come criptare un elemento xml

Come crittografare un file XML Programatically

June 19

Come crittografare un file XML Programatically


Le aziende spesso si basano su XML per lo scambio di dati, ma la condivisione delle informazioni giunge in un rischio. numeri di carta di credito, numeri di telefono, indirizzi, nomi di clienti e le informazioni aziendali proprietarie costituiscono alcune aree di dati sensibili. Ciò che potrebbe essere opportuno condividere con un cliente, partner o clienti, non può essere sicuro con un altro. Fortunatamente, i dati XML possono essere crittografati per proteggerlo. I passaggi riportati di seguito utilizzano il .Net Framework e il linguaggio C #, ma le tecniche di crittografia XML esistono in Java e altri framework come bene.

istruzione

Criptare e decriptare un file XML

1 Creare un documento XML che contiene dati sensibili:

<Order>
<> Articoli
<Item> 444444
<Quantità> 3 </ Quantità>
<CostPerItem> 50.00 </ CostPerItem>
</ Item>
</ Articoli>
<CreditCardNumber> 0000123456789000 </ CreditCardNumber>
<CreditCardType> Visa </ CreditCardType>
</ Order>

2 Salvare il file come \ "Order.xml \" in una cartella denominata Ordini.

3 Creare un'applicazione console in Visual Studio. Aprire Visual Studio. Selezionare \ "File -> Nuovo progetto, \" ". Applicazione Console \" e quindi selezionare l'icona per \ Aggiungere un riferimento al System.Security al progetto. Aggiungere il seguente \ "con \" dichiarazioni alla parte superiore del file di programma:

using System
ANDARE
utilizzando System.Security.Cryptography
ANDARE
utilizzando System.Security.Cryptography.Xml
ANDARE
utilizzando System.Text
ANDARE
using System.Xml;

4 Leggere nel file XML. All'interno del metodo Main del vostro programma, un'istanza di un oggetto XmlDocument e caricare il file XML in esso:

XmlDocument xmlDoc = new XmlDocument ()
ANDARE

xmlDoc.Load(\&quot;c:\\\\Orders\\\\order.xml\&quot;);

5 Creare una chiave di crittografia. Ci sono una serie tra cui scegliere, di varia i punti di forza e utilizzando diversi tipi di tasti (vedi \ "Cryptography in .Net \" nella sezione Risorse). In questo esempio si utilizza la crittografia TripleDES:

TripleDESCryptoServiceProvider encryptionKey = new TripleDESCryptoServiceProvider ();

6 Isolare un elemento XML dal file per crittografare e un'istanza di un oggetto XmlElement per contenerla. Per crittografare l'intero file, selezionare il suo elemento principale. In questo esempio, la radice è il nodo \ "Order \":

XmlElement orderElem = xmlDoc.SelectSingleNode (\ "Order \") come XmlElement
ANDARE

Se si voleva crittografare solo il nodo CreditCardInformation, si può scrivere in questo modo:

XmlElement orderElem = xmlDoc.SelectSingleNode (\ "Ordine / CreditCardInformation \") come XmlElement;

7 Crittografare i dati utilizzando la chiave di crittografia creato in precedenza:

EncryptedXml encXml = new EncryptedXml (xmlDoc)
ANDARE

byte[] encryptedOrder = encXml.EncryptData(orderElem, encryptionKey, false);

8 Un'istanza di un oggetto EncryptedData. Impostare è proprietà URI per entrambi gli elementi XML crittografati e l'algoritmo di crittografia:

EncryptedData EncryptedData = new EncryptedData ()
ANDARE

encryptedData.Type = EncryptedXml.XmlEncElementUrl

ANDARE

encryptedData.EncryptionMethod = new

EncryptionMethod (EncryptedXml.XmlEncTripleDESUrl);

9 Impostare la proprietà CipherData.CipherValue dell'oggetto EncryptedData ai dati crittografati in precedenza:

encryptedData.CipherData = new CipherData ()
ANDARE

encryptedData.CipherData.CipherValue = encryptedOrder;

10 Sostituire il contenuto del nodo XML con il contenuto criptato:

EncryptedXml.ReplaceElement (orderElem, EncryptedData, false);

11 Salvare il xml cifrato:

xmlDoc.Save (\ "C: \\ Ordini \\ encryptedOrder.xml \");

12 Per decrittografare i dati crittografati, si inverte sostanzialmente il processo. Per questo esempio, i dati vengono decifrati nello stesso programma e utilizzare la stessa variabile come chiave cifrata esso. In una situazione del mondo reale, si potrebbe inviare la chiave al destinatario in un file separato dalla XML crittografato (o condividerlo in qualche altro modo). Il codice di decrittazione segue:

// Ottenere i dati per nome tag

XmlElement encOrderElem = xmlDoc.GetElementsByTagName(\&quot;EncryptedData\&quot;)[0] as XmlElement

ANDARE

// Caricare i dati in un EncryptedData opposti

EncryptedData encData = new EncryptedData()

ANDARE

encData.LoadXml(encOrderElem)

ANDARE

// Decodificare i dati utilizzando la chiave creata in precedenza

EncryptedXml encryptedXml = new EncryptedXml()

ANDARE

byte[] decryptedOrder = encryptedXml.DecryptData(encData, encryptionKey)

ANDARE

// Replace the encrypted data with decrypted data in your xml document
encryptedXml.ReplaceData(encOrderElem, decryptedOrder)

ANDARE

// Save another file
xmlDoc.Save(\&quot;c:\\\\Orders\\\\decryptedOrder.xml\&quot;);

Consigli e avvertenze

  • Quanto sopra è un esempio molto semplice di quello che può essere un processo estremamente complesso. La crittografia è una vasta area degna di ampio studio. Vedere i riferimenti e le sezioni Risorse di questo articolo per i collegamenti per promuovere la vostra comprensione.
  • Il codice di cui sopra presuppone che hai messo il file XML di esempio in una cartella denominata Ordini, che risiede nella radice di un disco con lettere \ "C. \" Se il tuo è diverso configurazione del sistema o aver creato il file di esempio in altre cartelle, ricordarsi di cambiare i percorsi dei file di conseguenza.

Espressioni regolari per abbinare un elemento XML

May 22

Le espressioni regolari sono un potente metodo utilizzato per analizzare il testo; questo include trovare elementi XML nel codice. Quando si dispone in particolare di grandi file di qualsiasi tipo, la ricerca di testo all'interno di essi manualmente può essere estremamente che richiede tempo. Espressioni regolari consentono di automatizzare il processo, in linguaggi di scripting come Perl, per risparmiare tempo. Le espressioni regolari non sono limitati a Perl, ma ogni lingua che li implementa ha una sintassi leggermente diversa.

lineare

Crea l'espressione regolare. Per esempio, se il vostro elemento XML è stato "libreria", allora si conosce il suo tag di apertura è "<bookstore>" e per abbinare, la vostra espressione regolare sarebbe simile a questa:

<Bookstore>

Dal momento che la partita deve essere esatto, l'espressione regolare non ha bisogno di ospitare per le variabili o qualcosa fuori dal comune diversi.

accoppiati Tag

Creare una espressione regolare che corrisponde sia l'inizio e fine tag del vostro elemento XML. Dal momento che stiamo ancora usando "libreria" qui, l'espressione regolare sarebbe simile a questa:

<Bookstore> | </ bookstore>

Ciò corrisponderà sia l'apertura e chiusura tag del vostro elemento.

