documenti Google non funziona incolla

Copia & Incolla Con Google Docs non funzionante

May 14

Diversi potenziali fattori possono portare al fallimento della copia e / o caratteristiche della colla all'interno di Google Docs, un suite per la produttività basata sul Web gratuito, non importa quale delle interfacce del programma sperimenta l'errore. Dopo aver determinato la ragione per queste funzionalità non funzionano correttamente, inducendole a lavorare di nuovo è semplice e veloce.

Scorciatoie vs. Menu di navigazione

Come è il caso all'interno del per-pagare suite di produttività Microsoft Office, esistono due opzioni per copiare e incollare all'interno di Google Documenti: Utilizzando il "Copia" e pulsanti tramite il menu di navigazione "Incolla"; e utilizzando il "Ctrl" + "C" e + "V" scorciatoie da tastiera "Ctrl". Se non si è in grado di copiare e / o incollare tramite il menu di navigazione, tentare di utilizzare la scorciatoia per escludere un problema con i menu di navigazione.

Copia di contenuti originali

Se non siete in grado di incollare i contenuti in qualsiasi prodotto Google Docs, assicurarsi di aver correttamente copiato il contenuto originale. Per fare questo, tornare ai contenuti originali, trascinare il mouse su di esso, quindi tenere premuto il tasto "C" "Ctrl" e. Se il contenuto non copia correttamente per appunti del computer, non sarà incollarlo in qualsiasi applicazione, tra cui Google Docs.

Risoluzione dei problemi attraverso interfacce

Google Documenti consente di creare diversi tipi di documenti, inclusi i documenti di elaborazione testi, fogli di calcolo e presentazioni. Un modo per determinare la natura di un errore con la funzione di copia e incolla è quello di vedere se si replica attraverso interfacce multiple. Se si utilizza un foglio di calcolo, ad esempio, creare una nuova presentazione e tentare di incollarlo all'interno della presentazione.

Sistema operativo e browser

Se incolla è difettoso solo all'interno di un'unica interfaccia, contattare Google tramite il link "" per informarli dell'errore. Se non funziona all'interno di qualsiasi prodotto di Google Docs, assicurarsi che si sta utilizzando un browser e sistema operativo compatibile. A partire da ottobre 2011, Google consiglia di Windows XP o successivo, in esecuzione di Google Chrome, Firefox 4 o versione successiva e Internet Explorer 8 o versione successiva. Se si utilizza un Mac, è necessario eseguire Safari 4 o versione successiva.

Come recuperare i documenti da un'unità flash che non funziona

June 3

Come recuperare i documenti da un'unità flash che non funziona


Non c'è alcuna necessità di panico se l'unità di memoria flash ha smesso di funzionare correttamente. I documenti che sono stati memorizzati sul dispositivo vengono ancora scritti nella memoria del flash drive, in modo che possano essere recuperati, anche se non vengono visualizzati sul disco più. Al fine di recuperare i file persi è necessario utilizzare un programma che ricostruisce i dati persi e li salva sul computer. Potrebbe essere necessario riformattare anche il dispositivo, a seconda di ciò che ha causato il problema originale con l'unità flash.

istruzione

1 Accedere ad una delle Risorse Links per un programma di recupero file se non si dispone già di un programma simile installato sul computer. Scaricare un installare un programma di utilità di recupero di file, ad esempio "Recover My Files".

2 Inserire l'unità flash nell'unità USB del computer. Chiudere la finestra pop-up che vi chiederà quale azione si vuole prendere. Aprire il programma di recupero file.

3 Fare clic sul pulsante "Complete File Search" e quindi fare clic su "Avanti". Guardare attraverso l'elenco delle unità di computer e fare clic sulla casella di controllo accanto alla voce per l'unità flash USB. Fai clic su "Avanti".

4 Scorrere verso il basso l'elenco dei tipi di file che il programma può cercare. Fare clic sulla casella accanto al tipo di file che si desidera recuperare dal flash drive, come ad esempio "documenti di testo."

5 Selezionare il pulsante "Start" nella parte inferiore della finestra. Attendere che il programma per completare l'esecuzione per vedere se era in grado di recuperare qualsiasi file. Fare clic su "Salva". Scegliere la posizione in cui si desidera che i file recuperati per essere salvati se il programma ha trovato alcuna.

6 Minimizzare la finestra se il programma di recupero file non ha trovato alcun file. Aprire il menu Start e poi su "Risorse del computer".

7 Fai clic destro sulla lettera di unità per l'unità flash. Selezionare "Format" dal menu a comparsa. Lasciare le opzioni le impostazioni predefinite e fare clic su "Start".

8 Tornare al software di recupero file una volta che il processo di formattazione è terminato. Torna al menu principale e fare clic su "Formattazione completata Recover". Scegliere l'unità flash dall'elenco delle unità e quindi selezionare il tipo di documento che si desidera cercare.

9 Fai clic su "Start". Fai clic su "Salva" una volta che il programma ha appassionato i documenti persi e scegliere la cartella in cui si desidera che i file da salvare.

Consigli e avvertenze

  • La formattazione della flash drive dovrebbe risolvere il problema e rendere il lavoro dell'unità di nuovo correttamente. Se ancora non funziona dopo quel punto l'unità ha subito un guasto hardware e dovrà essere completamente sostituito.
  • I pulsanti esatte e nomi dei menu usati possono essere leggermente diverse a seconda del programma specifico di recupero di file che si sta utilizzando.
  • Se il computer utilizza il sistema operativo Microsoft Windows Vista potrebbe essere necessario passare attraverso un altro passo per aprire il programma di recupero file. Se il software non si apre solo con un doppio clic su di esso è necessario cliccare destro sull'icona del programma e selezionare "Esegui come amministratore" dal menu a comparsa.

ATF Cleaner non funzionerà per Google Chrome

December 25

ATF Cleaner non funzionerà per Google Chrome


Cleaner ATF di Atribune, un programma che rimuove i file temporanei dal computer quando lo si esegue, non include il supporto per Google Chrome. A partire dal febbraio 2012, la versione più recente di ATF Cleaner è stato rilasciato prima di Google Chrome. È possibile rimuovere i file temporanei all'interno di Google Chrome o utilizzare una diversa applicazione temporanea-file-rimozione per cancellare i file temporanei di Google Chrome.

ATF Cleaner Aggiornamenti

A partire dal febbraio 2012, la versione più recente di ATF Cleaner disponibile è più pulita ATF 3.0.0.2. Questa versione di ATF Cleaner supporta solo Internet Explorer, Mozilla Firefox, Opera e file temporanei associati a Windows stesso. Nel maggio 2009, autore di ATF Cleaner ha annunciato una versione aggiornata che supporta Google Chrome e Apple Safari per il rilascio "presto", ma non gli aggiornamenti sono stati prossima allora. Il link per scaricare la versione più recente del programma sul sito dell'autore non funziona più, ma ATF Cleaner è ancora disponibile da terze parti siti web software di download.

