differenza hh:mm in php

Le differenze di Perl e PHP

July 31

Perl e PHP sono entrambi linguaggi di scripting general purpose utilizzati per costruire componenti aggiuntivi e programmi per i browser Web compatibili e sistemi operativi. A differenza di altri linguaggi di programmazione, come Java e C ++, nelle lingue vengono letti attraverso programmi interprete piuttosto che compilati come applicazioni stand-alone, nel senso che sono buoni per la generazione di programmi dinamici.

Curva di apprendimento

PHP è spesso consigliato come primo linguaggio di programmazione per i principianti totali, molto simile al simile linguaggio Python. Questo rende PHP molto più popolare di Perl, soprattutto ora che la programmazione si è discostato in sviluppo web, con la programmazione Web essendo suo segmento in più rapida crescita.

Costruito appositamente

Perl è stato sviluppato pre-internet, quindi ha molti usi al di fuori di generare siti web dinamici. In questo modo Perl è veramente di uso generale, perché non è stato creato appositamente per essere un linguaggio di programmazione Web-oriented, come era PHP. PHP originariamente stava per "Personal Home Page" in modo da riflettere le sue origini basate sul Web.

Scadenza

Perl è stato inventato nel 1987, e PHP è stato inventato nel 1994. Entrambi sono stati continuamente lavorato su, ma Perl ha una migliore documentazione, supporto e competenza da parte degli utenti veterani. Perl è più complessa a causa di questo periodo di sviluppo prolungato.

Sintassi

La migliore documentazione di Perl significa che la sua sintassi è più facilmente comprensibile. In aggiunta, ci sono una serie di problemi di base con il linguaggio PHP in termini di coerenza, tra cui spazi dei nomi incoerenti e riferimenti, la mancanza di convenzioni di denominazione coerenti e un one-size-fits-all ambito.

Come usare JavaScript e PHP in validazione Form

February 23

Come usare JavaScript e PHP in validazione Form


Una delle ovvie differenze tra JavaScript e PHP è il fatto che, mentre JavaScript è puramente un linguaggio lato client che viene eseguito sul browser del client, PHP è un linguaggio di scripting lato server che viene eseguito esclusivamente sul server. Entrambe le tecnologie hanno i loro usi in ambienti diversi in base alla applicazione e l'attuazione. Mentre può essere utilizzato JavaScript per offrire la validazione lato client, PHP può essere usato per offrire la validazione lato server. Quando combinati insieme, possono essere utilizzati per automatizzare l'elaborazione dei moduli e creare approcci più user-friendly per formare l'elaborazione on-line. le richieste di JavaScript che sono state verificate possono essere inviati al server rendendo il lavoro del server migliorando in tal modo più facile velocità di elaborazione.

istruzione

validazione dei form

1 Progettare un modulo che verrà visualizzato nel browser client. Questo modulo dovrà essere controllato per errore utilizzando JavaScript. Questo è importante in modo che le risorse del server non saranno tenuti a verificare la presenza di errori e altri requisiti di convalida che si possono fare nel browser client utilizzando JavaScript.

2 Utilizzare un oggetto "Pulsante" quando si utilizza JavaScript sul lato client in modo che il modulo non viene inviato al server. Un semplice pulsante convalida sarebbe simile a questa:

<INPUT TYPE = VALORE "pulsante" = "OK" onclick = "check_form (questo);">

In caso di validazione dei form PHP, il "Invia" oggetto viene utilizzato per inviare il modulo al server in cui la validazione è fatto e dei risultati restituito all'utente.

3 Invia dati al lato client dopo l'elaborazione con l'aggiunta di codice PHP ai tag <script> come illustrato di seguito:

<? Php

$ Log_id +
$ _GET [ "Uid"]
ANDARE
?>
<Script language = "JavaScript">
var log_id = <? php echo ($ log_id)
ANDARE
?>
alert ( "Sei connesso come:" + log_id)
ANDARE

</ Script>

4 Utilizzare il campo "nascosto" tipo di ingresso per impostare un valore per la pagina restituita utilizzando PHP come mostrato di seguito:

<? Php
$ Log_id =
$ _GET [ "Uid"]
ANDARE
?>

<Script language = "JavaScript">
alert ( "Sei connesso come:" + Dave ")
ANDARE
</ Script>

5 Utilizzare nomi univoci quando si dispone di più elementi, come in un array. Questo permette di PHP per accettare questi valori ed elaborarli.

6 Utilizzare la sintassi seguente per fare riferimento a un file PHP utilizzando JavaScript:

<Script type = "text / javascript" src = "test.php"> </ script>

Il "test.php" può anche essere passato con i parametri con l'aggiunta di argomenti extra.

Consigli e avvertenze

  • Ricordatevi sempre di controllare i dati con PHP, anche dopo la verifica utilizzando JavaScript. Questo è considerato il punto di controllo più affidabile quando si tratta di elaborazione di input.
  • La convalida utilizzando JavaScript può essere reso più user-friendly. Per esempio, la convalida può essere avviata da un elemento utilizzando, per esempio onBlur, mentre l'utente continua ad utilizzare la pagina Web.

Come scrivere un PDF in PHP

June 6

PHP è un linguaggio di programmazione che in genere viene eseguito sul server web. Esso aiuta gli sviluppatori a creare e gestire i contenuti su un sito web e di offrire applicazioni online. Il linguaggio PHP supporta molti formati di file di terze parti, tra cui PDF. Esso comprende molti comandi per creare e lavorare con i file PDF. Scrivi PDF in PHP da zero richiede conoscenza approfondita del linguaggio di programmazione. Tuttavia, è possibile installare una "classe" che consente di automatizzare gran parte della programmazione per raggiungere questo obiettivo. Una classe è semplicemente un insieme di comandi PHP già creato per gestire le funzioni particolari. Esistono molte classi PHP gratuito per la scrittura di file PDF.

istruzione

1 Scarica la classe PHP TCPDF per la gestione dei documenti in formato PDF. Questa classe PHP gratuito offre un ampio insieme di funzioni pre-programmate che si possono utilizzare nei vostri programmi PHP per scrivere un PDF. Non è necessario installare o configurare il server web con nuovi o ulteriori librerie di programmazione da utilizzare TCPDF. Esso utilizza esistenti comandi PHP per gestire la manipolazione PDF per voi. È possibile scrivere i file PDF formattati complessi utilizzando TCPDF. I file PDF possono includere più colonne, intestazioni e piè di pagina, una varietà di diversi tipi di carattere, segnalibri PDF, un indice e la numerazione automatica delle pagine.

