testare condensatore multimetro

Come sapere se un condensatore è Bad

October 14

Come sapere se un condensatore è Bad


I condensatori sono utilizzati per immagazzinare e rilasciare energia in una varietà di dispositivi elettrici, compresi i computer, lampade flash, telecamere, elettrodomestici, condizionatori d'aria e altri sistemi elettrici. piastre del condensatore degradati o isolatori provocano la perdita della capacità di stoccaggio di energia di picco, perdite di energia immagazzinata o completa perdita di funzionalità.

istruzione

1 Spegnere il dispositivo. Rimuovere eventuali spine elettriche o batterie che alimentano il dispositivo.

2 Scaricare il condensatore di qualsiasi energia immagazzinata. Individuare i due fili che sporgono dai lati o inferiore del condensatore. Chiudere il circuito toccando un filo esposto attraverso i due conduttori. contenere solo il filo dalla porzione isolante coperto per evitare scosse elettriche. Se necessario, avvolgere il punto di presa del filo con nastro isolante. Utilizzare un cacciavite con impugnatura isolata per i condensatori più grandi. Tenere il filo o un cacciavite attraverso i cavi per un minimo di 30 secondi per permettere tutta l'energia elettrica di scarico.

3 Impostare il multimetro per misurare ohm. Premere uno dei multimetro conduce ad un cavo condensatore. Premere l'altro cavo multimetro l'altro cavo condensatore. Monitorare la resistenza, misurata in ohm, il multimetro.

4 Valutare l'integrità del condensatore. Buone condensatori immagazzinano lentamente la carica dei condensatori multimetro battery.Good inizialmente indicare zero, poi lentamente aumentare all'infinito. condensatori in cortocircuito non memorizzano accuse e leggeranno a zero continuamente sul multimetro. Un condensatore "aperto" non mostrerà alcuna lettura sul multimetro. Condensatori Perdite si stabilizzeranno in una misura inferiore a infinito.

5 Sostituire condensatori in corto, aperti o perdite. Controllare buoni condensatori per rigonfiamenti o perdite, che indicano il fallimento dei componenti fisici. Sostituire i condensatori danneggiati visivamente.

Consigli e avvertenze

  • letture multimetro indicano condensatori che perde deve essere verificata contro un buon condensatore nota. Alcuni buoni condensatori non leggeranno all'infinito.

Come verificare un condensatore con un multimetro digitale

May 19

Come verificare un condensatore con un multimetro digitale


Un condensatore è un componente circuitale che mantiene tensione e scariche di corrente per una questione di secondi quando il generatore di tensione è spento. Questo è diverso da un resistore, che perde tensione praticamente istantaneo rispetto ad un condensatore. Questa caratteristica di tensione dissipazione lentamente si chiama "prestazione caratteristica" di un condensatore. condensatori elettronici più grandi sono mostrati nelle immagini ma condensatori possono essere incluse in un chip di computer con altri componenti. Non accendere il computer subito dopo averlo spento, perché si può mettere troppa tensione su un condensatore e bruciare fuori: quindi il computer non funziona.

istruzione

Test di un condensatore

1 Impostare il basetta in modo che l'estremità lunga che si deve affrontare. Ispezionare la basetta e trovare le lettere da A a J nella parte superiore e numeri da 1 a 63 lungo il lato. Inserire il connettore della batteria sulla batteria.

2 Utilizzare un condensatore elettrolitico con un rating di 50 volt con una capacità di 1 microfarad. Trovare il cavo di terra del condensatore con la ricerca di un "-" marcatura. Mettere che portano in posizione J20 sul tagliere. Posizionare l'altro cavo in posizione J25.

3 Come verificare un condensatore con un multimetro digitale

Un resistore di un semplice circuito

Misurare il decadimento della tensione del condensatore. Posizionare il cavo di massa nero in posizione I20 per stabilire la connettività con il cavo condensatore in J20. Si noti che esiste continuità tra ogni riga numerata, tra cui fila 20. Spegnere il multimetro per VDC 20 (20 volt). Contattare il cavo nero del multimetro per il cavo di massa del condensatore e il cavo rosso per l'altro cavo del condensatore. Utilizzare morsetti a coccodrillo o tenere con la mano sinistra.

4 Applicare tensione al circuito posizionando il cavo rosso della batteria in I20. Leggere la tensione ai capi del condensatore, che dovrebbe essere di circa 9 volt. Sguardo al vostro orologio. Rimuovere il comando di lettura della batteria dal I20 e controllare la scarica del condensatore. Vedere la tensione sopra la goccia condensatore a 0 nel corso di otto a nove secondi.

5 Controllare la continuità del condensatore. Impostare il multimetro per l'impostazione controllo della continuità. Toccare il cavo nero al lato terra del condensatore e il cavo rosso verso l'altro lato. Se la continuità esiste (si sente un lungo beep), il condensatore è in corto circuito e deve essere eliminata.

6 Impostare il multimetro per la massima impostazione ohm e applicarlo al condensatore. Guarda l'approccio metro 0 ohm e poi iniziare ad aumentare. Mantenere il condensatore se segue questo schema generale.

7 Utilizzare il test di tensione decadimento e la verifica di continuità, come i test determinanti e utilizzare il test ohm come un controllo di massima.

8 Testare un secondo condensatore elettrolitico con una tensione di 63 volt e una capacità di 6,8 microfarad. Costruire un semplice circuito con due resistori (ciascuno di 330 ohm resistenza), il condensatore e una sorgente di tensione. Posizionare un terminale della resistenza 1 in E63 e l'altro in E40. Mettere un vantaggio di resistenza 2 in D40 e la seconda iniziativa di C25. Posizionare l'alto comando del condensatore in B25 e la terra (- o 0) in B23.

9 Come verificare un condensatore con un multimetro digitale

Capacità può essere realizzato anche in un chip.

Mettere il cavo di massa della batteria (nero) in A23. Mettere il cavo della batteria rossa a C63. Impostare il multimetro a 20V e collegare il cavo rosso al cavo ad alta capacità (B25) e il vostro cavo nero alla massa del condensatore (B23). Rimuovere la sorgente di tensione e guardare il calo di tensione. Aspettatevi tempi di scarica di tensione che vanno da un minuto e 12 secondi a un minuto e 17 secondi.

10 Si noti che la valutazione capacità è meno di 20 per cento, e c'è spesso qualche variazione.

Consigli e avvertenze

  • Sempre assicurarsi che la tensione sul condensatore è maggiore la vostra fonte di tensione o si bruciano il condensatore.
  • La caratteristica di scarica del condensatore deve essere conforme al grafico mostrato nel riferimento GSU Hyperphysics.
  • Imparare una lezione importante qui sulla computing. Mai accendere un computer spento e capovolgere indietro immediatamente perché si può bruciare alcuni componenti. Molti circuiti contengono condensatori che possono assumere una manciata di secondi per scaricare completamente. Se si ribalta nuovamente il computer subito dopo averlo spento, ogni condensatore sul circuito avrà ancora qualche tensione su di esso, e la nuova tensione aggiunto rischia di bruciarlo. Il computer sarà quindi inutilizzabile. Attendere sempre almeno un minuto prima di riavviare il computer dopo avere spegnerlo.

