riparare sistema operativi mac leopard

Come passare ad un sistema operativo Mac Quando Windows XP è il mio sistema operativo predefinito

February 26

computer Apple Macintosh con processori Intel sono in grado di eseguire i sistemi operativi Mac OS X e Windows XP. Apple ha rilasciato il suo primo computer Macintosh basati su Intel nel 2006. Apple fornisce l'utilità "Assistente Boot Camp", con ogni installazione di Mac OS X versione 10.5 Leopard e poi, che facilita l'installazione di Microsoft Windows su Mac. È possibile passare a Mac OS X da Windows XP quando è impostato come sistema operativo predefinito con l'utilità "Disco di avvio", o tenendo premuto il tasto "Opzione" quando si riavvia o primo turno su Mac.

istruzione

1 Fare clic sull'icona "Boot Camp" nell'angolo in basso a destra dello schermo dall'orologio.

2 Fai clic su "Boot Camp Pannello di controllo."

3 Fai clic su "Macintosh HD".

4 Fai clic su "Riavvia".

Consigli e avvertenze

  • In alternativa, tenere premuto il tasto "Opzione" dopo aver acceso il computer o si riavvia, per selezionare il sistema operativo desiderato.

MOV in MP4 per un sistema operativo MAC

September 26

MOV in MP4 per un sistema operativo MAC


Se si dispone di un video salvato in formato QuickTime MOV di Apple su Mac, è possibile convertire in un video MP4. Ad esempio, si può avere girato un video utilizzando l'applicazione nativa Photo Booth di Apple su Mac e ora si vuole guardare su un dispositivo portatile in grado di riprodurre solo file MP4. In pochi passi, è possibile convertirlo.

QuickTime 10

file MOV sono un salvati in un formato sviluppato da Apple per l'uso con la sua applicazione video QuickTime. L'ultima versione di QuickTime è QuickTime 10, al momento della pubblicazione. Essa svolge i file MOV e può esportare i video per la riproduzione su telefoni cellulari come file 3GP o M4V, ma non può esportare i video come MP4s. Tuttavia, Apple offre ancora una versione precedente di QuickTime che può convertire i file MOV in file MP4.

QuickTime 7

Apple ha riconosce che alcuni utenti Mac preferiscono utilizzare la versione precedente di QuickTime, QuickTime 7, perché ha più opzioni che la corrente QuickTime 10 che viene installato come il lettore video predefinito su tutti i nuovi Mac. Apple include QuickTime 7 su Mac OS X Snow Leopard DVD di installazione, che è possibile inserire nell'unità ottica del Mac per installare l'applicazione. È anche possibile scaricare una copia gratuita di QuickTime 7 di Apple che funziona con i sistemi operativi Mac OS X Snow Leopard e Lion.

L'apertura di un video MOV

È possibile fare doppio clic su un file MOV sul vostro Mac per aprirlo in QuickTime. Se si utilizza un nuovo Mac con il default QuickTime 10 installato, il file MOV lancerà automaticamente QuickTime 10 e non QuickTime 7. Invece, è necessario fare doppio clic sull'icona dell'applicazione QuickTime 7, e quindi aprire il file MOV che si desidera convertire, usando il comando "Apri" del menu di QuickTime 7.

Esportazione di un video MP4

Quando si desidera convertire un file MOV sul vostro Mac in un file MP4, basta aprirlo con l'applicazione di Apple QuickTime 7. Nel menu di QuickTime, fai clic su "File", quindi "Export". Nel "Salva file esportato con nome" finestra di dialogo, fare clic sul menu a discesa "Esporta" e quindi selezionare il "film MPEG-4 per" l'opzione. È possibile digitare un nuovo nome per il file video, come ad esempio "NameOfFile-ConvertMP4," e quindi fare clic su "Salva" per convertire il file MOV in un file MP4.

La storia di sistemi operativi per computer

July 19

Quando una persona utilizza un computer, un singolo click può inviare una linea completa di dati di codifica e computer attraverso il disco rigido, scheda madre e la memoria. L'utente effettivo non può sapere come far funzionare qualsiasi cosa sul computer se non per il sistema operativo. Per più di 30 anni, i sistemi operativi dei computer hanno reso più facile da usare, veloce e attraente per gli occhi. La storia di questi sistemi operativi mostra una evoluzione di cambiamento e di avanzamenti nella tecnologia che ha cambiato la vita per sempre.

finestre

Uno dei sistemi operativi di maggior successo è di Windows. Secondo il sito web della storia di Windows ufficiale di Microsoft, il primo sistema operativo Windows era disponibile nel 1983, ma non ha ottenuto l'uso diffuso fino al 1985. Quella versione era conosciuto come Windows 1.0. Windows 2.0 è stato un successo, ma i sistemi operativi ha colpito il loro passo con il rilascio di Windows 3.0 e Windows NT 3.1. I sistemi presenti file manager dettagliata, così come icone, giochi incorporati e di accesso alla rete per le grandi imprese.

Trasformazione di Windows

Il successo di Windows e l'espansione del computer di casa ha portato al rilascio di Windows 95. Questo sistema operativo è diventato la base per i sistemi operativi Windows futuri e presenti il ​​pulsante famigerato "Start" che viene usato ancora oggi. Windows 98 Second Edition e Windows Me sono stati tutti gli aggiornamenti a questo sistema. Professionisti utilizzate Windows 2000, e tutti i sistemi operativi sono state fuse per creare Windows XP nel 2001.

