correggere errore disco su linux

Come recuperare un disco formattato Linux

January 26

guasto del disco rigido è paura più grande della maggior parte degli utenti di computer. Se il disco formattato Linux ha bloccava, non il panico. Fortunatamente, ci sono una varietà di opzioni disponibili per gli utenti di Linux riscontrato problemi del disco rigido. La natura open source di Linux, significa che ci sono applicazioni liberamente disponibili che possono essere utilizzati per recuperare interi dischi Linux formattati con pochi e semplici comandi. Molte di queste applicazioni sembrano di natura tecnica, ma i comandi utilizzati per fare un recupero di base sono molto straight-forward e può essere avviata in pochi passaggi.

istruzione

1 Avviare Terminal. Questa applicazione è il prompt dei comandi per Linux. Si trovano di solito in "Applicazioni" e "Accessori", ma potrebbe essere in una posizione diversa, a seconda della distribuzione Linux.

2 Installare ddrescue, un'applicazione di dati e di recupero del disco completo progettato per Linux, eseguendo il seguente comando nel Terminale (potrebbe essere necessario inserire la password di amministratore per completare questa azione):
sudo apt-get install ddrescue

3 Determinare il nome logico del disco rigido è necessario ripristinare inserendo il seguente comando nel Terminale:
sudo lshw -C disk

4 Recuperare il disco rigido danneggiato o non risponde in un'altra posizione inserendo il seguente comando (dove DISK1 è il cattivo disco e DISK2 è un buon disco):
sudo dd_rescue / dev / DISK1 /dev/DISK2/backup.img

5 Controllare l'immagine del disco per gli errori, una volta completato il ripristino eseguendo il comando seguente:
sudo fsck -y /dev/DISK2/backup.img

6 Ripristinare l'immagine del disco in un'altra posizione dall'immagine di ripristino eseguendo il comando seguente:
sudo dd_rescue /dev/sda2/backup.img / dev / sda1

Come cancellare un disco rigido Linux per mettere Microsoft su di esso

July 29

Come cancellare un disco rigido Linux per mettere Microsoft su di esso


Tutte le versioni di Linux utilizzano sistemi di file diversi da Microsoft Windows. I dischi rigidi formattati con un file system di Linux come Ext3 o ReiserFS non possono essere utilizzate per installare Windows a meno che l'intera unità (o di una partizione su di esso) è formattato sia con il sistema FAT 32 o NTFS. Seguire questa procedura per cancellare un disco rigido Linux e formattare in modo che un sistema operativo Windows può essere installato su di esso.

istruzione

1 Eseguire il backup dei dati. La riformattazione una partizione Linux sarà completamente cancellare tutto sul disco. Inoltre, assicurarsi di avere i driver della finestra originale per l'hardware del computer. Microsoft Vista in particolare, ha problemi di compatibilità dei driver con alcune stampanti e altri dispositivi esterni.

2 Inserire il CD di Windows / DVD nell'unità ottica quindi spegnere il computer. Riavviare il computer e accedere al BIOS (in genere premendo il tasto "F1", "F2", "F10", o il tasto "Elimina"). Assicurarsi che il computer sia impostato per l'avvio dall'unità ottica (fare riferimento al manuale del proprietario, se necessario).

3 Salvare le impostazioni del BIOS e consentire il riavvio del sistema. In Windows XP, ad esempio, permettono l'installazione guidata di carico, cliccare su "Enter", quindi "F8" per accettare il contratto di licenza. La procedura guidata di installazione richiede solitamente diversi minuti per caricare.

4 Selezionare una partizione nella finestra di formattazione poi premere il tasto "D" e poi il tasto "L" per eliminarlo. Ripetere questa procedura fino a quando tutte le partizioni vengono eliminati. partizioni Linux mostrerà come "Sconosciuto" e le partizioni di Windows mostreranno come "FAT32" o "NTFS".

5 Clicca su "non partizionato Spazio", quindi premere "Invio" per creare una nuova partizione. Selezionare il file system desiderato e la dimensione della partizione quando richiesto. Utilizzare NTFS solo se non si ha intenzione di installare Linux in un secondo momento. Utilizzare FAT32 se avete intenzione di dual-boot sia Linux che Windows. Continuare fino a partizionato l'intera unità.

6 Fai clic su "OK", quindi seguire le istruzioni per installare Windows sul disco appena partizionato. Quando richiesto, inserire un nome utente e una password per impostare un account amministrativo sicuro. Seleziona fuso orario e di rete preferenze quindi inserire la chiave del prodotto quando richiesto. Se si decide di non installare Windows in questo momento, premere il tasto "F3" per interrompere l'installazione.

