formattare macbook g4

Come formattare un MacBook

October 18

Come formattare un MacBook


Apple ha aggiorna regolarmente la propria linea di computer portatili MacBook. Se si dispone di un vecchio modello di MacBook e decide che è il momento di ottenere un nuovo modello, è necessario formattare il disco rigido del MacBook corrente per cancellare completamente i dati personali. Ciò è particolarmente importante se si decide di vendere MacBook a un perfetto sconosciuto. Utilizzare la funzione Utilità Disco di Mac OS X per formattare il MacBook.

istruzione

1 Inserire il disco di installazione di Mac OS X nel vostro MacBook, quindi riavviare il computer portatile.

2 Premere il tasto "C" sulla tastiera e tenerlo dopo aver udito il suono di avvio quando il MacBook viene riavviato. Viene visualizzata la schermata di installazione.

3 Fare clic su "installazione", quindi selezionare "Open Disk Utility". Selezionate il vostro disco rigido, quindi fare clic sulla scheda "Cancella".

4 Selezionare un formato di volume dalla lista del menu Formato volume, quindi fare clic su "Opzioni di sicurezza."

5 Fare clic sulla casella di controllo accanto a "zero out dei dati", "7-Passo Erase" o "35-Passo Erase". L'opzione zero out dei dati scrive zeri sui dati del disco unità MacBook. Questa opzione 7-Passo Erase scrive dati sul disco rigido 7 volte mentre l'opzione 35-Passo Erase scrive sul disco rigido 35 volte. Utilizzare l'opzione che si pensa è adeguato per il vostro MacBook.

6 Fare clic sul pulsante "OK", quindi su "Cancella". Attendere che il processo di formattazione per il completamento. Il tempo necessario per il disco rigido del MacBook in formato dipende dalla quantità di dati sul disco rigido e l'opzione si sceglie di cancellare il disco rigido. Ad esempio, l'opzione 35-Passo Erase dura 35 volte di più l'opzione zero out dei dati e l'opzione 7-Passo Erase dura 7 volte di più l'opzione zero out dei dati.

Come formattare Seagate Free Agent per MacBook

September 4

Formattare il disco rigido esterno Seagate Free Agent in modo che possa essere utilizzato con il MacBook. Il processo di formattazione cancella tutti i dati precedenti memorizzati sul disco rigido in modo da copiare i file importanti sul disco rigido del Mac prima di iniziare il processo di formattazione. Il sistema operativo Mac OS X dispone di un programma di utilità disco per aiutare a gestire il vostro hard disk.

istruzione

1 Collegare il cavo dal disco rigido Seagate Free Agent in una delle porte USB del Mac.

2 Fare clic sull'icona "Finder" sul molo, e fare clic sulla cartella "Applicazioni".

3 Fare clic sulla cartella "Utility" e fare doppio clic sull'icona "Utility Disco".

4 Fare clic su "Free Agent" entry disco rigido nella lista sul lato sinistro della finestra, e fare clic sulla scheda "Cancella".

5 Fare clic sul pulsante "Cancella" per formattare il Seagate Free Agent guidare per il vostro MacBook.

Come formattare SSD su un MacBook

September 25

Come formattare SSD su un MacBook


È possibile ridurre i tempi di caricamento su un MacBook con l'aggiunta di un disco a stato solido per il sistema; Tuttavia, l'unità non farà nulla di buono a meno che non sia formattato correttamente per Mac OS. L'unica differenza tra un disco rigido del Mac e di un disco rigido del PC è quello che il file system è formattato in; hard disk Mac di solito vengono formattati in FAT32, che funziona su Mac e PC, ma non è ottimale per il sistema operativo del MacBook. hard disk formattati per PC utilizzano il file system NTFS e devono essere riformattato per lavorare con i computer Mac.

istruzione

Come formattare SSD su un MacBook

1 Come formattare SSD su un MacBook

È possibile copiare i file già presenti sul SSD su un disco rigido meccanico.

Backup tutte le informazioni che si desidera conservare che è memorizzato sul SSD.

2 Come formattare SSD su un MacBook

La SSD può essere un disco esterno o utilizzare una recinzione esterna.

Collegare l'SSD per il MacBook.

3 Come formattare SSD su un MacBook

SSD possono migliorare le prestazioni su MacBook.

Fare clic sul menu "Vai" del Finder.

4 Selezionare l'opzione "Utilità" per lanciare la cartella Utility.

5 Avviare il "Utility Disco" dalla cartella Utility.

6 Clicca sull'icona per il SSD.

7 Aprire la scheda "Erase", che si trova nella parte superiore della finestra "Utility Disco".

8 Modificare il menu "Volume Format" per l'opzione "Mac OS Extended (Journaled)".

9 Cambiare il nome del disco rigido sotto il "Nome:" la sezione se lo si desidera.

10 Come formattare SSD su un MacBook

Mac e PC condividono alcune supporto per il formato unità sovrapposte.

Fare clic sul pulsante "Cancella ...".

11 Come formattare SSD su un MacBook

MacBook più recenti possono mancare una posizione interna per aggiungere un SSD.

Selezionare "Cancella" dalla finestra pop-up che chiede se si è sicuri di voler cancellare il disco. Attendere che il processo di formattazione per completare; può richiedere diversi minuti alla fine. L'unità sarà pronta per l'uso dopo la formattazione è stata completata.