Macintosh

La linea di computer Macintosh ha caratterizzato i propri sistemi operativi sin da Mac System Software versione 1 è stato rilasciato nei primi mesi del 1984. I prossimi tre anni inclusi aggiornamenti al sistema. Non ci sono stati cambiamenti significativi al sistema operativo fino al rilascio della versione 7.0, quando Apple ha migliorato multi-tasking e sfumature di colore, e ha fornito un layout migliore per gli utenti. OS 9.0 ha contribuito a costruire la popolarità dei computer e ha aggiunto animazioni delle finestre in tra i programmi. OS X, rilasciato nel 1999, è stata la base di molti sistemi operativi Mac oggi. Il sistema è dotato del popolare funzione "Widget" per aggiungere piccole applicazioni alla schermata del desktop.

Linux

Mentre i sistemi operativi come Windows e Macintosh costano centinaia di dollari, il sistema operativo Linux è sempre stato completamente libero. Originariamente creato da Linus Torvalds, nel 1991, il sistema operativo Linux è cresciuta e ampliato attraverso le creazioni di hacker di tutto il mondo. Dopo aver ottenuto l'accesso ad un codice di base del computer, Torvalds è riuscito a sviluppare Linux e trasformarlo in "sistema operativo del computer geek". Il sistema è stato principalmente testo-base fino al 2001, quando le versioni sono state rilasciate che preso in giro i disegni offerti da Macintosh e Windows.

Importanza

Il rilascio e l'espansione dei sistemi operativi dei computer li hanno resi accessibili a quasi chiunque invece di solo persone con una conoscenza dettagliata del computer. a colori e grafici i progressi dei sistemi operativi 'hanno reso possibile guardare film, modificare foto e ascoltare musica attraverso un computer. Le emissioni provenienti da Linux, Macintosh e Microsoft hanno reso la competizione abbastanza forte per migliorare costantemente e di lavorare sui nuovi sistemi operativi.

Sistemi Operativi compatibile con QuickTime

July 2

Sistemi Operativi compatibile con QuickTime


QuickTime è il lettore video gratuito di punta di Apple. La sua capacità di riprodurre video online, clip scaricate e filmati registrati da dispositivi elettronici personali che lo rende uno strumento importante sul computer di qualsiasi spettatore multimediale. In primo luogo liberato nel dicembre 1991 per la piattaforma Macintosh, QuickTime da allora ha guadagnato diffusione su entrambe le versioni attuali e passati di Microsoft Windows e sistemi operativi Mac OS X.

apple Macintosh

Dal suo lancio, QuickTime è passato attraverso molte revisioni. A partire dal 2011, QuickTime X è disponibile esclusivamente per Mac OS X Lion 10.6.7 e offre un'interfaccia utente aggiornata rispetto alle versioni precedenti. Le versioni precedenti di OS X fare causa con QuickTime 7. Gli utenti Apple i cui computer non supportano QuickTime 7 o QuickTime X possono installare QuickTime 6, che è compatibile con Mac OS 8.6, 9.x, e OS X 10.0.0 a 10.2.8 . Apple non ospita QuickTime 5 o versione precedente per il download dal suo sito web.

Microsoft Windows

Microsoft Windows ha visto un rilascio di QuickTime 2.0.3 con QuickTime nel 1992. Da allora, Apple ha continuato a sviluppare QuickTime per i sistemi operativi Microsoft Windows. A partire dal 2011, QuickTime 7 è disponibile per Microsoft Windows XP con Service Pack 2 o successivo, Windows Vista e Windows 7. QuickTime per Windows è disponibile anche con lettore di musica iTunes di Apple anche.

QuickTime Pro

QuickTime Pro è disponibile per OS X versione 10.4.10 o successiva e Microsoft Windows XP con Service Pack 2, Windows Vista o Windows 7. QuickTime Pro converte vari formati multimediali, fornisce funzionalità di editing video semplici e dotato di strumenti per creare e modificare audio e podcast video. A partire da giugno 2011, QuickTime Pro è $ 29,99 per i sistemi operativi Windows e Mac.

QuickTime su Linux

Apple non supporta ufficialmente QuickTime su tutti i sistemi operativi diversi da Microsoft Windows e Apple OS X. Tuttavia, alcuni programmi consentono di file QuickTime - e il software vero e proprio QuickTime - per essere eseguito sul sistema operativo Linux. VLC Media Player è disponibile per la maggior parte delle distribuzioni Linux e può riprodurre file video QuickTime. Allo stesso modo, gli utenti Linux hanno avuto risultati contrastanti utilizzando il lettore di compatibilità WINE per eseguire versioni Microsoft Windows di QuickTime sui sistemi operativi Linux. Qualsiasi tale compatibilità non è garantita o supportata.