Consigli e avvertenze

  • Se non si dispone di una chiave di prodotto autentico Microsoft non sarà in grado di installare Windows. Assicurarsi che il disco operativo Windows e la chiave sono originali prima di cancellare Linux.

Come correggere gli errori del disco in Linux

May 20

Come correggere gli errori del disco in Linux


Linux è un sistema operativo libero, open-source. Linux, come Windows e altri sistemi operativi, memorizza i file su file system. Se c'è un bug o un errore del disco rigido, i dati sui file system possono diventare corrotti. Linux rileva automaticamente e corregge gli errori del disco con il "fsck", o controllo del file system, il comando. Fsck è simile allo strumento chkdisk di Windows. Il comando fsck non può essere eseguito su un attualmente montato e in uso del disco; eseguirlo su un disco in uso per riavviare il computer prima.

istruzione

1 Aprire un terminale facendo clic su "Applicazioni", "Accessori" o "Strumenti di sistema" e "Terminal". Entra nel terminale del sistema Linux se non si sta utilizzando un desktop grafico.

2 Diventa l'utente root con il permesso di modificare il sistema Linux digitando "su" o "sudo su" su Ubuntu Linux.

3 Autenticarsi digitando la password e premere "Invio" quando richiesto.

4 Tipo "shutdown -r -F ora" nella finestra Terminale e premere "Invio". Linux si riavvia immediatamente e cerca errori del disco con il comando fsck.

5 Confermare la correzione degli errori del disco premendo il tasto "Y" e "Enter" se richiesto. Alcune distribuzioni Linux configurano automatica degli errori del disco di fissaggio in fsck, e alcuni richiedono la conferma dell'utente.

Come correggere gli errori disco non di sistema all'avvio di XP

December 12

Windows XP non si avvia se un disco non di sistema ha una priorità di avvio più alto del disco rigido con l'installazione del sistema operativo. A volte un errore di disco non di sistema è causato da un disco rimasto in un'unità. Altre cause di questo errore sono più gravi, come ad esempio quando il disco rigido del sistema è danneggiato o non riesce, con una conseguente mancanza di un'unità di sistema di lavoro. Risoluzione dei problemi e la riparazione l'errore in questa situazione richiede un tempo molto più grande impegno.

istruzione

1 Rimuovere tutti i dischi rimovibili dalle unità del computer. Se di base sistema di input / output del computer, noto come il BIOS, assegna priorità di avvio più elevata per le unità di supporto di disco rigido, si continuerà a ottenere questo errore fintanto che i dischi sono nel sistema.

2 Riavviare il computer e vedere se l'errore si ripete. Riavviare il computer se il problema è stato risolto. Guarda le istruzioni sullo schermo e premere il tasto assegnato alla configurazione del BIOS. Vai alla sezione di avvio o sequenza di avvio del BIOS del computer e assegnare il disco rigido come primo dispositivo di avvio. Salvare le modifiche e riavviare il sistema.

3 Inserire il disco di installazione di Windows XP Se i problemi non sono risolti rimuovendo il materiale. Torna al tuo setup del BIOS e assegnare l'unità CD o DVD priorità di primo avvio. Salvare le modifiche e riavviare il sistema.

4 Premere un tasto della tastiera quando richiesto per accedere alla configurazione di Windows. Premere Invio." Premere il tasto "Page Down" per scorrere il contratto di licenza utente finale e premere "F8". Premere il tasto "R" per iniziare il processo di ripristino di Windows. Windows tenta di recuperare l'installazione corrente di Windows. Seguire le istruzioni sullo schermo vicino alla fine della installazione di ripristino per finalizzare il processo.

Come formattare un disco in Linux

July 18

Come formattare un disco in Linux


Installare nuovo hardware rigido di un sistema Linux per aumentare la capacità di memorizzazione e quindi preparare il disco rigido in modo che possa essere accessibile per la memorizzazione dal sistema operativo. Linux non richiede di partizionare e formattare i dischi rigidi prima dell'uso, ma per ogni giorno di accesso affidabile ai file, il partizionamento e la formattazione di un auto prima dell'uso è meglio. Utilizzare gli strumenti della riga di comando Linux standard quando è necessario formattare un disco rigido e prepararlo per la memorizzazione di file.

istruzione

1 Aprire un terminale a riga di comando e digitare "su" senza virgolette al prompt dei comandi. Premere il tasto "Enter", digitare la password di root, se richiesto e premere il tasto "Enter" di nuovo.

2 Digitare "fdisk -L" senza virgolette al prompt dei comandi e premere il tasto "Enter". Guarda le dimensioni del disco rigido visualizzate e prendere nota del nome del dispositivo del disco (il nome che inizia con / dev) visualizzato che è la stessa dimensione del disco rigido che si desidera formato.

