risoluzione virtualbox mac

Il Mac mini è sfocata su HDTV

September 13

Il Mac mini è sfocata su HDTV


Il Mac Mini permette agli utenti di avere un computer desktop che è facilmente trasportabile, ma, come con qualsiasi computer, è possibile per problemi tecnici a sorgere nel corso del tempo. Se il Mac Mini si presenta come se fosse sfocata quando è collegato a un televisore HD, può essere difficile utilizzare correttamente il computer. Quando la risoluzione dei problemi di questo tipo, controllando lo stato del vostro Mac Mini e HDTV in grado di fornire una possibile soluzione.

HDTV Età

Nel corso del tempo, i componenti all'interno televisori ad alta definizione in grado di abbattere. Quando stai guardando la vostra HDTV, questa performance ridotta può essere visto in diversi modi, tra cui la fedeltà di visualizzazione sfocata. Se l'immagine appare più volte per essere offuscato e confuso su più dispositivi, di sostituire il vostro HDTV o portandolo in per la manutenzione.

Mac Mini Display Settings

impostazioni di visualizzazione di Mac mini consentono di comunicare con il display del vostro HDTV, ma facendo in modo che stanno regolati correttamente è importante. Se le impostazioni di visualizzazione sono impostati correttamente, si potrebbe essere costretti a avviare il sistema in modalità provvisoria per ricalibrare il computer. Per il vostro HDTV, si possono verificare problemi simili. Per esempio, se la risoluzione del Mac Mini è impostato su un diverso rapporto d'aspetto del vostro HDTV, l'immagine personale finale potrebbe risultare sfocata. Questo sarebbe perché il rapporto di aspetto del Mac Mini dovrebbe integrare la risoluzione differente del HDTV. Per evitare questo problema, assicurarsi che la risoluzione del Mac Mini è impostato su uno che il vostro HDTV è in grado di supportare.

schermo sporco

sporcizia accumulata è un problema facile da risolvere, ma può avere effetti significativi sulla vostra esperienza di visualizzazione nella visualizzazione dei Mac Mini sul vostro HDTV. Polvere e sporcizia su un HDTV possono far sembrare di essere fuori fuoco o sfocata. Durante la pulizia HDTV, assicurarsi di utilizzare liquidi non abrasivi e sempre applicare il liquido su un panno di pulizia - mai direttamente sul HDTV.

condizionata Cablo

Tra il Mac Mini e HDTV, cavi dello schermo forniscono un percorso di comunicazione tra i due dispositivi. Quando si hanno problemi, assicurarsi sempre di controllare la salute del vostro cavo del display. porte cavi strappati o danneggiati possono causare problemi di visualizzazione di fedeltà.

Impostazioni colore HDTV

Se si verificano ancora problemi dopo che entrambi i dispositivi sono impostati correttamente, i problemi potrebbero probabilmente essere causati da impostazioni di visualizzazione proprie della HDTV. Come con qualsiasi televisore, le impostazioni di visualizzazione interne permettono agli utenti di personalizzare le opzioni quali il contrasto e la luminosità. Se il vostro HDTV soffre ancora di una immagine sfocata durante la connessione al Mac Mini, considerare calibrare la foto di vostro HDTV. Se le impostazioni quali il contrasto e il colore non sono impostati correttamente, il vostro HDTV può avere un quadro soffiato-out che si traduce in sfocatura visiva.

Come scaricare sfondi su un Mac

December 17

La maggior parte degli utenti di computer che possiedono i Mac sono fan di Apple die-hard. La reputazione artistica e creativa di computer e programmi Mac permette ai giovani professionisti di esprimersi in diversi modi. È possibile scaricare sfondi su un Mac in pochi semplici passi per aggiungere un tocco artistico sottile per il vostro desktop.

istruzione

1 Inizia a soddisfare le vostre esigenze carta da parati sul vostro Mac, portando il cursore sull'icona Apple nella barra degli strumenti. Questa icona si trova all'estrema sinistra della barra degli strumenti nella parte superiore dello schermo e fornisce un elenco di funzioni di visualizzazione.

2 Seleziona "Preferenze di Sistema" dal menu Apple per preparare il computer per la carta da parati download. Questo menu vi porta a un'icona chiamata "Desktop", che consente di gestire ogni aspetto della veste grafica del Mac.

3 Salvare le immagini e le immagini che si scarica per l'utilizzo come sfondo nel file "Immagine" in modo da potervi accedere facilmente sul vostro Mac. È possibile accedere ai documenti tramite l'icona "Finder" nel menu "Dock" lungo il lato dello schermo.

4 Carica le foto dalla fotocamera digitale sul vostro Mac per aumentare le potenziali sfondi per il vostro desktop. È possibile collegare la scheda di memoria nella porta USB del Mac e accedere all'unità appropriata attraverso il Mac "Finder".

5 Clicca due volte sul file "Foto" e fare doppio clic di nuovo sulla foto appropriata per completare la modifica prima di utilizzarla come sfondo. La tua foto apparirà nel vostro editor di foto predefinito ed è possibile utilizzare i limiti di risoluzione del Mac per stabilire i limiti per la tua creatività.

6 Accesso "iTunes" attraverso il vostro Mac per individuare le copertine degli album, arte e altri materiali promossi tramite Apple per il download come carta da parati. Apple occasionalmente inserire immagini pronte per l'uso come sfondi su "iTunes", ma è anche possibile copiare le immagini direttamente dal suo sito (vedi Risorse).

7 Cerca sfondi stagionali o speciali per il vostro Mac attraverso la pagina Download di Apple (vedi Risorse). Questa pagina offre file di sfondo sicuri e completi che vanno da sfondi di promozione per gli artisti di ambiti relativi a feste imminenti.

