uso simbolo % percentuale in php

Funzione Percentuale in PHP

September 16

Funzione Percentuale in PHP


Il linguaggio PHP fornisce una vasta gamma di operatori e opzioni di sintassi per lo svolgimento di calcoli aritmetici, oltre a presentare i risultati di utenti del sito. Calcolando valori percentuali, quindi formattare i risultati utilizzando utility linguaggio PHP, creare una percentuale leggibile da includere nelle pagine Web. Tra cui questa elaborazione all'interno di una funzione permette anche di fare uso di esso in più posizioni di script.

Descrizione generale della funzione

Per creare una funzione PHP, è necessario decidere su un nome di funzione e su quali parametri la funzione avrà. Lo schema seguente funzione di esempio rappresenta un programma di utilità di elaborazione in percentuale:
Funzione get_percentage ($ value, $ totale) {
// Elaborazione qui
}

All'interno di questa funzione, è possibile implementare l'elaborazione percentuale, per poi tornare i dati risultanti ovunque la funzione viene chiamata da. La funzione prende due parametri, uno che rappresenta il valore da utilizzare nel calcolo e l'altro che rappresenta il valore totale. Il risultato sarà la percentuale di "totale" che è rappresentato dal "valore". Il nome della funzione è un'indicazione leggibile del suo scopo, rendendo più facile per gli sviluppatori di lavorare con.

Calcolo

Il calcolo percentuale in PHP richiede solo un paio di semplici comandi di elaborazione del codice. La seguente implementazione può apparire all'interno del corpo della funzione:
$ Frazione = $ value / $ totale;
$ Percentuale = $ frazione * 100;

Il valore nella variabile "percentuale" rifletterà "valore" come percentuale del "totale". Il primo codice divide il valore per il numero totale, quindi moltiplica il risultato per 100 per arrivare ad un valore percentuale.

Formato numero

Se uno script PHP sta per presentare il risultato di un calcolo percentuale di utenti di siti web, in primo luogo bisogno di formattare il numero per la visualizzazione all'interno del browser Web. Il codice seguente formatta il valore percentuale:
$ Formatted_percentage = number_format ($ percentuali, 0);

Questa variabile contiene ora il numero formattato senza decimali, che è standard nel presentare valori percentuali. La funzione può finalmente restituire questo come risultato delle sue operazioni:
return $ formatted_percentage;

chiamate di funzione

La funzione percentuale in grado di eseguire più di una volta nello stesso script PHP. Il codice di esempio seguente viene illustrato chiamando la funzione:
$ Val = 56;
$ Tot = 789;
$ Percentage_value = get_percentage ($ val, tot $);

Il codice può quindi costruire questo in strutture HTML per scrivere al browser dell'utente, come segue:
echo "<p>" $ val "è" $ percentage_value "& # 37 di" $ tot "</ p>"......;

Questo presenta i valori originali e il risultato percentuale al fianco di un testo e markup HTML. Per i valori specificati, questo codice farà sì che il seguente codice HTML ad apparire all'interno di una pagina web:
<P> 56 è 7 & # 37 di 789 </ p>

Il segno di percentuale appare utilizzando il numero di entità HTML, come comprendente il simbolo della percentuale stessa può causare errori nelle pagine Web. Quando l'utente visualizza la pagina, vedranno il seguente testo:
56 è il 7% di 789;

Come inserire una variabile PHP in un campo di testo

July 8

Come inserire una variabile PHP in un campo di testo


PHP Hypertext Preprocessor (PHP) è un linguaggio di scripting di computer dinamico che permette agli autori di Internet per programmare i siti web che comunicano meglio con i clienti. Perché PHP è un linguaggio Sever-lato, processi di codice PHP su un server web restituisce poi hyptertext linguaggio di markup codice (HTML) per il browser del client per il rendering in una pagina web visibile. Come risultato di questo processo, il linguaggio PHP può essere usato per comporre il codice HTML al volo. Esecuzione di una variabile PHP in un campo di testo è un uso comune del linguaggio PHP ed è particolarmente utile per costruire moduli di registrazione online.

istruzione

1 Individuare il campo di testo in cui si desidera inserire una variabile PHP. In HTML, i campi di testo iniziano con il tag input <input type = "text">.

2 Inserire il codice PHP nel tag di ingresso: value = "<? Php echo $ variabile??>"

L'attributo "valore" specifica il testo viene visualizzato nel campo di testo. "Facendo eco" in PHP è un metodo di variabili di stampa in codice HTML che si fa strada sul browser web di un cliente.

3 Sostituire "$ variabile" con il nome della variabile che si desidera visualizzare nel campo di testo.

Consigli e avvertenze

  • Se è necessario inserire più di una variabile in un campo di testo, inserire ulteriori variabili direttamente dietro la prima variabile. Includere uno spazio tra ogni variabile.
  • Ogni variabile PHP deve iniziare con "$".

Come calcolare le percentuali in Excel

December 30

Come calcolare le percentuali in Excel


Le percentuali sono una frazione di un numero basato sul 100 come denominatore. Le persone usano le percentuali per molte ragioni, come sconti commerciali, sconti commerciali, l'imposta sulle vendite e spedizione. Un esempio comune l'uso di percentuali è in gradi di prova in cui gli studenti ottengono il loro cento proprio in base al numero di risposte corrette al numero di risposte errate. La formula di base per una percentuale è importo diviso per totale. Microsoft Excel consente una rapida calcolo delle percentuali, senza errori.

istruzione

1 Inserire l'importo in una cella. Ad esempio, uno studente ha ricevuto un punteggio di 48 a 60 punti su una prova e vuole trovare la sua percentuale. Lo studente dovrà digitare 48 nella cella A1.

2 Inserire il totale in una cella adiacente. Nell'esempio, lo studente dovrà digitare 60 nella cella B1.

3 Tipo "= quantità cellule / cellulare totale" in una cella adiacente alla cella totale. Sostituire cellule importo e la cella totale con gli indirizzi di cella della somma e totale. Nel nostro esempio, lo studente tipo, "= A1 / B1" nella cella C1. Il totale mostrerà 0.8 nella cella C1.

4 Evidenziare la cella con il decimale, e fare clic sul pulsante "%" nella scheda "Home" per convertire il decimale a una percentuale.

