coefficiente variazione excel

Come calcolare la percentuale Variazione Excel

June 24

Come calcolare la percentuale Variazione Excel


Calcolo della variazione percentuale permette di confrontare i numeri altrimenti dissimili. Per fare un esempio, se si vuole conoscere il per cento di sconto su due vendite, uno ridotto a $ 20 da $ 30 e un altro ridotto a $ 80 da $ 120, non si può sapere, che offre il più grande sconto. Tuttavia il calcolo della variazione percentuale si dice che sono entrambi uno sconto del 33,3 per cento, o di un cambiamento di -33,3 per cento. Utilizzo di Excel semplifica questo calcolo, soprattutto se si deve calcolare la variazione percentuale per una grande serie di numeri.

istruzione

1 Aprire Microsoft Excel.

2 Fare clic sulla cella in cui si desidera il calcolo da eseguire.

3 Tipo "= (BA) / A" e premere "Invio" per calcolare la variazione decimale da "A" a "B" Sostituire "A" con il numero originale, e "B" con il nuovo numero. A titolo di esempio, per calcolare la variazione decimale su una vendita che ha ridotto il prezzo originale di $ 120 al prezzo di vendita di $ 80, è necessario immettere "= (80-120) / 120" e premere "Invio". Questo produce 0,3333. È inoltre possibile utilizzare riferimenti di cella, come ad esempio "= (A2-A1) / A1" dove "A1" i riferimenti alla prima riga della colonna "A".

4 Fare clic sulla cella, e selezionare "Formato celle ..."

5 Fai clic su "Percentuale" sotto la "Categoria" lista della scheda "Numero". Selezionare il numero di "posti decimali" e fare clic su "OK" per cambiare il cambiamento decimale in variazione percentuale. Il numero predefinito di posizioni decimali è due. Nell'esempio, 0.3333 viene convertito in "33,33%."

Come calcolare il coefficiente di variazione in Microsoft Excel 2007

October 22

Come calcolare il coefficiente di variazione in Microsoft Excel 2007


Il coefficiente di variazione è una misura della quantità di dispersione o la diffusione, di un array di dati. È possibile calcolare il coefficiente di variazione di una variabile dividendo la deviazione standard di una variabile per il valore medio di tale variabile. Excel 2007 non include una sola funzione per il calcolo coefficiente di variazione, quindi è necessario creare una formula che divide manualmente la deviazione standard di una matrice per la sua media.

istruzione

1 Aprire la cartella di lavoro nell'applicazione Excel 2007.

2 Determinare gli indirizzi cellula del vostro array di dati. Ad esempio, se i dati sono contenuti nelle prime 20 righe di colonna A, gli indirizzi di cella sono A1: A20.

3 Fare clic su una cella vuota e digitare la seguente formula: = (STDEV (A1: A20) / MEDIA (A1: A20))

Sostituire l'indirizzo del vostro array di dati al posto di A1: A20 nell'esempio di cui sopra.

4 Premere Invio." Excel divide la deviazione standard della matrice per il valore medio della matrice. Il risultato di questo calcolo è coefficiente dell'array di variazione, che viene visualizzato nella cella.

Come utilizzare Excel per calcolare il coefficiente di variazione

January 26

Come utilizzare Excel per calcolare il coefficiente di variazione


Il coefficiente di variazione o CV, è una misura statistica della tendenza centrale o dispersione di un set di dati. A differenza di altre misure di tendenza centrale, il CV è normalizzata. Questo lo rende particolarmente adatto per l'analisi dei dati la cui deviazione standard tende ad aumentare con la media.

istruzione

1 Inserire i dati da analizzare in una colonna di un foglio di calcolo di Excel.

2 Utilizzare la funzione di Excel MEDIA () per calcolare la media dei dati. In una cella vuota del foglio di calcolo, digitare "= MEDIA (" (senza virgolette) e mettere in evidenza tutte le celle che contengono i dati. Premere il tasto "Enter" per vedere la media dei dati.

3 Utilizzare la funzione di Excel STDEV () per calcolare la deviazione standard dei dati. In una seconda cella vuota, digitare "= STDEV (" (senza virgolette) e mettere in evidenza i dati. Premere il tasto "Enter" per visualizzare la deviazione standard dei dati.

4 Dividere la deviazione standard per la media: in una terza cella vuota, digitare "=" (senza virgolette) e fare clic sulla cella contenente la deviazione standard. Digitare "/" (senza virgolette) e fare clic sulla cella che contiene la media. Premere il tasto "Enter" per visualizzare il coefficiente di variazione.

