vb6 compatibilita binaria

VB6 compatibilità binaria

February 22

Alcuni dei tipi di progetto disponibili in Visual Basic 6 comportare la creazione di componenti COM o controlli - salvati come file DLL - che sono destinati ad essere utilizzati in altri programmi o su Internet da molti computer diversi. La creazione di file DLL binari li rende compatibili con altri sistemi, che assicura che gli utenti successivi non devono ricompilare i controlli.

Scopo

Selezionando l'opzione compatibilità binaria quando si crea un componente COM assicura che se avete intenzione di fare diversi aggiornamenti al vostro controllo per un periodo di tempo, altri che vogliono utilizzare il controllo può senza avvertire problemi di compatibilità. Altre applicazioni possono incorporare il controllo nel suo programma, indipendentemente dal fatto che dovevano. Ciò consente di distribuire il controllo con fiducia, sapendo che, indipendentemente da quale versione altri utenti e sviluppatori hanno, possono trarre il massimo vantaggio del controllo.

luogo

Per impostazione predefinita, Visual Basic 6 utilizza la "Compatibilità Progetto" impostazione per i nuovi progetti di componenti COM. È possibile modificare questo per la compatibilità binaria con l'apertura di finestra di dialogo Proprietà del progetto, selezionando la scheda componenti, e cliccando sul pulsante "Compatibilità binaria" che si trova lì. È quindi necessario impostare uno o più file DLL che si desidera rendere compatibili con il progetto utilizzando la casella di ricerca qui sotto i pulsanti di opzione. Il vostro programma sarà poi collegare i file DLL e renderli compatibili.

aggiornamenti

Se si imposta un progetto per utilizzare la compatibilità binaria, creerà nuova classe e l'ID di interfaccia, oltre ai file originali quando si compila il progetto più di una volta. Le compilazioni più recenti utilizzano questi file per conservare le informazioni da compilation più anziani. Altri programmi che utilizzate il componente COM vecchio non può avere la funzionalità corretto di utilizzare le nuove versioni, in modo che il riferimento ai file di classe e ID di interfaccia con le vecchie informazioni permette loro di continuare a utilizzare i controlli senza problemi di compatibilità.

considerazioni

Quando si effettua un nuovo componente COM VB6, non è necessario attivare la compatibilità binaria, soprattutto se non si ha intenzione di creare versioni successive dello stesso componente. Se fai impostare l'opzione, non compilare nuove versioni allo stesso file EXE. In questo modo, è possibile mantenere e fare riferimento a vecchie versioni se le nuove versioni hanno dei bug che hanno bisogno di correzione. Se si interrompe la connessione di un progetto per i file compatibili binari, si dovrebbe stabilire una connessione con i nuovi file e quindi distribuire quelle dopo la compilazione di nuovo il progetto.

Stringa Formato in VB6

February 14

Una stringa in Visual Basic 6 è una sequenza di caratteri Unicode utilizzati in un programma e racchiusi tra virgolette singole o doppie. Una stringa può essere qualsiasi cosa, da un nome ad una frase ad un codice, ma le sue dimensioni e come il computer salva la stringa in memoria dipendono dal tipo di corda si crea.

Stringa predefinito Size

Per impostazione predefinita, le stringhe in Visual Basic 6 non hanno una lunghezza fissa. In teoria, è possibile creare stringhe con milioni di caratteri, perché VB6 riserva più spazio per la variabile come necessario per memorizzare ogni personaggio. Ad esempio, digitando "Dim MyString As String" crea una variabile stringa con una lunghezza flessibile. Se si inizializza il suo valore a "Hi", quindi la dimensione della stringa è due. Se si inizializza a "ciao", allora le sue dimensioni sono cinque.

Le stringhe di lunghezza fissa

Se si vuole limitare la dimensione di una stringa nel programma - come ad esempio consentendo un nome di non più di 20 caratteri - è possibile creare una variabile stringa di lunghezza fissa. Per fare questo, si aggiunge una dimensione numerica quando si dichiara una variabile stringa; per esempio, digitando "Dim MyString As String * 20" crea una variabile che contiene 20 caratteri. Se si imposta un valore che supera i 20 caratteri, il programma sarà tagliato fuori tutto dopo la lunghezza consentita.

String Lunghezza

È possibile trovare la dimensione di una stringa utilizzando la funzione "Len", che prende un parametro e restituisce un intero con il conteggio dei caratteri. È possibile passare una stringa letterale o una variabile stringa alla funzione per ottenere la lunghezza. Tuttavia, questo non funziona correttamente con variabili stringa di lunghezza fissa, la funzione Len restituisce sempre la dimensione massima della variabile, non il conteggio dei caratteri attuale.

Spazio di memoria

Visual Basic 6 utilizza un byte di memoria per archiviare ogni carattere di una stringa. Una stringa di lunghezza variabile può teoricamente essere grandi come 2GB - a seconda della memoria virtuale disponibile del computer - ma questo è molto più che sufficiente spazio per qualsiasi variabile stringa su qualsiasi computer. Quando si crea una stringa di lunghezza fissa, è possibile utilizzare solo un numero fino a 65526 ​​byte - o poco meno di 64 KB - per le dimensioni. Se si inserisce un numero più grande, un messaggio di errore di Visual Basic vi dirà che è una lunghezza non valida.