Consigli e avvertenze

  • SSD esterni possono essere collegati tramite USB o connessione Thunderbolt, mentre gli SSD interni possono essere collegati al Macbook con coperture esterne o come unità secondaria all'interno di un ottico-drive-to-hard-drive montaggio in modelli con un'unità ottica. MacBook che non dispongono di un alloggiamento per unità ottica sia bisogno di scambiare il vecchio disco rigido per l'SSD o utilizzare una recinzione esterna. Il MacBook dovrà sacrificare utilizzando l'unità ottica di utilizzare il secondo disco rigido. Se si sta sostituendo il disco rigido per il SSD, Mac OS X formattare il disco come parte del processo di reinstallazione del sistema operativo. L'installazione di un SSD interno consiste nel prendere parte il MacBook.
  • Solo i sistemi che eseguono Mac OS X in grado di leggere il formato HFS + / Mac OS formato esteso (Journaled) e solo i sistemi che eseguono Windows possono leggere il formato NTFS senza installare driver non nativi. Tuttavia, Mac e PC in grado di leggere i sistemi FAT32 e exFAT file.
  • La formattazione di un SSD cancellerà tutti i dati memorizzati sul dispositivo. È possibile prevenire la perdita di dati indesiderati da backup di tutte le informazioni memorizzate sul disco rigido prima di formattare collegando il SSD per il MacBook stesso o un PC e copiare i file sul disco rigido del computer.

Come formattare un disco rigido di MacBook e reinstallazione OS X

February 24

Come formattare un disco rigido di MacBook e reinstallazione OS X


Se il vostro MacBook sta agendo su, riformattare il disco rigido e reinstallare Mac OS X è un ottimo modo per ricominciare da zero. Poiché tutti i dati dal disco vengono eliminati durante il processo di riformattazione, è fondamentale che si esegue il backup dei dati prima del tempo per un disco rigido esterno, una parte di supporto scrivibile - come un CD-R o DVD-R - o un servizio di backup di Internet. In seguito, è necessario reinstallare anche tutti i pacchetti software aggiuntivi, come le suite di elaborazione di testi e programmi di manipolazione delle immagini, e questo può richiedere numeri di serie o chiavi di attivazione.

istruzione

1 Collegare l'alimentatore del MacBook e arrestare facendo clic sul menu Apple e selezionando "Chiudi sessione".

2 Premere il tasto di accensione e tenere premuto il tasto "Opzione" fino a quando viene visualizzata l'icona del disco rigido sullo schermo.

3 Inserire il disco di installazione di Mac OS X e fare clic quando viene visualizzato.

4 Selezionare la lingua desiderata dall'elenco e fare clic su "Continua". Selezionare il menu "Utility" e fare clic su "Utility Disco".

5 Selezionare il disco rigido - chiamato "Macintosh HD" per impostazione predefinita - e fare clic sul pulsante "Cancella". Scegli un nuovo nome per il disco rigido. Selezionare "Mac OS Extended (Journaled)" dal menu a discesa "Format", e cliccare su "Cancella ...".

6 Esci da Utility Disco selezionando "Quit" nel menu File. Seguire le altre istruzioni per reinstallare Mac OS X.

Consigli e avvertenze

  • Eseguire il backup di tutte le informazioni importanti prima di iniziare questo processo.
  • clic del disco rigido, cinguettio o acustico può indicare che l'unità si sta venendo a mancare.

Come riformattare due partizioni in uno solo su un MacBook

January 2

Come riformattare due partizioni in uno solo su un MacBook


Partizioni di un'unità divide il disco in diverse parti o si unisce le parti di un disco insieme, se si sta creando una sola partizione per un disco. Tutti i computer Mac con sistema operativo Mac OS X vengono con il programma di utilità, Utility Disco, che consente agli utenti di formattare e partizionare qualsiasi unità è possibile collegare al computer con facilità.

istruzione

1 Apri Utility Disco sul computer MacBook nella cartella Applicazioni / Utility. Collegare eventuali unità esterne che si desidera partizionare al computer ora.

2 Selezionare l'unità che si desidera partizionare dalla finestra di Utility Disco. Fare clic sulla scheda "Partizione".

3 Fare clic su "la" Schema volume: "menu e selezionare" 1. "

4 Clicca su "" Volume Information "e selezionare" Mac OS Extended (Journaled) "per una partizione Mac e" MS-DOS "per una partizione di Windows. Fare clic su "Applica". L'unità sarà riformattato per una singola partizione.

Consigli e avvertenze

  • Eseguire il backup di tutti i dati sul disco rigido che si desidera conservare prima di partizione se come essi i dati saranno persi una volta che la partizione è completa.

Come scrivere lettere su un MacBook Pro

January 15

Se avete bisogno di scrivere una lettera sul MacBook Pro, non guardare oltre l'applicazione TextEdit di Apple. Questo editor di testo, incluso in tutte le versioni del sistema operativo Mac OSX, consente di digitare, modificare e formattare il testo. È anche possibile incorporare tabelle, elenchi, grafica, film e musica nei documenti. Usando TextEdit, è possibile stampare le lettere per posta o salvare i file per l'invio tramite e-mail. formato di file nativo di TextEdit è formato RTF, ma è anche possibile salvare il documento in varie versioni di Microsoft Word, il formato OpenDocument Text o HTML.

istruzione

1 Aprire l'applicazione TextEdit. Trova l'icona di TextEdit nella cartella Applicazioni e fare doppio clic per avviare l'applicazione.

2 Iniziare a scrivere la tua lettera nella finestra del documento senza titolo che viene visualizzata quando si apre l'applicazione.

3 Evidenziare le parole che si desidera stilizzare e selezionare l'opzione appropriata dal menu a discesa "stili" nell'angolo in alto a sinistra della finestra del documento. È possibile rendere il testo in grassetto, corsivo, sottolineato, ombreggiato, delineato o barrato.

4 Utilizzare i pulsanti di allineamento, situati a destra del menu "Stili", per modificare l'allineamento del testo. Scegli allineare a sinistra, al centro, giustificare o Allinea a destra.

5 Utilizzare il menu a discesa "spaziatura" per modificare la spaziatura del documento. Evidenziare il testo che si desidera modificare e selezionare lo spazio singolo, doppio spazio o altro. L'opzione "Altro" consente di inserire specifiche altezza della linea, la spaziatura inter-line e controllare la spaziatura prima e dopo i paragrafi.

