file nascondere desktop.ini

Posso cancellare i file Desktop.ini?

August 15

Posso cancellare i file Desktop.ini?


Microsoft Windows utilizza i file Desktop.ini per personalizzare le cartelle nel file system. Ad esempio, un'icona personalizzata può essere specificato per sostituire l'icona standard di Windows cartella. Il file Desktop.ini può essere eliminato in modo sicuro. Le cartelle ripristinate aspetto normale e il comportamento quando il file Desktop.ini viene eliminato.

Eliminazione

Per eliminare i file Desktop.ini, selezionare il file desiderato utilizzando Windows Explorer o Risorse del computer, fare clic destro sul file e selezionare "Elimina" dal menu che appare. Si potrebbe desiderare di aprire il file in anticipo e cercare una riga che inizia con "IconFile." Tutte le cartelle o file che compaiono dopo il segno di uguale su questa linea possono anche essere eliminati in modo sicuro. Molte cartelle Windows contengono file Desktop.ini. Assicurarsi che ci si trova nella cartella di destinazione prima di procedere.

Visualizza sistema e file nascosti

file Desktop.ini hanno il sistema e gli attributi nascosti abilitati. Essi non appaiono in Esplora risorse di Windows standard o mia configurazione del computer. È necessario attivare la visualizzazione di entrambi i file nascosti e di sistema prima che il file Desktop.ini può essere eliminato. In Windows 7 e Vista, "Aspetto e personalizzazione" aperto, e quindi fare clic su "Opzioni cartella". In Windows XP, selezionare "Opzioni cartella" dal menu "Strumenti" in Esplora risorse o Risorse del computer. Fare clic sulla scheda "Visualizza" e quindi deselezionare la casella "Nascondi i file protetti di sistema". In Windows Vista e XP, selezionare le "cartelle e file nascosti Mostra" pulsante di scelta. In Windows 7, selezionare il pulsante di opzione "Mostra file nascosti, cartelle e unità".

Creazione

Per creare un file Desktop.ini, prima assicurarsi che la cartella risiede nella ha l'attributo di sistema abilitato. Aprire il prompt dei comandi e utilizzare il comando cd per passare alla cartella che contiene la cartella di destinazione. Inserire "attrib + s <FolderName>", quindi premere "Invio". Sostituire "<FolderName>" con il nome della cartella. Quindi, aprire il Blocco note e inserire "[.ShellClassInfo]" sulla prima riga. Inserire le opzioni desiderate sulle linee successive. Ad esempio, inserire "IconFile = <IconPath>" per specificare un'icona personalizzata per la cartella. Sostituire "<IconPath>" con il percorso relativo al file di icona. Salvare il file come "Desktop.ini" nella radice della cartella di destinazione. Assicurarsi di selezionare "Unicode" accanto a "Codifica" durante il salvataggio.

occultamento

Considerare nascondere file nascosti e di sistema dal punto di vista, piuttosto che l'eliminazione di file Desktop.ini. file Desktop.ini sono piccoli file di testo e guadagni spazio minimo su disco sono fatte da eliminarli. Inoltre, è buona norma di nascondere i file con questi attributi, come la cancellazione accidentale di altri sistemi, e file nascosti può causare gravi problemi. In Windows 7 e Vista, "Aspetto e personalizzazione" aperto, e quindi fare clic su "Opzioni cartella". In Windows XP, selezionare "Opzioni cartella" dal menu "Strumenti" in Esplora risorse o Risorse del computer. Fare clic sulla scheda "Visualizza" e quindi selezionare la casella "Nascondi i file protetti di sistema". In Windows Vista e XP, selezionare l'opzione "Non mostrare cartelle e file nascosti". In Windows 7, selezionare il pulsante di opzione "Non mostrare i file nascosti, cartelle e unità".

Come creare un file Desktop.ini predefinito

February 27

Il file desktop.ini è di solito un file nascosto che definisce ogni cartella e sottocartella in Microsoft Windows XP. Configurando Windows Explorer per visualizzare i file nascosti e di sistema, i file Desktop.ini in ciascuna cartella o sottocartella vengono rivelati. È possibile, tuttavia, creare un nuovo file di default desktop.ini in una cartella. Assicurarsi di aver effettuato l'accesso al sistema con diritti di amministratore e cancellare tutti i file Desktop.ini esistenti per la posizione in cui verrà installato il nuovo file di default Desktop.ini.

istruzione

1 Pulsante destro del mouse sul pulsante di Windows "Start" e fare clic su "Esplora" per aprire Esplora risorse.

2 Selezionare l'opzione "Strumenti" nella barra superiore di navigazione di Esplora risorse di Windows, e quindi fare clic su "Opzioni cartella".

3 Deselezionare la casella "Nascondi i file protetti di sistema (consigliato)" l'opzione di controllo.

4 Selezionare la casella di controllo accanto a "Visualizza cartelle e file nascosti" e quindi fare clic su "OK". I file Desktop.ini sono ora visibili in ogni cartella.

5 Passare alla cartella in cui verrà creato il nuovo file desktop.ini e fare clic destro all'interno della cartella.

6 Fai clic su "Nuovo" e poi cliccare su "Documento di testo".

7 Comporre il nuovo file desktop.ini. Di seguito è riportato un esempio del contenuto di un file predefinito Desktop.ini. Il file Desktop.ini definisce la cartella icona e l'icona predefinita come il numero 160.