2 Scrivi i PDF in PHP utilizzando la classe FPDF PHP. Questa classe PDF gratuito include molte funzioni per gestire il lavoro di programmazione necessari per creare file PDF. A differenza di altre classi PHP, che si basano sulle funzioni native di PHP per creare file PDF, la classe FPDF non richiede questi strumenti e invece crea file PDF partendo da zero utilizzando i propri algoritmi. Questo rende FPDF più portabile su una maggiore varietà di server web, dal momento che nessuna configurazione speciale è necessario sul server per utilizzare la classe. È possibile scrivere i file PDF di qualsiasi dimensione pagina, e con qualsiasi tipo di margini della pagina. Il programma crea automaticamente le interruzioni di pagina all'interno dei documenti PDF e consente di inclusione di file di immagine in formato PDF pure.

3 Visita il sito per la classe di R & OS PDF e creare un PDF in PHP istantaneamente con la sua demo online. È possibile digitare il testo che si desidera nel sito web, e quindi creare il PDF subito utilizzando il programma di R & OS PHP. Se vi piace il processo, è possibile scaricare la R & di classe OS PHP e usarlo nei propri siti Web PHP. Come per le altre classi PDF PHP, R & OS non richiede ulteriore installazione di moduli PHP o modifiche alla configurazione del server. È possibile iniziare a utilizzare il pacchetto R & OS subito.

Come Echo variabili utilizzando PHP

April 11

La funzione eco (o più precisamente un costrutto del linguaggio) è una delle funzioni più frequentemente utilizzate in PHP. Tutti i linguaggi di programmazione hanno una funzione che consente di stampare il testo nel browser, e l'eco è la funzione che gestisce questo in PHP.

istruzione

Variabili Echo utilizzando PHP in modo molto semplice

1 Prestare attenzione alla sintassi generale della funzione eco:
void echo ( string $arg1 [, string $...] )
Se siete nuovi a PHP (o la programmazione in generale), l'esempio di cui sopra potrebbe apparire incomprensibile e spaventoso, ma in realtà è molto semplice, in pratica.

2 Scrivi un esempio molto semplice:
$name="John Smith";
echo $name;
Questo script definisce una variabile nome, che memorizza il valore - in questo caso, John Smith. Se vogliamo stampare il valore della variabile nome sullo schermo, lo facciamo con la funzione eco.

Prova un esempio più difficile

3 Scrivi un esempio più difficile, - uno che non utilizza data una stringa, ma mostra di oggi. In primo luogo, si ottiene la data utilizzando la funzione date (), e quindi si visualizza il risultato utilizzando la funzione eco.
$today = date("Ymd");
echo "Today is: $today.";

4 Applicare effetti speciali se lo desiderano. Per esempio, è possibile centrare il testo, renderlo grassetto, stamparlo in corsivo e così via. Plain HTML viene utilizzato per questo scopo.

Imparare a Echo in modo avanzato

5 Utilizzare la funzione di echo per visualizzare diverse variabili in una sola volta. Ecco un esempio più complesso che utilizza una variabile di ambiente ($ browser = $ HTTP_USER_AGENT) in aggiunta alle variabili già familiari come $ oggi, $ tempo e $ name:
<?
$today=date("dmY");
$time=date("H:i:s");
$browser=$HTTP_USER_AGENT;
$name="John Smith";
echo ("Hello $name,");
echo ("It is $time and the date is $today. Your browser is $browser");

6 Aspettatevi la prima linea di questo script per stampare "Ciao John Smith,". La seconda linea stamperà la data e l'ora corrente e il tipo di browser del visitatore. L'uscita sarà su due linee - perché si sta utilizzando il tag <br> per segnare la fine della linea, non perché hai scritto ogni comando echo su una nuova linea. Il valore per il tipo di browser si ottiene dalla $ browser = $ HTTP_USER_AGENT variabile ambientale, che è una delle molte variabili ambientali (ad esempio, le variabili che danno informazioni sul server, l'agente utente o l'utente IP) in PHP.

7 Concatenare le variabili (o unirli, in parole povere) o passare più parametri consecutivamente invece di concatenare. La scelta è vostra, e il risultato finale è lo stesso.

Consigli e avvertenze

  • A differenza di altri linguaggi, PHP non richiede di dichiarare le variabili in anticipo. Si può fare questo quando si sta assegnando un valore alla variabile.
  • È possibile utilizzare la funzione eco con tutti i tipi di variabili, tra cui stringhe, interi e variabili ambientali.
  • Controllare per vedere se tutto la variabile hanno "$" (il simbolo del dollaro) di fronte a loro. Se non lo fanno si otterrà un errore.
  • Assicurarsi che le stringhe sono racchiuse tra virgolette. Se non lo sono, questo darà anche un errore.

La differenza in Print e Echo in PHP

January 26

La differenza in Print e Echo in PHP


L'(Processor PHP Hypertext, un acronimo che si comprende) linguaggio PHP è un popolare Web (o "ipertesto") linguaggio di programmazione. Dal momento che PHP è utilizzato per generare codice HTML (istruzioni del browser Web di base) e il codice riferito da output di testo, le funzioni e le "eco" di "stampare" sono componenti chiave per la maggior parte dei programmatori. Utilizzato nella loro forma di base, le due funzioni appaiono equivalenti, ma ci sono piccole differenze nell'uso più complesso, e un paio di variazioni sul comando "stampa".

La funzione Eco

La funzione "eco" mostrerà una variabile stringa o una stringa tra virgolette, ma anche mostrerà vari argomenti stringa fornita ad esso quando separati da virgole. La sintassi della funzione di "eco" non usa parentesi attorno a questi argomenti.

La funzione di stampa

La funzione di "stampa" visualizza una variabile di tipo stringa o argomento stringa tra virgolette. Ci vuole solo un argomento. La funzione di "stampa" non fa uso di parentesi. "Print" restituisce anche un valore, sempre 1, che può essere utilizzato per includere la funzione "stampa" in espressioni valutate come quelle usate con "se".

differenze

Le due funzioni sono simili, ma "stampa" ha una capacità più limitata di accettare argomenti per la visualizzazione. "Stampa" può tuttavia essere utilizzata in costrutti che utilizzano il valore di ritorno mentre provocando un display ogni volta che viene chiamato di stampa. "Echo" ha dimostrato di essere una piccola quantità più veloce, che può essere utile in situazioni elevate prestazioni quando grandi quantità di testo vengono emessi.

Stampa Comandi correlati

"Stampa" ha diversi comandi correlati. "Print_r" ha un uso specifico per le variabili di stampa, comunemente utilizzati in debug. La lingua contiene anche molti della famiglia "printf" di funzioni familiare ai programmatori linguaggio C e C ++, che permettono l'uscita di testo con le variabili inserite.

Come per calcolare il tempo differenza con PHP

June 3

A volte potrebbe essere necessario conoscere la differenza di tempo tra due date sul tuo sito web - per esempio, se si dispone di un conto alla rovescia. PHP ha diverse funzioni che restituirà date e gli orari in varie forme ma non consentono di molta flessibilità. Grazie alla combinazione di queste funzioni con uno creato da voi, è possibile calcolare la differenza tra due date e gli orari, il risparmio valori da secondi per anni in variabili separate. È quindi possibile modificare o visualizzare questi valori, se lo desideri.

istruzione

1 Aprire un file HTML e digitare il seguente codice nell'elemento "<body>":

<? Php

Funzione TimeDiff ($ prima, $ ultimo) {

Si apre un tag PHP e definisce una nuova funzione chiamata "TimeDiff" che accetta due parametri. Questi saranno sotto forma di due date con un "AAAA-MM-GG HH: MM: SS" formato, permettendo alle funzioni PHP predefinite di manipolarli.