6 Creare un elenco. Digitare le voci di elenco su righe separate. Evidenziare le voci di elenco e selezionare il tipo di lista dalle "Liste" menu a discesa. Scegli tra diversi stili di proiettili, lettere o numeri.

7 Cambiare il colore del testo. Sotto il menu "Formato" nella parte superiore del computer, selezionare "Carattere" e poi "Mostra colori". Questo mostrerà il selettore colore. Per modificare il colore del testo, evidenziare le parole che si desidera modificare e fare clic sul colore dal selettore colore.

8 Per modificare le dimensioni delle tue parole, evidenziare il testo e poi tenendo premuto il tasto "Command" sulla tastiera. Quindi premere il tasto "+" per aumentare la dimensione del carattere o "-" per diminuire la dimensione del carattere.

9 Per inserire un file al documento, fare clic con il cursore all'interno del documento in cui si desidera visualizzare il file. Selezionare "Allega file" dal menu "File". Individuare il file sul computer che si desidera inserire e quindi fare clic sul pulsante "Apri".

10 Per controllare l'ortografia e la grammatica del documento, selezionare "Ortografia e grammatica" dal menu "Modifica" e poi selezionare "Controllo ortografico Now".

11 Per salvare il documento, selezionare "Salva con nome" dal menu "File". Digitare un nome di file nella casella "Salva con nome". Scegliere una cartella per salvare il documento da "Dove" menu a discesa. Selezionare un tipo di file dall'elenco a discesa "Formato file" e quindi fare clic sul pulsante "Salva".

12 Per stampare il documento, selezionare "Stampa" dal menu "File". Scegliere la stampante dal menu a discesa "Stampante" e fare clic sul pulsante "Stampa".

Come installare Leopard su un G4 MacBook

May 3

Se si desidera che i vantaggi di un sistema operativo più recente con nuove funzionalità, quindi è possibile aggiornare il vecchio MacBook per il sistema operativo 10.5 Leopard Mac OS X. Tutto ciò che serve è il disco di installazione del sistema operativo 10.5 di Mac OS X e si sarà in grado di aggiornare il sistema. È necessario assicurarsi che tutti i dati sul vostro sistema operativo esistente viene eseguito il backup.

istruzione

1 Inserire il disco nel computer Mac OS X 10.5.

2 Fare doppio clic su "Installa Mac OS X" e quindi fare clic su "Restart".

3 Fai clic su "Continua", quindi selezionare il disco rigido. Fai clic su "Continua".

4 Fare clic su "Inizializza e Installa" se si desidera formattare e installare un sistema operativo fresco, o "aggiornamento di Mac OS X", se si desidera aggiornare. Fai clic su "OK".

5 Scegli i tuoi configurazioni "personalizzati" come desiderato e fare clic su "Fine". Fai clic su "Install". Attendere che l'installazione del sistema operativo e quindi, se si cancellato il disco rigido, impostare i dettagli del nuovo utente.

Come faccio a cancellare il disco rigido su un MacBook Pro e installare un sistema operativo?

February 17

Come faccio a cancellare il disco rigido su un MacBook Pro e installare un sistema operativo?


Cancellazione del disco rigido su un MacBook Pro e l'installazione di un sistema operativo è necessario se si è installato un nuovo disco rigido o se si desidera cancellare tutti i dati memorizzati sul vecchio disco rigido, nel tentativo di migliorare le prestazioni del computer. Le informazioni memorizzate sul disco rigido nel momento in cui viene cancellato non è recuperabile, così si dovrebbe fare un backup di tutti i file necessari o creare un backup completo della macchina mediante l'utilità Time Machine incluso in Mac OS X.

istruzione

1 Inserire il DVD di installazione di Mac OS X nell'unità ottica del computer. Fare doppio clic sull'icona "Installa Mac OS X" sul desktop per avviare il programma di installazione.

2 Aprire il menu "Utility" nel programma di installazione e selezionare "Restart".

3 Selezionare la lingua in cui si desidera che il programma di installazione per funzionare e quindi fare clic sul pulsante "Continua", a forma di freccia in avanti.

4 Fare clic sul menu "Utility" nella parte superiore dello schermo, dopo il caricamento del programma di installazione. Selezionare "Utility Disco", che è l'utility che consente di cancellare il disco rigido.

5 Selezionare il disco rigido installato nel MacBook Pro dall'elenco delle unità indicate nel riquadro a sinistra della finestra di Utility Disco.

6 Fare clic sulla scheda "Cancella" e scegliere "Mac OS Extended (Journaled)" come il tipo di formato. Anche digitare il nome che si desidera associato al tuo disco rigido formattato. Il nome più comune è "Macintosh HD".

7 Fai clic su "Cancella" per formattare e cancellare il contenuto del disco rigido di MacBook Pro.

8 Aprire il menu "Utility Disco" e scegliere "Esci da Utility Disco" dopo la formattazione del disco rigido Pro MacBook è completa.

9 Selezionare il disco rigido appena formattato a cui si desidera installare Mac OS X quando il programma di installazione di Mac OS X rilancia.

10 Fai clic su "Personalizza" per aggiungere o rimuovere i pacchetti software e dei font opzionali che possono essere installati insieme a Mac OS X. Fare clic su "OK" per confermare le scelte del programma.

11 Fai clic su "Install" per avviare il processo di installazione. Se richiesto, inserire la password di amministratore e fare clic su "OK" per iniziare l'installazione.

12 Inserire una nuova password di amministratore quando viene richiesto dopo l'installazione è terminata. Cliccare su "OK" e sarai portato sul desktop del vostro nuovo installazione di Mac OS X.

