mac non apre linkedin

Come funziona un Mac non hanno un BIOS?

December 25

Come funziona un Mac non hanno un BIOS?


Basic Input / Output di un PC è il primo programma da eseguire all'avvio. Si avvia il processo di avvio, carica il sistema operativo e fornisce un'interfaccia tra il sistema operativo e l'hardware. Fornisce inoltre un'interfaccia utente, separato dal sistema operativo, che consente di visualizzare e modificare le preferenze di hardware. Anche se i Mac non hanno un BIOS, hanno ancora bisogno di un sistema che svolge funzioni analoghe. Alcuni Mac raggiungere questo obiettivo con un sistema noto come Open Firmware, mentre altri usano un programma chiamato Extensible Firmware Interface.

Open firmware

Tutti i Mac con processori Power PC utilizzano Open Firmware invece di un BIOS. Open Firmware è simile a un BIOS che esegue il Power On Self Test ogni volta che si avvia il computer. Il POST assicura che tutti i dispositivi hardware sono operativi e in grado di comunicare tra loro. Open Firmware consente inoltre di accedere alle impostazioni, come un BIOS. Secondo la rivista MacTech, è possibile bloccare Open Firmware, impedendo una fonte non autorizzata avvio del computer.

Extensible Firmware Interface

Nel 2006 Apple ha sostituito Open Firmware con una tecnologia Intel conosciuto come l'Extensible Firmware Interface. A quel tempo, i Mac ha iniziato a utilizzare processori Intel. Come BIOS e Open Firmware, EFI ha terminato il POST allo start-up, stivali il computer e media di comunicazione tra il sistema operativo e l'hardware. Tuttavia, EFI Mac non comprendono un'interfaccia separata che permette di accedere alle impostazioni EFI.

Accesso

È possibile accedere all'interfaccia o "shell" per Open Firmware su un Mac inserendo un comando specifico chiave allo start-up. Per fare ciò, accendere il computer e premere e tenere premuto l'opzione, i tasti di comando, O e F, prima che parta. Questo funziona solo con i Mac con processori Power PC. Per determinare se si dispone di uno di questi processori, passare al menu Apple nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e selezionare "Informazioni su questo Mac". Questo apre una finestra che visualizza il modello di processore. Se si dispone di un processore Intel, è necessario EFI piuttosto che Open Firmware.

alternative

Anche se Mac Intel non prevedono l'accesso al proprio EFI, che consentono di visualizzare e modificare alcune delle impostazioni hardware tramite l'interfaccia utente grafica del computer. Ad esempio, scegliendo il disco di ripristino da Preferenze di Sistema si apre una finestra che consente di scegliere il sistema che avvia il computer. È inoltre possibile trovare ulteriori opzioni hardware nella sezione Utilities, che si trova nella cartella Applicazioni.

Perché mio Mac non riconosce il modem esterno?

July 22

I moderni Macintosh (Mac) i computer non sono dotati di modem interni. Se avete bisogno di accesso remoto a Internet, l'unica soluzione è quella di collegare un modem esterno al Mac tramite un cavo USB. Se il vostro Mac non è in grado di riconoscere il modem, si hanno o un problema hardware o ti mancano i driver corretti che sono necessari per il Mac per utilizzare il modem.

Controllare il System Profiler

Il System Profiler, cui è possibile accedere selezionando "Informazioni su questo Mac" nel menu Apple e cliccando su "Ulteriori informazioni", elenca tutto l'hardware, sia interne che esterne, che è collegato al vostro Mac. Mentre in System Profiler, evidenziare "Modem" sotto rete. Se il modem è elencato nel pannello laterale, quindi l'hardware e le connessioni sono operativi e probabilmente hanno un problema di software.

Difettosi Cavi USB

Se non è possibile vedere il modem nel sistema problema, un cavo USB difettosa potrebbe essere uno dei motivi per cui il vostro Mac non riconosce il modem. Controllare il collegamento per assicurarsi che sia collegato in tutta la strada. Provare a sostituire il cavo se può essere staccato dal modem.

Porta USB difettosa

Una porta USB difettosa potrebbe anche spiegare il Mac non riconoscere il modem. Collegare il modem ad una porta USB e vedere se il Mac riconosce il modem. È inoltre possibile controllare il porto collegando un dispositivo esterno diverso, come un disco rigido esterno o un iPod, nella stessa porta per vedere se il vostro Mac riconoscerà quei dispositivi.

Difettoso hardware del modem

Se le porte e cavi USB sono in ordine e il System Profiler ancora non elenca il modem, il modem ha probabilmente un problema hardware. Se si tratta di un problema hardware, si dovrà avere il modem manutenzione o sostituito.

driver mancanti

Se System Profiler non elencare il modem quando è collegato al vostro Mac, si potrebbe non avere i driver necessari al funzionamento del modem. Vai a "Preferenze di rete", evidenziare "modem esterno" e selezionare "Avanzate" per configurare il modem. Se non riesci a trovare fornitore del modem nell'elenco a discesa, selezionare "Generic". È inoltre possibile visitare il sito web il modem del fornitore per vedere se ci sono i driver disponibili per il vostro Mac.

Il mio Mac non ha alcun suono Con Yahoo! Messenger Voice

August 11

Con la funzione Voice su Yahoo! Messenger, è possibile effettuare chiamate dal proprio Mac a altri computer in tutto il mondo. Tuttavia, le impostazioni audio errate e obsolete plug-in possono interferire con l'uscita audio del Mac. Per effettuare chiamate vocali, è necessario un microfono e altoparlanti. Tuttavia, se tali dispositivi non stanno ottenendo buoni risultati, Yahoo! fornisce soluzioni per migliorare il suono di Yahoo! Messenger Voice per una migliore esperienza di chiamata.

test suono

Per determinare il motivo per cui il tuo Yahoo! Messenger Voice non produce suono sul vostro Mac, eseguire caratteristica di prova audio del programma. La procedura guidata di risoluzione dei problemi consente di eseguire test per determinare la causa dei problemi di audio. Per eseguire il test del suono, fare clic sul menu "Yahoo! Messenger", "Preferenze", "Voice & chiede," e quindi fare clic su "Crea un pulsante di chiamata gratuita di prova" per eseguire il test del suono. Se non è possibile sentire l'audio, seguire i passaggi della procedura guidata per risolvere il problema.

