintassi XML non valido si verifica quando un file XML contenente strutture che non si formano correttamente.

XML Sintassi

sintassi XML coinvolge elementi e attributi. Il seguente elemento XML di esempio dimostra memorizzazione dati di una persona:

<Persona genere = "maschio"> Jim </ persona>

L'elemento ha un tag di apertura, un tag di chiusura e contenuti nel mezzo. Il tag elemento di apertura ha anche un attributo per fornire ulteriori informazioni sulla voce di dati che vengono modellato dall'elemento. dati XML possono includere anche strutture annidate, con elementi contenenti ulteriori elementi figlio loro interno, creando una struttura ad albero come segue:

<Ufficio>
<Lavoratore type = "amministrazione"> Maria </ lavoratore>
<Lavoratore type = "gestione"> Alice </ lavoratore>
</ Ufficio>

L'elemento "ufficio" qui è l'elemento padre, mentre gli elementi "lavoratore" sono bambini. Elementi figlio possono contenere anche altri bambini.

Correttezza

Se un archivio dati XML contiene solo elementi che sono correttamente strutturati, senza errori di sintassi, questo XML può essere descritto come ben formato. dati XML ben formato osserva con successo le regole di sintassi XML. Tali norme comprendono varie specifiche. Ad esempio, XML ben formato deve contenere solo gli elementi che sono correttamente chiusi e nidificate. Il seguente codice XML di esempio non è strutturato in modo corretto:

<Foresta>
<Albero>
Pino
</ Foresta>
</ Albero>

Questo non è ben formato dati XML perché l'elemento "foresta" si chiude prima che l'elemento "albero". In modo non corretto i dati XML strutturati possono causare alle applicazioni di fallire o di comportarsi in modo imprevedibile.

Schema

XML Schema è uno strumento di sviluppatori di utilizzare a dettare le strutture che un certo insieme di dati XML può contenere. In generale, chiunque utilizzi XML può scegliere i nomi degli elementi e attributi da utilizzare all'interno di un archivio dati, così come le strutture di nidificazione che possono apparire. Tuttavia, in alcune applicazioni, a volte è necessario limitare le strutture in modo che altri elaborazione può eseguire con successo. Utilizzando un XML Schema Definition, gli sviluppatori possono controllare XML per la validità. dati XML valido, non è quindi gli stessi dati XML come ben formati. dati XML validi osserva le regole di un XSD o, opzionalmente, un Document Type Definition o DTD.

Validità

sintassi XML non valido è dati XML che non obbediscono alle regole di un XSD o DTD. Gli sviluppatori possono controllare le loro file XML per la validità, così come il controllo che siano ben formati, utilizzando i servizi di validazione Web. Alcuni validatori solo controllare che i dati siano ben formato, mentre altri effettuano controlli supplementari contro XML Schema e DTD. Gli sviluppatori possono anche controllare che i loro documenti XSD sono ben formate, dal momento che questi sono anche strutturati in XML.

Come fare un XML in CMS

January 2

Come fare un XML in CMS


Un sistema di gestione dei contenuti (CMS) permette agli utenti di inviare i contenuti di un sito web. Ad esempio, alcuni siti possono permettere agli utenti di creare un blog, un negozio o un giornale. Molti sistemi di gestione dei contenuti utilizzano dati sia per la configurazione, la memorizzazione dei dati o di pubblicare i contenuti in formato RSS Extensible Markup Language (XML). È possibile rendere il proprio file XML per un CMS se si seguono alcune semplici regole. Il formato XML può memorizzare dati di qualsiasi tipo, in particolare ripetendo dati gerarchici.

istruzione

1 Creare un nuovo file nell'editor di testo di vostra scelta.

2 Type A "<" seguito dal nome del tipo di dati che si desidera rappresentare, e un ">" per creare un tag di apertura. Memorizzare i dati che rappresenta un animale in una fattoria, ad esempio, digitando "<animali>." Iniziare una nuova linea, e creare un tag di chiusura digitando un "</" seguito dal nome del tipo di dati che si desidera rappresentare e un ">". Tutte le informazioni posto tra i tag di apertura e di chiusura dovrebbe riguardare l'elemento denominato nei tag. Ciò significa che tutte le informazioni dovrebbero riguardare l'animale. Verificare il codice comprende sia i tag di apertura e chiusura:

<Animali>

</ Animale>

Rappresentare qualsiasi tipo di dato che ti piace nei tuoi tag: XML è un formato molto estensibile, in modo da poter effettuare i tag per rappresentare squadre sportive, blog o anche idee astratte. Fare riferimento a ogni serie di tag e tutte le informazioni associate come un "elemento".