Come aprire un Jumpdrive su un MacBook

February 21

Come aprire un Jumpdrive su un MacBook


Lexar, un produttore di prodotti di memoria del computer, produce una linea di unità flash USB con il nome di JumpDrive. unità flash USB sono unità portatili gente usa per memorizzare e trasferire le informazioni del computer. Il JumpDrive Retrax, JumpDrive TwistTurn, JumpDrive Secure II Plus JumpDrive FireFly e sono disponibili con capacità da 2 a 64 gigabyte di storage. Tutti i prodotti sono JumpDrive X compatibili Mac OS. Non è necessario che gli utenti MacBook di formattare queste unità prima dell'uso.

istruzione

1 Togliere il tappo sulla testa JumpDrive o spingere il connettore USB retrattile.

2 Inserire il JumpDrive in una delle due porte USB sul lato del MacBook.

3 Aprire una finestra del Finder sul computer. L'icona JumpDrive apparirà sul lato sinistro della finestra, sotto "Dispositivi".

4 Fare doppio clic sull'icona JumpDrive per rivelare i contenuti del disco.

Come installare una copia di Windows XP su un MacBook con Boot Camp

June 24

Come installare una copia di Windows XP su un MacBook con Boot Camp


L'utility Boot Camp disponibile sui computer MacBook consente di avviare Mac OS X e Microsoft Windows XP (Service Pack 2 o successivo) in modo nativo sul MacBook. L'utilità è stata introdotta quando Apple la transizione ai processori Intel nel 2006 ed è, a sua volta, compatibile con tutti i notebook MacBook basati su Intel. A seconda della versione del programma di utilità Boot Camp incluso con la versione di Mac OS X, le caratteristiche variano leggermente. A partire da maggio 2010 Boot Camp 3 è la più recente release di Boot Camp offerto da Apple Computer.

istruzione

1 Aggiornare l'installazione di Mac OS X. Fare clic sul logo "Apple" nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e selezionare "Aggiornamento Software" per installare gli aggiornamenti disponibili per Mac OS X. Apple consiglia di avere la versione più recente di Mac OS X installare Boot Camp.

2 Avviare l'assistente Boot Camp in Mac OS X. Accedere utilizzando un account di amministratore e aperto "Macintosh HD". Aprire la cartella "Applicazioni" e poi la cartella "Utility". Individuare "Assistente Boot Camp" e fare doppio clic su di esso.

3 Partizionare il disco per creare spazio per Windows XP. Una volta che i carichi di Boot Camp, apparirà un cursore. Questo consente di selezionare la quantità di spazio sul disco rigido che si desidera dedicare all'installazione di Windows. Ricordate, è necessario anche lasciare spazio sufficiente per installare le applicazioni di Windows XP che si desidera utilizzare.

4 Selezionare "Avviare il programma di installazione di Windows" a Boot Camp per avviare il processo di installazione. Quando richiesto da Assistente Boot Camp, inserire il CD di installazione di Windows XP. Fai clic su "Avvia l'installazione". Il MacBook riavvia e lancia il programma di installazione di Windows XP.

5 Selezionare la partizione da formattare per Windows XP. L'Assistente Boot Camp automaticamente nominerà questo "BOOTCAMP [FAT32]." Partizione Selezionare la partizione e premere "Invio".

6 Selezionare il formato che si desidera utilizzare per l'unità. È possibile scegliere File Allocation Table (FAT) o New Technology File System (NTFS). Il formato FAT è compatibile solo con le partizioni Boot Camp di 32 gigabyte e meno, mentre NTFS funziona con partizioni più grandi. Il sistema operativo Mac OS X in grado di leggere e scrivere file su una partizione formattata FAT, mentre Mac OS X può solo leggere i file in una partizione NTFS. Scegliere un formato e premere "Invio".

7 Terminare la configurazione di Windows XP. Una volta che si formatta l'unità, il programma di installazione di Windows XP copierà i file necessari sul disco rigido. Dopo pochi minuti, il computer verrà riavviato e lanciare un programma di installazione grafica. Quando richiesto, creare un account di amministratore di Windows XP e il login.

Consigli e avvertenze

  • Per impostazione predefinita, Mac OS X rimarrà il sistema operativo di default sul vostro MacBook. Per scegliere tra Mac OS X e Windows XP quando si avvia il vostro MacBook, premere il tasto "Opzione" sulla tastiera dopo aver udito il segnale acustico di start-up. Usate le frecce sinistra e destra sulla tastiera per selezionare il sistema operativo che si desidera avviare e premere "Invio".
  • L'utility Boot Camp funziona solo con le versioni a 32 bit di Windows XP; se avete bisogno di funzionalità a 64 bit, Boot Camp permette il supporto a 64-bit per Windows Vista e Windows 7.

Come fare opuscoli su MacBook

August 5

Utilizzando nient'altro che TextEdit e Anteprima su un MacBook, è possibile rendere il proprio opuscolo di quattro pagine da un unico foglio di carta formato lettera piegato a metà. Perché TextEdit è limitato nelle sue opzioni di formattazione e non consente di creare le colonne, un modo semplice per rendere l'opuscolo è quello di creare ogni pagina separatamente, trasformarle in immagini utilizzando Anteprima, poi disporli in un nuovo documento TextEdit. Utilizzare gli strumenti di testo in Anteprima di trasformare qualsiasi immagine in una pagina di copertina per l'opuscolo.

istruzione

Creazione di pagine

1 Posizionare il mouse su un'area vuota del desktop. Premere il tasto "Control" e fare clic sul mouse. Selezionare "Nuova cartella." Tipo "Pamphlet" nel campo del nome.

2 Avviare TextEdit dalla cartella Applicazioni. Fare clic sul menu "Formato" e selezionare "Rich Text", quindi selezionare il menu "Formato" e selezionare "Wrap per pagina".

3 Digitare il testo che si desidera visualizzare sulla prima pagina interna dietro il coperchio. Formattare il testo come desiderato utilizzando le opzioni di carattere sotto il menu Formato. Ricordate che la pagina che vedete sarà molto più piccola sul pamphlet. Selezionare "Esporta come PDF" nel menu File quando si è finito nella pagina. Nome di questo "Page 1" e salvarlo nella cartella opuscolo sul desktop.

