come creare un file oft

Come creare un file OFT

May 14

Come creare un file OFT


Forme in Microsoft Outlook vengono memorizzati nel formato OFT. Ci sono diverse forme standard disponibili in Outlook, che vengono utilizzati per formattare e-mail, contatti negozi e creare appuntamenti. È anche possibile creare i propri moduli personalizzati utilizzando gli strumenti forme. Modificare i moduli standard o creare completamente nuove forme per consentire ai clienti, per esempio, per ordinare le parti e materiali di consumo, o indagini di risposta.

istruzione

1 Aprire Microsoft Outlook. Selezionare "Strumenti", "forme", poi "Progettare un modulo" dalla barra dei menu.

2 Selezionare i "Moduli standard Libreria" dal "Cerca in" menu a discesa nella finestra "Progettare un modulo". Scegliere il tipo di modulo che si desidera creare dal riquadro centrale.

3 Evidenziare i pulsanti ei campi che si desidera rimuovere dalla forma. Premere il tasto "Elimina" sulla tastiera.

4 Selezionare un campo da aggiungere al modulo dal "Selezione campi." Fare clic e tenere premuto il pulsante destro del mouse sul nome del campo. Trascinare il campo per l'area della forma in cui esso sarà visualizzato. Rilasciare il tasto del mouse.

5 Fare clic sul pulsante "Nuovo" nella "Selezione campi" per creare un nuovo campo. Digitare un nome per il campo nella casella "Nome". Selezionare un tipo e formato dalla "Tipo" e caselle a discesa "Formato".

6 Clicca su "Controlli Toolbox" nella barra degli strumenti. Selezionare e fare clic su un controllo da aggiungere al modulo. Fare clic nella forma per aggiungere il controllo.

7 Fare clic e trascinare i campi ei controlli esistenti in nuove posizioni sul modulo se lo si desidera.

8 Fai clic su "File" e "Salva con nome" nel menu. Digitare un nome per il file nel campo "Nome file". Selezionare "Modello Outlook (* oft) dalla" casella a discesa Salva come ". Fare clic sul pulsante "Salva".

Come creare un modello .oft

April 26

Un file di Microsoft Outlook OFT fornisce alle aziende con modelli di posta elettronica in modo da poter inviare un e-mail formattato con lo stesso layout per i clienti. In genere i file OFT vengono utilizzati per e-mail automatizzata o newsletter che si desidera inviare ogni mese per i clienti. Outlook consente di creare un file di modello da un messaggio esistente o un nuovo messaggio si crea nell'interfaccia di Outlook.

istruzione

1 Aprire Microsoft Outlook dal menu dei programmi di Windows. Aprire una e-mail da cui si desidera creare un modello o fare clic su "Nuovo", quindi "messaggio e-mail" per creare un nuovo messaggio.

2 Digitare il modello nella sezione Outlook "Corpo" del messaggio. Per esempio, se si desidera inviare la conferma di un ordine per i clienti, digitare "Il tuo ordine è stato ricevuto." Questo testo si presenta nel file OFT ogni volta che lo si apre.

3 Fare clic sulla voce di menu "File" e cliccare su "Salva con nome". Fai clic su "Modello di Outlook (* oft)" nella casella a discesa "Tipo di file".

4 Scegliere una directory in cui si desidera memorizzare il file del modello. Fai clic su "Salva" per salvare le modifiche e creare il file OFT.

Come creare un file EXE in un file di catalogo

June 19

Come creare un file EXE in un file di catalogo


La creazione di un file di catalogo consente agli utenti di bypassare la sicurezza richiede quando si scaricano file multipli da un unico distributore. Ciò consente di risparmiare tempo e fatica e può eliminare la necessità per gli utenti finali di essere presenti durante gli aggiornamenti del software. Per creare un file di catalogo in Windows, il Development Kit di Microsoft software deve essere scaricato e installato. Un file .exe incluso nel kit utilizza un programma di utilità catalogo-making per trasformare i file cdf in file di catalogo.

istruzione

1 Scarica il Software Development Kit di Windows di Microsoft (vedi Risorse). Questo kit comprende makecat.exe - un programma di utilità necessario per rendere i file di catalogo. Installare il kit di sviluppo facendo doppio clic sul file .exe scaricato e selezionando "Continua". Dopo l'installazione del kit è completa, riavviare il computer.

2 Aprire il Blocco note - o un'utilità di programmazione, se si preferisce - e creare un file CDF. Questo file istruirà l'utilità makecat.exe su come creare il file di catalogo. Il file cdf ha bisogno di due componenti: un elenco di intestazione e di file. Per l'intestazione, digitare quanto segue, sostituendo la parola "campione" con il nome del file del catalogo destinato.

[CatalogHeader]

name = sample.cat

Per l'elenco dei file, inserire qualche riga e digitare la seguente, ancora una volta, sostituendo "campione" con i file selezionati.

[CatalogFiles]

sample1 = sample1.cab

sample2 = sample2.cab

sample3 = sample3.cab

sample4 = sample4.cab

Salva questo testo come un file cdf sul computer.