3 Aggiungere attributi per l'apertura di tag per fornire ulteriori informazioni. Aggiungere un attributo digitando il nome dell'attributo, un segno di uguale, ei dati degli attributi tra virgolette. È possibile aggiungere gli attributi di un tag di apertura, ma mai a un tag di chiusura:

<Name = animale specie "Bessie" = "mucca">

</ Animale>

4 Aggiungere contenuto tra l'apertura e tag di chiusura, se lo si desidera:

<Formato di paragrafo = "normal">

Questo è il paragrafo che contiene i commenti in XML.

</ Paragrafo>

Utilizzare gli attributi, contenuto o entrambi per memorizzare i dati in tag XML. In entrambi i casi è accettabile.

5 Aggiungere i bambini all'elemento inserendo un elemento del tutto nuovo all'interno del vostro elemento. Fare riferimento a elementi che esistono all'interno di altri elementi come "elementi figlio." Aggiungere il maggior numero di elementi figlio, se necessario:

<Class = nave da guerra "vettore">

<Membro dell'equipaggio rango = "Ammiraglio">

ammiraglio Smith

</ Crewmember>

<Membro dell'equipaggio rango = "alfiere">

Ensign Brown

</ Crewmember>

</ Nave da guerra>

6 Aggiungere elementi figlio all'interno di elementi secondari, aggiungendo quanti più elementi secondari come necessario per definire i dati:

<Farm>

<Attributo reparto = "bestiame">

<Tipo di mucca = "Milkcow">

Bessie

</ Mucca>

</ Dipartimento>

</ Azienda>

7 Aggiungere commenti al file XML digitando "<- '' -!>"; commenti aiutano gli altri a capire il file XML:

<! - Questo file XML è per CMS figurine di plastica di vendita ->

Esempi di Python Processing XML

January 22

Python utilizza il Document Object Model per memorizzare e manipolare gli elementi XML. Si analizza automaticamente il codice XML e crea un oggetto Document per modellarlo, che contiene i nodi XML. La libreria XML può poi scorrere il documento per trovare elementi e attributi diversi. È necessario importare la libreria "xml.dom.minidom" al fine di accedere alla libreria di elaborazione XML DOM di Python.

L'accesso e lettura di un file XML

libreria XML di Python può analizzare automaticamente i file di testo XML o stringhe di testo che rappresentano un documento XML. Ecco un esempio di come analizzare un file di testo XML e memorizzare il risultato come un oggetto Python documento:

xmlFile = open ( "sample.xml")
xmlDocument = xml.dom.minidom.parse (xmlFile)

Se si vuole analizzare una stringa di XML, è necessario la funzione "parseString".

xmlString = "<parentNode> <childnode /> <childnode /> <differentchildnode> Un altro nodo </ differentchildnode> </ parentNode>"
xmlDocument = xml.dom.minidom.parseString (xmlString);

Accesso Element Nodi e Nodi figlio

elementi XML sono rappresentati come nodi. Per accedere a un elemento nel documento XML, è necessario cercare per nome con il metodo "getElementsByTagName," ad esempio:

searchResults = getElementsByTagName ( "ExampleNode")

Questa riga di codice restituisce un NodeList. Per ottenere un singolo nodo elemento, si può semplicemente chiamare:

myNode = searchResults [0]

I nodi possono contenere nodi figlio. È possibile ottenere un elenco di nodi figli dato un riferimento a un nodo padre, ad esempio:

myChildNodes = myNode.childNodes

Dati e attributi

Per accedere ai dati contenuti nel tag di apertura e di chiusura di un elemento, è necessario accedere al campo "Dati" dell'oggetto nodo. Per esempio, se un nodo denominato "myNode" rappresentato il testo XML "<ExampleNode attr1 =" 1 "attr2 =" 2 "> testodiesempio </ ExampleNode>" in un documento, allora si potrebbe estrarre la parola "testodiesempio" facendo riferimento a " myNode.data. " Per accedere gli attributi di tale nodo, si avrebbe bisogno di accedere prima alla NamedNodeMap degli attributi come segue:

attrlist = myNode.attributes

Poi da quella lista, di estrarre i nomi ei valori degli attributi:

myList = []
per i in range (attrList.length): myList.append (attrList.item (i) .name + '=' + attrList.item (i) .value)
stampa "," .join (myList)

