esecuzione di una query DNS

Come verificare una query DNS

April 1

Una query DNS è effettuata mediante l'invio di una richiesta a un server dei nomi di dominio e chiedendo l'Internet Protocol Address del dominio interrogato. A volte non riescono ricerche DNS, che renderà un sito web o di servizi Internet temporaneamente irraggiungibile. Uno dei primi passi per la risoluzione di un problema di rete sta testando se query DNS stanno lavorando. È possibile eseguire una query DNS utilizzando il comando built-in "nslookup" in Windows.

istruzione

1 Aprire il menu di Windows "Start". Digitare "cmd.exe" (senza virgolette) nella casella di ricerca e premere "Invio".

2 Tipo "dominio nslookup" senza virgolette, dove "dominio" può essere un nome di dominio completo o un sottodominio. Ad esempio, "google.com" è un dominio, e "mail.google.com" è un sub-dominio. Per eseguire una query DNS su google.com, digitare quanto segue:

nslookup google.com

3 Analizzare i risultati. Se lo strumento nslookup non restituisce un indirizzo IP, la query DNS non è riuscita. Se viene restituito un indirizzo IP, significa che esiste il server DNS e funziona correttamente. In questo caso, se si verificano problemi di rete, è possibile escludere DNS come la causa del problema.

Che cosa è una query DNS?

July 25

Che cosa è una query DNS?


Il Domain Name System (noto anche come il Domain Name Service) traduce tra gli indirizzi web e gli indirizzi IP. Un indirizzo IP è l'indirizzo reale di fondo di un computer su Internet ed è dettata dal protocollo Internet. Un indirizzo web è un nome di dominio, come "www.something.com." Questo non è un vero e proprio indirizzo, ma è un sistema leggibile per consentire ai computer hanno un identificatore più memorabile l'indirizzo IP.

IP Addressing

Il sistema indirizzo IP è in fase di transizione a partire dalla data di pubblicazione. L'indirizzo che dura dalla creazione di Internet è un numero binario a 32 cifre. I 32 bit sono organizzati in quattro byte. Ogni byte viene tradotto in un numero digitale, e quindi i quattro numeri sono separati da un punto. Questo è chiamato notazione punto ed ha lo scopo di rendere gli indirizzi IP più facile per le persone a capire. Tuttavia, un indirizzo come "123.234.12.23" non è molto memorabile. Il numero di indirizzi nello schema attuale indirizzo IP è esaurito, e così un nuovo formato di indirizzo è stato creato, che ha 128 bit. Questo è ancora più difficile per le persone a ricordare.

Nomi di dominio

Il Domain Name System è una delle tre tecnologie che hanno creato il World Wide Web, gli altri due sono HTML e HTTP. HTML è l'Hypertext Markup Language. E 'il formato in cui sono scritte tutte le pagine Web. HTTP è il Hypertext Transfer Protocol, che è il formato di tutti i trasferimenti Web seguono. Il Domain Name System crea un sistema di indirizzamento che si sovrappone gli indirizzi IP di Internet e crea indirizzi human-friendly che utilizzano parole significative.

query DNS

Una query DNS ha due parti. Un'applicazione basata su PC, come ad esempio un browser Web o client di posta elettronica, prima invia una query DNS per un resolver DNS. Il resolver DNS può essere residente sul computer locale, da qualche parte sulla rete o può essere fornito da un server reperibili su Internet. Il risolutore salva regolarmente accedere indirizzi e così può essere in grado di restituire l'indirizzo IP per un dato dominio. In caso contrario, si deve svolgere la propria query DNS per l'accesso a un server DNS.

DNS Server Query

Il resolver DNS rende la stessa query DNS ha ricevuto da un'applicazione a un server DNS. L'ultima parte di un nome di dominio, il ".com", ".org", ".co.uk", ecc, è chiamato il dominio e un server DNS diverso serve tutte. Il resolver dominio non deve conoscere l'indirizzo di tutti questi. Si può andare a qualsiasi server DNS, quindi il server DNS fornisce l'indirizzo IP desiderato, se è il server DNS per quel dominio. Se non lo è, si può inviare una query stessa per il nome di dominio e poi ritorna che al resolver, o si risponde al risolutore con l'indirizzo del server DNS corretto e il resolver ha poi contattare direttamente il server. Una volta che il resolver ha l'indirizzo IP, si restituisce al client browser o posta come una risposta alla query DNS originale.

Come fare una query in base a maschera in MS Access

July 25

maschere di Microsoft Access sono l'interfaccia per inserire informazioni in tabelle di Access. È possibile creare query di ricerca e di aggiornare le tabelle del database. Una volta creata una query, è possibile eseguirlo direttamente dal modulo di accesso utilizzando i pulsanti di comando. Questi pulsanti sono posizionati sul modulo ed eseguire un'azione come l'apertura di un report o l'esecuzione di una query. L'accesso inizia una procedura guidata che ti guida attraverso il processo di creazione della macro per il pulsante di comando.

istruzione

1 Aprire il database di Microsoft Access. Fare clic con il modulo e scegliere l'opzione "Visualizzazione Struttura". Fare clic sulla scheda "Crea" sulla barra multifunzione in alto e scegliere "Form Design" per creare un nuovo modulo.