Consigli e avvertenze

  • Testa a preferenze "Finder" del vostro Mac a che fare con la vostra barra degli strumenti e icone del Dock. L'icona "Finder" è accanto all'icona "Apple", nella parte superiore dello schermo, e consente di modificare le dimensioni delle icone per ridurre l'ostruzione di carta da parati.

Come visualizzare Foto Alta Risoluzione

December 4

Come visualizzare Foto Alta Risoluzione


La visualizzazione di fotografie ad alta risoluzione in Mac OS X o Windows 7 può sembrare una missione impossibile, soprattutto se siete nuovi a lavorare con le immagini e computer. In primo luogo l'apertura di una immagine ad alta risoluzione può anche shock, come queste immagini appaiono spesso più grande della vita sullo schermo del computer. La buona notizia è che il sistema operativo contiene un visualizzatore di immagini che è possibile utilizzare per diminuire di più di dimensioni immagini per visualizzare l'immagine full frame. programma di visualizzazione delle immagini nativa del computer vi permetterà anche di ruotare e salvare le immagini, anche.

istruzione

Utenti Mac OS X

1 Aprire l'applicazione Anteprima. Lo troverete nella cartella Applicazioni.

2 Trascina l'immagine per il software sull'icona Anteprima nel Dock. Il bacino sarà solitamente nella parte inferiore dello schermo in un nuovo computer Mac.

3 Scegliere "View" dopo la foto alta risoluzione appare nell'applicazione di anteprima.

4 Selezionare "Adatta alla finestra." La tua foto ad alta risoluzione dovrebbe ora essere in piena vista.

Utenti di Windows 7

5 Verificare che le foto ad alta risoluzione sono seduti nella cartella "Immagini" per la navigazione verso il pulsante "Start" e cliccando su "Pictures".

6 Clicca sulla foto ad alta risoluzione che si desidera visualizzare. L'area strumento del Picture Viewer sarà visibile.

7 Scegliere "Adatta alla finestra". Vedrete il vostro alta risoluzione fotografia full-frame.

Che cosa significa quando il vostro monitor dice "Out of Range"?

August 1

Che cosa significa quando il vostro monitor dice "Out of Range"?


scheda video e seguire i lavori del computer insieme per produrre il display. La scheda video trae l'informazione, mentre il monitor visualizza. Ogni monitor ha una risoluzione ottimale in cui è progettato per visualizzare meglio. Se la scheda video tenta di visualizzare ad una risoluzione del monitor non può gestire, verrà visualizzato un messaggio "out of range" o una schermata vuota. Il messaggio "out of range" significa che il monitor è in grado di mostrare a una data risoluzione.

Le cause

La causa più semplice di un errore "out of range" è una nuova scheda video collegato a un vecchio monitor. schede video più recenti possono gestire risoluzioni che i monitor più grandi non possono supportare. driver incompatibili o danneggiati causano anche i monitor per visualizzare fuori portata, soprattutto in Windows. Un'altra causa probabile per tutti i sistemi operativi è che la risoluzione è stata configurata per un'impostazione il monitor non può visualizzare.

Soluzioni di Windows

Per fissare un monitor out-of-range in Windows 8, prima riavviare il computer in modalità provvisoria. Tenere premuto il tasto "F8" mentre il computer si riavvia. Se il computer visualizza correttamente, selezionare una nuova risoluzione dello schermo con l'applicazione Impostazioni schermo. Se il computer sta visualizzando fuori portata a causa di un problema di driver, riavviare il computer tenendo "F8". Poi, invece di modalità provvisoria, scegliere "Ultima configurazione sicuramente funzionante." Dopo l'avvio di Windows, reinstallare i driver della scheda video. Per la maggior parte delle schede video, reinstallare le schede video è semplice come l'esecuzione di un programma. Leggere sempre le istruzioni fornite dal sito web del produttore. Se si conosce un driver funziona bene con il computer, eseguire il backup in un posto sicuro.

Mac Solutions

Se è stata modificata la risoluzione del Mac a qualcosa il monitor non può sostenere, facendo assolutamente nulla risolverà il problema. Il computer ritorna all'ultima risoluzione utilizzata dopo 15 secondi. Se questo non funziona, o il Mac è collegato a un monitor che non supporta la risoluzione, premere e tenere premuto il tasto "Power" fino a quando il computer si spegne, quindi accendere il computer. Dopo si sente il rumore di avvio, tenere premuto il tasto "Shift". Dopo che il Mac è avviato, scegliere una nuova risoluzione in "Display" in "Preferenze di Sistema". Infine, riavviare il computer normalmente.

Linux Solutions

In Ubuntu, al prompt dei comandi, eliminare il file "monitors.xml" in ~ / .config e riavviare. In altre distribuzioni, riconfigurare X digitando "Xorg -configure" come root. Se non si ha la documentazione fornita con il monitor, molti produttori forniscono manuali con risoluzioni corrette in linea.