2 Digitare quanto segue:

if ($ prima> $ ultimo) {

$ Tmp = $ scorso;

$ Durare = $ prima;

$ First = $ tmp;

}

Questo blocco garantisce che, indipendentemente dal fatto che il primo parametro viene cronologicamente prima o dopo il secondo parametro, la funzione restituisce una differenza di tempo positivo.

3 Digitare il seguente codice:

$ FirstTime = strtotime ($ prima);

$ LastTime = strtotime ($ scorso);

$ Anni = $ giorni = $ ore = $ minuti = 0;

$ secondi = $ lastTime- $ firstTime;

Le prime due righe creano una coppia di variabili su due parametri data e convertire ciascuna ad un numero di secondi trascorsi dal 1 gennaio 1970 (ora Unix) in modo che i valori possono essere modificati. La terza riga crea quattro variabili di conteggio e inizializza a zero. L'ultima riga crea una variabile che ottiene la differenza in secondi dalla prima data per l'ultima data.

4 Digitare il seguente codice:

while ($ secondi> = 31536000) {

$ Anni = $ anni + 1;

$ secondi = $ secondi - 31536000;

}

while ($ secondi> = 86400) {

$ giorni = $ giorni + 1;

$ secondi = $ secondi - 86400;

}

while ($ secondi> = 3600) {

$ Ore = $ ore + 1;

$ secondi = $ secondi - 3600;

}

while ($ secondi> = 60) {

$ minuti = $ minuti + 1;

$ secondi = $ secondi - 60;

}

Questi blocchi diminuire il valore della variabile $ secondi per calcolare quanti anni molti, giorni, ore e minuti sono passati. Poiché il numero di giorni di ciascun mese è diverso, non è pratico di contare quel numero.

5 Digitare quanto segue:

echo $ anni. " anni, " . $ giorni. "Giorni". $ ore. " ore, ".

$ minuti. " minuti, " . $ secondi. "secondi.";

}

?>

Queste linee visualizzano semplicemente la differenza di tempo per il visitatore del sito utilizzando l'istruzione eco e quindi chiudere la funzione TimeDiff e tag PHP.

6 Digitare quanto segue:

echo TimeDiff ( "2011-06-13 00:15:07", "2011-07-09 18:35:15");

echo TimeDiff ( "2010-04-16 00:00:00", "2011-04-16 00:00:00");

echo TimeDiff ( "2012/12/01 00:00:00", la data ( 'Ymd h: i: s', il tempo ()));

eco TimeDiff (data ( 'Ymd h: i: s', il tempo ()), "2012/12/01 00:00:00");

Queste quattro linee sono quattro esempi della funzione TimeDiff al lavoro. La prima calcola la differenza e restituisce zero anni, 26 giorni, sei ore, 20 minuti e otto secondi. Il secondo restituisce esattamente un anno. La terza e la quarta entrambi utilizzano le funzioni di data e ora di PHP per creare uno dei parametri; l'ora esatta sul computer del visitatore. Si noti che passano gli stessi valori, ma in ordine inverso. Perché è stata selezionata per questo, all'inizio della funzione TimeDiff, entrambi restituiscono gli stessi risultati; Tuttavia, questi risultati cambiano dinamicamente in base al tempo e giorno in cui un visitatore carica la pagina.

La differenza tra data e ora in PHP

August 18

PHP timestamp possono essere utili per calcolare la differenza tra due punti nel tempo, come ad esempio il calcolo date di nascita, il numero di giorni fino a quando un disegno di legge è dovuto o quante ore sono passati da ultimo accesso di un utente. Se si desidera solo sapere quanti secondi trascorsi tra due time stamp, basta sottrarre uno dall'altro. Ulteriori calcoli avanzati possono essere raggiunti attraverso la conversione dei timestamp in oggetti DateTime e l'utilizzo di funzioni di tempo incorporato.

Struttura

PHP timestamp hanno un valore intero che rappresenta il numero di secondi trascorsi tra la Unix Epoch (1 ° gennaio 1970, 00:00:00 GMT) e l'ora corrente. La funzione "time ()" restituisce la corrente Unix timestamp. Un tipico timestamp PHP apparirà come "1307826891."

La conversione di data e ora in DateTime

Conversione PHP timestamp in oggetti DateTime permette di fare uso di funzioni di formattazione e differenza di tempo avanzate datetime. Utilizzare la funzione "setTimestamp" aggiungendo il seguente codice, dove $ timestamp "è il vostro PHP timestamp:

$ Data-> setTimestamp ($ timestamp);

Un oggetto DateTime è simile a "2005-08-15T15: 52: 01 + 0000" o "Lunedi, 15-ago-05 15:52:01 UTC."

Differenza tra Timestamps

Utilizzare la funzione "diff" del DateTime per calcolare la differenza tra i due data e ora che sono stati convertiti in oggetti DateTime. Per esempio:

$ Differenza = $ date1-> diff ($ data2);

"$ Date1" e $ date2 "sono gli oggetti DateTime. L'oggetto DateInterval tornato ha campi che danno il numero di anni, mesi, giorni, ore, minuti e secondi tra le due date.

Formattare la differenza tra data e ora

Formattare la differenza di tempo tra due marche temporali che sono stati convertiti in oggetti DateTime con la funzione "formato", aggiungendo il codice:

$ Difference_format = $ differenza:> formato ( '% Y-% m-% d% h-% i-% s');

Questo vi darà la differenza in "anni-mesi-giorni ore-minuti-secondi." È possibile inviare questo con il codice "echo $ diff_format ;."

La differenza in secondi tra due date in PHP

February 10

La differenza in secondi tra due date in PHP


PHP è cresciuta dal toolkit personali di un singolo sviluppatore web in un linguaggio di scripting general-purpose full-optional utilizzato da molti siti web popolari in tutto il mondo. PHP è utilizzato per elaborare il testo, suoni e immagini; manipolare database e amministrare i server web così come creare pagine web. PHP ha una vasta gamma di funzioni per la data e l'ora dei dati; ci sono funzioni anche per il calcolo di alba e tramonto di un luogo e la data specifica.