2 Fare clic sulla scheda "Design" e selezionare il pulsante di controllo nel gruppo "Controlli". Trascinare e rilasciare il controllo nel form.

3 Fai clic su "Varie" dalla casella di sinistra. Fai clic su "Esegui query" dalla casella di destra. Fai clic su "Avanti".

4 Fare clic sulla query dall'elenco e fare clic su "Avanti".

5 Personalizza il tuo visualizzazione dei pulsanti. Selezionare il pulsante "testo", se si desidera che il pulsante per visualizzare il testo. Scegliere "Immagine", se si desidera che il pulsante per avere un quadro. Fai clic su "Avanti".

6 Un nome al pulsante. Fai clic su "Fine".

7 Fare clic sulla scheda "File" e scegliere "Salva" dalla lista.

Come eseguire una query da un centralino in Microsoft Access

October 9

Come eseguire una query da un centralino in Microsoft Access


Gli oggetti di uso frequente dovrebbero essere facilmente accessibili nel database Microsoft Access. L'aggiunta di controlli a un centralino è un modo conveniente per mettere quegli oggetti a portata di mano. Access non consente direttamente di aprire una query da un centralino, ma è possibile combinare un paio di strumenti per personalizzare il database. Esecuzione di una query da un centralino è un processo in due fasi, in cui si creerà una macro e aggiungerlo al centralino.

istruzione

1 Creare una macro che verrà eseguito la query selezionata. Fare clic sulla scheda "Crea" della barra multifunzione nella parte superiore della pagina e cliccare su "Macro". Fare clic sulla casella a discesa "Aggiungi Nuova azione" e selezionare "ApriQuery."

2 Fare clic per scegliere quale interrogare si desidera aprire dal quadro dalla casella a discesa "Nome query". Impostare la vista di una delle opzioni nella modalità "View" o lasciarlo come default "Foglio dati." Scegliere se si desidera che la query sia modificabile o di sola lettura nella casella a discesa "modo di dati".

3 Salvare la macro premendo il tasto "Ctrl" + "S" e di fornire un nome descrittivo. Fare clic sulla scheda "Database Tools" e selezionare lo strumento "Gestore pannelli". Se non si dispone di un centralino nel database corrente, accesso verrà richiesto di crearne uno nuovo.

4 Fai clic su "Modifica" nella prima schermata della "Gestione pannello comandi" per cambiare i controlli sulla prima pagina del quadro. Fai clic su "Nuovo" sulla "Modifica pagina pannello comandi" e selezionare "Esegui macro" nella casella a discesa "Comando". Fare clic sulla casella a discesa "Macro" e selezionare la macro domanda aperta che avete appena creato.

5 Aggiungere un titolo descrittivo per la casella "Testo" e fare clic su "OK" per uscire dal "Gestore pannelli." Fare doppio clic sul centralino del riquadro di spostamento per testare la macro. Salvare il centralino e macro quando completa.

Consigli e avvertenze

  • Se non vedi la "Gestione pannello comandi" nella barra multifunzione, aggiungerlo a una scheda personalizzata nelle opzioni "Personalizza barra di accesso rapido".

Come interrompere una query di Access

October 18

Esecuzione di una query nella Access 2010 applicazione di Microsoft Office consente di trovare dati specifici o eseguire altre operazioni specifiche in base al tipo di criteri che si creano. Quando si esegue una query, si può fermare manualmente in qualsiasi momento. Sapere come fermare una query può essere utile se si esegue la query accidentalmente sbagliato o decide di modificare la query. Prima di poter sapere come interrompere una query, è necessario ora come accedere ed eseguire una query all'interno del file di database.

istruzione

1 Aprire l'applicazione Microsoft Access 2010 nel computer e quindi fare clic sul pulsante "Microsoft Office".

2 Selezionare l'opzione "Apri" e quindi selezionare il file di database di Access che contiene la query che si desidera eseguire. Fare clic sul pulsante "Apri".

3 Fare doppio clic sulla tabella o report contenente la query che si desidera eseguire dal riquadro "Navigazione".

4 Fare clic sulla scheda "Crea" e quindi selezionare l'opzione "query" dal gruppo "query". Selezionare la query che si desidera eseguire.

5 Fare clic sulla scheda "Design" e quindi selezionare l'opzione "Esegui" dal gruppo "I risultati". Premere i tasti "Break" sulla tastiera "CTRL" e per fermare la query come funziona.

Come eseguire una ricerca DNS

May 4

L 'acronimo DNS sta per Domain Name Service. Questo servizio traduce i nomi di dominio, come ad esempio www.ehow.com, a indirizzi IP. Esecuzione di una ricerca DNS vi dirà l'indirizzo IP di un determinato nome a dominio. Questa informazione può essere utile se si sta cercando di risolvere i problemi di connessione on-line. Se si conosce già l'indirizzo IP, si può dire se il nome è tradotta correttamente. Se la ricerca non riesce, ma è possibile collegare digitando l'indirizzo IP, quindi il servizio DNS sul server DNS potrebbe trattarsi di un problema. L'esecuzione di una ricerca DNS è semplice e veloce, e la funzionalità di fare è è integrato nel sistema operativo Windows come uno strumento a riga di comando.

istruzione

1 Aprire una finestra del prompt dei comandi. In Windows XP, andare al menu Start, fai clic su "Esegui", quindi digitare cmd. In Windows Vista, aprire il menu di avvio, e nello spazio in fondo ai programmi, digitare cmd.exe ricerca. È inoltre possibile navigare nel menu di avvio e trovare il prompt dei comandi in programmi o strumenti di sistema, a seconda di quale versione di Windows in uso.