Come modificare la risoluzione di OS X in VirtualBox

December 10

VirtualBox è un pacchetto software hypervisor open-source disponibile per numerosi sistemi operativi host, tra cui Microsoft Windows, Linux e Mac OS X. Apple ha permette istanze virtualizzate di Mac OS X Server per l'esecuzione in ambienti virtualizzati, come VirtualBox, sotto il suo contratto di licenza software . È possibile modificare la risoluzione dello schermo di Mac OS X Server all'interno di VirtualBox dall'utilità Preferenze di Sistema. La risoluzione per l'istanza virtualizzata di Mac OS X Server rimane indipendente dall'installazione serie di Mac OS X.

istruzione

1 Accendere la macchina virtuale Mac OS X Server e attendere che per l'avvio.

2 Fare clic sull'icona "Preferenze di Sistema" nel Dock.

3 Fai clic su "Visualizza".

4 Fare clic la risoluzione dello schermo desiderata e quindi chiudere la finestra "Preferenze di Sistema".

Come modificare la visualizzazione in Mac OS X su VirtualBox

May 1

VirtualBox ha la capacità di modificare le diverse impostazioni di visualizzazione per l'ambiente virtualizzato di Mac OS X. VirtualBox supporta assegnando diverse quantità di memoria video totale, nonché supportare fino a otto vetrine simultanei, che è equivalente a un massimo di otto monitor separati. Quando si modificano le impostazioni di visualizzazione, si è in grado di decidere il numero totale degli schermi, anche se non si ha la stessa quantità fisica di display. Tu sei anche in grado di cambiare l'ordine in cui le diverse visualizzazioni sul sistema host Mac OS X.

istruzione

1 Aprire Virtualbox e caricare la macchina virtuale Mac OS X, ma non accenderlo.

2 Fare clic sul pulsante "Impostazioni", quindi su "Display".

3 Regolare il "conte Monitor" impostazione al numero desiderato di schermi. Opzionalmente attivare l'accelerazione 2D e 3D.

4 Fai clic su "OK".

5 Fare clic sul pulsante verde "Play" per accendere la macchina virtuale Mac OS X. Finestre multiple appaiono sullo schermo, corrispondente al numero di display precedentemente impostati.

6 Trascinare le vetrine per disporle nell'ordine desiderato.

7 Fare clic sull'icona "Preferenze di Sistema" nel Dock sulla macchina virtuale Mac OS X.

8 Fai clic su "Monitor" e regolare le impostazioni desiderate, come ad esempio le singole risoluzioni dello schermo.

Consigli e avvertenze

  • È possibile forzare la macchina virtuale di utilizzare più finestre di visualizzazione anche se si dispone di un solo display collegato al sistema host.

Come modificare una risoluzione dello schermo di Mac OS X With No Virtual Box

September 26

A causa delle limitazioni del sistema operativo Mac OS X quando viene utilizzato in un ambiente virtualizzato si può solo essere in grado di selezionare una risoluzione dello schermo all'interno di OS X quando in esecuzione su una macchina virtuale. VirtualBox ha opzioni di configurazione interne che possono essere utilizzate per forzare una macchina virtuale per l'esecuzione a una risoluzione specifica, ma queste opzioni non sono di aiuto, se si utilizza un altro programma di virtualizzazione, come VMware. Se non si riesce a cambiare la risoluzione dello schermo in OS X tramite l'interfaccia utente, modificare un file di configurazione del sistema per forzare la macchina virtuale di utilizzare la risoluzione desiderata.

istruzione

1 Avviare la macchina virtuale Mac OS X nel software di virtualizzazione di vostra scelta.

2 Fare doppio clic sull'icona "Mac OS X" sul desktop, quindi aprire il "libary", "Preferenze" e "cartelle SystemConfiguration".

3 Fare clic sul file "com.apple.Boot.plist" e selezionare "Apri con" e "TextEdit".

4 Individuare il primo esempio di codice "<string> </ string>" nel file. Fare clic per posizionare il cursore alla fine della stringa, quindi premere il tasto "Enter" per passare alla riga successiva.

5 Digitare il seguente codice sulla riga vuota:

<Key> Modalità grafica </ key>

Premere il tasto "Enter" per passare alla successiva riga vuota.

6 Digitare il seguente codice nella riga successiva vuota:

<String> 1024x768x32 </ string>

Sostituire la risoluzione "1024x768" con la risoluzione che si desidera utilizzare. Mantenere il "x32" alla fine di continuare la visualizzazione della grafica a colori a 32 bit.

7 Fare clic sul menu "File" nella parte superiore della finestra, quindi fare clic su "Salva".

8 Chiudere TextEdit e riavviare la macchina virtuale per iniziare a utilizzare la risoluzione dello schermo che è stato selezionato.

Consigli e avvertenze

  • Se si riceve un messaggio di errore quando si salva il file "com.apple.Boot.plist," chiudere TextEdit. Fare clic destro sul file e selezionare "Ottieni informazioni". Fare clic sull'icona del lucchetto nell'angolo in basso a destra della finestra, e digitare la password di amministratore per la macchina virtuale. Fare clic sul triangolo accanto a "Condivisione e permessi". Fai clic su "Sola lettura" accanto al tuo nome utente e modificare la selezione di "Lettura e scrittura." Ripetere questi passaggi con la cartella "SystemConfiguration", quindi ripetere la procedura descritta in questo articolo fin dall'inizio.

Come installare Mac OS X Leopard su VirtualBox

August 13

Come installare Mac OS X Leopard su VirtualBox


VirtualBox è un pacchetto virtuale software della macchina da Oracle sistemi che consente di installare ed eseguire più sistemi operativi contemporaneamente sullo stesso computer, in esecuzione in quelli che sono conosciuti come macchine virtuali (VM). Una volta installato VirtualBox, una copia di ogni sistema operativo può essere installato in modo tale che il software VirtualBox può accedere ed eseguirlo come un'istanza separata, completamente separato dal sistema operativo originale sottostante sul computer. VirtualBox supporta un certo numero di sistemi operativi, tra cui Mac OS X Leopard (10.5).

istruzione

1 Avviare VirtualBox facendo clic sul menu "Start", poi "Programmi", quindi selezionare "VirtualBox" dall'elenco dei programmi.