Come utilizzare l'impostazione condensatore su un multimetro

July 11

Come utilizzare l'impostazione condensatore su un multimetro


Multimetri vengono utilizzati per misurare le correnti elettriche da una varietà di fonti e in una varietà di modi. Continuità, la resistenza e la tensione sono misurati dalla maggior parte dei multimetri. Quando si misura queste impostazioni elettrici, il multimetro deve essere impostato il corretto funzionamento. Condensatori sono testati con l'impostazione della resistenza sul multimetro. Prima dell'inizio del test, scarico sempre il condensatore di garantire risultati accurati.

istruzione

1 Striscia un pollice o due di isolante dall'estremità del filo isolato di rame ad alto spessore. Utilizzare le spogliarelliste filo per tagliare un anello nell'isolamento attorno al filo, quindi far scorrere l'isolamento fuori di rame con una ditta di trazione movimento.

2 Togliere alimentazione al dispositivo che ospita il condensatore. Tenere il filo per l'isolamento e collegare il rame nudo al condensatore conduce scaricare l'energia elettrica immagazzinata nel condensatore. Non toccare il rame nudo con le mani o qualsiasi altro componente durante la scarica. Mantenere il filo contro il condensatore conduce per almeno 30 secondi per svuotare completamente il condensatore.

3 Regolare il multimetro per misurare la resistenza. L'impostazione misura della resistenza viene indicata come "resistenza", "Ohm" o dal simbolo greca "Omega". Il simbolo greco Omega - Ω - sembra un ferro di cavallo sottosopra. Ruotare la manopola di regolazione per puntare direttamente alla prova di resistenza.

4 Collegare i due fili conduttori del tester al multimetro, se non sono già collegati. Il cavo rosso si collega al jack rosso e il cavo nero si collega al black jack. Prendere le protezioni in plastica fuori i conduttori del tester, se installato.

5 Toccare i cavi multimetro i cavi del condensatore. Solo un cavo multimetro tocca ciascuno dei conduttori condensatore. Monitorare la resistenza condensatore per determinare lo stato funzionale. funzione di condensatore corretto inizia con una misura di resistenza zero seguito da un aumento lento e costante verso l'infinito, come la batteria multimetro carica il condensatore.

Consigli e avvertenze

  • Non toccare il condensatore porta con le dita, mentre il dispositivo è alimentato o prima completamente scarico. può verificarsi scosse elettriche.

Come utilizzare un tester multimetro su una scheda madre

June 10

Come utilizzare un tester multimetro su una scheda madre


scheda madre di un computer è un circuito complesso, e si può provare con uno strumento multimetro per ottenere alcune informazioni sulla sua funzionalità. Multimetri misura di tensione, amperaggio e ohm con i simboli corrispondenti: V, A e Ohm. La misurazione della tensione può dire se vi è il potere in esecuzione alla scheda madre e accertarsi che sia la giusta quantità di energia. La misura ohm può dire se un circuito è tutto o rotto. Ciò è particolarmente utile quando si prova fusibili e fili.

istruzione

1 Come utilizzare un tester multimetro su una scheda madre

I condensatori sono a forma con una parte superiore in argento barile.

Eseguire un controllo visivo della scheda madre. Cercare eventuali segni neri o marroni sulla scheda a circuito stampato o uno qualsiasi dei componenti ad essa collegati. Esaminare i condensatori per qualsiasi scolorimento. Se un condensatore è stato danneggiato, mostrerà segni di corrosione o perdite che si trasformerà in cima alla argento una tonalità di marrone. Spesso a croce sulla parte superiore del condensatore è il primo a mostrare il colore marrone. Identificare i fusibili sulla scheda madre.

2 Come utilizzare un tester multimetro su una scheda madre

Un fusibile è progettato per recidere un circuito se troppa energia elettrica scorre attraverso di esso.

Impostare il multimetro per misurare la resistenza, o ohm, e impostarlo alla lettura più sensibile. Premere una sonda ad una estremità del fusibile e l'altra sonda all'altra estremità. Se il multimetro registra zero o vicino allo zero resistenza, quindi il fusibile se si lavora normalmente. Se la resistenza è infinita, allora il fusibile è bruciato e deve essere sostituito. multimetri digitali spesso mostrano resistenza infinita come un numero "1" fino al lato sinistro del display.

3 Testare la resistenza dei componenti sulla scheda madre, soprattutto se visivamente appaiono danneggiati. condensatori prova toccando una sonda ad una gamba e l'altra sonda per l'altra gamba. Condensatori devono avere una resistenza molto bassa, meno di un decimo di un ohm. Se la resistenza è maggiore di quella, il condensatore è difettoso e deve essere sostituito. 4 Come utilizzare un tester multimetro su una scheda madre

Questa resistenza dovrebbe fornire 500Ω resistenza.

Misurare eventuali resistenze che appaiono danneggiati. La misura della resistenza viene determinato dal colore delle bande sul resistore. Partendo dalla banda argento o oro, i successivi due bande colorate danno alla base della resistenza. Da zero a nove i colori aumentano di valore in questo ordine: nero, marrone, rosso, arancione, giallo, verde, blu, viola, grigio e bianco. La prossima band è il moltiplicatore applicato al numero di base. Il nero è uno, marrone è 10, il rosso è 100, l'arancio è di 1.000, di colore giallo è di 10.000, il verde è di 100.000 e il blu è un milione. Quindi, una resistenza con le bande d'argento, nero, rosso e arancione ha una resistenza di "0" "2" moltiplicato per "1000", o 2000Ω. Se le misure resistenze non sono in linea con il loro bande, allora sono difettose e devono essere sostituiti.

Consigli e avvertenze

  • Molti multimetri hanno un opzione audio che genera un tono quando la resistenza è nei pressi o zero ohm. Questo è utile per testare rapidamente diversi punti senza dover guardare il multimetro.
  • Componenti come il processore e la RAM sono troppo complessi per essere testato da un multimetro.
  • Spesso l'alimentazione può causare problemi che sembrano generare dalla scheda madre. Testare l'alimentazione prima di testare la scheda madre.
  • Eseguire tutti i test di tesi con il computer spento e scollegato.

Come faccio a controllare per vedere se un condensatore è ancora buono?

December 7

Come faccio a controllare per vedere se un condensatore è ancora buono?