Impostazioni audio

Se si utilizza un sistema di altoparlanti esterni o un microfono, il Mac non emette suono se le impostazioni audio non sono configurate correttamente. Quando ci si connette gli altoparlanti di terze parti o dispositivi che utilizzano i driver e il software, è necessario selezionare i dispositivi di input e output corretti da utilizzare Yahoo! Messenger Voice. Per regolare le impostazioni audio, fare clic sul logo Apple e fare clic su "Preferenze di Sistema". Da qui, selezionando l'opzione "Sound" porta in primo piano le preferenze audio. Fare clic sul pulsante "Uscita". Se si utilizza il Mac altoparlanti incorporati, selezionare l'opzione "Altoparlanti interni" dalla finestra "Selezionare un dispositivo per l'uscita audio". Se si utilizza un altoparlante esterno, selezionarlo. Trascina il cursore del volume di uscita per aumentare il volume. Fare clic sul pulsante "Input", se si desidera selezionare il microfono. Trascinando i cursori aumenta o diminuisce il volume del microfono.

Adobe Flash Player

Yahoo! Messenger ha una funzionalità chiamata Audible, che sono animate le immagini che vengono con un morso suono. Se non sei in grado di sentire Yahoo! Audible sul vostro Mac, è necessario installare ed eseguire Adobe Flash Player 8.0 o superiore. Una versione precedente del plug-in non funzionerà. Per installare Adobe Flash Player, visitare la pagina del Flash Player sul sito web di Adobe. Fare clic sul pulsante "Download Now" e seguire le istruzioni guidate per installare l'ultima versione di Adobe Flash Player.

Suggerimenti

Per utilizzare Yahoo! Messenger Voice con il tuo Mac, un computer che soddisfi i requisiti di sistema del programma migliora le prestazioni. Secondo Yahoo !, un computer che esegue un processore G4 / G5 Intel o PowerPC è necessario per utilizzare la funzione Voice. Inoltre, Yahoo! raccomanda una connessione a banda larga. Anche se questo non è necessario, è utile per determinate attività ad alta intensità che richiedono una connessione Internet veloce. Se si utilizza un microfono esterno, scheda audio e gli altoparlanti, fare riferimento al manuale del dispositivo per informazioni sulla risoluzione dei problemi specifici del dispositivo per risolvere i problemi audio.

Skype su un Mac non può vedere la webcam

September 11

Sia che si sta utilizzando un built-in o una webcam esterna, chat video con la famiglia e gli amici è uno dei punti salienti di Skype. Di tanto in tanto, il programma potrebbe non riconoscere la webcam. I problemi di connessione possono variare con diversi utenti e webcam, ma alcuni suggerimenti di risoluzione dei problemi e linee guida possono aiutare a risolvere i problemi.

Requisiti di sistema

Anche se molte webcam sono compatibili con i sistemi operativi Mac OS X, il computer potrebbe non riconosce la webcam se non soddisfa i requisiti di sistema del dispositivo. La maggior parte dei notebook Mac oggi sono dotati di webcam incorporata; tuttavia, i notebook e desktop più anziani possono utilizzare solo le webcam esterne. Prima di collegarli al vostro Mac, verificare i requisiti minimi di sistema per l'imballaggio. requisiti di sistema comune possono includere una velocità del processore minima, una certa quantità di spazio libero e un sistema operativo specifico. Se il vostro Mac non soddisfa i requisiti della webcam esterna, non solo può ma non funzionare, Skype avrà un momento difficile riconoscerlo. Inoltre, se la tua webcam è dotato di un disco di installazione, è necessario installare i driver o software.

conflitti software

Sia che si sta utilizzando un built-in o webcam esterna, un solo programma può utilizzare la webcam alla volta. I programmi che utilizzano le webcam comprendono software di video-editing, programmi di instant messaging, e la condivisione di video e siti di social networking. Skype non può condividere i collegamenti in webcam con un altro programma. Se uno di questi programmi stanno usando la webcam, chiudendo loro possono risolvere il problema di connessione.

Impostazioni di chiamata

Anche con una webcam integrata, è possibile collegare webcam esterni al Mac. Spesso, le persone si connettono webcam supplementari se includono funzioni e le impostazioni a loro piace, o se supportano video ad alta definizione. Prima di effettuare una chiamata, controllare le impostazioni di chiamata e assicurarsi che la webcam che si desidera utilizzare sia selezionata nella sezione impostazioni video. Se vedi un icona rossa o gialla nella zona di chiamata, l'installazione e la configurazione aggiuntiva può essere richiesto per ottimizzare la webcam per ottenere la migliore qualità visiva. Facendo clic su una delle icone che si indirizza automaticamente le impostazioni video e la sezione di configurazione in cui è possibile regolare le impostazioni di conseguenza.

Suggerimenti

Se si continua ad avere problemi con la tua webcam, Skype consiglia di contattare direttamente il produttore. Il problema potrebbe essere con la webcam e non il computer o Skype stessa. È possibile identificare un problema webcam provando diverse webcam. Se una webcam appena collegato funziona, quello vecchio è probabilmente difettosa. Se né i lavori, ad installare gli ultimi aggiornamenti di Mac OS X utilizzando lo strumento di aggiornamento software potrebbe rivelarsi utile per risolvere problemi di connessione.

Avast per Mac non cancellerà

December 3

Avast è un programma antivirus sviluppata da Alwil Software, di manutenzione 100 milioni di utenti di computer in tutto il mondo con il loro programma premiato. Installazione del programma è estremamente semplice, anche se la rimozione può essere po 'complicato. A differenza dei sistemi operativi Windows, Mac OS X non viene fornito con un programma di disinstallazione di base. Questo disinstallazione non significa che non è possibile; significa solo che è fatto in modo diverso. Con le giuste istruzioni, tuttavia, la disinstallazione di un programma di persistente come Avast è in realtà semplice. Con pochi clic del mouse, si disinstalla il programma con successo in pochi minuti.

istruzione

1 Clicca sull'icona "Avast" presente nel cruscotto sul fondo dello schermo.

2 Fare clic sulla scheda "Avast" che si trova nell'angolo in alto a sinistra dello schermo, e cliccare su "Preferenze ...." per accedere alle impostazioni e le preferenze "Avast" del programma.