2 Digitare nslookup e il nome del dominio che si desidera cercare al prompt dei comandi. Ad esempio, se si vuole trovare l'indirizzo IP per ehow.com, è necessario digitare "nslookup www.ehow.com."

3 Premere Invio e attendere i risultati. Essi appaiono sulle linee direttamente sotto la quale si digitato il comando. In alcuni casi, in particolare con le imprese più grandi, è possibile ottenere diversi indirizzi IP per un singolo nome di dominio. Questo è normale, come le grandi aziende avranno più server per gestire un volume di traffico elevato.

Consigli e avvertenze

  • Ci sono anche diversi strumenti online per l'esecuzione di ricerche DNS, se il prompt dei comandi è un po 'troppo tecnico per voi. Questi siti consentono di digitare semplicemente il nome di dominio e clic su un pulsante, molto simile a eseguire una ricerca su Internet.

Come eseguire una query in Access

June 18

Microsoft Access consente di creare database completo di potenti query e report. È possibile eseguire una query di Access in qualsiasi momento tramite la barra degli strumenti Accesso facile da usare. Ci sono anche numerosi altri modi per eseguire una query di Access. Con l'esecuzione di una query dopo la creazione, è possibile garantire la query funziona come previsto. Il processo di esecuzione di una query impiega da pochi secondi a circa un minuto, a seconda della dimensione del database.

istruzione

1 Aprire un database di Microsoft Access. È possibile creare una nuova e, se necessario.
Per creare un nuovo database, aprire Microsoft Access, andare su "File" e scegliere "Nuovo". Fai clic su "Database vuoto." Scegliere un nome per il database per terminare il processo di creazione.

2 Fare clic su "Query" nella finestra del database. Se si sta creando un nuovo database, è necessario creare almeno un tavolo e una query prima di continuare. Utilizzare le procedure guidate in entrambe le "Tabelle" e "Offerte" sezioni per creare rapidamente tabelle di base e le query.

3 Single-clic su qualsiasi query. Fai clic su "Visualizzazione Struttura". Si aprirà la query in modo da poterlo modificare, se necessario.

4 Fare clic sul punto esclamativo rosso ( "!") Sulla barra degli strumenti di query al di sopra della finestra di visualizzazione di progettazione. Questo eseguirà la query e visualizzare i risultati. Aggiornamento, aggiungere e eliminare le query non mostrare i risultati. Per vedere i loro risultati, aprire la tabella o le tabelle della query si intendeva modificare al fine di garantire il numero corretto di record sta mostrando o se sono state effettuate le modifiche appropriate.
Se la query ha parametri, è necessario inserire ogni parametro come appare in modo che la query da eseguire.

5 Fare doppio clic su qualsiasi richiesta, in alternativa, per eseguirlo.

6 Eseguire una query tramite un pulsante, modulo o rapporto vicino, o un altro evento in aggiunta al suddetto processo. Questo dipenderà esclusivamente ogni singolo database. Pulsante destro del mouse in qualsiasi punto della maschera o report, e scegliete "Proprietà" per aggiungere il codice di query corsa per l'evento necessario.
Le query possono essere eseguiti da quasi ogni caso nelle proprietà di una maschera o report.

Consigli e avvertenze

  • Eseguire ogni query subito dopo la creazione per assicurarsi che funzionino come previsto. Questo rende il processo di risoluzione dei problemi più semplice, eliminando quali oggetti è necessario controllare dovrebbero verificarsi errori.
  • Durante il test di query che modificano le tabelle, creare una copia di backup del database per evitare qualsiasi perdita di dati fino a quando la query è impostato correttamente.

Come eseguire una query su una maschera di Access

September 2

Come eseguire una query su una maschera di Access


Esecuzione di una query da una maschera di Access è fatto assegnando la query di un oggetto di controllo nel modulo. Utilizzare questa funzione utile quando si desidera aggiungere l'interattività di un modulo di database di Access. Una volta che l'oggetto di controllo viene aggiunto al modulo, utilizzare la finestra delle proprietà per assegnare una query per l'oggetto di controllo. Premere l'oggetto di controllo per eseguire la query dal modulo. I risultati della query vengono visualizzati nella visualizzazione Foglio dati query.

istruzione

1 Open Access 2010, fare clic sulla scheda "File" e selezionare "Apri". Sfoglia i file e individuare il database. Fare clic sul database e selezionare il pulsante "Apri".

2 Individuare un modulo nel riquadro di spostamento. Fare clic con il modulo e selezionare "Visualizzazione Struttura". Individuare il gruppo comandi sul nastro. Trova l'icona grigia "Button" e fare clic su di esso. Il cursore diventerà una sottile "+". Questo è l'indicatore di trascinare la forma del pulsante rettangolare della maschera.