Clearing Chrome dati

Google Chrome include una propria funzione "Cancella dati di navigazione" che svolge le stesse funzioni di ATF Cleaner. Lo strumento integrato in grado di cancellare la cronologia di navigazione e cronologia dei download, la cache vuota di Chrome, cancellare i cookie e rimuovere tutte le voci di Compilazione automatica salvati e le password. È possibile attivare o disattivare ciascuna di queste opzioni e selezionare l'intervallo di date dei dati che si desidera rimuovere. Accedere allo strumento facendo clic sul menu chiave inglese in Chrome, che punta a "Strumenti" e selezionando "Cancella dati di navigazione."

Eliminazione dei dati specifici

Chrome permette anche di cancellare i singoli pezzi di dati. Ad esempio, è possibile eliminare i cookie individuali, voci di Compilazione automatica o password salvate senza cancellare tutti i dati. Trovare queste opzioni nella pagina delle opzioni di Chrome facendo clic sul menu Strumenti e selezionando "Opzioni". Le opzioni di password e riempimento automatico-entry si trovano sulla scheda "Impostazioni personali". la gestione dei cookie è disponibile nella scheda "Under the Hood" dopo aver fatto clic sul pulsante "Impostazioni contenuti" a destra

programmi alternativi

Mentre ATF Cleaner è superata a partire dal febbraio 2012, le altre applicazioni gratuite che può cancellare i file temporanei, inclusi i file di Google Chrome, sono disponibili. applicazioni popolari includono Piriform CCleaner, BleachBit e di IObit Advanced SystemCare. Ogni applicazione è attivamente sviluppato, a differenza di ATF Cleaner. Queste applicazioni includono anche funzionalità aggiuntive, in modo da poter rimuovere i file temporanei e dati di utilizzo di altre applicazioni sul computer, tra cui Microsoft Office, Windows Media e altre applicazioni di terze parti popolari.

My Google AdSense Accesso non funziona

March 11

Se si è sicuri di avere l'indirizzo email corretto e la password per il vostro account AdSense di Google, quindi ci potrebbero essere diversi motivi per cui non è possibile accedere. Si va da un profilo disabile a un account violato. Tuttavia, quando si tenta di accedere a, verrà visualizzato un messaggio di errore che offre una possibile causa del problema di accesso. Google offre quindi un processo specifico per l'accesso di nuovo il tuo account AdSense.

Nome utente e password

Il tuo indirizzo email AdSense nome utente potrebbe non essere lo stesso indirizzo e-mail utilizzato per accedere ad altri servizi Google. Se si dispone di un account Google, non hanno automaticamente un profilo AdSense. In precedenza non è stato registrato per AdSense, fare clic sul pulsante "Iscriviti ora". Tuttavia, supponendo che si è sicuri che sia e-mail e la password siano corretti e farro correttamente, cliccare sul link "Impossibile accedere al tuo account" sotto il pannello di accesso principale. Ciò fa apparire la risoluzione dei problemi di accesso ad AdSense. Questo presenta sei opzioni che descrivono diversi messaggi di errore.

Messaggio di errore

Le prime due soluzioni messaggio di errore che Google fornisce coinvolgono sia una password persa / dimenticata, o un account non registrati. In entrambi i casi, le soluzioni sono piuttosto semplici. Google sarà o inviare un collegamento login fresco al tuo indirizzo di posta elettronica, oppure porre alcune domande di sicurezza per risolvere il problema. Tuttavia, gli altri quattro opzioni coinvolgono sia sospeso, in attesa o di account compromessi. Se il tuo account è ancora in fase di revisione per l'accettazione, è necessario attendere fino a che il processo è completo prima di accedere di nuovo. Il tuo account di posta elettronica deve avere una e-mail contenente maggiori dettagli sulla questione.

Conti disabili

In alcuni casi, Google sospenderà o un account AdSense o un intero account Google - inclusi i profili associati, come AdSense e Gmail. Se il tuo account Google è sospeso, potrebbe essere perché Google crede che tu abbia violato i loro termini di servizio. Se AdSense è stato disattivato, si dovrebbe avere una e-mail con i dettagli. In generale, i conti ritiene di avere i clic non validi sugli annunci associati o gli account che si rompono le altre politiche di Google ottenere sospesa. Tuttavia, in entrambi i casi, è possibile impugnare la decisione contattando Google attraverso il link fornito nella risoluzione dei problemi di accesso.

Hacking

In rari casi, l'indirizzo email e la password non possono funzionare per AdSense perché il tuo account è stato violato. Questo è quando una persona non autorizzata riesce a entrare nel tuo account. Una volta dentro, si può modificare la password. Cliccando sull'opzione per un messaggio di errore nome utente / password non corretta porta in primo piano un modo per accedere al tuo account. È necessario selezionare l'opzione che chiede se qualcun altro potrebbe essere utilizzando il tuo account. Da lì, è possibile compilare un modulo con domande sul suo account Google. Essere quanto più precisa possibile con le informazioni e Google vi aiuterà accedere al tuo account AdSense di nuovo.

Il mio collegamento ipertestuale non funziona con Firefox

November 24

Il mio collegamento ipertestuale non funziona con Firefox


Facendo clic su un collegamento ipertestuale in un messaggio di posta elettronica, fogli di calcolo, documenti di elaborazione testi o qualsiasi altro tipo di file dovrebbe aprirsi automaticamente il browser Web del computer sulla pagina collegata. Se un collegamento ipertestuale non funziona con il browser web Firefox, modificare le impostazioni del computer per rendere Firefox il browser predefinito.

Browser Web su computer Windows

I computer che eseguono la nave sistema operativo Windows con il browser Web standard di Microsoft Internet Explorer. Alcuni sistemi vengono anche con browser alternativi, come Mozilla Firefox o Google Chrome. In alternativa, è possibile scaricare Firefox e utilizzare questo browser, invece di Microsoft Internet Explorer. Anche se l'alternativa Firefox è compatibile con Windows e funziona quando si avvia il programma per navigare sul Web, Firefox non si avvierà quando si fa clic su collegamenti ipertestuali in altri programmi se non è il browser predefinito del computer.

Programmi predefiniti di Windows

Windows assegna programmi predefiniti per eseguire i servizi specifici e aprire tipi di file specifici. Spesso, quando si scarica un nuovo software, l'applicazione richiede di impostarlo come programma predefinito durante la procedura di installazione o la prima volta che lanciare il programma. Se hai ignorato questa opzione, Windows continuerà a utilizzare il programma predefinito originale per eseguire i file di servizio o aperti.

Cambiare Programmi predefiniti

Per risolvere il problema del collegamento ipertestuale, impostare Firefox come browser Web predefinito dal Pannello di controllo del computer. Dal menu Start di Windows, selezionare "Pannello di controllo" e quindi selezionare l'opzione "Programmi". Seleziona "Programmi", quindi fare clic su "Imposta programmi predefiniti." Windows carica un elenco di tutti i programmi installati sul computer. Fare clic ed evidenziare "Firefox" nel riquadro Programmi a sinistra. Fare clic sul pulsante "Imposta questo programma come predefinito" nel pannello principale, e quindi fare clic su "OK". Quando si fa clic su un collegamento ipertestuale in un file, Firefox dovrebbe avviarsi automaticamente e aperto sulla pagina collegata.

considerazioni

La maggior parte dei siti web e servizi online offrono la compatibilità con tutti i principali browser web, tra cui Firefox, Internet Explorer e Google Chrome. In caso di problemi di collegamento ipertestuale o di qualsiasi altro problema regolari con Firefox o qualsiasi altro browser Web, assicurarsi di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente del browser quando richiesto. Uno dei vantaggi di installare più browser sul vostro sistema informatico è che hai sempre avuto un'alternativa in caso di problemi con il browser principale. È inoltre possibile tornare a Internet Explorer o di fare qualsiasi altro browser il programma predefinito per aprire i collegamenti ipertestuali utilizzando lo strumento Programmi predefiniti del Pannello di controllo del computer.