3 Fare clic sulla casella di controllo accanto a "lancio all'avvio come applicazione persistente" per deselezionare la casella.

4 Fare clic su "Quit & rimuovere la persistenza" pulsante nella finestra pop-up che si apre automaticamente, che si intitola "Persistenza Modalità Off".

5 Fare clic sulla scheda "Avast" che si trova nell'angolo in alto a sinistra dello schermo. Scegliere l'opzione "Esci Avast".

6 Fare clic sull'icona "Finder" che si trova nel cruscotto, e quindi fare clic su "Applicazioni". Trova l'icona dell'applicazione "Avast" e trascinare nella "bin Trash", che si trova in basso a destra dello schermo nel cruscotto.

7 Fai clic destro sul "Elimina", quindi selezionare "Svuota cestino". Fare clic sul pulsante "Svuota cestino" quando viene richiesto di confermare l'azione.

Il mio computer Mac non si sente la musica su un MySpace pagina

March 18

I problemi con la riproduzione di musica durante la visualizzazione di pagine di MySpace sul computer Mac sono a causa di volume del computer sia in modalità mute o al software Flash obsoleto che è necessario per caricare correttamente la playlist di MySpace. L'ultimo aggiornamento del software di Adobe Flash è disponibile presso il sito ufficiale di Adobe gratuito e non richiede un arresto del browser per installare il plug-in necessario per ascoltare la musica del tuo profilo o liste di riproduzione di altri utenti.

istruzione

1 Premere il tasto del volume sopra il tasto "+" sulla tastiera del computer Mac per aumentare il volume. Un ticchettio aumenta di volume quando il volume viene aumentato.

2 Chiudere tutti i programmi che possono essere la riproduzione di musica, in quanto potrebbero interferire con il giocatore di MySpace.

3 Scarica l'ultima versione di Adobe Flash Player per Mac (vedi Risorse) e uscire dal browser web.

4 Fare doppio clic sul file di installazione DMG di Flash Player, e fare doppio clic sulla cartella Adobe per avviare l'installazione.

5 Fai clic su "Continua", "Accetto" e "Installa".

6 Rilanciare il browser Web e aprire la pagina di MySpace per ricaricare il lettore musicale.

7 Spostare il cursore su "My Stuff" e cliccare su "Impostazioni account".

8 Fai clic su "Impostazioni audio" e "Consenti profilo e artista di musica giocatori di altre persone per l'avvio automatico."

9 Fai clic su "Salva modifiche".

Il mio Mac non si connette ad un PC della rete: Alias ​​non può essere trovata

February 18

Il mio Mac non si connette ad un PC della rete: Alias ​​non può essere trovata


In Mac OS X, un "alias" è un piccolo file che viene utilizzato per puntare a un altro file, disco rigido o unità di rete. Quando viene utilizzato per connettersi a un'unità di rete, ci vogliono diversi passaggi fuori dal processo di collegare un altro disco rigido sulla rete. Tuttavia, a volte un alias può rompere. Quando si ottiene un errore "alias non può essere trovato", creare una nuova connessione da zero.

In Mac OS X, un "alias" è un piccolo file che viene utilizzato per puntare a un altro file, disco rigido o unità di rete. Quando un punti alias a una risorsa sulla rete, come ad esempio un particolare file, cartella o un'intera unità di rete, il Finder tenta automaticamente di connettersi al computer che lo ospita. Questo richiede diversi passi fuori del processo di connessione a un altro disco rigido attraverso la rete. Tuttavia, a volte un alias può rompere. Quando si ottiene un errore "alias non può essere trovato", creare una nuova connessione da zero.

istruzione

1 Assicurarsi che sia il computer Macintosh e PC sono collegati correttamente alla rete. Opzioni per fare questo includere controllare la posta su entrambi i computer, oppure, se non si è connessi a Internet, la stampa di un documento di prova sia da una stampante di rete locale.

2 Scegli Vai> Network dal menu delle applicazioni del Finder. (Il Finder è l'applicazione che si sta utilizzando quando si è sul desktop, quando è attiva, appare la parola "Finder" accanto al menu Apple.)

3 Selezionare il PC che si desidera collegare dall'elenco dei computer disponibili sotto la voce Rete nella finestra del Finder. Dovrebbe essere selezionato automaticamente per voi dopo aver scelto Go> Rete. Se il vostro PC non compare in questo elenco, andare al passaggio successivo.

4 Scegli Vai> Connessione al server, e inserire l'URL per il computer che si desidera collegare. Ad esempio, se si è connessi su una rete domestica, e ci si connette a un sistema di condivisione file di Windows, l'URL potrebbe essere "smb: //192.168.0.2", dove quel numero è l'indirizzo IP assegnato al PC da parte del router. Per le istruzioni su come determinare quale URL utilizzare, fare clic sul pulsante Guida nella finestra Connessione al server, e cercare "Collegamento a computer condivisi e file server su una rete" in Aiuto Mac.

5 Creare un nuovo alias, se lo si desidera, per sostituire quello rotto. Il file alias originale può essere spostato nel Cestino.

Il mio Mac non si fermerà il Scandisk

June 12

Il mio Mac non si fermerà il Scandisk


Apple Macintosh computer viene fornito con una serie di programmi di utilità progettato per aiutare a mantenere il sistema in esecuzione in ottime condizioni. Tra i programmi di utilità, Utility Disco svolge i compiti per i quali gli utenti di Windows si basano su ScanDisk. Se avete lanciato Utility Disco e ha avviato una procedura di verifica del disco o di riparazione del disco che non si fermerà, anche quando si fa clic sul pulsante "Stop", prendere in considerazione queste possibilità come si pensa attraverso la soluzione al vostro problema.