3 Tipo "df -H" senza virgolette al prompt dei comandi, premere il tasto "Enter" e confermare che l'output della riga di comando non contiene il nome del dispositivo del disco rigido notato nel passaggio precedente. Se il nome del dispositivo del disco rigido è elencato, ripetere il passaggio precedente per identificare il nome del dispositivo corretto per il disco rigido che si desidera partizionare.

4 Immettere "fdisk / dev / xyz" senza virgolette nella riga di comando, tranne sostituire la "/ dev / xyz" con il nome del dispositivo del disco rigido che si desidera partizionare. Premere il tasto "Enter".

5 Premere il tasto "N" e poi "Enter". Premere il tasto "P" e premere "Invio". Premere il tasto "1" e premere "Invio" per tre volte. Premere il tasto "T" e premere "Invio". Premere il tasto "W" e premere il tasto "Enter".

6 Tipo "mkfs.ext3 / dev / XYZ1" senza virgolette al prompt dei comandi ma sostituire la "/ dev / xyz" con il nome del dispositivo del disco rigido che si desidera formattare e aggiungere il nome del dispositivo con un "1" e premere " Invio ". Attendere che la formattazione per completare e il prompt dei comandi per riapparire.

7 Enter "mkdir / mnt / test" senza virgolette nella riga di comando e premere il tasto "Enter". Scrivi "mount --t ext3 / dev / XYZ1 / mnt / test" senza virgolette e premere "Invio". Se il prompt dei comandi restituisce senza errori la configurazione è riuscita.

Come fare un disco RAM Linux

April 7

Come fare un disco RAM Linux


Su Linux, un utente o un'applicazione può creare dischi che consistono di un segmento riservato della RAM del computer. Dal momento che - salvo estremamente piccolo, e inaccessibile, cache on-chip - RAM è la memoria più veloce sul computer, i dati su un disco RAM è possibile accedere a tutta velocità. Il contenuto di dischi RAM non sono persistenti; dureranno solo fino a quando il computer viene riavviato o spento. Questo rende dischi RAM particolarmente adatto per i file temporanei che necessitano di tempi di accesso rapidi. È possibile creare un disco RAM su Linux utilizzando il supporto integrato per il file system tmpfs.

istruzione

1 Accedere al computer come utente "root" se la versione di Linux permette accessi superutente. In caso contrario, eseguire il login come utente normale.

2 Avviare una shell di comando facendo clic sull'icona "Terminal" sul desktop grafico, o accedendo in modalità testo.

3 Elevare i privilegi della propria shell - se non si accede come "root" - digitando il seguente comando nella shell:

sudo -i

Premere Invio." Digitare la password, quindi premere il tasto "Enter" di nuovo.

4 Creare un punto di montaggio, che è un percorso sul gerarchia di directory per il disco RAM si creerà. Digitare il seguente comando nella shell:

mkdir -p / media / myRamDisk

Sostituire "/ media / myRamDisk" dal percorso completo del punto di montaggio in fase di creazione. Premere Invio."

5 Creare e montare il disco RAM digitando il seguente comando nella shell:

mount -t tmpfs none / media / myRamDisk -o size = 512m

Sostituire "512" per le dimensioni (in megabyte) del disco RAM che si desidera creare. Dopo l'esecuzione di questo comando, tutte le applicazioni saranno in grado di leggere e scrivere, il disco RAM come se si trattasse di qualsiasi dispositivo di memorizzazione Linux regolare.

Come formattare un disco rigido Linux a XP

April 21

Windows XP e Linux ogni corsa meglio sui propri file system.
Linux gira meglio su hard disk formattati nel file system ext3, mentre Windows preferisce il formato NTFS.
Due semplici metodi esistono per ri-formattare un hard disk attualmente formattato per Linux in modo che è possibile installare sistema operativo Windows XP, invece. Entrambi richiedono CD di installazione per l'uno o l'altro sistema operativo.

istruzione

Utilizzando il CD di installazione di Windows XP

1 Riavviare il computer dal CD, e attendere che i cicli di programma di installazione attraverso la sua sequenza di avvio. Premere il tasto "Enter" al primo menu, e poi "F8" per accettare il contratto di licenza.

2 Premere il tasto "Esc" se il programma rileva una copia esistente di Windows.

3 Selezionare una partizione da eliminare con il cursore e premere il tasto "D" e poi "L" per eliminarlo. Il programma visualizza le partizioni Linux come "Sconosciuto". Ripetere fino ad aver eliminato tutte le partizioni indesiderati.

4 Fare clic sul campo contrassegnato come "non partizionato Spazio," e quindi premere "Invio" per creare una partizione di Windows XP.