Vari Tag

Creare una espressione regolare che corrisponderà gli elementi XML che condividono nomi simili. Se si ha un certo numero di elementi "libreria" in modo che corrisponda, l'espressione regolare potrebbe essere la seguente:

<Bookstore [0-9] *>

Ciò corrisponderà tutti gli elementi di apertura "libreria", compresi quelli che hanno numeri dopo di loro. Se si voleva abbinare anche i tag finali, si potrebbe ampliare l'espressione:

<bookstore [0-9]> | </ bookstore [0-9]>

Tag Vague

Creare una espressione regolare che corrisponderà alcun elemento XML con un carattere di sottolineatura. E 'una buona idea per fare elementi descrittivi utilizzando il carattere "_" se potete. L'espressione sarebbe simile a questa:

<[az] + [0-9] _ [az] + [0-9]>

Questa espressione corrisponderà a qualsiasi elemento XML che ha un carattere di sottolineatura, così come tutti i numeri seguendo sia il prefisso o suffisso. Se si voleva fare una espressione regolare per trovare qualsiasi elemento XML a tutti, è possibile utilizzare:

<[Az] + [0-9] *>

Questa espressione corrisponderà a qualsiasi elemento XML, compresi quelli con i numeri. Non c'è modo di distinguere tra gli elementi XML e altri costruita nel tag tuttavia, dal momento che un elemento XML può essere chiamato tutto ciò che non inizia con un numero. Sarà necessario creare una più specifica espressione regolare per trovare questi tag. Questo può essere ottenuto se si utilizza uno schema di denominazione, come l'esempio di sottolineatura in precedenza, con tutti i tuoi elementi XML.

Come creare un file XML

June 11

Come creare un file XML


XML acronimo di Extensible Markup Language. Questa forma di programmazione di computer trasporta e memorizza i dati come file di testo, ma non visualizzarlo. Per i dati da visualizzare, XML deve funzionare in combinazione con un altro linguaggio come PHP, JavaScript o HTML. I dati, memorizzati in una struttura ad albero, utilizza elementi progettati e nominati dalla persona scrivendo il documento. La scrittura di dati in un file XML è un processo semplice che quasi chiunque può padroneggiare con un po 'di pratica.

istruzione

1 Aprire un editor di testo. Per scrivere documenti XML è possibile utilizzare un editor di testo standard come Blocco note. Fare clic sul pulsante "Start" situato nella parte inferiore del desktop. Selezionare "Tutti i programmi", quindi "Accessori". Fare clic su "Blocco note" per aprire il programma.

2 Fai la tua dichiarazione nella parte superiore della pagina. Una dichiarazione XML dà il programma in esecuzione vostre istruzioni di pagina. Una dichiarazione di serie inizia con <? Xml, elenca la versione e termina con un tag di chiusura. Un esempio di una dichiarazione potrebbe essere simile a questo:

<? Xml version = "1.0"?>

La dichiarazione deve essere sempre la prima linea di qualsiasi documento XML.

3 Impostare la struttura albero con un elemento radice e gli elementi figlio. La struttura ad albero è il cuore del linguaggio XML. Un elemento radice è la prima linea del tuo albero e definisce o nomi dati del flusso che si sta scrivendo. Per esempio, si potrebbe voler dare un nome alla categoria di un prodotto come la musica come elemento radice. Per fare questo, la prima linea sarà <Musica>. Il <indica al programma che si sta nominando un elemento. Il fatto che è il primo elemento rende la radice. Elementi figlio forniscono dettagli della radice. Utilizzando questo esempio, un elemento bambino potrebbe essere <DVD> e sarà elencata sotto la radice. Tutti gli elementi richiedono di apertura e chiusura tag. Un tag di chiusura indica al programma che si è fatto con un particolare elemento. Il tag di chiusura per la musica sarebbe simile </ musica>. Il tag di chiusura cade alla fine di ciascun elemento. Come <DVD> è un figlio di <Musica>, si sarebbe situato tra i due tag:

<Musica>
<DVD> </ DVD>
</ Musica>

4 Controlla il tuo albero per eventuali errori, come ad esempio i tag mancanti. Ricordate, tutti gli elementi devono avere un tag di chiusura.

5 Salvare il file nel formato XML utilizzando XML come estensione. Nella maggior parte dei programmi, questo significa cliccando su "File" si trova nel menu software nella parte superiore dello schermo. Selezionare "File", poi "Salva con nome". Digitare un nome per il file e termina con .xml. Il documento sarà salvare sul disco rigido come un file XML. Per esempio, un catalogo musicale creata in XML potrebbe essere "music.xml."

Consigli e avvertenze

  • programmi software progettato per scrivere XML, come ad esempio notebook XML di Microsoft, renderanno automaticamente la dichiarazione e controllare il vostro lavoro per il formato corretto.

Come correggere gli errori XML

July 16

Come correggere gli errori XML


semplicità di XML può rendere più facile da utilizzare nella creazione di applicazioni per uso on-line, ma come ogni linguaggio di markup, si può cadere preda di sintassi e gli errori di battitura che fermano il codice nelle sue tracce. strutture di dati XML e dati complessi aumentare la probabilità di errore, in particolare quando si utilizza un numero significativo di valori degli attributi. Il successo la gestione degli errori XML richiede che di correggere gli errori quando si verificano e le buone pratiche lavorative che minimizzano la loro probabilità, in primo luogo.

istruzione

1 Convalidare i dati XML. Si può essere tentati di preoccuparsi per la sua accuratezza solo se non funziona all'interno del progetto nel suo insieme, ma se si controlla i dati mentre si programma, è possibile risparmiare lo stress quando si utilizza il codice. Il servizio ufficiale del W3C Markup Validation (vedi Risorse) fornisce la fonte principale per la convalida di markup XML. Il sito W3Schools (vedi Risorse) offre un servizio simile, in modo da scegliere uno e caricare il tuo codice. validazione XML evidenzia gli errori di sintassi di markup. Potreste scoprire che un singolo errore di marcatura produce molteplici effetti, aumentando il grado apparente di un problema. Per questo motivo, convalidare i dati XML di nuovo dopo il ripristino ogni errore.

2 Evidenziare i dati XML per evitare errori XML durante il processo di sviluppo. Per creare un approccio preventivo alla errori XML, usare un editor di testo che evidenzia la sintassi XML, come ad esempio Notepad ++; un editor XML specializzato, come ad esempio l'ossigeno o Amaya; o un ambiente integrato di sviluppo, o IDE, come Eclipse o Dreamweaver. Insieme con evidenziazione degli errori durante la digitazione, alcuni di questi strumenti è richiesta con le correzioni di codice o esempi, come la chiusura di un tag che già aperto o la fornitura di elenchi a discesa di tag all'interno del documento.