Utility disco

Disk Utility di Apple sostituito Disk First Aid, l'applicazione su disco di riparazione che Apple incluso in versioni dei suoi sistemi operativi prima di Mac OS X. Insieme a verificare e riparare dischi, Utility Disco anche cancella e formati di loro, imposta RAID imposta per fornire dischi di memoria virtuale o lo stoccaggio e la crea e ripristina da immagini disco montabili che si comportano proprio come i dischi rigidi. Utility Disco può anche verificare e riparare i permessi assegnati ai file che compongono Mac OS X e le applicazioni sul disco di avvio. Queste autorizzazioni di controllo che cosa si può fare per questi file, in base a se sei un utente amministrativo o uno con le autorizzazioni di livello inferiore.

Utilizzando Utility Disco

Dopo l'avvio Utility Disco, si accede sue procedure di verifica e di riparazione dalla scheda "First Aid" nelle unità di interfaccia utente e selezionare e partizioni da un elenco sul lato sinistro della finestra del programma. Una volta effettuata la selezione, i controlli di interfaccia diventano attive, che riflette la diagnostica e le riparazioni che si possono eseguire sul volume che hai scelto. È possibile verificare e riparare i permessi solo su un volume con una copia di Mac OS installata su di esso. È possibile verificare e riparare il disco stesso su qualsiasi disco rigido o partizione, ma è necessario avviare dal CD di installazione di Mac OS, DVD, chiavetta USB o ripristinare la partizione per riparare il disco di avvio.

disk Salute

Come Utility Disco esegue la scansione l'unità, viene visualizzato un elenco delle strutture disco che esamina. Commenti mostrati in verde indicano gli articoli in buone condizioni di lavoro. Errori e problemi visualizzati in rosso. Durante la verifica o la riparazione, i pulsanti si utilizzano per avviare queste procedure cambiano per diventare pulsanti di arresto. Se il risultato è un certificato di buona salute, si vedrà il messaggio "Il volume [nome dell'unità] sembra essere OK" quando la procedura termina, con il nome dell'unità visualizzato. Se Utility Disco rileva problemi, li descrive e indica se si poteva riparare.

Arresto Utility Disco

È possibile fare clic sul pulsante "Stop" in qualsiasi momento durante una scansione di primo soccorso. In alcuni casi, tuttavia, il procedimento può continuare, e vedrete il pallone da spiaggia rotante che indica il Mac è occupato. A seconda delle dimensioni del disco rigido o partizione che si sta cercando di verificare o riparare, Utility Disco può sembrare come se fosse congelata quando in realtà è di continuare a eseguire la scansione unità. Se si attende con pazienza, la procedura si concluderà e si può riprendere a utilizzare il computer. In alcuni casi, tuttavia, Utility Disco realtà si blocca e non risponde ai comandi per arrestare. Anche se è possibile forzare l'uscita dell'applicazione, questo riflette generalmente un problema abbastanza grave che Utility Disco non può diagnosticare o riparare l'unità. Se il Mac è in garanzia, chiedere aiuto al Genius in un Apple Store o contattare Apple per l'assistenza.

Perché un Mac non ha una torre?

February 18

Perché un Mac non ha una torre?


Alcuni computer Mac hanno torri, ma generale del desktop-uso di Apple, l'iMac, non lo fa. Il Mac mini, un computer desktop di piazza lungo meno di 8 pollici per lato, manca anche una torre, ma il Mac Pro dotato di una grande torre con più dischi rigidi e slot di espansione. Ogni computer Mac è progettato con un particolare tipo di utente in mente, e la mancanza di torre è una combinazione di bilanciare esigenze dell'utente con l'estetica.

Prestazione

computer iMac e Mac Mini di Apple si concentrano sulle esigenze degli utenti di computer di tutti i giorni. L'hardware è preconfigurato, ea differenza di una torre - che si può aprire e scambiare le parti - l'iMac e Mac mini sono sigillati, senza componenti intercambiabili. Ciò mantiene il computer che esegue così come è stato progettato per fare, con software nativo di Apple e l'hardware a lavorare insieme, eliminando la possibilità che gli utenti meno esperti potrebbero erroneamente aggiungere hardware incompatibile.

diversi approcci

I produttori di PC possono fare un po 'del proprio software, ma i computer generalmente operano utilizzando il software di un'altra azienda, come ad esempio il sistema operativo Microsoft Windows. In questo modo i produttori meno controllo su come l'hardware e il software si integrano, così le loro torri di computer consentono di configurare il proprio hardware per le migliori prestazioni, la modifica del software in base a ciò che si sceglie di installare. Molti computer di base-modello PC dispongono di torri con una grande quantità di spazio vuoto all'interno, in modo da poter aggiornare e modificare, se lo desideri. Apple ha elimina questo spazio paring il computer per l'hardware che ritiene essenziale per l'utente medio, che offre il Mac Pro per coloro che vogliono o hanno bisogno opzioni extra.

IMac

L'iMac, in particolare, è stato progettato per un look elegante e moderno. Tutte le parti che normalmente occupano spazio in una torre, come il chip di elaborazione, hard disk, memoria, ventole di raffreddamento - e anche di un'unità disco ottico - sono costruiti per carcassa del monitor con pochissimo spazio aperto. iMac più recenti si sforzano di eliminare completamente i fili, utilizzando la tecnologia Bluetooth per collegare un mouse senza fili, trackpad e la tastiera in modo che i soli cavi necessari sono il cavo di alimentazione di iMac e una connessione Ethernet cablata - se si preferisce che al Wi-Fi. Lo scopo di tutto questo motivo è quello di rendere l'aspetto del calcolatore piacevole, più come arte che uno strumento utilitario.