2 Fare clic sul pulsante "Nuovo" nell'angolo in alto a destra della finestra principale di VirtualBox.

3 Tipo "OS X" nel campo di testo nella procedura guidata "Nuovo VM" che si apre, quindi fare clic su "Avanti".

4 Digitare la quantità di RAM che si desidera destinare alla nuova VM. Questo numero deve essere la metà della quantità di RAM fisica il computer dispone, in megabyte (MB), o almeno 512 MB. Fai clic su "Avanti".

5 Selezionare "Usa disco rigido esistente" nella finestra successiva, selezionare il nome della partizione che si desidera utilizzare per la macchina virtuale OS X dalla lista a discesa, fare clic su "Avanti", quindi su "Fine" alla pagina seguente. VirtualBox crea la tua nuova macchina virtuale ora, e visualizzare la finestra principale con la nuova VM elencati sul lato sinistro.

6 Clicca sulla tua VM (denominato "OS X"), quindi fare clic su "Start". Una nuova procedura guidata si aprirà, che richiede di inserire il vostro X Leopard OS DVD di installazione. Inserire il DVD, e il processo di installazione procederà come si farebbe su un normale installazione di Mac OS X.

Consigli e avvertenze

  • OS X in esecuzione con VirtualBox richiede una propria partizione del disco rigido, e funziona solo su alcuni tipi di hardware. Consultare il forum di supporto software VirtualBox gestito da Oracle per verificarne la compatibilità.

Come fare uno screenshot ad alta risoluzione su un Mac

July 27

Un'immagine screenshot blocca tutta l'attività sul desktop di un sistema operativo. Le immagini catturate possono essere salvati e utilizzati a scopo dimostrativo e la risoluzione dei problemi. Mac OS X è dotato di una applicazione nativa denominata "Grab", che è stato progettato specificamente per catturare le immagini ad alta risoluzione.

istruzione

1 Fare doppio clic sull'icona del disco rigido per aprirlo.

2 Fare doppio clic sulla cartella "Applicazioni" per aprirla.

3 Fare doppio clic sulla cartella "Utility" e fare doppio clic "Grab" per aprire l'applicazione.

4 Selezionare "Schermo" dal menu "Capture" per catturare lo screenshot di tutto lo schermo.

5 Fai clic su "File" e selezionare "Salva" per salvare l'immagine.

Consigli e avvertenze

  • L'applicazione "Grab" permette anche di scattare una foto di una specifica finestra o una parte dello schermo, e la sua opzione "Schermo temporizzata" consente di avviare un timer, attivare la parte dello schermo e scattare una foto.

Come installare Mac OS Giudizi su VirtualBox

October 5

La virtualizzazione consente ai computer di operare con due sistemi operativi, uno reale e uno virtuale. VirtualBox è una piattaforma di virtualizzazione molto popolare che consente all'utente di installare più sistemi operativi su una sola macchina. VirtualBox deve prima avere un sistema operativo host (OS) prima di poter installare un sistema operativo guest, perché VirtualBox non è un sistema operativo. VirtualBox è supportato dalla maggior parte dei sistemi operativi, tra cui Linux, Mac OS X, Windows XP, Windows Vista e Windows 7. Assicurarsi di aver scaricato una copia di OS X e VirtualBox prima di iniziare.

istruzione

1 Aprire l'interfaccia VirtualBox, e selezionare "Nuovo" per avviare la procedura guidata che consente di creare la macchina virtuale (VM). Nome vostro VM "OSX", selezionare "Mac OS X" dal menu a discesa "sistema operativo", selezionare "Mac OS X Server" dal menu a discesa "Version", e assegnare la VM qualche RAM.

2 Creare un nuovo disco rigido per il vostro VM, che dovrebbe essere di circa 20 GB, a seconda delle esigenze. Utilizzando l'opzione dinamica, si espanderà sull'uso. L'opzione statica sarà fissato alla dimensione assegnato. Selezionare l'opzione migliore per voi, e fare clic su "Avanti" per completare la procedura guidata.

3 Fare clic su "Impostazioni", selezionare "Sistema" nel riquadro di sinistra, e poi deselezionare l'opzione "Abilita EFI (solo sistemi operativi speciali)." Selezionare "Storage" dal pannello di sinistra, quindi selezionare "Vuoto", sotto la OSX.vdi. Ora fare clic sulla cartella con la freccia verde a destra. In questa finestra, clicca su "Aggiungi al top" e poi trovare e aggiungere la iso OSX86 scaricato in precedenza. Evidenziare e fare clic su "Seleziona". Fai clic su "OK" e fare clic sul pulsante principale "Start" per avviare la macchina virtuale.

4 Quando il VM inizia l'avvio, premere F8 e digitare "-v" al prompt di avvio in modo da poter vedere che cosa esattamente è andato storto, se qualcosa dovesse andare storto. Tutti i servizi verranno eseguiti, e alla fine si dovrebbe venire alla schermata della lingua. Scegli la lingua, e quindi fare clic su "Avanti". Start "Utility Disco", si trova nel menu "Utilità" in alto. In questa schermata, evidenziare "20GB VBOX HARDDISK," fare clic su "Cancella", e rinominarlo. Fare clic sul pulsante "Cancella" per cancellare il disco virtuale. Al termine, chiudere l'Utility Disco per tornare al programma di installazione.

5 Iniziare l'installazione di OS X. Non appena dice l'installazione è terminata ed inizia il conto alla rovescia per riavviare, premere il tasto di controllo a destra, cliccare su "Dispositivi" nella parte superiore, selezionare "/ DVD Devices CD," e fare clic su "Disinstalla CD / DVD Device". Infine, fai clic su "Machine" e "Reset" per riavviare la macchina virtuale. Poi si vedrà il caricatore Chameleon, e poi OS X inizierà a stivale. Si è ora in esecuzione Mac OS X.