3 Controlla il tuo markup contro eventuali definizioni dello schema XML o Document Type Definitions fornite con i dati XML. Questi documenti dichiarano le strutture, gli elementi e gli attributi che un insieme di dati XML dovrebbe osservare. A seconda del progetto, lo schema o DTD possono essere progettati per far rispettare le regole necessarie per i dati XML utilizzabili, insieme ad altre tecnologie coinvolte nell'applicazione. fallimenti di conformità possono causare errori.

4 Controllare le strutture XML per gli errori di marcatura più comuni. XML valido richiede di chiudere tutti i tag. Controllare che i tag di apertura includono tag di chiusura con lo stesso nome o sono a chiusura automatica, come segue:

<Object type = "sedia" />

Inoltre, verificare che si assegna ogni elemento del vostro attribuisce un valore e inserire questi valori tra virgolette. Il tuo strutture di dati XML devono utilizzare corretta nidificazione, in modo da cercare per il corretto utilizzo di elementi padre e figlio. Il codice seguente mostra un errore di nidificazione, perché l'elemento figlio chiude fuori l'elemento principale anziché al suo interno:

<Parent>
<Figlio>
<Nome> Sam </ nome>
</ Parent>
</ Bambino>

5 Verificare la presenza di errori di carattere, che spesso affiorano nei dati XML. XML può usare Unicode per soddisfare una vasta gamma di caratteri di lingua internazionale. Se si salva un documento XML utilizzando solo la codifica ASCII, alcuni caratteri Unicode innescare errori. elemento XML e valori degli attributi non è possibile utilizzare alcuni caratteri, compresi i ">" e "<" caratteri utilizzati per delineare i tag:

<Tag>

Quando si utilizzano questi caratteri all'interno di dati XML, è necessario indicare loro usando i loro riferimenti a entità, come segue:

<Informazioni> Prezzo & gt; 500 </ info>

Consigli e avvertenze

  • Anche se siete certi che il vostro codice è pulito, doppio controllare per evitare di perdere tempo per ulteriore analisi di errore.

Come analizzare gli elementi XML e attributi utilizzando Visual Basic

August 3

Ogni elemento di linea in un XML può contenere attributi per aggiungere informazioni supplementari alla voce XML. È possibile utilizzare Visual Basic per analizzare attraverso gli attributi e gli elementi in una pagina XML. L'oggetto XmlTextReader consente di importare un file XML e leggere il contenuto.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante di Windows "Start". Fai clic su "Microsoft .NET" nei gruppi di programmi, quindi fare clic su "Visual Studio" per aprire il software. Fare doppio clic sul file di base Nome progetto di Visual per caricarlo in Studio di lavoro visiva.

2 Aggiungere la variabile XMLReader e caricare il file XML. Digitare il seguente codice per la connessione al file XML:

lettore fioco come XmlTextReader

reader = new XmlTextReader ( "C: \ customers.xml")

In questo esempio, il lettore importa un elenco di clienti dal file "customers.xml". Sostituire il nome del file con il proprio documento XML.

3 Leggere il primo elemento e assegnare la proprietà attributo per una nuova variabile. Per esempio, il codice seguente legge l'elemento "cognome" e lo assegna ad una variabile VB:

lname Dim = reader.ReadElementString ( "lname")

Dim genere = reader.GetAttribute ( "genere")

La prima riga di codice legge l'elemento XML. La seconda riga di codice legge l'attributo con l'etichetta "di genere".

4 Chiudere la connessione al file dopo aver letto ogni elemento e attributo. Dopo aver letto attraverso ogni elemento, utilizzare il seguente codice per chiudere il file:

reader.Close

Come usare XSD e XML

July 15

Come usare XSD e XML


Extensible Markup Language (XML) fornisce siti web con uno standard, elenco formattato dei dati. Il file di schema XML viene definito come "XSD" o "schema XML". Il file di schema XML definisce la struttura dei dati, in modo che il motore Web sa come analizzare e formattare i dati all'interno del file XML. Entrambe queste strutture di file lavorano insieme per formattare i dati si presenti ai lettori in una pagina web. È possibile creare questi file insieme e aggiungere un riferimento al file XML nello schema XSD per associare i due.

istruzione

1 Creare il file XML. In questo esempio, viene mostrato un semplice elenco di clienti. Il codice seguente crea un file XML con un cliente elencati:

<Clienti>

<Nome> Joe </ Nome>

<Cognome> Smith </ cognome>

</ Cliente>

2 Creare il file XSD. Il file XSD definisce ogni campo nel file XML. In questo caso, ci sono due campi: nome e cognome. Si tratta di un file di esempio XSD che definisce un elenco di clienti:

<Xs: complexType>

&lt;xs:sequence>

& Lt; xs: element name = "Nome" type = "xs: string" />

& Lt; xs: element name = "Cognome" type = "xs: string" />

& lt; / xs: sequence>

</ Xs: complexType>

3 Associare il file XSD al file XML. Questa operazione viene eseguita utilizzando il tag "elemento". Aggiungere il seguente codice nella parte superiore del file XSD:

<Xs: element name = "cliente">

Si noti che il "nome" di proprietà viene dato lo stesso valore lista del file XML dei record, che in questo caso è "cliente". Questo associa i due file, in modo da poterli usare insieme nelle vostre pagine web.

Come usare CDATA in XML

January 19

Come usare CDATA in XML


A volte all'interno della sintassi XML, gli sviluppatori potranno inserire una stringa di ingresso tra i dati di caratteri, o staffe CDATA. Le informazioni che si trova tra queste parentesi è irriconoscibile al parser XML. La motivazione per l'utilizzo di CDATA è quello di entrambi i luoghi note speciali all'interno del codice o per includere caratteri non validi, come ad esempio commerciale o "<>" che normalmente rendere l'incidente parser XML. Se questi simboli sono fondamentali per l'ingresso, poi attuare CDATA è un must.

istruzione

1 Come usare CDATA in XML

Trova tag in cui caratteri non validi, in atto nei dati. Per fare questo aprire il file XML in un browser. Se c'è un carattere illegale si ottiene un messaggio di errore. Si noti il ​​tag in cui si verifica l'errore. Nel documento esempio è la '<pass> </ pass>' tag.

2 Fissare il campo con CDATA. Trovare il tag che contiene i dati corrotti. In questo esempio si trova nell'elemento "<pass> ehdjj & </ pass>". Per risolvere il problema con CDATA ridigitarlo come la seguente:
<Pass> <! [CDATA [ehdjj &]]> </ passa>
Salvare il file dopo aver apportato le modifiche.