Mac Mini

Il Mac mini utilizza lo stesso principio di design minimalista ed artistico come l'iMac. Esso consente agli utenti una maggiore flessibilità per l'hardware che non influisce direttamente sulle prestazioni, però. Con un Mac Mini, la piccola piazza che si acquista contiene tutti gli elementi essenziali di una torre, tra cui un hard disk, RAM e unità centrale di elaborazione (CPU), ma senza una unità ottica di consumo dello spazio, che gli utenti che sono principalmente basati su Internet maggio trovare inutili in ogni caso. Il Mini consente di scegliere le proprie periferiche, come ad esempio un monitor e altoparlanti, che vi dà un maggiore controllo sul look del vostro computer che avete con la iMac.

Il mio Mac non leggerà il mio USB Flash Drive

July 19

Il mio Mac non leggerà il mio USB Flash Drive


unità flash USB sono utilizzati per il trasporto di dati da un computer a un altro. Tuttavia, se si sta tentando di utilizzare il flash drive su un computer Mac e il sistema non è una lettura o la copia sulle informazioni, è necessario risolvere il problema, che è probabilmente dovuto alla formattazione della flash drive, come alcuni dispositivi non sono istituito per funzionare su computer Mac (inizialmente). Fortunatamente, è possibile formattare l'unità flash in modo che sia facilmente leggibile su entrambi i sistemi di computer PC e Mac.

istruzione

1 Eseguire il backup di tutte le informazioni sul flash drive USB su un computer basato su Windows prima di formattare l'unità (una volta si formatta il disco tutti i dati vengono rimossi). Collegare l'unità flash al computer, selezionare "(My) Computer," Start "," doppio clic sull'icona del dispositivo rimovibile e fare clic e trascinare i file dal disco aperto sul computer.

2 Collegare l'unità flash a una porta USB del computer Mac.

3 Fare clic sull'icona "Finder" nell'angolo in basso, a sinistra del desktop, quindi digitare "Utility Disco" nella barra di ricerca. Fare doppio clic sull'opzione Utility Disco che appare sullo schermo per l'USB.

4 Selezionare l'opzione "Partizione disco", quindi scegliere "Mac partizione" come formato che si desidera formattare in (questo consente di utilizzare il dispositivo su entrambi i computer Windows e Mac). Fare clic su "OK" e l'unità flash USB è formattato. Una volta completato, collegare il dispositivo al computer, copiare tutti i file di nuovo sul dispositivo e si è tutto pronto per iniziare a utilizzare il flash drive USB del computer Mac.

Consigli e avvertenze

  • Assicurarsi di formattare solo il dispositivo USB o rimovibile, non il computer stesso. La formattazione del computer potrebbe causare una perdita di tutti i dati sul computer.

Il mio Mac non si connette a un computer Windows

October 9

Il mio Mac non si connette a un computer Windows


Se il vostro non è possibile collegare il vostro Mac a un computer Windows, molto probabilmente si sta utilizzando il cavo sbagliato. Un cavo USB normale collegato da un Mac a un PC Windows non farà il lavoro. Tuttavia, è possibile utilizzare un cavo di trasferimento dati. Un cavo di trasferimento dati appare quasi esattamente come un cavo USB regolare, ma ha un piccolo terminale incorporato in esso che negozia il trasferimento di dati da un sistema all'altro. Con esso, è possibile collegare il computer Windows direttamente al Mac e trasferire i file senza tante storie.

istruzione

1 Accendere il computer Windows e Mac.

2 Collegare un'estremità del cavo di trasferimento dati tramite USB in uno slot USB del Mac e l'altra estremità del cavo al computer di Windows.

3 Controllare lo schermo sul vostro Mac. Nel giro di pochi secondi si dovrebbe vedere il computer Windows presentarsi come un'icona sul vostro Mac.

4 Fare doppio clic sull'icona del computer Windows per aprirlo e visualizzare i file. È possibile copiare i file al vostro Mac cliccando e trascinandoli sul desktop del Mac.

Disco rigido esterno Mac non può essere modificato

October 24

Disco rigido esterno Mac non può essere modificato


Se si dispone di un disco rigido esterno collegato al vostro Mac, si potrebbe incorrere in un problema quando si cerca di modificarlo. Apple ha installato il programma Utility Disco gratuita su ogni nuovo Mac, che può essere utilizzato per modificare un disco rigido esterno con la creazione di più partizioni, tra le altre possibilità. Quando non è possibile modificare il disco esterno, controllare che guidano il Mac utilizzato per avviare e se le applicazioni sono in esecuzione da tale unità.

Utility disco

applicazione nativa Disk Utility di Apple consente di ottenere informazioni sulle unità montate sul desktop del vostro Mac. È possibile utilizzare Utility Disco per cancellare un disco esterno e lo riformatta. Utility Disco ha una funzione per partizionare il disco esterno, in modo da poter modificare per avere una partizione per il lavoro e una partizione per contenere giochi e file multimediali o una dozzina di partizioni per le diverse categorie di dati.

Opzioni di formato

Quando si vuole cancellare e riformattare un disco rigido esterno sul vostro Mac, è possibile configurare Utility Disco di utilizzare una varietà di formati. Ad esempio, è possibile modificare l'unità esterna di utilizzare il "Mac OS formato esteso (Journaled)," il formato di default in base al quale il sistema tiene traccia delle modifiche incrementali apportate all'unità. informazioni incrementali rende più facile per voi di recuperare l'unità dopo un crash. È inoltre possibile modificare l'unità esterna selezionando l'opzione "(FAT) di MS-DOS" formato.

avvio unità

Se si sta tentando di modificare un disco esterno, ma non è possibile farlo con Utility Disco, il problema potrebbe essere che è stato avviato il Mac dal disco esterno. Utility Disco non è in grado di smontare l'unità di avvio, e non è possibile riformattare un disco esterno utilizzando la stessa unità. È necessario fare clic sul logo Apple in alto a sinistra del display per accedere Preferenze di Sistema del Mac, quindi selezionare un'unità differente da utilizzare per avviare il Mac, come ad esempio un disco interno. Dopo aver riavviato da altra unità, è possibile modificare il disco rigido esterno.