Come modificare le funzioni in VB6

March 4

Quando imparare a codice in Visual Basic 6.0 (VB6), è importante capire come modificare le funzioni pre-esistenti. Una funzione VB è una sezione denominata di codice che esegue un compito specifico. Uso delle funzioni ha il vantaggio di separare il codice in più piccole, più facile da comprendere sezioni che possono essere chiamati più volte, senza dover copiare e incollare il codice. Una funzione in VB ha un valore di ritorno, mentre una subroutine non. Modifica di una funzione comporta l'individuazione della funzione, cancellazione del codice preesistente, sostituendo il codice con il proprio e salvare il nuovo file.

istruzione

1 Aprire il file Visual Basic in Microsoft Visual Studio 6.0.

2 Individuare la funzione che si desidera modificare. Avrà un formato come:

Private Function myFunction (myVariable) come booleano

`Codice funzione qui

Se (myVariable> 5) Poi

myFunction = True

Altro

myVariable = False

Finisci se

End Function

Cercare la parola chiave "Funzione". Il "End Function" dichiarazione segna la fine del codice funzione.

3 Modificare il codice all'interno della funzione cancellando parte del codice e la sua sostituzione con il proprio. Ad esempio, scambiare i valori di ritorno della dichiarazione "if-else" modificando il codice a:

Private Function myFunction (myVariable) come booleano

`Codice funzione qui

Se (myVariable> 5) Poi

myFunction = False

Altro

myVariable = True

Finisci se

End Function

Se si modificano i parametri di funzione, "myVariable," assicurarsi qualsiasi linea che chiama la funzione invia il tipo di dato variabile appropriata.

4 Chiamare la funzione modificata aggiungendo il seguente codice in un'altra funzione o subroutine:

Dim isLessThanFive Come booleano

isLessThanFive = myFunction (10)

5 Salvare il file VB, compilare ed eseguire il programma per eseguire la funzione modificata.

Descrizione del file di progetto VB6

March 13

Visual Basic 6 salva le informazioni sui progetti creati in diversi tipi di file, a seconda delle diverse componenti si aggiunge al progetto. Non tutti i progetti ha ciascuno dei diversi tipi di file. Tutti i file VB6 contengono informazioni ASCII, quindi se si apre il file utilizzando un editor di testo, si sarà in grado di leggere e comprendere le proprietà e gli attributi.

file di progetto

In Visual Basic 6, i file di progetto hanno l'estensione vbp. Questi sono i file di testo di base che memorizzano informazioni sul progetto nel suo complesso. Le informazioni memorizzate nel file include associato file del modulo, modulo e di classe, numeri di versione e di revisione, l'oggetto di avvio e varie proprietà relative al progetto nel suo complesso tra cui aliasing e ai limiti e controlli di overflow. Ogni progetto Visual Basic ha un solo file vbp.

file modulo

In un programma VB6 standard forme tengono tutti i controlli e le informazioni che l'utente vede. Durante lo sviluppo del progetto, le forme utilizzano l'estensione del file .frm per entrambe le forme regolari e MDI. Essi conservano informazioni relative a una forma specifica, tra cui il suo nome, la didascalia, altezza, larghezza e la posizione di avvio, così come blocchi di testo specifici per ogni controllo sulla forma, come ad esempio caselle di testo o pulsanti di comando. Un progetto può avere diversi file .frm

file di modulo

file dei moduli standard hanno un'estensione di file .BAS, i moduli di classe hanno moduli pagina un'estensione di file .cls e proprietà utilizzano l'estensione .pag. I moduli sono file che contengono una o più funzioni imballati per l'uso in più programmi. I moduli di classe sono simili per formare file per quanto riguarda le informazioni che il file stesso negozi. file dei moduli standard non salvare tutte le informazioni che non sia un attributo che tiene traccia del nome del modulo e il codice contenuto nel modulo. I moduli di classe e la pagina di proprietà memorizzare le informazioni in modo simile a formare file.

Altri file di progetto

file di risorse hanno l'estensione di file .res, documenti ActiveX avere un'estensione .dob e controlli utente avere un'estensione .ctl. documenti ActiveX e controlli utente anche salvare le informazioni simili alle forme, ma i documenti ActiveX vengono utilizzati come controlli web e controlli utente proprietà del programma di visualizzazione. file di risorse salvare le informazioni sui componenti come bitmap e testo. Quando si apre uno di questi file in un editor di testo, vedrete informazioni simili, come si farebbe in file di modulo.

Come salvare un elenco utilizzando CommonDialog in VB6

March 24

Il controllo CommonDialog in Visual Basic 6 consente di richiedere all'utente un percorso in cui salvare un file. Il controllo CommonDialog si prende cura di tutto il codice per memorizzare il file e di interagire con il disco rigido del computer. È necessario creare il codice che apre la finestra di dialogo, che ha anche il layout standard e tasti un utente di Windows è familiare.

istruzione

1 Aprire il programma compilatore VB6 sul computer e aprire l'applicazione desktop per caricare tutti i file di progetto. Fare doppio clic sul file che si desidera utilizzare per creare l'interfaccia di dialogo.

2 Trascinare un controllo CommonDialog dalla casella degli strumenti al form di VB. Digitare "cd" nel pannello "Proprietà" destra nella sezione "Nome". È possibile utilizzare questo nome in tutto il codice VB.

3 Trascinare e rilasciare un controllo Button al form. Utilizzare questo pulsante per aprire il controllo. Fare doppio clic sul pulsante per aprire il codice che viene eseguito quando l'utente fa clic sul pulsante.

4 Digitare il seguente codice per aprire la finestra di dialogo:

cd.InitialDirectory = "C: \ myfiles"
cd.ShowSave ()

La cartella "myfiles" è impostato come predefinito, in modo che l'utente viene richiesto di salvare l'elenco in questa cartella. Modificare la cartella alla cartella predefinita preferito. L'utente digita un nome file e fa clic su "Save", che salva l'elenco per il disco rigido.