3 Come usare CDATA in XML

Controllare il file per gli errori di nuovo. Aprire il file XML in un browser e vedere se si ottiene un errore. In questo esempio il risultato viene emesso senza errori. Non è possibile vedere le staffe CDATA quando si esegue il file XML. Se si ottiene un altro errore a causa di un carattere non valido, si applicano CDATA ad esso pure.

4 Incorporare CDATA come parte dell'elemento. Se si continua a ricevere errori costanti a causa di caratteri non validi, si consiglia di inserire CDATA in tutti i campi della password. Ciò consentirebbe il documento XML di eseguire senza problemi e si può risparmiare tempo nel lungo periodo. Per fare questo convertito ogni "<pass> </ pass>" elemento "<passare> <! [CDATA []]> </ pass>."

5 Utilizzare CDATA per le note. Se si desidera aggiungere note speciali accanto a un elemento di dati e non devono preoccuparsi di caratteri non validi, digitare le note all'interno CDATA. Ad esempio, se le informazioni per un elemento di input è obsoleto può essere specificato con CDATA. L'esempio che segue indica che lo stato dello studente di origine non è corretta. È necessario digitare la nota CDATA accanto all'ingresso.
<Student_info>
<Nome> Mary William </ nome>
<Stato> New Jersey <! [CDATA [<< !! non è corretto !! >>]]> </ state>
<Tel> 555-7979 </ tel>
<Pass> EHDF </ pass>
</ Student_info>

Consigli e avvertenze

  • Se si utilizza un generatore di XML su misura è possibile programmare alcuni campi di apparire tra parentesi CDATA per impostazione predefinita.
  • Questo articolo illustra come incorporare CDATA in un documento XML che include caratteri speciali tra il tag di parola così come dimostra come utilizzare CDATA per l'aggiunta di note speciali.
  • Internet Explorer espone le staffe CDATA nel suo output XML. Mozilla non lo fa.

Come creare un file XML da ASP

September 10

Extensible Markup Language (XML) è un linguaggio utilizzato per contenere i record nei tag riconoscibili simili a HTML. È possibile utilizzare il linguaggio ASP # C per automatizzare la creazione di questi file. I file XML sono segmentati in nodi e indirizzi. Ogni nodo detiene un record. ASP ha una libreria di funzioni che consente di scrivere questi file senza la necessità di stendere ogni tag o scrivere gli elementi di apertura e chiusura.

istruzione

1 Dichiarare la variabile documento XML e assegnarlo alla dichiarazione di formato. Il codice che segue è la prima dichiarazione durante la creazione di un documento XML:

XmlDocument xml = new XmlDocument ();
XmlNode dicembre = xml.CreateNode (XmlNodeType.XmlDeclaration, null, null);
xml.AppendChild (dec);

2 Aggiungere l'elemento radice principale. In questo esempio, il file XML terrà una lista di clienti. Per creare il nodo principale "cliente", utilizzare il codice qui sotto:

XmlElement cust_root = doc.CreateElement ( "cliente");
xml.AppendChild (cust_root);

3 Creare un elemento per il nodo radice. Un elemento è parte del nodo radice e rappresenta campi per i dati. In questo esempio, un elemento "nome" viene creato e posto sotto il nodo cust_root:

XmlElement prima = XML.createElement ( "first_name");
first.InnerText = "Joe Smith";
cust_root.AppendChild (prima);

4 Aggiungere un attributo elemento. Per distinguere questo cliente dagli altri record nel file XML, è possibile utilizzare il codice cliente e aggiungerlo come un elemento al primo elemento nome. Il codice di seguito viene illustrato come aggiungere un elemento:

XmlAttribute id = xml.CreateAttribute ( "ID");
id.Value = "33";
first_name.Attributes.Append (id);

5 Salvare il documento. Il passo finale per la creazione di documenti XML è quello di salvarla. Il seguente codice salva il documento sullo schermo per la revisione

xml.Save (Response.OutputStream);

Come modificare un file XML in PHP

April 14

Come modificare un file XML in PHP


Utilizzare PHP (Hypertext Preprocessor) per gestire, modificare e controllare altri file di diversi formati sul vostro server. Extensible Markup Language (XML) è un linguaggio di programmazione utilizzato per il trasporto e memorizzare i dati. PHP è stato creato per usare il linguaggio di programmazione SQL, che aiuta anche con la memorizzazione dei dati. Questo rende PHP ottimale per lavorare con il linguaggio di programmazione XML. PHP ha una classe predefinita denominata DOMDocument che viene utilizzato per lavorare con i documenti XML. Utilizzare la classe DOMDocument per modificare i file XML sul server.

istruzione

1 Aprire un nuovo documento in un programma di modifica del testo, come Blocco note o un'applicazione web-authoring come Dreamweaver.

2 Utilizzare la classe "DOMDocument" in PHP per caricare il documento XML che si desidera modificare. A tale scopo, la creazione di una nuova istanza della classe nella codifica PHP. E 'simile a questa:

"<? Php

$ Xml_Document = new DOMDocument ( '1.0', 'utf-8');

$ Xml_Document-> formatOutput = true;

$ Xml_Document-> PreserveWhitespace = false;

$ Xml_Document-> load ( 'example.xml'); "

Modificare il "example.xml" al nome del documento XML che si desidera modificare. Rimuovere le virgolette dalla prima e l'ultima riga del codice.

3 Digitare il codice per caricare il "tavolo" dal documento XML. Caricare la tabella come un elemento utilizzando il nome della tabella. Per esempio, se si dispone di una tabella "contatti" con le intestazioni delle colonne di "Nome", "Indirizzo", "City", "stato", "CAP" e "numero di telefono", è caricare "Contatti" prima di caricare l'individuo colonne. Caricare l'elemento tabella con il codice PHP da modificare.

"$ Elemento = $ XML> getElementsByTagName ( 'contatto') -> contatti (0);"

Modifica "contatto" con il nome della tabella.

4 Caricare gli elementi figlio con il codice PHP. Questi elementi secondari sono i nomi delle singole colonne all'interno della tabella.

"$ Name = $ elemento-> getElementsByTagName ( 'name') -> contatti (0);

$ Address = $ elemento-> getElementsByTagName ( 'indirizzo') -> contatti (0);

$ City = $ elemento-> getElementsByTagName ( 'città') -> contatti (0);

$ State = $ elemento-> getElementsByTagName ( 'Stato') -> contatti (0);

$ Zip = $ elemento-> getElementsByTagName ( 'cap') -> contatti (0);

$ Telefono = $ elemento-> getElementsByTagName ( 'telefono') -> contatti (0); "

La codifica rappresenta le colonne nell'esempio tabella "Contatti" usato sopra. Modificare i valori per rappresentare le colonne nel documento XML.