5 Selezionare NTFS formattazione se solo Windows XP utilizzerà la partizione. Scegliere la formattazione FAT32 se Windows e Linux saranno entrambi leggere e scrivere al partitone.

6 Continuare l'installazione di Windows, oppure premere il tasto "F3" per uscire dal programma di installazione.

Utilizzando il CD di installazione di Ubuntu

7 Avviare il computer dal CD di Ubuntu Linux, e avviare Ubuntu in diretta dal CD selezionando l'opzione "Prova Ubuntu senza modificare il mio computer".

8 Aprire il programma Partition Editor, si trova sotto "Sistema", quindi "Amministrazione" sulla deskbar superiore.

9 Selezionare la partizione Linux o non-Windows non è più intenzione di utilizzare e fare clic su "Elimina". Ripetere con altre partizioni non necessarie.

10 Fai clic su "Nuovo" per creare una partizione per Windows XP. Se la partizione verrà utilizzata solo da Windows, scegliere il formato NTFS. Se Linux o Mac OS X condivideranno la partizione con Windows XP, selezionare il formato FAT32.

11 Fai clic su "Applica" per finalizzare le modifiche e iniziare il processo di riformattazione.

12 Installare Windows XP su NTFS o FAT32 partizione creata.

Consigli e avvertenze

  • Se pensate di installare più di un sistema operativo sulla stessa unità, creare partizioni separate per ogni sistema operativo. Creare un'altra partizione in un formato relativamente universale come FAT32 per eventuali dati condivisi tra i sistemi operativi.
  • La formattazione cancella il contenuto della partizione o del disco rigido. Eseguire il backup di tutti i dati importanti prima della formattazione.

Come faccio a correggere Errore 1606 per l'installazione di Microsoft Office?

November 22

Quando si sta tentando di installare la suite di software Microsoft Office sul computer, è possibile ricevere un messaggio che dice "Errore 1606: impossibile accedere al percorso di rete." Questo errore specifico è dovuto a impostazioni errate nel tuo sottochiavi del Registro, e per correggere l'errore è necessario modificare i valori delle sottochiavi non corrette utilizzando la funzione Editor del Registro. Assicurarsi di avere accesso di amministratore per utilizzare l'editor del registro prima di iniziare il processo di modifica delle sottochiavi.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante "Start", quindi fare clic sul pulsante "Esegui". Digitare "regedit" nel campo "Apri" e fare clic sul pulsante "OK".

2 Fare clic sulla cartella "HKEY_CURRENT_USER", e quindi fare clic sulla cartella "Software". Fare clic sulla cartella "Microsoft", quindi la cartella "Windows".

3 Fare clic sulla cartella "CurrentVersion", e quindi fare clic sulla cartella "Explorer". Fare clic sulla sottochiave "User Shell Folders".

4 Guarda tutti i valori nella tabella della sottochiave per assicurarsi che essi corrispondano gli stessi valori della tabella fornita da Microsoft Support nella sezione Risorse di questo articolo.

5 Fare clic destro su qualsiasi valore che non corrisponde al tavolo, e fare clic sull'opzione "Elimina". Pulsante destro del mouse sulla voce "User Shell Folders" dal pannello di navigazione di sinistra, e spostare il mouse sopra l'opzione "Nuovo".

6 Fare clic sull'opzione "Valore stringa espandibile", e digitare il nome del valore è stato eliminato. Premere il tasto "Enter", e fare clic destro sul nome del valore.

7 Fare clic sull'opzione "Modifica", quindi inserire il valore nel campo "Dati valore" che correlato con il valore sul tavolo del supporto Microsoft. Fare clic sul pulsante "OK".

8 Rientro in editor di registro, e fare clic sulla cartella "KKEY_LOCAL_MACHINE". Fare clic sulla cartella "Software", e fare clic sulla cartella "Microsoft".

9 Fare clic sulla cartella "Windows" e fare clic sulla cartella "CurrentVersion". Fare clic sulla cartella "Explorer", e fare clic sulla sottochiave "User Shell Folders".

10 Visualizzare la tabella dei valori per assicurarsi che essi corrispondano alla tabella fornita da Microsoft Support come avete fatto prima. Fare clic destro su qualsiasi valore sbagliato, e selezionare l'opzione "Elimina".

11 Pulsante destro del mouse sulla voce "User Shell Folders", e spostare il mouse sopra l'opzione "Nuovo". Fare clic sull'opzione "Valore stringa espandibile", e inserire il nome del valore è stato eliminato. Premere il tasto "Enter".

12 Pulsante destro del mouse sul nome del valore che avete appena inserito, e fare clic sull'opzione "Modifica". Inserire il valore appropriato, come indicato nella tabella di Microsoft Support, e fare clic sul pulsante "OK".