3 Spostare i file da rispettare sotto il file di catalogo in una singola cartella. Inoltre, spostare il file cdf appena creato nella stessa cartella. Aprire makecat.exe e digitare quanto segue nella sua richiesta utente. Sostituire "campione" con qualsiasi nome assegnato al file CDF.

MAKECAT -V sample.cdf

Un file di catalogo (CAT) che contiene il catalogo dovrebbe essere presente nella cartella contenente il file CDF.

Consigli e avvertenze

  • I file di catalogo non serviranno il loro scopo in pacchetti software senza firma requisiti di firma digitale dovuti per la maggior parte dei sistemi operativi. Assicurati di firmare il pacchetto software per evitare questo problema.

Come creare un file ISO dalla riga di comando

October 10

Un file ISO è un'immagine di archivio di un disco ottico, o un CD-ROM o DVD-ROM. E 'il formato di file a trovare quando si scarica una distribuzione Linux. Può anche essere utilizzato per archiviare i file sia per l'archiviazione su un disco rigido o per la masterizzazione di ottica. Scopri come creare un file ISO di base dalla riga di comando in Linux.

istruzione

1 Creare una directory per contenere i file.
mkdir ~ / cd_files /

2 Spostare tutti i file che si desidera nella norma ISO nella directory.
mv file1 file2 ~ / cd_files

3 Assicurarsi che la directory non superi la dimensione del supporto che si desidera memorizzare su di esso.
du -h ~ / cd_files
Questo comando mostra l'utilizzo del disco (dimensione) della directory e tutti i file in essa contenuti. La linea che si sta cercando sarà simile:
700M cd_files /

4 Creare il file ISO.
mkisofs -o mymedia.iso ~ / cd_files

5 Creare una directory di montaggio per il file ISO.
sudo mkdir / mnt / disk

6 Montare il file ISO con il seguente comando:
sudo mount -o loop mymedia.iso / mnt / disk

7 Controllare per assicurarsi che la vostra ISO contiene tutti i file.
ls -la / mnt / disk

Consigli e avvertenze

  • Il comando makeisofs ha diverse opzioni per la creazione di immagini di avvio, specificando file system metadati, specificando se la finale ISO sarà burnable su CD-ROM o DVD-ROM e altro ancora. E 'una buona idea di leggere la pagina principale mkisofs prima di creare file ISO. E 'possibile installare ed eseguire mkisofs su un computer Windows.

Come creare un file batch di Windows

December 21

Un file batch è essenzialmente un piccolo programma che si può scrivere per eseguire una serie di comandi per risparmiare tempo. Per esempio, se si utilizza comunemente un programma di e-mail, un browser Internet, un word processor e un foglio di calcolo tutti allo stesso tempo, è possibile creare un file batch che aprirà tutti quei programmi con un solo clic. Le possibilità sono quasi infinite, e per creare un file batch è necessario solo un programma di blocco note che viene fornita di serie con tutte le versioni di Windows.

istruzione

1 Pulsante destro del mouse sul desktop di Windows e selezionare \ "Nuovo \" e \ "documento Testo \" dal menu che si apre.

2 Scrivere il testo per il file batch nel nuovo documento di testo. comandi batch si basano sui comandi che sono stati utilizzati nel vecchio sistema operativo Microsoft DOS. Ecco un semplice esempio di un file batch che vi permetterà di trascinare e rilasciare i file sull'icona batch e avere i file copiati in una cartella di backup:

@ECHO ON
mkdir \ "C: \ Backup \\"
copia% 1 \ "C: \ Backup \\"
USCITA

Copiare e incollare il testo di cui sopra nel nuovo documento di testo.

3 Salvare il file di testo come \ ". Bat \" file. Fai clic su \ "File \" nell'angolo in alto a sinistra della finestra del documento di testo, quindi scegliere \ "Salva come \" dalla lista di opzioni. Nome del file \ "abc.bat, \" dove \ "abc \" è il nome che vuole dare. La parte importante è il \ ". Bat, \", che indica il file come un file batch.

4 Trascinare e rilasciare un file che si desidera hanno copiato sul \ "abc.bat \" sull'icona del file. Controlla la tua \ "C \" guidare per una cartella denominata \ "Backup \" con una copia del file in esso per essere sicuro ha funzionato.

5 Imparare la lingua. Ora che sapete come creare un file batch di base, saperne di più comandi e cominciare a sperimentare con la scrittura di file batch complessi (vedi Risorse).

Come creare un file HTML

September 15

HTML sta per HyperText Markup Language, ed è uno dei linguaggi di programmazione più comuni presenti nella programmazione di Internet. Come con qualsiasi linguaggio di programmazione, molto deve essere imparato a diventare un maestro in HTML, e se usato in combinazione con i CSS, le possibilità di web design si espandono. La prima cosa che dovete sapere, però, è come creare un file HTML, che si può fare molto facilmente con il semplice programma di Blocco note.

istruzione

1 Aprire il Blocco note, e digitare il tag HTML aperto nel documento: <html>.

2 Inserire i tag head: <head> Titolo della pagina Web </ head>.

3 Digitare i tag body: <body> Il contenuto della pagina web. </ Body>.

4 Chiudere il tag html: </ html>.

5 Fai clic su "Salva con nome" e salvare il documento con l'estensione ".html" (ad esempio, document.html).

Consigli e avvertenze

  • Aprire il file nel browser Web per vedere se è salvato correttamente. Se così fosse, si dovrebbe vedere il contenuto della tua pagina web nel browser.
  • Attenzione di digitare in modo improprio una delle tag o mettendoli in ordine errato, per il file HTML non verranno visualizzati nel browser Web se si fa.