Tipi di dati in VB6

March 24

I vari tipi di dati in Visual Basic 6 consente di creare variabili che hanno usi diversi e consentono di risparmiare diversi valori. Molteplici tipi numerici esistono, quindi se si conosce il valore di una variabile sarà entro un certo intervallo, è possibile utilizzare un tipo specifico per risparmiare spazio in memoria. Ha altri tipi, come ad esempio la data, che ti aiuta a valori di formattazione automatica per rendere più facile usarle nel vostro programma.

Numeri

VB6 ha diversi tipi di dati numerici differenti in grado di memorizzare diverse gamme di numeri, a seconda di come grande di un numero di cui avete bisogno. I tipi di numero intero includono byte, che richiede un byte di archiviazione, integer, che necessita di due byte, e lungo che richiede quattro byte. I tipi a virgola mobile includono singolo e doppio, che ha bisogno di quattro e otto byte per la conservazione, rispettivamente. Il tipo decimale ha bisogno di 14 byte di spazio di archiviazione, ma può contenere fino a 29 cifre senza una posizione decimale, o un numero a una cifra fino a 28 cifre decimali.

archi

È possibile creare due tipi di stringhe in Visual Basic 6: lunghezza variabile e lunghezza fissa. Si utilizza la stessa sintassi come qualsiasi altro tipo di creare stringhe di lunghezza variabile. Se si desidera una stringa di lunghezza fissa, è necessario dichiarare la variabile, quindi includere un asterisco seguito da una lunghezza numerica dopo. Ad esempio, digitando "Dim mySting As String * 5" crea una variabile stringa che può contenere fino a cinque caratteri. Se si imposta un valore con più di cinque, nulla dopo il quinto non viene salvato.

booleano

Il tipo booleano è un tipo a due byte che memorizza solo i valori che equivalere a "vero" o "falso". Si tratta di un valore logico utilizzato per testare determinate condizioni in un programma, ad esempio se un controllo è abilitato o visibile, o se l'utente ha raggiunto un punto critico nel programma. A differenza di altri linguaggi di programmazione, Visual Basic non equivale valori vero e falso in variabili booleane di uno e zero, rispettivamente.

Data e valuta

Il tipo di data memorizza un valore di data o di tempo che va dal 1 ° gennaio, il 100 e il 31 dicembre, 9999 e richiede otto byte di memoria. Il formato è "# MM / DD / YYYY #" per i valori di data, "#HH: MM: SS #" per i valori di tempo e "# MM / DD / YYYY HH: MM:. SS # sia per impostazione predefinita, il programma converte i valori di tempo di un orologio a 12 ore. il tipo di valuta memorizza un numero intero in scala di otto byte con fino a quattro cifre decimali. Se si salva un valore di più di quattro numeri dopo la virgola, VB6 arrotonda al quarto posto.

Come creare file del Registro di Binary

March 28

le applicazioni Windows, applicazioni di terze parti e componenti del sistema operativo di basso livello fanno aggiunte e modifiche al Registro di sistema. I file binari, con estensione REG, possono essere creati e caricati nel registro di Windows. Ci sono diversi tipi di valori che possono essere utilizzati, ma binaria è uno dei più comuni; permettendo un semplice valore di interruttore, 1 o 0, per apportare le modifiche necessarie.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante "Start" sulla barra delle applicazioni.

2 Selezionare "Tutti i programmi" o "Programmi", se in esecuzione Windows XP.

3 Selezionare la cartella "Accessori".

4 Selezionare "Blocco note". Notepad è il word processor di scelta quando si crea un file di registro.

5 Tipo "Windows Registry Editor Version 5.00" nella parte superiore del documento. Premere due volte il tasto "Enter". Si vuole uno spazio tra le linee.

6 Digitare il percorso per il valore binario che si sta creando. Per esempio: [HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ Avanzate].
Premere il tasto "Enter".

7 Digitare il nome della chiave, e il valore binario che si desidera entrare. "TestValue" = dword: 00000001
Questo è un esempio di ciò che il documento sarà simile:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ Avanzate]
"TestValue" = dword: 00000001

Ciò produce un valore binario di 1. Se si desidera che il risultato sia 0, quindi il numero digitato sarebbe 00000000.

8 Fai clic su "File" dalla barra degli strumenti, e selezionare l'opzione "Salva con nome ..." opzione.

9 Assegnare un nome al file con l'estensione reg. Ad esempio, ¨TestValue.reg¨

10 Fare clic sul pulsante "Salva". Fare doppio clic sul file per inserire il valore nel Registro di sistema. Di Windows verrà chiesto più volte chiedendo se si è sicuri di voler apportare le modifiche al Registro di sistema.

Consigli e avvertenze

  • Alterare il registro è sempre pericoloso. Si dovrebbe tentare solo se si dispone di esperienza, sa come ripristinare i backup e comprendere i processi coinvolti con i cambiamenti.
  • Non utilizzare Microsoft, o Word o WordPad per creare questo file. Questi programmi aggiungono formati nascosti che non permetterà che il file reg per funzionare correttamente.