Come usare PHP all'interno di Wordpress messaggi

January 14

Se si utilizza WordPress per eseguire il vostro blog o sito web, allora si capisce la flessibilità di questa piattaforma di blogging open-source gratuito. Anche se WordPress non può eseguire codice PHP nei post del blog o pagine di default, è possibile aggiungere facilmente questa capacità con un semplice plugin.

istruzione

Installazione di Exec-PHP Plugin

1 Accedi al tuo blog WordPress attraverso l'interfaccia di amministrazione. Dalla dashboard, nel menu a sinistra, selezionare "Plugins", quindi selezionare "Aggiungi nuovo".

2 Scegliere "Term" dal menu a discesa. Nella casella di ricerca, digitare "Exec-PHP" e cliccare su "Search Plugin". Dalla lista di restituire risultati, trovare "Exec-PHP" e selezionare "Installa".

3 Selezionare "OK" alla domanda "Sei sicuro che si desidera installare questo plugin?" Il plugin inizierà l'installazione, che può richiedere alcuni minuti per completare. Quando il messaggio "installato con successo il plugin", fare clic sul link "Attiva Plugin" di seguito. Il plugin è ora pronto per l'uso.

Utilizzando PHP nei post

4 Fare clic su "Messaggi" nel menu di sinistra. Ora, è possibile fare clic su "Aggiungi nuovo" per iniziare un nuovo post con PHP, oppure è possibile fare clic su uno qualsiasi dei posti esistenti nella colonna centrale per aggiungere codice PHP a un post esistente.

5 Inserire il codice PHP desiderata all'interno del riquadro del contenuto. Assicurarsi di formattare correttamente il codice. Quando hai finito, fai clic sul pulsante blu "Pubblica" o "aggiornamento" nella parte superiore della colonna di destra per salvare il lavoro.

6 Visita il front-end del tuo blog e andare al post appena creato o modificato. Ora si dovrebbe vedere il vostro codice PHP in azione nel tuo post.

Consigli e avvertenze

  • Per scrivere con successo codice PHP all'interno di un post, l'editor WYSIWYG ha bisogno di essere spento. Per fare questo, fare clic su "Utenti", quindi "il tuo profilo."
  • Tutti gli utenti che intendono scrivere codice PHP all'interno dei post dovrebbero avere ruolo di "amministratore". In caso contrario, potrebbero verificarsi problemi con WordPress riformattare il codice PHP quando viene salvato.

Come verificare se un collegamento funziona in PHP

March 8

L'Hypertext Preprocessor, o PHP, è stato sviluppato per l'uso in script di Internet, e quindi dovrebbe venire come nessuna sorpresa che rende molte attività Internet-aware confortevole per lo sviluppatore. Di particolare uso è la capacità di PHP per lavorare con gli URL con molti degli stessi strumenti che avrebbe utilizzato per lavorare con file locali. Controllare se un URL è un link valido è fatto con le stesse funzioni che vengono utilizzati per verificare l'esistenza di file.

istruzione

1 Aprire qualsiasi editor di testo o il vostro preferito PHP ambiente di sviluppo integrato.

2 Digitare il seguente script:

<? Php

$ Url = 'http://www.mywebsite.com';

$ Validi = @fsockopen ($ URL, 80, $ ErrNumber, $ errstring, 30);

?>

Questo utilizza il comando "fsockopen" da PHP per tentare di aprire una connessione a un determinato URL sulla porta 80, la porta generalmente utilizzato per il servizio web. Si attende 30 secondi per una risposta. Se funziona, allora $ valida è impostato come vero. Se fallisce, allora $ valida è impostato come false e $ ErrNumber e $ errstring conterrà informazioni sull'errore ricevuto.

3 Salvare il lavoro come un file con estensione ".php". Aggiungere a una pagina web o eseguirlo dal vostro terminale con il comando "php -f filename.php".

RDF vs. SQL

February 28

Due dei linguaggi di database più chiacchierati sono la descrizione delle risorse Framework (RDF) e lo standard di database semantico-based (SQL). RDF è uno standard di database semantico-based e SQL è uno standard basato su tabelle. Entrambi gli standard tentativo di rendere le informazioni memorizzate nei database accessibili da più di un tipo di programma.

SQL

SQL è uno standard American National Standards Institute per l'accesso e la manipolazione di database. Questi database sono chiamati sistemi di gestione di database relazionali (RDBMS), molti dei quali hanno SQL nel nome, come MySQL o Microsoft SQL Server. I dati sono memorizzati in tabelle composti da colonne e righe. È possibile utilizzare SQL per creare o modificare queste tabelle, estrarre i dati da loro e quindi presentare i dati utilizzando un linguaggio come HTML. SQL è diviso in due lingue: il Data Manipulation Language (DML) e la Data Definition Language (DDL).

RDF

RDF è stato lo standard W3C per codificare i dati a partire dal 1999. I dati possono essere suddivisi in piccoli pezzi di informazioni chiamati triple, che hanno le proprie semantica e funzionano più o meno come una frase che è suddiviso in un soggetto, predicato e complemento oggetto. Queste informazioni possono poi essere manipolata usando Extensible Markup Language (XML). Il vantaggio principale di RDF è che i dati possono essere estratti da diversi database e organizzati come necessario dall'utente.

Vantaggi SQL

SQL è molto più diffuso di quanto RDF ed è stato utilizzato per decenni. E 'supportato in prodotti di Microsoft, IBM e Oracle. La maggior parte delle società di web hosting offrono SQL come una caratteristica integrata per l'uso con le pagine PHP web. Molte applicazioni desktop, come Microsoft Access, si basano su SQL. Ci sono anche un sacco di risorse disponibili sul SQL ampiamente disponibili librerie online e in. Per tutti questi motivi, SQL è relativamente facile da implementare e supporto, e può essere utilizzato in una varietà di modi, dai moduli Web online per tenere traccia dei conti payroll.

Vantaggi RDF

Anche se non è ancora ampiamente adottato, RDF è già stata una soluzione di successo per alcuni database utente ricercabile, come ad esempio i siti web commerciali e museali on-line. Ad esempio, Best Buy ha registrato un aumento del 30 per cento del traffico dei motori di ricerca organica e un aumento del 15 per cento in scatto con i tassi poco dopo essersi trasferito a RDF nel 2009. A causa della sua capacità di lasciare i computer più facilmente ordinare attraverso più database utilizzando un sistema semantico , rispecchiando il modo in cui gli esseri umani accedere alle informazioni, molti credono RDF potrà solo crescere nel suo uso in futuro.