Consigli e avvertenze

  • Un valore basso di CV, come ad esempio 0,05, indica bassa dispersione del set di dati.
  • La media dei dati non deve essere zero.

Come calcolare la percentuale Variazione due numeri in Excel

June 25

Variazione percentuale indica quanto un numero è cambiato in relazione ad un numero originale. Un uso comune di cambiamento per cento è quando viene analizzato bilanci delle imprese. Utilizzando variazione percentuale, si può vedere quanto un conto è cambiato, positivo o negativo, dall'anno in corso in relazione a un anno prima. Così, per esempio, è possibile trovare la variazione percentuale dei ricavi di una società 2008-2009.

istruzione

1 Trovare il numero di inizio e il numero finale. Per esempio, assumere un business ha un reddito di $ 700 nel 2009 e 1300 $ nel 2010.

2 Digitare il numero che inizia nella cella A1 della pagina di Microsoft Excel. Nell'esempio, digitare "700" nella cella A1.

3 Digitare il numero finale nella cella A2. Nell'esempio, digitare "1300" nella cella A2.

4 Tipo "= ((A2-A1) / A1)" nella cella A3. Questo calcola la variazione percentuale. Nell'esempio, i risultati dovrebbero essere 0.857. È possibile convertire questo per una percentuale formattando il numero in percentuale utilizzando la barra degli strumenti.

Come mostrare variazioni percentuali in Microsoft Excel

July 16

Come mostrare variazioni percentuali in Microsoft Excel


Microsoft Excel è un foglio di calcolo che è ampiamente usato in uffici in tutto il mondo. E 'possibile memorizzare piccoli insiemi di dati così come creare tabelle, diagrammi e grafici. Excel ha anche una vasta serie di calcoli incorporati. Utilizzando Excel come una calcolatrice, è possibile tenere traccia delle visivamente ingressi, mentre alcune calcolatrici visualizzare solo l'uscita di un calcolo percentuale. Questo ti permette di vedere quanto i numeri sono diversi da un valore precedente, come ad esempio quando si confrontano i dati mese per mese.

istruzione

1 Allineare i dati che si desidera confrontare in una singola colonna. Ciascun punto di dati dovrebbe essere elencato cronologicamente in modo che ciascun punto di dati si trova nella cella sotto il precedente punto dati.

2 Inserire una colonna a destra di questa colonna di dati facendo clic destro la colonna direttamente a destra dei dati e selezionando "Inserisci colonne."

3 Selezionare la cella a destra del secondo punto di dati, e quindi fare clic nella casella Formula direttamente sopra la griglia di dati.

4 Digitare un segno di uguale seguito da due parentesi aperte. Selezionare la cella direttamente a sinistra. Digitare un segno meno, e quindi selezionare la cella di sopra di quella precedentemente selezionata. Ad esempio, se i dati sono nella colonna "B" e si desidera che la variazione percentuale visualizzata nella colonna "C", iniziare a digitare "= ((B2-B1" in cella "C2".

5 Digitare una singola parentesi chiusa, seguito da una barra. Selezionare la stessa cella appena selezionata, e quindi digitare un'altra parentesi chiusa. Digitare

"100" dopo la parentesi chiusa. Premere il tasto "Enter". Nell'esempio precedente, terminare l'equazione in modo che appaia come "= ((B2-B1) / B1) 100."

6 Sinistro del mouse nell'angolo inferiore destro della cella appena creato il calcolo in. Trascinare la cella verso il basso fino a quando tutte le celle a destra dei dati sono selezionati, e quindi rilasciare il pulsante sinistro del mouse.

7 Fare clic sulla colonna con i calcoli e selezionare "Formato celle". Selezionare l'opzione per "percentuale" sotto la casella di riepilogo "Categoria". Definire quanti punti decimali che si desidera visualizzare e quindi fare clic sul pulsante "OK".

Come calcolare la variazione percentuale rispetto all'anno precedente in Excel

July 23

Come calcolare la variazione percentuale rispetto all'anno precedente in Excel


Excel è uno strumento standard per la presentazione di informazioni finanziarie. Un uso comune dei fogli di calcolo Excel è quello di mostrare le informazioni precedente e corso in colonne side-by-side. Quando si confrontano i numeri da due anni, conoscendo la variazione percentuale tra gli anni è utile. Per dimostrare questo, aggiungere una colonna aggiuntiva e una formula semplice che può essere copiato le righe. Mostra le risposte risultanti come percentuali con una semplice regolazione di formattazione.

istruzione

1 Inserisci precedenti e attuali informazioni anno in colonne affiancate. Dare le intestazioni delle colonne per indicare la prima è l'informazione corrente anno e la seconda è l'informazione dell'anno precedente.