Un condensatore immagazzina energia in due piastre separate da un isolante. Condensatori liscio di energia elettrica, fornendo un costante, flusso ininterrotto. Condensatori forniscono anche scariche elettriche a tensioni ben oltre l'alimentazione elettrica in entrata. Elettrodomestici, computer, fotocamere digitali, amplificatori per chitarra, televisori e molti altri dispositivi elettrici utilizzano condensatori. condensatori fallito causano cortocircuiti, insufficienza parte e il comportamento del dispositivo irregolare. Visibilmente condensatori danneggiate devono essere sostituite. funzionalità condensatore di prova con una resistenza di misura multimetro. Scaricare sempre i condensatori prima di verificare per evitare scosse elettriche e consentire risultati accurati.

istruzione

1 Rimuovere l'elettricità dal dispositivo da testare. Spegnere il dispositivo, staccare la spina elettrica e rimuovere le batterie che alimentano il dispositivo.

2 Scaricare l'elettricità immagazzinata nel condensatore. Due cavi sporgono dal condensatore. Toccare questi fili con un filo di spessore o un cacciavite di metallo a sanguinare l'elettricità. Il filo o metallo spessore cacciavite agisce come un resistore e drena carica elettrica del condensatore. Non afferrare il filo o un cacciavite dal metallo. Avvolgere il filo di nastro isolante, tenerlo per l'isolamento, o utilizzare guanti di sicurezza elettrica. Afferrare il cacciavite per la maniglia isolata.

3 Tenere il filo o il cacciavite contro i due conduttori elettrici per almeno 30 secondi. Condensatori con fili sporgenti dai lati, invece di fondo, richiedono piegatura del filo di toccare entrambi conduce contemporaneamente.

4 Regolare lo strumento multimetro per misurare Ohm. L'impostazione di Ohm è spesso indicato con il simbolo greco Omega. Omega è a forma di ferro di cavallo a testa in giù.

5 Toccare il multimetro rosso e nero conduce ai due conduttori che sporgono dal condensatore. Ogni cavo multimetro tocca solo uno dei cavi condensatore. Monitorare l'uscita sullo strumento multimetro. La batteria del multimetro, quando entrambi i cavi toccano il condensatore, addebita un buon condensatore fino a quando la carica elettrica è al suo massimo.

6 Determinare se il condensatore è ancora buono. Buone condensatori indicare zero inizialmente sullo strumento multimetro. La misura di resistenza si arrampica lentamente all'infinito senza fermarsi.

7 Identificare condensatori fallito. condensatori non riuscite in uno stato aperto non riescono a produrre una lettura sul multimetro. Elettricamente condensatori in corto non memorizzano oneri e leggere solo zero. Condensatori Perdite inizialmente leggono zero e salgono verso l'infinito, ma si fermano in carica inizia a fuoriuscire dal condensatore.

8 Sostituire i condensatori non riusciti o visibilmente danneggiati.

Consigli e avvertenze

  • Danni visibili a condensatori comprende punte rotte, rigonfiamenti, perdite di gel ed estrema corrosione.
  • Prima di sostituire condensatori perdite, misurata sullo strumento multimetro, verificare il comportamento atteso misurando un buon condensatore noto. Alcuni condensatori non raggiungono l'infinito in uno stato funzionale.
  • Scaricare completamente i condensatori prima dell'uso. condensatori carichi sono pericolosi.

Come per drenare potere da un condensatore

February 24

Come per drenare potere da un condensatore


Un condensatore immagazzina cariche elettriche, simile ad una batteria. A differenza di una batteria, un condensatore mal gestita può scaricare tutta la sua carica immagazzinata in un istante, se mal gestita. Gestione elettronica con grandi condensatori, come i monitor a tubo di computer e amplificatori per chitarra, può essere pericoloso se condensatori non siano scariche. Alcuni condensatori in grado di memorizzare decine di migliaia di volt, causando gravi ustioni se scaricato sulla pelle umana.

istruzione

1 Scollegare il dispositivo contenente il condensatore che si desidera scaricare da qualsiasi sorgente elettrica.

2 Fissare il multimetro ai pin sul condensatore per testare la carica. Iniziare impostando il multimetro per l'impostazione 500k tensione e fare un passo lentamente la scala di lettura a ritroso fino ad ottenere una lettura chiara. Se ci sono zero volt nella condensatore, non è necessario scaricare.

3 Fissare la porzione di terreno dello strumento di scarica del condensatore ad una corretta messa a terra. Il telaio metallico di un apparecchio, se disponibile, può essere sufficiente.

4 User le pinze con impugnatura isolata per fissare il coccodrillo dell'altra estremità dello strumento di scarica del condensatore al pin positivo sul condensatore. Si può vedere una scintilla al momento del primo contatto.

5 Lasciare che lo strumento di scarico a sedere per circa 15 a 20 secondi.

6 Verificare nuovamente il condensatore toccando il cavo nero del multimetro al negativo e la corda rossa del multimetro al perno positivo. Si dovrebbe ottenere una lettura di tensione in corrispondenza o vicino allo zero quando lo scarico è completa. Assicurarsi che il voltmetro sul multimetro è impostato su 0 o 10, al fine di garantire una vera e propria lettura "0".

Consigli e avvertenze

  • Se uno strumento di scarica del condensatore non è disponibile, è possibile utilizzare una lampadina da 100 watt con conduttori saldato alle due contatti. Questo vecchio metodo di scarica del condensatore ha il vantaggio di mostrare quando lo scarico è completa; quando la lampadina si spegne, l'energia è stato svuotato.
  • condensatori ad alta tensione possono memorizzare una grande carica sufficiente a causare dolore, ustioni e, in alcuni casi, morte. I condensatori possono immagazzinare una carica per giorni, mesi, settimane o addirittura anni dopo che il dispositivo è stato scollegato dalla presa elettrica. Assicurarsi di verificare attentamente ogni condensatore nell'unità prima di eseguire la manutenzione o riparazione. Alcune persone consiglia di utilizzare un cacciavite con impugnatura isolata per scaricare un condensatore. Condensatori con una carica elevata, tuttavia, possono causare danni ai componenti elettronici circostanti la scintilla potente che si traduce.

Come diagnosticare un condensatore Bad

May 25

Come diagnosticare un condensatore Bad


I condensatori elettrolitici hanno una vita limitata e finirà per fallire. E 'buona pratica di manutenzione per sostituirli a intervalli regolari. Ma alcuni condensatori inizieranno a fallire molto prima della fine della loro vita utile prevista. Alcuni test possono aiutare a rivelare i condensatori di indebolimento prima che si rompano catastroficamente.

istruzione

1 Annusare l'aria quando si apre il caso di qualsiasi dispositivo elettronico. condensatori bruciati hanno un odore caratteristico. Esaminare attentamente i circuiti, alla ricerca di condensatori carbonizzati o gonfiore. Come il dielettrico comincia a rompere, i gas vengono rilasciati all'interno del condensatore. Alcuni hanno un tappo che si apre per avvertire di fallimento imminente. Alcuni altri spingeranno i loro tappi fuori.