Applicazione attiva

Se si verifica un problema che impedisce di modificare un disco rigido esterno collegato al vostro Mac, si potrebbe essere in esecuzione un'applicazione da tale unità. Utility Disco deve smontare un disco esterno prima di poter cancellare e riformattare, e il programma non può fare questo a un disco da cui si sta eseguendo un'applicazione. È necessario chiudere l'applicazione prima di modificare l'unità.

Il mio Mac non cancella il mio Firefox Cache

January 28

La cache del browser può accelerare il processo di caricamento del contenuto da Internet. Firefox, un robusto Web browser, normalmente fa un ottimo lavoro di mantenere e cancellare la cache senza l'interazione dell'utente. In circostanze normali, non dovrebbe essere necessario svuotare la cache, ma di tanto in tanto potrebbe essere necessario svuotare la cache manualmente.

Firefox

Firefox è il progetto browser web di Mozilla Foundation, fondata nel 1998, quando è stato aperto il codice sorgente di Netscape. La prima versione è stata successivamente rilasciato nel 2002. Uno dei più antichi browser continuamente sviluppato, Firefox si distingue per il numero e la varietà di sistemi operativi su cui è supportato, tra cui Windows, Mac OS X, Linux e altri sapori di sistemi Unix.

cache del browser

Un browser Web è progettato per rendere l'uso robusto della cache lato client. A cache memorizza i dati localmente che è già stato trasferito, invece di scaricarlo di nuovo. Data la natura intermittente di Internet e trasferimenti di dati spesso lenta, ciò consente di presentazione più rapida di siti web a un computer end-point. Caching era assolutamente necessario nei primi giorni del Web, quando molti utenti collegati a Internet tramite modem dial-up lente. Anche con la connettività Internet più robusto ora a disposizione di molte case, un uso efficace della cache del browser permetterà immagini e testo da caricare.

Firefox cache

Firefox memorizza i file di cache in locale sul vostro Mac all'interno di una sottodirectory della cartella Libreria nella vostra home directory. Per cancellare la cache di Firefox e tutti i cookie e la cronologia di navigazione, selezionare la voce "Cancella cronologia recente" dal menu Strumenti. Per cancellare solo la cache, apri le preferenze di Firefox, selezionare la scheda Avanzate e fare clic su "Svuota adesso" sotto la scheda di rete. Non modificare o eliminare i file di cache direttamente attraverso il Finder, perché si può rendere Firefox completamente inutilizzabile.

Risoluzione dei problemi di Firefox su Mac

Se si pensa che la cache di Firefox non è di compensazione, testare il sito web con un altro browser, come Safari. Se Safari funziona come previsto, la soluzione più semplice potrebbe essere quella di navigare con Safari. Se si rovinare il profilo di Firefox, è possibile eliminare tutti i file della cache del browser, ma avrete anche eliminare tutti i segnalibri e le informazioni specifiche dell'utente ulteriore memorizzato in quel profilo. Eseguire il backup del sistema se si ha intenzione di seguire questa strada. Se è necessario caricare un sito in Firefox, conservare i dati di Firefox temporaneamente con la creazione di un nuovo utente Mac e accedere come quell'utente. Quando si avvia Firefox come un altro utente, il profilo e la cache verranno creati di nuovo.

Thunderbird 3 per Mac Non inviare e-mail

July 31

Thunderbird 3 per Mac Non inviare e-mail


Si può prendere e-mail per scontato sul vostro Mac quando viene eseguito senza problemi. Tuttavia, possono verificarsi anomalie di volta in volta, se si sta eseguendo l'applicazione di Apple nativa e-mail o l'applicazione di posta elettronica di terze parti Thunderbird 3. Se si sta cercando di inviare un messaggio di posta elettronica utilizzando Thunderbird 3 sul Mac, ma il isn applicazione 't inviare la posta, il problema potrebbe avere un paio di cause diverse, come ad esempio le impostazioni del server non corrette, che è necessario verificare.

Thunderbird 3 per Mac

Thunderbird 3 per Mac è un'applicazione di posta elettronica gratuito realizzato da Mozilla come alternativa al l'applicazione Mail nativa che Apple installa su ogni nuovo Mac. Se Thunderbird 3 si è verificato un problema durante l'invio di posta sul vostro Mac, prima chiudere l'applicazione e poi riavviarlo per vedere se questo risolve il problema tecnico prima di provare ulteriormente la risoluzione dei problemi.

Connessione

Se Thunderbird 3 non sembra essere l'invio di e-mail, controllare la connessione. Se si dispone di dial-up, DSL o via cavo, esaminare il cavo per assicurarsi che sia saldamente collegato direttamente al vostro Mac o in un router che è collegato al vostro Mac. Se si utilizza la connessione Wi-Fi, come ad esempio in una rete domestica o aziendale o durante l'utilizzo di un hot spot pubblico gratuito con un MacBook, controllare la connessione Wi-Fi. Fare clic sul logo Apple in alto a sinistra del display del Mac, e quindi fare clic su "Preferenze di Sistema" e "Network". Fai clic su "AirPort", che è il nome di Apple per il Wi-Fi. Fai clic su "Attiva AirPort" pulsante se il suo stato è "Off", quindi fare clic sul cerchio rosso in alto a sinistra della finestra di preferenze per chiuderla.

Fornitore di servizi Internet

Quando non è possibile inviare un'e-mail con Thunderbird sul vostro Mac, e si è verificato che il cavo dati sia collegato in modo sicuro o che il Wi-Fi è abilitata, il problema potrebbe essere che il vostro provider di servizi Internet non è attivo. Avviare un browser Web, come ad esempio l'applicazione nativa di Safari, e vedere se è possibile altrimenti accedere a Internet.

Email Server

Se è stato confermato che la connessione a Internet funziona, ma continuano ad avere un problema l'invio di una e-mail con Thunderbird 3, il problema potrebbe essere con il server di posta elettronica. Controllare di avere il nome utente corretto e la password per accedere al server di posta elettronica. Fai clic su "Strumenti" dal menu Thunderbird, e quindi fare clic su "Impostazioni account", dove vedrete il vostro indirizzo email e le informazioni sul server. Se si conferma che le impostazioni siano corrette, il problema potrebbe essere che il server di posta elettronica in sé è temporaneamente inattivo.