2 Nome colonna successiva "cambio di percentuale," e fare clic sulla prima riga in quella colonna che ha i dati nei campi di corso e nei precedenti.

3 Immettere la seguente formula nella cella; "= (Cella con le informazioni in corso) - (cella con informazioni all'anno precedente) / (cella con informazioni all'anno precedente)." Ad esempio, se la prima riga di avere dati è riga 6, le informazioni anno corrente è nella colonna C, le informazioni all'anno precedente è nella colonna D, e la colonna usata per visualizzare la percentuale di cambiamento è colonna E, la formula "= (c6-d6) / C6" sarebbe entrato in cella E6.

4 Formattare il risultato di una percentuale. Pulsante destro del mouse sulla cella e scegliere "Formato celle." Scegliere "percentuale" dall'elenco lungo la sinistra della finestra successiva. Scegliere il numero di decimali da mostrare.

5 Copiare la formula per la cella verso righe sotto. Per farlo rapidamente, in modo, posizionare il cursore nell'angolo in basso a destra della cella fino a quando appare un "+". Premere il tasto sinistro del mouse e tenerlo premuto mentre si trascina il mouse verso il basso per l'ultima fila per cui è necessario la formula. Si noti che la formula si adatta a ogni riga; Pertanto, la cella sotto e6 mostra la formula come "(C7-d7) / d7."

Come calcolare il coefficiente di correlazione Uso della funzione CORRELAZIONE su Excel

October 6

la funzione CORRELAZIONE di Microsoft Excel trova la correlazione matematica tra due insiemi di dati. Un elevato coefficiente, vicino a "1", indica una forte correlazione. Un coefficiente vicino a "0" suggerisce poca o nessuna correlazione. Un coefficiente vicino a "-1" indica una correlazione che è forte ma negativi perché un aumento in una variabile porta ad una diminuzione nell'altra. Utilizzando la funzione CORRELAZIONE si evita di dover digitare una formula statistica lungo e complesso in relazione i due insiemi di dati.

istruzione

1 Incollare la seguente formula "= CORRELAZIONE (A2: A6, B2: B6)" in una cella vuota nel foglio di calcolo.

2 Sostituire "A2" con l'indirizzo della cella che contiene prima voce il vostro primo set di dati.

3 Sostituire "A6" con l'indirizzo della cella che contiene la vostra ultima voce prima del set di dati.

4 Sostituire "B2" con l'indirizzo della cella che contiene prima voce tua seconda del set di dati.

5 Sostituire "B6" con l'indirizzo della cella che contiene ultima voce la vostra seconda del set di dati.

6 Premere il tasto "Enter". Il valore del cellulare cambierà il coefficiente di correlazione che si riferisce alle due matrici di dati.

Come ottenere una variazione percentuale in Excel

December 5

Microsoft Excel include molte funzioni e formule che consentono agli utenti di creare e organizzare un foglio elettronico presentabile per condividere con clienti e colleghi. Anche se è possibile che inizialmente bisogno di imparare le diverse formule e funzioni di Microsoft Excel, sapendo che formule da utilizzare per i calcoli è possibile risparmiare tempo prezioso lavoro. Se si desidera calcolare la variazione percentuale tra due valori numerici sul vostro foglio di calcolo, è sufficiente inserire la funzione nella cella.

istruzione

1 Avviare il programma Microsoft Excel e aprire il foglio di calcolo che si desidera modificare facendo clic sulla scheda "File" e selezionando l'opzione "Apri" dal menu a discesa. Individuare ed evidenziare il documento e premere il tasto "OK" per caricare.

2 Fare clic sulla cella in cui si desidera che il valore variazione percentuale per generare.

3 Tipo nella formula "= (BA) / A" dove "A" rappresenta la percentuale originale e "B" rappresenta la nuova percentuale. Ad esempio, se la percentuale originale si trova nel A12 e il nuovo valore percentuale sta nella B15, la formula sarà simile a questo: "= (B15 - A12) / A12."

4 Premere il tasto "Invio" sulla tastiera per generare la variazione percentuale. Per visualizzare la percentuale con il simbolo "%" piuttosto che un decimale, cliccare sull'icona "Percentuale di stile" che si trova nella barra degli strumenti di formattazione nella parte superiore della finestra.