4 Premere il tasto "Command-A" per selezionare tutto il documento e premere "Elimina". Ripetere i punti 3 e 4 per creare la seconda pagina del pamphlet. Salva questo PDF come "Pagina 2" Ripetere di nuovo per progettare l'ultima pagina del pamphlet e salvarlo come "Back".

5 Premere il tasto "Command-A", quindi "Elimina" per rimuovere il contenuto. Fare clic sul menu "File", selezionare "Imposta pagina", quindi fare clic sull'icona "Paesaggio" a fianco di orientamento. Fai clic su "OK".

6 Aprire la cartella Pamphlet nel mirino. Tenere premuto il tasto "Control" e fare clic su "Pagina 1.pdf." Selezionare "Apri con", quindi fare clic su "Anteprima". Fare clic sul menu "File" e selezionare "Esporta". Selezionare "JPEG" nel menu Formato e fare clic su "Salva".

7 Fai clic sul menu "Strumenti", poi "Adatta dimensioni". Modificare il menu di misura a "pollici" e digitare "6" nel campo Altezza. Per impostazione predefinita, "Adattare proporzionalmente" è già selezionata. Fai clic su "OK".

8 Premere il tasto "Command-A", quindi "Comando-C" per selezionare e copiare l'immagine in anteprima. Fare clic sul documento TextEdit. Premere il tasto "Enter" per creare una riga vuota, quindi premere "Command-V" per incollarlo nel documento. Ora è centrato sul lato sinistro del documento. Premere il tasto "barra spaziatrice" quattro volte per aggiungere gli spazi sulla destra dell'immagine, quindi premere il tasto "Freccia sinistra" una volta per cui vi è uno spazio dopo il cursore.

9 Ripetere passaggi 6 tra 8 per trasformare Pagina 2.pdf e incollarlo nel documento di TextEdit. Essa appare sul lato sinistro della pagina. Aggiungere spazi addizione tra le immagini per regolare la spaziatura se necessario. Istruzioni lo spazio sulla sinistra della pagina fino a visualizzare una seconda pagina. Ripetere questi passaggi per trasformare il file Back.pdf e incollarlo sul lato sinistro della seconda pagina.

Cover design

10 Fare doppio clic su qualsiasi immagine nel Finder si desidera utilizzare come copertura per aprirlo in Anteprima. Trascinare il cursore sopra l'immagine per selezionare la porzione che si desidera utilizzare. Premere "Comando-K" per ritagliare l'immagine. Si noti che l'originale sarà sostituito con l'immagine ritagliata.

11 Selezionare "Adatta dimensioni" dal menu Strumenti e digitare "6" nel campo Altezza. Fai clic su "OK".

12 Fare clic sul menu "Visualizza" in Anteprima, quindi fare clic su "Mostra Annotazioni barra degli strumenti." La barra degli strumenti appare sopra la finestra dell'immagine. Selezionare l'icona "Testo" dalla barra degli strumenti e trascinare lo strumento di testo nella parte superiore dell'immagine per creare una casella di testo. Evidenziare il testo. Fai clic su "Mostra font" nel menu Strumenti per modificare le dimensioni e il colore del carattere. Premere il tasto "Shift-Command-S" per salvare questa copia come un nuovo file. Tipo "Cover" nel campo del nome e salvarlo nella cartella "Pamphlet".

13 Premere il tasto "Command-A" e "Comando-C" per selezionare e copiare l'intera immagine. Vai al documento TextEdit e posizionare il cursore a sinistra della pagina indietro. Premere il tasto "Command-V" per incollare il coperchio.

14 Fare clic su "Salva con nome" sotto il documento e il tipo di TextEdit "Pamphlet" nel campo Nome. Fai clic su "Salva". È possibile stampare il documento dal menu file o salvarlo come PDF da inviare via e-mail.

Come utilizzare Microsoft Publisher su un MacBook

August 8

Microsoft non fa il suo software Publisher per il sistema operativo Mac. Questo significa che per utilizzare Publisher su un MacBook, è necessario installare anche Windows in modo che il software può operare nel suo ambiente nativo. MacBook con Intel chip di elaborazione con OS X Leopard o versioni successive hanno un'applicazione chiamata Boot Camp che permette di installare una versione completa di Windows XP o versione successiva e qualsiasi software che opera in questo ambiente Windows separata, tra cui Publisher. Solo modelli MacBook specifici funzionano con le versioni a 64 bit di Windows, in modo da siete sicuri che eseguono versioni a 32 bit di Windows sul vostro Mac.

istruzione

1 Esci da tutti gli account di MacBook tranne l'account di amministratore e chiudere tutte le applicazioni in esecuzione. Collegate il vostro MacBook in corrente alternata, come il processo di installazione di Windows e Publisher può esaurire il potere rapidamente.

2 Avviare una finestra del Finder e fare clic su "Applicazioni" poi "Utilities" e fare clic su "Assistente Boot Camp."

3 Seguire le istruzioni sullo schermo per impostare una partizione per Windows sul disco rigido. Se non si sa come grande di una partizione per creare, 32 GB è una buona dimensione predefinita, permettendo una grande quantità di storage senza prendere troppo lontano dal lato Mac OS di MacBook.

4 Fare clic su "Start di Windows Installer" nel Boot Camp Assistant e fare clic su "Continua".

5 Posizionare il disco di Windows nell'unità disco. È necessario disporre di un impianto a disco singolo, piuttosto che più dischi o dischi più aggiornamenti. Questo significa che se si sta installando Windows XP, è necessario un disco che include il Service Pack 2 integrato, come Boot Camp non è possibile installare la forma base di XP e quindi aggiornare al Service Pack 2.

6 Fai clic su "Avvia l'installazione".

7 Fare clic sulla partizione con "Bootcamp" nel suo titolo dalla lista. Selezionando una qualsiasi altra partizione può cancellare l'intero contenuto del vostro Mac, quindi fai clic con attenzione.