Come caricare in modalità binaria con FireFTP

February 19

FTP consente il trasferimento di file tra computer su Internet. Trasferimento di file FTP utilizzando due tipi di formati, ASCII per i file di testo e binari per i file non di testo come immagini, file eseguibili e dati numerici. I due formati di garantire che le informazioni vengono inviati avanti e indietro viene tradotto nel suo formato leggibile previsto quando raggiunge la sua destinazione. FireFTP è un accesso client FTP attraverso Firefox come un add-on e fornisce opzioni di passaggio da modalità sia binario o ASCII quando il trasferimento di file tra computer.

istruzione

1 Aprire il browser Web e accedere al sito web add-on di Mozilla (vedi Risorse). Fare clic su "Aggiungi a Firefox". Si aprirà la finestra "Installazione del software". Fare clic sul pulsante "Install Now". Verrà installato il FireFTP add-on. Chiudere e riaprire FireFox.

2 Fai clic su "Strumenti" quindi fare clic su "FireFTP." FireFTP apre nella finestra del browser web Firefox.

3 Guardate sul riquadro di destra della finestra FireFTP e fare clic su "Strumenti" e poi "Opzioni". Si aprirà la finestra "Opzioni".

4 Fare clic sulla scheda "download / upload".

5 Guardate sotto "Quando il trasferimento di file usano:" e selezionare "modalità binaria" e fare clic su "OK".

Come caricare i file in modalità binaria

February 25

Come caricare i file in modalità binaria


Caricamento di file in modalità binaria è la scelta migliore quando si ha bisogno di caricare i file che non sono testuale-. Questo include video, immagini, file eseguibili e altri file. C'è un'eccezione a questa regola, e che è se si sta caricando un file di testo che ha caratteri internazionali. In questo caso, è necessario caricare in modo binario in modo che i personaggi non si deformano. Il processo di caricamento in modo binario è abbastanza semplice; tutto quello che dovete fare è cambiare l'impostazione nel vostro programma FTP.

istruzione

1 Aprire il programma FTP. Se si utilizza un programma FTP basato su desktop, trovarlo sul tuo computer e aprirlo. Se si utilizza un software basato sul Web, andare al pannello di controllo del tuo sito web e accedere alla sezione FTP.

2 Trova le impostazioni FTP e cambiare la modalità di trasferimento. Per assicurarsi che si sta caricando in modo binario, è necessario modificare le impostazioni nel tuo client FTP per "binario". Il modo per farlo dipende dal programma FTP che si sta utilizzando. Cerca per il menu "Preferenze" e poi "Opzioni" o "Modalità di trasferimento". Una volta trovato questo, selezionare "binario". In alcuni client FTP, è possibile selezionare "binario" nella parte inferiore dello schermo, senza dover aprire eventuali altri menu.

3 Trasferire i file. Una volta che l'impostazione viene salvata, è possibile utilizzare il client FTP per trasferire i file. Su un lato dello schermo vedrete i file salvati sul computer. L'altro lato rappresenterà lo spazio web che si sta caricando a. Selezionare i file che si desidera caricare e fare clic sulla freccia o il tasto "trasferimento". Saprete che il caricamento ha avuto successo quando si vedono i file sul lato dello schermo che rappresenta il vostro spazio web.

Consigli e avvertenze

  • Se il vostro programma FTP è impostato su "Auto", non c'è bisogno di preoccuparsi di cambiare le impostazioni di caricamento, in quanto sceglierà ASCII (American Standard Code for Information Interchange) o binario in base al tipo di file che si sta caricando.

Perché sono Schemi di codifica binaria necessario?

May 4

Perché sono Schemi di codifica binaria necessario?


La moderna tecnologia elettronica inclusi computer si basa su circuiti logici, che, a sua volta, si basano su piccoli dispositivi elettronici, detti transistori. I transistor sono molto veloci, interruttori a due vie, che può essere sia "on" o "off". Il sistema di numerazione binario, in cui ci sono solo due possibili valori - "1", che rappresenta "vero" o "on" e "0", che rappresenta "falso" o "off" - è un candidato naturale per rappresentare il comportamento di circuiti logici. schemi di codifica binaria sono necessarie per tradurre i dati del mondo reale in una forma che può essere facilmente comprensibile per i computer.

Ambiguità

Uno dei motivi principali per l'utilizzo del sistema binario per circuiti logici è che ogni condizione deve essere completamente vero o completamente falso; non può essere parzialmente vera o parzialmente falsa. Ciò significa che è facile progettare semplici circuiti elettronici stabili che passare avanti e indietro tra vero e falso, senza ambiguità. Inoltre, è possibile progettare un circuito che rimane in uno stato indeterminato - o, almeno, finché non è deliberatamente commutato l'altro stato - rendendo possibile per computer per ricordare sequenze di eventi.

codifica binaria

Tutti, tranne i primissimi computer hanno usato uno schema di codifica binaria a che fare con i numeri interi, o interi. Uno schema di codifica binaria rappresenta un numero intero basato sulle potenze di 2, anziché potenze di 10. Ogni cifra binario è codificato come una punta, con un valore di "1" o "0", e cifre binarie possono essere messe insieme, finale to-end, per rappresentare segnali più complicate. Tre cifre binarie possono rappresentare qualsiasi valore da "000" ( "0" in decimale) a "111" ( "7" in decimale) o otto possibili combinazioni in totale. schemi di codifica binarie consentono la circuiteria per eseguire aritmetica binaria per essere più veloce e più semplice di quella per schemi di codifica decimali.

Conversione

Per essere utili, i computer devono consentire agli utenti di interi ingresso in, forma decimale leggibile e uscita del display nella stessa forma. I computer non hanno alcuna funzionalità built-in per convertire interi da decimale a binario e viceversa, ma la conversione può essere eseguita facilmente usando l'aritmetica binaria. I programmi per computer che traducono i linguaggi di programmazione di alto livello in codice macchina, conosciuta come compilatori, inserire il codice necessario per eseguire la conversione nel punto appropriato.