Funzione Tempo di PHP

la funzione di PHP time () restituisce l'ora corrente come il numero di secondi trascorsi dall'inizio dell'era UNIX a mezzanotte, 1 gennaio 1970 GMT; questa data è indicato anche come l'inizio del tempo di UNIX. La funzione restituisce un intero che può essere aggiunto, sottratto, moltiplicato e diviso come il programmatore richiede. Per esempio, per calcolare le ore numerici delle Epoch UNIX fino ad ora, dividere il risultato del tempo () funzione 60:

<? Php

$ Secondi = tempo ();

echo 'Ore della UNIX Epoch =' $ secondi / 60.;

?>

Convertire le date con il strtotime () Funzione

La strtotime funzione PHP () converte una data formattato come una stringa nel numero di secondi trascorsi dalla Unix Epoch è iniziata; la funzione strtotime () può accettare facile da capire le stringhe come parametri. Ad esempio, strtotime ( "ora"), produce gli stessi risultati come la funzione time (). Applicando strtotime ( "+ 1 giorno") restituisce l'ora corrente più un giorno, o 86.400 secondi. Inoltre, come il tempo (), strtotime () restituisce un numero intero che può essere utilizzato nei calcoli successivi.

Calcolo secondi tra due date

Il tempo in secondi tra due date si calcola la formattazione ogni data come una stringa e applicando la funzione strtotime (); sottraendo uno risultato dall'altro produce la differenza in secondi. Per fare questo, formattare le stringhe di data come "Giorno Mese Anno". Il seguente codice stamperà il numero di secondi trascorsi tra 11 agosto 2001 e 5 maggio 2011:

<? Php

$ NumberOfSeconds = strtotime ( "5 mag 2011") - strtotime ( "11 agosto 2001");

echo "Numero di secondi tra date" $ numberOfSeconds.;

?>

Data Convalida richiesta per strtotime ()

La funzione strtotime () non fa controllo degli errori; se si immette una data non valida, le informazioni non valide può comportare. Ad esempio, l'affermazione strtotime ( "29 febbraio 2011") restituirà lo stesso risultato di strtotime ( "1 mar 2011"). Il tempo trascorso è corretta, tuttavia, il risultato è insignificante nel 2011 non è stato un anno bisestile. PHP ha la funzione checkdate () per verificare la validità delle date gregoriane. Checkdate (2, 29, 2011) restituirebbe il valore booleano "false".

Differenze PHP stringa

October 23

Nella programmazione Web, una stringa è una serie di uno o più caratteri. PHP supporta un set di 256 caratteri che è possibile utilizzare per le stringhe. PHP ha diversi modi è possibile rappresentare le stringhe sia in stringhe letterali o variabili. "Virgolette," "$ stringVar" e 'virgolette singole' sono tutti esempi di stringhe. Ha anche diverse funzioni che consentono di confrontare le stringhe per le differenze.

variabili

variabili PHP sono indicati da un carattere di segno di dollaro seguito da un nome. Ad esempio, "$ myVar" è un nome di variabile. È possibile salvare le stringhe di variabili, senza dover dichiarare un tipo di dati, o anche convertire una variabile da un char a una stringa in un valore booleano, se necessario. È possibile utilizzare singoli apici o doppi apici per creare diverse variabili di stringa, ma non tanto per la stessa variabile.

Virgolette

Quando si racchiude una stringa tra virgolette, è possibile includere uno qualsiasi dei diversi caratteri speciali per aggiungere cose come i segni del dollaro utilizzati senza variabili, tabulazione o di nuove linee. A fuggire questi caratteri speciali facendole precedere da una barra inversa. Le stringhe in doppi apici interpretano le sequenze di escape e valori delle variabili. Ad esempio, digitando "\ n" o "$ myVar" nella stringa creerà una nuova linea o stampare il valore della variabile $ myVar, rispettivamente.

apici

Le stringhe in virgolette singole interpreta tutti i caratteri della stringa letteralmente, ad eccezione di virgolette singole stessi e backslash. Come virgolette, a fuggire letterali due apostrofi o backslash facendole precedere da una barra inversa. La principale differenza tra l'utilizzo di apici e doppi apici è che una stringa tra apici singoli non interpreta le variabili o caratteri speciali. Ad esempio, digitando "\ n" o "$ myVar" nella stringa renderà questi valori appaiono letteralmente.

funzioni

PHP ha diverse funzioni di confronto stringa che trovare le differenze tra stringhe letterali o stringhe variabili. Alcuni esempi includono strcmp e strcasecmp che confronta semplicemente due stringhe; il primo è case sensitive, il secondo non lo è. La funzione substr_compare confronta due stringhe a partire da una posizione di offset specificato. Le funzioni strncmp e strncasecmp forniscono confronto tra maiuscole e minuscole e maiuscole e minuscole di un determinato numero di caratteri della stringa. Le funzioni strpos e strrpos restituiscono la prima o l'ultima occorrenza di una sottostringa all'interno di una stringa, rispettivamente.

PHP Differenza tra require_once e include_once

April 13

Il linguaggio PHP serve come un linguaggio di scripting flessibile per il web. Anche se ha una reputazione come "solo" un linguaggio di scripting, molti progetti grandi e complessi sono costruiti utilizzando PHP come fondamento. A causa di questo, PHP include sintassi da utilizzare molti file nel corso di molti progetti da ", tra cui" i file al di fuori in programmi. Ci sono vari modi in cui i programmatori possono includere file, utilizzando il "include ()" e "require ()" funzioni e le loro varianti, "include_once ()" e "require_once ()."

PHP "include ()" Funzione

Come altri linguaggi di programmazione, PHP consente ai programmatori di importare file di codice fuori nei loro progetti in corso. La funzione "include ()" realizza che prendendo un nome di file come argomento e inserendo il contenuto di quel file nel codice corrente. Ad esempio, un programmatore che intende importare una funzione di fuori da un file "func.php" può includere questo file nel programma corrente utilizzando la funzione include ():

<? Php include ( "func.php")?>

PHP "require ()" Funzione

La funzione require () si comporta in modo simile alla funzione include (), con una differenza importante. Se l'inclusione () la funzione si imbatte in un errore di importazione, ad esempio un file inesistente, solleva un avvertimento, ma consente il codice per continuare l'esecuzione. La funzione require (), invece, genera un avviso mentre arrestare esecuzione. Se, per esempio, un programmatore tenta di includere un file che non esiste, la funzione require () invia un errore fatale e arresta il programma.

Il "include_once ()" e "require_once ()" Funzioni

Le funzioni include_once () e require_once () funzionano allo stesso modo come i loro omologhi, con una piccola differenza: Ogni funzione controlla se il file da importare è già stato incluso in altre parti del programma. In caso affermativo, allora queste funzioni semplicemente non ri-includere il file.