Consigli e avvertenze

  • Assicurarsi di avere un computer con un processore Intel o AMD che supporta la virtualizzazione hardware.

VirtualBox vs. VMware per emulare il Mac OS

May 12

VirtualBox di Oracle e prodotti di fusione di VMware possono virtualizzare le istanze del sistema operativo Mac OS X, così come i sistemi operativi di altri fornitori. Le differenze tra VirtualBox e VMware Fusion si trovano nella licenza del codice sorgente, il supporto per Mac OS X Lion e il prezzo.

Source Code Modello

A partire dal momento della pubblicazione, VMware è uno dei più grandi attori del mercato della virtualizzazione. Tutti i loro prodotti di virtualizzazione end-user sono closed source, anche se alcuni componenti, come i vari driver video, sono disponibili come software open source. Al contrario, VirtualBox è open source, con componenti closed source opzionali. Tuttavia, le aggiunte closed source di VirtualBox non sono necessariamente correlati alla virtualizzazione del sistema operativo Mac OS X.

Supporto ufficiale di Mac OS X Lion

A partire dal momento della pubblicazione, VirtualBox non supporta ancora Mac OS X Lion, ed è solo ufficialmente in grado di eseguire le versioni server di Mac OS X Leopard e Snow Leopard. VMware Fusion è possibile eseguire le versioni server di Leopard, Snow Leopard, ed entrambe le versioni client e server di Lion.

Prezzi e Time to Market

VMware prodotti tendono a svilupparsi a un ritmo più veloce, con le nuove funzionalità introdotte più rapidamente di VirtualBox. Mentre VMware offre versioni gratuite di alcuni dei suoi prodotti di virtualizzazione, VMware è sempre stata una società a scopo di lucro, il cui obiettivo finale è quello di fare soldi dal mercato della virtualizzazione. Al contrario, VirtualBox è stato rilasciato come software libero nel 2007 dal suo sviluppatore originale, Innotek. VirtualBox è stata successivamente acquisita da Sun Microsystems, che fu poi acquisita da Oracle. Sia Sun e Oracle hanno continuato lo sviluppo e rilascio di VirtualBox come un prodotto gratuito. Tuttavia, poiché VirtualBox non viene rilasciato a scopo di lucro, le sue caratteristiche, come ad esempio la possibilità di virtualizzare Mac OS X, tendono a rimanere indietro gli altri prodotti di virtualizzazione a pagamento.

Mac Requisiti hardware

La virtualizzazione del sistema operativo Mac OS X è tecnicamente possibile in qualsiasi x86 Intel o il sistema x86-64; tuttavia, le licenze di Apple limita la virtualizzazione di Mac OS X su hardware prodotto da Apple, come ad esempio la linea di computer Macintosh. VirtualBox e VMware sono simili in quanto entrambi hanno versioni dei loro prodotti che operano su host Macintosh, così come altri, come Windows e Linux. Tuttavia, entrambi i programmi consentono solo Mac OS X per essere installato come un ospite quando l'host è anche Mac OS X. Quando si tenta di installare una nuova macchina virtuale su un host Windows o Linux, Mac OS X non è disponibile come opzione per un ospite.

Come Set-up a Internet e risoluzione dei problemi per Mac Computer Networks

July 5

La creazione di un Mac su Internet è più facile di quanto si potrebbe aspettare. Il menu Mac è facile da usare e aiuta a rendere il processo più facile. Questo eHow può aiutare ad iniziare.

istruzione

1 Muovi il mouse per il menu Apple quando si configura Internet e risoluzione dei problemi per le reti di computer Mac. Clicca su "Preferenze di Sistema" e poi scegliere "Impostazioni di rete".

2 Vai al menu "Visualizza" e scegliere "Network". Da lì, andare a "Show" e clicca su "Ethernet integrata".

3 Utilizzare TCPIP per accedere a Internet. Questo può essere il default; regolare in base alle esigenze. Utilizzare DHCP per la maggior parte delle reti.

4 Assegnare un indirizzo IP manualmente. Controllare il manuale del router per scoprire come a numerare il proprio indirizzo IP. Se le ultime 3 cifre corrispondono a quelle presenti nel manuale, non c'è bisogno di fare nulla. Se, tuttavia, le ultime 3 cifre sono diversi, cambiarli corrispondano a quelli nel manuale router.

5 Fai clic su "Applica" per applicare le informazioni. Stai quasi finito di impostare Internet per il Mac. Avanti, risolvere i problemi del computer Mac.

6 Verificare se la connessione è corretta. Se non lo è, controllare il vostro indirizzo IP e reinserirla.

Mac G4 Laptop display la risoluzione dei problemi Suggerimenti

August 6

Quando il monitor PowerBook ha dei problemi, a volte possono essere difficili da risolvere perché è necessario il display per fissare il display. Ci sono vari modi per diagnosticare un problema monitor interno e su come sia risolvere il problema o risolvere in modo corretto.

Individuare il problema

Alcuni problemi che sembrano essere problemi di visualizzazione sono in realtà avvenendo altrove. Qui ci sono tre problemi comuni:

• Problema: Lo schermo è nero all'avvio.

Il problema potrebbe essere nella sequenza di boot-up. Riavviare il computer tenendo premuto "Comando-Opzione-S"; se si vede il testo bianco che appare sullo schermo, il monitor va bene, ma è necessario risolvere i problemi di installazione di Mac OS X.