[.ShellClassInfo]

IconFile =% SystemRoot% \ system32 \ SHELL32 ...

IconIndex = 160

8 Selezionare l'opzione "File" e poi su "Salva".

9 Tipo "Desktop.ini" con le virgolette nel campo di testo "Nome file" e fare clic sul pulsante "Salva". Viene creato il nuovo file di default Desktop.ini.

Come creare il percorso assoluto per desktop.ini

May 27

Le cartelle in Windows contengono un file denominato Desktop.ini. Questo file di configurazione è utilizzato per configurare il comportamento di una specifica cartella di Windows. Per impostazione predefinita, si tratta di un file di sistema nascosto. Il percorso assoluto di un file è la posizione specifica di un file, che contiene la lettera dell'unità ei nomi directory o cartella. Si consiglia di ottenere il percorso assoluto al file Desktop.ini di una cartella specifica per creare un collegamento facilmente accessibile ad esso sul desktop o nella barra delle applicazioni.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante Start di Windows. Clicca su "Pannello di controllo" e quindi fare clic su "Aspetto e personalizzazione".

2 Clicca su "Opzioni cartella" e quindi fare clic sulla scheda "Visualizza". Selezionare la casella di selezione accanto a "Visualizza cartelle e file nascosti" e quindi rimuovere il segno di spunta da "Nascondi i file protetti di sistema operativo." Fare clic su "OK".

3 Fare clic sul pulsante Start di Windows. Tipo "Desktop.ini" nella casella di ricerca del menu Start e poi su "vedere altri risultati." Una cartella di Windows Explorer si aprirà, mostrando tutti i file Desktop.ini.

4 Fare clic sul file desktop.ini si desidera creare un percorso assoluto a. Vedrete la directory assoluta sotto il nome. Aprire un editor di testo come Blocco note. Digitare la directory assoluta come appare e poi aggiungere "Desktop.ini" ad esso. Ora avete il percorso assoluto per il file desktop.ini della cartella, che dovrebbe essere simile:

C: \ Users \ Nome Utente \ Folder \ Folder \ desktop.ini

Che cosa sono Desktop.ini Files?

June 27

Che cosa sono Desktop.ini Files?


Le vecchie versioni dei sistemi operativi Windows utilizzati file di inizializzazione per definire le impostazioni per l'avvio del sistema. Microsoft ha sostituito i file di inizializzazione dal Registro di Windows a partire dal sistema operativo Windows 95; tuttavia, Windows continua a supportare file di inizializzazione come i file Desktop.ini per contenere le impostazioni delle cartelle.

Struttura di inizializzazione del file

file di inizializzazione sono file di testo che gli amministratori di sistema possono aprire e modificare con un editor di testo come Blocco note. In Windows versione 3.x, un amministratore di sistema potrebbe aprire un file di inizializzazione chiamato WIN.INI, per esempio, e modificare una sezione come [FontSubstitutes] con una dichiarazione come "Helv = MS Sans Serif" per indicare una sostituzione di carattere richiesto. file Desktop.ini sono un retaggio ai file di inizializzazione precedenti, e sono utilizzati da Windows 95 e sistemi operativi successivi per memorizzare le informazioni sulle cartelle personalizzate.

File di sistema Desktop.ini

file Desktop.ini sono creati da applicazioni come Microsoft Outlook, dal sistema o da un utente. Una ricerca di file Desktop.ini in genere visualizzare diversi file di quel nome nella directory C: \ Program Files e C: directory \ Windows e nelle cartelle personali l'utente ha personalizzato. Tutti i file Desktop.ini sono elencati come file di impostazioni di configurazione in elenchi di file di Windows Explorer.

I file cartella personalizzata Desktop.ini

Come un aiuto per identificare il contenuto della cartella, un utente può personalizzare una cartella con una foto o l'icona. Per fare questo, fare clic destro nella cartella aperta e selezionare "Personalizza cartella" dal menu visualizzato. Selezionare "Personalizza" nella finestra delle proprietà per visualizzare le opzioni per individuare e selezionare una fotografia o clip art, o per selezionare un'icona da una cartella di sistema. Il dialogo Proprietà mostra un'anteprima della cartella personalizzata. Fai clic su "OK" per salvare la modifica, che crea un file Desktop.ini per quella cartella.

I file Desktop.ini nascosti

A seconda di come i file di sistema sono configurati, un file Desktop.ini può non essere visibile in una cartella. Controllare le impostazioni da strumenti facendo clic su Opzioni cartella, e viste in ogni finestra di Windows Explorer. Modificare le impostazioni selezionando sia le "cartelle e file nascosti Mostra" o "Non visualizzare cartelle e file nascosti" pulsante di opzione sotto "Cartelle e file nascosti". È possibile applicare le modifiche sia nella cartella corrente o per tutte le cartelle del sistema. Hai anche la possibilità di ripristinare i valori predefiniti di sistema.