Esempi

Si consideri un programma in cui un programmatore voglia inserire un file che definisce una funzione denominata "piazza ()." Questa funzione prende un numero e restituisce il suo valore al quadrato. Il programmatore utilizza il ") require_once (" funzione per assicurarsi che il file esista, e che il programma importa solo il file una volta. Poi il programmatore può utilizzare la funzione quadrato () nel codice:

<? Php require_once ( "square.php"); // Sarà lanciare un errore fatale se il file non esiste

$ A = quadrato (2); // $ A = 4

?>

Differenze tra due stringhe in una funzione PHP

April 13

Differenze tra due stringhe in una funzione PHP


Per confrontare le stringhe in una funzione PHP, è possibile in genere utilizzare una semplice valutazione del tipo "if ($ stringa1 == $ string2)." A volte, tuttavia, due stringhe in una funzione PHP possono avere differenze sottili tra loro --- una conseguenza del modo PHP tratta variabili; perché nessun tipo di dati viene memorizzato con la variabile, PHP permette confronti di stringhe anche se un confronto di stringhe non sarebbe appropriato e, a volte mostra un comportamento strano quando si tenta di verificare la presenza di differenze tra due stringhe.

PHP Typing variabile

Linguaggi di programmazione, di norma, può essere sia "fortemente" o "debole" digitato. In un linguaggio fortemente tipizzato, variabili hanno un tipo esplicito --- come "integer" o "stringa". PHP è un linguaggio debolmente tipizzato; la variabile "$ var1 = 1.0" può essere trattato come un intero, un numero in virgola mobile (se moltiplicata per un numero decimale, per esempio) o una stringa (quando concatenato con l'operatore ".") a seconda di come viene utilizzato. PHP fa molto poco controllo variabile, che è generalmente utile perché fornisce ulteriore flessibilità ed elimina la necessità di colata. D'altra parte, in talune circostanze, ciò può causare un comportamento imprevisto in programmazione.

Valori di stringa e Casting

PHP supporta l'utilizzo di colata --- convertire una variabile espressamente da un tipo all'altro --- includendo il tipo di variabile tra parentesi prima viene inizializzata la variabile. Ad esempio, "$ var2 = (string) $ var1" inizializza "$ var2" come una stringa esplicita. PHP permette anche on-the-fly di fusione stringa mediante l'uso del "strval) (" la funzione: il codice "$ VAR3 = true" crea "$ VAR3" come una variabile booleana. "Strval ($ VAR3)" tratterà la stessa variabile booleana come una stringa, come nel confronti di stringhe o le operazioni di sottostringa.

confronti di stringhe

A volte, la tipizzazione debole di PHP può diventare un problema. Ad esempio, si consideri il caso di "$ var1 = 1.0; $ var2 = 1 ;." Un confronto tra i due PHP tratta loro come uguali: if ($ var1 == $ var2) restituisce "vero", perché per default PHP li tratta come numeri. Questo rimane vero anche che sono avvolti in strval () funzioni: if (strval ($ var1) == strval ($ var2)) saranno anche tornare "vero". Per confrontare con precisione queste due stringhe in una funzione PHP, utilizzare il "===" confronto: if ($ var1 === $ var2) restituirà "false".

Oggetti come stringhe

la volontà di PHP per convertire le variabili on-the-fly può anche causare problemi quando si utilizzano gli oggetti. Ad esempio, si consideri un documento XML che contiene la stessa stringa (ad esempio, un nome come "John Doe") in due posizioni. Se si carica ogni in una variabile con libreria integrata di PHP "SimpleXML", un confronto tra le due variabili restituirà "false", anche se il valore della stringa è identica, perché ciascuno di essi trasporta informazioni sulla gerarchia XML e le due sono tecnicamente differenti perché erano situati in diverse parti del file XML. In questo caso, strval () verrà in soccorso restituendo solo la stringa, senza l'informazione nodo aggiuntivo.

Quali sono le differenze tra PHP e MySQL?

April 14

Anche se molte applicazioni Web utilizzano sia PHP e MySQL, questi sono in realtà entità completamente diverse. Gli sviluppatori utilizzano MySQL per creare database di informazioni e scrivere il codice per accedere a questi database utilizzando un'altra lingua - spesso PHP, ma anche altri linguaggi come Visual Basic, C ++ o Python. PHP non ha bisogno di fare affidamento su MySQL per i suoi dati, e include la possibilità di utilizzare i documenti XML, file di testo o di codice PHP semplice per visualizzare le informazioni.

Nozioni di base di MySQL

MySQL è, come suggerisce il nome, un "linguaggio di interrogazione strutturato" che permette la creazione, l'archiviazione e l'accesso dei vari tipi di dati. I programmatori di MySQL recuperare le informazioni creando molto specifiche "query". Ad esempio, se una società ha mantenuto un database MySQL, si potrebbe utilizzare una query per restituire i dati di vendita per una gamma di prodotti in un determinato reparto entro due date precise, scelte per l'ubicazione del negozio. MySQL contiene potenti algoritmi di ordinamento e di recupero, ma non contiene molte routine per visualizzare i dati.

Fondamenti di PHP

PHP, un acronimo ricorsivo che sta per "PHP: Hypertext Preprocessor," è un linguaggio di programmazione utilizzato principalmente per costruire e visualizzare pagine Web. Si tratta di un linguaggio interpretato, il che significa che i programmatori non hanno bisogno di compilare il loro codice prima - possono muoversi script PHP, generalmente contenute nel file ".php", tra i sistemi con i server PHP installati. Quando i programmatori Web hanno bisogno di informazioni da visualizzare in una pagina Web, che spesso usano MySQL insieme a PHP. Tuttavia, a differenza del linguaggio di interrogazione, PHP non può memorizzare i dati - è solo converte da un database esistente, come ad esempio SQL o XML, allo schermo.

Ambito lingua

PHP è un linguaggio di programmazione completamente caratterizzata, consentendo ai programmatori di manipolare facilmente i dati. Ad esempio, ha subroutine che permettono ai programmatori di scrivere routine di analisi statistica o disegnare le immagini. Tuttavia, la maggior parte dei programmatori Web creare codice PHP per tradurre i dati tra le sorgenti. Ad esempio, PHP traduce i risultati di un modulo HTML in informazioni adatto per l'ingresso in una banca dati, nonché converte lo stesso database in formato HTML leggibile al computer. Al contrario, MySQL è molto più limitato. Gli sviluppatori, quando si utilizza MySQL per sé, non può che aggiungere nuove informazioni al database, modificare o recuperare le informazioni esistenti, oppure ordinare i dati prima che le uscite software IT.

Utilizzo di PHP e MySQL insieme

Perché memorizza un programma e trasmette dati e le altre indicazioni di esso, le differenze fra PHP e MySQL li rendono naturalmente complementari. A tal fine, il PHP ha una serie di funzioni integrate che permettono ai programmatori di accedere a un database MySQL ed eseguire comandi di MySQL. Per facilitare il debug, PHP fornisce anche il supporto per la lettura dei messaggi di errore di MySQL. Senza l'utilizzo di qualsiasi cosa al di là di PHP, uno sviluppatore Web può creare un database MySQL, aggiungere le informazioni ad esso e utilizzare tali informazioni per creare pagine web per i clienti.