Come impostare la dimensione di un quadro

August 13

Come impostare la dimensione di un quadro


Prima l'aggiunta di proprietà di frame per Hypertext Markup Language o HTML, un web designer ha dovuto modificare o aggiungere le informazioni che voleva visualizzata su ogni pagina di un sito web per il codice HTML di ogni pagina. La proprietà frame permette un designer di strutturare un intero sito web in più, segmenti sovrapposti. I progettisti possono quindi inserire contenuti diversi in ogni "frame", ad esempio, la visualizzazione di una tabella di sinistra-colonna di contenuti o logo aziendale che compare in tutte le pagine di un sito web. Per impostare le dimensioni di un frame, è necessario aggiungere righe di codice HTML alla pagina con frame del tuo sito web.

istruzione

1 Aprire il file contenente codice della pagina con frame del tuo sito web facendo doppio clic sul documento ".txt" per il tuo sito. Se si utilizza un programma di progettazione di siti web, come Adobe Dreamweaver, fare doppio clic sull'icona del programma, quindi aprire il codice del tuo sito web.

2 Aggiungere un tag colonna di frame di dividere il vostro sito web in due o più telai verticali. Inserire il <frameset cols = "A, B"> codice dopo la chiusura riga di intestazione (</ head>), ma sostituire "A" e "B" con il numero di pixel che si desidera ogni colonna di occupare, o sostituire "A "e" B "con un numero seguito da un simbolo percentuale per dividere l'architettura pagina in due colonne che occupano ciascuno una certa percentuale dell'architettura pagina. Si prega di notare che è possibile creare il numero di telai verticali come volete posizionando una virgola e un altro numero o percentuale numerata dopo il valore si inserisce per "B"

3 Aggiungere un tag frame fila di dividere il vostro sito web in due o più fotogrammi orizzontali. Inserire il <frameset rows = "A, B"> codice dopo la chiusura riga di intestazione, ma ancora una volta, sostituire "A" e "B" sia con dimensioni in pixel o una percentuale numerata. È inoltre possibile aggiungere più di un telaio orizzontale con l'aggiunta di una virgola e un altro numero o la percentuale numerata dopo il valore si inserisce per "B"

Consigli e avvertenze

  • Sarà necessario fare una pagina con frame se non è già stato creato uno. La pagina di frame agirà come l'architettura complessiva per il resto delle tue pagine web. Vedere Riferimenti per le istruzioni su come fare una pagina con frame. Si noti che una pagina di frame, a differenza di tutte le altre pagine, non contiene un tag body.
  • Se si aggiunge un tag body di una pagina di frame, le cornici non vengono visualizzati.

Come per monitorare l'utilizzo di Internet in una rete

November 16

Se una rete di computer (cioè, un gruppo di computer che sono collegati tra loro) è inoltre connesso a Internet, tutti i computer su tale rete avranno accesso simultaneo al World Wide Web. Se si desidera monitorare l'utilizzo complessivo di Internet su una rete e vedere esattamente ciò che è attualmente in uso la percentuale di larghezza di banda, è possibile utilizzare Windows Task Manager di Microsoft.

istruzione

1 Fai clic destro sulla barra delle applicazioni di qualsiasi computer connesso alla rete si sta lavorando. Quale computer non importa, come il sistema operativo non mancherà di tenere automaticamente traccia di utilizzo di Internet globale della rete tramite il Task Manager.

2 Fai clic su "Start Task Manager."

3 Fai clic su "Networking" una volta appare il Task Manager sullo schermo. Verrà visualizzata una serie di diversi pezzi di informazioni che tutti si riferiscono al vostro utilizzo di Internet della rete. La prima cosa che vedrete è un grafico lineare costante aggiornamento. Questo vi dirà come gran parte della capacità complessiva della connessione Internet viene utilizzato dalla rete nel suo complesso in un dato momento. In fondo a questa stessa pagina verrà visualizzato un elenco di tutte le connessioni di rete in un computer specifico, e che la percentuale di loro larghezza di banda è utilizzata come bene.

Come rimuovere il PHPMailer Drupal

December 30

Il PHP Mailer utilizza Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) per consentire al sito web Drupal per inviare e-mail dal pannello di amministrazione. La posta supporta anche Google Mail come un server di posta elettronica. Se hai deciso di non hai più un uso per il modulo PHP Mailer, si può facilmente disinstallarlo dal tuo sito Drupal. Prima di disinstallarlo, è necessario disattivarla per assicurarsi che la rimozione non interferisce con il funzionamento del sito.

istruzione

1 Accedi login di amministratore del tuo sito Drupal digitando "/ admin" dopo l'URL del tuo sito web. Accedi con il tuo nome utente e password.

2 Fai clic su "Moduli" nella barra dei menu in alto amministratore. Viene visualizzato l'elenco dei moduli attualmente installati.

3 Scorrere verso il basso e deselezionare la casella accanto a "PHP Mailer." Scorrere verso il basso e fare clic su "Salva configurazione". Il modulo PHP Mailer è ora disattivato.

4 Fare clic sulla scheda "Disinstalla" nel gestore del modulo. Vedrai "di PHP Mailer" dentro. Clicca su "Disinstalla" quindi fare clic su "Sì".

Consigli e avvertenze

  • Una volta che il PHP Mailer è disattivato, è anche possibile disinstallarlo da accedere ai file del server. Passare alla "/ Tutti i siti / Moduli" directory e cancellare la cartella "PHP Mailer".

Come fare il tuo sito web mobile-friendly

July 23

Come fare il tuo sito web mobile-friendly


La creazione di un sito web mobile-friendly è diventato fondamentale per qualsiasi sito web che desiderano una presenza sul web mobile. Data la maggiore quantità di individui che accedono siti web da dispositivi mobili Internet-enabled, siti web inaccessibili da dispositivi mobili perderanno una parte considerevole di visitatori. Compatibilità del browser rimane la sfida più grande nel trasformare un sito web in una versione mobile lite. proprietari di siti web possono fare qualche passo standard, tuttavia, di ottimizzare il loro sito web per il mobile Web e rendere il loro sito web mobile amichevole.

istruzione

1 Creare un foglio di stile separato per dispositivi mobili dichiarando l'opzione palmare per l'attributo media durante il collegamento il foglio di stile cellulare alle pagine HTML. L'aggiunta di un foglio di stile alternativo per i dispositivi mobili annulla tutti gli stili del foglio di stile dello schermo, il foglio di stile resi da normali computer. Utilizzo di un foglio di stile separato per i browser mobili consente ai proprietari di siti web per lo stile della versione mobile del proprio sito web in modo diverso per accogliere o meno i browser mobili e piattaforme.