Misure comuni

La dimensione più grande intero che può essere rappresentato da uno schema di codifica binaria dipende dal numero totale di cifre binarie usati per rappresentare esso. Per mantenere la circuiteria aritmetica più semplice possibile, computer più moderni utilizzano un piccolo numero di dimensione fissa schemi di codifica binaria. formati comuni includono sistemi a 32 bit di codifica, che sono in grado di rappresentare interi fino a 9 cifre, e schemi di codifica a 64 bit, che sono in grado di rappresentare interi fino a 18 cifre.

Come aggiornare i campi Memo in MS Access 2007 con VB6

May 11

campi Memo sono un tipo di dati per Microsoft Access 2007 tavoli. campi Memo consentono ai dipendenti entrano note lunghe per l'uso nei rapporti. Ad esempio, l'immissione di informazioni del servizio clienti per avere un account cliente richiede l'uso di un campo memo. Si aggiorna il campo memo con Visual Basic 6 con il comando "EseguiSQL" disponibile nella lingua VB6.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante di Windows "Start". Selezionare "Tutti i programmi", e cliccare su "Visual Studio." Fai clic su "Visual Basic 6" per aprire il software. Fare clic sulla voce di menu "File" e fare clic su "Apri". Fare doppio clic sul file di progetto di Visual Basic per aprire nel vostro spazio di lavoro.

2 Fare clic con il modulo di Visual Basic sul lato destro della finestra e selezionare "Visualizza codice." Questo apre l'area di lavoro alla pagina di codifica in cui si inserisce il codice di aggiornamento memo.

3 Digitare il seguente testo nella pagina:

DoCmd.RunSQL ( "Aggiornamento memo set cliente = 'Il mio testo del promemoria' dove CustomerID = 1")

In questo esempio, si aggiorna il record del cliente con numero di identificazione "1" con la nota "Il mio Memo di testo." Sostituire "My Memo Testo" con il testo del promemoria che si desidera inserire e sostituire "1" con il numero di identificazione del record che si desidera aggiornare.

4 Fare clic sul pulsante Visual Studio "Salva" nella parte superiore della finestra per salvare le modifiche. Fare clic sul pulsante "Esegui" nella barra degli strumenti per eseguire il nuovo codice e verificare le modifiche.

Come creare un documento di aiuto in VB6

May 15

Come creare un documento di aiuto in VB6


L'aggiunta di un documento di aiuto al progetto di Visual Basic 6.0 (VB6) consente agli utenti di esplorare le pagine di aiuto aggiuntive quando hanno una domanda durante l'uso del programma. È possibile creare file di aiuto con l'applicazione HTML Help e compilarli in un singolo file "chm". Le pagine di aiuto utilizzano codice HTML formattato come quella che si trova nelle pagine Web. Si attiva il supporto per le diverse pagine di aiuto con la funzione "HtmlHelp" nel programma VB6.

istruzione

1 Scaricare e installare "HTML Help 1.3" dal sito Web Microsoft.

2 Aprire l'applicazione HTML Help Workshop.

3 Fare clic sul menu "File" in HTML Help Workshop, fare clic su "Nuovo", selezionare "Progetto" e fare clic su "OK".

4 Fai clic su "Avanti" nella prima casella della "New Project Wizard", digitare il file e nome della cartella per il progetto di aiuto nella casella "Destinazione" e fare clic su "Avanti". Fare clic su "Avanti" nella casella "file esistenti" e fare clic su "Fine".

5 Fare clic sul menu "File" e fare clic su "Nuovo".

6 Fai clic su "file HTML", digitare "default", come il titolo, fare clic su "OK", tipo "Default" tra il "<body>" e "</ body>" tag e salvare il file come "Default.htm" in la cartella di progetto del programma VB.

7 Fare clic sul menu "File" e fare clic su "Nuovo".

8 Fai clic su "file HTML", digitare "mio argomento", come il titolo, fare clic su "OK", tipo "Il mio argomento" tra il "<body>" e "</ body>" tag e salvare il file come "MyTopic.htm "nella stessa cartella come" Default.htm ".

9 Fai clic su "Aggiungi / Rimuovi File argomento", che si trova sulla barra degli strumenti di sinistra. Fai clic su "Aggiungi", individuare il "Default.htm" e "MyTopic.htm", cliccare su "Apri" e fare clic su "OK".

10 Aprire Blocco note di Windows e digitare il seguente codice nella parte superiore del file:

definire DI DEFAULT 100define MyTopic 101

11 Salvare il file con il nome "Map.h" nella stessa cartella in cui "MyTopic.htm" e "Default.htm" vengono salvate.

12 Chiudere Blocco note di Windows.

13 Tornare alla un'applicazione HTML Help Workshop, fare clic su "HtmlHelp API" sulla barra degli strumenti di sinistra, fai clic su "File di intestazione", tipo "Map.h", fai clic su "OK" e fare clic su "OK".

14 Fai clic su "Salva tutti i file" nel menu "File", scegliere "Compila" e fare clic su "Compila" nella casella "Crea un file compilato". Il file di Guida HTML compilato viene salvato come "HHDemo.chm."