2 Testare un nuovo condensatore con un volt-ohm strumento analogico. Impostare la ghiera di selezione per RX1000 e applicare i cavi per il tappo. Rispettare la polarità. L'ago misuratore tuffo inizialmente, poi rapidamente spostare verso la posizione di infinito come il condensatore si carica. Un vecchio, condensatore che perde causerà lo stesso movimento, ma si caricherà più lentamente e l'ago può fermare prima di raggiungere l'infinito, indicando perdite interne. Se l'ago non si muove mai, il condensatore è aperto.

3 Controllare un condensatore con un multimetro digitale. Selezionare la modalità di resistenza e applicare i cavi. Come strumento analogico, la resistenza dovrebbe immergere basso e poi salire verso l'infinito. Questo può essere più difficile da osservare a meno che il display include un grafico a barre. multimetri digitali rivelano perdite perché la misurazione della resistenza non potrà mai indicare OL (oltre il limite) o infinito. Selezionare la modalità di prova di capacità e collegare i cavi. Nel corso del tempo, capacità diminuisce all'aumentare di tenuta interna.

4 Ispezionare qualsiasi superficie-montaggio con molta attenzione condensatori elettrolitici. Proprio come quelli più grandi utilizzati in alimentatori, piccoli elettrolitici possono abbattere. L'indicazione iniziale può essere una piccola crepa, ma alla fine il condensatore bruciare come corrente aumenta. Il problema principale è che può danneggiare le pastiglie sul circuito o addirittura char del consiglio, rendendo necessaria una riparazione a bordo.

Consigli e avvertenze

  • Grandi condensatori possono mantenere una carica ed erogare una scarica dolorosa dopo l'accensione è scollegato. Fare attenzione quando si lavora vicino a questi componenti.

Come prova di ceramica condensatore Disc

July 4

condensatori a disco in ceramica sono unità utilizzate per gestire la tensione per le varie funzioni dielettriche nel settore informatico. Il ruolo di strati di ceramica è di dissipare il calore che possono verificarsi a causa di alta tensione, nel pieno rispetto dell'ambiente --- sia interni che esterni --- da eventuali danni. Con questi condensatori, rendimento volumetrico è inversamente proporzionale alla stabilità e precisione, rendendo il processo di test difficile.

istruzione

1 Test condensatori ceramici è importante, perché, quando esposti ad alta tensione, i condensatori possono breve fuori. In questo caso, il monitor può lampeggiare o essere assente. È possibile risolvere questo problema sostituendo i condensatori ceramici tutti insieme. Tuttavia, se si ha l'attrezzatura adeguata è possibile testare i condensatori ceramici.

2 Utilizzare un multimetro digitale per testare un condensatore ceramico. Se la tensione è costante, le funzioni condensatore correttamente. Tuttavia, non si può misurare correttamente se l'uscita del ohmmetro e capacità digitali non corrispondono alla tensione del condensatore, nel qual caso la seconda soluzione è preferibile.

3 Test utilizzando un tester di isolamento analogico per trovare il corto circuito o per determinare i casi in cui metri di capacità digitali non riescono a mostrare le letture accorciato. Regolare il misuratore analogico a 10 Kohm al fine di ottenere una potenza di 12 volt. Questo passo è necessario al fine di testare il condensatore ceramico. Inoltre, se si vuole ancora di evitare la sostituzione del condensatore e di testarlo a bordo, è possibile utilizzare entrambi i metodi per aumentare la precisione di misura.

Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore

May 22

Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Multimetri digitali hanno molte funzioni che sono utili. Una delle cose multimetri digitali sono molto in grado di eseguire componenti sta testando. In questo articolo vi mostrerà come utilizzare il multimetro digitale per testare una resistenza.

Resistenze sono in genere componenti 2 terminali il cui purposed principale è quello di limitare la corrente ad altri componenti. Una caduta di tensione si verifica tra i due terminali e la resistenza può essere calcolata utilizzando Ohm 's Law R = V / I; dove R = resistenza, V = tensione e I = corrente.

istruzione

1 Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Collegare le sonde al multimetro digitale.

Collegare la sonda nera alla porta COM (comune) e la sonda rossa alla porta contrassegnata con il simbolo Ohm che si presenta come una testa in giù a ferro di cavallo. Per quelli di voi che ricordano greca, il simbolo ohm è la lettera greca omega.

Questo multimetro digitale è dotato di prese a banana per i tappi delle porte. Altri multimetri digitali possono avere vite nei terminali o spine BNC.

2 Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Utilizzare morsetti a coccodrillo per attaccare alle sonde multimetro digitale. I morsetti a coccodrillo vi permetterà di lavorare in modo più mani libere e di fornire una migliore connessione al componente. Utilizzare un coccodrillo rosso e nero per abbinare le sonde.

3 Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Collegare i coccodrilli a ciascun terminale della resistenza.

La maggior parte delle resistenze più comuni sono il tipo di banda a 4 colori. I primi due colori indicano valori, la band 3 indica un moltiplicatore, e la band 4 indica la tolleranza% del valore della resistenza.

La resistenza raffigurato è rosso (2), viola (7), arancione (x 1000), e oro (5%). Questa resistenza teoricamente dovrebbe avere un valore di 2700 Ohm con tolleranza del 5% del valore. Più basso è il valore di tolleranza, migliore è la resistenza. tolleranza del 5% è circa buono come una resistenza standard si possono acquistare in negozi come Radio Shack.

4 Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Girare l'impostazione di Ohm (Omega) quadrante multimetro digitale.

Alcuni multimetri digitali meno costose hanno impostazioni Ohm con moltiplicatori (100 x, x 1000, ecc). Il multimetro digitale mostrato è auto che vanno in modo che il moltiplicatore sarà mostrato nella schermata con la lettura.

5 Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Prendere la lettura multimetro digitale. Il test nella foto mostra un valore di 27.02 k Ohm. Il valore della resistenza è quindi 2702 Ohm. Questo valore è ben al di la varianza tolleranza del 5% dal 2700 Ohm. La resistenza è pronto per il vostro progetto.

6 Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Per testare una resistenza in circuito con un multimetro digitale, uso i punti 1 e 4 di cui sopra. Assicurarsi che non vi sia tensione attiva nel circuito. Probabilmente si dovrà usare le punte della sonda se non si ha realmente piccoli coccodrilli. Premere ogni sonda ad un terminale del resistore. Per il test della resistenza si può toccare o terminale con le sonde nero o rosso.

7 Come utilizzare un multimetro digitale al Test A resistore


Prendere la lettura multimetro digitale. Questa resistenza ha il codice di colore verde, marrone, marrone, oro, e dovrebbe quindi avere il valore di 510 Ohm. Il multimetro digitale legge 509 Ohm. Il test multimetro digitale mostra una buona resistenza.