Come creare un file ISO avviabile

March 7

Come creare un file ISO avviabile


Spanning sistemi operativi unici, tra cui DOS, Mac e piattaforme Windows, la ISO avviabile (International Organization for Standardization) formato di file è interoperabile. Essendo flessibili geograficamente, questo tipo di file fornisce un modo per molte industrie di attraversare le barriere linguistiche, tutti con la parità di accesso al mantenimento di elevati standard di qualità nella fornitura di beni e servizi. Scopri come creare un file ISO avviabile per un ambiente di sistema operativo più coerente affidabile, non importa dove ti trovi, sia a casa o all'estero.

istruzione

1 Aprire Nero Burning Rom SE e andare alla scheda "ISO" quando viene visualizzata la finestra di dialogo Nuova Compilation. (NOTA:. Se Nero Express 6 schermi, fare clic sul pulsante "Nero" sul lato in basso a sinistra del programma software In caso contrario, selezionare "File" e poi "Nuovo" dal menu della barra degli strumenti.)

2 Selezionare il formato "DVD-ROM (avvio)" dalla finestra di dialogo Nuova Compilation e quindi premere "Nuovo". (NOTA: Hai la possibilità di selezionare "CD-ROM" selezionando "CD" dal menu a tendina in alto a sinistra della finestra di dialogo Nuova Compilation Avanti, selezionare. "CD-ROM (avvio).")

3 Effettuare le seguenti selezioni nella finestra di dialogo Nuova Compilation. Selezionare "ISO 9660 + Joliet" per il file system; "Max di 11 = 8 + 3 (caratteri) Livello 1" per il nome del file Lunghezza (ISO); e "ISO 9660 CD-ROM standard ISO" per il set di caratteri (ISO). (NOTA:. Il set di caratteri è lo stesso per entrambi i DVD-ROM e CD-ROM)

4 Controllare le seguenti caselle sotto allentare le restrizioni: "Consenti profondità percorso per più di 8 indici", "Consenti più di 255 caratteri nel percorso", "Non aggiungere il" 1 "versione estensione del file ISO" e "Consenti più di 64 caratteri di nomi Joliet. "

5 Come creare un file ISO avviabile

Evidenziare i file desiderati e "Drag and Drop" li alla sezione di avvio a sinistra. Al termine, scegliere un dispositivo di registrazione e quindi premere l'icona "Burning Compilation". Successivamente, premere "Masterizza".

6 Digitare un nome per il disco al "Salva con nome" pronta.

7 Premere il tasto "OK" e poi premere "Fine" alla fine del processo di scrittura.

8 Scegliere di salvare il file e digitare un nome per essa al "Salva con nome" pronta.

Consigli e avvertenze

  • Creare un basso dimensione in byte ISO avviabile come un file di prova. Aprilo e garantire che sono state applicate le impostazioni corrette, proprio come si voleva. Se necessario, effettuare le regolazioni e ripetere il test. Fare questo ora farà risparmiare tempo nel lungo periodo.

Come creare un file txt con un Mac

December 9

L'estensione del file di testo ".txt" normale è il formato file predefinito l'editor di testo Blocco note su Windows. E 'comunemente usato per distribuire file informativi, ad esempio i file "README" e istruzioni per l'installazione. Mac OS X include l'applicazione "TextEdit", come il suo editor di file di testo predefinito, che utilizza Rich Text Format (RTF) i documenti per impostazione predefinita. Anche se TextEdit è in grado di salvare in un formato di testo normale ed è l'applicazione predefinita per la gestione dei documenti ".txt", è necessario innanzitutto creare un file ".txt" sul vostro Mac e aprirlo nell'applicazione per essere in grado di salvare in questa formato.

istruzione

1 Aprire il Finder, fare clic su "Applicazioni" e poi "Utilities"; quindi fare doppio clic su "Terminal". Tutti i comandi devono essere inseriti nella finestra di terminale che appare.

2 Passare alla directory sul sistema in cui si desidera creare il documento di testo; per esempio. Se il nome utente è "franco" e si archiviano il file in una cartella denominata tipo "documenti": "cd / home / Frank / documenti" senza virgolette e quindi premere il tasto "Enter".

3 Creare il nuovo documento di testo usando il comando "touch". Questo comando aggiorna l'ultimo timestamp modificata di un file e lo crea se non esiste attualmente. Tipo "tocco filename.txt" e sostituire "nomefile.txt" con il nome del file di testo che si desidera creare. Premere Invio."

4 Aprire la directory è stato creato il documento ".txt" con TextEdit. Tipo "filename.txt aperto" dove "nomefile.txt" è il nome del file creato.