13 Chiudere fuori dalla finestra di dialogo Editor del Registro di sistema. Riavvia il tuo computer. È ora possibile installare Microsoft Office senza ricevere il messaggio Errore 1606.

Come ripristinare un immagine del disco Utilizzando Linux DD

May 23

Come ripristinare un immagine del disco Utilizzando Linux DD


Il Linux "dd" il comando è usato per fare un byte completo per la copia di byte di qualsiasi tipo di disco. È possibile utilizzare il comando per copiare da un disco ad un altro o per creare un'immagine del disco. L'immagine disco è un singolo file che contiene tutti i dati che si trova sul disco originale. È possibile ripristinare l'immagine del disco utilizzando il comando "dd" in senso inverso. Il "se" parte del comando fa riferimento al file di input (disco o immagine originale). Il "di" porzione del comando fa riferimento al file di output o il disco.

istruzione

1 Aprire una finestra di terminale. La finestra del terminale si chiama "Konsole", "XTerm" o "Terminal", a seconda dell'ambiente di distribuzione e desktop che si sta utilizzando.

2 Digitare il comando "mount" per visualizzare i dischi che sono disponibili per il sistema operativo.

3 Individuare il nome del dispositivo per l'unità che si desidera copiare l'immagine del disco a. Il nome del dispositivo sarà simile a "/ dev / sda".

4 Digitare il comando "su" per passare all'utente root. Fornire la password di root quando richiesta.

5 Digitare il comando "umount / dev / sda" per smontare l'unità che si desidera copiare. Questo renderà il disco inaccessibile a tutti gli utenti.

6 Digitare il comando "dd if = ~ / disk_image.img of = / dev / sda" per ripristinare l'immagine sul disco, sostituendo "disk_image.img" con il nome dell'immagine disco e "/ dev / sda" con il dispositivo nome situato nel passaggio quattro.

Consigli e avvertenze

  • Digitare il comando "gunzip -c /disk_image.img.gz | dd of = / dev / sda" per ripristinare l'immagine, se il file di immagine termina con l'estensione ".gz". Questa estensione significa che il file è stato compresso con il programma gzip.
  • Assicurarsi di utilizzare il nome del dispositivo corretto dopo il "di =" parte del comando. Se non lo fai, dd sovrascriverà tutte le informazioni che si trovano sul disco.

Come per testare la velocità del disco in Linux

December 26

Come per testare la velocità del disco in Linux


Pur avendo un grande disco rigido è un bene per la memorizzazione di grandi quantità di dati, è importante anche per il computer per avere un disco rigido veloce. hard disk più veloci consentono al computer di funzionare più agevolmente. È possibile utilizzare lo strumento hdparm per determinare le velocità dei dischi dalla riga di comando di Linux.

Preparazione

L'unica preparazione dovrebbe essere necessario per testare la velocità del disco rigido è di assicurarsi che non vi siano altri programmi in esecuzione durante il test. Il test può produrre una velocità più bassa e più imprecisa se si dispone di altri programmi in esecuzione allo stesso tempo.

Funzione

Aprire un nuovo terminale e digitare "sudo hdparm -t / dev / hda", dove "hda" si riferisce alla etichetta del dispositivo per il disco rigido. HDA e SDA sono le etichette comuni, ma è possibile controllare la vostra digitando "ls / dev" nella finestra del terminale; questo mostrerà tutte le etichette per i dispositivi. Se si dispone di più partizioni, assicurarsi di testare l'intera unità e non le partizioni. HDA farà riferimento l'intero disco, dove hda1 farà riferimento ad una singola partizione.

Importanza

I risultati del test verranno visualizzati qualcosa come "Timing disco tamponata si legge: 74 MB in 3.06 secondi = 24.22 MB / sec." I numeri e risultati variano a seconda delle velocità del disco rigido. Ciò significa che 24.22 megabyte (MB) al secondo è la velocità di trasferimento più veloce che il disco rigido in grado di gestire.

Come Vedere Spazio libero su disco su Linux

May 8

Il sistema operativo Linux utilizza il comando "df" per mostrare la quantità di spazio libero su disco disponibile. L'output mostra ogni filesystem sulla propria riga. Si vedrà il nome del file system, la dimensione completa del disco, la quantità che viene utilizzato, l'importo che è disponibile, la percentuale del disco in uso e in cui è montato il filesystem.

istruzione

1 Aprire una finestra di terminale. La finestra di terminale si trova di solito sotto il "Utilità", "Accessori" o "Strumenti di sistema" sotto-menu principale del menu "Applicazioni", a seconda della vostra distribuzione.