3 Fare clic e trascinare il pulsante sul modulo. Viene visualizzata la Creazione guidata pulsante di comando.

4 Fai clic su "Varie" dalla sezione Categoria e selezionare "Esegui query" dal gruppo Azioni. Fai clic su "Avanti".

5 Fare clic sulla query che si desidera eseguire dal modulo e fare clic su "Avanti". Selezionare "Testo" e digitare il nome che si desidera visualizzare sul pulsante. Fai clic su "Avanti". Fai clic su "Fine".

6 Fai clic su "Visualizza" sulla barra multifunzione e selezionare "Visualizza come modulo." Fare clic sul pulsante appena creato e rivedere i risultati della query che appaiono.

Come eseguire una query in OpenOffice Base

February 24

Come eseguire una query in OpenOffice Base


OpenOffice Base è un programma di database open-source progettato per organizzare i dati e produrre informazioni selezionate sulla base di informazioni specifiche. Creare una tabella prima con tutte le informazioni, quindi impostare i criteri per l'esecuzione di una query all'interno del database cliccando sui campi che si desidera e quindi immettendo i criteri. È quindi possibile passare alla visualizzazione progettazione da uno schermo diviso a una schermata di testo. I risultati delle query mostrano come un tavolo foglio di calcolo in stile, ed è possibile salvare o stampare.

istruzione

1 Fai clic su "Start" e "Tutti i programmi". Clicca su "OpenOffice Base" per aprire il programma.

2 Fare clic su "Query" nella finestra laterale del database, e in Attività, fai clic su "Crea ricerca in vista." In Aggiungi tabella o finestra di dialogo Query, fare clic sui nomi delle tabelle e quindi fare clic sul pulsante "Aggiungi". Le tabelle vengono visualizzate nella schermata di query principale.

3 Clicca sui campi nella casella tabelle. La loro presenza è nella sezione foglio di calcolo "campi" di seguito. Aggiungere i campi desiderati.

4 Fare clic sulla cella "Criterion" sotto la colonna per impostare i criteri. Digitare i criteri.

5 Fare clic sull'icona "Switch design View On / Off" sulla barra degli strumenti in alto per rendere la query vengono visualizzati come testo nella finestra principale. Fare clic sull'icona "Switch design View On / Off" per tornare alla schermata divisa.

6 Fare clic sull'icona "Esegui query" sulla barra degli strumenti superiore. I criteri di query appare come un foglio di lavoro nella parte superiore dello schermo.

7 Fai clic su "File" e "Salva" per salvare la query.

Che cosa è una zona DNS?

March 15

Il Domain Name System (DNS) è un servizio di interrogazione dati distribuiti, utilizzato principalmente su Internet per la traduzione dei nomi di host in indirizzi Internet e viceversa. Una zona DNS è una porzione di adiacente, o contigui, lo spazio all'interno del namespace globale DNS, presieduto da un domain name server, che è responsabile, o autorevoli, per la zona.

Organizzazione

Tutte le zone DNS sono organizzati in una struttura gerarchica ad albero, con cascata domini di livello inferiore, che formano insieme lo spazio dei nomi DNS. In altre parole, un dominio DNS è un ramo del namespace DNS, e una zona DNS è parte della sottostruttura che costituisce il dominio. Il dominio termini e la zona sono a volte usati come sinonimi, ma mentre ogni zona DNS è ancorata ad uno specifico nodo di dominio DNS, le zone non sono domini.

Zona vs dominio

Il dominio Somecompany.com può contenere tutti i dati per Somecompany.com e sottodomini, ad esempio Marketing.somecompany.com, Production.somecompany.com e Sales.somecompany.com. La zona Somecompany.com, d'altra parte, contiene solo i dati per Somecompany.com, più riferimenti ai server dei nomi per i sottodomini. Un name server singolo può, tuttavia, essere autorevole per molte zone o parte di divisione della sua zona e delegare ad altri server. Ogni server risponde alle domande in merito agli host nella propria zona.

name Server

Ogni zona DNS richiede un primario, o maestro, name server e un name server secondario. Il server di nome primario mantiene un file di zona DNS, che contiene le informazioni sui record di zona e del database per il database DNS distribuito, noto come record di risorse. Tutti gli aggiornamenti sono fatti per il name server primario, mentre le copie secondarie nome del server, o specchi, i dati memorizzati sul server di nome primario. Il meccanismo per l'aggiornamento dei server dei nomi primario e secondario è conosciuta come trasferimento di zona DNS, che è una risposta ad una query DNS per elencare tutte le informazioni DNS per un dominio. DNS trasferimento di zona è uno dei punti deboli nella sicurezza DNS.

File di zona DNS

Un file di zona DNS contiene una serie di impostazioni di configurazione standard, che vengono ricercati quando qualcuno richiede la traduzione in avanti, da un nome di dominio a un indirizzo Internet o una traduzione inversa, da un indirizzo Internet di un nome di dominio. tipi di record chiave in un file di zona DNS includono un inizio di autorità (SOA), che è il primo record del file e fornisce le impostazioni per il nome del server primario nella zona, e il record del server dei nomi (NS), uno per ogni nome di server all'interno della zona.