Osservare attentamente il monitor con una luce dietro di voi; si può vedere qualcosa sullo schermo? Se è così, la tua luce posteriore è bruciato o girato completamente verso il basso. Provare a tenere premuto "F2", e quindi "Funzione-F2," per vedere se è possibile riattivarla.

In caso contrario, se è possibile ascoltare i normali rumori di sistema (hard disk, ventola interna, avvio carillon), si può avere un monitor morto. Vedi sotto per la risoluzione dei problemi.

• Problema: L'immagine sul monitor è molto grande.

Questo non è un problema di visualizzazione, si tratta di un problema di software. Potrebbe essere utilizzato accidentalmente Accesso Universale Zoom. Provare a tenere premuto il tasto "Control" durante lo scorrimento verso il basso con la rotellina del mouse. Poi disattivare questa funzione in Preferenze di Sistema> Accesso Universale> Vedendo> Zoom.

Si può avere impostare una risoluzione a schermo inferiore. È possibile risolvere questo in Preferenze di Sistema> Display> risoluzioni. Se questo accade ogni volta che si avvia, potrebbe essere necessario sostituire la batteria. (È probabile anche vedere i messaggi di errore circa la data viene impostata troppo presto.)

• Problema: Il monitor è un caleidoscopio di colori o ha linee verticali permanenti sullo schermo.

Cattive notizie: Si dispone di un cavo del monitor rotto. Vedi sotto per la risoluzione dei problemi.

Lavorando Intorno ad un monitor morto

Purtroppo, un monitor PowerBook interna rotto non è spesso la pena di fissaggio; il costo di un nuovo display interno sarà più alto che l'acquisto di un nuovo computer portatile Mac. Queste soluzioni sono progettati per uso portatile di emergenza e di recuperare i dati per il trasferimento al vostro prossimo computer.

• Collegare un monitor esterno al PowerBook e riavviare. Si vedrà una delle due cose sul monitor esterno: O si rispecchierà il vostro display interno, che consente di utilizzare il computer normalmente, o vi mostrerà un desktop secondario. Per attivare il mirroring quando non è possibile vedere lo schermo principale, chiudere il coperchio PowerBook e svegliarlo con una tastiera esterna. Il display esterno sarà utilizzato come primario. Il primo passo: fare un backup completo del disco rigido, che verranno utilizzate per migrare verso il vostro prossimo computer.

• Se il monitor esterno è anche vuota, allora il problema è più profondo di quanto il monitor; PowerBook non è più sta mettendo un segnale di visualizzazione a tutti. In questo caso, spegnere il PowerBook. Il prossimo passo sarà quello di rimuovere il disco rigido, e assicurarsi che nulla accade per i dati fino a quando si è pronti per la migrazione (soprattutto se non si dispone di un backup recente).

Prova tutto quanto sopra in un Apple Store, se uno è a vostra disposizione. Il negozio di solito vi prestito attrezzature per i test (come monitor e tastiere), e "geni" si può camminare attraverso la risoluzione dei problemi in modo da poter recuperare i dati se il monitor è danneggiato in modo permanente.

Come modificare la risoluzione dello schermo su VirtualBox in Debian

September 23

Debian Linux è una stabile e user-friendly distribuzione Linux. VirtualBox ti dà la possibilità di provare Debian Linux senza installarlo sul disco rigido mediante la creazione di un computer virtuale utilizzando il sistema operativo corrente e il disco rigido. Uno dei problemi che si verificano quando si utilizza VirtualBox per installare Debian è il modo in cui interagiscono insieme per la visualizzazione. Spesso la risoluzione dello schermo non corrisponde a ciò che utilizza il sistema operativo principale, che fa sì che lo schermo sia troppo grande o troppo piccolo. Per fortuna, questo è qualcosa che si può risolvere in Debian.

istruzione

1 Aprire VirtualBox, e avviare Debian come normale.

2 Fai clic su "Dispositivi", "Installa" e "Guest Additions" dalla finestra di VirtualBox. Fai clic su "Applicazioni", "Accessori" e "Terminale" nel sistema Debian per aprire un terminale.

3 Digitare "sudo /media/cdrom/VBoxLinuxAdditions.run" per installare VirtualBox in Debian. Riavviare la macchina virtuale per attivare i driver.

4 Digitare "sudo gedit /etc/X11/xorg.conf" per aprire xorg.conf in un editor di testo con la possibilità di modificare il file.

5 Aggiungere la seguente voce "Display" "Section" Screen: ""

Identifier "Schermata di default"

Dispositivo "scheda grafica di VirtualBox"

Monitor "Monitor Generic"

DefaultDepth 24

Sottosezione "Display"

Depth 24

Modalità "1024x768"

EndSubSection

Modificare la risoluzione modificando "Modalità" a qualsiasi risoluzione si ha bisogno. Fai clic su "File" e "Salva" per salvare le modifiche. Riavviare la macchina virtuale nella nuova risoluzione.

Mac G3 Risoluzione dei problemi

October 3

Mac G3 Risoluzione dei problemi


G3 è stata la linea di terza generazione di Apple di computer, che sono state prodotte alla fine del 1990. I computer in scaletta G3 inclusi G3 iMac, Power Mac G3 e PowerBook G3. computer G3 che sono ancora in uso oggi potrebbero verificarsi alcuni problemi di tanto in tanto, dato che sono più di un decennio fa. Risoluzione dei problemi dei computer G3 di Apple si differenzia a seconda del modello di G3 si dispone. Tuttavia, ci sono alcune procedure di base comuni che possono aiutare a risolvere tutti i vecchi Mac.