15 Chiudere l'applicazione HTML Help Workshop.

16 Aprire Visual Basic 6.0.

17 Aprire il progetto VB e aggiungere due pulsanti denominati Command1 e Command2, a Form1.

18 Aggiungere il codice per accedere al documento di aiuto nel vostro programma di VB individuando la sezione "General Declarations" di Form1 e aggiungere il codice:

Option Explicit

Private Declare Function HtmlHelp Lib "HHCtrl.ocx" Alias ​​"HtmlHelpA" _

(ByVal hWndCaller As Long, _

ByVal pszFile As String, _

ByVal uLista come lungamente, _

dwData Come Qualsiasi) As Long

Const HH_DISPLAY_TOPIC As Long = 0

Const HH_HELP_CONTEXT As Long = & HF

Private Sub Form_Load ()

ChDir App.Path

End Sub

Private Sub Command1_Click ()

HtmlHelp hWnd, "HHDemo.chm", HH_HELP_CONTEXT, ByVal 100&

End Sub

Private Sub Command2_Click ()

HtmlHelp hWnd, "HHDemo.chm", HH_DISPLAY_TOPIC, ByVal "MyTopic.htm"

End Sub

19 Salvare il file VB, compilare ed eseguire il programma. Il pulsante "Command1" visualizza i contenuti "Default.htm" come una ricerca per la finestra ID contesto. Il pulsante "Command2" visualizza i "MyTopic.htm" contenuti come ricerca finestra nome dell'argomento.

Come convertire RGB a VB6

May 16

Conversione valore RGB di un colore nella sua 6.0 (VB6) valore intero Visual Basic è importante quando non si desidera utilizzare uno degli otto colori predefiniti di VB6. RGB significa valori di rosso, verde e blu di un colore, che vanno a valori compresi tra 0-255. La maggior parte dei colori visibili possono essere visualizzati combinando diverse quantità di luce rosso, verde e blu insieme su un monitor. valori RGB sono comunemente usati nella grafica programmi di editor e su siti web. Conversione di un codice RGB in VB6 è fatto attraverso il "RGB) (" la funzione, che produce un valore intero.

istruzione

1 Aprire il Basic 6 file di Visual in Microsoft Visual Studio 6.0.

2 Chiamare la funzione RGB per convertire i valori di rosso, verde e blu di un colore nella sua rappresentazione VB6 intero, aggiungendo il seguente codice nella vostra funzione:

Dim rosso, verde, blu, rgbInt come numero intero

rosso = 0

verde = 255

blu = 255

rgbInt = RGB (rosso, verde, blu)

o

rgbInt = RGB (0, 255, 255)

Questo produce il codice colore VB6 per ciano.

3 Utilizzare il valore RGB con proprietà, come una forma di "Backcolor" aggiungendo il codice:

Form1.Backcolor = rgbInt

o

Form1.Backcolor = RGB (0.255.255)

o

Form1.Backcolor = RGB (rosso, verde, blu)

Sostituire "Form1" con il nome del modulo.

4 Salvare il file Visual Basic 6, e compilare ed eseguire il programma per visualizzare il colore RGB.

Come fare un URL Keygen in VB6

May 25

Un keygen genera un valore stringa casuale che si visualizzano ai tuoi lettori. Se ospitate un servizio di URL shortener è necessario creare un valore generato in modo casuale che contiene il dominio a cui punta il URL generato. È casualmente possibile generare una stringa di qualsiasi lunghezza in Visual Basic 6 per facilitare la generazione del servizio URL keygen. Il servizio utilizza la funzione VB6 "RND" per generare un numero casuale che punta a una lettera dell'alfabeto.

istruzione

1 Aprire il file di codice VB6 che si desidera utilizzare per generare il valore keygen. Può essere qualsiasi file che ospita l'URL shortener codice di servizio. In genere, si inserisce il codice nella sezione invio del modulo quando il lettore sito invia il dominio per accorciare.

2 Definire le lettere dell'alfabeto che si desidera utilizzare per generare la stringa. L'array si crea associa ogni lettera con un numero e questi numeri recuperare una lettera a caso dalla matrice. Aggiungere il seguente codice per creare la serie di lettere:

Dim LettersArray Come Char ()
LettersArray = "abcdefghijklmnopqrstuvwxyz"

3 Creare una variabile stringa per contenere le lettere randomizzate; questa stringa diventa in ultima analisi, il valore del keygen restituito, ma è necessario collegare attraverso ogni lettera e recuperare un carattere che viene aggiunto alla variabile stringa. Aggiungere il seguente codice per creare la variabile:

Dim keygen As String

4 Creare un ciclo che genera in modo casuale un numero e utilizza tale numero per recuperare una lettera dal array di caratteri. Dopo la lettera viene recuperato, aggiungere alla variabile "keygen". Il seguente codice genera la stringa URL:

Per i = 0 to 10
Rendi casuale()

Random1 = Rnd()

keygent = keygen & LettersArray (Random1)
Ciclo continuo

5 Stampare la stringa generata nella pagina Web. Per esempio, se il servizio shortener ha il dominio "domain.com," Il codice seguente stampa fuori il keygen URL creato per l'URL accorciato:

Response.Write "http://domain.com/&quot; & keygen

Come convertire da Word a HTML usando VB6

June 10

Visual Basic 6 (VB6) fornisce le funzioni di codifica che permettono di leggere un documento di Word e convertire i contenuti di Word in una stringa HTML. È quindi possibile utilizzare la stringa di codice HTML per creare un file, aggiungere un record di database o inviare una e-mail. Il compilatore VB6 lavora con i documenti di Word nativo, in modo da non avete bisogno di tutte le applicazioni di terze parti per aprire e leggere i file.

istruzione

1 Fare clic sul file SLN che si desidera utilizzare per convertire il contenuto di Word. Fai clic su "Apri con" e quindi fare doppio clic su Visual Basic per aprire il software e caricare il codice. Il file SLN contiene tutti i file di codice VB creati nel progetto. Quando si salva un progetto in VB6, un file linfonodo sentinella viene creato automaticamente per memorizzare tutti i file di codice sorgente.