Come identificare i sistemi operativi più diffusi utilizzati nei computer di oggi

September 10

Microsoft ha dominato il mercato dei sistemi operativi per decenni, ma il suo sistema operativo Windows non è l'unico sistema in uso. Microsoft stessa ha creato molte versioni di Windows e le versioni precedenti continuano ad essere popolare con l'ultima versione (Windows 7, a partire da aprile 2011). Ci sono anche sistemi operativi Mac e Linux, così come i sistemi operativi per l'elettronica palmari.

istruzione

1 Confrontare i costi di tutti i sistemi operativi che trovi. I sistemi operativi più diffusi, non sarà molto costoso, perché molte persone li usano, la riduzione del costo. Questo non è sempre il caso, ma un buon indicatore.

2 Guardate i computer dei tuoi amici, familiari e datore di lavoro e prendere nota di ciò che il sistema operativo e la versione che utilizzano. Nella maggior parte dei casi, si può solo chiedere per l'informazione.

3 Leggi i requisiti hardware per varie applicazioni software. Le applicazioni vengono elencati la loro compatibilità con i sistemi operativi e di solito includono solo quelli più popolari. Alcuni software avrà versioni separate per i diversi sistemi operativi.

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica su un Mac computer con il sistema operativo Snow Leopard

February 15

Come ripristinare le impostazioni di fabbrica su un Mac computer con il sistema operativo Snow Leopard


Ripristinare il computer Mac con il sistema operativo Snow Leopard di nuovo le impostazioni di fabbrica originali se virus o file di sistema mancanti hanno causato il computer per diventare instabile. Ripristino del computer rimuovere completamente tutti i virus che potrebbero aver preso possesso del proprio computer. Ripristinare il computer Mac con il sistema operativo Snow Leopard permette anche di ripristinare tutti i file di sistema che potrebbero essere stati cancellati a causa di aggiunta e rimozione di programmi da e verso il computer.

istruzione

1 Accendere il computer Mac quindi inserire il DVD di installazione di OS X fornito con il computer in unità ottica della macchina. Se si utilizza un MacBook Air, collegare il Reinstall Drive in una porta USB disponibile sul portatile.

2 Riavviare il computer e tenere premuto il tasto "C" mentre il computer si sta avviando ad avviare al disco di installazione di OS X o la reinstallazione Drive.

3 Selezionare la lingua che si desidera utilizzare per la tastiera, quindi premere il tasto freccia destra sulla tastiera.

4 Fare clic su "Utilities" nella barra degli strumenti nella parte superiore dello schermo, quindi fare clic su "Utility Disco". Fare clic sul disco rigido principale, in genere il nome di "Macintosh HD", quindi fare clic sulla scheda "Cancella". Fai clic su "Cancella", quindi su "Cancella" di nuovo per verificare che si desidera cancellare il disco rigido e avviare il processo di cancellazione del disco rigido. Dopo il disco rigido è terminata la cancellazione cliccare su "Esci da Utility Disco."

5 Fai clic su "Continua" quando appare la schermata di installazione per OS X Snow Leopard sullo schermo. Fai clic su "Accetto" per accettare il contratto di licenza.

6 Fare clic sul disco rigido che viene indicata da una freccia verde per scegliere di installare il sistema operativo in quello spazio. Questo sarà lo spazio cancellato nei passaggi precedenti. Fai clic su "Installa" per avviare l'installazione del sistema operativo. Fai clic su "Continua" quando viene visualizzata una finestra di dialogo sullo schermo che indica il completamento dell'installazione.

7 Fai clic su "Restart" per riavviare il computer e iniziare la configurazione e la personalizzazione del computer.

Consigli e avvertenze

  • Ripristinare il computer Mac per impostazioni originali di fabbrica cancellerà tutti i file e programmi personali sul computer. Eseguire il backup di tutte le informazioni personali sul computer per supporti rimovibili, come CD o DVD scrivibili, un salto di unità o un disco rigido esterno prima di ripristinare il Mac per le impostazioni originali di fabbrica. Dopo aver ripristinato il computer è possibile copiare i file di nuovo sulla vostra macchina. Inoltre, assicurarsi di avere alcuna installazione dischi, file o passa i codici che saranno necessari per reinstallare il software personale sul computer.

Come disinstallare Adobe CS3 da un sistema Mac Leopard

April 22

Mentre la maggior parte delle applicazioni per Mac OS X possono essere disinstallati semplicemente trascinando le icone dei programmi nel Cestino, la Adobe Creative Suite 3 (CS3) richiede un metodo di rimozione diverso. Adobe CS3, a differenza di applicazioni più semplici, installa i file attraverso il sistema operativo Mac, e non solo in una singola cartella. Pertanto, è necessario utilizzare l'applicazione di disinstallazione per rimuovere completamente il programma. Questo è incluso con Adobe CS3 e può essere trovato nella cartella Utility.

istruzione

1 Fai clic su "Applicazioni" sul Dock, poi "utility".

2 Fai clic su "Adobe Installers" e quindi fare clic su "Adobe Creative Suite 3."

3 Fai clic su "Continua" per tutta la procedura guidata per rimuovere completamente il Adobe CS3.

Che sistema operativo Mac Usa?

January 30

Che sistema operativo Mac Usa?


Apple utilizza un proprio sistema operativo di firma, che dal 2001 è stato derivato da Unix e conosciuto come OS X. Prima di OS X è venuto OS 9, altrimenti noto come "Classic". A giugno 2014, l'ultima versione di OS X si chiama "Mavericks". E 'disponibile su tutti i sistemi core di Apple, compreso il MacBook Pro, MacBook Air e iMac.