Le variazioni di Apice in Excel

November 12

Le variazioni di Apice in Excel


Apici sono probabilmente comuni nelle guide tech e riviste si sfogliare, ma possono essere utili nei documenti data-e-numeri pesanti pure. È possibile trovare la necessità di aggiungere una nota in calce a una colonna di dati in Microsoft Excel, per esempio, o si può capire che una nota esistente non è più valida. Il formato per note e altri commenti si chiama "pedici," e l'aggiunta o la rimozione di loro per la griglia richiede solo un rapido clic. Quando si desidera qualcosa su misura, però, è necessario sostituire manualmente il modo di default Excel visualizza apice. Anche se il risultato finale sarà simile apice, ci troveremo a essere la creazione e il posizionamento una casella di testo nella cella.

istruzione

rimuovere Apice

1 Avviare Excel, aprire il foglio di calcolo e passare alla cella con apice da rimuovere. Può essere utile per ingrandire.

2 Evidenziare l'intera stringa che è apice applicata ad esso. Fare attenzione a non includere caratteri non apice nel momento clou.

3 Fare clic sulla piccola freccia nell'angolo in basso a destra della sezione di carattere sul nastro della scheda Home.

4 Deselezionare la casella "Apice" e cliccare sul pulsante "OK". Controllare la rete e il apice viene rimosso dal carattere evidenziato (s).

Aggiungere Apice

5 Avviare Excel, aprire il foglio di calcolo e passare alla cella per aggiungere apice. Può essere utile per ingrandire.

6 Fare clic nella cella per ottenere l'apice e assicurarsi che il cursore si trova a destra dell'ultimo carattere nella cella.

7 Digitare il apice, come ad esempio un numero per una nota, quindi evidenziare il testo appena immesso.

8 Fare clic sulla piccola freccia nell'angolo in basso a destra della sezione di carattere sul nastro della scheda Home.

9 Selezionare la casella "Apice" e cliccare sul pulsante "OK". Controllare la rete e il apice ora appare in quella cella.

Apice personalizzato

10 Avviare Excel, aprire il foglio di calcolo e passare alla sezione di cellule che conterranno apice. Può essere utile per ingrandire.

11 Fare clic sulla scheda "Inserisci", quindi fare clic sul pulsante "Casella di testo" sul nastro. Posizionare il cursore sulla griglia di partenza - non deve essere esattamente nel punto è necessario il apice - e trascinare il mouse per formare la casella di testo.

12 Digitare il carattere apice (s) nella casella di testo. Evidenziare ciò che hai appena digitato.

13 Fare clic sulla scheda "Home" e utilizzare la sezione Font per formattare i caratteri in apice. In generale, ti consigliamo di renderli molto più piccolo del testo effettivo della griglia, ma si potrebbe desiderare di fare la formattazione, come tinta dei personaggi al vostro logo a colori o la selezione di un tipo di carattere particolare.

14 Fare clic sulla casella di testo per aprire la scheda Strumenti arancione disegno. Fai clic su "Shape Outline" e scegliere "No Outline." Fare clic su "Riempimento forma" e scegliere "Nessun riempimento." Questo rimuove il bordo e lo sfondo dalla casella di testo, permettendo così di fondere in rete.

15 Trascinare la casella di testo in alto a destra dei caratteri in una cella che ha bisogno del apice. Riposizionare la casella di testo, come richiesto. Potrebbe essere necessario ridimensionare i caratteri in apice, come ad esempio riducendo la loro dimensione dei caratteri.

Consigli e avvertenze

  • Queste istruzioni sono valide per Microsoft Excel 2013 e Excel 2010.

Le variazioni di Excel 2007 vs. 2003 per le macro Graph-Creazione

April 7

Le variazioni di Excel 2007 vs. 2003 per le macro Graph-Creazione


Microsoft Office ha apportato alcune modifiche al processo di registrazione di macro da Excel 2003 a Excel 2007. L'aggiunta della barra multifunzione in Excel 2007 fornisce un'interfaccia semplificata, ma si muove lo strumento macro di una nuova scheda della barra multifunzione. Passeggiata attraverso il processo di macro del grafico di creazione sia per Excel 2003 e Excel 2007 per comprendere le differenze fondamentali e sottili nel processo.