Il mio tasto STAMP non funzionerà

July 17

Il mio tasto STAMP non funzionerà


Le copie tasto STAMP l'immagine visualizzata sul monitor negli appunti di Windows ', che consente di incollarlo in documenti. Per incollare l'immagine copiata, è sufficiente fare clic destro all'interno di una finestra del documento e selezionare "Incolla" dal menu. Se la chiave STAMP non funziona affatto, però, ci sono alcune cose che si può provare a farlo funzionare di nuovo.

istruzione

1 Tenere premuto il tasto "Function" sulla tastiera premendo il tasto Print Screen. Su alcune tastiere, si è abbreviato "Fn". Il tasto "Function" si trova soprattutto sulle tastiere del computer portatile, dove alcuni tasti hanno diversi comandi ad esse collegate.

2 Premere il tasto "F-Lock" per attivare o disattivare il modo in cui i tasti funzione della tastiera funzionano. Su alcune tastiere, la "F1" attraverso i tasti "F12" hanno funzioni alternative che vengono attivate quando la funzione "F-Lock" è disabilitata; il comando "Print Screen" è una di queste funzioni alternative su alcune tastiere. La maggior parte delle tastiere hanno un indicatore luminoso che mostra quando "F-Lock" è acceso.

3 Scaricare e installare il software della tastiera aggiornato se nessuno dei passaggi precedenti funzionano. Controllare il supporto o scaricare area del sito web del produttore della tastiera per i driver aggiornati o software di controllo.

4 Rimuovere la chiave Stampa schermo dalla tastiera facendo leva con un cacciavite a testa piatta. Controllare sotto la chiave e sgombrare il campo da eventuali residui che potrebbe impedire la chiave venga premuto fino in fondo. Premere il tasto indietro.

Adobe vs. documenti Google

September 4

Adobe Acrobat.com e Google Docs sono entrambe le applicazioni utili per il desktop publishing ospitati nel cloud computing su Internet, e quindi accessibile ovunque ci sia un computer collegato a una connessione a Internet. Adobe ha lanciato la versione beta della sua applicazione on-line nel 2008 come risposta al successo di Google stava avendo con la sua suite di strumenti di pubblicazione e di produttività. I due servizi sono simili, ma differiscono notevolmente per farvi scegliere uno sopra l'altro.

considerazioni

Prima di immergersi nelle diverse componenti che compongono ogni suite di strumenti online, è necessario comprendere una grande differenza. offerta online di Adobe Acrobat è rigorosamente basati su Adobe Flash, il che significa che è necessario che il plug-in Flash installato sul tuo browser per utilizzare il servizio. Google Documenti non richiede un plug-in Flash e funziona quindi su ogni piattaforma, tra cui Windows, Mac e Apple dispositivi iOS come il computer tablet estremamente portatile, l'iPad. Se sei un proprietario iPad, si consiglia di scegliere Google Documenti su Adobe Acrobat per questo motivo molto significativo.

Word Processor

Entrambi i servizi offrono un word processor, che è una caratteristica principale. Adobe chiama la sua offerta di Adobe Buzzword, che originariamente acquisita nel 2007, prima di raggruppamento con Acrobat in linea nel 2009. Google non chiama la sua funzione di word processor niente di speciale. E 'solo conosciuto come un documento, che è possibile avviare facendo clic sul pulsante "Crea" dalla barra laterale sinistra nell'interfaccia principale e selezionando "Documento". Ogni strumento di creazione documento consente commenti a-documento e la collaborazione interattiva. Il layout e l'impaginazione sono diversi. Google Documenti non ha impaginazione e offre il documento come un flusso verticale continuo di pagine. Adobe Acrobat mostra solo una pagina alla volta e non vi è alcun flusso verticale o orizzontale.

Presentazione

Quando Adobe Acrobat.com è stato ufficialmente rilasciato nel 2009, ha portato con sé uno strumento di presentazione che consente a più utenti di collaborare sul documento di slide-show in tempo reale. Google Docs, d'altra parte, non ha rilasciato questa funzione fino al 2011, molto indietro Adobe. Tuttavia, entrambi gli strumenti offrono la collaborazione per creare e modificare le presentazioni. Ognuna è preconfezionata con una serie di modelli per iniziare a creare visivamente piacevole presentazioni. Non c'è grande differenza con questo strumento on-line, oltre l'aspetto dell'interfaccia e il posizionamento di pulsanti, menu e comandi.

foglio elettronico

Uno strumento di foglio di calcolo è una parte importante di una suite di produttività, perché ti aiuta a registrare e calcolare i dati, così come archivio di informazioni pertinenti. Adobe Acrobat e Google Documenti hanno uno strumento foglio di calcolo che consente di gestire i dati. Ogni strumento consente di creare nuovi fogli e tabelle, ma Adobe consente di inserire una casella di testo che può essere spostato in qualsiasi punto del foglio. Google non ha questa caratteristica, ma fa un lavoro molto migliore di gestire più tipi di formule. Adobe è limitata in questa zona. Esso consente solo all'utente di aggiungere una riga di riepilogo che calcola i dati della colonna di sopra di una determinata riga.

Adobe Buzzword vs. documenti Google

February 6

Adobe Buzzword vs. documenti Google


Google Docs e Adobe Buzzword entrambi gli elaboratori di testo on-line, entrambi realizzati da aziende di tecnologia di mammut, sia efficace, ed entrambi molto diverso. Google docs è legata automaticamente a qualsiasi account Gmail, ed è inestricabilmente intrecciati con funzionalità di storage online di Google. Adobe Buzzword non ha alcun legame a qualsiasi account di posta elettronica, ed è in realtà un po 'difficile da trovare dalla home page Acrobat.com. Senza un collegamento diretto, non è una sorpresa che non è così conosciuto come Google Docs.

Strumenti di elaborazione testi

Entrambi gli elaboratori di testo sono strumenti efficaci. Entrambi offrono scelte di carattere, bulleting, numerazione, i normali effetti di carattere come il grassetto e corsivo; entrambi saranno inserire tabelle, immagini e collegamenti; entrambi saranno esportare come OpenDocuments (.ODT), documenti di Microsoft Word (.DOC o DOCX), Portable Document Format (PDF), e Rich Text Format (RTF).

Le differenze sono sottili. Google Docs ha più strumenti in generale, più i caratteri, più oggetti di inserimento, e più opzioni di formattazione del testo, come apice e pedice.

Stampa e salvataggio

Sia Google Docs e Adobe Buzzword offrono storage online dei propri documenti. Google dà 7GB e Adobe 2GB. Entrambi hanno un ben congegnato sistema di archiviazione in atto; Adobe utilizza "Aree di lavoro" e "Tag", mentre Google utilizza "collezioni". Entrambi i documenti Word Processor export / scaricare in l'intera gamma di tipi di file di documenti, anche se Buzzword fornisce DOCX e .epub, che Google non lo fa.