Mavericks

Nel mese di ottobre del 2013, Apple ha rilasciato OS X 9, altrimenti noto come Mavericks. Il sistema operativo aggiornato è disponibile come download gratuito dal Mac App Store e conteneva oltre 200 nuove funzionalità rispetto alla precedente iterazione, Mountain Lion. Il nuovo software incluso iBook - un'applicazione di e-book - e mappe. Il sistema operativo di Apple contiene anche applicazioni come Mail, iTunes e messaggi, così come il Finder, che è il fulcro di tutto il sistema.

versioni

Le precedenti edizioni del sistema operativo OS X ognuno aveva un nome in codice separata dei loro propri. La prima build era conosciuto come "Cheetah". Altri moniker inclusi Puma, Jaguar, Panther, Tiger, Snow Leopard e Lion. Nel giugno del 2014, Apple ha rilasciato una versione beta per OS X 10, altrimenti noto come "Yosemite". Apple ha affermato il nuovo sistema operativo conteneva una interfaccia ridisegnata, applicazioni avanzate e una migliore connettività tra Mac e dispositivi iOS.

Aggiornamento

Tutti i nuovi computer Mac vengono con l'ultima versione del sistema operativo di Apple. Al fine di garantire il sistema è in esecuzione senza problemi, Apple di tanto in tanto rilascerà aggiornamenti minori attraverso il Mac App Store, che può essere scaricato gratuitamente. attuale sistema operativo di Apple è anche disponibile nel Mac App Store, per gli utenti con macchine più vecchie. OS X 10.9 Mavericks è un aggiornamento gratuito per tutti gli utenti Mac con OS X 10.6.8 e superiori.

Altri sistemi operativi

Mentre Microsoft e Apple hanno sistemi operativi completamente separati, è possibile eseguire Windows su un Mac. I computer Mac sono dotati di un'applicazione chiamata "Boot Camp", che consente agli utenti di partizionare il disco rigido in segmenti separati. sistemi operativi alternativi come Windows 7 possono essere installati su singole partizioni e avviati separatamente gli uni dagli altri. E 'anche possibile eseguire sistemi Windows e Mac contemporaneamente in funzione, utilizzando software di virtualizzazione come Parallels, VMWare Fusion o VirtualBox. Una copia legittima di Windows è necessario per installare il sistema operativo.

Come sapere se si dispone di una tigre o di un Mac Leopard

February 13

Come sapere se si dispone di una tigre o di un Mac Leopard


Tiger, o Mac OS X 10.4, e Leopard, noto anche come Mac OS X 10.5, sono i sistemi operativi più vecchi per computer Mac. Entrambi i sistemi sono affidabili e facili da usare, e mentre ci sono differenze notevoli tra i due, il modo più semplice ed evidente per verificare quale versione Mac è in esecuzione è quello di accedervi attraverso il menu Apple dal desktop. La funzione "Informazioni su questo Mac" può dire tutto quello che c'è da sapere sul vostro Mac, compreso tutto l'hardware, software e sistemi operativi.

istruzione

1 Avviare il Mac.

2 Fare clic sul menu "Apple" sul lato superiore sinistro del desktop.

3 Fare clic su "Informazioni su questo Mac". Cercare "versione" in "Mac OS X." Se il Mac è in esecuzione Tiger, si vedrà "versione 10.4" e forse più tardi rilascia la versione che sono indicati con aggiunte quali "versione 10.4.11." Se il Mac è in esecuzione Leopard, la versione di Mac OS X è "10.5," di nuovo eventualmente seguito da altri numeri che indicano le versioni successive di Leopard.

Consigli e avvertenze

  • In alternativa, guardare il colore del logo "Apple" in sé. Se il logo è di colore blu, si sta eseguendo Tiger; se il logo è nero, si sta eseguendo Leopard.

Mac Leopard e Conversione Word in PDF

October 21

Mac Leopard e Conversione Word in PDF


Portable Document Format (PDF) è stato inventato da Adobe Systems per consentire la condivisione dei documenti su più piattaforme. Mentre è possibile visualizzare e stampare un file PDF in Windows, Mac OS e altri sistemi operativi, è di solito necessario installare Adobe Acrobat sul computer per crearne uno. Tuttavia, Mac OS X.5 (Leopard) include una funzione che permette di convertire un documento creato con Microsoft Word a PDF senza alcun software aggiuntivo. E 'facilmente raggiungibile e salva il file PDF sul disco rigido senza alterare il documento di Word, in modo da poter continuare ad apportare modifiche ad esso.

istruzione

1 Fare clic su "File", mentre il documento di Word che si desidera salvare in formato PDF è aperto. Scegliere "Stampa" dal menu a discesa.

2 Fare clic sul pulsante "PDF" nell'angolo in basso a sinistra della schermata visualizzata. Scegliere "Salva come PDF" dal menu a discesa.

3 Digitare il nome del documento nel campo superiore della schermata successiva a comparire, quindi fare clic sul campo direttamente sotto di esso per selezionare la cartella in cui si desidera salvare il documento. Il resto dei campi della schermata sono opzionali. li Compilare se si desidera il documento per essere più facile da trovare.