Consigli e avvertenze

  • È possibile acquistare i resistori in 500 + confezioni assortite di risparmiare un sacco di soldi nei 5 confezioni da Radio Shack o altri punti vendita di componenti elettronici.
  • Acquistare un auto che vanno multimetro digitale.
  • Mai testare una resistenza quando un condensatore di corrente o di grandi dimensioni è in linea con circuito di resistenza

Come controllare per i condensatori Bad SMD

March 9

Come controllare per i condensatori Bad SMD


I condensatori sono una fonte comune di guasti nelle apparecchiature elettroniche. Essi possono fallire in modo diverso. Alcuni non riescono a causa di eccesso di tensione o di picchi di tensione. Elettrolitici guasti condensatori esperienza che iniziano come piccoli percorsi di corrente attraverso il dielettrico e di progresso per eventuali cortocircuiti tra le piastre. Ci sono tre approcci per la risoluzione di problemi sospetti condensatore - ispezione visiva, in-circuit testing e out-of-circuito di prova.

istruzione

1 Cercare eventuali condensatori che mostrano segni di scolorimento o la carbonizzazione. A volte un fallimento è evidente. Cercare saldature fredde che possono indicare la presenza di calore in una sola volta. Utilizzare una lente d'ingrandimento e cercare eventuali condensatori di cracking, un segno sicuro di fallimento.

2 condensatori di test nel circuito con un multimetro impostato per misurare la resistenza. Essere consapevoli del fatto che possano esistere altri percorsi di corrente sul tabellone, rendendo i risultati multimetro inaffidabili. Se un condensatore è collegato fra il gate di un MOSFET e la massa, per esempio, e la mulitmeter mostra un corto circuito, sia il condensatore o il MOSFET potrebbero essere male.

3 Rimuovere il condensatore dal circuito di provarlo. I condensatori sono facilmente rimossi con una pinzetta termiche o un pezzo di mano de-saldatura ad aria calda. Testare il condensatore con un multimetro impostato per misurare la resistenza. Un buon condensatore metterà alla prova oltre il limite (OL) del display metro. Multimetri di solito hanno non più di un paio di volt sul loro porta, ma condensatori a volte abbattere sotto tensione più alta durante il test OK sul multimetro.

Come controllare un condensatore Leaky

March 10

Come controllare un condensatore Leaky


I condensatori elettrolitici abbattere nel corso del tempo in quanto hanno una durata di vita limitata. Una buona pratica di manutenzione è di sostituirli in maniera regolare, ma inevitabilmente un certo fallirà presto. Diversi metodi possono essere utilizzati per rilevare e sostituire condensatori mancanza, uno di loro un processo visivo e gli altri attraverso l'uso di apparecchiature di prova comune.

istruzione

1 Ispezionare con cura condensatori sotto ingrandimento. Cercare rigonfiamenti sulle grandi unità elettrolitici o qualsiasi prova di scottature o crepe sulla superficie di montaggio condensatori. Poiché le pause dielettrici scorrimento, gas interni sono generati che infine distruggere il condensatore. Alcuni usano questo interrompere uno dei cavi, prendendo il condensatore dal circuito. Altri usano il gas per forzare una scheda comparsa fuori del condensatore, fornendo un'indicazione visiva di guasto.

2 Utilizzare un saldatore per sollevare un filo di un condensatore di circuito. Ruotare il selettore di un volt-ohm metro analogico alla posizione RX1000. Osservare polarità e collegare i cavi al condensatore. L'ago strumento dovrebbe momentaneamente cadere verso lo zero, poi rapidamente salire verso l'infinito. Se non oscillare così lontano, è una buona indicazione che il condensatore perde internamente. Controllare contro un nuovo condensatore, e sostituirlo se non vi è alcun dubbio.

3 Testare un condensatore con un multimetro digitale sulla posizione ohm. Questo funziona lo stesso come farebbe con un VOM analogico, ma una misura multimetro digitale megaohm con maggiore precisione. Un condensatore di solito indica "OL", che significa la resistenza è oltre il limite per il contatore. multimetri digitali anche misurare la capacità. Ruotare il selettore nella posizione "tappi", collegare i cavi e leggere il valore del condensatore. tappi di invecchiamento diminuiscono di capacità, in modo che qualsiasi che sono inferiori alla tolleranza o avvicinandosi al limite di tolleranza devono essere sostituiti.

Consigli e avvertenze

  • Controllare i condensatori contro quelli noti bene quando possibile.
  • Sempre che l'alimentazione è spenta quando si lavora intorno a grandi condensatori di valore. Essi possono mantenere la carica dopo che l'alimentazione è stato rimosso, erogare uno shock elettrico doloroso.

Come controllare monitor del computer per problemi con un multimetro

February 5

Come controllare monitor del computer per problemi con un multimetro


Mentre la maggior parte dei problemi del monitor del computer sono oltre la portata di un multimetro per testare, è possibile utilizzare uno per escludere alcune delle questioni più fondamentali. Un multimetro fornisce tipicamente misure per tensione, amperaggio e resistenza, e se si dispone di un metro leggermente più avanzato, si può anche misurare la frequenza del segnale elettronico. Misurare l'uscita diretta di tensione di corrente di alimentazione del monitor può dare un suggerimento su dove il problema potrebbe essere. Se si dispone di un multimetro in grado di rilevare la frequenza, è anche possibile ottenere un senso di se inverter retroilluminazione di un monitor LCD funziona correttamente.

istruzione

Alimentazione elettrica

1 Leggi l'alimentazione esterna per il monitor, se ne avete uno, e nota la tensione di uscita.

2 Impostare il multimetro per rilevare tensione continua. Il simbolo per DC è una linea retta con una linea tratteggiata sotto. Il simbolo corrente alternata è una linea ondulata. Il simbolo di tensione è la lettera V. Scegliere l'impostazione di tensione continua che è un gradino sopra l'uscita del monitor. Quindi, se l'uscita è 19,5 V, scegliere l'impostazione 20 V sul multimetro.

3 Inserire l'alimentazione del monitor a una presa, e sull'estremità che si connette al monitor, toccare una sonda ad uno dei cavi sulla spina e l'altra sonda per l'altro conduttore. Alcune spine avranno slot di porta in cui è necessario inserire la sonda nello slot. Altri spine avranno un design rotondo, dove il piombo è il metallo verso l'esterno e l'altra piombo è il metallo all'interno. Esperimento con le configurazioni della sonda fino ad ottenere una lettura. Se avete le sonde invertiti, è possibile ottenere una lettura negativa sul multimetro. Se questo accade, basta passare le sonde al cavo opposta. Se la lettura non è entro pochi decimi di volt di quelle elencate, quindi l'alimentazione è male e deve essere sostituito. Non sarà danneggiare l'alimentazione provandola.