Come mettere a tacere query DNS

March 1

Quando si accede a un sito web o quando qualcuno tenta di accedere al tuo sito web ospitato su un server, che stanno facendo un Domain Name System (DNS) query. Se siete costantemente ottenendo query DNS o spedizione, è possibile rallentare la rete per la vostra macchina e chiunque altro che condivide Internet e l'uso della rete. E 'facile mettere a tacere query DNS e contribuire a garantire la velocità della rete non diventi degradato.

istruzione

1 Avviare un programma terminale a riga di comando, come ad esempio i "cmd.exe" programma incluso in Microsoft Windows o l'applicazione TextEdit incluso in Mac OS X.

2 Digitare i seguenti comandi nel seguente ordine di disattivare l'esecuzione di query DNS:

R4 # conf t

R4 (config) #no IP domain-lookup

R4 (config) #

3 Uscire dall'applicazione riga di comando digitando "Exit", quindi riavviare il router di rete o passare a propagare le modifiche in tutto il resto della rete.

Come eseguire una query in Access VBA

March 4

Come eseguire una query in Access VBA


Microsoft Access, parte della suite Microsoft Office, è un programma per la creazione e la gestione dei dati. Visual Basic, Applications Edition (VBA) è un linguaggio di scripting che gli sviluppatori Office utilizzano per eseguire operazioni su tali dati, tra cui le query che richiedono poco o nessun intervento da parte dell'utente. L'esecuzione di query in VBA consente agli sviluppatori di scrivere programmi in grado di produrre i dati dei programmi devono eseguire. Ad esempio, possono scrivere un programma VBA che genera automaticamente un rapporto mensile che mostra i fondi erogati ai dipendenti.

istruzione

1 Aprire un database esistente in Access. Fare clic sull'icona "query" nel menu "Crea" per iniziare una nuova query.

2 Fare doppio clic sulla voce in alto nella finestra di dialogo "Mostra tabella" che appare per specificare la tabella da cui si desidera fare una query.

3 Fare doppio clic sul carattere "*" nella piccola finestra che visualizza i nomi di tutti i campi della tabella si è scelto di interrogare. Questa azione crea una query che recupera i dati provenienti da tutti i campi della tabella in una sola volta. Annotare il nome di uno qualsiasi dei campi della tabella (tranne l'asterisco). La query VBA riporterà i dati per questo campo.

4 Premere il tasto "Ctrl + S" per visualizzare la finestra di dialogo che richiede il nome della query. Tipo "Query1" e poi cliccare su "OK" per salvare la query.

5 Premere il tasto "Alt + F11" per accedere al Visual Basic Integrated Development Environment (IDE) e quindi fare clic sulla voce "Modulo" sotto il menu "Inserisci". Questo produce una nuova finestra del codice in cui è possibile inserire il programma.

6 Digitare o incollare il programma che segue ovunque nella finestra del nuovo modulo di codice. Digitare il testo "YOUR_FIELD_NAME" con il nome del campo che si annotò nel passaggio 3.

Public Sub RunQuery ()

Const cstrQueryName = "Query1"

DBS fiochi come DAO.Database

Dim primo Come DAO.Recordset

Set dbs = CurrentDb

'Recordset aperto su query esistente

Set rst = dbs.OpenRecordset (cstrQueryName)

'Loop attraverso tutti i record

Do While Non rst.EOF

Debug.Print rst![YOUR_FIELD_NAME]

rst.MoveNext

Ciclo continuo

'Chiudere il set di record e il database

rst.Close

dbs.Close

End Sub

La chiamata alla funzione OpenRecordset esegue la query salvata, "Query1". Le istruzioni tra il "fare mentre" le dichiarazioni "loop" Iterate (in altre parole, anello) attraverso ciascuno dei record della tabella si è scelto di interrogare. L'affermazione "Debug.Print" visualizza i dati del record per il campo scelto.

7 Fare clic in qualsiasi punto all'interno della subroutine "RunQuery" hai appena scritto e poi premere il tasto "F5" per eseguire la subroutine. Premere il tasto "Ctrl + G" per visualizzare la finestra "immediata" del IDE (se non è già visibile). La finestra mostrerà tutti i record per il campo si è scelto.

Una spiegazione DNS

November 8

Una spiegazione DNS


Immaginate quanto più semplice sarebbe di mettersi in contatto con qualcuno al telefono, se tutto il necessario sapere era il loro nome e come si scrive. Questa è la funzione del Domain Name System (DNS) su Internet. Ogni volta che si digita il nome di un sito web nel browser, una richiesta di indirizzo viene inviato a un server DNS che ha il compito con la responsabilità di dirigere la query al server corretto.