4 Fai clic su "Salva" e Leopard salvare il documento in formato PDF nella posizione scelta. Se lo si desidera, si può quindi tornare al documento di Word originale e continuare a modificarlo.

Consigli e avvertenze

  • Si può anche scegliere di inviare via fax o e-mail il file PDF invece di salvarlo sul disco rigido.
  • Una volta convertito il documento in PDF, non è possibile modificarlo in quel formato a meno che non si dispone di Adobe Acrobat o un'applicazione di modifica PDF equivalente installati sul computer. È possibile, tuttavia, continuare a modificare il documento di Word e convertire le revisioni in formato PDF tutte le volte che lo si desidera.
  • Un'alternativa alla modifica dei documenti in formato PDF è quello di utilizzare una semplice applicazione shareware disponibili su Apple.com che permette di convertire i file PDF in Word.

Come ricostruire il desktop di Mac Leopard

September 27

Il sistema operativo Mac OSX Leopard è uno dei più affidabili delle incarnazioni di OS X di Mac. Anche se non di rado, le cose possono andare male durante un aggiornamento del software o se il computer presenta problemi del disco rigido. Se si nota il desktop di comportarsi in modo anomalo, come ad esempio le icone che appaiono e scompaiono confuso, potrebbe essere necessario ricostruire il desktop. Ciò consente di richiedere diversi passaggi, ma con il Mac OS X è necessario solo riparare i permessi del disco.

istruzione

1 Inserire il disco di installazione di Leopard con il computer acceso e riavviare la macchina.

2 Tenere premuto il "Alt o" C "sulla tastiera, come il riavvio del computer in modo che il boot dal CD di installazione. Assicurarsi di aver premuto" Alt "o" C 'quando si sente il suono di avvio dal computer, prima di vedi il logo Apple appare sullo schermo.

3 Selezionare l'inglese come lingua principale e premere la freccia per procedere.

4 Clicca su "Utilità" nella parte superiore dello schermo, una volta che l'installazione carichi di menu e selezionare l'opzione "Utility Disco" dal menu a tendina che appare.

5 Selezionare il disco rigido dal menu sul lato sinistro di Utility Disco.

6 Premere il pulsante "Permission disco di ripristino" per avviare il processo. Questo richiederà alcuni minuti.

7 Riavviare il computer e avviare il disco rigido per verificare i risultati.

Come installare un sistema operativo Mac su un G4

April 1

Se si desidera installare un sistema operativo Mac su un nuovo G4 o semplicemente passare a un nuovo sistema operativo sul computer esistente, è possibile utilizzare il disco di installazione per il sistema operativo scelto. Se l'installazione di Tiger, Leopard, Snow Leopard o un'altra versione di OS X, si eseguire lo stesso processo fondamentale per ottenere il software installato e funzionante. Il processo richiede solo pochi minuti nella maggior parte dei casi e non richiede alcun software o hardware aggiuntivo.

istruzione

1 Avviare il Macintosh G4. Se un sistema operativo già esistente, il computer dovrebbe avviarsi normalmente. Se non esiste alcun sistema operativo, viene visualizzata una schermata che richiede di installare uno.

2 Inserire il disco di installazione di Mac OS X.

3 Fare clic sull'icona "Installer" sul desktop, se non viene caricato automaticamente.

4 Selezionare il disco rigido su cui si desidera installare la nuova versione di OS X. Se si dispone di un solo disco rigido, sarà comunque necessario selezionare nella finestra di installazione.

5 Decidere se si desidera eseguire un "Easy install" o "Installazione personalizzata". Una installazione personalizzata ti dà più opzioni ed è consigliato per gli utenti più avanzati. Se si seleziona "Easy Install", passare al punto 8.

6 Scegliere se installare o aggiornare il sistema operativo. Se un sistema operativo già presente sul computer, selezionare "Aggiorna". Se un sistema operativo non esiste già, selezionare "Installa".

7 Decidere se "Archivia e Installa" o "Inizializza e installa". "Inizializza e Installa" eliminerà tutto sul vostro computer. "Archivia e Installa" salverà tutti i vecchi file in una cartella.

8 Riavviare il computer dopo aver completato il processo di installazione.

I vantaggi e svantaggi del sistema operativo Mac OS X

September 12

I vantaggi e svantaggi del sistema operativo Mac OS X


Negli ultimi anni, la piattaforma Mac OS X ha visto un aumento della popolarità, come la quota di mercato di Apple è più che raddoppiato dal 4 per cento nel 2006 al 10 per cento nel 2010. Molti utenti citare l'affidabilità e la mancanza di virus informatici del sistema operativo come un enorme vantaggio rispetto alla piattaforma Windows. Altri utenti, tuttavia, hanno citato svantaggi quali la mancanza di giochi per computer disponibili per la piattaforma e la limitata capacità personalizzabile dall'utente.

L'affidabilità del sistema operativo

Il sistema operativo Mac OS X è da sempre considerata come uno dei più affidabili sistemi operativi dei computer tra utenti di computer. Gli utenti Mac segnalano molti meno crash di sistema rispetto agli utenti Windows. Inoltre, gli utenti Mac utilizzano spesso il "Uscita forzata" funzione all'interno di chiudere le applicazioni congelati senza spegnere l'intero sistema.