2 Ridimensionare le immagini per le piccole dimensioni dello schermo con il software di editing delle immagini. schermi mobili più piccole in genere hanno un tempo più difficile il rendering delle immagini più grandi e li ridimensionamento al volo. Inoltre, la visualizzazione di immagini più grandi sui piccoli dispositivi mobili consuma tempo di caricamento e larghezza di banda. Ridurre i tempi di caricamento e conservare larghezza di banda comprimendo le dimensioni delle immagini.

3 Presenti tutti i contenuti in un formato lineare, una colonna. Rimuovere tutte le colonne, carri e fotogrammi da fogli di stile mobile. Questi elementi tendono a causare problemi di visualizzazione per i dispositivi mobili. Inoltre, evitare l'uso di pixel quando si dichiara misurazioni di altezza e larghezza in CSS. Pixel creano dimensioni del browser rigide che potrebbero apparire troppo grande per alcuni schermi mobili, causando agli utenti di scorrere in senso orizzontale. Invece, fanno uso di percentuali e em unità di misura per creare dimensioni del browser fluidi, adatti per molteplici dimensioni dello schermo.

4 Fornire navigazione chiara e concisa del sito. Mobile Internet browsing produce alti tassi di rimbalzo perché i lettori mobili vogliono arrivare al contenuto desiderato nel minor numero di click possibile. Rimuovere link alle sezioni del sito diminuire la priorità per gli spettatori mobili. In alternativa, spostare menu di navigazione alla parte inferiore della pagina per servire gli elementi più importanti, come il contenuto prima, dice Patrick Altoft a Blogstorm.

5 Testare cordialità cellulare del sito. Allo stesso modo i siti web regolari devono affrontare i test, le versioni mobili dei siti web richiedono test e validazione. Testare versione mobile del sito su smartphone popolari, come BlackBerry e iPhone, e dispositivi mobili più fondamentale. Controllare cordialità complessiva della telefonia mobile di un sito web per la validazione con mobileOK Checker del W3C (vedi Risorse). Garantire un sito web è conforme agli standard Web mobili mantiene la compatibilità del sito su più dispositivi mobili.

Consigli e avvertenze

  • Eliminare eventuali immagini inutili o caratteristiche che possono rallentare processo di carico mobile di un sito web.
  • Se i dispositivi mobili non sono disponibili per il test, il browser Opera consente agli utenti di visualizzare i siti web in un piccolo schermo per misurare quanto un dispositivo mobile sarebbe il rendering della pagina.

Come inserire un simbolo di percentuale Accanto a una stringa PHP

August 7

Le stringhe sono porzioni di testo che è possibile salvare le variabili ed eseguire operazioni su durante la programmazione in linguaggi come PHP. In uno script PHP, è possibile utilizzare una variabile come un nome che contiene il testo. Dal momento che in genere si riutilizzare una stringa più volte in uno script, non sempre si desidera salvare simboli come segni di percentuale alle corde. Il modo migliore per produrre un simbolo per cento con una stringa è aggiungere invece il simbolo sulla stringa quando è uscita. L'aggiunta di testo in eccesso e di altre variabili è chiamata "concatenazione."

istruzione

1 Aprire il file PHP in Blocco note o un editor di codice. Trovare la riga in cui si uscita la stringa:

echo $ my_string;

2 Aggiungere un punto tra il nome della variabile e il punto e virgola:

echo $ my_string. ;

Il punto concatenerà più testo in una stringa, cambiando così l'uscita della dichiarazione "eco".

3 Aggiungi il tuo simbolo di percentuale tra virgolette dopo il punto. Utilizzare il codice di carattere speciale HTML per il simbolo di percentuale. Inserire uno spazio davanti al codice di carattere per mantenere il simbolo di percentuale dal urtando contro il testo della stringa:

echo $ my_string. '& 37;';

Quando "my_string" è uguale a "cinque", l'uscita del precedente affermazione "echo" è "Five%."

Come calcolare percentuale su totale Righe in PHP MySQL

June 25

Calcolando la percentuale di righe totali recuperati in PHP e MySQL applicazione è un requisito comune. Alcuni esempi del suo uso sono da visualizzare progresso dell'applicazione o per visualizzare la percentuale dei risultati di ricerca mostrato. Per calcolare la percentuale di righe totali recuperati tramite una query MySQL utilizzando PHP, è necessario scrivere un programma che eseguirà le seguenti tre fasi: in primo luogo, calcolare il numero di righe recuperate; secondo, recuperare il numero totale di righe della tabella; terzo, dividere il numero di righe recuperate per il numero totale di righe.

istruzione

1 Aprire un editor di testo, come Blocco note, e creare un nuovo file con estensione ".php".

2 Scrivi un segmento di codice PHP che si collega ad un server MySQL e seleziona il database appropriato utilizzando rispettivamente il "mysql_connect" e funzioni "mysql_select_db". Ecco un esempio:

mysql_connect ( 'localhost', 'root', 'password');

mysql_select_db ( 'my_database');

3 Scrivi un segmento di codice che esegue un SQL "SELECT" query utilizzando la funzione "mysql_query" di PHP e conta il numero di righe nel set di risultati utilizzando la funzione "mysql_num_rows" di PHP. Ecco un esempio:

$ Risultato = mysql_query ( "SELECT * FROM WHERE id ricette <100");

$ CountSelected = mysql_num_rows ($ result);

4 Scrivi un segmento di codice che esegue una query SQL "COUNT" utilizzando la funzione "mysql_query" di PHP e salva il risultato in una variabile utilizzando la funzione "mysql_fetch_assoc" di PHP. Impostare una nuova variabile con il valore dell'elemento "count" della matrice risultato. La variabile conterrà il numero totale di righe nella tabella del database. Ecco un esempio:

$ TotalResult = mysql_query ( "SELECT COUNT (*) AS contare da ricette");

$ ResultRow = mysql_fetch_assoc ($ totalResult);

$ TotalCount = $ resultRow [ 'count'];

5 Scrivere una riga di codice che calcola la percentuale di righe totali recuperati dividendo la variabile dal punto 3 ( "$ countSelected") per il risultato della variabile dal punto 4 ( "$ totalCount") e moltiplicando il risultato per 100. Ecco un esempio di calcolo e la visualizzazione del risultato per l'utente:

echo ($ countSelected / $ totalCount * 100). "% Di righe selezionate.";

Come calcolare la percentuale di cambiamento in PHP e MySQL

May 26

Il linguaggio PHP consente di aggiornare tutti i record nelle tabelle MySQL. Se si desidera tenere traccia della percentuale di cambiamento, si utilizza il linguaggio PHP e MySQL insieme per calcolare la percentuale di cambiamento, quindi modificare i dati in base al vostro input dell'utente. Questo tipo di programmazione consente di tenere traccia della quantità di modifiche apportate al contenuto o abitudini di acquisto dei clienti.

istruzione

1 Fare clic sulla pagina PHP che si desidera utilizzare per aggiornare i dati nel database MySQL e fare clic su "Apri con" per selezionare il vostro editor PHP.