Come funziona

Ogni computer connesso a Internet viene assegnato un indirizzo univoco protocollo Internet (IP). In circostanze normali, utilizzando questo indirizzo unico è l'unico modo per contattare o connettersi con un particolare computer. Uno dei primi passi per la creazione di un server Web per ospitare un sito Internet è quello di registrare un nome di dominio con Internet Corporation per Assigned Names e Numbers (ICANN). Quando un nome di dominio è stato registrato, il protocollo Internet (IP) l'indirizzo del server viene registrato e legata al nome registrato. Questa informazione è distribuita in tutto il web per i server DNS di tutto il mondo. Una volta che la distribuzione di registrazione è completo, gli utenti sono in grado di visitare un sito digitando il nome anziché l'indirizzo del server che ospita il sito.

Un esempio

Digitando "google.com" nella barra degli indirizzi del vostro browser invia una richiesta a un server DNS. Il server cerca l'indirizzo IP, in questo caso 74.125.227.20, associato al nome a dominio google.com e indirizza la richiesta a questo indirizzo. La maggior parte dei provider di servizi Internet (ISP) includono gli indirizzi dei server DNS primario e secondario con la documentazione relativa all'installazione. Visualizzazione delle proprietà associate alla scheda di interfaccia di rete del computer visualizza questi indirizzi.

Ricerca dell'indirizzo IP del dominio

Nel corso della normale navigazione in Internet, non si sarà mai conoscere l'indirizzo IP assegnato a un determinato nome a dominio. Queste informazioni possono rivelarsi utile tuttavia, in caso di guasto del server DNS assegnato (s). Mantenere un elenco di indirizzi IP assegnati del tuo sito preferito potrebbe consentire di continuare a raggiungere in una situazione come questa. Per trovare l'indirizzo di un sito, è sufficiente aprire una finestra della riga di comando sul computer e digitare: "ping SiteImLookingFor.com" e premere il tasto "Enter". La prima linea della risposta comando contiene il nome del sito, seguito dal suo indirizzo IP tra parentesi. Sostituire il nome del sito che si desidera eseguire una query per SiteImLooking.com per nell'esempio di cui sopra.

Risoluzione DNS locale

Il file "hosts" su computer con sistema operativo Windows contiene informazioni che consente al computer di eseguire una funzione DNS limitata a livello locale. Situato in% SystemRoot% \ system32 \ drivers \ etc, può essere utilizzata per memorizzare le informazioni IP / dominio per i siti non si può permettere di perdere. Può anche essere utilizzato per bloccare i siti che non si desidera che gli utenti di computer per accedere. Questo file può essere modificato con il blocco note. Inserendo l'indirizzo di loopback locale, 127.0.0.1, accanto al nome del sito nel file hosts blocca la richiesta di indirizzo da raggiungere più in là computer locale. In effetti, questo cancella il sito dalla porzione di Internet computer può raggiungere.

Come smettere di una query in MySQL

April 26

Ogni connessione ed eseguire query su un database MySQL viene eseguito come un thread separato. Ogni thread ha un ID filo unico che consente al server di monitorare la sua attività. Se avete il privilegio PROCESS MySQL si può vedere ciò che le discussioni sono attualmente in esecuzione. Se avete il privilegio SUPER si può fermare una lunga corsa o una query non risponde con il comando KILL. È necessario conoscere l'ID del thread per la query che si desidera interrompere.

istruzione

1 Accedere al database MySQL.

2 Digitare il comando "SHOW PROCESSLIST;" per mostrare i thread in esecuzione in corso. Ogni riga dell'uscita avrà un numero ID nella prima colonna. Annotare il numero di ID per la query che si desidera interrompere.

3 Digitare il comando "KILL QUERY <ID>"; per fermare la query. Sostituire "<ID>" con il numero ID della query che si desidera interrompere.

4 Digitare il comando "SHOW PROCESSLIST;" una seconda volta per assicurare che la query è stato arrestato.

5 Digitare il "uscita;" comando per chiudere la connessione al database MySQL.

Come effettuare una query efficiente in Access

August 25

Access ha un motore di database molto veloce ed efficiente dietro di esso, consentendo il recupero rapido di query complesse. Anche così, le query possono essere fatte per funzionare molto più velocemente utilizzando un paio di consigli per creare una query più efficiente. La maggior parte delle parti di un SQL Access "select" può essere messo in qualsiasi ordine, ma l'ordine può fare la differenza in termini di velocità di query. Come i dati vengono costruito e mantenuto può anche aiutare.

istruzione

1 Includere solo i campi necessari per ottenere i risultati desiderati. Mentre è più facile da digitare "select * from Tabella," si tratta di una domanda molto più efficiente di tipo "Seleziona Nome, Cognome, Indirizzo presso il Table" se questo è tutto i dati necessari.

2 Includere campi indicizzati e metterli all'inizio della clausola in cui in una query. I seguenti due query daranno risultati identici, ma il secondo verrà eseguito molto più velocemente se il Data ordine è un campo indicizzato.

"Selezionare OrderDescription, importo dalla Ordini dove CustName = 'Smith' e DataOrdine> = '# 1/1/2010'"

"Selezionare OrderDescription, importo dalla Ordini dove DataOrdine> = '# 1/1/2010' e CustName = 'Smith'"

3 Evitare tra cui il "Ordina per" o complicato "gruppo da" clausole se si prevede solo per tornare alcuni record. Se avete bisogno di loro, l'uso "Ordina per" e "Group by" con campi indicizzati, ove possibile. Se avete intenzione di essere la costruzione di query simili spesso, indice di questi campi è necessario ordinare e raggruppare.