La mancanza di virus informatici

Gli utenti di Mac OS X riportano praticamente pari a zero virus che infettano i loro computer. Ci sono stati solo una manciata di noti virus Mac negli ultimi dieci anni; Trojan e malware sono ancora meno diffusi. Alcuni critici sostengono che, poiché OS X ha una quota di mercato così piccolo che i programmatori di virus non indirizzare il sistema operativo a causa dei danni limitati causerebbe. Ancora, quota di mercato di OS X è costantemente aumentato nel corso degli ultimi cinque anni, senza alcun aumento di virus segnalati.

Numero limitato di giochi per computer

La piattaforma Mac OS X ha un numero molto piccolo di giochi per computer compatibili con il suo sistema. La stragrande maggioranza degli sviluppatori di giochi per computer si concentrano esclusivamente sulla creazione di giochi per il sistema operativo Windows. Apple ha cercato di attirare più sviluppatori in portando più titoli, ma con qualche successo.

La mancanza di personalizzazione hardware

A differenza di Microsoft, Apple progetta il suo sistema operativo OS X per lavorare con gruppi specifici di hardware e software. Molti utenti Mac hanno un tempo difficile l'installazione di schede grafiche personalizzate, moduli RAM e altri componenti del computer sulla piattaforma OS X. Ufficiali tecnici di supporto di Apple non aiuterà con questo tipo di personalizzazione, così gli utenti devono capire le cose da soli se vogliono armeggiare con i componenti della macchina.

La storia del sistema operativo Mac di Apple

April 15

La storia del sistema operativo Mac di Apple


Mentre i personal computer di solito eseguiti su sistemi operativi Microsoft Windows o Linux, Apple dota tutti i suoi computer con il suo sistema operativo Macintosh. Fin dalla sua istituzione, il sistema operativo Macintosh ha visto una serie di aggiornamenti e modifiche.

1970

Apple ha rilasciato il primo sistema operativo Macintosh, Apple DOS 3.1, nel 1978. Il sistema operativo ha lavorato solo su computer creati da Apple.

1980

Nel 1980, Apple ha aggiornato il suo sistema operativo con sei nuove versioni esclusivamente disponibili per le loro macchine. I sistemi operativi sono stati il ​​numero uno a sei.

1990

Il 1990 ha segnato la prima volta che Apple lascia altri produttori di computer utilizzano i suoi sistemi operativi, quando hanno permesso Raggio del privilegio. Apple ha aggiornato i propri sistemi operativi Macintosh con Mac OS 8 nel 1997 e Mac OS 9 nel 1999.

2000

Apple ha continuato ad aggiornare il suo sistema operativo Macintosh con nuove versioni rilasciate nel 2001, 2002, 2003, 2004, 2007 e 2008. Tutte queste versioni sono stati chiamati dopo diversi tipi di gatti.

Come creare un nuovo volume in un computer Mac Leopard

August 30

computer Mac con sistema operativo OS X 10.5 Leopard sono dotati di un unico volume sul disco di avvio. Un volume, o una partizione, è una sezione del disco rigido di un computer. Quando vi è più di un volume, è possibile installare più versioni del sistema operativo Mac sul disco rigido, e ogni volume si comporterà come un computer separato. Si può anche utilizzare più volumi per organizzare i dati. La creazione di un nuovo volume per il partizionamento del disco rigido cancella tutti i dati sul disco rigido. Eseguire il backup di tutti i file prima di tentare di creare un nuovo volume.

istruzione

1 Caricare il DVD di installazione nell'unità DVD. Vai al menu "Apple" e scegliere "Restart". Confermare nel prompt sullo schermo che si desidera riavviare il computer.

2 Tenere premuto il tasto "C" sulla tastiera fino a vedere l'indicatore del cambio di filatura.

3 Vai al menu "Utility" nella parte superiore dello schermo "Installer". Selezionare "Utility Disco".

4 Selezionare il disco rigido dal menu sul lato sinistro della finestra. Fare clic sulla scheda "Partizione".

5 Selezionare il numero desiderato di partizioni dalla finestra "Schema volume".

6 Clicca su una partizione di inserire il proprio nome, impostare il formato di "Mac OS Extended (Journaled) e inserire la dimensione della partizione. Ripetere questo processo per ogni partizione.

7 Impostare il "Schema di partizione" per GUID se si dispone di un Mac basato su Intel, o lo schema di partizione di Apple se si dispone di un Mac basato su PowerPC.

8 Premere il pulsante "Applica" per partizionare il disco fisso. Dopo che l'unità è partizionato, è possibile uscire "Utility Disco" e utilizzare il "Installer" per installare Mac OS X 10.5 su uno o più dei volumi.