2 Digitare il comando "df -h" per visualizzare la quantità di spazio libero su disco. L'opzione "-h" dice al comando per visualizzare la quantità di spazio libero in forma "leggibile". Le righe seguenti mostrano un esempio di ciò che l'output sarà simile:

Filesystem Dimensioni Utilizzato Disp Uso% Montato su
/ Dev / sda1 141g 89g 45G 67% /
udev 1.4G 256K 1.4G 1% / dev
nessuno 1.4G 524K 1.4G 1% / dev / shm
nessuno 1.4G 332K 1.4G 1% / var / run
nessuno 1.4G 0 1.4G 0% / var / lock
nessuno 1.4G 0 1.4G 0% / lib / init / rw

3 Digitare il comando "exit" per chiudere la finestra del terminale.

Come creare un'immagine disco in Linux

July 7

Un'immagine disco è un file che contiene una copia esatta del disco rigido. Il sistema operativo Linux utilizza il comando "dd" per creare immagini disco. I "dd" comando copia il bit del disco rigido a poco, in modo che l'immagine del disco è la stessa dimensione esatta come il disco rigido. Per rendere il file più piccolo, è possibile utilizzare il comando "gzip" per comprimerlo. Per creare un'immagine del disco rigido principale, è necessario disporre di un Live CD di Linux, come Knoppix.

istruzione

1 Inserire il CD Linux Live nell'unità CD del computer.

2 Riavviare il sistema.

3 Scegliere il "Boot CD-ROM per" opzione quando richiesto.

4 Prendere nota dei dischi rigidi che vengono visualizzati sul desktop. Il disco rigido principale ha un nome simile a "/ dev / sda". La volontà del disco rigido secondario ha un nome simile a "/ dev / sdb."

5 Fare clic sul pulsante "Terminale" nella parte inferiore dello schermo.

6 Digitare il comando "su" per passare all'utente root. Live CD non impostare un utente root, in modo da non verrà richiesto di inserire una password.

7 Digitare il comando "umount / dev / sda" per assicurare che il disco da un'immagine non è montato. Sostituire "/ dev / sda" con il nome del dispositivo trovato al punto 4.

8 Digitare il comando "mount / dev / sdb / mnt / sdb" per montare l'unità disco secondario. Sostituire "/ dev / sdb" con il nome del drive secondario trovato al punto 4. La seconda parte del comando, "/ mnt / sdb," è la directory in cui sarà possibile accedere al disco una volta che è montato.

9 Digitare il comando "dd if = / dev / sda conv = sync, noerror bs = 64 K | gzip -c> /mnt/sdb/disk.img.gz" per creare un'immagine compressa del disco originale. Sostituire "/ dev / sda" con il nome del drive originale. Sostituire "/ mnt / sdb" con il nome della directory dal punto 8. Sostituire "disk.img.gz" con il nome che si desidera dare l'immagine del disco.

Imaging disco in Linux

January 10

Le immagini del disco sono copie perfette di una esistente disco rigido, CD o DVD. l'imaging del disco è il modo più semplice per clonare un intero sistema di computer. Si richiede la copia del disco di un computer un'immagine del disco in e il ripristino dell'immagine su un altro computer.

Disk Imaging Utilità

Ci sono diversi programmi gratuiti per la preparazione di immagini disco: dd, Partimage e Clonezilla sono scelte popolari; solo dd viene fornita di serie con tutti i sistemi Linux. dd funziona leggendo un byte di dati alla volta da un disco e copiare un file. Perché utilità di imaging del disco richiedono l'accesso prima per i dischi, non dovrebbero essere eseguiti mentre il sistema è attivo.

Creazione di immagini disco

Le immagini del disco sono più grandi dei file che rappresentano perché memorizzano tutte le informazioni da un disco e non solo i dati utilizzati per i file. Le immagini disco possono trapelare informazioni riservate in quanto possono contenere tracce di file cancellati. Creazione di un'immagine disco è un'operazione che richiede tempo che richiede un secondo disco in cui memorizzare l'immagine.

Ripristino immagini disco

Quando l'immagine di un disco viene ripristinata, tutti i dati sul disco di destinazione viene distrutta. Poiché il nuovo computer riceve una copia esatta del vecchio computer, è necessario esaminare attentamente la configurazione hardware in / dev e verificare la configurazione per tutto il sistema in / etc al fine di garantire la vecchia configurazione è appropriata sul nuovo computer.