8 Selezionare l'opzione per formattare la partizione in FAT, sia veloce o normale, a meno che non si è scelto una partizione più grande di 32 GB. In tal caso, selezionare il formato NTSP, che è meno compatibile, ma in grado di gestire partizioni più grandi. Se si sta installando Windows Vista, è sufficiente fare clic su "Opzioni unità (avanzate)" e quindi "Format".

9 Fare clic su "Avanti" e seguire le istruzioni sullo schermo per installare Windows sul Mac.

10 Espellere il disco di Windows e inserire il Mac OS Leopard o disco successivamente. Il programma di installazione si avvia automaticamente. In caso contrario, avviare Esplora risorse e trovare il disco, e quindi fare doppio clic sul file "setup.exe" nella directory con l'etichetta "Boot Camp".

11 Seguire le istruzioni visualizzate per installare i driver dal disco. In questo modo il software parlare di Windows per l'hardware di MacBook.

12 Espellere il disco di OS X, una volta completata l'installazione e inserire il disco Publisher, generalmente trovato come parte della suite Microsoft Office.

13 Seguire le istruzioni sullo schermo per installare Microsoft Publisher. Una volta che questo termine dell'installazione, è possibile avviare Microsoft Publisher sul vostro MacBook e usarlo nel suo ambiente Windows nativo, compresi tutti gli strumenti disponibili per Publisher in esecuzione sul PC.

Come avviare un MacBook Air da un drive esterno USB

September 29

Come avviare un MacBook Air da un drive esterno USB


Anche se il MacBook Air è dotato di OS X preinstallato, si potrebbe desiderare di sperimentare con sistemi operativi alternativi o test-drive le versioni più recenti del sistema operativo di Apple prima di impegnarsi in un aggiornamento. Una soluzione è quella di installare il sistema operativo su un disco esterno e usare quel dispositivo come volume di avvio. Apple ha reso questo processo relativamente semplice; dopo aver installato il software necessario sul dispositivo, si hanno due opzioni per la selezione come un volume di avvio: il pannello di controllo "Disco di Avvio" e la finestra "Startup Manager", accessibile all'avvio.

istruzione

Installazione e configurazione

1 Spegnere il MacBook Air e collegare l'unità esterna USB ad una porta USB libera. Trasforma il tuo computer portatile indietro e inserire il CD di installazione del software di sistema che si desidera utilizzare quando si avvia dal disco esterno. Seguire le istruzioni sullo schermo; quando viene richiesto un unità di destinazione, scegliere l'opzione che corrisponde al disco esterno. Dopo l'installazione, riavviare il computer, se richiesto.

2 Accedere al sistema operativo di default del MacBook ( "OS X"), come di consueto. Aprire il menu "Apple", che si trova nell'angolo in alto a sinistra del desktop. Selezionare l'opzione "Preferenze di Sistema".

3 Fare clic sull'icona etichettata Fare clic sulla cartella di sistema si trova sul disco rigido esterno "Disco di ripristino."; questo imposterà che volume dopo che l'unità predefinita per l'avvio da quando si avvia il MacBook Air in futuro. Fare clic sul pulsante "Restart" per riavviare il computer utilizzando il nuovo volume di sistema.

On-startup Selezione

4 Accendere il MacBook Air e tenere premuto il tasto "Opzione"; apparirà una finestra denominata "Startup Manager".

5 Utilizzare i tasti freccia per selezionare il volume che si desidera fare il boot da; Questa selezione non modificare le impostazioni di volume di avvio di default.

6 Premere il tasto "Return" per confermare la selezione e avvio dal dispositivo esterno.

Consigli e avvertenze

  • È possibile acquistare un disco rigido USB esterno per il MacBook Air direttamente dal sito web di Apple; consultare la sezione "Risorse" di seguito.
  • La porta USB del MacBook Air è situato in una botola nascosta sul lato inferiore del dispositivo, dal bordo destro.
  • Non spegnere il computer o scollegare il disco rigido esterno durante l'installazione del software di sistema.
  • È possibile che venga richiesto di formattare l'unità esterna prima di installare il software di sistema; questo cancellerà tutti i dati memorizzati sul disco. Se si desidera alcuni dati di backup, annullare l'installazione, riavviare il sistema come normale e trasferire i file desiderati su un dispositivo separato (o masterizzarli su un disco CD-RW o DVD-RW).

Come deframmentare un MacBook Pro 2010

December 9

Come deframmentare un MacBook Pro 2010


file del computer può diventare frammentata nel corso del tempo, come diverse parti del file sono memorizzati in diverse posizioni su un disco. Ottimizzazione prevede la raccolta di questi frammenti e metterli di nuovo insieme. Normalmente, non è necessario per deframmentare il MacBook Pro, perché file system HFS + di Mac OS X ha alcune misure di salvaguardia contro la frammentazione evitabile. Le eccezioni includono grandi file video quando si sta esaurendo lo spazio su disco.

istruzione

Riavviare il computer

1 Clicca sul pulsante di accensione.

2 Selezionare "Riavvia". Attendere computer per spegnere e riavviare.

3 Nota tempo di riavvio e prestazioni. Le applicazioni devono aprire rapidamente e senza intoppi.

Reinstallare Mac OSX

4 Eseguire il backup dei file importanti su un disco rigido esterno o da altre sorgenti. Utilizzare un programma di utilità per clonare il vostro disco di avvio.

5 Formattare l'unità con Disk Utility di Apple.

6 Reinstallare Mac OSX e le file di backup.

Utilizzare Defragment Strumento

7 Scaricare uno strumento di deframmentazione da linea.

8 Inserire un CD / DVD vuoto nell'unità disco e creare un disco di avvio di software deframmentazione.

9 Avviare il computer dal disco. Eseguire il software ed eseguire la scansione del disco per i file frammentati. Riavviare il MacBook Pro.

trasferire file

10 Copiare tutti i file importanti e documenti del MacBook Pro a un dispositivo di archiviazione esterno come un flash drive, hard disk USB o un'unità ZIP.