Struttura del file Desktop.ini

I file di Windows Desktop.ini sono ancora file di testo che un utente può aprire con un editor di testo, ma a differenza delle dichiarazioni dirette nei file WIN.INI nei sistemi operativi Windows meno recenti, le dichiarazioni non sono facili da interpretare. Essi sono anche i file impostazioni di configurazione e quindi devono essere modificate solo da un esperto tecnico di Windows. Se non si desidera visualizzare questi file nelle cartelle, nasconderle utilizzando l'attività descritta nella sezione "Hidden Desktop.ini Files".

Come sbarazzarsi di Desktop.ini

May 7

Desktop.ini è un file di sistema di Windows che memorizza informazioni su ogni cartella personalizzata. Se si applicano le opzioni personalizzate in una cartella, come la modifica di esso per visualizzare le miniature o le immagini del display come una presentazione, viene creato il file Desktop.ini per memorizzare le modifiche. Hai solo vedere il file desktop.ini se avete le opzioni della cartella impostata per visualizzare cartelle e file nascosti e di visualizzare i file di sistema nascosti. Reimpostare le opzioni di cartella per eliminare il file Desktop.ini.

istruzione

1 Fare clic su "Start" e "Pannello di controllo".

2 Fai clic su "Aspetto e personalizzazione".

3 Fai clic su "Opzioni cartella".

4 Fare clic sulla scheda "Generale" nella finestra "Opzioni cartella".

5 Fai clic su "Ripristina impostazioni predefinite" per nascondere i file e le cartelle di sistema.

Anti-Virus per Desktop.ini

February 10

Anti-Virus per Desktop.ini


"Desktop.ini" è un file di sistema di Windows che permette di personalizzare le cartelle desktop. Inoltre, diversi programmi maligni installano i file che portano lo stesso nome, nel tentativo di evitare il rilevamento. Questi file vengono installati in cartelle diverse da "C: \ Windows \ System32" e possono essere rimossi utilizzando uno dei numerosi programmi anti-virus.

Microsoft Security Essentials

Microsoft Security Essentials è un programma anti-virus gratuito creato da Microsoft Corporation. Microsoft Security Essentials è più efficace quando viene utilizzato su sistemi operativi Windows 7 e Vista. Per rimuovere "Desktop.ini" dal computer usando Microsoft Security Essentials, lanciare il programma e fare clic sulla scheda "Home". Seleziona la casella accanto a Full e fare clic su "Scan". Microsoft Security Essentials esegue la scansione dell'intero computer e rimuove "Desktop.ini".

Avast! Antivirus 6 Gratis

Avast! Free Antivirus 6 è un programma gratuito anti-virus, che offre la rimozione dei virus e protezione in tempo reale. Per rimuovere "Desktop.ini" utilizzando Avast! Free Antivirus 6, lanciare il programma, cliccare su "Scan computer" nel riquadro di sinistra, e fare clic su "Start" accanto alla scansione completa del sistema. Avast! Free Antivirus 6 esegue la scansione dell'intero computer e rimuove automaticamente "Desktop.ini".

Malwarebytes

Malwarebytes è un programma anti-virus gratuito che offre il rilevamento del malware e la rimozione, supporto multi-lingua, protezione in tempo reale e aggiornamenti automatici di priorità. Per rimuovere "Desktop.ini" utilizzando Malwarebytes, lanciare il programma e fare clic sulla scheda "Scanner". Seleziona la casella accanto a eseguire la scansione completa e fare clic su "Scan". Malwarebytes esegue la scansione dell'intero computer e luoghi "Desktop.ini" in quarantena. Fare clic sulla scheda "quarantena" e selezionare la casella accanto a "Desktop.ini". Fai clic su "Elimina".

Windows Defender

Windows Defender è un programma anti-spyware gratuito che viene fornito preinstallato su Windows Vista e 7 sistemi operativi. Si noti che Windows Defender è progettato per rimuovere solo spyware e adware. Così, Windows Defender potrebbe non rilevare ogni istanza di "Desktop.ini". Per eseguire Windows Defender, fare clic sul globo di Windows. Tipo "Windows Defender" nella casella di ricerca e premere "Invio". Fare clic sulla freccia in giù accanto a Scansione e fare clic su "Scansione completa".

Come smettere di Desktop.ini

October 12

Come smettere di Desktop.ini


Desktop.ini è un file di sistema di Windows creato da Microsoft. Il file memorizza le informazioni sulle cartelle personalizzate. Ci si può fermare, o eliminare, il file Desktop.ini. Tuttavia, qualsiasi personalizzazione che hai fatto per le cartelle, come i nomi e le icone, saranno ripristinate le impostazioni predefinite del sistema. Tuttavia, se si sceglie di eliminare il file, è possibile farlo utilizzando il prompt dei comandi di Windows.

istruzione

1 Fare clic su "Start", digitare "cmd" nel campo di ricerca e premere "Invio" per aprire il prompt dei comandi.

2 Tipo "del Desktop.ini" nel prompt dei comandi e premere "Invio".

3 Digitare "exit" nel prompt dei comandi e premere "Invio". Il Prompt dei comandi si chiude.

Come rimuovere il virus Desktop.ini

September 2

Come rimuovere il virus Desktop.ini


Desktop.ini è un virus informatico. Un virus informatico è un programma che ha la capacità di riprodursi e diffondersi da un computer all'altro. I virus informatici sono generalmente progettati per completare un atto doloso. Ad esempio, un virus informatico può rallentare il computer, disattivare alcuni programmi, modificare le impostazioni del desktop e Internet, causare il crash del computer, apportare le unità disco inaccessibili o inondare il computer con pop-up pubblicitari. Anche se è meglio per impedire ai virus di entrare mai il computer, se si ottiene un virus si dovrebbe rimuovere il più rapidamente possibile.