2 Creare la connessione al database MySQL. Prima di poter aggiornare o calcolare un tasso di variazione, è necessario creare una connessione al server MySQL con il tuo username e la password. Il seguente codice si collegherà al server e il database:
mysql_connect ( "localhost", "phpuser", "password") or die (mysql_error ());
mysql_select_db ( "mydb") or die (mysql_error ());
Il codice di cui sopra si collega al "localhost" server e utilizza il "mydb" per la connessione al database. Se si verificano errori, la "o morire" istruzione restituisce l'errore di connessione alla propria applicazione PHP.

3 Creare la query che recupera i due campi del database che si desidera utilizzare per eseguire i calcoli. La query seguente recupera il campo "contenuto" e il campo "previouscontent" dalla tabella del database:
$ Record = mysql_query ( "selezionare i contenuti, previouscontent da UserArticles")
o morire (mysql_error ());

$ File = mysql_fetch_array ($ record);

4 Determinare il tasso di variazione e assegnare il risultato a una variabile in PHP. Il codice seguente determina il tasso di variazione e assegna i risultati alla variabile denominata "$ risultato":
$ result = $ file [0] / $ file [1];

5 Visualizzare i risultati sul web. Il codice seguente scrive i risultati alla pagina web PHP scelta in precedenza:
echo "Tasso di cambio:" $ risultato.

Come calcolare la percentuale di CPU in uso

September 1

Il sistema operativo Windows di Microsoft Corporation consente di monitorare l'attività del processore principale del computer. Il processore principale, o Central Processing Unit (CPU), è il microchip che elabora tutti i calcoli che il computer deve eseguire. L'utilizzo della CPU esprime la percentuale di capacità del processore, che i programmi attualmente in uso. Ad esempio, un utilizzo della CPU del 100% significa che il processore è in funzione a pieno regime. Ciò può causare il computer per rispondere più lento del solito. È possibile monitorare l'utilizzo della CPU tramite il Task Manager di Windows.

istruzione

1 Fai clic destro sulla barra delle applicazioni di Windows.

2 Selezionare l'opzione "Start Task Manager".

3 Fare clic sulla scheda "Performance". È quindi possibile leggere utilizzo della CPU corrente del computer nel primo grafico a sinistra. L'utilizzo della CPU oscilla costantemente in base al numero e al tipo di programmi in esecuzione sul computer.

Come creare un sito web PHP Uso di Dreamweaver 8

February 8

Come creare un sito web PHP Uso di Dreamweaver 8


La bellezza del software di web design come Dreamweaver 8 è che si ha la possibilità di vedere rapidamente come codice si traduce in layout visivo, senza dover caricare continuamente nuovo codice. In sostanza, Dreamweaver ha versioni in miniatura dei programmi popolare browser (ad esempio Firefox, Internet Explorer, Opera, Safari, Netscape) che utilizza per tradurre il codice HTML in layout di pagina. Tuttavia, PHP è un linguaggio di scripting lato server, il che significa che è stato progettato per essere letto da programmi server (al contrario di programmi client come i browser Web). Il modo in cui un sito Web PHP funziona è che il codice PHP (che è incorporato nel codice HTML) deve prima essere inviato al server. Dopo che il server legge ed elabora il PHP, invia nuovo codice HTML al computer del cliente, il cui software del browser poi converte in layout di pagina Web.

Al fine di creare in modo efficace, modificare e visualizzare i siti web su PHP Dreamweaver, prima impostare un virtuale \ "server di test \" all'interno del programma che leggerà e convertire i cambiamenti di PHP in cambiamenti HTML.

istruzione

Configurazione del server di prova

1 Scarica XAMPP, una suite gratuita di tecnologie server, tra cui PHP, MySQL, phpMyAdmin e Apache per il sistema operativo (vedi sezione Risorse).

2 Selezionare \ "Package Installer di base. \"

3 Fare doppio clic sul programma di installazione scaricato.

4 Fare clic su \ "install \" nella finestra pop-up risultante.

5 Fai clic su \ "Sì \" alla fine del processo di installazione per aprire il pannello di controllo di XAMPP.

6 Fare clic sul \ tasti "Avvio \" accanto a \ "Apache \" e \ "MySQL. \"

Creazione Sito

7 Eseguire Dreamweaver 8.

8 Fai clic su \ "Sito \" nella barra degli strumenti della finestra principale e selezionare \ "Gestisci siti ... \"

9 Fai clic su \ "Nuovo \" e selezionare \ "Sito \" nella finestra Gestisci siti.

10 Fare clic sul \ "Avanzate \" scheda.

11 Dare al vostro sito un nome (ad esempio, MyPhpSite) e cliccare sulla icona \ "Sfoglia \" accanto a \ "Cartella principale locale. \"

12 Selezionare una cartella denominata \ "htdocs \". Se si sta eseguendo Windows, trovare \ "htdocs \" nella \: cartella "C \ xampp \\". Se si sta eseguendo OS X, trovare \ "htdocs \" nel \ "Applicazioni: MAMP: \" cartella.

13 Creare una nuova cartella all'interno \ "htdocs \" chiamato \ "MyPhpSite \" (o qualsiasi altro nome che hai scelto per il tuo sito nel passaggio 5) e fare clic su \ "OK \".

14 Tipo \ "http://localhost.com/MyPhpSite\&quot, nella \" \ casella di testo Indirizzo HTTP ".

15 Clicca su \ "server di prova \" nell'elenco delle categorie a sinistra.

16 Selezionare \ "di PHP MySQL \" in \ "modello di server. \"

17 Selezionare \ "Locale / rete \" in \ "Access. \"

18 Inserisci \ "http://localhost.com/MyPhpSite\&quot; sotto \" Prefisso URL \ ".

19 Fai clic su \ "OK \".

20 Fare clic sulla scheda \ "Basic \".

21 Controllare \ "Sì, voglio usare una tecnologia server \" e selezionare \ "di PHP MySQL. \" Quindi fare clic su \ "Avanti \".