5 Usa il codice PHP per modificare i valori nelle righe della tabella sopra specificato. Specificare la riga che si desidera modificare prima aggiungendo il valore alla variabile. Poi decidere quale colonna di informazioni che corrisponde con quella riga che si desidera modificare. Per esempio, supponiamo di avere un contatto con il nome di "Jon Doe" nella tabella "contatti" che ha cambiato il suo numero di telefono. Per cambiare il numero di telefono nel documento XML, tirare due pezzi di informazione che matche il record "Jon Doe" in modo che il codice sa cosa fila si fa riferimento e quindi modificare le informazioni. La codifica sarà simile a questo:

"$ Nome-> nodeValue = 'Jon Doe';

$ Dichiarazione> nodeValue = 'NY'; "

Ora che hai specificato cosa fila per cambiare, impostare una nuova variabile per modificare le informazioni è necessario modificare.

"$ NewPhone = $ XML> createElement ( 'telefono' 213-555-5555);

$ Elemento-> replaceChild (nome $, $ nome);

$ Elemento-> replaceChild ($ stato, $ Stato);

$ Elemento-> replaceChild ($ NewPhone, $ telefono);

?> "

Come si può vedere, si sostituisce la e informazioni "Nome" "Stato" per "Jon Doe" per i dati vecchi che è stato caricato dal documento XML. non hai modificato le informazioni a tutti. Ma per il numero di telefono, è stata modificata che il nuovo numero di telefono indicato in precedenza. Utilizzare questo come una road map per la modifica dei file all'interno del documento XML, utilizzando i nomi delle colonne di destra e le informazioni che si desidera modificare.

6 Salvare il documento PHP e caricarlo sul server Web nella stessa cartella del documento XML che si desidera modificare. Eseguire il documento PHP digitando l'indirizzo web in un browser Internet e premendo "Invio" sulla tastiera.

Come mettere un elemento in vendita su eBay

August 4

eBay è un negozio di shopping online che permette alle persone di cercare e acquistare nuovi e usati elementi di varie categorie. Utilizzando eBay, gli utenti possono anche vendere oggetti ad altri membri su eBay. eBay consente inoltre ai suoi membri di creare il proprio negozio. Qui di seguito sono passi per vendere i tuoi oggetti su eBay.

istruzione

Come mettere un elemento in vendita su eBay

1 Accedi al tuo eBay.

2 Selezionare la scheda "Sell" e quindi fare clic su "vendere un oggetto."

3 Fare clic su "Start di vendita." Tipo in tre parole che descrivono l'elemento che si sta vendendo in "Trovare una corrispondenza categoria," quindi su "Cerca".

4 Seleziona la categoria che meglio descrive il vostro articolo, e quindi fare clic su "Continua".

5 Aggiungere il nome, descrizione, immagine ed il prezzo del tuo articolo, quindi fare clic su "Salva e Anteprima". Visualizzare in anteprima l'articolo per gli errori, e poi cliccare su "elenco di elementi."

Consigli e avvertenze

  • Per ottenere un account eBay, visitare il loro sito eBay.com e clicca su "Register". Fornire le informazioni personali, scegliere un ID utente e una password, e cliccare su "Continua".
  • Dopo aver completato la registrazione gratuita, si sarà in grado di vendere su eBay.
  • I potenziali acquirenti vedranno gli elementi che si stanno vendendo sulla lista di ricerca di eBay e saranno in grado di contattare l'utente. Non è in contatto con loro pertinenza acquistare il vostro articolo a meno che non si rivolgersi per acquistare la tua voce.
  • Gli acquirenti ricevono la loro voce attraverso l'invio a loro tramite USPS, UPS o altri servizi postali, e si sono pagati attraverso il vostro conto Paypal.
  • Assicurati di sfogliare oggetti simili su eBay per vedere quanto gli altri stanno vendendo i loro articoli per.

Come costruire un file XML con Visual Basic .NET Utilizzo di SQL

August 12

Come costruire un file XML con Visual Basic .NET Utilizzo di SQL


I file XML sono comunemente usati per insiemi di dati di output in un file di testo. XML è un linguaggio standard che utilizza tag simili a HTML. Il file XML è anche un formato standard, in modo che possa essere utilizzato per importare dati in un'altra applicazione non correlato al programma. I file XML sono utilizzati anche su Internet per visualizzare le pagine web e inviare informazioni ad altri utenti. I file possono essere creati utilizzando record server di Visual Basic e SQL.

istruzione

1 Creare una connessione al database e aprirlo. Questo è necessario per l'autenticazione al database ed eseguire query sul database SQL. Il codice di seguito crea una connessione al database:
conn = new SqlConnection ( "server = localhost; UID = sa; pwd =; database = pubs")
conn.Open ()
Sostituire "localhost" con l'indirizzo IP o il nome del computer per il server SQL. Il variabili "pwd" "uid" e sono valori di autenticazione. Il valore "database" è il nome del database sul server.

2 Creare una query che recupera le informazioni dal database e lo assegna a una variabile. Il seguente codice assegna gli atti al variabile "rec":
comm = Nuovo SqlCommand ( "SELECT * FROM cliente", conn)
rec = comm.ExecuteReader ()

3 Creare il file XML e dargli un nome sul server. Questo avvia la creazione del file, poiché i record sono stati recuperati dal database. La creazione del file XML crea un puntatore. Utilizzare il codice seguente per creare un file XML e assegnarlo a una variabile:
scrittore fioco come nuovo XmlTextWriter ( "customer.xml", System.Text.Encoding.UTF8)
writer.WriteStartDocument (True)
writer.Formatting = Formatting.Indented

4 Creare il nodo principale. In questo esempio, viene creata una lista di clienti. Per creare il nodo superiore, utilizzare il seguente codice:
writer.WriteStartElement ( "Clienti")

5 Loop attraverso ogni record e stamparlo al file XML. Il codice seguente scorre ogni record e crea un nodo nel file XML:
Mentre rec.Read ()
writer.WriteStartElement ( "Cliente")
writer.WriteStartElement ( "CUSTOMER_ID")
writer.WriteString (rec (0))
writer.WriteEndElement ()
Ciclo continuo
Questo codice loop attraverso i record dei clienti e stampa l'ID per il file XML.

Come creare una Sitemap XML

March 15

Come creare una Sitemap XML


sitemap XML sono file scritti in una versione speciale di XML che interagisce con il motore di ricerca Google. Sitemaps dicono le informazioni specifiche motore di ricerca su ogni pagina di un sito web. Questo aiuta il motore di ricerca sapere di più sul tuo sito e in cambio rende più facile da trovare. In particolare, sitemap fornire a Google ogni URL del sito, l'ultima data che è stata modificata, la frequenza con la quale si modifica e la priorità di importanza per ogni pagina. Questo articolo viene illustrato come costruire una mappa del sito di base per un sito con due pagine Web ipotetiche. Viene inoltre illustrato come pubblicare la mappa del sito a Google.

istruzione

1 Creare le intestazioni di pagina. Per creare le intestazioni di pagina, tutte le Sitemap XML richiedono lo stesso codice. Copiare il seguente alla parte superiore di un documento di testo:

<? Xml version = "1.0" encoding = "UTF-8"?>
<urlset xmlns = "http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84"
xmlns: xsi = "http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance"
xsi: schemaLocation = "http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84
http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84/sitemap.xsd ">

Il tag "<urlset>" funge da nodo principale.