Entrambi consentono la stampa dall'interfaccia Web, ed entrambi si collegano alla finestra ben stampa.

Caratteristiche extra

Le interfacce forniti da questi due elaboratori di testo sono molto diverse. Google ha un tema di colore chiaro, bianco e azzurro, con una barra dei menu tradizionale nella parte superiore. L'interfaccia di Adobe Buzzword è più scuro, con uno sfondo grigio e nero. I suoi menu sono molto interattivo, come ci si potrebbe aspettare da un prodotto Adobe. Cliccando su ciascuno dei pulsanti in alto a sinistra cambia le voci di menu nella parte superiore della pagina.

Buzzword offre strumenti di collaborazione, "commenti" che appaiono come call-out ovunque essi siano collocati. Creazione di un grafico in Buzzword è anche molto interattivo. L'aggiunta di righe e colonne è incredibilmente facile con i pulsanti forniti insieme al tavolo, e che cambiano i colori delle celle e dei colori della griglia si apre una tavolozza di colori che rivaleggia con qualsiasi in un word processor.

Google Documenti eccelle con la sua velocità e funzionalità. E dal momento che è una parte integrante della suite di programmi per l'ufficio (Google Apps) di Google, che ha avuto una maggiore esposizione di Buzzword.

Condivisione di file

Quando si tratta di collaborazione e la condivisione di file, entrambi i programmi sembrano avere tutto il necessario, anche se Google ha certamente il vantaggio, dal momento che è legato a e-mail account. È molto più facile per condividere un file quando il tuo elenco di contatti e-mail è integrato nello strumento di file sharing. Buzzword ti dà la possibilità di pubblicare il documento sul Web o condividere con le persone che possono modificare o rivedere, ma la lista dei contatti non è parte del processo allo stesso modo è con Google Docs.

La pasta non funziona in IE8

February 22

Internet Explorer 8 dovrebbe accettare incollare nelle forme, campi di ricerca e la barra degli indirizzi tramite scorciatoia da tastiera o dal menu Modifica. Se la funzione incolla non funziona, ripristinando alcune o tutte le opzioni di IE8 può risolvere il problema, fintanto che è a causa di impostazioni del browser e non il proprio errore di tastiera.

Incolla e Appunti

Incolla non può funzionare se la vostra clipboard, dove memorizza i dati di Windows, è vuoto. Questo può accadere se il taglio o la copia non ha funzionato con successo, se si è riavviato il computer o recentemente eliminato i dati. Se la vostra clipboard è vuota, si noterà l'opzione "Incolla" non è disponibile dal menu Modifica di IE8. Semplicemente ri-copia o ri-tagliare i dati che si desidera incollare. Ad esempio, selezionare il testo, premere il tasto "Control" e "C" contemporaneamente e sarà ora in grado di incollare in Internet Explorer 8.

Motivi possibili

Incolla potrebbe non funzionare correttamente se una delle chiavi che si utilizza, "Control" o "V", è bloccato o disabilitato. Si può notare che più volte premendo i tasti di scelta rapida pasta alla fine si traduce in incollare. Il taglio, copia e opzioni di pasta sono disponibili anche nel menu "Modifica" nella parte superiore della finestra e si può anche fare clic destro su qualsiasi area di testo e selezionando l'opzione per incollare i contenuti all'interno di IE8, se le scorciatoie da tastiera non funzionano. Tuttavia, se si sente un tasto è attaccare, si può spruzzare aria compressa per pulire i detriti da sotto le chiavi o pop off chiavi da una tastiera per pulirli con un detergente delicato e acqua.

Incollare file in IE8

Internet Explorer 8 include un'opzione che consente di disattivare incollare file o trascinamento e file di cadere per ragioni di sicurezza. Se si sta tentando di incollare un file in IE8 senza successo, aprire il menu Strumenti e selezionare "Opzioni Internet". Nella scheda "Protezione", fai clic sul pulsante "Livello personalizzato". Scorrere fino alla sezione Varie e fare clic per attivare "Trascina o copiare e incollare i file." Fai clic su "Applica" e "OK" per chiudere la finestra.

Ripristina impostazioni di Internet Explorer

Microsoft ha incluso la possibilità di ripristinare tutte le impostazioni di default in IE8. Se, per qualche ragione, una impostazione modificata sta bloccando la funzione incolla da lavorare, azzeramento può risolvere il problema. Fare clic sul menu Strumenti o sull'icona dell'ingranaggio e selezionare "Opzioni Internet". Fare clic sulla scheda "Avanzate" e si vedrà un pulsante "Reset" verso la parte inferiore dello schermo. Facendo clic su questo si resetta tutte le opzioni, compresa la home page e le impostazioni di sicurezza.

Una di Sonic DVD Codec non funzionerà con Windows Media 11

October 6

Come molti altri player software libero multimediale, Windows Media Player 11 non viene fornito con il codec necessario per riprodurre i DVD. Affinché Windows Media Player per leggere e riprodurre un DVD dall'unità DVD del computer, è necessario installare un plugin decoder DVD. Qualche diversi plugin DVD Decoder per Windows Media Player sono disponibili per il download dal sito Web di Microsoft, tra cui il Roxio CinePlayer DVD Decoder, un prodotto Sonic. Se Sonic DVD codec non funzionerà con Windows Media 11, questo potrebbe essere dovuto a una serie di questioni.

istruzione

1 Assicurarsi che il computer è in esecuzione Windows XP o una versione più recente di Windows. Per determinare quale versione di Windows nel computer è installato, fare clic destro "Risorse del computer" o "computer" dal desktop o dal menu "Start" e scegliere "Proprietà". Il sistema operativo è elencato nel riquadro "Sistema". Nessun codec di Sonic CinePlayer funziona su versioni di Windows precedenti a Windows XP.

2 Scarica il corretto di Sonic Roxio CinePlayer DVD Decoder per il sistema operativo Windows. codec CinePlayer separate sono disponibili per sistemi Windows XP e Windows Vista (vedi Risorse). I due codec Roxio CinePlayer DVD decoder non sono intercambiabili, per cui se si scarica la versione sbagliata di Sonic codec, non funzionerà sul vostro sistema.

3 Ottenere tutti gli aggiornamenti disponibili per il computer accedendo al menu "Start", cliccando su "Tutti i programmi" e cliccando la voce "Windows Update". Quando la finestra viene in su, fai clic su "Installa aggiornamenti" e Windows troverà automaticamente tutti gli aggiornamenti per il sistema operativo su Internet e li installa. Ciò elimina la possibilità che il sistema operativo è il problema e non l'effettiva codec Windows Media.

4 Ottenere la patch GDIPlus per CinePlayer dalla pagina di aggiornamento del software Roxio (vedi Risorse). La patch Roxio GDIPlus risolve un problema noto che si verifica con i sistemi Windows se il computer Windows è stato utilizzato per visualizzare un file JPEG infetto su un sito web. Una volta scaricato il file GDIPlus, individuare il file andando su "Start", "Risorse del computer" o "Computer", il "Disco locale (C :) cartella" auto, "Utenti", cliccando il nome utente della persona che scaricato il codec e quindi facendo clic sulla cartella "Download".