4 Evitare l'uso di "Mi piace" come scorciatoia. Costruzione di una query con una clausola simile e un jolly è utile quando non si conosce l'intera stringa di essere interrogato, come ad esempio "Seleziona

da tavolo dove LastName come 'Abercrom'." Ma non ne fanno uso solo perché è più facile che digitare l'intera stringa. Ciò notevolmente rallentare una query.

5 Eseguire query simili back-to-back, quando possibile. Se avete intenzione di essere in esecuzione altre query presto, li fare allo stesso tempo. Una query costruisce un percorso di accesso ai dati come parte del processo di query. A seconda query alla stessa tabella di solito più veloce rispetto al primo.

Consigli e avvertenze

  • Pensate alle tipi di query è necessario durante la progettazione del database. Gli indici possono velocizzare le interrogazioni, ma troppi si impantanarsi un database di Access.
  • Sempre eseguire una query "Seleziona" per testare la logica prima di eseguire un "aggiornamento" o la query "Elimina". Queste query saranno modificare o cancellare i dati e non vi è alcuna funzione di undo.

Come aggiornare una query in un database di Access

October 25

Come aggiornare una query in un database di Access


Microsoft Access è un'applicazione software acquistato come parte di Microsoft Office, o acquistati separatamente. L'accesso viene utilizzato per creare database composti da tabelle con record di dati. Il software consente di visualizzare un sottoinsieme di dati provenienti da tabelle eseguendo una query. Un aggiornamento query può consistere in aggiunta o l'eliminazione di testo, colonne o record; ri-ordinamento o dati di filtraggio; o l'applicazione di un nuovo ordinamento o filtro.

istruzione

1 Aprire il database di Access. Selezionare "File" e "Open", ed evidenziare il file che si desidera aprire e fare clic su "Apri". Se di recente apertura, verrà visualizzato il file sul pannello di sinistra quando si fa clic su "File". È possibile aprire da lì facendo clic sul nome del file.

2 Aprire la query che si desidera aggiornare con un doppio clic su di esso nel riquadro di navigazione a sinistra. Nel riquadro di navigazione, verrà visualizzato un elenco delle tabelle, query, report e moduli che compongono il file di database.

3 Fare clic nella cella che contiene i dati che il desiderio di aggiornare. È possibile eliminarlo e digitare i nuovi dati. I dati si cambia nella query cambierà sia la tabella e la query.

4 Aggiungere nuovi record alla query digitando nell'ultima riga della query. Questo sarà anche aggiungere un nuovo record al vostro tavolo. Eliminare un record, mettendo in evidenza la riga. Dalla scheda "Home" e il gruppo "Records", fai clic su "Elimina" e selezionare "Elimina record" dal menu a discesa. Il record sarà anche cancellare dal vostro tavolo.

5 Creare o modificare una sorta di dati evidenziando i dati che si desidera ordinare. Dalla scheda "Home" e il gruppo "Sort e Filter", selezionare il comando per ordinare i dati come si desidera. È possibile selezionare "Ordine", "Discendente", o ordina per data, parola e il tempo - a seconda del tipo di dati. Filtrare i dati per nascondere i record, mettendo in evidenza i dati e selezionando "Filtro". Quindi scegliere i dati che si desidera filtrare della query.

6 Aprire la visualizzazione di progettazione dalla scheda "Home" e fare clic su "Visualizzazione Struttura" dal "vista" del gruppo. È possibile aggiornare il design le vostre domande 'inserendo o eliminando nuove righe e colonne dai comandi sul gruppo "Query Set-Up". Dopo aver aggiornato la tua ricerca, fai clic su "Esegui" dal gruppo "Risultati" di ri-eseguire la query con questi aggiornamenti.

Consigli e avvertenze

  • Si può considerare l'esecuzione di una nuova query se sono necessari molti aggiornamenti per una query esistente. Le nuove domande possono essere eseguiti rapidamente utilizzando la Creazione guidata Query.
  • Si può anche considerare la possibilità di modifiche alla tabella direttamente anziché la query.
  • Molte delle modifiche apportate alla query avrà un impatto vostra tabella di record.

Come ottimizzare una query in un Microsoft SQL Server

April 18

Come ottimizzare una query in un Microsoft SQL Server


l'ottimizzazione delle query è il processo di modifica di una query per eseguire nel modo più efficiente possibile. In Microsoft SQL Server, gli amministratori di database possono utilizzare SQL Server Management Studio per assistere con l'ottimizzazione. L'ottimizzazione può comportare l'aggiunta di indici delle tabelle, hint per l'indice o utilizzando altre strategie per evitare scansioni in termini di tempo di dati della tabella. Query Optimizer in grado di visualizzare i piani di esecuzione stimato o effettivo per una query per presentare graficamente il piano per eseguirlo.

istruzione

1 Aprire SQL Server Management Studio e connettersi al database.

2 Aprire una "Nuova query". Inserire il testo della query da analizzare.

3 Fai clic su "piano di esecuzione stimato di visualizzazione" o "Includi piano di esecuzione effettivo" sulla barra degli strumenti. Visualizzazione del piano di esecuzione stimato non richiede l'esecuzione dello script, ma il vero e proprio piano fa.