5 Scrivere le modifiche alla finestra di TextEdit e quindi salvare il documento. Le modifiche vengono salvate automaticamente in formato testo normale.

Come creare un file con estensione No

February 28

Come creare un file con estensione No


Quando un file viene salvato o creato utilizzando un'applicazione di Windows, il file viene dato un tre lettere. L'estensione - come ad esempio .txt - viene utilizzato dal sistema operativo per identificare il tipo di file e l'applicazione che dovrebbe essere utilizzato per aprirlo. Tuttavia, è anche possibile creare un file senza estensione rimuovendo un'estensione esistente da un file. Configurare Windows per visualizzare le estensioni dei file, quindi rimuovere l'estensione da un file che si preferisce non avere un'estensione.

istruzione

1 Aprire una finestra di Esplora risorse. Questo può essere fatto rapidamente premendo il logo Windows e tasti "R", allo stesso tempo, quindi digitando "Explorer" nella finestra visualizzata.

2 Fai clic su "Strumenti", quindi su "Opzioni cartella" se il vostro computer è installato Windows XP. Se si utilizza Windows Vista o 7, fare clic su "Organizza", quindi su "Opzioni cartella e ricerca".

3 Selezionare la scheda "Visualizza". Rimuovere il segno di spunta dalla casella "Nascondi le estensioni per i tipi di file conosciuti", quindi fare clic su "OK". L'estensione di tre lettere è ora esposto al termine di ogni nome di file.

4 Individuare il file che si preferisce non avere un'estensione. Fare clic sul file, quindi fare clic su "Rinomina". Il nome del file viene evidenziato e viene visualizzato un cursore lampeggiante.

5 Premere il tasto "Fine" sulla tastiera, o premere il tasto freccia destra fino a quando il cursore lampeggiante appare a destra della estensione del file.

6 Premere il tasto "Backspace" quattro volte il tasto, o più per le estensioni dei file più lunghi (che non sono comuni). L'estensione del file e il periodo che lo separa dal nome del file sono ora cancellati.

7 Premere il tasto "Enter" per salvare il nuovo nome del file. Il file non ha un'estensione.

Consigli e avvertenze

  • Una estensione del file non deve essere rimosso senza un motivo specifico per farlo. Windows chiederà l'applicazione che si desidera utilizzare per aprire un file senza estensione ogni volta che il file viene aperto, perché l'estensione di file viene utilizzato per identificare il tipo di file.

Come creare un file TAR in Linux

March 4

Come creare un file TAR in Linux


tape archive (TAR) i file in origine sono stati utilizzati in ambienti Linux e Unix per eseguire il backup dei dati su nastro. Oggi, file TAR vengono utilizzati più comunemente per memorizzare gli archivi di file e directory in un unico file, piuttosto che su nastro. Essi funzionano in modo simile al formato di file ZIP in ambiente Windows. file TAR sono utilizzati frequentemente in Linux come un unico archivio di file, quindi è ideale saper creare uno.

istruzione

1 Eseguire una finestra della riga di comando. Nella maggior parte degli ambienti di interfaccia utente grafica di Linux (GUI), una finestra della riga di comando viene eseguito facendo clic sull'icona del computer desktop.

2 Vai alla directory in cui si desidera aggiungere il file TAR. Ad esempio, se i file sono in / export / home / utente, il comando per andare a quella directory sarebbe "cd / export / home / utente".

3 Creare un file TAR. Il comando è: "tar -cvf myfile.tar nomefile1 nomefile2," dove myfile.tar è il nome del file TAR.

Come creare SVG file per Cricut

March 9

L'estensione del file SVG sta per "Scalable Vector Graphic". Questo formato file viene utilizzato nella Certo Tagli Un software Lot (SCAL) che viene utilizzato con la macchina di taglio Cricut. Per creare un grafico SVG per l'utilizzo con la Cricut, la progettazione di un grafico o importare un'immagine esistente in un programma proprietario creazione di grafica come Adobe Photoshop o PaintShop Pro. È inoltre possibile eseguire la stessa operazione con l'editor grafico freeware di Inkscape.

istruzione

Creare SVG file in Adobe Photoshop

1 Aprire un'immagine JPEG o PNG esistente in Adobe Photoshop, oppure fare clic su "Nuovo" e aprire una nuova tela di grafica.

2 Fare clic sul "Penna", "Pennello" o qualsiasi altro strumento di disegno dal "Toolbox" sul lato sinistro della tela. Disegna il tuo disegno sulla tela utilizzando uno o più strumenti di disegno. Se l'importazione di un grafico esistente, fare clic sul pulsante "Nuovo livello" nella palette Livelli per aprire un nuovo livello di disegno sul grafico. Disegnare sull'immagine esistente per ricreare l'immagine in formato vettoriale.

3 Fare clic sul livello di immagine importata e premere il tasto "Canc" per eliminare lo strato di immagine dopo aver ricreato l'immagine originale nel livello vettoriale.

4 Selezionare l'opzione "File" sulla barra di navigazione superiore, e quindi selezionare l'opzione "Esporta".

5 Digitare un nome per il nuovo file in formato SVG nella casella di immissione "Nome file".

6 Fare clic sulla casella a discesa "Salva come" e quindi fare clic sul "Scalable Vector Graphic (Svg)" opzione. Fai clic su "Salva". Il file viene salvato come file SVG e può ora essere importati nel software SCAL e utilizzato in Cricut.