2 Creare il tag <URL>. Il tag URL serve come il tag madre a ciascun indirizzo URL individuale previsto. Basta digitare "<URL>" sotto il tag "<urlset>". Il documento di esempio in questo articolo avrà solo due tag <URL>.

3 Creare il tag "<loc>". Tipo "</ loc> <loc>" sotto il "<URL>" tag. Scrivere l'indirizzo della pagina web tra i tag <loc>, ad esempio:

<Loc> http://www.your_domain.com/page_1.html&lt;/loc>

Finora, il documento dovrebbe essere la seguente:

<? Xml version = "1.0" encoding = "UTF-8"?>
<urlset xmlns = "http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84"
xmlns: xsi = "http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance"
xsi: schemaLocation = "http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84
http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84/sitemap.xsd ">
<URL>
<Loc> http://www.your_domain.com/page_1.html&lt;/loc>

4 Creare il "<lastmod>", "<changefrec>" e "<priorità>" tag. Per aggiungere questi tag, digitare quanto segue:

<Lastmod> 2009-07-20 </ lastmod>
<Changefrec> giornaliero </ changefrec>
<Priorità> 1.0 </ priorità>

Il "<changefrec>" tag può includere "oraria", "quotidiano", "settimanale", "mensile" o "annuale". Il "<priorità>" Informazioni tag può essere un valore compreso tra 0,1 e 1. Chiudere l'ingresso per PAGE_1 con un "</ url>" tag.

5 Aggiungere altri URL. È necessario aprire la voce successiva con un tag "<URL>" e includere le stesse informazioni per PAGE_1. È possibile aggiungere fino a 50.000 URL diversi. Chiudere la mappa del sito con un tag </ urlset>. L'intera mappa del sito campione dovrebbe apparire come segue:

<? Xml version = "1.0" encoding = "UTF-8"?>
<urlset xmlns = "http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84"
xmlns: xsi = "http://www.w3.org/2001/XMLSchema-instance"
xsi: schemaLocation = "http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84
http://www.google.com/schemas/sitemap/0.84/sitemap.xsd ">
<URL>
<Loc> http://www.your_domain.com/page_1.html&lt;/loc>
<Lastmod> 2009-07-20 </ lastmod>
<Changefrec> giornaliero </ changefrec>
<Priorità> 1.0 </ priorità>
</ Url>
<URL>
<Loc> http://www.your_domain.com/page_2.html&lt;/loc>
<Lastmod> 2009-07-20 </ lastmod>
<Changefrec> settimanale </ changefrec>
<Priorità> 0,7 </ priorità>
</ Url>
</ Urlset>

Si noti che page_2 è stata assegnata minore priorità ed è cambiata su base settimanale. Salvare il documento come "sitemap.xml" e caricare in una directory a scelta sul server HTML. Assicurarsi di aggiungere le proprie informazioni.

6 Invia la mappa del sito a Google. Entra in Google Webmaster Tools (vedi Risorse) e inserire l'indirizzo del tuo sito web in l'opzione "Aggiungi un sito". Quando l'indirizzo è stato verificato, selezionare l'opzione "Sitemap" sotto "configurazione sito." Verrà quindi data una casella di testo in cui è necessario compilare il percorso alla mappa del sito sul server. Infine, premere il tasto "Invia Sitemap".

Consigli e avvertenze

  • Yahoo! offre anche sitemap ma potrebbe richiedere un formato diverso. sitemap XML sono più comunemente utilizzati con Google.
  • sitemap XML devono contenere almeno l'intestazione, il <urlset>, <URL> e <loc> informazioni dei tag. Il resto è facoltativo. Tuttavia, più informazioni si aggiunge, meglio il vostro sito sarà indicizzato.
  • Google potrebbe non essere in grado di verificare la tua pagina Web e può richiedere di aggiungere meta tag alla pagina e quindi inviare di nuovo.
  • Le tue pagine non saranno automaticamente indicizzati da Google. Si potrebbe prendere un po 'prima di vedere alcun risultato.

Come formattare un file XML

May 20

Standard XML consente di impostare un elenco di record che è possibile trasferire a un altro database o importare in un'applicazione di terze parti. È necessario formattare il file XML in modo corretto, o l'importazione non riesce. Se si visualizza un file non correttamente formattato in una pagina Web, si verificano errori. È possibile creare un semplice file XML in Blocco note per imparare come impostare un documento XML per le applicazioni web o desktop.

istruzione

1 Fare clic sul pulsante Start di Windows e digitare "blocco note" nella casella di testo. Premere il tasto "Enter" per aprire l'editor di testo. È inoltre possibile utilizzare altri strumenti di terze parti Web-authoring per creare file XML.

2 Aggiungere la designazione del tipo di documento XML nella parte superiore del file. Il tipo di documento indica l'applicazione che si deve analizzare XML e non solo testo. Aggiungere il seguente codice all'inizio del file:

<? Xml version = "1.0" encoding = "iso-8859-1"?>

3 Creare il nodo principale. La nota fondamentale descrive i dati principali. Per esempio, è possibile utilizzare un nodo "clienti" root per descrivere un elenco di clienti. Il codice seguente mostra come creare un nodo principale:

<clienti>
</ Clienti>

4 Aggiungere nodi figlio al nodo radice. I nodi figli sono collocati all'interno dei nodi principali. Il codice seguente mostra come aggiungere nodi figlio al nodo radice:

<Clienti>
<Nome> Joe Smith </ cliente>
</ Cliente>
<Clienti>
<Nome> Jane Smith </ nome>
</ Cliente>

5 Salvare il file. Testare il formato di file aprendolo in un browser Web. Un browser Web visualizza il contenuto file in modo corretto, purché nessun tag mancanti.

Come utilizzare l'elemento etichetta per formulari online accessibile

July 26

Come utilizzare l'elemento etichetta per formulari online accessibile


Una funzione di accessibilità importante di moduli on-line è l'uso corretto dell'elemento dell'etichetta. Un'etichetta è una connessione tra l'elemento forma stessa e il testo che spiega che cosa il campo di modulo è per. Ecco come utilizzare l'elemento etichetta.

istruzione

Costruisci il tuo modulo

1 Ci sono due passi per la creazione di un'etichetta. Il primo è l'etichetta stessa. Con l'elemento etichetta di includere un attributo chiamato per. L'attributo PER indica quale elemento di forma attuale l'etichetta è per.

2 Il secondo passo consiste corrispondenza un attributo ID nell'elemento form per l'esatto valore che è stato dato al per l'attributo nell'elemento etichetta.

3

È descritto un esempio di un campo di testo in una forma chiede il nome di una persona. Si può vedere il codice HTML nell'immagine. Si noti che in questo esempio apparirà l'etichetta prima del campo di testo.