Rallentamento delle prestazioni

Aggiornare la versione del G3 di OS X. Per gli standard odierni, le versioni originali di OS X sono di gran lunga superate. Sebbene i computer G3 non possono eseguire nuove versioni di OS X, come Leopard o Snow Leopard, si può eseguire OS X Panther e forse anche Tiger, a seconda delle specifiche di sistema. Apple non ufficialmente vende Panther o Tiger più. Tuttavia, è possibile trovare un disco usato su eBay.

Problemi Power Adapter

Assicurarsi che si sta utilizzando una buona presa. Prova il computer G3 in diversi punti vendita, se non è alimentato. Assicurarsi che si sta utilizzando l'adattatore CA corretto. Apple ha un elenco di adattatori CA corretti che devono essere utilizzati con i computer G3.

Se la risoluzione di un PowerBook G3, provare a spegnere il computer, scollegare l'adattatore CA e rimuovere la batteria. Tenere premuto il pulsante di accensione per circa 5 secondi per scaricare qualsiasi potenza in eccesso dal notebook. Reinstallare l'adattatore della batteria e AC e accendere il PowerBook nuovamente.

Punto interrogativo lampeggiante all'avvio Up Computer

Un punto interrogativo lampeggiante indica il computer G3 non sta caricando il OS X booter correttamente, che inizia e carica il sistema operativo. Scollegare il mouse e la tastiera dal computer. Tenere premuto il pulsante di accensione per spegnere manualmente il computer. Collegare il mouse e la tastiera indietro e provare ad avviare il computer. Se il computer non si avvia, ma ci vuole molto tempo, provare a riselezionare il disco di avvio all'interno del pannello di controllo.

CD o DVD bloccato in Computer

Se un CD o un DVD è bloccato nel computer e non premendo il pulsante di espulsione sull'unità né l'espulsione del disco dal lavoro desktop, si può fare un espulsione forza. Utilizzando una graffetta, premere il pulsante di forza di espulsione situato vicino al vostro CD o DVD-ROM. Il computer G3 deve essere acceso per far funzionare tutto questo.

Come aumentare le dimensioni di VirtualBox su Mac OS X

November 18

Come aumentare le dimensioni di VirtualBox su Mac OS X


Gli utenti di Mac OS X che vogliono provare altri sistemi operativi sul proprio computer può farlo utilizzando un programma di virtualizzazione come VirtualBox per eseguire tali sistemi operativi. gli utenti di VirtualBox hanno la possibilità di selezionare la quantità di memoria e spazio su disco del sistema operativo installato occupa sul computer Mac. Se hai trovato che la dimensione attuale non è sufficiente, è possibile aumentare la dimensione dei sistemi operativi in ​​VirtualBox regolando le impostazioni corrette.

istruzione

1 Aprire VirtualBox sul vostro Mac con un doppio clic sull'icona all'interno della cartella Applicazioni.

2 Fare clic sull'icona del sistema operativo per il sistema di cui si desidera regolare le dimensioni, e quindi fare clic sul pulsante "Impostazioni" nella parte superiore di VirtualBox.

3 Fare clic sulla scheda di sistema sul lato sinistro dello schermo.

4 Spostare il cursore accanto a Memoria a destra per aumentare la dimensione della memoria di VirtualBox, o spostare il cursore verso sinistra per diminuire la memoria.

5 Spostare il cursore vicino a bagagli verso destra per aumentare la dimensione del disco rigido di VirtualBox (o verso sinistra per diminuire la dimensione del disco rigido).

6 Fai clic su "OK" e quindi su "Start" per completare il processo di aumento delle dimensioni di VirtualBox su Mac OS X.

Mac Mini Risoluzione dei problemi

July 12

Il Mac mini è il computer desktop più efficiente sul mercato. Ha un processore fino a 2,66 GHz e fino a 500 GB di memoria. Il computer ha anche cinque porte USB e una porta FireWire 800. Nonostante tutte le sue grandi caratteristiche, si può a volte incorrere in un problema che non si sa come risolvere. Prova la risoluzione dei problemi da soli prima di contattare il servizio clienti.

Problemi con un'applicazione

In caso di problemi con un'applicazione software che non è una domanda di Apple, è necessario contattare il produttore. Spesso, i produttori di software avranno aggiornamenti per il loro diritto di software sul loro sito web. Se si desidera impostare il Mac mini per gli aggiornamenti automatici per l'ultima versione del software di Apple, è possibile farlo attraverso il pannello Aggiornamento Software di Preferenze di Sistema (cui si può accedere dal menu Apple).

Problemi wireless AirPort

Se si verificano problemi quando si utilizza la comunicazione wireless AirPort, verificare che il software è stato configurato correttamente. Assicurarsi che il computer che si sta tentando di connettersi è dotato di un punto di accesso wireless e che sono nel raggio d'azione dell'antenna del punto di accesso del l'altra rete. Verificare il livello del segnale AirPort. Si vedrà fino a quattro barre L'icona di stato, che si possono trovare nella barra dei menu. Ricorda inoltre che gli oggetti sulla parte superiore del computer possono interferire con il segnale.

Espulsione di un disco

Se si hanno difficoltà con l'espulsione di un disco, chiudere tutte le applicazioni in esecuzione e premere il tasto "Espelli Media" sulla tastiera. Se la tastiera non è uno di Apple, prova a premere F12. Se questo non risolve il problema, aprire una finestra del Finder e fare clic sull'icona di espulsione, che si trova accanto all'icona del disco nella barra laterale. È anche possibile trascinare l'icona del disco nel Cestino. Se tutto il resto fallisce, provare a riavviare il computer tenendo premuto il pulsante del mouse.