Creare SVG file in Inkscape

7 Fai clic destro sul JPEG, PNG o un'altra immagine e poi cliccare su "Apri con" dal menu contestuale. Selezionare l'opzione "Inkscape". La grafica si apre nel programma Inkscape. Per creare un nuovo disegno, selezionare l'opzione "File" e poi su "Nuovo" dalla barra di navigazione superiore. Si apre una tela vuota.

8 Clicca l'immagine importata, e quindi fare clic su "Modifica" dalla barra di navigazione superiore. Fai clic su "Crea una copia bitmap." Una copia dell'immagine viene creata e stratificato al dell'immagine originale. Se la creazione di una nuova immagine, utilizzare la "Penna", "Pennello" e altri strumenti di disegno disponibili nella barra degli strumenti di sinistra.

9 Spostare il livello bitmap verso sinistra o verso destra (per accedere l'originale) e quindi fare clic sul grafico originale. Premere il tasto "Canc" per eliminarlo.

10 Fare clic sull'immagine rimanente per selezionare e quindi fare clic su "Visualizza".

11 Fai clic su "Display Mode" e quindi su "Outline". Un contorno dell'immagine originale viene generato automaticamente.

12 Selezionare l'opzione "Path" sulla barra di navigazione superiore, e poi cliccare su "Ricalca bitmap." Si apre la finestra di dialogo Ricalca bitmap.

13 Fare clic sul pulsante "Aggiorna" e quindi fare clic su "OK" nella finestra di dialogo Ricalca bitmap.

14 Fare clic sulla X rossa nella grafica e spostare il X fuori l'immagine. Premere il tasto "Canc" per eliminare la X rossa

15 Ricreare il resto dell'immagine originale utilizzando gli strumenti di disegno dalla barra degli strumenti, se necessario.

16 Selezionare l'opzione "File" e poi su "Salva". Si apre la finestra di dialogo Salva file.

17 Digitare un nome per il nuovo file in formato SVG nella casella di immissione "Nome file".

18 Fare clic sulla casella a discesa "Salva come" e quindi fare clic sul "Inkscape SVG (Svg)" opzione. Fai clic su "Salva". L'immagine viene salvata come SVG e può ora essere importati nel software SCAL e utilizzato con la macchina Cricut.

Come creare un file ISO di VTS file

April 4

VTS (Video Title Set) è il nome dato al file che terminano con il .bup, .ifo, e le estensioni dei file .VOB. Questi file presenti sul DVD video all'interno di una cartella speciale dal titolo "VIDEO_TS". Se avete la cartella VIDEO_TS di un DVD video copiati sul disco rigido, è possibile utilizzare un'applicazione come Free ISO Creator, ImgTool Classic o PowerISO per creare una ISO file. È quindi possibile montare il file ISO su un emulatore di disco e riprodurlo o utilizzare un'applicazione di masterizzazione di bruciarlo.

istruzione

1 Scaricare e installare Free ISO Creator. Dopo l'installazione, aperta Free ISO Creator dal menu "Start". Utilizzare il pulsante "Aggiungi cartella" per selezionare la cartella VIDEO_TS contenente i file VTS. Utilizzare il "Salva ISO come ..." per specificare una destinazione per salvare il file ISO. Fai clic su "Convert" per creare il file ISO.

2 Scaricare e installare ImgTool Classic. Dopo l'installazione, aperta ImgTool Classic. Utilizzare il pulsante accanto al campo "Directory di origine" per selezionare la cartella VIDEO_TS contenente i file VTS. Quindi, utilizzare il pulsante accanto al campo "File di uscita" per specificare una destinazione per salvare il file ISO. Immettere un ID volume per il file ISO nel campo "Volume ID" e fare clic su "Immagine" per creare il file ISO.

3 Scaricare e installare Power ISO. Dopo l'installazione, aperta PowerISO e utilizzare il pulsante "Aggiungi" per selezionare la cartella VIDEO_TS. Quindi, fare clic sul pulsante "Salva" e utilizzare il menu accanto a "Salva come" per selezionare "le immagini Standard ISO (* .iso)." Specificare una destinazione per salvare il file ISO e cliccare su "Salva".

Come creare un file JPEG selettivo in Fireworks

February 22

È possibile modificare l'ottimizzazione di solo una parte di un'immagine JPEG utilizzando una maschera JPEG per creare un file JPEG selettivo. In questo modo è possibile controllare la qualità di solo una parte dell'immagine, mentre l'impostazione del resto dell'immagine a diverse impostazioni di ottimizzazione.

istruzione

1 Avviare Adobe Fireworks CS3 e aprire un file di immagine JPEG che si desidera utilizzare per creare un file maschera JPEG selettivo.

2 Scegliere lo strumento selezione, lazo o la bacchetta magica dalla casella degli strumenti Adobe Fireworks. Utilizzare lo strumento per selezionare la porzione di immagine che si desidera creare un file JPEG selettiva con. Dopo aver effettuato la selezione, l'area sarà circondata da linee tratteggiate.