istruzione

Eliminare i file infetti

1 Fare clic sul menu "Start".

2 Fare clic sulla casella "Cerca file e programmi", quindi digitare "Desktop.ini".

3 Pulsante destro del mouse sul file che compare nell'elenco dei risultati, quindi fare clic su "Elimina".

Terminare i processi infetti

4 Premere il tasto "Ctrl + Alt + Delete."

5 Clicca su "Task Manager".

6 Fare clic sulla scheda "Processi".

7 Fai clic destro su "Desktop.ini," e fare clic su "Termina processo".

Come risolvere Desktop.ini

June 26

Se si utilizza il sistema operativo Windows, è possibile visualizzare il file "Desktop.ini" aperto nell'editor di testo Blocco note all'avvio. Ciò è dovuto a un bug che aggiunge il file nella cartella di avvio, inducendolo a essere aperto in Blocco note ogni volta che si avvia il computer. Risolvere il problema comporta la rimozione del file dalla cartella Esecuzione automatica.

istruzione

1 Fai clic su "Start" e fare clic su "Documenti" per aprire Esplora risorse di Windows. In alternativa, è possibile fare clic sull'icona della cartella situata sulla barra delle applicazioni accanto all'icona di avvio.

2 Fai clic su "Organizza" e selezionare "Opzioni cartella e ricerca" dal menu a discesa. Selezionare la scheda Visualizza e individuare l'albero di file e cartelle nascosti. Rimuovere il segno di spunta da "Nascondi file protetti di sistema" e fare clic su "OK".

3 Fare clic su "Start", "shell: avvio comune" tipo nella casella di testo di ricerca, e premere "Invio". Eliminare il file "Desktop.ini" che si trova all'interno della cartella Esecuzione automatica. Tipo "shell: avvio" e cancellare lo stesso file che si trova all'interno di tale cartella.

4 Fare clic sull'icona della cartella sulla barra delle applicazioni. Fai clic su "Organizza" e selezionare "Opzioni cartella e ricerca". Aggiungere un segno di spunta su "Nascondi i file protetti di sistema operativo" e fare clic su "OK". Riavviare il computer per assicurarsi che il file non appare ancora all'avvio.

Come ottenere i file sul desktop da WinRAR

June 15

WinRAR è un programma sviluppato da RAR Labs. Questo programma comprime documenti utilizzando il formato di compressione RAR ed estrae file RAR. WinRAR aggiunge una voce al menu contestuale di Microsoft Windows, che consente di estrarre un file RAR sul desktop di Microsoft Windows.

istruzione

1 Individuare il file RAR che si desidera estrarre al desktop di Windows.

2 Fai clic destro sul file RAR e trascinare il file sul desktop di Windows. Rilasciare il tasto destro del mouse e un menu a discesa appare.

3 Fare clic sull'opzione "Estrai qui". Questo estrarrà automaticamente il file RAR; i file all'interno dell'archivio RAR compressa appariranno sul desktop di Windows.

Come scoprire un estensione del file sul desktop in Vista

September 25

Windows Vista fornisce un ambiente in cui gli utenti avanzati e principianti del sistema operativo puoi stare tranquillo. Gran parte di questo ambiente è il risultato delle opzioni di personalizzazione presenti in Windows Explorer, che è l'applicazione che si utilizza per navigare nel file system Vista. Per impostazione predefinita, i file sul desktop Vista vengono visualizzati con il nome del file e una piccola icona che indica che il programma viene utilizzato per aprire il file. L'estensione del file, la parte .xxx a seguito di un nome di file che indica il tipo di file che è, è nascosto nella impostazione di default. Tuttavia, è possibile scoprire l'estensione del file associato a un file, se desiderato.

istruzione

1 Fai clic su "Start" nell'angolo in basso a sinistra dello schermo, quindi digitare "Explorer" nella casella di ricerca nella parte inferiore del menu e premere "Invio".

2 Selezionare l'icona "Layout" a sinistra di "Vista" nella parte superiore della finestra, quindi fare clic su "Opzioni cartella".

3 Fare clic sulla scheda "Visualizza" nella parte superiore della finestra "Opzioni cartella".

4 Scorrere l'elenco delle opzioni nella sezione "Impostazioni avanzate".

5 Fare clic sulla casella a sinistra di "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti" per rimuovere il segno di spunta.

6 Fai clic su "Applica", quindi su "OK".

Consigli e avvertenze

  • Mostrare i le estensioni di file permette anche di modificare l'estensione del file. Fare attenzione quando si rinomina un file, come inavvertitamente cambiando l'estensione del file potrebbe rendere il file inutilizzabile.

Il Finder Cerca in OS X non restituisce i file sul desktop

September 26

Mac OS X offre due strumenti strettamente integrati, Finder e Spotlight, per individuare i file e le cartelle sul computer in modo accurato ed efficiente. Capire come l'indice di strumenti i file sul disco rigido, quindi come tale indice viene utilizzato per restituire risultati di ricerca è la chiave per utilizzare uno dei due in modo efficace.