2 Fare clic sul file nel pannello soluzione per aprirla nell'editor. Avviare il codice aprendo il documento di Word. Il codice seguente mostra come aprire il documento di parola:

App fioco come Word.Application

doc fioco come Word.Document

Set app = Nuovo Word.Application

Set doc = app.Documents.Open ( "C: \ doc.doc")

Sostituire il nome "doc.doc" file e il percorso con il nome e il percorso del proprio documento di Word.

3 Selezionare il contenuto Word e salvare il contenuto di una stringa VB6. Il codice seguente mostra come salvare il contenuto di parola in una stringa:

contenuti Dim As String

content = doc.Content

4 Convertire il contenuto di una stringa HTML. Il codice seguente crea una pagina HTML e utilizza il contenuto Word come il corpo del formato HTML:

html Dim As String

html = "<html> <head> </ head> <body>" & contenuto & "</ body> </ html>"

Come chiudere VB e VB6

June 12

I linguaggi Visual Basic consistono nella più recente VB.NET e il più vecchio Visual Basic 6 compilatore. Il linguaggio VB6 utilizza il vecchio "Scaricare Me" dichiarazione per chiudere l'applicazione. Il linguaggio VB.NET più recente utilizza la funzione "Chiudi". Entrambe queste funzioni può essere utilizzato ovunque nel codice. Quando si utilizzano queste funzioni, l'applicazione scarica e si chiude sul computer dell'utente.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante di Windows "Start" e selezionare il compilatore che si desidera utilizzare. VB.NET utilizza Visual Studio, che si trova nel gruppo di programmi "Microsoft .NET". VB6 è nel gruppo di programmi "Microsoft Visual Basic".

2 Aprire il progetto nel software del compilatore. Dopo aver caricato il progetto, aprire il file di codice che si desidera utilizzare per chiudere l'applicazione di VB.

3 Digitare il seguente codice se si utilizza VB6:

Unload Me

Digitare il seguente codice, se si sta utilizzando VB.NET:

Form.Close ()

Quando si utilizza il metodo "Form.Close ()", sostituire "forma" con il nome del modulo principale dell'applicazione.

4 Fare clic sul pulsante "Esegui" per eseguire il codice nel tuo compilatore. Il codice viene eseguito nel debugger, quindi eventuali errori vengono visualizzati con il numero di riga associato se vengono rilevati errori di codice.

Come modificare automaticamente il caso di una casella di testo Utilizzando VB6

June 13

La funzione "UCase" converte tutto il testo in un controllo casella di testo di Visual Basic in maiuscolo. Utilizzando maiuscolo per l'input dell'utente aiuta a standardizzare il modo in cui il database o file memorizza le informazioni. Quando si trasferiscono i dati memorizzati per l'applicazione VB, maiuscolo rende più conveniente per confrontare i valori, perché minuscole e caratteri maiuscoli sono diversi valori in linguaggio macchina.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante di Windows "Start" e selezionare "Tutti i programmi". Fai clic su "Microsoft Visual Basic," e poi cliccare su "Visual Basic 6" per aprire il software. Aprire il progetto VB6.

2 Fare doppio clic sul form di VB che contiene la casella di testo. Dopo il form viene caricato nella finestra di progettazione, fare clic destro in qualsiasi punto della forma e selezionare "Visualizza codice." Si apre l'editor di codice.

3 Digitare il seguente codice per convertire la casella di testo a caratteri maiuscoli:

TextBox1.Text = UCase (TextBox1.Text)

Sostituire "TextBox1" con il nome della vostra casella di testo.

4 Fare clic sul pulsante "Salva" e fare clic su "Esegui". L'applicazione viene eseguita nel vostro debugger, in modo da poter visualizzare l'ingresso casella di testo, e vedere che l'ingresso formattato automaticamente in lettere maiuscole.

Come creare un campo Convalida in VB6

June 20

VB6 è un linguaggio di programmazione e IDE da Microsoft. I programmatori sono in grado di creare programmi potenti che utilizzano IDE Visual Basic 6. VB6 è ben noto per le sue capacità di sviluppo rapido di applicazioni, che deriva dall'accesso di oggetti predefiniti denominati controlli ActiveX. L'utilizzo di questi controlli, i programmatori è sufficiente trascinare e rilasciare gli oggetti nei loro progetti, scrivere righe di codice e di avere un programma funzionante in pochi minuti. Un controllo spesso usato nella creazione di programmi VB6 è il controllo TextBox. TextBoxes vengono utilizzati per raccogliere l'input dell'utente e spesso devono essere convalidati per accettare l'ingresso a destra. Creazione di un campo nel programma VB6 e dotandola di convalida è un processo semplice.

istruzione

1 Avviare Visual Basic 6.

2 Selezionare "EXE standard" dal nuovo elenco di progetti. Si dovrebbe avere una forma principale di default sullo schermo per iniziare ad aggiungere controlli.

3 Selezionare il controllo "TextBox" dalla casella degli strumenti e trascinarlo al form principale.

4 Selezionare il controllo "Button" dalla casella degli strumenti e trascinarlo al form principale.

5 Fare doppio clic sul "CommandButton" per accedere al modulo di codice.

6 Evidenziare tutto all'interno del modulo di codice e premere il tasto Canc sulla tastiera. Digitare o copiare e incollare le seguenti righe di codice:

Private Sub CommandButton1_Click ()

Se TextBox1.Text = "" Allora

MsgBox ( "Campo di testo è vuoto")

Altro

MsgBox ( "campo di testo ha informazioni")

Finisci se

End Sub

7 Premere il tasto "F5" sulla tastiera per eseguire il programma.

8 Fai clic su "File" e "Salva con nome" per salvare il progetto di Visual Basic 6.

Che cosa è oggetto di dati guidata in VB6?