Differenze tra PHP Redirect codice & 301 Redirect

August 19

Differenze tra PHP Redirect codice & 301 Redirect


Il "codice" parola ha due significati nel campo dell'informatica. Uno è un codice che è un numero o una sigla che rappresenta un altro valore. Un esempio di tale codice è "301", che è un codice specificato nel protocollo Hypertext Transfer a significare L'altro significato di "codice" nel mondo dei computer è "codice di programmazione" "Permanent Redirect." - Cioè, un programma per computer . codice PHP è un linguaggio di programmazione per le pagine Web. è possibile utilizzare il codice PHP per creare un redirect.

reindirizzamento

Reindirizzamento inoltra i visitatori provenienti da un indirizzo Web ad un altro indirizzo web, di solito perché la pagina originale ha spostato il suo indirizzo. L'utente viene inoltrata automaticamente alla nuova posizione della pagina, e di solito non si accorge nemmeno che l'indirizzo nella parte superiore del browser cambiato.

Hypertext Transfer Protocol

La specifica HTTP contiene un elenco di codici di stato. Tutti i server Web e browser Web conoscono questi codici. Il codice 301 significa "Permanent Redirect," e il codice 302 significa "reindirizzamento temporaneo." Un messaggio HTTP contiene una sezione chiamata "headers" e un corpo del messaggio. Quando un server Web risponde ad una richiesta di una pagina reindirizzata, invia un messaggio semplice con un corpo vuoto. Una delle intestazioni HTTP conterrà il codice di reindirizzamento, o 301 o 302, e il nuovo indirizzo della pagina. Il browser Web sa che quando riceve un messaggio di questo tipo, si deve riapplicare immediatamente per la pagina al nuovo indirizzo.

PHP

PHP è un linguaggio di programmazione che genera le pagine Web. La lingua contiene un certo numero di funzioni, una delle quali è "header ()." La funzione intestazione ha due formati. Si riceve un codice frase HTTP come parametro, l'altro prende un parametro "Posizione", che è la funzione che crea un reindirizzamento. Un file di programma PHP deve esistere nel percorso della vecchia pagina, e la richiesta che arriva si attiverà solo quel programma se la pagina originale è stata generata da un programma PHP con lo stesso nome.

Codifica per Code

La funzione di intestazione crea un redirect 302 per difetto se nessun codice HTTP è stato impostato prima di essere chiamato con il parametro "Posizione". Il valore dato per il parametro di posizione è il nuovo indirizzo della pagina. Se è richiesto un reindirizzamento 301, la funzione deve essere scritto due volte: una volta per impostare il codice 301 per la funzione e poi ancora per implementare il reindirizzamento con il parametro di posizione. Questo codice PHP richiede semplicemente il server Web per inviare un codice HTTP, o 301 o 302.

La differenza tra Index.html & Index.php

July 19

La differenza tra Index.html & Index.php


Index.html e Index.php sono nomi standard per i file che contengono le pagine Web. Le pagine Web si svolgono su server Web in una struttura di directory come le directory di AA PC. Anche se questi due file hanno lo stesso nome di base, la diversa estensione del file rende ognuna unica, e così entrambi possono esistere nella stessa directory. Le estensioni dei file indicano le lingue che sono scritti in.

HTML

Tutte le pagine Web vengono consegnati ai browser Web in un formato chiamato Hypertext Markup Language. Questo perché tutti i browser web sono lettori HTML, o spettatori. Essi non sono in grado di visualizzare file scritti in qualsiasi altro formato, e non possono eseguire codice programma. L'unico modo un formato o un file diverso possono essere visualizzati in un browser è se è incorporato in un documento HTML. i file HTML o hanno l'estensione del file HTML o HTM.

PHP

PHP è un linguaggio di programmazione che viene spesso utilizzato per scrivere pagine web. HTML non ha costrutti di programmazione, in modo da PHP è una soluzione per consentire la creazione di pagine Web che possono essere adattati in base ai parametri indicati per quando il programma si chiama. server Web sanno di eseguire un file come un programma PHP se quel file ha l'estensione file PHP.

Scopo

Un file di indice è il nome di un file che contiene una pagina Web predefinita. Un indirizzo di una pagina Web è chiamato Uniform Resource Locator. L'URL contiene il nome del sito, il percorso della directory in un file e il file contenente la pagina Web desiderata. Tuttavia, il nome del file può essere lasciato fuori. Se un server Web riceve una richiesta per un indirizzo i conduttori a una directory e non un file, cercherà un file chiamato indice. Sia index.html e index.php sono nomi per i file di default.

Precedenza

Se non viene dato il nome del file, il server Web cercherà un file di default nella directory. Esso opera attraverso un elenco di nomi di file predefiniti finché non trova un file con lo stesso nome. La precedenza di serie di nomi di file predefiniti varia tra il software del server. Anche l'amministratore del sito può alterare l'ordine di precedenza. In generale, tuttavia, l'ordine di precedenza, in nome di base del file è "default", "indice", "casa" e "benvenuto". Quindi, se una directory ha un default.html e un index.html, il server consegnare il file default.html per qualsiasi richiesta manca il nome del file. All'interno di ogni nome di base, esiste un altro ordine di precedenza in base alla estensione del file. Ancora una volta, questo ordine può essere modificato dall'amministratore del sito. I server basati sul sistema operativo Windows cercherà il file index.html prima che il file index.php. server basati su Linux cercano index.php prima index.html.

Come unire PHP con HTML

February 18

PHP è un linguaggio di programmazione web a portata di mano che è possibile utilizzare con l'HTML. Si sia possibile aggiungere una sezione di codice PHP per un documento HTML esistente oppure è possibile aggiungere codice HTML a un documento di PHP. Basta seguire questi passaggi.

istruzione

Aggiungere PHP a un documento HTML

1 Inizia il documento come di consueto con i tag HTML standard.

2 Aprire un nuovo tag digitando una parentesi alligatore sinistra seguita da un punto interrogativo e le lettere "php:" non chiudere ancora il tag.

3 Aggiungi il tuo codice PHP nelle righe seguenti. Non dimenticare di documentare quello che stai facendo con l'aggiunta di commenti, dopo due barre.

4 Chiudere il tag PHP digitando un punto interrogativo seguito da una staffa di alligatore destra.

5 Terminate il documento aggiungendo il resto dei tag HTML e contenuti.

Includere HTML in un documento PHP

6 Creare un documento di PHP, come al solito.

7 Utilizzare un'istruzione di stampa, come "eco" per dire al server per visualizzare il contenuto imminente come testo quando si elabora il codice per il browser.

8 Lasciate che il server sapere che verrà usato HTML prossimo digitando una staffa di alligatore sinistra e la caratteri "informazioni html" poi una chiusura (a destra) staffa alligatore.

9 Chiudere il PHP digitando un punto interrogativo e la staffa di alligatore giusto se si vuole, o lasciarlo aperto. Questo di solito non farà la differenza.