4 Come ottimizzare una query in un Microsoft SQL Server

La grafica piano di esecuzione è simile a un diagramma di flusso.

Rivedere la grafica visualizzata. Cercare indicazioni che le scansioni di tabella vengono eseguite invece di utilizzare indici esistenti. In questa situazione, un suggerimento query o nuovo indice possono aiutare a migliorare le prestazioni.

5 Come ottimizzare una query in un Microsoft SQL Server

Alcune query lente possono beneficiare di una maggiore RAM.

Guarda altre statistiche, come input / output, o I / O, il costo, il costo della CPU e il numero stimato di righe. A seconda delle scoperte, i miglioramenti possono essere visti da aumentare la RAM del computer o rimuovere righe inutili, tavoli o si unisce dalla query.

Come eseguire una query SQL Database

July 7

Lo standard aperto SQL per linguaggi di interrogazione del database fornisce una shell interattiva per digitare le query al database direttamente. Può anche essere usato per caricare un file di testo con una serie di query al database. La combinazione dei due metodi consente query rapido e sporco, con un po 'di prova ed errore per ottenere i risultati giusti, seguita da salvataggio di query utili per le operazioni successive.

istruzione

1 Accedi al tuo interfaccia del database; su una macchina Windows, questo significa che l'autenticazione dell'account utente al server SQL. Su una implementazione UNIX SQL, come MySQL, questo significa accedendo l'interfaccia a riga di comando e quindi digitando "mysql database_name." In entrambi i casi, ti verrà effettuato l'accesso al strumento SQL parser interattivo.

2 Digitare il seguente comando per eseguire una query di database:

SELEZIONE '<query_ operazione>' AS '';

Sostituire <query_operation> con la query desiderata.

3 Digitare il seguente comando per avere le query SQL di esecuzione del database contenuti in un file di testo:

mysql database_name <nome_file

dove i parametri DATABASE_NAME e nome_file vengono sostituiti con il nome del nome del database e file effettivo da caricare.

4 Digitare il seguente comando per avere le query esecuzione di database SQL da un file e l'output i risultati in un file di testo diverso di testo:

mysql database_name <nome_file> output_file.txt

Consigli e avvertenze

  • Se non si sa cosa si sta facendo, si può effettivamente fare del male al database con una query di database SQL. Se non si è sicuri, è sempre una buona idea fare una copia di backup del database prima di eseguire le query.

Come smettere di una query di Access

September 19

Come smettere di una query di Access


Nella maggior parte dei casi, una query di Microsoft Access ben progettato dovrebbe richiedere solo pochi secondi per tornare i suoi dati. Anche se il database è molto grande e complesso, ottenendo i dati necessari dalla query non dovrebbe richiedere più di qualche minuto. Se la query corre e corre e non riesce a tornare tutti i dati, è probabile che la query stessa è problematico e dovrà essere cambiato. Prima di poter fare le modifiche, è necessario interrompere la query senza chiudere l'intero database di Access.

istruzione

1 Posizionare il cursore nella finestra contenente il database. Cercare la barra di avanzamento nell'angolo in basso a destra dello schermo.

2 Lasciare che la query per continuare a funzionare se la barra di avanzamento sembra muoversi. Potrebbe essere che la query è semplicemente prendendo più tempo del normale per l'esecuzione.

3 Tenere premuto il tasto "Ctrl" e premere il tasto "Pause / Break" se è necessario interrompere la query. Questa combinazione di tasti si fermerà la query, e permetterà di lavorare con il database.

Come monitorare una query lenta MySQL

December 2

Come monitorare una query lenta MySQL


Il tempo necessario una query MySQL eseguire è riflesso di diversi fattori, dall'efficienza del disegno tavolo e la dimensione dei settori interessati al numero di record la query restituisce. Se trovate la query MySQL è in esecuzione più lentamente di quanto dovrebbe, è possibile utilizzare la funzione di registrazione per analizzare le prestazioni delle query e modificarlo per correre più veloce e più efficiente.

istruzione

1 Accedere al computer e aprire il file di configurazione di MySQL. Cercare il file "my.cnf" se non si sa dove si trova il file di configurazione. Scorrere fino all'impostazione "log_slow_queries" e cambiarlo in "ON".

2 Vai alla sezione "mysqld" e impostare il "long_query_time" a 1. Questo identifica una lunga interrogazione come una presa più di un secondo per l'esecuzione. Impostare i "log-slow-queries" su "= /var/log/mysql/mysql-slow.log." Questo specifica il nome e la posizione del file di registro che verrà creato ogni volta che un query richiede più di un secondo per l'esecuzione.

3 Eseguire la query e attendere i risultati. Aprire il file "mysql-slow.log" se la query ha avuto più di un secondo per l'esecuzione. Esaminare i risultati di quella query per scoprire che cosa sta rallentando i risultati. Tweak e ottimizzare la tua ricerca, eseguire nuovamente e verificare nuovamente il file di registro. Continuare il processo fino a quando la query è in esecuzione nel modo più efficiente possibile.