5 Lasciare il "Download" Apri cartella e andare al menu "Start" di nuovo, fare clic su "Computer o" Risorse del computer ", il" Disco locale (C :) "drive, andare alla sezione" Windows "cartella e cliccare il" System32 " cartella per aprirla. Trascinare il file GDIPlus dalle "Downloads" cartella nella cartella "System32". Quindi, fare clic destro sul file GDIPlus, scegliere "copia", fare clic sulla freccia indietro per tornare al "disco locale (C :) "cartella, fare clic" "cartella" Windows "cartella, il" ehome CreateDisc "cartella e fare clic destro in uno spazio vuoto nel" CreateDisc "cartella e scegliere" Incolla "per aggiungere il file in quella cartella anche.

6 Scarica un altro codec di Windows Media Player al sistema se non altro funziona. Il plugin CyberLink PowerDVD fornite sul sito web di Microsoft dichiara espressamente che funziona con Windows Media Player 11, quindi è una buona opzione se avete bisogno di provare un altro codec.

7 Ritorna alla cartella "Download", se si richiuse. Fare doppio clic sull'icona per il nuovo codec che si è scaricato e seguire le istruzioni della procedura guidata di installazione che si apre per installare il lettore DVD codec al vostro sistema.

Consigli e avvertenze

  • Di Windows 7 computer dotati di unità DVD sono dotati di codec preinstallati che consentono a Windows Media Player per leggere i DVD.

I server di Google non vengono rilevati sul mio Mac

March 29

I server di Google non vengono rilevati sul mio Mac


client di posta elettronica non sempre comunicano correttamente con i servizi di posta elettronica gratuiti on-line, e Mac e Google non fanno eccezione. I server di Google richiedono l'utilizzo di impostazioni specifiche nel vostro client di posta elettronica e le impostazioni predefinite nel client non sono sempre corrette. Ci sono alcune cose che potete fare manualmente per assicurare il vostro Mac rileva i server di Google e invia e riceve e-mail in modo corretto tramite Gmail.

Impostazione Gmail IMAP

Prima di poter utilizzare qualsiasi client e-mail con il tuo indirizzo Gmail, accedi al tuo account Gmail utilizzando un browser web e regolare le impostazioni per IMAP. Esegui il login, fare clic sull'icona dell'ingranaggio nell'angolo in alto a destra della pagina e cliccare su "Impostazioni di Posta." Fai clic su "Inoltro e POP / IMAP" e scorrere fino alla sezione IMAP della pagina. Fare clic la bolla con l'etichetta "Attiva IMAP" e quello con l'etichetta "eliminazione automatica su." Scorrere verso il basso e fare clic sul pulsante "Salva modifiche".

Impostazione POP Gmail

Se si preferisce utilizzare POP su IMAP, seguire la stessa procedura descritta nella prima sezione per la firma al tuo account Gmail e l'accesso al "Inoltro e POP / IMAP" Impostazioni, ma controllare una delle opzioni "Enable POP". Si può scegliere tra attivata la funzione POP per tutti i vostri email da quando hai iniziato utilizzando l'account o per tutta la posta che si riceve da ora in poi. Scegli quello che vuoi Gmail fare quando una e-mail si accede tramite POP dal menu a discesa. Le opzioni disponibili sono "conserva la copia Gmail in Posta in arrivo", "copia di Mark Gmail come letto", "di archivio Gmail Copia" e "elimina copia di Gmail". Premere il pulsante "Salva modifiche" nella parte inferiore della pagina.

Configurazione OS X IMAP

Avviare l'applicazione Mail e fare clic sul menu File e "Aggiungi un account". Inserisci il tuo nome, indirizzo email e la password in quei campi. Deselezionare "Imposta account automaticamente" e fare clic sul pulsante "Continua". Selezionare "IMAP" per il tipo di conto e modificare il campo "Server posta in arrivo" per dire "imap.gmail.com" senza le virgolette. Inserisci il tuo indirizzo e-mail intero ove richiesto e la tua password Gmail nel campo richiesto e fare clic su "Continua". Regolare il campo "Server posta in uscita" per dire "smtp.gmail.com" senza le virgolette e immettere nuovamente l'indirizzo email e la password. Controllare la casella "Usa autenticazione". Fai clic su "Continua". Fare clic su "tener conto Online" per verificare le impostazioni dell'account e fare clic sul pulsante "Crea".

Impostazione POP OS X

Per utilizzare le opzioni di posta elettronica POP, seguire lo stesso processo di installazione, come nella sezione IMAP, ma regolare il tipo di account nel campo "Server posta in arrivo" "POP" e di "pop.gmail.com" senza le virgolette. Tutte le altre impostazioni rimangono gli stessi.

Scroll non funziona con Firefox

July 14

Firefox a volte può verificarsi un errore in cui lo scorrimento non funziona nel browser, anche se funziona in ogni altro programma. Questo comunemente colpisce trackpad e touchpad, ma può colpire anche le ruote del mouse. Il problema è di solito un segno che il driver del mouse devono essere aggiornati, ma a volte può essere risolto facendo in modo che Firefox è aggiornato prima.

Aggiornamento / reinstallazione Firefox

Se il problema è causato da Firefox stesso, assicurarsi che si sta utilizzando la versione più recente del browser. Fai clic su "Help", quindi su "Informazioni su Firefox". Se ci sono aggiornamenti disponibili, si è data la possibilità di aggiornare Firefox nella finestra. Se questo non funziona, fare una rapida reinstallazione, ma prima assicuratevi di eseguire il backup dei segnalibri e prendere nota dei tuoi componenti aggiuntivi, per ogni evenienza.

Modificare le impostazioni di Firefox

Firefox ha un certo numero di differenti impostazioni di scorrimento nella sua sezione Impostazioni avanzate. Fai clic su "Strumenti", poi "Opzioni" e l'icona "Avanzate" sulla destra. Nella scheda "Generale" c'è una categoria chiamata "Navigazione", che ha due caselle di controllo di scorrimento opzione: scorrimento automatico e scorrimento continuo. Modificare le opzioni di default tuoi attuali, quindi salvare la nuova impostazione per vedere se questo riattiva scorrimento.

Firefox about: config

A proposito di Firefox: utility di configurazione dispone di opzioni aggiuntive che potrebbero risolvere i problemi di scorrimento. Tipo "about: config" senza virgolette nella barra degli indirizzi, quindi procedere oltre la finestra di avvertimento. Digita o incolla "mousewheel.withnokey" senza virgolette nel campo del filtro, in cui appaiono punto tre linee differenti. Assicurarsi che il valore di "mousewheel.withnokey.action" è impostato su "0", e che "mousewheel.withnokey.numlines" ha un valore di "1" Per modificare le impostazioni, fare doppio clic sulla riga che si desidera modificare.