10 Aprire la parte HTML del codice nel solito modo digitando "html" tra parentesi coccodrillo destra e sinistra.

11 Aggiungere il resto del codice HTML.

12 Finire digitando un tag di chiusura HTML (alligatore sinistra, barra, "html", alligatore a destra). Chiudere il PHP, se non l'hai già.

Consigli e avvertenze

  • Quando si utilizza "eco" per indicare il corretto trattamento di HTML, ricordarsi di circondare la sezione HTML del codice (tra cui il tag "informazioni html") con le doppie virgolette.
  • Non dimenticate di terminare ogni istruzione PHP con un punto e virgola.

PHP oggetto vs. handler

February 22

Parte della funzionalità di PHP ti permette di fare uso di oggetti di classe, in modo simile ad altri linguaggi di programmazione orientati agli oggetti. PHP usa maniglie come puntatori per fare riferimento agli oggetti. Si può anche dichiarare costruttori e distruttori, che gestiscono la creazione e la rimozione di oggetti in uno script, ma l'inclusione di tali funzioni non è strettamente necessario.

Oggetti

In PHP, un oggetto è una variabile che è un'istanza di una classe, in cui si crea e definire proprietà e metodi. Quando si crea un oggetto di classe, è possibile impostare e modificare le proprietà utilizzando i metodi. Lo script PHP può contenere diversi oggetti della stessa classe, ognuna indipendente dalle altre. Ad esempio, per creare un oggetto in PHP, è necessario digitare "$ M = new MyClass ();" nel codice PHP, dove "$ m" è un'istanza della classe "myClass."

Costruttori

Un costruttore - un metodo che PHP chiama quando si utilizza la "nuova" parola chiave per creare un oggetto - gestisce l'inizializzazione delle proprietà che l'oggetto ha bisogno prima di poterlo utilizzare. Un costruttore viene chiamato solo una volta per ogni oggetto creato nello script. A differenza dei metodi definiti con i nomi di vostra scelta, è necessario utilizzare la funzione "__construct ()" parole chiave per dichiarare un costruttore. Un costruttore è di solito il primo metodo definito in una classe.

distruttori

Un distruttore è un metodo che gestisce la rimozione di oggetti come parte di una sequenza di chiusura, come la chiusura di una pagina Web, liberando spazio di memoria precedentemente riservato per l'oggetto ei suoi valori. PHP chiama distruttori quando ogni riferimento a un oggetto scompare o viene rimosso. Come i costruttori, i distruttori sono chiamati una sola volta per ogni oggetto creato, e la loro definizione di solito segue quello del costruttore. Digitando "Funzione __destruct ()" definirà un costruttore.

gestori di eccezioni

Durante la scrittura di script PHP dettagliate, in particolare quelli che fanno uso di oggetti, si dovrebbe anche scrivere del codice per gestire le eccezioni. In questo modo, se si verifica un inatteso cambiamento nel flusso del vostro script e potrebbe causare un errore, è possibile decidere come volete che il vostro script per rispondere. Ad esempio, è possibile mostrare all'utente un messaggio di errore o di avere la pagina di continuare come se nulla è andato storto. gestori di eccezioni sono funzioni incluse all'interno o all'esterno di definizioni di classe.

Come fare un modulo PHP contatto su GoDaddy

March 26

Come fare un modulo PHP contatto su GoDaddy


GoDaddy è sia una società di registrazione del dominio e un provider di Web hosting. Questo significa che è possibile acquistare il proprio dominio Web o ospitare il vostro sito web sui server GoDaddy. Se si dispone di un sito web GoDaddy, è possibile utilizzare il linguaggio di programmazione PHP per aggiungere funzionalità alle pagine, come questa piattaforma è incluso su tutti i conti GoDaddy. La programmazione in PHP richiede una notevole esperienza, ma anche il novizio può aggiungere l'interattività di PHP al suo sito web. Un modulo di contatto è un modo semplice e popolare per sfruttare PHP in modo che i visitatori si possono e-mail attraverso una pagina Web.

istruzione

1 Installare il "Easy PHP Modulo di contatto" sul tuo sito web GoDaddy se avete bisogno di uno script PHP per i visitatori di contattare l'utente. Questo programma è disponibile gratuitamente. Se lo si desidera, è possibile opzionalmente pagare $ 15 per l'installazione professionale dello script. In caso contrario, è sufficiente copiare i file sul server. Questo modulo di contatto utilizza strumenti di sicurezza per proteggere il modulo di contatto al sicuro. Alcune forme di contatto sono facili da incidere e rendere possibile per gli spammer di inviare e-mail ad altre persone attraverso il vostro sito web. La "Easy PHP Modulo di contatto" utilizza invece una interfaccia "Captcha" che richiede ai visitatori di inserire le lettere visualizzati in un immagini sullo schermo. Questo riduce la produzione automatizzata di spam da parte di altri programmi per computer esterni.

2 Copia e incolla al tuo sito GoDaddy tutto il codice di programmazione PHP per il "PHP Modulo di contatto" fornito da Kirupa. Questo sito web fornisce tutto il codice di script necessari per creare un modulo di contatto PHP. Si può semplicemente copiare le linee verso le proprie pagine web. Tuttavia, oltre alla condivisione questo codice, il sito Kirupa spiega anche come funziona. Un modulo di contatto PHP di base è un ottimo modo per imparare come funziona il linguaggio di programmazione, e si può acquisire alcune competenze di programmazione genuini a Kirupa mentre ancora il completamento di un programma utile per il proprio sito web.

3 Iscriviti alla "Email Me forma", che è un servizio di terze parti per la creazione di moduli di contatto PHP per qualsiasi sito web, tra cui GoDaddy. Questo servizio consente di creare e personalizzare l'aspetto e la funzionalità del modulo di contatto. Poi vi fornisce codice da incollare sulle pagine Web. A differenza di altre forme di contatto PHP, tuttavia, questo programma non esegue su GoDaddy. Invece, l'elaborazione del server si verifica sui server "inviatemi Form". Questo può semplificare la funzionalità, e c'è meno probabilità di problemi di compatibilità in quanto il servizio gestisce tutte le funzionalità della piattaforma server per voi. Esso contiene inoltre misure di sicurezza anti-spam per garantire che l'e-mail si riceve dal modulo è legittimo.

ASP vs PHP Coding Velocità

April 7

Active Server Pages e PHP sono linguaggi di programmazione Web spesso utilizzati per costruire siti web. A differenza di HTML convenzionale, ASP e PHP supportano pagine dinamiche con contenuti interattivi e funzionalità di database integrato. La differenza principale tra i due è che le funzioni ASP lungo il Microsoft Internet Information Server, mentre PHP può funzionare praticamente con qualsiasi sistema operativo, incluso ma non limitato a Windows, Unix, Linux e Mac OS X.