Riflettore

Spotlight è strumento di ricerca del sistema integrato di OS X. La sua stretta integrazione con il Finder consente di individuare qualsiasi file o cartella sul vostro sistema o rete locale, a condizione che il file è stato indicizzato da Spotlight. Spotlight di solito funziona come un processo in background in OS X, la scansione delle unità e le cartelle che è autorizzato ad eseguire la scansione, e la produzione di un indice continuamente aggiornato del vostro sistema. Di tanto in tanto, si può notare che Spotlight non restituisce i risultati di un disco o di una cartella specifica, come ad esempio la cartella Desktop. In questo caso, è necessario regolare le impostazioni di privacy di Spotlight.

Impostazioni privacy

Spotlight può solo eseguire la scansione e indicizzare le cartelle e unità del sistema amministratore autorizza a eseguire la scansione. Ad esempio, se l'amministratore di sistema ha aggiunto la cartella Desktop all'elenco Privacy di Spotlight, Spotlight non sarà in grado di restituire risultati di ricerca dalla cartella Desktop. La capacità di bloccare l'indicizzazione Spotlight determinate posizioni è stato incluso in modo che le persone che lavorano con grandi quantità di file complessi non perderanno i cicli di CPU per la funzione di indicizzazione di Spotlight che potrebbe essere utilizzato per elaborare l'audio, video o grandi quantità di testo.

Modifica delle impostazioni di Spotlight

impostazioni di privacy di Spotlight si trovano nel menu Preferenze Sistema di OS X. Fare clic sull'icona "Spotlight" e selezionando la scheda "Privacy". In questa scheda è un elenco di cartelle e unità che Spotlight non è autorizzato da indicizzare. Il desktop è incluso di default, perché i file sul desktop tendono a cambiare e spostare costantemente. Per avere indice di Spotlight i file sul desktop, fare clic su "Desktop" nella lista. Fare clic sul pulsante - in fondo alla lista "". È possibile aggiungere o rimuovere qualsiasi cartella o guidare con questa lista per gestire processo di indicizzazione di Spotlight.

Girando Spotlight Off e On

Anche se Spotlight fornisce un utile set di strumenti di ricerca, si può preferire di spegnerlo completamente e utilizzare un servizio di indicizzazione di terze parti. Per disattivare Spotlight off, schermata delle impostazioni sulla privacy aperta di Spotlight nel menu Preferenze di sistema. Trascinare e rilasciare l'icona che rappresenta il disco rigido nella lista dei luoghi Spotlight non può indicizzare. L'icona del disco rigido si trova sul desktop o la finestra del Finder di default. Spotlight fermerà le sue attività di indicizzazione del tutto fino a quando il disco rigido viene rimosso dall'elenco.

Come copiare i file dal desktop in Windows XP

October 9

Come copiare i file dal desktop in Windows XP


Simile a cartelle regolari, la XP Desktop di Microsoft Windows può contenere file e cartelle. Ciò che appare sul desktop è popolata da due diverse posizioni sul disco rigido, una per il attualmente connesso account utente e l'altro per tutti gli account utente. Non è sempre evidente quale sorgente cartella un elemento Desktop proviene da, ma è possibile copiare i file direttamente dal desktop in sé per superare questo problema.

istruzione

1 Pulsante destro del mouse nell'angolo in basso a destra dello schermo e selezionare "Mostra Desktop". Questo riduce al minimo tutte le finestre attive in modo che solo visualizzato il desktop sullo schermo.

2 Individuare il file di destinazione (s) da copiare.

3 Fare clic sull'icona del file di destinazione per selezionarla. Tenere premuto il tasto "Ctrl" mentre si fa clic per selezionare più file.

4 Fai clic destro su uno dei file selezionati e fare clic su "Copia" nel menu.

5 Passare alla cartella di destinazione utilizzando Windows Explorer o Risorse del computer. Fare clic su "Start", "Tutti i programmi", "Accessori" e "Windows Explorer" per aprire Esplora risorse. Aprire Risorse del computer direttamente dal desktop.

6 Fai clic destro su uno spazio bianco all'interno di una cartella o sull'icona della cartella stessa e fare clic su "Incolla" nel menu. Esegue la copia dei file dal desktop.

Consigli e avvertenze

  • La posizione predefinita per i file desktop che tutti gli utenti vedono è "C: \ Documents and Settings \ All Users \ Desktop." La posizione predefinita per gli oggetti del desktop specifiche per l'utente è "C: \ Documents and Settings \ <nomeutente> \ Desktop", dove "<nome utente>" è l'account dell'utente attualmente connesso. In alternativa, fare clic sull'icona "Desktop" nella parte superiore del riquadro di sinistra in Windows Explorer per visualizzare tutti i file desktop. file di collegamento contengono una piccola freccia nera in una scatola bianca nell'angolo in basso a sinistra dell'icona; file normali non lo fanno.
  • Quando si selezionano più file, assicurarsi di fare clic destro prima di sinistro del mouse o le selezioni andranno perse.