Aggiornare i driver del mouse

Se nessuno dei lavori di cui sopra, i driver del mouse probabilmente devono essere aggiornate. Visita il sito del produttore del mouse per scaricare i driver più recenti. Se non sai cosa mouse in uso, fare clic destro su "Risorse del computer", selezionare "Proprietà", fare clic sulla scheda "Hardware", quindi fare clic sul pulsante "Gestione periferiche". Dopo il download e l'installazione degli aggiornamenti del driver, riavviare il computer per vedere se lo scorrimento ora lavora in Firefox.

Onclick non funziona in Firefox

September 25

Se l'elemento onclick JavaScript non funziona all'interno del browser web Mozilla Firefox, l'azione che si intende prendere posto quando un visitatore fa clic su un pulsante particolare non si verifica. Solo quando si corregge l'errore di codice sottostante che causa il malfunzionamento siete in grado di ottenere l'azione lavorare di nuovo.

Usi di onClick

In linea di massima, la funzione onclick permette un designer Web per specificare che l'azione dovrebbe verificarsi quando un utente fa clic su un pulsante su un sito web. Ad esempio, l'utente potrebbe credenziali di ingresso per un conto online e quindi fare clic su un pulsante "Login" da prendere alla pagina di destinazione del nuovo account.

Anatomia di una funzione onClick

Anche se non vi è una funzione onclick "standard", tutte le funzioni onclick hanno lo stesso formato di base di codifica. In particolare, una funzione onclick può essere semplificata per il seguente modulo:

element.onclick = functionRef;

In una funzione onclick "elemento" si distingue per l'elemento del sito, come ad esempio "il tasto" e "functionRef" sta per il riferimento di JavaScript che corrisponde a ciò che si vuole che accada quando qualcuno clicca il pulsante- "showAlert ()" per esempio.

Fonti di errori

Uno qualsiasi dei diversi errori nella codifica può evitare che un elemento onclick di lavorare. JavaScript è case-sensitive. Anche se è possibile anche utilizzare un comando onclick al codice HTML, dove è spesso reso onClick, questa flessibilità del caso, non è una caratteristica di JavaScript. Allo stesso modo, digitando il riferimento alla funzione in modo non corretto, o, se si suppone clic sul pulsante per inviare il visitatore del sito a un altro sito, inserendo l'URL può sbagliato impedire che la funzione di lavorare.

Debug all'interno di Firefox

Non importa quale sia la fonte del vostro errore, Firefox include uno strumento integrato che esegue il debug il tuo JavaScript, individuare la fonte dell'errore immediatamente. Scegli console Web dal menu Strumenti di Firefox per visualizzare una casella nella parte superiore della finestra del browser che mostra tutto il codice dal sito web. Quindi selezionare l'opzione JavaScript per individuare tutte le JavaScript utilizzato nella pagina. Una volta individuato l'errore è possibile modificare i documenti HTML della pagina per risolvere il problema.

Perché Meebo non funziona e continua a dire "Errore nella pagina"

January 11

Meebo ti permette di rimanere sintonizzati per i contenuti più recenti notizie e chattare con la famiglia e gli amici utilizzando un'applicazione di messaggistica istantanea integrato, ma i problemi di server e browser interno può causare errori di visualizzazione. Se Meebo non funziona come previsto, risolvere i problemi comuni in modo rapido per migliorare le prestazioni del sito.

Sintomi

Quando si tenta di accedere al tuo account o utilizzare funzioni quali Meebo Meebo Messenger, il sito può visualizzare messaggi di errore. Se si sta utilizzando Meebo Messenger, sei possono ricevere messaggi di errore quando si tenta di visualizzare i log di chat. Ciò è particolarmente comune se si sta visualizzando grandi log delle chat con Firefox.

server

Meebo smette di funzionare e visualizza messaggi di errore se i server del sito sono giù o inceppata. Ciò si verifica quando più utenti sono connessi rispetto al solito. Problemi con i server possono verificarsi in qualsiasi momento e senza preavviso. A seconda della gravità del problema, i server possono essere di nuovo attivo e funzionante in pochi minuti, o può essere più lungo. Se il sito ha problemi di server, non c'è nulla che si può fare altro che aspettare per riprendere il normale funzionamento.

svuotare la cache

In alcuni casi, Meebo visualizza un messaggio di errore e smette di funzionare se il browser Web non sta comunicando con il sito web. Questo accade se non è stata cancellata la cronologia di navigazione e la cache in un po '. Anche se cronologia di navigazione e la cache permettono pagine per caricare rapidamente perché le informazioni vengono recuperate da una cartella sul computer che contiene informazioni salvate, possono causare problemi di caricamento e di visualizzazione se non sono stati cancellati di recente. Per migliorare le prestazioni di Meebo, cancellare la cronologia e la cache del browser.

Browser

Problemi con Meebo possono anche attribuito ai browser incompatibili o non aggiornati. Attualmente, Meebo è compatibile solo con Internet Explorer, Firefox, Google Chrome e Safari. È necessario eseguire una versione aggiornata di questi browser per visualizzare Meebo Messenger, o non funzionerà. Per gli utenti di Safari, Meebo Messenger richiede la versione 3.2 o più recente. Per gli utenti di Google Chrome, versione 2.0 o più recente è necessaria per eseguire Meebo Messenger. Per migliorare le prestazioni di Meebo ed evitare errori, aggiornare il browser alla versione più recente.

Come correggere gli errori Internet non funziona

January 23

Come correggere gli errori Internet non funziona


Immaginate di fare ricerca su Internet, aprendo una pagina web e ricevendo l'errore "pagina non può essere visualizzata". Mentre la maggior parte degli utenti web hanno incontrato questo errore, non vi è stata alcuna chiara risoluzione al problema. Spesso Internet si rifiuta di rispondere per alcuni minuti, costringendo l'utente a riavviare il browser. A volte il browser arrestare o riavviare inaspettatamente, cancellando le pagine web ei dati dei singoli stava esaminando.

istruzione

Correzione degli errori comuni Internet non funziona

1 Verificare che il computer sia collegato correttamente a Internet. Verificare che il modem Internet sta funzionando correttamente e che tutte le luci sono alimentati sul modem.

2 Fare clic sull'icona "Internet" nell'angolo in basso a destra. Questa icona appare generalmente come due monitor di computer collegati back-to-back. Se c'è un punto blu, indica che Internet dovrebbe essere completamente funzionante.

3 Pulsante destro del mouse sull'icona "Internet". Selezionare la scheda per "Diagnosticare e riparare." Attendere che il sistema per eseguire la sua valutazione e fissare la connessione a Internet. In generale, questo risolverà alcun problema di base come conflitto di indirizzi IP.

4 Ripristinare le impostazioni Internet di default in Internet Explorer. Fare clic sul pulsante "Start" sul desktop di Windows. Selezionare la scheda "Cerca" e digitare "inetcpl.cpl" e premere "Invio". In questo modo, si aprirà la schermata Opzioni Internet. Clicca su "Avanzate". Selezionare il "Reset" scheda e verificare che tutte le impostazioni Internet verranno invertiti ai valori di fabbrica.

5 Staccare tutti i fili dall'unità computer. Attendere 15 minuti prima di reinserire i cavi. Avviare il computer. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente riavviare il computer risolverà Internet problemi non funziona.