11 Verificare i file sono stati copiati correttamente allo stoccaggio. Cestino i file originali dal computer.

12 Copiare i file dalla memoria esterna di nuovo al computer. I file devono essere deframmentati.

Consigli e avvertenze

  • Memorizzare file di grandi dimensioni su disco rigido esterno per riferimento futuro.
  • Eseguire il backup dei file prima di installare qualsiasi software in caso di crash del computer o file danneggiati.

Come di installare XP (SP2) per il MacBook Air

September 4

Come di installare XP (SP2) per il MacBook Air


E 'possibile installare Microsoft Windows XP Service Pack 2 (SP2) sul MacBook Air attraverso un programma di utilità chiamato Boot Camp. Boot Camp è compatibile con tutti i computer Macintosh con tecnologia Intel, tra cui il MacBook Air. Tuttavia, il MacBook Air è unico tra i computer compatibili perché non include un CD o DVD ottica. Al fine di installare Windows XP SP2 sul MacBook Air è necessario collegare un disco esterno USB al computer. Apple produce un MacBook Air SuperDrive USB-specifica, ma altre unità USB esterne sono compatibili anche con il MacBook Air.

istruzione

1 Avviare l'Assistente Boot Camp. Accedere al vostro MacBook Air utilizzando un account amministratore. Una volta effettuato l'accesso, aperto "Macintosh HD" e poi la cartella "Applicazioni". Successivo aprire la cartella "Utility" e fare doppio clic su "Boot Camp Assistant" per avviare l'utilità.

2 Creare una partizione Windows su MacBook Air. Utilizzare il cursore sullo schermo per selezionare la quantità di spazio sul disco rigido che si desidera dedicato alla vostra installazione di XP SP2. È possibile scegliere il formato FAT32 per le partizioni inferiore a 32 GB di dimensione, ma il New Technology File System (NTFS) è l'unica scelta per le partizioni maggiori di 32 GB. La scelta FAT32 lascia Mac OS X leggere la partizione di Windows e Windows leggere la partizione di Mac OS X. Una volta selezionato il formato e le dimensioni della partizione, fai clic su "partizione".

3 Inserire il CD di installazione di Windows XP SP2 nell'unità esterna. In Assistente Boot Camp, fai clic su "Avvia il Windows Installer." Il MacBook Air si riavvia e avvio dal CD di installazione.

4 Selezionare la partizione di installazione nella configurazione XP SP2. Utilizzare le frecce su e giù sulla tastiera del MacBook Air di formattare la partizione appena creata. Il titolo della partizione nel programma di installazione legge "BOOTCAMP." Una volta selezionata la partizione, premere "Invio".

5 Riformattare la partizione. Utilizzare le frecce su e giù per selezionare un formato da utilizzare per la partizione Boot Camp. L'opzione FAT32 è disponibile solo per le partizioni più piccole di 32 GB. Il file system NTFS offre maggiore sicurezza e prestazioni per i volumi di tutte le dimensioni, ma Mac OS X può solo leggere - Non scrivere - in una partizione NTFS. Selezionare un'opzione e premere "Invio", a questo punto XP SP2 viene installato.

6 Installare i driver di Boot Camp. Dopo l'installazione di Windows XP SP2, inserire il disco di installazione di Mac OS X, mentre l'avvio in Windows XP. Il programma di installazione del driver Boot Camp viene avviato automaticamente. Accettare i termini della licenza e completare l'installazione del driver.

Consigli e avvertenze

  • Boot Camp è compatibile solo con i CD di installazione di vendita al dettaglio completa per Windows XP SP2. Non utilizzare l'aggiornamento CD o produttore-specifico CD che includono Windows XP di ripristino. Inoltre, solo la versione a 32 bit di XP SP2 è supportato da Boot Camp.

C'è un modo per collegare una scheda CompactFlash per MacBook Pro?

November 24

C'è un modo per collegare una scheda CompactFlash per MacBook Pro?


Il MacBook Pro è dotato di una vasta gamma di porte e slot, ma solo un lettore di schede. Lo slot Express Card / 34 può contribuire ad aggiungere funzioni aggiuntive per il vostro computer portatile, ma non aiuterà molto quando arriva il momento di provare a collegare la scheda di memoria CompactFlash. Stranamente, però, le porte USB 2.0 otterrà il lavoro fatto. Con un dispositivo chiamato un lettore di schede, è possibile collegare la scheda di memoria al vostro MacBook Pro e trasferire i dati con facilità.

istruzione

1 L'acquisto di un lettore di schede che supporta le schede di memoria CompactFlash da un negozio di elettronica o un sito web.

2 Disimballare il dispositivo e collegarlo a una porta USB di MacBook Pro.

3 Inserire la scheda di memoria CompactFlash nella fessura del lettore di schede con l'etichetta rivolta verso l'alto. Far scorrere la scheda fino in fondo andrà, ma non forzarlo. Il Mac riconosce la scheda di memoria come un disco rigido esterno e montarlo automaticamente.

Consigli e avvertenze

  • Dopo aver copiato le immagini dalla scheda di memoria CompactFlash al computer, formattare la scheda per fare spazio per altre immagini.
  • Regolarmente eseguire il backup dei dati dal MemoryCard per evitare di perdere se la carta deve essere perso o danneggiato.

Come riformattare un disco a doppia partizione su un MacBook

December 19

Se si dispone di un disco rigido collegato ad un MacBook che è configurato con più partizioni, si può facilmente formattare l'unità utilizzando Utility Disco di Apple. Utility Disco è un'applicazione in bundle con il software per Mac OS X che permette di cancellare, formattare e ripristinare dischi e immagini disco. Se si dispone di tutti i dati importanti sulle partizioni, è importante una copia di backup prima come la riformattazione cancella completamente l'unità.

istruzione

1 Aprire il "Applicazioni> Utility" cartella all'interno del Finder. Fare doppio clic su "Utility Disco" per avviare l'applicazione.