22 Controllare "Modifica e prova a livello locale (il mio server di prova è su questo computer) \" \ e cliccare su \ "Avanti \".

23 Inserisci \ "http: // localhost / MyPhpSite / \ & quot; nel campo di testo sotto \". Quale URL usereste per individuare la radice del vostro sito \ "e fare clic su \" Avanti \ "

24 Selezionare \ "FTP \" per \ "Come ci si connette al server remoto? \"

25 Tipo \ "ftp.myhost.com \" in \ "Qual è il nome host o FTP del server Web? \"

26 Tipo \ "MyPhpSite \" in \ "Cosa cartella sul server si desidera memorizzare i file in? \"

27 Inserire il nome utente e la password per il sito FTP e fare clic su \ "Avanti \". Se non si conosce questo, contattare il proprio fornitore di hosting (ad esempio, GoDaddy.com) per trovarlo.

28 Fai clic su \ "Fine \".

Creazione del database MySQL

29 Aprire un browser Internet e digitare \ "http: // localhost / phpmyadmin / \ & quot; nel campo di testo degli indirizzi e premere \" Enter \ ".

30 Tipo \ "Feedback \" in \ "Crea nuovo database \" campo di testo e fare clic su \ "Create. \"

31 Fai clic su \ "Importa. \"

32 Fare clic sul pulsante \ "Sfoglia \" accanto a \ "Posizione del file di testo. \"

33 Passare alla cartella \ "Feedback \", che si trova nel "htdocs \" cartella \.

34 Aprire la cartella dal titolo \ "dati \".

35 Selezionare il file denominato \ "myphpsite.sql \" e fare clic su \ "Go. \" A questo punto, si dispone di un PHP pienamente funzionante e il sito di MySQL in esecuzione su Dreamweaver 8.

Come per consentire l'uso delle funzioni PHP di sistema

January 3

Se volete che il vostro script PHP per eseguire un programma esterno in background, è necessario utilizzare le funzioni di esecuzione del sistema built-in di PHP. Alcuni motivi per eseguire un programma esterno includono voler visualizzare un elenco di file in una cartella, l'esecuzione di un programma di conversione di immagini in un file caricato o un amministratore di lanciare un programma di utilità di registrazione. Decidere quale funzione PHP da utilizzare dipende da come si desidera che l'output del programma da trattare.

istruzione

1 Si connette al server che ospita la pagina Web utilizzando un client FTP.

2 Individuare e scaricare il file "php.ini" del server. Se non si conosce il percorso del file, è possibile trovare il suo percorso eseguendo "<? Php phpinfo ();?>" Sul server e cercando la riga che inizia con "(php.ini) Path file di configurazione. "

3 Cercare il file per la riga che inizia con "safe_mode =" e modificare il testo da "safe_mode = On" per "safe_mode = Off", se necessario.

4 Salvare il file "php.ini" se sono state apportate modifiche, e poi caricarlo nuovamente al server utilizzando il client FTP.

5 Riavviare il server Web se è stato modificato il file "php.ini".

6 Aprire il file sorgente PHP della tua pagina Web in un editor di testo, come Blocco note di Windows.

7 Chiamare il "sistema (comando)" la funzione di eseguire un programma di sistema. Testo dal programma viene inviato al flusso di output. Se il programma continua a funzionare, assicurarsi che la sua uscita viene inviato a un flusso di output, o PHP si bloccherà in attesa che il programma finisca.

Ad esempio, "$ my_output = sistema ( 'ls', $ ret_value);" chiamerà il comando del sistema "ls" e restituire l'ultima riga di output alla stringa "my_output".

8 Chiamare il "exec (comando, uscita)" funzione se si desidera che tutto l'output di testo del programma per essere diretto alla vostra "uscita" di matrice variabile anziché al flusso di output del sistema. Ad esempio, "exec ( 'ls', $ output = array ());".

9 Salvare il file PHP e caricarlo sul vostro server per assicurarsi che funzioni correttamente. Se il programma non viene eseguito, assicurarsi che la sintassi del codice è corretto e che i permessi dei file del programma sono impostate per consentire l'esecuzione.

Consigli e avvertenze

  • Utilizzare "escapeshellarg ()" o "escapeshellcmd ()" per la sicurezza quando si utilizzano i dati dei visitatori fornito nella stringa di comando.
  • comandi PHP devono essere contenute all'interno di "<? php" e "?>" tag.

Quali sono le sintassi Sign Hyphen & maggiore che in PHP?

October 24

Quali sono le sintassi Sign Hyphen & maggiore che in PHP?


PHP è un linguaggio utilizzato per la progettazione di pagine web dinamiche. Invece di mostrare lo stesso testo per ogni visitatore, pagine scritte in PHP sono creati dal vivo e possono cambiare in base ai dati tirati da un database o comandi inseriti dal visitatore. Nel progettare pagine in PHP, è importante utilizzare la sintassi corretta in modo comandi saranno letti correttamente dal browser web e il contenuto corretto visualizzato. Mentre il "superiore" simbolo (<) è usato comunemente in PHP, un trattino (-) non viene utilizzato per qualsiasi scopo specifico.

aperto PHP

Ogni frammento (o blocco) di codice PHP devono iniziare con l'apertura "<?" comando. file PHP non devono contenere solo codice PHP. Un documento può essere scritto principalmente in HTML, ma hanno una piccola sezione nella metà che è dinamico e contiene codice PHP. Ad esempio, una pagina può contenere quasi tutti i dati statici, ma includere una stringa di testo in alto che mostra il nome del visitatore. Basta aggiungere il "<?" il comando quando si passa da HTML a PHP di codifica. Alcuni programmatori usano ancora il comando obsoleto "<? Php". Questo lavoro, ma non è obbligatorio.

Righe di comando

Ogni comando in PHP deve terminare con un punto e virgola (;) per indicare che il comando è finita. Semplicemente premendo il tasto "Enter" per iniziare una nuova linea non è sufficiente. Un singolo comando può allungare più righe, ma non è davvero finita finché non viene immesso un punto e virgola. Il mancato inserimento di una virgola causerà un comando da eseguire in un altro, possibilmente creando un errore fatale nella pagina quando caricato.

Commenti

I commenti possono essere aggiunti a PHP per il bene del programmatore. Questi commenti non possono essere visti da parte del visitatore, anche se esaminare il codice sorgente. Una singola riga di commento può iniziare con l'uso di due barre (//). Un blocco commento si estende su più righe può iniziare con un "/" e terminare con un "/". Le righe di commento non hanno bisogno di essere conclusa con un punto e virgola.