Il mio Mac non sta stampando correttamente a Ricoh

July 31

Il mio Mac non sta stampando correttamente a Ricoh


Se hai problemi a stampare documenti dal computer Apple Macintosh a un dispositivo di output Ricoh, il problema può trovarsi in qualsiasi punto tra le due estremità del processo di stampa, dal configurazione del sistema per la connessione e al copiatrice o stampante stessa. Per limitare ciò che è sbagliato, inizia definendo ciò che accade quando si stampa che non dovrebbero accadere - o ciò che non succedere che dovrebbe - e tradurre questa definizione nel vostro processo di risoluzione dei problemi.

On o Off

Se hai mai chiamato per il supporto tecnico e stato chiesto di verificare che il dispositivo che è comportamento anomalo sia collegato e acceso, si sa che passi di base rendono facile per escludere problemi che sono facili da risolvere. Inizia facendo in modo che la Ricoh sia accesa e pronta per la stampa. Molti dispositivi di uscita rimangono in linea fino al termine il riscaldamento, così il vostro primo lavoro in uscita della mattinata di lavoro potrebbe essere necessario attendere fino a quando l'apparecchiatura si prepara. Se la stampante di toner, la carta o dal formato della carta che si desidera utilizzare, si può rifiutare i processi di stampa fino a quando qualcuno lo riempie in su.

Connessioni

Sia la macchina Ricoh si collega direttamente al vostro Mac o si affronta attraverso una rete, è necessario un percorso di lavoro tra il sistema e il vostro target di stampa. Per una connessione locale, controllare il cablaggio per assicurarsi che tutto sia collegato in modo corretto. dispositivi di rete richiedono una verifica della connessione di rete. In alcuni luoghi di lavoro, i singoli utenti possono disporre di autorizzazioni per i diversi gruppi di stampanti di rete, in modo che il problema può derivare dal proprio livello di autorizzazione, piuttosto che un problema tecnico.

Occupato

Soprattutto quando si stampa ad una grande fotocopiatrice in rete, si può essere di mira una macchina che è l'elaborazione di una lunga coda dei lavori di stampa. È possibile avviare l'operazione di stampa, sedersi a guardare la vostra barra di avanzamento strisciare o non si muovono affatto, e cominciare a pensare di avere un problema. Controllare la macchina per vedere se è accatastato con un sacco da stampare. Se lo è, riprogrammare il vostro lavoro per dopo, o se si sta affrontando un'emergenza termine, chiedere ad altri utenti di eliminare i loro posti di lavoro dalla coda e stamparle nuovamente dopo il progetto finisce.

Autisti

Un recente del sistema operativo o applicazione software di aggiornamento potrebbe aver lasciato senza il supporto dei driver valida per il dispositivo che si sta cercando di indirizzare con uscita. Controllare la sezione di supporto del sito Web di Ricoh per un aggiornamento del driver, e farti fino a velocità di stampa senza problemi. Se il Mac è un computer sul posto di lavoro supportato dal reparto IT aziendale o help desk, chiamare l'assistenza tecnica per assicurarsi che si attenga alle politiche e procedure.

Come recuperare un disco rigido del Mac non riuscita con Strumenti

August 10

Come recuperare un disco rigido del Mac non riuscita con Strumenti


Ogni disco rigido può fallire. Mentre i dischi rigidi sono componenti elettronici di precisione, che hanno parti in movimento e il supporto di archiviazione non può essere perfetto. I dischi rigidi ruotano ad alta velocità, da 4.200 a 9.600 giri al minuto, con velocità crescente come la tecnologia migliora. Un disco rigido è costituito da uno o più dischi rigidi su cui è memorizzata informazione digitale. Nulla da file danneggiati a difetti reali nel supporto fisico può causare un disco rigido per sicuro.

istruzione

1 Utilizzare Utility Disco prima. Questo programma viene fornito con tutti i computer Apple Macintosh, come parte del pacchetto software di sistema. Si lavora per testare e riparare i problemi secondari da dischi, siano essi dischi rigidi, CD, DVD o dischetti. Lo si può trovare andando a cartella Applicazioni, quindi la cartella Utility e fare doppio clic sul programma. Si noti che se il disco rigido guasto è il disco di avvio, sarà necessario inserire il disco di Mac OS e riavviare il Mac tenendo premuto il tasto "C". In questo modo il computer per l'avvio dal CD o DVD da cui è stato installato il sistema di origine.

2 Selezionare l'icona del disco rigido dal pannello a sinistra in Utility Disco. Selezionare primo soccorso dai cinque pulsanti sulla parte superiore. Questo attiverà due o quattro pulsanti sul fondo della finestra dell'applicazione. Se il disco rigido problema è il disco di avvio, è possibile verificare le autorizzazioni del disco o riparare permessi del disco. Se l'unità è un disco esterno o non-start-up, è possibile selezionare Verifica disco o di riparazione del disco. Facendo clic su Verifica disco farà un rapido controllo sul disco rigido selezionato e ti dirà se i problemi esistono. Facendo clic su Ripara disco permetterà Utility Disco per cercare di riparare e problemi. Perché Utility Disco è un programma sofisticato, che di solito può risolvere solo problemi minori.

3 Selezionare il pulsante Ripristina in Utility Disco per recuperare i dati dal disco rigido non riuscita se riparare il disco non funziona. Trascinare l'icona del disco guasto dalla sinistra allo spazio accanto a "Fonte:" e quindi trascinare l'icona del disco rigido esterno - quello dove si spostare i dati - allo spazio accanto a "Destinazione:" e cliccare sul in basso pulsante Ripristina.

4 Inserire il disco utilità di terze parti CD o DVD nell'unità, quindi riavviare il Mac tenendo premuto il tasto "C" fino a visualizzare l'immagine della mela. Fate questo solo se Utility Disco non può risolvere i problemi. Prima di eseguire i test sul disco rigido, trovare salvataggio del software o funzione di ripristino e seguire le istruzioni per salvare i dati dal disco guasto in un'altra posizione, probabilmente il disco rigido esterno.