Come eseguire un sistema operativo Mac in Windows Virtual Machine

December 11

Come eseguire un sistema operativo Mac in Windows Virtual Machine


Se si vuole testare il sistema operativo di Apple prima di acquistare una macchina di Apple Mac, è possibile installare il sistema operativo Mac in una macchina virtuale che gira direttamente sul vostro hardware Windows esistente. le applicazioni delle macchine virtuali consentono il vostro personal computer di agire e funzionare come se fosse un Mac. Per avviare la procedura, è necessaria una copia di un client macchina virtuale. Per questo, sarà necessario utilizzare Oracle VirtualBox, che è un pacchetto software client virtuale gratuito.

istruzione

1 Aprire un browser Web e accedere al sito web di pericolo Leopards (vedi Risorse).

Scarica l'ultima versione dell'immagine Hazard OS X, che apparirà in cima alla lista. Perché questa immagine è 3,9 GB di dimensione, il download potrebbe richiedere alcuni minuti.

2 Passare al sito web di VirtualBox (vedi Risorse) e installare Oracle VirtualBox.

Il link installazione cliccando su "Download". Fare clic su "VirtualBox 3.2.12 per host Windows" e permettono di installare sul computer.

3 Selezionare una nuova macchina virtuale e lo chiamano "Mac" o un altro nome che identifica facilmente. Nell'applicazione che appare, fare in modo che il sistema operativo nel campo a discesa è Mac OS X e, se non lo è, selezionarla dall'elenco. Selezionare l'allocazione dello spazio unità predefinita rigido, e quindi la quantità di memoria che si desidera assegnare alla macchina virtuale. È necessario assicurarsi di lasciare almeno 1 GB per la vostra macchina host Windows, quindi se avete 4 GB nella vostra macchina Windows non andare sopra il 3 GB per la VM e così via; 2 GB dovrebbero essere sufficienti se si può permettere più di tanto. Se no, allora 512KB è la quantità minima che permetterà alla macchina di funzionare bene.

4 Clicca su "Impostazioni" e scegliere "sistema". Nella sezione "madre", deselezionare la casella "Attiva EFI". Scegliere la sezione di stoccaggio e cancellare l'immagine del disco rigido che è già selezionata. Ora fare clic sul pulsante "Aggiungi" per creare un nuovo disco rigido virtuale. Selezionare "controller SATA" dalla lista e scegliere la quantità di spazio su disco rigido che si desidera per la macchina virtuale; 20 GB dovrebbe essere sufficiente.

5 Selezionare il file immagine scaricato in cui il vostro CD ROM per l'avvio da. Per fare questo nella sezione di disco rigido di controllo, si vedrà il master controller secondario IDE (il controllo del CD ROM). Fare clic sul pulsante "Sfoglia" per selezionare un'immagine disco invece di leggere ciò che è nel drive CD. Sfoglia per il file immagine Hazard OS X è stato scaricato nel passaggio 1.

6 Premere il tasto "Start" nella parte superiore della finestra di VirtualBox. Questo avvierà la macchina virtuale. Si vedrà la VirtualBox BIOS schermo flash fino ed è necessario premere il tasto F8 subito. Quando si riceve una richiesta, premi la barra spaziatrice e digitare -V. In questo modo il bagagliaio VirtualBox da l'immagine del disco. Si vedrà, quindi il carico fino schermata di installazione guidata di Apple Mac.

7 Selezionare il menu "Utilità" e scegliere la Utility Disco, una volta aperta la finestra di installazione. Questo mostra il nuovo disco rigido virtuale creata. Selezionare questo e, dal lato destro dello schermo, selezionare l'opzione "Erase" e cancellare l'unità. Garantire che Mac OS Extended (Journaled) è il tipo di formato di file, chiudere l'Utility Disco.

8 Continuare con l'installazione fino a vedere il pulsante "Opzioni" nell'angolo in basso a sinistra dello schermo. Qui è necessario apportare alcune modifiche alle impostazioni di opzioni di installazione per garantire che venga eseguito in macchina virtuale. Dalla sezione "Boot_Loaders_Intel_Only", selezionare l'opzione "Chameleon_RC3_PCEFI_10.5". Dalla sezione "Kernel", selezionare l'opzione "Legacy_Kernel_10.2". Dalla sezione "Grafica", selezionare l'opzione "GraphicEnabler". Quindi premere "Installa".

9 Attendere il completamento dell'installazione. Questa operazione può durare da 15 minuti a un'ora. Quando questo completa, il primo riavvio fallirà. Sarà necessario selezionare il menu "Devices" dal menu VirtualBox, scegliere il dispositivo di CD e non-montare l'immagine del disco che viene mostrato. gallina riavviare la macchina virtuale utilizzando l'o l'opzione "Ricarica" ​​"Restart" nel menu VirtualBox.

Il primo avvio ci vorrà un po 'e si può riavviare un paio di volte. Sarà quindi l'avvio in la schermata iniziale dell'interfaccia X Apple OS cui è possibile impostare come più o meno delle informazioni benvenuto Apple come ti piace.

Si dispone ora di una macchina virtuale in esecuzione di lavoro di Apple OS X 10.2.