Come sincronizzare i file tra desktop e computer portatili

July 2

Come sincronizzare i file tra desktop e computer portatili


Se si utilizza il computer portatile o desktop per scopi diversi o in luoghi diversi, quindi spesso i file presenti sui due sistemi sono diversi. È possibile utilizzare la sincronizzazione per portare i file da una posizione a un'altra posizione in modo che il file system è lo stesso su ogni computer. Questo è utile perché non è necessario preoccuparsi di trasferimento di file singolarmente o preoccuparsi di quali file è necessario trasferire all'altro sistema.

istruzione

1 Fai clic su "Start" e selezionare "Risorse del computer". Fai clic su "Opzioni cartella" sotto "Strumenti". Selezionare la scheda "File non in linea". Mettere un segno di spunta nella casella di controllo "Abilita file non in linea". Mettere un segno di spunta in "Sincronizza tutti i file non in linea prima della disconnessione" casella di controllo.

2 Fai clic su "Start" e selezionare "Tutti i programmi". Fai clic su "Accessori" e selezionare "Esplora risorse". Selezionare la directory dei file che si desidera sincronizzare. Fai clic su "File" e fare clic su "Rendi disponibile offline."

3 Fai clic su "Start" e selezionare "Tutti i programmi". Fai clic su "Accessori". Selezionare "Sincronizza", e cliccare su "Impostazioni".

4 Selezionare la scheda "Accesso / fine sessione". Selezionate il vostro computer portatile o desktop sotto la casella "Quando sto usando questa connessione di rete".

5 Mettere un segno di spunta nelle caselle di controllo delle cartelle che si desidera sincronizzare. Scegli il metodo di sincronizzazione automatica, o quando si accede o quando ci si disconnette. È inoltre possibile impostare fino a chiedere il permesso prima della sincronizzazione.

Consigli e avvertenze

  • Questo è specifico per Windows XP. Le versioni più recenti di Windows possono spesso leggermente cambiare le posizioni dei diversi programmi o opzioni.

Come trasferire un file sul desktop Quando su un server remoto

June 15

Come trasferire un file sul desktop Quando su un server remoto


Quando si esegue una sessione di desktop remoto, potrebbe essere chiesti come è possibile trasferire i file che si trovano sul computer remoto in una posizione sul computer, come ad esempio il desktop del computer. Attraverso una caratteristica del programma Remote Desktop si può fare questo e trasferire file da e verso il server remoto a qualsiasi hard disk che sono collegati al computer.

istruzione

1 Avviare il client di Connessione desktop remoto facendo clic sul pulsante "Start", fare clic sul pulsante "Esegui", digitare "MSTSC" nella casella Esegui e facendo clic sul pulsante "OK".

2 Fare clic sul pulsante "Opzioni" e poi selezionare la scheda "Risorse locali".

3 Fare clic sull'opzione "Unità disco" per condividere le unità disco sul computer locale. Se lo si desidera, è possibile espandere la selezione con il simbolo "+" per selezionare, che spinge a condividere.

4 Fare clic sul pulsante "Connect" e inserire il nome utente e la password per aprire la sessione di desktop remoto.

5 Selezionare il file o la cartella sul computer remoto che si desidera copiare, fare clic destro e selezionare l'opzione "Copia".

6 Aprire una finestra di Esplora risorse di Windows (tasto destro del mouse sul pulsante "Start" e selezionare "Esplora") e guardare le unità disco elencati in "Risorse del computer". Le unità locali che si è scelto di condividere saranno elencati qui. È quindi possibile navigare attraverso il vostro locale C: \ guidare al desktop (di solito in C: \ Documents and Settings \ nome utente \ Desktop o C: \ Users \ nome utente \ Desktop se si utilizza Vista), tasto destro del mouse su un'area vuota nella finestra e fare clic sull'opzione "Incolla". I file o le cartelle selezionati inizieranno la copia sul desktop del computer locale.

Come copiare e incollare i file sul desktop remoto

June 14

Come copiare e incollare i file sul desktop remoto


Connessione desktop remoto di Microsoft consente di connettersi a un altro computer in remoto. funzionalità di Windows standard sono facilmente accessibili, dandovi la libertà di collaborare tra due computer senza soluzione di continuità. Inoltre, è possibile attivare o disattivare le altre funzioni o disattivata per problemi di privacy. Questi includono l'uso di dispositivi, nonché la possibilità di copiare e incollare elementi tra i computer.

istruzione

1 Fare clic sul menu di sistema "Start". Punta il cursore del mouse per il campo di ricerca, digitare "Connessione desktop remoto" e premere "Invio".

2 Fai clic su "Opzioni" dal menu successivo "Connessione desktop remoto".

3 Fare clic sulla scheda "Risorse locali".

4 Fare clic per selezionare la casella di controllo "Appunti" dai dispositivi e risorse sezione locale, che consente la funzione di copia e incolla da remoto.

5 Fai clic su "More" per selezionare le fonti, si desidera copiare da e verso. Ad esempio, fare doppio clic sulla sezione Unità e selezionare i dischi rigidi locali che si desidera rendere disponibili dalla sessione remota.