3 Selezionare il menu "Modifica", scegliere "JPEG selettivo" e fare clic su "Salva selezione come maschera JPEG." Si noterà che un colore ora appare all'interno della selezione. Questo colore rappresenta la maschera JPEG.

4 Scegliere "Deselezionare" dal menu Seleziona per deselezionare la maschera JPEG.

5 Punto di "JPEG selettivo" sotto il menu Modifica e fare clic su "Impostazioni" per visualizzare la finestra di dialogo selettivo Impostazioni JPEG.

6 Fare clic per inserire un segno di spunta per attivare l'opzione "Attiva Qualità selettiva". Digitare la quantità di qualità che si desidera applicare al file JPEG selettivo nel "campo Qualità" appena a destra dell'opzione è stata selezionata. È inoltre possibile utilizzare il "Sovrapposizione colore" per cambiare il colore della maschera.

7 Selezionare il pulsante "OK" per chiudere la finestra di dialogo e tornare il file JPEG selettivo.

Come creare nuovo file in Java

April 28

Come creare nuovo file in Java


Un compito comune di programmazione sta manipolando i file sul disco. Java rende questo facile includendo molti strumenti per lavorare con i file. L'utilizzo di questi strumenti che fanno parte della piattaforma Java, si può facilmente creare un nuovo file vuoto. Questo sarebbe un buon posto per un principiante di cominciare a capire come lavorare con i file in Java.

istruzione

1 Un'istanza dell'oggetto \ "File \". In Java, i file nel file system sono rappresentati da oggetti "\ java.io.File \". Il "file (stringa) \" \ costruttore creerà un'istanza dato un percorso del file. Questo può essere un percorso assoluto come \ "C: \ Java \ newfile.txt \", oppure può essere un percorso relativo alla directory corrente, come \ "newfile.txt \". In quest'ultimo caso, il file sarà nella stessa directory del programma Java.

2 Creare il file vuoto. Semplicemente la creazione di un "File \" oggetto \ in Java non crea il file nel file system. Per creare un file vuoto nel percorso rappresentato dall'istanza creato in precedenza, utilizzare il metodo \ "CreateNewFile () \". Questo creerà il file solo se non esiste già, quindi non devi preoccuparti di sovrascrittura di un file esistente.

3 Gestire gli eventuali errori. Se si verifica un errore nel file system, il \ "CreateNewFile () \" metodo genera un \ "IOException. \" Il codice dovrebbe intercettare questa eccezione e gestirlo in modo appropriato per l'applicazione. Se il file non potrebbe essere creare per qualche altro motivo (ad esempio, esiste già), il metodo restituirà \ "false. \" Il vostro programma potrebbe gestire questo caso in modo diverso, per esempio, tentando di creare un file con un nome diverso .

Consigli e avvertenze

  • L'oggetto \ "File \" ha un altro metodo, \ "esiste () \", per verificare se il file esiste già nel file system.

Come creare un file .ko

May 16

Un file .ko è un oggetto che può essere fatto solo in un sistema operativo Linux. Un kernel è un programma che gira su un sistema operativo Linux. Un .ko è un'estensione di un kernel e viene usato per aiutare correre più oggetti o eseguire più agevolmente. Creare il proprio kernel richiede la comprensione come creare Makefiles, come utilizzare il loro specifico linguaggio di programmazione e come integrare la .ko con il kernel originale. Nessun programma esiste che rende un .ko facilmente, in modo da farlo richiede una comprensione approfondita dei sistemi operativi Linux.

istruzione

1 Eseguire il programma Modpost, che viene fornito con tutti i sistemi operativi Linux. Qui si creerà un file .mod, che si poi integrare nel vostro file originale (noto come file .o) per creare il file .ko.

2 Aprire il file che si desidera modificare. I file in Linux vengono chiamate .o file. Creare un file .mod utilizzando Modpost. Utilizzare il linguaggio di programmazione di Linux di scrivere una delle modifiche al file originale.

3 Utilizzare l'opzione "Compila" in Modpost per creare il file .mod completa. Salva questo risultato in una posizione che si può trovare facilmente in seguito, come ad esempio il desktop o una cartella denominata "file .mod".

4 Aprire il file .o con Modpost, e collegarlo con il nuovo file .mod. Questo si ottiene incollando il nuovo file .mod nel file .o. La posizione incollare il codice dipende da quale aspetto del file .o si sta modificando. Assicurarsi che si incolla nel punto corretto. Questo nuovo file è il file .ko.

Come creare un file con Marks & Bleeds

May 20

Come creare un file con Marks & Bleeds


Gli indicatori di taglio sono "L" segni sagomate in esecuzione verso l'esterno dagli angoli di una pagina che definiscono dove sarà tagliato un lavoro di stampa. Per garantire che opera di una pagina estende fino al bordo della pagina stampata tagliare senza fessure bianco al bordo, artisti estendere l'opera oltre i crocini. Questa opera estesa è noto come spurgo. La maggior parte delle applicazioni di progettazione sono dotati di colture e sanguinare funzioni, ma alcuni designer scegliere di creare i propri indicatori di ritaglio.

istruzione

1 Consultare un negozio di stampa se hai il file stampato professionalmente. negozi di stampa hanno spesso driver di stampa o PPD che vi darà di impostare il backup dei file per la stampa commerciale, e che vi darà informazioni preziose, come la quantità di spurgo si dovrebbe usare per compensare la varianza nelle loro macchine da stampa e macchine da taglio.