Scrittura di codice XML

È possibile scrivere un oggetto Node a qualsiasi oggetto "scrivibile" utilizzando la funzione "WriteXml." Ciò include i file scrivibili. Un esempio è il seguente:

destinationfile = open ( "samplewrite.xml", "w")
doc.writexml (destinationfile)
destinationFile.close ()

È inoltre possibile stampare il documento XML come una stringa utilizzando la funzione di "toxml" o "toprettyxml," ad esempio:

doc.toxml print ()

o

doc.toprettyxml print ()

La funzione "toprettyxml" utilizza spazi e rientri per rendere il codice XML più leggibile per gli esseri umani.

Editor di testo che evidenzia gli errori XML

January 27

Editor di testo che evidenzia gli errori XML


redattori Extensible Markup Language può aiutare a imparare XML se non lo sai - e ti insegnano come scriverlo in modo più produttivo se si fa. XML, un linguaggio di markup utilizzato ampiamente sul Web, si compone di tag simili a quelli trovati in HTML. Se si sta imparando la lingua, si potrebbe trovare utile utilizzare gli editor di testo che mettono in risalto automaticamente gli errori. Alcuni programmazione Integrated Development Environments, come Visual Studio, hanno editor integrato che errori di bandiera. È possibile scaricare editor XML stand-alone che funzionano altrettanto bene.

XML Panoramica

I computer e le persone che li usano hanno la capacità di leggere e scrivere documenti XML. Se sei uno sviluppatore, è possibile utilizzare un linguaggio come C # per generare XML. Non programmatori semplicemente aperti editor di testo come Blocco note e istruzioni XML tipo, come quelle di seguito riportate:

<? Xml version = "1.0"?>
<Auto>
<Fare> Ford </ fare>
<Modello> Mustang </ modello>
</ Auto>

Questi tag XML memorizzano la marca e il modello di una macchina. Si potrebbe inviare questo documento ad un altro computer, e potrebbe estrarre le informazioni ed elaborare automaticamente se il documento non conteneva errori. Editori che mettono in risalto gli errori evitare che ciò accada.

Liquid XML Studio

Liguid Studio XML è dotato di caratteristiche come il completamento automatico, il codice che delinea e l'evidenziazione della sintassi che evidenzia gli errori nel vostro XML. Se si digita un elemento valido, per esempio, il programma lo segnala. È quindi possibile risolvere il problema. Griglia Editor di Liquid XML Studio ti dà anche la possibilità di visualizzare in XML in un comodo formato tabella che assomiglia a un foglio di calcolo. Questo editor utilizza schemi XML per convalidare XML. Uno schema definisce la struttura di un documento XML ed elenca gli elementi validi che può contenere.

IntelliJ IDEA

L'editor IntelliJ IDEA da JetBrains ti aiuta a modificare XML e altri linguaggi come HTML, Java e JavaScript. Come XML Editor liquido, questo programma mette in evidenza anche gli errori in documenti XML quando gli elementi non sono conformi alle definizioni dello schema. Se il documento XML originale è un non formattato, è possibile premere un tasto per formattare all'istante. IntelliJ IDEA può anche aiutare a trovare le informazioni in un documento XML utilizzando query XPath. Se il programma rileva un errore XPath, si mette in evidenza che pure.

XML Marker

L'editor orologi XML Marker come si entra XML in un documento e mette in evidenza gli errori se li si digita. Un utile pop-up tool-tip descrive la causa dell'errore, rendendo più facile per voi per correggerlo. piccoli errori, come ad esempio i tag XML senza eguali, appaiono come avvisi visualizzati nella tabella Dettagli errore. Questo programma fornisce inoltre colorazione parola chiave tradizionale che consente di identificare gli elementi, attributi e dei valori facilmente. XML Marker visualizza numeri di riga, se ne avete bisogno e avvolge le righe che contengono più di 2.000 caratteri.