6 Fai clic su "OK" per salvare tutte le modifiche.

Come scoprire un tipo di file sul desktop in Vista

March 12

Il computer contiene diversi tipi di file. Ogni file contiene un'estensione, o tipo di file, che informa di Windows quale programma è necessario per aprire il file. Quando un nuovo file viene salvato sul computer, Windows aggiunge il tipo di estensione del file alla fine del nome del file. Ad esempio, un file di immagine può avere la JPEG o estensione GIF dopo. L'estensione di un file viene nascosta per impostazione predefinita in Windows Vista, ma può essere visualizzato facendo alcuni cambiamenti nel Pannello di controllo.

istruzione

1 Fai clic su "Start" e quindi fare clic su "Pannello di controllo".

2 Fai clic su "Aspetto e personalizzazione" e poi su "Opzioni cartella".

3 Selezionare "Visualizza" e quindi fare clic per deselezionare la casella a sinistra di "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti" sotto "Impostazioni avanzate".

4 Fai clic su "Applica" e poi su "OK". Le estensioni dei file verranno visualizzati dopo i nomi dei file sul computer con Windows Vista.

Come modificare l'aspetto delle icone del desktop cartella in Windows 98

July 2

In Microsoft Windows 7 e Vista, la possibilità di modificare l'aspetto delle icone delle cartelle è un'opzione configurabile. Tuttavia, nelle versioni precedenti di Windows, come Windows 98, questa caratteristica è assente. le icone delle cartelle possono essere modificati in Windows 98 con l'inserimento di un paio di righe di codice in un file chiamato "Desktop.ini". Questo file viene poi copiato nella cartella per la quale appare la nuova icona.

istruzione

1 Fare clic su "Start" e selezionare "Programmi", "Accessori" e poi l'opzione "Blocco note" per aprire l'editor di testo.

2 Copiare il seguente codice nel file di testo:

[.ShellClassInfo]

IconFile = C: \ WINDOWS \ SYSTEM \ shell32.dll

IconIndex = 41

InfoTip = Una descrizione facoltativa per la cartella che visualizza in un pop-up punta e vista Web quando selezionato

Nota: Shell icone sono il set di icone predefinito fornito nel sistema operativo. Il campo "IconIndex" definisce quale delle icone della shell verrà visualizzato per la cartella. Un elenco delle icone della shell ei relativi codici di indice corrispondenti possono essere trovate sul sito Serenity Macro a mvps.org/serenitymacros/. Fai clic su "Icone" nel pannello di navigazione a sinistra e quindi fare clic su "Shell Icone" per visualizzare l'elenco.

3 Salvare il file con il nome "Desktop.ini," con le virgolette, nella cartella in cui verrà modificato l'icona.

4 Fare clic sul pulsante "Start" e quindi fare clic su "Esegui". Digitare il seguente comando nella casella di input e premere il tasto Invio per impostare la cartella di sola lettura (sostituire il nome di cartella per "Foldername"):

Attrib + r Foldername

()

L'aspetto del icona di cartella è ormai cambiato.

Come trasferire Preferiti su un nuovo computer da un computer unworking

June 27

Come trasferire Preferiti su un nuovo computer da un computer unworking


Se il vostro vecchio PC non si avvia, si può essere in grado di tirare fuori il disco rigido e collegarlo al vostro nuova macchina nel tentativo di trasferimento dei dati, impostazioni e preferiti. È possibile eseguire questa operazione utilizzando uno speciale tipo di cavo per collegarlo a una porta USB del computer nuovo, o installando il vecchio disco nel vostro nuovo PC come secondario o "slave" dell'unità. Usando questo cavo speciale, chiamato SATA / IDE a USB (o verbage simili), è l'opzione più semplice. Questo cavo non è in vendita nella maggior parte dei negozi di elettronica in mattoni e malta di consumo, ma è possibile acquistarlo on-line per $ 15 o meno, a partire da maggio 2011.

istruzione

Rimuovere il disco rigido Vecchio

1 Rimuovere il pannello laterale dalla tua torre. Potrebbe essere necessario allentare una vite con un cacciavite a croce sul retro del computer per fare questo, o ci potrebbe essere anche un dispositivo di chiusura si può tirare senza bisogno di attrezzi.

2 Lay tua torre verso il basso su un lato su una superficie dura.

3 Mettere la cinghia da polso, e collegare il coccodrillo su una superficie metallica non verniciata sul caso del PC. Se non si dispone di un bracciale antistatico, toccare l'alimentatore (angolo in alto posteriore del PC) a terra se stessi.

4 Scollegare il cavo di alimentazione dal disco rigido. A seconda del tipo di unità, questo cavo, o saranno un bianco, tappo a forma di D con quattro perni rotondi interne (Integrated Drive Electronics, o IDE), o un appartamento, spina nera (Serial Advanced Technology Attachment, o SATA).

5 Scollegare il cavo dati dal disco rigido. Se si dispone di un disco IDE più grande, questa sarà una lunga spina collegato a un cavo a nastro. Se l'unità è SATA, la spina possa assomigliare ad una versione più piccola del cavo di alimentazione, collegato a un cavo piatto, di solito con una giacca rossa.

6 Far scorrere il disco rigido della sua baia. Potrebbe essere necessario rimuovere alcune viti di farlo. Riporre l'unità.