2 Definire le dimensioni della pagina nell'applicazione progettazione in modo che l'intera pagina, più colture marchi stampati verranno stampati. Se il materiale illustrativo verrà stampato commercialmente, creare la tua pagina con dimensioni della carta specificato della stampante. Se sarete stampare l'opera d'arte da soli, assicurarsi opere d'arte tra cui gli indicatori di ritaglio si inserisce all'interno dell'area di stampa della stampante che si sta utilizzando.

3 Aggiungere i segni di taglio sia utilizzando la funzione di indicatori di ritaglio dell'applicazione che si sta utilizzando o creando da soli. Consultare il manuale utente dell'applicazione per determinare se supporta gli indicatori di ritaglio. Per le istruzioni su come creare manualmente gli indicatori di ritaglio in Microsoft Word o Adobe Illustrator, consultare le pagine di aiuto di Microsoft e Adobe di.

4 Bleed l'opera d'arte, estendendo oltre i segni di taglio. Si dovrebbe estendere l'opera d'arte da non inferiore all'importo richiesto dalla tipografia. Utilizzare i governanti nell'applicazione di progettazione per misurare la spurgo. Se è stato creato i propri indicatori di ritaglio, assicurarsi che i segni di taglio sono visibili davanti al spurgo.

5 Stampa l'opera d'arte. Se è stato creato l'opera d'arte per la stampa commerciale, hanno la tipografia fare una stampa di prova prima di iniziare la produzione.

Consigli e avvertenze

  • Se la tipografia verrà stampa il lavoro a colori su una pressa, il negozio sarà utilizzare la funzione di stampa dell'applicazione per creare indicatori di ritaglio e di altri contrassegni di allineamento colore su ogni separazione.

Come creare un file INX

June 24

Poiché un file INX "descrive completamente un dato documento InDesign", tra cui il layout del documento, è spesso utilizzato per esportare i documenti InDesign per l'uso in banche dati o per creare strumenti XML. Al fine di creare un file INX, è necessario salvare il documento in formato InDesign Markup Language (IDML), quindi esportare il documento alla versione precedente di InDesign per convertirlo in INX.

istruzione

1 Aprire il documento in InDesign CS5, e selezionare "Salva con nome" dal menu "File".

2 Selezionare "Indesign Markup Language" o "IDML" dalle opzioni del tipo di file. Consente di salvare il nuovo documento come file IDML che può essere importato in InDesign CS4.

3 Aprire il documento "IDML" in Adobe InDesign CS4.

4 Selezionare "Esporta" dal menu "File".

5 Selezionare "InDesign CS3 Interchange (INX)" dal menu "Tipo di file". In Mac OS X, questo è il menu "Formato".

6 Inserire un nuovo nome per il documento (se lo si desidera), e cliccare su "Salva".

Consigli e avvertenze

  • È possibile utilizzare questo metodo per convertire qualsiasi documento InDesign in un formato che si aprirà nella precedente versione di InDesign.
  • Questo metodo non può funzionare se la copia di Adobe InDesign CS4 non è completamente patchato. Per aggiornare CS4, aprire il programma e scegliere "Aggiornamenti" dal menu "Aiuto".

Come creare un file ISO del DVD di Windows

August 16

DVD memorizzare le informazioni per un lungo periodo di tempo se protetto. Tuttavia, questo è solo se sono adeguatamente protetti. In caso contrario, essi ottenere graffiati e danneggiati o rotti. Un'alternativa alla memorizzazione DVD è quello di creare un file di immagine disco ISO del DVD, che viene poi memorizzato sul computer. In questo modo, è possibile salvare il DVD in un file ISO e masterizzare il file su un altro DVD quando se ne ha bisogno in futuro.

istruzione

1 Scaricare e installare un programma per la registrazione di file ISO sul computer.

2 Inserire il CD che si desidera convertire in un file ISO.

3 Aprire il software ISO creare e creare un nuovo progetto. Se il programma si occupa esclusivamente di registrazione ISO, passare al punto 5. Se il programma è un DVD ripper generale o altro programma, procedere alla fase successiva.

4 Specificare nel progetto che si desidera creare un file ISO selezionando l'opzione quando appare quando si apre il programma, oppure selezionando il file ISO Create nel menu File. L'opzione può anche essere quello di "creare un disco immagine" del CD o DVD. Si noti che, poiché ogni strappa il software ISO è diverso, sarà necessario fare riferimento alla documentazione per il programma per le istruzioni specifiche sulla creazione di un progetto di ISO.

5 Selezionare l'unità che si desidera creare il file ISO da utilizzando la finestra che appare, quindi selezionare la cartella sul PC in cui si desidera che il file ISO registrato per essere salvato.