Organizzazione dei dati

L'aggiunta della barra multifunzione di Microsoft Office 2007 cambia l'interfaccia per utilizzando gli strumenti incorporati. Questo influenza il modo in cui si crea grafici, macro registrare e utilizzare le macro. L'organizzazione dei dati del foglio di calcolo, però, rimangono le stesse. È possibile trasferire i set di dati da Excel 2003 a Excel 2007, senza alcuna modifica, dal momento che il progetto di base del foglio di calcolo è inalterato. Mettere i dati in colonne per prepararlo per la registrazione di macro e il processo grafico.

Excel 2003

Registrare la macro grafico che generano in Excel 2003 facendo clic sul menu "Strumenti" dalla parte superiore dello schermo. Evidenziare il pulsante "Macro" e selezionare "Registra nuova macro." Nome della macro e scegliere una posizione di archiviazione. Creare il grafico facendo clic sul menu "Inserisci", quindi "grafico" per aprire la "Creazione guidata Grafico". Completare la creazione guidata grafico per determinare il tipo di grafico, intervallo di dati, serie e le etichette. Quando il grafico, fare clic su "Stop Recording" dalla barra degli strumenti Interrompi registrazione.

Excel 2007

Registrare una macro in Excel 2007, fare clic sul pulsante "Registra macro" nella scheda "Sviluppatore" della barra multifunzione. Se la scheda Sviluppo è nascosto, aprire le "Opzioni di Excel", selezionare "popolare" e verificare "Mostra Developer scheda in nastro." Nome e memorizzare la macro dalla finestra Registra macro. Registrare il grafico facendo clic sulla scheda "Inserisci" della barra multifunzione, facendo clic su una scatola grafico a discesa e il completamento del "Creazione guidata Grafico". Interrompere la registrazione cliccando su "Interrompi registrazione" dalla scheda Sviluppo.

ufficio del nastro

Una delle modifiche tra Excel 2003 e Excel 2007 include la posizione dello strumento macro record. In Excel 2003, lo strumento è stato prontamente disponibili dal menu "Strumenti". In Excel 2007, si è trasferita alla scheda "Sviluppatore" della barra multifunzione che di default è nascosto. Spostare lo strumento semplifica l'interfaccia per l'utente comune che non può essere necessario creare una macro. Excel ha anche aggiornato le tabelle o grafici, per elencare ogni tipo dalla scheda Inserisci.

Come evidenziare la variazione di Microsoft Excel 2003

December 11

Molte aziende utilizzano il software foglio di calcolo in un ambiente condiviso che permette cartelle di lavoro per essere modificate da grandi gruppi di utenti. Una caratteristica comune che viene utilizzato per tenere traccia di tutte le modifiche apportate da altri utenti è una caratteristica "Mostra revisioni". In questo modo l'autore originale di un foglio di calcolo per vedere tutte le modifiche apportate da altri utenti nel gruppo condiviso.

istruzione

1 Accedere al menu di evidenziazione. Per accedere a questo menu, scorrere fino alla scheda "Strumenti" e selezionare "Rileva modifiche".

2 Aprire il menu Opzioni revisioni. Sotto il sottomenu che si apre a scorrimento "Mostra revisioni" e sinistro del mouse per accedere al menu "Mostra revisioni". Assicurati di selezionare la casella "Rileva durante la modifica."

3 Impostare il "quando" attributi. Selezionando questa casella, è possibile accedere a un menu a tendina dove è possibile scegliere tra le seguenti opzioni: Tutti (che tenere traccia delle modifiche da tutti), dall'ultima volta che ho salvato (che tenere traccia delle modifiche dal tuo ultimo salvataggio), non ancora recensito (che sarà tenere traccia di tutte le modifiche che devono ancora essere rivisto da voi) e dal data (che tenere traccia delle modifiche da una certa data si entra.)

4 Impostare il "chi" attributi. Nell'ambito di questo dialogo è possibile scegliere di tenere traccia delle modifiche da tutti o da tutti tranne me (che tenere traccia di tutte le altre modifiche apportate dall'utente, ma il vostro) selezionando l'attributo desiderato dal menu a discesa.

5 Impostare il "dove" attributi. In questa selezione, è possibile inserire un intervallo di celle, righe, colonne o tutte e tre, inserendo i propri dati corrispondenti nel campo di fornire, che terrà traccia di tutte le modifiche apportate alle celle, righe o colonne specificate.

6 Impostare le opzioni dello schermo. Se si desidera vedere le modifiche rilevate sullo schermo ed evidenziato, selezionare la casella "Mostra revisioni sullo schermo".