Chiudi PHP

Quando il frammento di codice PHP è completo, una chiusura "?>" Tag deve essere utilizzato. Questo farà sì che qualsiasi codifica che segue deve essere interpretato come HTML. Assicurarsi che tutti i comandi sono chiuse con un punto e virgola prima di entrare nel tag di chiusura. Un altro frammento di PHP può essere usato più avanti nel documento. Tutte le variabili esistenti nel documento saranno condivise con qualsiasi seguente codice PHP.

Come scrivere formule percentuali in Excel

March 29

Come scrivere formule percentuali in Excel


Microsoft Excel gestisce una grande varietà di funzioni matematiche attraverso l'uso di formule. Le formule possono essere progettati per calcolare molti valori diversi, dai semplici somme a complesse analisi statistiche, utilizzando i dati nel foglio di calcolo. La formula matematica per calcolare percentuali è l'importo diviso per il totale. Questa formula è facile da tradurre in Microsoft Excel, dove può essere utilizzato in una varietà di applicazioni, quali il calcolo tasse sulle vendite ei risultati dei test.

istruzione

1 Calcolare la percentuale di un totale. Scegli una cella per la formula percentuale e inserire il simbolo "=" per attivare la formula in Excel. Evidenziare la cella con la parte, quindi inserire il simbolo "/", e quindi selezionare la cella con il totale. Ad esempio, se il totale sta nella cella A10 e la parte si trova in A3, la formula è "= A3 / A10".

2 Calcolare la differenza percentuale tra due numeri. Scegli una cella per la formula percentuale e inserire il simbolo "=" per attivare la formula in Excel. Inserisci il simbolo parentesi di apertura, o "(" Evidenziare la cella con il primo numero, quindi inserire il. "-". Simbolo Selezionare la cella con il secondo numero, quindi immettere il simbolo parentesi di chiusura, o ")". Quindi immettere "ABS" e selezionare il secondo numero di utilizzare il suo valore assoluto come divisore. Ad esempio, se si confrontano i dati di vendita, e luglio 2011 le vendite sono in A2 e il luglio 2012 sono in B2, la formula è "= (B2-A2) / ABS (A2)".

3 Selezionare la cella per cento e scegliere il formato. Dalla scheda Home, fare clic su "Style percentuale" dal gruppo Numero.

Consigli e avvertenze

  • Se si sta completando un calcolo di una volta, scrivere la formula come un riferimento assoluto. Per fare questo, inserire un simbolo "$" davanti a ogni riga e colonna di riferimento. Ad esempio, si digita "= $ A $ 3 / $ A $ 10" a riferimento sempre i dati in quelle cellule.

Come convertire CMYK a RGB con PHP

May 9

Come convertire CMYK a RGB con PHP


Il modello di colore CMYK è un modello additivo utilizzato in stampa. Con l'aggiunta di percentuali (da 0 a 100 per cento) di ciano, magenta, giallo e nero, le stampanti in grado di "ingannare" l'occhio umano nel percepire i colori differenti. Il modello RGB è un modello di colore sottrattivo utilizzato dai computer. Sottraendo i valori - da 0 a 255 - di colore rosso, blu e verde, i computer possono l'occhio umano "trucco" in percepire colori diversi. Quando si creano le pagine Web, è possibile utilizzare PHP per convertire i colori CMYK per le loro approssimazioni RGB per la visualizzazione sul Web.

istruzione

1 Aprire un editor di testo e creare un nuovo file chiamato CMYKtoRGB.php. Aggiungere un delimitatore PHP open ( "<? Php") e un PHP vicino delimitatore ( "?>") Per il file. Questi delimitatori indicare al programma PHP installato sul server Web che qualsiasi codice inserito tra di essi dovrebbe essere interpretato come codice PHP.

<? Php

?>

2 Dichiarare quattro variabili PHP per contenere i valori individuali per il colore CMYK che verrà convertita in RGB. Il nome del primo variabile "$ C" (ciano) e dare un valore "1". Il nome del secondo variabile "$ M" (magenta) e dare un valore "0". Nome il terzo valore "$ Y" (giallo) e dare un valore "0". Nome il quarto valore "$ K" (nero) e dare un valore "0". I valori di colore CMYK individuali sono ora C = 100%, M = 0%, Y = 0%, K = 0%, o 100% ciano.

<? Php

$ C = 1;

$ M = 0;

$ Y = 0;

$ K = 0;

?>

3 Utilizzare il PHP "echo" lingua costrutto per stampare i valori CMYK per CMYKtoRGB.php. Lasciare uno spazio prima e dopo ogni valore stringa ( "C:", "M:", "Y:", "K:") e utilizzare l'operatore di PHP di concatenazione ( ".") Per stampare il valore di ciascuna variabile ( "$ C , $ M, Y $, $ K ") per la pagina Web.

<? Php

$ C = 1;

$ M = 0;

$ Y = 0;

$ K = 0;

echo "C:". $ C;

echo "M:". $ M;

echo "Y:". $ Y;

echo "K:". $ K;

?>

4 Determinare il valore "R" del colore "RGB" utilizzando il ciano ( "$ C") e nero ( "$ K") valori. Il valore ciano ( "$ C") è "1" e il valore del nero ( "$ K") è "0". Memorizzare il risultato dell'equazione arrotondato ((1-1)

(1-0) 255) in una variabile denominata "$ R".

<? Php

$ C = 1;

$ M = 0;

$ Y = 0;

$ K = 0;

echo "C:". $ C;

echo "M:". $ M;

echo "Y:". $ Y;

echo "K:". $ K;

$ R = rotondo (((1- $ C) (1- $ K)) 255);

?>

5 Determinare il valore "G" del colore "RGB" utilizzando il magenta ( "$ M") e nero ( "$ K") valori. Il valore magenta ( "$ M") è "0" e il valore del nero ( "$ K") è "0". Memorizzare il risultato dell'equazione arrotondato ((1-0)

(1-0) 255) in una variabile denominata "$ G".

<? Php

$ C = 1;

$ M = 0;

$ Y = 0;

$ K = 0;

echo "C:". $ C;

echo "M:". $ M;

echo "Y:". $ Y;

echo "K:". $ K;

$ R = rotondo (((1- $ C) (1- $ K)) 255);

$ G = round (((1- $ M) (1- $ K)) 255);

?>

6 Determinare il valore "B" del colore "RGB" utilizzando il giallo ( "$ Y") e nero ( "$ K") valori. Il valore giallo ( "$ y") è "0" e il valore del nero ( "$ K") è "0". Memorizzare il risultato dell'equazione arrotondato ((1-0)

(1-0) 255) in una variabile denominata "$ B".