5 Eseguire i test sul disco rigido non è riuscito a scoprire se è risolvibile dopo aver recuperato i dati. Si può essere in grado di far risorgere il disco rigido non riuscita se i problemi non sono troppo gravi.

Consigli e avvertenze

  • È possibile eseguire solo il recupero dei dati da un disco rigido guasto utilizzando un altro disco rigido in cui spostare i dati. Se avete solo un disco rigido, è necessario un altro per salvare i file.

Come avere Chrome per Mac non automaticamente Aggiornamento

August 8

È possibile utilizzare Google Chrome per il suo ardente rendering veloce delle pagine Web e modalità, in cui è possibile visitare un sito web senza lasciare una traccia nei file di cronologia del browser in incognito. Tuttavia, frequenti aggiornamenti software di Chrome sono un fastidio che si possa fare a meno. Fortunatamente, è possibile cambiare la frequenza di aggiornamento di Google Chrome con OSX Terminale Mac.

istruzione

1 Fare clic su "Utilities" nella cartella "Applicazioni".

2 Fare clic sull'icona "Terminal" per lanciare il terminale di OSX.

3 Tipo "defaults write com.google.Keystone.Agent checkInterval 0" e premere "Invio".

Google disabilita tutti gli aggiornamenti software automatici per il browser Google Chrome.

Consigli e avvertenze

  • Disattivando aggiornamenti di Chrome, si può perdere alcuni aggiornamenti critici di sicurezza per il browser. Se si desidera controllare gli aggiornamenti sul programma, sostituire la "0" al punto 3 con il numero di secondi trascorsi tra gli aggiornamenti automatici. Ad esempio, per controllare gli aggiornamenti settimanali, immettere "604800."

Perché la connessione a Yahoo non apre la pagina Web

November 26

Essere in grado di accedere al tuo account utente Yahoo è frustrante, soprattutto se avete bisogno di controllare la posta elettronica. Se il vostro browser non visualizzerà il tuo account home page di Yahoo, esistono alcune cause possibili per questo errore.

Errore del server

Il server associato al tuo account Yahoo potrebbe essere temporaneamente. Tali difetti sono di solito momentaneo. Chiudere il browser, attendere qualche minuto e poi riprovare.

determinare la connettività

Provare ad accedere ad altri siti web all'interno del tuo browser Internet. Se è possibile collegarsi ad altri siti web senza problemi, allora il problema risiede sicuramente con Yahoo stessa. Se non è possibile connettersi a qualsiasi cosa, allora il problema è con la propria connessione a Internet.

Diagnostica dei problemi di Internet

Assicurarsi che tutti i cavi siano collegati saldamente. Controllare il router per le luci rosse o gialle. Questi indicano un errore di connessione. Se il riavvio del router non risolve il problema, contattare il proprio provider di servizi Internet.

Il mio Mac non si connette al 2Wire Gateway

March 27

Le funzioni 2Wire Gateway sia come un hub di rete e come un router wireless e cablato a Mac e PC allo stesso modo. Configurazione di rete con il 2Wire Gateway richiede che si immette tutte le informazioni in proprio il modo giusto. Se il vostro Mac sia avere problemi, tentare di riconfigurare le impostazioni di connessione senza fili da zero.

istruzione

1 Aprire il menu "Airport" dal desktop Mac.

2 Sinistro del mouse la connessione "2Wire Gateway" dalla lista delle opzioni presentate.

3 Inserisci il "Chiave di rete" quando richiesto e ha colpito "Return" per completare il processo.

LinkedIn non viene caricato sul mio Mac

January 3

Quando si verificano problemi caricamento di un sito web, come LinkedIn.com, si dovrebbe applicare i principi di risoluzione dei problemi standard. Prova che il carico altri siti web per voi. Verificare se LinkedIn è giù per tutti e non solo voi. Caricare il sito web in un browser alternativo per escludere problemi con i biscotti o la cache. Se avete problemi con insistenza solo LinkedIn su un Mac, non vi è una impostazione di rete che è possibile modificare che può risolvere il problema. Risoluzione dei problemi e di escludere tutte le altre questioni possibili prima.

Connettività Internet

Ogni volta che si ha difficoltà a caricare un particolare sito web, come ad esempio LinkedIn, controllare la propria connettività a Internet. Tentativo di caricare la home page o un motore di ricerca. Se altri siti del carico, si può passare a diagnosticare i problemi con il sito di LinkedIn.

Problemi di LinkedIn

Un sito popolare come LinkedIn è stato progettato per l'alta disponibilità, ma i problemi tecnici può colpire tutti i siti. C'è un sito web utility, downforeveryoneorjustme.com, che può permettere di determinare rapidamente se problemi durante il caricamento di un sito web sono molto diffuse o isolati. Digitare linkedin.com nella forma e verificare che i vostri problemi di caricamento non sono dovuti a questioni più ampie che riguardano tutti. Se LinkedIn è giù per tutti, non c'è niente che tu possa fare se non aspettare per i problemi da correggere sul loro fine.

Browser e Cookies

Il browser web predefinito installato con Mac OS X è Safari di Apple. Altri browser sono disponibili per Mac, però; alternative come Firefox, Chrome o Camino. Scaricare e installare un browser alternativo sul Mac e quindi tentare di caricare il sito web di LinkedIn attraverso quel browser. Se è possibile caricare in un browser separato, eliminare i cookie e cancellare la cache nel browser principale.

MTU modifiche

Se avete difficoltà a caricare costantemente LinkedIn sul vostro Mac, e hai provato a risolvere il problema attraverso metodi alternativi, non vi è una correzione aggiuntiva si può provare. Sarà necessario aprire le preferenze di rete sul vostro Mac e regolare le dimensioni Maximum Transfer Unit (MTU). Apple ha un articolo AppleCare Knowledge Base, HT2532, che ti guida attraverso il processo di regolazione vostro MTU. Cambia la dimensione MTU a 1200, applicare le modifiche e tentare di caricare LinkedIn.