June 27

In Visual Basic 6.0, la procedura guidata oggetto dati è un Visual Basic Aggiungi In guidata utilizzato per costruire classi di dati e controlli utente che è possibile utilizzare per visualizzare e modificare i dati. Il Dow richiede comandi creati dal Data Environment Designer per individuare e manipolare i dati di origine. I componenti realizzati con il DOW possono essere utilizzati in applicazioni client / server enterprise.

Installazione

Il Dow non è sempre automaticamente disponibile dopo l'installazione VB6. Se non si riesce a trovarlo, fai clic su "Componenti aggiuntivi" dalla barra del menu principale, quindi fare clic su "Gestione componenti aggiuntivi". Si apre una finestra di dialogo che consente di personalizzare VB6. Scorrere verso il basso per la voce per il DOW e fare doppio clic su di esso per installarlo. Se si prevede di utilizzare il DOW spesso, fai clic su "Carica all'avvio."

vantaggi

I componenti costruiti con il Dow possono utilizzare "batch" o "immediata" l'aggiornamento per rendere subito modifiche locali, e anche memorizzare i valori di chiave primaria nelle richieste "insert", che significa che i dati possono essere aggiornati o cancellati immediatamente. Il Dow aggiunge annotazioni significative ai risultati delle procedure di ricerca diretta (ad esempio, il ritorno il nome di un membro del personale, invece di solo il valore di ricerca), e le etichette anche i dati nulli chiaramente per differenziarlo con i dati vuoti.

Utilizzo dei comandi

È innanzitutto necessario impiegare il DED per formare un comando "Select", che seleziona la principale fonte di dati si sta lavorando da. Il comando SELECT deve avere una chiave primaria. Successivamente, si definiscono gli altri comandi come Lookup per recuperare i dati, aggiornamento per modificarlo, Elimina per rimuoverlo e Inserisci per aggiungere nuovi dati alla fonte. I comandi effettivi utilizzati in seguito alla ricerca iniziale dipendono dalle esigenze individuali del vostro progetto.

Creazione di una classe

Dopo aver eseguito il DOW, DED del progetto viene analizzata dal DOW per rivelare tutti i comandi ad esso associati. Scegliere il comando Select che punta al file di dati principale, quindi aggiungere le chiavi primarie e le informazioni nullability. Fare clic su "Avanti", quindi definire le relazioni di ricerca. Fare clic su Avanti e se un rapporto di ricerca ha più di un campo, aggiungere quelli aggiuntivi qui. Fai clic su "Avanti" e nella schermata finale, digitare un nome per la classe di dati, e fare clic su "Fine".

bugs

Un problema noto per il Dow impedisce di apparire in VB6 e nella Gestione componenti aggiuntivi quando il programma di installazione originale non è connesso. Questo è il caso o meno l'account utente con autorizzazioni di amministratore. Per risolvere questo problema, eseguire "RedEdit.Exe", poi passare alla "HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Visual Basic \ 6.0 \ Addins." Fare clic su "Registro", "Esporta file del Registro; andare a "HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Visual Basic \ 6.0 \ AddInToolbar" e ripetere la stessa procedura Questo crea due file. Accedere come l'utente per cui si desidera assegnare le autorizzazioni, individuare questi due file e fare doppio clic.

Come usare API rete con VB6

June 30

Come usare API rete con VB6


Visual Basic 6 applicazioni possono fare riferimento a librerie a collegamento dinamico creati e compilati in .NET utilizzando il Component Object Model. COM permette funzionalità specifiche di essere esposti a chiamare applicazioni. Il COM agisce come un wrapper DLL .NET. VB6 può quindi accedere all'oggetto COM, guadagnando così l'accesso alla funzionalità .NET dll esposto attraverso il COM. Rendere funzionalità disponibili per VB6 tramite COM consente ai programmatori di sfruttare la tecnologia più recente disponibile in .NET senza aggiornare tutto il loro codice.

istruzione

1 Creare un nuovo progetto EXE standard VB6. Una forma predefinita, viene creato il nuovo progetto chiamato "Form1". Rinominare il modulo per qualcosa di più significativo, ad esempio "frmMain."

2 Selezionare "Progetto", "Riferimenti" dal menu progetto. Fare clic sulla casella di controllo accanto al file dll COM che si desidera accedere da NET. Fare clic sul pulsante "OK" per chiudere e salvare.

3 Creare un oggetto nel codice per l'evento carico di "frmMain", che è un riferimento al COM.

Dim oNewCOM come DotNetApp.COMFile

Set oNewCOM = Nuovo DotNetApp.COMFile

Questo codice crea l'oggetto di tipo "COMFile" e crea un'istanza di esso. Le funzioni e le proprietà esposte sono ora disponibili per l'applicazione VB6.

4 Accedere a qualsiasi delle funzioni esposte si trovano in "COMFile" codificando "oNewCom", seguito da un punto. Dopo aver digitato il periodo, verrà visualizzato un elenco di funzioni e proprietà disponibili. Per esempio, se una delle funzioni è stata chiamata "versione" che ha restituito la versione del "COMFile", si potrebbe accedere a quella con "oNewCOM.Version."