Come montare e smontare un disco in Linux

September 22

Come montare e smontare un disco in Linux


Un computer con Linux può solo fare un paio di unità (ad esempio, partizioni su un disco rigido o su un flash drive) disponibili, tra tutte le unità riconosciute dal sistema. A differenza di Windows, Linux non mantiene gerarchie di cartelle indipendenti su unità separate designati da lettere diverse. Linux integra i file memorizzati su dischi separati nella stessa gerarchia di cartelle. Agli utenti di aggiungere una nuova unità da "montaggio" di esso, che è, per designare una cartella nella gerarchia globale in cui verranno posizionati i contenuti della nuova unità. Si può facilmente montare e smontare le unità su Linux.

istruzione

1 Accedere al computer Linux come utente "root". Avviare una shell di comando accedendo in modalità testo.

2 Verificare che l'unità che si desidera montare non è ancora montato inserendo questo comando nella shell:

montare

Premere Invio." Cercare il nome Linux del disco (ad esempio, "/ dev / sda2") all'inizio di ogni riga nell'output "monte". Se non c'è la linea che inizia con il nome del drive, l'unità non è ancora stato montato.

3 Montare l'unità digitando i seguenti comandi nella shell:

mkdir -p / media / Mountpoint

mount / dev / sda2 / media / Mountpoint

Sostituire "/ media / mountpoint" dalla posizione nella gerarchia delle cartelle globale in cui si desidera montare la nuova unità. Sostituire "/ dev / sda2" con il nome del drive da montare. Premere Invio." Tutti i file nella unità saranno disponibili in "/ media / mountpoint."

4 Smontare l'unità facendo in modo che nessun processo è attualmente accede a un file o una cartella su di esso. Immettere il seguente comando nella shell:

umount / media / Mountpoint

Premere Invio." Linux continuerà a comprendere il nome dell'unità ( "/ dev / sda2" nell'esempio) per i comandi futuri, ma i suoi file non sarà più accessibile fino a quando non viene montato di nuovo.

Come formattare un disco in Linux come FAT32

September 24

Come formattare un disco in Linux come FAT32


Mentre Linux è in grado di riconoscere molti diversi formati e file system, file system di Linux sono raramente riconosciuti da altri sistemi operativi. Se si utilizza un disco con più di un sistema operativo, come è spesso il caso con le unità flash e dischi rigidi esterni, è necessario formattare l'unità con un file system FAT32 comando come di Microsoft.

istruzione

1 Aprire un terminale a riga di comando dalla barra delle applicazioni.

2 Ottenere privilegi di root con il comando "su" come segue:

su root

3 Formattare il disco con il seguente comando, sostituendo / dev / hdb1 con il nome del dispositivo che si desidera formato:

mkdosfs -F 32 / dev / hdb1

Come correggere Errore socket 10049

January 20

Un Errore socket 10049 condizione sul computer si verifica in genere quando si tenta di connettersi a un indirizzo Internet non valido durante l'utilizzo di Windows Sockets 2. Windows Socket 2 (detto anche Winsock) è un protocollo comunemente utilizzato per trasmettere i dati via Internet. Winsock utilizza il linguaggio di programmazione C ++. L'errore di socket può essere risolto correggendo la "legare", "collegare" e "indirizzi sendto" che stanno cercando di inviare le informazioni al vostro programma di Windows Socket 2. È necessario avere una conoscenza di programmazione C ++ per realizzare questo passaggio di risoluzione dei problemi.

istruzione

1 Aprire la "funzione bind" e assicurarsi che il codice è in forma corretta, come mostrato nel seguente esempio:

int bind (

__in PRESA s,

__in struct const

sockaddr * nome,

__in int namelen

);

2 Aprire la "funzione Connect" e assicurarsi che il codice è in forma corretta. Vedi sotto:

int connect (

__in PRESA s,

__in struct const

sockaddr * nome,

__in int namelen

);

3 Aprire la "Funzione sendto" e assicurarsi che il codice è in forma corretta. Vedi sotto:

int sendto (

__in PRESA s,

__in const char * buf,

in int len, in

bandiere INT,

__in const

struct sockaddr * a,

__in int tolen

);

Come correggere un errore di disco non di sistema o disco in Windows 95

August 31

Microsoft Windows 95 è stato il primo sistema operativo a 32 bit di Microsoft Corporation. Alcune delle caratteristiche di questo sistema operativo, come l'installazione plug-and-play, avevano lo scopo di rendere il sistema computer facile da usare.

Tuttavia, alcune funzionalità di Windows 95 non erano così facili da capire. Quando il computer ha rilevato un errore, messaggi di errore criptici apparirebbero spesso sullo schermo del computer. Un tale messaggio di errore è il messaggio "Errore Disco non di sistema o del disco".

istruzione

1 Spegnere il computer utilizzando l'interruttore di alimentazione del computer. Espellere il disco dall'unità floppy.

2 Accendi il computer. Attendere che la schermata di avvio di Windows 95 a venire. L'errore dovrebbe essere sparito ed è possibile inserire nuovamente il dischetto.