LCD retroilluminato Inverter

4 Impostare il multimetro per rilevare la frequenza della tensione alternata, misurata in hertz, che viene etichettato Hz. La maggior parte dei convertitori di funzionare in un range compreso tra 30.000 e 70.000 Hz, o da 30 a 70 kHz. Il multimetro deve essere in grado di rilevare la tensione di frequenza superiore per testare l'inverter sul monitor.

5 Accendere il monitor LCD, anche se nulla viene visualizzato sullo schermo. Si noti, questo funziona solo per i monitor LCD che utilizzano una luce fluorescente a catodo freddo per la retroilluminazione. Se il monitor utilizza una retroilluminazione a LED questo test mostrerà alcun risultato.

6 Tenere le sonde 1/32 di pollice pezzi e spostarli intorno al bordo del monitor. Molto probabilmente l'inverter CCFL sarà sotto il monitor. Se il CCFL è in esecuzione si vedrà il campo elettrico generato dal registro del trasformatore ad alta tensione sul multimetro nel range da 30 a 70 kHz. Se non c'è la lettura, allora l'inverter CCFL può essere rotto e la necessità di sostituzione. Se la lettura rientra nell'intervallo di un inverter, allora la CCFL può essere bruciato e sarebbe ancora bisogno di essere sostituito.

Consigli e avvertenze

  • Controllare il monitor su un altro computer per escludere scheda video e altre questioni basati su computer.
  • Provare con un cavo diverso per un monitor che ha un alimentatore interno.
  • Provare con un cavo di collegamento diverso tra il monitor e il computer. Cercare piedini piegati o rotti nella spina VGA o DVI che si collega al monitor e il computer.
  • Non toccare il metallo delle sonde quando si è li collegato ad una fonte di alimentazione.

Come faccio Condensatori essere debole?

April 29

Come faccio Condensatori essere debole?


Grandi condensatori hanno una vita utile limitata. I produttori testano i condensatori ai loro limiti fisici e possono prevedere con precisione quanto tempo un determinato tipo di condensatore durerà. Nell'uso normale, tuttavia, condensatori durano molto più a lungo. In componenti elettronici critici, in sostituzione di questi condensatori ad intervalli regolari è la chiave per mantenere alta affidabilità.

Condensatori film polimerico AC

AC condensatori a film polimerici utilizzano un sottile film dielettrico di polipropilene che è prodotto con tolleranze elevate, ma contiene comunque un livello minimo di contaminazione. Lo spessore può variare entro limiti strettamente controllate. Pur essendo un ottimo isolante, il materiale permette ancora piccole quantità di corrente di dispersione, tipicamente 1 milionesimo di 1 milionesimo di un Ampere. Queste correnti provocano il riscaldamento localizzato ed eventuale guasto del dielettrico.

Condensatori elettrolitici in alluminio DC

alluminio DC condensatori elettrolitici utilizzano uno strato di ossido di alluminio per un dielettrico. Lo strato di ossido viene cresciuto sul foglio dopo che è inciso per aumentare la sua superficie. Questi condensatori vanno da 1.500 a 16.000 uF uF e sono classificati per 350-400 Vdc in gruppi di continuità (UPS). Come condensatori a film polimerici, punti deboli in testa dielettrico di eventuale fallimento come corrente riscalda il dispositivo.

Rilevazione condensatore Fallimento

Alcuni dispositivi UPS possono rilevare la diminuzione della capacità e aumento della corrente. L'unità trasmetterà un messaggio di avviso di fallimento imminente e, infine, rimuovere il condensatore banco guasto dal circuito. AC condensatori a film polimerici hanno un dispositivo di interruzione interna per disconnettere i conduttori quando il condensatore fallisce. Come corrente attraverso il condensatore aumenta, il gas viene generato e la pressione attiva il dispositivo cut-off. alluminio DC condensatori elettrolitici hanno un tappo che si apre per indicare un fallimento. Un condensatore che cortocircuiti in un alimentatore farà saltare un fusibile o pop un interruttore. Uno che si apre permetterà ripple sulla tensione di alimentazione.

Fallimenti Chip Capacitor

chip condensatori montato superficie e piccoli condensatori simili possono fallire senza esporre eventuali crepe o segni di bruciatura. Quando vengono utilizzati in circuiti di condizionamento di segnale di bypassare picchi ingresso a massa, controllando con un ohmmetro non può rivelare il guasto. La migliore pratica quando un piccolo condensatore è sospettato di fallimento è di sostituirlo piuttosto che dissaldare, testare e ri-saldatura è nel circuito.

Come usare un ohmmetro per testare un cavo di alimentazione

May 21

Come usare un ohmmetro per testare un cavo di alimentazione


Un ohmmetro è anche conosciuto come un multimetro. Si misura la quantità di resistenza o di attrito elettrica. L'unità di misura per la resistenza è il simbolo omega, noto come ohm. Il ohmmetro misura la continuità o la capacità di energia elettrica di muoversi lungo una linea. Un ohmmetro può essere utilizzato per determinare quale parte di un cavo è rotto. Si può determinare se il tappo è rotto o se un filo lungo il cavo è rotto.

istruzione

1 Impostare il misuratore di ohm per la resistenza più basso. Toccare le sonde rosso e nero insieme. L'ohmmetro deve indicare zero, se non impostare il contatore a zero. ohmmetri analogici dovranno essere azzerato in questo modo, ma contatori digitali non hanno bisogno di essere azzerato.

2 Scollegare il cavo di alimentazione dal dispositivo o dal computer.

3 Toccare la sonda nera un'estremità del cavo di alimentazione e toccare la sonda rossa all'altra estremità del cavo di alimentazione. Si vuole toccare le sonde per le punte di metallo. Toccando la sonda per il rivestimento in gomma non farà nulla. Muovere il cavo di alimentazione e tirare un po 'con le sonde toccano il cavo. Se l'ohmmetro legge zero, allora non c'è niente di sbagliato con il cavo. Se la lettura ohm oscilla o è alto, allora vi è un cavo aperto e uno dei fili nel cavo non è collegato durante l'intero cavo.

4 Testare se c'è un breve su entrambi i lati del cavo. Prendete una delle estremità del cavo. Toccare la sonda nera un rebbio e toccare la sonda rossa all'altro polo sullo stesso lato del cavo. Se l'ohmmetro legge zero, allora la spina è buono e non c'è un breve. Se la lettura oscilla o legge alte ohm, vi è una breve e fili avrà attraversato qualche parte all'interno del cavo. Testare entrambe le estremità del cavo di alimentazione per un breve.

5 Sostituire il cavo di alimentazione se l'ohmmetro aveva una lettura ad alta o fluttuante su una qualsiasi delle prove. Si può essere in grado di riparare il cavo in una data successiva. Se siete in dubbio a tutti confrontare le letture a quelle di un cavo di alimentazione che si sa funziona correttamente. i cavi di alimentazione molto lunghe possono avere una piccola quantità di resistenza naturale.