2 Collegare l'unità che si desidera formattare il computer (tramite USB o FireWire), se non è già collegato.

3 Selezionare l'unità all'interno di barra laterale di Utility Disco. I più partizioni sul disco saranno rientrate direttamente sotto la stessa unità all'interno della barra laterale di Utility Disco, assicurarsi di selezionare l'unità e non una delle partizioni.

4 Fare clic sulla scheda "Partizione". Selezionare il menu a discesa "Schema volume" e selezionare "1 Partizione". Inserire un nome per il disco riformattato e selezionare il formato desiderato dal menu a discesa.

5 Fai clic su "Applica" e confermare l'azione per iniziare riformattare l'unità. Le partizioni verranno cancellati e rimossi, con conseguente un disco continuo.

Come barrare il testo su un MacBook

December 30

Con il vostro MacBook, è possibile formattare il testo dei documenti che si desidera modificare con la finestra Font. È possibile aprire la finestra Font da qualsiasi applicazione sul vostro MacBook che ha un menu "Formato". La finestra Font consente di selezionare un nuovo tipo di carattere e di modificare gli attributi di testo, tra cui le dimensioni e la formattazione. Opzioni di formattazione includono grassetto, corsivo, sottolineato e barrato.

istruzione

1 Aprire il documento che si desidera modificare.

2 Fare clic sul menu "Formato" dell'applicazione. Selezionare una delle seguenti opzioni: "Carattere", "Mostra Font" o "Mostra formato". Si apre la finestra Font.

3 Selezionare il testo del documento che si desidera colpire attraverso.

4 Fare clic sul pulsante "Testo Barrato" che si trova nella parte superiore della finestra Font. Selezionare "Single" dal menu a discesa verso il basso che appare. La formattazione viene applicata al testo.

5 Fare clic sul pulsante "X" rossa della finestra Font per chiudere la finestra.

Come formattare un disco rigido su un portatile Apple

January 2

Come formattare un disco rigido su un portatile Apple


Se stai cercando di rimuovere tutte le informazioni correnti impressa su un disco rigido, senza eliminare tutti i contenuti dal file unità per file, si desidera formattare l'unità. Questo elimina tutti i contenuti, dando un disco completamente vuoto. Se si dispone di un disco rigido o su, o collegata ad un computer portatile di Apple (come ad esempio un MacBook o PowerBook), è possibile formattare l'unità in solo una questione di minuti.

istruzione

1 Accendere il computer portatile Mac ed eseguire il backup tutte le informazioni che si desidera salvare. Esecuzione di un formato sta per rimuovere tutti i file correnti, quindi se ci sono dati che si desidera salvare, ora è il momento di copiarlo su un diverso gruppo di comando o di memoria del disco.

2 Fare clic sull'icona "Finder" nell'angolo in basso a sinistra del desktop, scegliere "Mac HD", "Applicazioni" e scegliere "Utility Disco".

3 Selezionare l'unità che si desidera formattare dal lato sinistro dello schermo, quindi fare clic su "Cancella". Scegliere "Erase" ancora una volta e il disco rigido è formattato, la rimozione di tutti i dati correnti dal disco.

Si può utilizzare un normale Flash Drive con un MacBook?

April 30

Si può utilizzare un normale Flash Drive con un MacBook?


Un flash drive è un piccolo, dispositivo di archiviazione portatile che consente di trasportare e trasferire dati tramite la porta USB di un computer. Le unità Flash sono spesso utilizzati per la memorizzazione di documenti importanti o lo spostamento di file tra computer. Perché un flash drive deve essere formattato correttamente per essere usato, ci sono alcune preoccupazioni sulla possibilità che qualsiasi tipo di unità flash funziona su Mac OS, che è molto diverso da Windows. Tuttavia, qualsiasi unità flash può lavorare su un MacBook se è formattato correttamente.

operazione

Utilizzo di un flash drive comporta semplicemente collegarlo a una porta USB del Mac, quindi aprirlo per visualizzare e modificare il contenuto. Ogni flash drive farà, e si può scegliere qualsiasi dimensione desiderata (ad esempio, 2GB, 4GB, etc.) Pochi istanti dopo si collega il flash drive, che verranno visualizzati sul desktop sotto forma di icona è possibile fare doppio clicca per vedere come una cartella. Da qui è possibile copiare i file in esso, prendere i file fuori o semplicemente visualizzare tutto ciò che è su di esso. Una volta terminato, fare clic sul pulsante "Rimuovi" per assicurarsi che sia scollegato correttamente.

Risoluzione dei problemi

Dal momento che ogni flash drive in grado di lavorare con il Mac OS, se qualcosa non va, è più probabile a causa di un problema di formattazione. Se si collega l'unità flash e non succede nulla, è più probabile che utilizza un formato che Mac non riconosce. Questo può essere alleviato utilizzando Utility Disco di Mac OS per formattare correttamente.

formattazione

Con l'unità flash ancora collegato, aprire la cartella "Applicazioni", aprire la sottocartella "Utility", quindi fare doppio clic su "Utility Disco". Selezionare l'unità flash dalla lista di sinistra, quindi sulla scheda "Cancella". Dai formati di volume disponibili nel menu a discesa "Formato", selezionare "MS-DOS (FAT)." Nome come volete (ad esempio, "flash drive di Bob") poi cliccare su "Cancella".

avvertimento

La formattazione di un flash drive cancellerà tutti i dati su di esso nel processo. Se l'unità flash funziona su un computer Windows e si desidera salvare tutto ciò che è su di esso, trasferire i dati sul disco rigido del computer di Windows prima di eseguire la procedura di formattazione.