3 Fare doppio clic su "Risorse del computer". Selezionare l'opzione "A:" drive per leggere il contenuto del disco floppy.

Consigli e avvertenze

  • Il messaggio "Errore Disco non di sistema o del disco" normalmente si presenta quando un disco floppy vuoto o non avviabile viene inserito nel disco rigido prima di avviare il sistema informatico. Rimuovere il disco, e riavviare il sistema per eliminare l'errore.

Come deframmentare un disco Linux

August 14

La deframmentazione è il processo di riorganizzare i file su un disco rigido in modo che siano in ordine contigui. Questo significa che tutti i file sul disco rigido è impostato in una riga, uno dopo l'altro. La deframmentazione migliora l'accesso ai file (noto anche come "cercare") volte, riducendo al minimo la quantità di distanza la testina del lettore deve percorrere durante la lettura di un file. Deframmentazione di un disco rigido Linux può essere fatto rapidamente con il comando "e2fsck" built-in.

istruzione

1 Accedere al sistema Linux utilizzando il nome e la password di root.

2 Aprire la finestra Terminale. Questo differisce tra le implementazioni di Linux, ma la finestra di Terminale in genere si trova nella "Utilità," Applicazioni "o" menu ", Amministrazione" del sistema operativo.

3 Tipo "e2fssk -a" senza virgolette. Tutti i sistemi di file caricati saranno controllati per errori del disco e il degrado delle prestazioni, e ciascuno saranno deframmentati automaticamente.

Come correggere gli errori causati da virus

November 2

Se il computer non funziona normalmente, si carica lentamente o improvvisamente aprendo i programmi, ci sono buone probabilità che si dispone di un virus informatico. I virus possono provenire da qualsiasi, ma una volta che hanno colpito, gli effetti possono essere devastanti. I virus possono causare molti errori, e semplicemente li sconfiggere non è sufficiente. Ancora, è un buon inizio.

istruzione

1 Eseguire il software antivirus. servizi su abbonamento, come McAfee o Norton sono grandi, ma se si vuole una alternativa libera, Avast! e AVG Free sono buone opzioni. Una volta che il software antivirus ha trovato e distrutto il virus, riavviare il computer.

2 Correggere errori di registro. Il luogo in cui un virus è più probabile che a causare errori immediati è il registro di sistema. Riparare il registro inserendo il disco di avvio di Windows e riavviare il computer. Quindi premere il tasto "R" quando viene richiesto di "riparazione" della console. Questo sarà anche riparare i driver mancanti.

3 Riparare Internet Explorer se si utilizza questo browser. Vai su "Pannello di controllo" e accedere all'area "Add / Remove Programs". Evidenziare "Internet Explorer" e selezionare "Disinstalla"; una finestra pop-up che vi permetterà di disinstallare i componenti di Internet Explorer che sono stati installati dopo che il programma è stato inizialmente installato. Se si utilizza un altro browser, il modo più semplice per sbarazzarsi di errori è quello di disinstallare il browser e poi scaricarlo nuovamente.

4 Eseguire il controllo del file system. Vai al menu "Esegui" e digitare "SFC / scannow" (senza le virgolette) e premere "Invio". Lo scanner individuare eventuali altri file che causano errori.

Consigli e avvertenze

  • Se si è in grado di eseguire il backup dei dati personali, il modo più semplice per sbarazzarsi di entrambi un virus ed errori è quello di formattare il disco rigido e reinstallare il sistema operativo.

Come correggere gli errori di partizione

December 27

Come dischi rigidi età, diventano meno efficienti a leggere e scrivere dati. Si può iniziare a ricevere gli errori del disco / partizione di Windows se si accorge qualsiasi danneggiamento dei dati o ha problemi ad accedere all'unità. Microsoft costruito in uno scanner errore disco facile in grado di rilevare e correggere maggior parte degli errori di partizione. L'esecuzione dello scanner errore è semplice.

istruzione

1 Fare doppio clic su "Computer" sul desktop per aprire la cartella. Si può anche selezionare "Computer" dal menu Start di Windows.

2 Fare clic con il C: guidare e selezionare "Proprietà" dal menu contestuale.

3 Aprire la scheda "Strumenti" della finestra "Proprietà".

4 Fai clic su "Check Now" per eseguire la scansione l'unità per gli errori. Selezionare le opzioni: "Correggi automaticamente gli errori del file system" e "Scansione e tentare il recupero dei settori danneggiati." Ciò riparare automaticamente gli errori rilevati.

5 Fare clic su "Start" per iniziare. Una volta clic su Start, si ha la possibilità di immediatamente riavviare il computer ed eseguire la riparazione, o la pianificazione la riparazione di correre la prossima volta che il computer viene riavviato.