Popolarità

PHP è una piattaforma gratuita e open-source utilizzato da molti sviluppatori Web a causa della sua compatibilità con diversi sistemi operativi. Inoltre, è più facile da imparare. ASP, d'altra parte, è più complesso e richiede un server Windows, ma è usato da molte aziende per creare applicazioni Web altamente complesse. In generale, PHP è meglio per casuale o sviluppo Web di piccole imprese, mentre ASP è molto più adatto per lo sviluppo di applicazioni di corporate-grade.

LAMP vs quadro .IIS

PHP in genere viene eseguito su una piattaforma con un'architettura LAMP: Linux, Apache, MySQL e PHP. Linux è più snella, più veloce, più efficiente e più potente che l'architettura di IIS. i sistemi operativi Windows sono sovraccaricati con una pletora di pacchetti add-on e service pack. Questi servono per utilizzare più CPU e RAM, rallentando prestazioni dell'applicazione.

Velocità di elaborazione

funzioni ASP simile a C # e C ++, entrambi i quali sono in grado di elaborare rapidamente milioni di funzioni simultanee e transazioni. Mentre PHP può anche gestire tali grandi anse, non è così efficace a questo. Tuttavia, la maggior parte delle applicazioni non richiedono quasi che molte esecuzioni, e PHP possono facilmente far fronte con i più piccoli 10,000 a 100,000 esecuzione loop nel modo più efficace ASP.

Open Source

PHP è open source, con migliaia di liberi risorse della comunità online e forum. La comunità open source si concentra sul contributo collettivo, non il profitto, e il supporto entusiastico è ampiamente disponibile. ASP ha una comunità molto più piccolo, e qualsiasi tipo di assistenza ufficiale da Microsoft richiede una tassa.

Differenza tra lato client e programmazione lato server

February 25

Differenza tra lato client e programmazione lato server


Se si conosce un po 'di HTML, è possibile creare una pagina Web funzionale che informa e intrattiene i visitatori del sito. Le pagine Web di base possono essere utili, ma ci vuole codice di programmazione per rendere i siti avanzati che sono interattivi, data-driven e più convincente. Il tipo di linguaggio di programmazione utilizzato dipende dagli obiettivi di progettazione Web. Prima di creare un sito web, imparare le differenze tra client-side e la programmazione lato server. Essi condividono alcune caratteristiche, ma differiscono in modo significativo.

Sul lato client spiegato

Quando si digita un URL nella barra degli indirizzi del browser, il computer agisce come un client che richiede le informazioni da un server Web remoto. Tutto il codice, i file, i dati e le immagini che vedete sulle pagine web provengono da server remoti che inviano al browser. Un browser assembla risorse che riceve e genera la pagina Web che si vede. semplici pagine web possono contenere solo dichiarazioni di HTML, testo e immagini, mentre quelli più complessi possono eseguire il codice che risiede nel browser client o sul server Web.

Di base di programmazione lato client

Chiunque può creare una web app lato client in minuti incollando alcune istruzioni JavaScript in un documento HTML e la visualizzazione in un browser. JavaScript è il lato client principali proprietari di siti linguaggio di scripting utilizzano nelle loro applicazioni Web. È possibile utilizzare JavaScript per rendere gli oggetti si muovono in una pagina Web, convalidare l'input modulo, creare effetti speciali, visualizzare messaggi di errore e invita le persone di informazioni.

Ulteriori vantaggi lato client

Perché il browser non deve comunicare con un server Web remoto per eseguire questi tipi di attività, codice lato client in grado di eseguire alcuni compiti più veloce di codice lato server. Per esempio, quando si fa clic su un pulsante per aprire un codice di menu, sul lato client può essere eseguito immediatamente. Se il codice lato server gestito questo compito, ci si deve attendere per il browser di comunicare con il server prima di vedere il menu aperto. Inoltre non è necessario installare software speciale su un server Web per creare e testare il codice lato client da tutti i browser possono eseguire codice sul lato client.

Programmazione lato server

tecnologie lato server includono PHP e ASP.NET di Microsoft. codice lato server viene eseguito su un server Web di un sito anziché nel browser del visitatore del sito. Se si visita una pagina Web che utilizza la programmazione lato server, si può mai sapere che il server è occupato istruzioni esecuzione mentre si visualizza la pagina Web. Un buon esempio di elaborazione lato server è una pagina ASP.NET che consente di ridimensionare un'immagine. Dopo aver fatto clic su un pulsante per caricare un'immagine a un server Web, il codice sul server ridimensiona l'immagine e invia la nuova immagine di nuovo al vostro browser.

Ulteriori vantaggi lato server

programmazione lato server ti dà anche la possibilità di memorizzare e recuperare i dati. Questo è importante quando si desidera eseguire operazioni quali l'archiviazione e il recupero delle informazioni di login e dare alle persone la possibilità di cercare i dati memorizzati in un database. Che i dati possono risiedere in luoghi come un database o un file XML sul server Web. l'elaborazione lato server può anche aiutare a mantenere il codice proprietarie riservate. Ad esempio, è possibile scrivere codice PHP che esegue i calcoli usando le formule di vendita di proprietà vostra azienda mantiene segreto. Poiché il codice viene eseguito sul server, le persone che visualizzare le pagine web in un browser non possono visualizzare il codice.

Applicazioni Web ibride

Molte applicazioni Web utilizzano una combinazione di server-side e la programmazione lato client. Ad esempio, mentre script lato client possono convalidare l'input modulo, è consigliabile utilizzare il codice lato server per convalidare nuovamente dopo i visitatori del sito inviare dati del modulo al server. Una delle pagine Web potrebbero usare una presentazione JavaScript per intrattenere la gente e il codice lato server per l'elaborazione degli ordini di vendita. Indipendentemente dalla tecnologia utilizzata, è importante per testare le applicazioni Web a fondo prima di distribuirle.

Come aprire l'estensione PHP file

April 25

PHP è un linguaggio di scripting server-side utilizzato per sviluppare applicazioni sul Web. I browser interpretano il codice PHP e le pagine con l'estensione del file PHP nello stesso modo in cui fanno i file lanuage di programmazione Web HTML, in modo da non noteranno alcuna differenza tra i due in linea. Se si scarica un file PHP per computer, Windows potrebbe non riconoscere l'estensione PHP e ti dirà che non può aprire il file. Tuttavia, PHP è di solito scritto usando un programma di progettazione Web o un editor di testo di base, e si può usare uno di questi per aprire i file PHP. Blocco note di Windows è uno strumento gratuito per questo.

istruzione

1 Clicca il globo di Windows, e quindi digitare "Blocco note" nella casella di ricerca e premere "Invio". Fai clic su "Blocco note" nell'elenco dei risultati per aprire l'applicazione.

2 Fai clic su "File" dal menu Blocco note e quindi fare clic su "Apri". Questo apre una finestra di dialogo con i file di sistema.

3 Navigare attraverso i file di sistema per il file PHP che si desidera aprire. Fare clic sul file e quindi fare clic sul pulsante "Apri", o semplicemente fare doppio clic sul file per aprirlo in Blocco note.