Come controllare Condensatori

October 5

Come controllare Condensatori


I condensatori sono un componente elettronico di base, utilizzato per immagazzinare energia. Possono essere sia elettrolitico o non elettrolitico. I condensatori elettrolitici sono in grado di memorizzare oneri molto più grandi e sono componenti cilindrici installati perpendicolarmente al PCB. condensatori non elettrolitici non memorizzano grandi spese, e si trovano in una varietà di forme, di solito simile a una pillola o una capsula.

Come tutti i componenti elettronici, condensatori finiranno per logorare e potrebbe non riuscire. Se si scopre un condensatore guasto nel circuito, è necessario testare tutti i condensatori all'interno di quel circuito, per assicurarsi che non siano stati danneggiati pure.

istruzione

1 Controllare condensatori elettrolitici per piani a cupola o l'accumulo di croccante. Questa è la prova di una perdita, e non sono necessari ulteriori prove: il condensatore deve essere sostituito.

2 Rimuovere il condensatore in questione dalla sua posizione nel circuito, e scaricarla colmando suoi terminali con l'asta metallica del cacciavite. Sarà necessario essere in possesso di un cacciavite per la fine isolato. Se il condensatore è altamente carica, sarà scintilla e può stesso arco-saldare per il cacciavite.

3 Accendere il condensatore tester, e impostarlo il livello di resistenza adeguata. Questo numero deve corrispondere a quella della resistenza del condensatore.

4 Toccare i terminali della sonda gli uni agli altri per cancellare la lettura sul vostro condensatore tester.

5 Registrare la lettura del tester, e collegare le sonde al condensatore. Il rosso, o positivo, la sonda sarà collegato al polo positivo del condensatore, e il nero, o negativo, la sonda sarà collegato al polo negativo della stessa. La maggior parte dei condensatori avranno una linea sulla loro giacca notando il lato negativo, e il conduttore positivo devono superare il negativo.

6 Osservare la lettura sul vostro tester. Per un tester analogico, l'ago deve oscillare dal segno dell'infinito e poi tornare. La mancata restituzione al segno infinito è un sintomo di fallimento. Se si utilizza un tester digitale, verificare la capacità corrisponda al voto del condensatore. Se non corrispondere a quella della capacità, si sta venendo a mancare.

Consigli e avvertenze

  • Tenete a mente questa perdita non verifica o rumore sul circuito. Questi fattori possono avere un effetto significativo sui tuoi condensatori.
  • Non scaricare un condensatore senza isolamento.
  • I condensatori hanno la capacità di immagazzinare una carica fatale e devono essere maneggiati con cautela.

Come caricare un condensatore

February 11

Come caricare un condensatore


Un condensatore di solito costituita da due conduttori collocati uno vicino all'altro, separati da un isolante. Memorizza carica elettrica in unità che sono chiamati a Farad. valori del condensatore comuni in genere varia da picofarad a nanofarad a microfarad. Per caricare un condensatore, è necessario cablare una resistenza o una luce di prova tra la batteria e il condensatore. Per misurare la tensione del condensatore prima, durante e dopo lo scarico, utilizzare un multimetro.

istruzione

1 Collegare un'estremità della batteria per l'interruttore. Se lo si desidera è possibile utilizzare una porta-batteria per rendere il collegamento del cablaggio più facile. Assicurarsi che l'interruttore è aperto - in posizione off.

2 Attaccare un resistore o lampada di prova all'altra estremità dell'interruttore.

3 Fissare una estremità di un condensatore per la luce resistenza o test. Collegare l'altra estremità del condensatore al terminale occupato del supporto della batteria.

4 Impostare il multimetro alla sua impostazione lettura della tensione. Inserire un cavo attraverso una estremità del condensatore e l'altro cavo attraverso l'altra estremità del condensatore. Potrebbe essere necessario trovare necessario utilizzare cavi in ​​più per tenere i cavi a posto.

5 Inserire una batteria all'interno del porta-batteria, e chiudere l'interruttore. Osservare i valori sul voltmetro. La carica del condensatore dovrebbe essere approssimativamente uguale a quello della tensione dalla rete.

6 Scaricare il condensatore rapidamente sostituendo la batteria con un filo. Non toccare direttamente il condensatore. Anche in questo caso, osservare i valori sul voltmetro. La tensione diminuisce a zero.

Consigli e avvertenze

  • Per il cablaggio del circuito, si raccomanda di osservare la polarità se si utilizza un condensatore polarizzato elettrolitici o altro. Il terminale positivo del condensatore deve essere collegato al terminale positivo della batteria, e il terminale negativo del condensatore deve essere collegato al terminale negativo della batteria.
  • I condensatori possono mantenere la carica elettrica per lunghi periodi di tempo, anche quando non sono collegati direttamente a una fonte di alimentazione, in modo da utilizzare la massima cautela nel maneggiare uno.
  • condensatori ad alta tensione si trovano in elettronica, come televisori, flash per fotocamere, e radio, per esempio, possono contenere grandi quantità di tensione che possono essere letali.

Come verificare una alimentazione Power PC con un multimetro

September 12

Come verificare una alimentazione Power PC con un multimetro


Un multimetro è uno strumento di misura elettronico utilizzato per misurare la tensione, corrente e resistenza. Un tester palmare viene utilizzato per risolvere i problemi elettrici in dispositivi come apparecchiature elettroniche, elettrodomestici e alimentatori. Essi possono anche essere utilizzati per testare l'alimentazione del vostro personal computer. Se si sta risolvendo un PC "morto", uno dei problemi può essere un "morto" alimentazione. Utilizzando un multimetro per controllare alimentazione del PC è possibile risparmiare tempo e denaro.

istruzione

1 Aprire il case del computer.

2 Individuare il connettore di alimentazione sulla scheda madre. Il connettore di alimentazione si trova di solito nei pressi del microprocessore. Sui computer meno recenti, si tratta di un connettore a pin "20 + 4", mentre i computer più recenti dispongono di un connettore a 24 pin.

3 Posizionare le sonde nel connettore di alimentazione.

4 Controllare i livelli di tensione. Ci sono tre livelli di tensione da cercare: + 3.3Vdc, + 5Vdc e + 12V. Se mancano è necessario sostituire l'alimentatore con uno nuovo.

Consigli e avvertenze

  • Fare riferimento al manuale utente per informazioni su connettore di alimentazione della scheda madre del PC.
  • Non cuneo le sonde nei connettori.
  • Usare spruzzi o anti-statica guanti quando si lavora con i componenti interni del computer.