Come modificare la risoluzione delle foto senza renderlo distorto su un Mac

December 9

immagini distorte soffrono di parti del corpo distorta ed elementi di essere più stretta o più larga di quanto dovrebbero essere. Questi problemi sono il risultato di un rapporto improprio altezza e larghezza rispetto alla foto originale. Ciò può essere evitato durante il ridimensionamento o modifica della risoluzione foto di una immagine, mantenendo il rapporto di aspetto intatto e scalare l'immagine in modo proporzionale. È possibile farlo sul programma di photo-editing nativo del Mac, Anteprima.

istruzione

1 Trova e fare doppio clic sulla foto che si desidera ridimensionare.

2 Attendere che l'immagine per aprire in Anteprima. Se Anteprima non si apre, o non lo è l'applicazione predefinita per la visualizzazione di immagini, l'anteprima aperta dalla cartella "Applicazioni". Fai clic su "File" e "Apri". Passare alla foto che si desidera ridimensionare e premere "Invio".

3 Fai clic su "Strumenti" dalla barra dei menu. Fai clic su "Adatta dimensioni".

4 Fare clic su "scalare proporzionalmente" check-box, se non è già, in modo che l'immagine non distorcere. Anteprima calcolerà automaticamente il valore della dimensione opposta.

5 Modificare il valore nel campo "Larghezza" o "Altezza", a seconda di quale è più importante per voi.

6 Fai clic su "OK" per ridimensionare l'immagine. Se si utilizza OS X 10.7, chiudere la vostra immagine e salverà automaticamente. Se si utilizza una versione precedente di OS X, fai clic su "File" e "Salva".

Come rendere il browser Risoluzione Bigger su un Mac

February 7

Come rendere il browser Risoluzione Bigger su un Mac


C'è molto poco che provoca frustrazione come essere in grado di vedere l'intero quadro, quando la navigazione sul Web. I computer Mac di Apple hanno una vasta gamma di impostazioni di risoluzione dello schermo. Alte risoluzioni significano più pixel per pollice quadrato in modo da poter vedere più di una pagina alla volta, ma può essere bloccato con il tipo piccolo. risoluzioni inferiori aumentano la dimensione del testo, ma potrebbe diminuire la quantità di una pagina web è possibile vedere in un dato momento. Ci sono due opzioni per cambiare la risoluzione dello schermo, specifica ma temporaneo e universale.

istruzione

Specifico ma temporanea

1 Tenere premuto il tasto "Comando", che si trova su entrambi i lati della barra spaziatrice.

2 Premere il tasto "-" per aumentare la risoluzione e diminuire la dimensione del carattere. Il tasto meno / cruscotto si trova nell'angolo in alto a destra della tastiera tra lo zero e il tasto più.

3 Premere il tasto "+" per diminuire la risoluzione e aumentare la dimensione del carattere. Non è necessario tenere premuto il tasto "Shift" quando si seleziona l'opzione più.

4 Per terminare la risoluzione, è possibile eseguire l'azione opposta o semplicemente chiudere la finestra o scheda del browser.

Regolazioni Universali Safari

5 Regolare le impostazioni per il browser Safari di Apple in Preferenze di font. In Safari, andare alla barra dei menu nella parte superiore della pagina. Fai clic su "Safari", quindi "Preferenze" per aprire la finestra Preferenze.

6 Selezionare "Aspetto" dalle opzioni nella parte superiore della scatola. Scegliere le dimensioni dei caratteri standard a larghezza fissa utilizzando il "Select" pulsanti e pop-up del browser font.

7 Impostare una dimensione minima dei caratteri sotto le opzioni "avanzate" nella casella delle preferenze. In "Accesso Universale", trovare la casella "Non utilizzare font di dimensioni più piccolo di ___". Selezionare la casella e scegliere una dimensione che è facile per voi per vedere se i caratteri sono generalmente troppo piccoli. Se sono generalmente di grandi dimensioni, togliere la spunta dalla casella.

Come eseguire un Mac OS in VirtualBox

July 16

Esecuzione di Apple Mac OS X in VirtualBox è un ottimo modo per creare un esempio isolato separata del sistema operativo che non interferisce con l'installazione principale di Mac OS X. Al momento della pubblicazione, VirtualBox supporta ufficialmente l'esecuzione dei versioni server di Mac OS X 10.5 e 10.6. Apple ha cambiato la sua politica di licenza con la versione 10.7 per consentire la versione client per l'esecuzione in un ambiente virtualizzato, come ad esempio VirtualBox, anche se il supporto ufficiale da parte di Oracle deve ancora essere fatto. È possibile eseguire server di Mac OS X in VirtualBox scaricando e installando il software gratuito da Oracle.

istruzione

1 Inserire il disco di Mac OS X Server nell'unità disco del Mac.

2 Aprire VirtualBox. Creare una nuova macchina virtuale.

3 Fai clic su "Continua" alla prima richiesta.

4 Inserire un nome per la macchina virtuale, come ad esempio "Mac Server."

5 Fai clic su "Mac OS X" sotto l'elenco a discesa "sistema operativo".

6 Fai clic su "32 bit" o "64 bit", sotto l'elenco a discesa "Versione".

7 Fai clic su "Continua".

8 Inserire la quantità di RAM da assegnare alla macchina virtuale, quindi fare clic su "Continua".

9 Seguire le istruzioni sullo schermo per creare un'immagine del disco rigido virtuale. Al termine, il disco rigido virtuale viene assegnato alla macchina virtuale che si sta creando.

10 Fare clic sul pulsante verde "Play" per avviare la macchina virtuale Mac OS X.

11 Seguire le istruzioni sullo schermo per completare l'installazione di Mac OS X in VirtualBox.