4 Come utilizzare l'elemento etichetta per formulari online accessibile


D'altra parte, quando si utilizza caselle di spunta in un modulo, si consiglia di avere l'etichetta compare dopo l'elemento modulo. Questa immagine mostra il modo corretto di farlo con HTML e comprende un fieldset circostante e leggenda per le caselle di controllo. Il fieldset e leggenda non sono necessari per le caselle di controllo, ho incluso loro di fornire un esempio completo. Utilizzare un modello simile a posizionare l'etichetta dopo ogni pulsante di scelta quando si effettua un modulo con pulsanti di opzione.

5 Come utilizzare l'elemento etichetta per formulari online accessibile


Per una casella di selezione si utilizza l'etichetta solo per le istruzioni su cosa scegliere.

6 Bottoni Invia e Cancella non hanno bisogno di testo dell'etichetta. Il controllo del modulo si dà il testo necessario.

Consigli e avvertenze

  • Quando sono richiesti alcuni campi è possibile aggiungere un asterisco per il testo dell'etichetta modulo. Spiega che i campi obbligatori sono contrassegnati da un asterisco all'inizio della forma.

Come convertire .bib a .xml

September 19

Come convertire .bib a .xml


Mentre riferimento accademico è un'impresa notoriamente difficile, ci sono una serie di programmi software per computer che possono aiutare con il processo. Programmi come EndNote, Zotero e CiteULike consentono di importare informazioni bibliografiche in formato extensible markup language (XML), che viene poi interpretato dal software e integrato nei documenti accademici automaticamente. E 'quindi sempre più necessario convertire i file BibTeX (BIB) che contengono le informazioni bibliografiche di libri, riviste, siti web o documenti di ricerca in formato XML. Questa conversione può essere effettuata da uno strumento di conversione online come BibTeX al proprietario XML Converter, Bib2ML o Bibutils.

istruzione

1 Scaricare, installare ed eseguire lo strumento di conversione XML scelto (vedi Risorse).

2 Fare clic su "Apri". Passare al file BIB, evidenziare con il mouse e fare clic su "OK".

3 Fare clic su "Salva". Una nuova finestra si aprirà. Selezionare ".xml" dal menu a discesa "tipo di file". Un'anteprima apparirà nel pannello di destra.

4 Scegliere un percorso per il nuovo file XML sul computer e fare clic su "Salva".

Come convalidare un elemento in un file XML

July 28

Come convalidare un elemento in un file XML


Utilizzando i dati XML all'interno di un'applicazione è in genere un processo semplice. Tuttavia, al fine di produrre XML che sta per essere affidabile, è necessario garantire che sia ben formato. Convalida XML aiuta a eliminare gli errori. Tuttavia, il processo di convalida per sé non correggere gli errori, li evidenzia semplicemente in modo che, come sviluppatore, è possibile affrontarle. Il sito web W3Schools è la fonte principale utilizzata per la validazione XML; tuttavia, ci sono altri siti e alcune applicazioni software che eseguono la stessa funzione.

istruzione

1 Preparate i dati XML. Quanto segue è un esempio di un documento XML:

<? Xml version = "1.0"?>

<Libro>

<Title> Il bel pic-nic </ title>

<Author> Mary Smith </ author>

</ Book>

Questi dati XML contiene un elemento radice con due elementi figlio. Convalida gli elementi XML coinvolge lo stesso processo indipendentemente dalle strutture che contengono.

2 Passare alla pagina W3Schools XML Validator in un browser Web. Il modo più semplice per convalidare gli elementi XML è copiando e incollandoli nella sezione pagina di testo-spazio dal titolo "Sintassi-Check Your XML." Aprire il documento che contiene il codice XML che si desidera convalidare, selezionare tutti con il tasto "Ctrl + A" o "Comando-A" su un Mac. Copiare il codice XML premendo il tasto "Ctrl + C" o "Comando-C" su un Mac. Incollare il codice XML nella pagina Web di convalida facendo clic all'interno del testo-zona, l'eliminazione di qualsiasi contenuto esistente, e poi premendo il tasto "Ctrl + V" o "Comando-V" su un Mac.

3 Convalidare i dati XML. Fare clic sul pulsante "Convalida". Se il vostro XML non contiene errori, viene visualizzata una finestra di avviso che visualizza la conferma che nessun errore sono stati trovati. Se ci sono errori, apparirà una finestra di avviso, inizialmente descrivendo il primo errore incontrato. In questo caso, leggere il messaggio visualizzato e individuare l'errore all'interno del documento XML. Il messaggio di errore descriverà il tipo di errore e dettaglio di qualsiasi tag coinvolti in essa, così come il numero di riga e la posizione in cui si verifica.

4 Correggere eventuali errori evidenziati dal validatore. Quando si riceve un messaggio di errore, trovare la posizione nel file in cui appare, altera il vostro markup XML per correggerlo e salvare il documento. Copiare il contenuto XML e incollarlo nel validatore di nuovo. Il validatore agisce bloccando quando incontra un singolo errore. Ciò significa che la fissazione di questo errore non significa necessariamente che il vostro XML è ora completamente privo di errori. Quando si incolla il contenuto XML modificato nuovamente dentro il validatore è possibile ricevere ulteriori errori. Fissare ognuno a turno e continuare la convalida finché non si riceve un avviso che indica che il file XML non contiene più errori.

5 Convalidare il XML con un DTD. Questo è opzionale ed è rilevante solo se si utilizza un DTD. DTD (Document Type Definition) dettare le strutture che un insieme di dati XML è autorizzato a contenere. Se si utilizza uno, scorrere la pagina Web di convalida alla sezione "Convalida XML contro un DTD" e immettere il testo del DTD insieme con il contenuto XML. Fare clic sul pulsante "Convalida" per controllare il vostro XML per errori.

Consigli e avvertenze

  • Utilizzando il software che mette in evidenza il contenuto XML rende errori di mark-up molto meno probabile, come molti di loro sono evidenziati o corretti durante la digitazione.
  • Convalida un documento XML non significa necessariamente che funzionerà correttamente all'interno di un'applicazione più ampia, poiché dipende in parte dalle altre tecnologie coinvolte.

Come trovare un elemento che manca un elemento secondario in XML

September 19

Un documento XML contiene un nodo con diversi nodi sub-elemento che contengono i valori che si utilizzano nelle funzioni di programmazione. Per trovare un nodo che non dispone di un sub-elemento, è necessario utilizzare la funzionalità Windows "Trova" per scorrere attraverso ogni nodo e rivedere le informazioni del nodo. È possibile eseguire questa procedura in un editor XML o semplicemente utilizzando Blocco note di Windows.

istruzione

1 Fare clic destro sul file XML si desidera esaminare e selezionare "Apri con". Clicca il tuo editor XML preferito nella lista dei programmi.

2 Premere i tasti "F" "Ctrl" e per aprire la finestra di dialogo nella quale è possibile cercare per il nodo specificato. Digitare il nome del nodo nella casella di testo e fare clic su "Trova". L'editor XML scorre direttamente alla prima posizione del nome del nodo. Per esempio, se si desidera trovare il primo record cliente in un nodo denominato "cliente" tipo "cliente" nella casella di testo per passare al primo record cliente.