6 Premere il pulsante per avviare il processo di masterizzazione. Questo rende il programma di registrare l'immagine del DVD e salvarlo nella cartella specificata.

Consigli e avvertenze

  • Una volta creato il ISO, è possibile effettuare copie di tutte le volte che vuoi, finché si dispone di un numero sufficiente di DVD.
  • Non sarà in grado di creare immagini di file che sono stati protetti da copia, come ad esempio i DVD software o alcuni DVD di film.

Come creare un file flat

August 31

La creazione di un file di testo piatta è un buon modo per gestire un piccolo database con le informazioni di base, come ad esempio i numeri di telefono del cliente. Tuttavia, se si prevede di ospitare più di pochi campi nel file, è meglio usare MySQL o Oracle. In questo articolo viene illustrato come creare un database di testo base, flat-file che è possibile utilizzare sul vostro shell di Windows. Esso comprende i passi più importanti nella creazione solo il file di input (è possibile creare il file di output un altro giorno). Nel tentativo di mantenere le cose semplici, queste istruzioni solo creare una banca dati che consente di risparmiare nomi e numeri di telefono. Dopo aver praticato, è possibile creare più campi, se volete.

istruzione

1 Creare il programma di input. Aprire un file di testo e salvarlo come input.pl. Questo è dove si digita il programma. Riaprire il programma nel vostro editor di testo.

2 Aprire il file salvato db.txt per aggiungendo informazioni digitando "open (DB," >> db.txt ");" nel file input.pl. I simboli ">>" significa che si aggiungere informazioni al file.

3 Ottenere l'input e inviarlo al file di testo. Digitare
stampare "Nome Cliente:";
$ Name = <>;
chomp ($ name);
print "telefono Cliente:;
$ Telefono = <>;
chomp ($ telefono);
Questa cattura i due bit di informazione che si desidera inviare al db.txt e li salva in due variabili: nome e telefono, rispettivamente.

4 Stampa il file db.txt in un formato indicato. Si desidera che il informazioni per stampare come la seguente nel file txt.
Nome: Mike Davis, numero: 555-5523
Nome: Jane Brooks, numero: 555-7878
Quindi digitare:
stampare DB "Nome: $ nome \, numero: $ telefono \ n";

5 Aprire il guscio ed entrare nella directory c: \ digitando "cd c: \" al prompt.

6 Come creare un file flat

Vai alla directory in cui è stato salvato lo script, come ad esempio la directory "db" all'interno della directory "bollette", "bollette cd \ db".

7 Come creare un file flat


Inserire le informazioni del programma richiede. Dal momento che si sta mettendo in due file, eseguire il programma due volte. C'è un modo per tenerlo costantemente in esecuzione utilizzando un ciclo while, ma diventa un po 'più complessa.

8 Come creare un file flat


Controllare per vedere se si è creato un database di testo piatta aprendo il file db.txt. Dovrebbe apparire come quello nell'immagine.

9 Aggiungi come molti nomi, come si vuole il database di testo piatta - addirittura milioni se il computer dispone di memoria sufficiente. Cercate di aggiungere altri campi a voi di database, come l'indirizzo o il numero di identificazione.

Consigli e avvertenze

  • Assicurati di mettere il ";" segni al posto giusto. Il programma non verrà eseguito se non sono lì.
  • Se fate un ciclo while, usare "Ctrl C" per fermare il programma se inizia a correre all'infinito.

Come creare un file PST in Microsoft Outlook

September 28

Una parte importante del backup dei file sul computer è il backup tutte le email dall'interno tua casella di posta. di Microsoft Outlook, un client di posta elettronica comune, ha una funzione di "esportazione" che rende il backup dei messaggi di posta elettronica relativamente indolore. Questo tutorial mostra come utilizzare il menu di Outlook per creare un file PST a scopo di backup.

istruzione

1 Aprire Outlook. Si può normalmente essere situato in "Programmi" e poi "Microsoft Office".

2 Dal menu "File", scegliere "Importa ed esporta".

3 Selezionare "Esporta in un file" e fare clic su "Avanti".

4 Nella finestra "Crea un file di tipo", selezionare "File delle cartelle personali (pst)" e cliccare su "Avanti".

5 La finestra successiva viene utilizzato per selezionare quali cartelle si desidera esportare. Se si seleziona la casella "Includi sottocartelle" e quindi selezionare "Cartelle personali", tutte le email saranno inclusi nel file di esportazione. Se si preferisce, è possibile selezionare i singoli file da includere nel file di backup.

6 La finestra successiva è per la selezione di un percorso in cui salvare il backup. La posizione di default è "AppData \ Local \ Microsoft \ Outlook \ backup.pst." Perché questa posizione può rendere il file difficile da individuare in seguito, si consiglia di scegliere un altro percorso. Facendo clic sul pulsante "Browse" consente di scegliere un'altra posizione, come ad esempio il desktop o un disco esterno.

7 Una volta scelto un nome e una posizione, fare clic su "Fine" e Outlook creerà il file PST per voi.

Consigli e avvertenze

  • Dare un nome al file con una data --- "backup_Apr_29_09.pst", per esempio --- vi permetterà di distinguere tra i backup creati in tempi diversi.