<? Php

$ C = 1;

$ M = 0;

$ Y = 0;

$ K = 0;

echo "C:". $ C;

echo "M:". $ M;

echo "Y:". $ Y;

echo "K:". $ K;

$ R = rotondo (((1- $ C) (1- $ K)) 255);

$ G = round (((1- $ M) (1- $ K)) 255);

$ B = round (((1- $ Y) (1- $ K)) 255);

?>

7 Utilizzare il PHP "echo" lingua costrutto per stampare i valori RGB per CMYKtoRGB.php. Lasciare uno spazio prima e dopo ogni valore stringa ( "R:", "G:", "B:") e utilizzare l'operatore di PHP di concatenazione ( ".") Per stampare il valore di ciascuna variabile ( "$ R, $ G, $ B ").

<? Php

$ C = 1;

$ M = 0;

$ Y = 0;

$ K = 0;

echo "C:". $ C;

echo "M:". $ M;

echo "Y:". $ Y;

echo "K:". $ K;

$ R = rotondo (((1- $ C)

(1- $ K)) 255);

$ G = round (((1- $ M) (1- $ K)) 255);

$ B = round (((1- $ Y) (1- $ K)) 255);

echo "R:". $ R;

echo "G:". $ G;

echo "B:". $ B;

?>

8 Aprire "CMYKtoRGB.php" in un browser Web. Verificare che il valore RGB è tradotta dal valore CMYK per un valore approssimativo RGB.

Consigli e avvertenze

  • CMYK alle conversioni RGB può essere fatto a livello di codice utilizzando suite di software, come ImageMagick.
  • programmi di software commerciale, come ad esempio Adobe Photoshop e Adobe Illustrator, forniscono CMYK a strumenti di conversione RGB, e possono essere più preciso in alcune applicazioni.
  • HTML e CSS uso notazione esadecimale al display a colori. RGB e CMYK colori possono essere convertiti in notazione esadecimale per approssimazione colore.
  • le conversioni dei colori sono estremamente complessi. Ci sono molte equazioni che possono essere utilizzati per convertire i colori CMYK al colore RGB, ma sono tutte approssimazioni.

Come uscita JavaScript con PHP

May 16

Come uscita JavaScript con PHP


PHP e JavaScript sono due linguaggi di programmazione utilizzati per sviluppare e mantenere molti siti web popolari. JavaScript e PHP usati insieme possono condividere il carico di lavoro in ricezione di dati da e invio dei dati al browser Web dell'utente, aumentare l'interattività utente, mettere a punto uno stile CSS ed eliminare le incompatibilità cross-browser. Uno script PHP può generare codice JavaScript on-the-fly che funzionerà esattamente come il codice prodotto da un programmatore umano. Questo codice può essere inviato direttamente al browser dell'utente o salvato sul server Web come un file PHP HTML (Hypertext Markup Language) o.

istruzione

1 Avviare il, testo semplice applicazione standard editore che è disponibile sul computer.

2 Inserire il codice seguente nel editor di testo.

<? Php

echo '<html> <head>';

echo '<title> PHP in grado di produrre codice JavaScript </ title>';

echo '<script type = "text / javascript">';

echo 'funzione di Welcome ()';

eco '{';

echo 'yourname = prompt ( "Qual è il tuo nome", "Stranger");';

echo 'alert ( "Ciao" + tuonome + "!");';

eco '}';

echo '</ script>';

echo '</ head> <body>';

echo '<h1> Benvenuti </ h1>!';

echo '<form name = phptest>';

echo '<input type = valore pulsante = "Clicca qui per testare PHP" onclick = "Welcome ()">';

echo '</ form>';

echo '</ body>';

echo '</ html>';

?>

3 Fare clic sul menu File. Selezionare l'opzione "Salva". Salvare sotto il nome del file "test.php".

4 Fare clic sul menu File e selezionare "Esci" o "Exit" per chiudere l'editor di testo.

5 Avviare l'applicazione FTP e accedere al server Web.

6 Carica il file "test.php" nella directory principale del server Web.

7 Fare clic sul pulsante "Disconnect" dell'applicazione FTP.

8 Avviare un browser Web e digitare l'URL appropriato per accedere al file PHP. Esempio immettere:

http://yourdomainname.com/test.php

Sostituire "yourdomainname.com" con il nome di dominio o l'indirizzo IP del server Web.

9 Premere il tasto "Enter" per caricare l'URL ed eseguire il file PHP. Il browser dovrebbe visualizzare "Benvenuto!" e un pulsante con il testo "Fare clic qui per testare PHP." Fare clic su questo pulsante.

Consigli e avvertenze

  • Sia PHP e JavaScript consentono l'uso di virgolette singole e doppie per designare le stringhe. A volte è necessario mescolare le virgolette singole e doppie all'interno di un'istruzione JavaScript. Utilizzare fuga simbolo di PHP, "\" o backslash, per evitare citazione confusione. Ad esempio, i seguenti comandi PHP sono equivalenti. Nel secondo esempio, tutti virgolette all'interno dell'istruzione JavaScript hanno il simbolo "fuga" di fronte a loro. Questo dice a PHP di non elaborare i doppi apici all'interno della dichiarazione JavaScript come simbolo PHP, ma la produzione come parte del tutto stringa.
  • // Esempio 1
  • echo 'yourname = prompt ( "Qual è il tuo nome", "Stranger");';
  • // Esempio 2
  • echo "yourname = prompt (\" Qual è il tuo nome \ ", \" Stranger \ ");";
  • doppi apici e virgolette singole non sono sempre intercambiabili in script PHP. doppi apici possono denotare corde, ma l'interprete PHP li legge in modo leggermente diverso. I seguenti due script PHP producono risultati diversi. Script 1 stamperà il messaggio "$ g è una variabile" (senza virgolette). Script 2 produrrà un messaggio di errore perché virgolette intorno ad una stringa di raccontare l'interprete PHP che ci sono caratteri speciali all'interno della stringa che devono essere elaborati. Nel caso di Script 2, PHP pensa che "$ g" è una variabile che è definita; PHP ferma Script 2 ed emette un messaggio di errore. Usa virgolette singole quando è necessario stampare le stringhe invariati in PHP.
  • <? Php
  • // Lo script 1
  • echo '$ g è una variabile';
  • ?>
  • // Lo script 2
  • echo "$ g è una variabile";