Opzione 1: Collegare Drive per IDE / SATA a USB

7 Collegare il cavo dati appropriato (SATA o IDE) nel disco rigido, facendo attenzione a evitare di piegare i piedini.

8 Collegare il cavo di alimentazione appropriato nell'unità. Posizionare il un posto auto nelle vicinanze dove non entrerà in contatto con l'elettricità statica (cioè, non vicino al vostro monitor).

9 Inserire l'estremità USB in una porta disponibile sul nuovo computer.

10 Collegare il cavo di alimentazione CA in una presa di corrente. Windows rileverà l'unità e assegnare una lettera di volume ad esso.

Opzione 2: Installare vecchio disco rigido a New Computer

11 Chiudere la nuova PC verso il basso e scollegare tutti i cavi.

12 Appoggiare il computer su un lato su una superficie dura.

13 Premere e tenere premuto il pulsante di accensione per alcuni secondi di scaricarsi ogni carica residua dal circuito.

14 Rimuovere il pannello laterale dal nuovo computer.

15 Inserire il disco rigido in un "bay disponibile 3,5 unità. Potrebbe essere necessario per avvitare l'unità in utilizzando i fori delle viti sui lati dell'unità.

16 Trova un cavo dati disponibili e collegarlo. Se sia la vecchia e la nuova unità IDE, provare a collegare il vecchio disco nel connettore secondario (slave) sullo stesso cavo a nastro. Se la vecchia unità è un IDE e il nuovo è SATA, collegare l'unità al connettore slave sul cavo a nastro.

17 Trova un cavo di alimentazione disponibile e la spina che in.

18 Sostituire il pannello, collegare i cavi indietro e avviare il computer. Windows assegnerà una lettera di unità automaticamente.

trasferimento dei preferiti

19 Accedere a Windows utilizzando un account a livello di amministratore.

20 Fare doppio clic su "Apri cartella per visualizzare i file" quando richiesto. Se non si ottiene un prompt, fare clic su "Start" e quindi "Computer" ( "Risorse del computer" in Windows XP).

21 Sfoglia fuori per x: \ Users {nome utente} (sostituire "X" con la lettera di unità di Windows assegnate al vecchio disco rigido, e "nome utente" con il nome dell'account utente appropriato). Se il vecchio computer aveva Windows XP su di esso, andare a X: \ Documents and Settings {nome utente}.

22 Fai clic destro su "Preferiti" e fare clic su "Copia".

23 Sfoglia fuori alla vostra cartella utente nuova sul disco rigido del vostro nuovo computer. Questa posizione sarà a C: \ Users {nome utente} meno che la nuova macchina ha XP su di esso, nel qual caso la posizione è C: \ Documents and Settings {nome utente}.

24 Fare clic destro su uno spazio vuoto nella cartella e fare clic su "Incolla".

25 Scegliere "Sì" quando Windows si chiede se è OK per sovrascrivere la cartella Preferiti esistente.

26 Scegliere "No" quando Windows chiede di sovrascrivere un file chiamato "Desktop.ini".

Consigli e avvertenze

  • Se si sceglie di installare il vecchio disco rigido al nuovo computer, in considerazione di lasciare installato dopo il trasferimento tuoi preferiti. È possibile formattare e usarlo come uno spazio di archiviazione aggiuntivo per i file, o anche installare un altro sistema operativo su di esso.

Che tipo di dati sono contenuti in file con estensione file INI o INF?

March 11

I computer utilizzano file INF INI e per memorizzare le informazioni e le direttive necessarie per un programma, un dispositivo o un sistema operativo stesso. In pochissimi casi, questi possono contenere un virus o malware. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, i file INI e INF sono pertinenti al computer. Conoscere il tipo di informazioni che ciascuno contiene di acquisire una migliore comprensione del ruolo che svolgono sul vostro computer.

INI

I file con estensione INI contengono informazioni sulle impostazioni per un sistema programma o operativo. L'esempio più comune è il file desktop.ini, un file sul desktop nascosto che memorizza le informazioni di personalizzazione su tale cartella. Tuttavia, alcuni file INI svolgono un ruolo molto più grande in funzione del software e non devono essere rimosse in qualsiasi circostanza.

INF

L'installazione di un dispositivo su un computer richiede un programma noto come pilota per azionare le funzioni del dispositivo. Per installare il driver, il "nuovo dispositivo Wizard" si basa su un file INF per individuare il conducente, di ottenere informazioni sulla versione del driver e ottenere informazioni del Registro pure. Questi file sono in genere inclusi con il download dei driver o CD di installazione.

tipico Località

Tutti i file INI o INF non si trovano nella stessa posizione. Tutte le cartelle conterranno il file almeno un ini con la personalizzazione e le impostazioni di informazioni per quella cartella specifica. Altri possono essere situati nei file di programma e percorsi delle cartelle temporanee. La posizione dei file INF dipende dalle posizioni dei driver. driver scaricati possono essere situate in "Download", cartelle temporanee, l'unità di sistema e vari altri percorsi del computer.

Recupero

Se un file INI è stato eliminato dal sistema, le conseguenze variano a seconda del file. In alcuni casi, un nuovo file INI con le informazioni di default verrà generato automaticamente. In altre situazioni, una riparazione di un programma può essere necessario. file INF sono necessari per l'installazione del driver: Senza questo file, computer non saprà dove trovare il driver. Se è stato scaricato, il file deve essere ri-scaricati per l'installazione di successo.