3 Rivedere gli elementi nodi interni. Per esempio, un nodo cliente contiene un numero di nome, indirizzo e telefono per il cliente. Il seguente XML è un nodo cliente con i sotto-elementi interni:

<Clienti>
<Nome> Joe </ nome>
<Indirizzo> 111 Nowhere St </ address>
<Telefono> 555-555-5555 </ telefono>
</ Cliente>

4 Eliminare o aggiungere eventuali sub-elementi che si desidera nel file XML. I nodi di dati devono avere un tag di apertura e chiusura per evitare errori XML.

Come leggere un file XML in Perl FH

May 28

Il linguaggio di scripting Perl può essere utilizzato per eseguire una varietà di compiti di software, inclusi i file XML lettura. (FH) La funzione del linguaggio "filehandle" consente agli sviluppatori di aggiungere un elemento al proprio script Perl in grado di ottenere un file specifico e analizzarlo per altri usi in un'applicazione software. Utilizzando FH in Perl è una procedura relativamente semplice per i programmatori esperti, ma può richiedere un po 'di pratica per chi è nuovo a Perl.

istruzione

1 Aprire un programma di modifica del testo in cui è possibile creare un nuovo script Perl. Usare un programma come Blocco note, che viene fornito in bundle con Microsoft Windows o TextEdit, che viene fornito in bundle con Mac OS X.

2 Avviare un nuovo documento perl aggiungendo la seguente riga di codice nella parte superiore del documento:

! / usr / local / bin / perl

3 Specificare il file e la posizione da cui dovrebbe essere presa utilizzando il comando "$ file" e specificando il file e il suo percorso di file, ad esempio:

$ File = '/etc/xmlfile.xml';

4 Aprire il file utilizzando il comando "Apri" e aggiungendo che sotto le definizioni dei parametri del file:

$ File = '/etc/xmlfile.xml'
aperto (INFO, $ file);

5 Salvare il codice che hai creato e incollarlo in script Perl e le applicazioni Perl a cui si desidera aggiungere il lettore XML. Questo codice può essere usato da solo per ottenere un file XML specificato o integrato in un'applicazione che deve chiamare un file XML in modo che possa essere elaborato in qualche modo con un altro pezzo di codice.

Come analizzare un file XML

June 19

Come analizzare un file XML


XML sta per "Extensible Markup Language". XML ha lo scopo di trasferire informazioni e contenuti sul Web. Il contenuto di un documento XML possono essere consultati e manipolati tramite un "Oggetto Data Model" o DOM. Un documento DOM XML memorizza i dati in una gerarchia conosciuto come una struttura "ad albero". Tutti gli elementi del documento XML costituiscono l'albero, e ogni elemento è chiamato un "nodo". Per trasversale dell'albero, un linguaggio di query speciale chiamato "Xpath" può essere usato con il documento DOM.

istruzione

1 Creare il documento DOM. Dato "http://www.example.com/test_file.xml", come il documento XML che verrà analizzato e PHP come linguaggio utilizzato per implementare il DOM e XPath, inserire il seguente codice nel tuo editor di testo:

$ file_prova = file_get_contents ($ URL);

$ Doc = new DOMDocument ();

$ Doc-> loadXML ($ file_prova);

$ XPath = new DOMXPath ($ doc);

Questo codice carica i dati nel file XML nella variabile "$ file_prova." Un nuovo oggetto DOM viene creato e salvato nella variabile "$ doc". Il file XML viene caricato come DOM e crea un oggetto DOMXPath e lo memorizza nella variabile "$ XPath."

2 Individuare il nodo di dati. Utilizzare il seguente file XML come un esempio:

<Root>

<BOOK_TITLE> libro test </ BOOK_TITLE>

<Author> prova autore </ author>

<PubDate> Test Data pub </ pubDate>

</ Root>

Al fine di recuperare le informazioni in "<BOOK_TITLE>" nodo, inserire il seguente codice:

$ Libro = $ xpath-> valutare ( "// BOOK_TITLE");

Seleziona il "<BOOK_TITLE>" nodo dall'albero e lo memorizza nella variabile "$ libro".

3 I dati dal nodo. Per ottenere il contenuto del "<BOOK_TITLE>" nodo, immettere il seguente in un editor di testo:

$ Selectedbook = $ libro-> libro (0) -> nodeValue;

In questo modo ottenere il valore si trova nella "<BOOK_TITLE>", che è "test autore", e memorizzarlo nella variabile "$ selectedbook."

Come scrivere sul file XML Utilizzo di PHP

December 25

XML è uno standard di progettazione Web che utilizza HTML per ordinare i dati. Per alcuni programmatori, la possibilità di stampare i file XML da PHP (Hypertext Preprocessor) applicazioni è necessario. Questi file possono essere utilizzati per importare i dati di tabelle in database come MySQL o SQL Server. E 'importante creare file XML nel formato corretto, oppure i dati non è utilizzabile dal database.

istruzione

1 Creare un nuovo documento XML nel codice Java. Questo crea un'istanza della classe che consente allo sviluppatore di interagire con proprietà e metodi della classe. Un esempio del codice è qui sotto:

$ Xmldoc = new DomDocument ( '1,0');

2 Scrivi il nodo principale per il documento. Questa radice nodo buste il resto del tag XML ed è necessario per qualsiasi documento XML. Il seguente codice crea un nodo e lo assegna alla variabile xmldoc creato nel passaggio 1:

$ RootNode = $ xmldoc-> createElement ( 'root')
ANDARE
$ RootNode = $ xmldoc-> appendChild ($ rootNode);

3 Aggiungere l'elemento principale. Ad esempio, in questo esempio, il file XML contiene un elenco di clienti. L'elemento principale \ "clienti \" viene usato per etichettare la lista. Qui di seguito, il codice crea l'elemento principali clienti all'interno del nodo principale nel file XML:

$ clienti = $ xmldoc-> createElement ( 'clienti')
ANDARE
$ Clienti = $ rootnode-> appendChild ($ clienti);

4 Aggiungere i dati del bambino e popolare valori. In questo esempio, viene aggiunto un cliente utilizzando il nodo figlio cliente. In questo esempio, viene creato un solo nodo figlio, ma XML può contenere diversi record. Di seguito è riportato il codice per creare un record cliente all'interno del tag XML principale clienti:

$ Childnode = $ xmldoc-> createElement ( 'customer')
ANDARE
$ Childnode = $ clienti-> appendChild ($ childNode)
ANDARE
$ Childnode_value = $ xmldoc-> createTextNode ( 'first_name')
ANDARE
$ Childnode_value = $ childnode-> appendChild ( 'Jane');

5 Salvare il documento XML. Il passo finale durante la scrittura a qualsiasi file è per salvarlo. Il seguente codice salva il documento XML:

$ Xml_final = $ xmldoc-> saveXML ();