6 Ripristinare il computer alle impostazioni di fabbrica. Questo ripristinerà completamente il computer alle impostazioni di fabbrica e dovrebbe correggere i problemi di connettività Internet. Virus e spyware che possono aver compromesso la funzionalità di Internet saranno rimossi, assicurando che i principi fondamentali di Internet siano aggiornati.

7 Chiamare il provider di servizi Internet. Descrivere il problema e come spesso si verifica. Particolare le misure già adottate per dare al tecnico un'idea di che tipo di problema c'è. Questo è di solito l'ultimo passo ed è raramente necessaria. Le fasi precedenti di solito risolvere il problema di Internet non funziona.

Consigli e avvertenze

  • Quando il ripristino opzioni Internet, essere consapevoli che le personalizzazioni come ad esempio Google Toolbar, barra degli strumenti di Windows Live e Add-Ons saranno cancellati.
  • Ripristino del computer alle impostazioni di fabbrica cancellerà il disco rigido pulito. Tutti i file, cartelle, software, download e impostazioni andranno perse.

Il pulsante destro del mouse non funziona sul mio Lenovo T400

March 14

Il Lenovo ThinkPad T400 è un computer portatile che funziona sia su Windows XP, Windows Vista o Windows 7 e viene fornito con una tastiera e un mouse full-size. Di tanto in tanto, il tasto destro del mouse sul Lenovo T400 potrebbe smettere di funzionare correttamente, impedendo all'utente di sfruttare le funzioni del mouse, come tasto destro del mouse e copia / incolla con il mouse. Il tasto destro del mouse potrebbe smettere di funzionare sul computer portatile T400 per diversi motivi, e passando attraverso ogni potenziale problema, la maggior parte degli utenti in grado di risolvere il problema.

problema temporaneo

Come con la maggior parte dei problemi con il computer, a volte il diritto problema pulsante del mouse è solo temporaneo. Un tasto destro del mouse, che ha improvvisamente smesso di funzionare sul computer portatile Lenovo T400 può essere causato da una serie di problemi temporanei, tra cui un driver del mouse crash, errore del sistema operativo o di un problema con un particolare crash del programma. Quando il problema è temporaneo, molti utenti ritengono che il riavvio del computer portatile di Lenovo T400 cliccando su "Start", poi "Shutdown" e poi "Restart" lo risolve.

mouse esterno

Anche se trackpad e tasti del Lenovo T400 di solito funzionano bene, alcuni utenti preferiscono collegare un mouse esterno e l'uso che al posto del trackpad. Ciò che questi utenti potrebbero non capire è che, quando la spina nel topo, i pulsanti del mouse incorporati potrebbero non funzionare. pulsanti del mouse del T400 sono temporaneamente disattivate per evitare movimenti involontari trackpad del mouse mentre il mouse esterno sia collegato. Gli utenti che hanno problemi con i loro corrispondenti tasti del mouse non funziona a causa di un mouse esterno viene collegato potrebbe scoprire che la rimozione del mouse esterno è la soluzione .

mouse driver

Nonostante il fatto che il trackpad è integrato nel Lenovo T400, richiede ancora un driver per funzionare correttamente con il resto dell'hardware portatile e il sistema operativo. Senza il driver Lenovo T400 del mouse, il tasto destro del mouse in genere non funziona, come il conducente rende questa funzionalità possibile. gli utenti Lenovo T400 possono trovare il driver del mouse per il loro computer portatile visitando il sito di supporto di Lenovo. Installando il driver corretto, l'utente può ottenere solitamente il tasto destro del mouse per lavorare.

Problemi Button

Se l'utente ha già installato il driver del mouse, riavviato il computer e ha assicurato che nessun mouse esterno è collegato, un problema con il tasto destro del mouse si può essere colpevole. Il pulsante del T400 può smettere di funzionare perché il pulsante è appiccicoso o meno sporca, che impedisce il pulsante di registrazione quando si fa clic. Pulizia del tasto seguendo le istruzioni di guida per l'utente Lenovo per la pulizia del computer portatile potrebbe risolvere il problema. In alternativa, il pulsante del mouse può essere rotto. In questo caso, l'utente può sostituire il tasto o inviare al computer di Lenovo per la riparazione.

Conferma ripristino selezione punto non funzionerà

April 2

Se è stato selezionato un punto di ripristino in System Restore Wizard e non si può andare oltre la pagina "Conferma ripristino del punto di selezione", è necessario ripristinare il computer a "Ultima configurazione valida". Se ancora non è possibile passare "Conferma punto di ripristino Selezione" una volta completato questo, è necessario eseguire un ripristino di sistema completo in modalità provvisoria. Ricordarsi sempre di eseguire il backup dei file importanti o documenti su CD o DVD prima di completare un ripristino di sistema.

istruzione

Ultima configurazione

1 Fai clic sul menu "Start", poi "Arresta il sistema" e quindi fare clic su "Riavvia" dal menu a discesa.

2 Premere il tasto "F8", mentre il riavvio del computer.

3 Evidenziare "Ultima configurazione sicuramente funzionante" utilizzando i tasti freccia verso il basso e premere "Invio". Il computer sarà ora boot di Windows. Se la "Conferma punto di ripristino di selezione" non funziona dopo aver completato questa operazione, passare alla sezione successiva.

Ripristino configurazione di sistema dal prompt dei comandi

4 Riavviare il computer.

5 Premere il tasto "F8", mentre il riavvio del computer, avviare il computer in modalità provvisoria, piuttosto che a Windows. Se il computer si avvia a Windows, ripetere i punti 1 e 2.

6 Evidenziare e selezionare l'opzione "Modalità provvisoria con un prompt dei comandi" opzione utilizzando i tasti freccia. Dopo aver evidenziato questa opzione, premere il tasto "Enter".

7 Digitare la password di amministratore, se applicabile.

8 Digitare "% SystemRoot% \ system32 \ restore \ rstrui.exe" al prompt dei comandi e quindi premere "Invio". Il computer sarà ora ripristinato e la selezione punto di ripristino dovrebbe funzionare normalmente.

Il iWork Pagine carattere non funziona

May 1

Il iWork Pagine carattere non funziona


Apple Macintosh gli utenti di computer in cerca di una suite software con le funzionalità una volta presenti in AppleWorks ora si rivolgono a iWork per funzionalità equivalenti. dispositivi iOS di Apple beneficiano anche di una propria versione di iWork. All'interno roster di iWork di applicazioni, pagine fornisce funzionalità di elaborazione testi. Indipendentemente da quale edizione di pagine che si sta utilizzando, se si hanno problemi di carattere applicando lo stile nei documenti nuovi o esistenti, guardate alla vostra configurazione del sistema per la soluzione al vostro problema.

io lavoro

Proprio come ClarisWorks è diventato AppleWorks quando Apple ha trasformato una società controllata in una divisione in-house, AppleWorks passato la torcia per iWork e divenne la suite di software per ufficio di Apple-creato. All'interno di iWork, tre applicazioni supportano una vasta gamma di attività aziendali e di produttività. Insieme con il word processor Pages, iWork include Numbers, un foglio di calcolo, e Keynote, un programma di presentazione. Gli utenti possono acquistare la suite o comprare le singole applicazioni dal Mac App Store.

pagine

Pagine include modelli che incorporano stili e grafica per i documenti aziendali più comuni, comprese le relazioni, brochure e corrispondenza. Guida in linea guida l'utente attraverso le istruzioni dettagliate per la creazione e la personalizzazione di documenti. Più recenti edizioni di pagine possono aprire e modificare i file creati con versioni più vecchie, che poi possono essere salvati nella nuova versione del formato di file del prodotto. Come elaborazione testi e impaginazione, Pages supporta gli stili di paragrafo e di carattere per accelerare la formattazione dei documenti e la gamma completa di funzionalità tipografiche fornite dai moderni font OpenType.