Come utilizzare un Duty Cycle su un multimetro

September 27

Come utilizzare un Duty Cycle su un multimetro


multimetri digitali in grado di misurare il ciclo di lavoro - il periodo e lo spegnimento di un onda quadra - e visualizzare i risultati in percentuale. Un ciclo di 60 percento può indicare la tensione è il 60 per cento del tempo e off 40 per cento. Comunemente, questi impulsi sono utilizzati in vari sistemi di controllo trovati nelle automobili, processi industriali e alimentatori computer.

istruzione

1 Leggere la frequenza del circuito in prova prima di eseguire la misurazione duty cycle. Con il Fluke 87, ad esempio, collegare i cavi di test e selezionare volt AC sul selettore dei modi. Premere il tasto Hz spinta e lo strumento visualizzerà la frequenza fino a 200KHz. Se non fa scattare in modo affidabile, selezionare manualmente una gamma di tensione più bassa.

2 Ruotare il selettore dei modi di duty cycle. Su alcuni multimetri avanzate, questa funzione potrebbe essere sotto uno dei menu. Con il Fluke 87, premendo il pulsante acustico segnale di pressione cambia la pendenza attivazione del contatore. Ciò significa che la percentuale visualizzata è selezionabile per il tempo o fuori tempo.

3 Misurare il ciclo di un'onda sinusoidale per rivelare la distorsione. Impostare il metro per misurare ciclo di lavoro, quindi cercare qualsiasi deviazione dalla lettura del 50 per cento. Idealmente, ogni onda sinusoidale è al 50 per cento, quindi un cambiamento indica distorsione. Questo può controllare gli ingressi di tensione alternata ad un alimentatore o audio da un generatore di audio. Multimetri frequenza di misurare con precisione fino a 200KHz, ma l'audio e la maggior parte dei sistemi di controllo sono ben al di sotto di tale limite.

Consigli e avvertenze

  • Il termine "duty cycle" è utilizzato anche in radar dove si riferisce alla stessa on / off concetto trovato in sistemi di controllo e di alimentazione. Nell'uso radar, la frequenza è molto più alta e fuori della portata di un multimetro digitale.
  • Fare attenzione quando si lavora intorno alimentatori in quanto possono fornire scariche elettriche dolorose, anche quando è spento. Grandi condensatori elettrolitici possono mantenere una carica per ore.

Come si può sapere se un condensatore è inappropriato sui ricevitori?

November 2

Come si può sapere se un condensatore è inappropriato sui ricevitori?


Condensatori collegano ai circuiti e conservare l'elettricità di un ricevitore. elettricità immagazzinata viene scaricata per lisciare l'alimentazione di energia elettrica al ricevitore o per scaricare scoppi di energia elettrica ai componenti del ricevitore. Condensatori utilizzano due lastre, separate da un isolante, per memorizzare la carica. condensatori falliti passeranno corrente non regolamentata attraverso ad altri componenti, non riescono a immagazzinare una carica sufficiente o non riescono a passare qualsiasi carica elettrica. Sostituire condensatori con danni visibili, come l'elevata corrosione, rigonfiamenti o perdite di gel dielettrico. Prova condensatori sospetti con un multimetro per determinare lo stato funzionale. Scaricare sempre i condensatori prima di maneggiare per evitare scosse elettriche.

istruzione

Preparazione

1 Spegnere il ricevitore e rimuovere il dispositivo dalla fonte di alimentazione elettrica.

2 Allentare e rimuovere le viti o bulloni che fissano la copertura del ricevitore. Rimuovere il coperchio per accedere alla circuiteria.

3 Controllare ogni condensatore danni visibili.

4 Scaricare tutti i condensatori individuati per il test. Afferrare il filo di rame di spessore da solo l'isolamento. Toccare la parte scoperta del cavo di rame di spessore contro due conduttori del condensatore. I conduttori si estendono dal fondo o ai lati del condensatore a seconda del tipo. Tenere il filo nudo contro i condensatori porta per almeno 30 secondi per scaricare l'elettricità immagazzinata.

Capacitor Testing

5 Regolare lo strumento multimetro per misurare Ohm o impostarla sul simbolo greco "omega". La misura di Ohm è spesso notato come il simbolo "omega", greco, che assomiglia a un ferro di cavallo.

6 Tenere il cavo multimetro nero contro uno dei due conduttori del condensatore. Tenere il cavo multimetro rosso contro il piombo condensatore rimanente.

7 Guarda l'uscita misura di resistenza sullo strumento multimetro.

8 Determinare lo stato funzionale del condensatore. condensatori funzionanti mostrano una misura "zero", seguito da una salita costante verso l'infinito. Condensatori in uno stato "aperto" non riuscirà a registrare qualsiasi lettura. condensatori non riuscita con cortocircuiti elettrici potranno visualizzare solo una misura di "zero". Condensatori Perdite inizialmente visualizzano una misura "zero", salgono verso l'infinito e si fermano durante la salita.

9 Sostituire condensatori con danni visibili e tutti i condensatori che non superano la prova di resistenza

Consigli e avvertenze

  • Eseguire il processo di scarica prima di ripetere il test di un condensatore per garantire risultati accurati.
  • Test di una nota buona condensatore dello stesso tipo come sospetto "che perde" condensatore per determinare il comportamento previsto esatto.
  • Gestire il filo di rame solo dalla isolante durante il processo di scarica. Toccando il filo di rame nudo durante la scarica può provocare scosse elettriche.

Come faccio a testare diodi con un voltmetro?

November 20

Diodi sono piccoli dispositivi elettronici che consentono solo di energia elettrica di fluire in una sola direzione. Diodi possono essere estremamente importante nei circuiti elettronici, se inversione di polarità potrebbe danneggiare altri componenti all'interno del circuito. Un diodo difettoso entro un circuito elettronico può consentire grandi quantità di corrente di fluire nella direzione opposta se si verifica un malfunzionamento nel circuito. La direzione del flusso di un piccolo diodo è solitamente contrassegnato da una freccia o colorati striscia sul componente. Un semplice multimetro con capacità di lettura ohm vi permetterà di testare il corretto funzionamento di un diodo.

istruzione

1 Spegnere il dispositivo in situazioni in cui un diodo è collegato al circuito. Individuare porzione di catodo e l'anodo del diodo. Una piccola striscia colorata sul componente rappresenta lato catodico del conduttore, mentre il conduttore lato anodico non ha una striscia colorata.

2 Accendere il multimetro e impostare il dispositivo per leggere "Ohm". Se il multimetro dispone di numerose selezioni di intervalli diversi ohm, scegliere l'intervallo mediano disponibile sul dispositivo.

3 Collegare il cavo rosso (positivo) di piombo multimetro al lato catodo del diodo mentre si collega il cavo negativo del multimetro al lato anodo. Notare la lettura e invertire i collegamenti.

4 Controllare nuovamente la lettura, con i collegamenti invertiti e notare se le letture aumenta significativamente. Se la lettura non aumenta quando invertendo le connessioni al multimetro, il diodo potrebbe essere difettoso. Le letture della resistenza reali sono di nessuna conseguenza; la deflessione visto nella lettura indicherà funzionalità diodo corretta.