Come condividere il server SMB su Mac Leopard

June 13

Come condividere il server SMB su Mac Leopard


Con il sistema operativo Mac OS 10.5 X, conosciuto come Leopard, gli utenti possono personalizzare una vasta gamma di opzioni di condivisione di file. Se si prevede di condividere file con utenti Windows, abilitare l'opzione di condivisione SMB, che consente al computer di Apple di agire come un server di Server Message Block.

istruzione

1 Accedere al proprio computer Mac con un account con privilegi amministrativi.

2 Fare clic sull'icona "Preferenze di Sistema" nel dock nella parte inferiore dello schermo.

3 Vai al pannello di controllo "Condivisione" sotto la "Internet & Wireless" voce.

4 Evidenziare "File Sharing" dalla lista dei servizi e selezionare la casella alla sua sinistra.

5 Fare clic sul pulsante "Opzioni" sul lato destro della finestra.

6 Seleziona la casella accanto a "Condivisione di file e cartelle mediante SMB (Windows)."

7 Selezionare la casella "Attiva" accanto al nome utente per il quale si desidera attivare la condivisione dei file SMB.

8 Inserire la password dell'account nella finestra di dialogo pop-up e fare clic su "OK".

9 Premere il tasto "OK" per salvare le impostazioni e attivare la condivisione SMB.

Come riparare una partizione Mac

February 5

sistema operativo Mac OS X di Apple è dotato di decine di programmi di utilità per il monitoraggio e la riparazione funzioni vitali del sistema. Molti degli strumenti sono stati progettati per la facilità d'uso e una interfaccia point-and-click, la rimozione di un sacco di aspetti tecnici dei lavori di riparazione. Utilizzando Utility Disco, Apple authoring disco e software di riparazione, è possibile controllare, riparare e verificare eventuali partizioni rotti o in mancanza di Mac sul disco rigido.

istruzione

1 Avviare una finestra del Finder, e quindi fare clic su "Applicazioni" e "utility". Fare doppio clic sull'icona di collegamento "Utility Disco".

2 Fare clic sulla partizione di Mac che si desidera riparare dalla lista, quindi fare clic sulla scheda "First Aid".

3 Fare clic sul pulsante "Ripara disco", e attendi che Utility Disco controlla il disco per gli errori e li ripara.

Come collegare un controller PS3 a un Mac Leopard

August 4

Ci sono centinaia di video giochi che possono essere riprodotti su computer. Tuttavia, mentre una tastiera di computer può essere utilizzato per giocare, molte persone preferiscono utilizzare un pad di controllo allo stesso modo di una console per il gioco. È possibile collegare un controller da una PS3 Sony per un Mac con il sistema operativo OSX Leopard con l'installazione di un driver speciale e il collegamento del dispositivo tramite un cavo USB in dotazione con la PS3.

istruzione

1 Aprire il browser Web. Passare a un sito web dove è possibile scaricare il driver per Leopard (vedi Risorse). Clicca sul link di download. Un file ".dmg" verrà scaricato nella cartella "Download". Clicca su questo file per decomprimere il contenuto. Aprire il "PS3install.pkg."

2 Fare clic sul pulsante "Continua" nella finestra pop-up fino a quando vi viene chiesto di accettare i termini e le condizioni. Accettare le condizioni. Indicare l'unità che verrà installato in. Fai clic su "Continua". Riavviare il sistema.

3 Collegare il controller PS3 alla presa mini cavo USB. Collegare l'estremità USB alla porta USB del Mac.

4 Tenere premuto il pulsante PS sul centro del controller per circa cinque secondi. Ciò registrerà il dispositivo con il computer.

5 Aprire il gioco che si desidera utilizzare il controller con.

Quali problemi possono verificarsi quando i sistemi operativi hardware non sono compatibili?

October 16

Pensate al vostro computer come un cervello: la parte sinistra del cervello è l'hardware, concentrandosi sulla meccanica e la logica, mentre la parte destra del cervello è il sistema operativo, concentrandosi sulla produzione e la visualizzazione. Se il sistema operativo e l'hardware non sono compatibili (per esempio, se si installa Mac OS X su un PC), potrebbero verificarsi seri problemi di computer che potrebbero causare danni permanenti al hardware e software simili.

Fallimento del sistema

Come scenario peggiore, quando l'hardware e il software non sono compatibili potrebbe causare il fallimento totale del sistema. Mentre fallimenti variano in termini di serietà, si può contare su con problemi di avvio del computer, definitivamente i dati di rovinare o danneggiare o essere completamente insensibile agli input dell'utente. Nella maggior parte dei casi, se il sistema operativo non è compatibile con l'hardware, il sistema semplicemente non riescono ad avviarsi.

Problemi Peripheral

Se si aggiunge l'hardware sotto forma di periferiche per computer (mouse, tastiera, stampante, ecc), i problemi che si verificano sarà di una varietà più piccola. Mentre la maggior parte delle periferiche dovrebbero essere compatibili con tutti i sistemi operativi attuali, aspettiamo di vedere il comportamento irregolare dal dispositivo, supponendo che il computer è in grado di inizializzare. E 'molto più probabile che un dispositivo periferico non compatibile non riuscirà a registrare con il computer e non sarà funzionale.

grafica errori

Le schede grafiche sono ciò che controllare come il computer emette i suoi elementi più visiva. Questo include cose come complesso come videogiochi e software di grafica-design, ma riguarda anche tutto quello che vedi sullo schermo del computer, come ad esempio le cartelle, file e pagine web sul vostro browser web. Se la scheda grafica non è compatibile con il sistema operativo, potrebbero verificarsi errori di output come la grafica frammentati, la distorsione dei colori e rallentamenti estremi di rendering.