Supporto font

Sul vostro computer desktop o portatile Macintosh, l'applicazione Pages utilizza qualsiasi tipo di carattere installato per l'uso a livello di sistema da qualsiasi software. Sul dispositivo iOS, comprese le versioni qualificanti del iPad, iPhone e iPod Touch, Pages attinge da un elenco di più di 40 caratteri, alcuni in famiglie multi-membri. Anche se entrambe le versioni di pagine possono aprire di ogni altro documento, o la versione può essere costretto a fare sostituzioni di carattere se un documento utilizza un carattere che non è disponibile sul dispositivo che sta cercando di aprirla. iWork cerca un carattere simile, poi ricade a Helvetica se esiste nulla di paragonabile sul dispositivo Mac o iOS che è l'apertura del file.

Altri problemi di carattere

font software cade preda di corruzione da molte cause, tra cui malfunzionamenti hardware e software. Se si tenta di testo stile in un documento di Pages con un tipo di carattere che non funziona correttamente, il testo può visualizzare i problemi di formattazione imprevisti. Può apparire in stile sbagliato, con la spaziatura improprio o con caratteri distorti. Prova con un altro carattere per vedere se il problema riguarda il tipo di carattere si è scelto o di un problema più ampio che può richiedere la risoluzione dei problemi del sistema.

iOS vs. Computer

Anche se è possibile utilizzare l'applicazione Libro Font utility che viene fornito con Mac OS X per aggiungere o rimuovere i caratteri tipografici dal desktop o notebook, i dispositivi iOS non offrono la stessa flessibilità. Di conseguenza, questi dispositivi limitano l'utilizzo dei caratteri per i caratteri che comprendono, che possono causare problemi quando si apre un file Pagine che veniva da un computer Macintosh. Se si nota la mancanza di avvertimenti caratteri tipografici quando si apre un documento di Pages sul vostro iPad, iPod Touch o iPhone, è necessario sostituire un carattere che viene fornito con il dispositivo iOS o lavorare sul documento sul vostro computer, invece. Se sei preoccupato solo con il testo del documento e non il tipo di carattere in cui si dovrebbe, ma non appare, questo problema non si smette di lavorare con il file.

Il mio LAN Ethernet non funziona sul mio Acer Aspire 5500

September 7

Il mio LAN Ethernet non funziona sul mio Acer Aspire 5500


Sebbene la maggior parte degli utenti Acer Aspire 5500 può collegare il proprio Aspire a Internet tramite una connessione wireless o Wi-Fi, alcuni possono preferire utilizzando un cavo Ethernet LAN. Per la maggior parte degli utenti, la connessione a Internet tramite LAN Ethernet sul Aspire 5500 funziona bene, ma gli utenti possono avere problemi con la rete LAN non funziona. Quattro comuni cause di problemi di LAN Ethernet sorgono sul Aspire 5500, e attraverso la comprensione ogni causa, è possibile risolvere il problema.

Ethernet driver

I driver di periferica svolgono un ruolo importante nel garantire che i dispositivi come ad esempio la funzione di LAN Ethernet correttamente sul Acer Aspire 5500 computer portatile. Se i driver Ethernet LAN non sono installati sul computer o se si ha il driver LAN non corretta, di solito si verifichino problemi con la rete LAN Ethernet non funziona sul 5500. È possibile installare il driver Ethernet LAN per il vostro Acer Aspire 5500 visitando il download & Support Documenti Link.

Cavo Ethernet

La connessione di rete viene effettuato dal modem o il router alla porta Ethernet LAN del Acer Aspire 5500 attraverso il cavo Ethernet. Un funzionamento non-cavo Ethernet danneggiato o altrimenti può causare la connessione Ethernet LAN di smettere di lavorare sul computer. Segni di un cavo Ethernet danneggiato includono sfilacciati ed esposti fili o increspamento sul cavo. Se si hanno problemi con la rete LAN Ethernet non funziona e hanno già installato il driver corretto, è probabile che il tentativo di un nuovo cavo risolverà il problema.

porto

Anche se molte porte Ethernet possono durare tutta la vita del computer, alcuni utenti Acer Aspire 5500 possono trovare che la loro porta Ethernet smette di funzionare. Quando questo accade, l'Aspire non riconosce più cavi Ethernet che sono collegato al computer e quindi alla LAN Ethernet non funzionerà. La porta Ethernet può danneggiarsi a causa del computer di ottenere caduta o dal cavo Ethernet di essere tirato fuori dalla porta di troppo grossolanamente. Se non vedi la luce verde sulla porta quando si collega un cavo alla porta, è probabile che la porta Ethernet ha smesso di funzionare correttamente.

altre cause

Il collegamento potrebbe smettere di funzionare a causa di un recente aggiornamento di un sistema operativo che non è compatibile con l'hardware l'Aspire 5500 del. Inoltre, la LAN Ethernet può arrestare il funzionamento a causa di un componente hardware guasto del computer, ad esempio una scheda madre cattiva. La LAN Ethernet può anche smettere di lavorare perché il router o il modem per la rete non funziona correttamente.

Lo spostamento & Tab non funziona in Word 2007

November 2

Microsoft Word 2007 è il programma di elaborazione testi che è incluso come parte della suite di applicazioni di Microsoft Office. Molte persone usano Word per creare documenti o presentazioni semplici. In alcune situazioni, questo potrebbe richiedere un elenco puntato. A causa della struttura di un elenco proiettile e la natura di Word 2007, queste liste possono essere difficili da lavorare. Un modo per migliorare questo è quello di utilizzare i collegamenti, soprattutto spostare e scheda. Questa combinazione permette di rientro di un proiettile con un altro proiettile. Fortunatamente, questo collegamento può essere ripristinata se non funziona.

istruzione

1 Avviare Microsoft Word 2007.

2 Fare clic sul pulsante "Office" nell'angolo in alto a sinistra dello schermo.

3 Selezionare il pulsante "Opzioni di Word" nella parte inferiore della finestra.

4 Selezionare l'opzione "Proofing" nella colonna sul lato sinistro della finestra.

5 Fare clic sul pulsante "Opzioni correzione automatica" nella sezione "Opzioni correzione automatica".

6 Selezionare l'opzione "Formattazione automatica durante la digitazione" tab.

7 Fare clic sulla casella "Imposta sinistra e primo rientro Con Tab e backspace", che può essere trovato nella sezione "automaticamente durante la digitazione".

8 Fare clic sul pulsante "OK" per salvare le modifiche.

Consigli e avvertenze

  • Utilizzare il pulsante "Opzioni di Word" per impostare altre preferenze per il documento, come ad esempio le impostazioni di visualizzazione e salvataggio automatico.