7 Implementare le modifiche. Per implementare le modifiche fare clic sul pulsante "OK".

Consigli e avvertenze

  • Il clou cambia caratteristiche è grande per gli utenti che condividono una cartella di lavoro e che vogliono vedere i cambiamenti che altri utenti hanno fatto.
  • modifiche evidenziando possono ingombrare una cartella di lavoro.

Funzioni di Excel Calcolo

June 19

Funzioni di Excel Calcolo


foglio di calcolo di Excel di Microsoft viene fornito con una varietà di funzioni matematiche, ma non include il calcolo nella versione standard. Se avete bisogno di questa funzionalità, è possibile installare i pacchetti software di terze parti per la matematica terze che includono funzioni di calcolo, quali derivate e integrali. Questi pacchetti si estendono le capacità matematiche di Excel, che consente di utilizzare il calcolo in fogli di calcolo. Alcune di queste funzioni lavorano su equazioni; altri eseguire calcoli da dati numerici.

Derivata polinomiale

La funzione derivata nel calcolo determina il tasso di cambiamento per un punto su un grafico a linea continua. Ad esempio, il grafico di y = 1 è una linea orizzontale; la pendenza della linea è zero e la sua derivata è zero. Per y = x ^ 2, il grafico è una curva e il tasso di variazione è diverso per tutti i punti sulla curva. La derivata prima di x ^ 2 è 2x, così, ad esempio, il tasso di variazione è di 8 quando x = 4. Per scattare derivati ​​di polinomi in un foglio di calcolo Excel, è possibile impostare una colonna che contiene il grado dei termini polinomio, come ad come a0 e a1, ed una seconda colonna con i coefficienti dei termini corrispondenti polinomiali. In una cella separata, si inserisce un valore per la variabile indipendente, come x. Una funzione di libreria di Excel analizza questi termini e visualizza i risultati del derivato.

Derivati ​​generali

È possibile prendere le derivate di equazioni non polinomiali utilizzando altre funzioni di libreria di Excel che valutano l'equazione simbolica. Si digita l'equazione in una cella Excel, un valore per la variabile indipendente in una seconda cella e la funzione di libreria in una terza cella. La funzione valuta l'equazione e determina se esiste un derivato; in caso affermativo, la funzione calcola il valore del derivato per il valore dato.

integrali

Integrali sono l'inverso matematico dei derivati. Se si prende l'integrale di un'equazione, poi prendere la derivata della integrale, si finisce con l'equazione originale. Graficamente, un integrale trova la zona tra l'asse X e la curva del grafico. Determinare un integrale simbolicamente è più impegnativo che trovare il derivato, anche se i metodi computerizzati ottenere risultati rapidi attraverso calcoli numerici. L'approccio standard è di scomporre la curva di un grafico in migliaia di rettangoli sottili. Il più sottile dei rettangoli, meglio si adattano alla curva. Il computer aggiunge le aree dei rettangoli insieme, arrivando ad una superficie totale per la curva. In Excel, si imposta due colonne di dati, quello che dà luogo asse x di un punto del grafico, l'altro fornendo la posizione sull'asse y. Una funzione di integrazione analizza le due colonne e determina l'area totale sotto il grafico, risolvendo l'integrale per i dati.

Sfumature

In calcolo, un gradiente è simile a un derivato dal fatto che sia indica la velocità di variazione in una curva. Un gradiente è un vettore che ha la direzione e la grandezza, o la lunghezza. La pendenza della superficie di una montagna, per esempio, è lungo e punti verso l'alto quando la pendenza è ripida. Al picco della montagna, i punti di gradiente orizzontale e ha lunghezza zero. Per trovare un gradiente con una libreria di Excel, si digita l'equazione in una cella e valori per le variabili del equazione in altre cellule. È possibile specificare le posizioni di queste cellule nella funzione gradiente. La funzione calcola i valori di pendenza per la posizione specificata dai valori delle variabili.

Come formattare fogli di calcolo Excel da Visual Basic

July 23

Come formattare fogli di calcolo Excel da Visual Basic


Excel offre una novità per le tecniche di programmazione del 1970. Si chiama il codice generato dal computer. Invece di lavorando con la sintassi del linguaggio di programmazione Visual Basic, è possibile risparmiare tempo con la creazione di una macro dei passaggi fisici eseguite su un foglio di calcolo, e Visual Basic creerà il codice per voi. È possibile creare una macro semplice per formattare il foglio di calcolo di Excel. Dopo aver creato la macro, è possibile modificare il codice di programmazione con Visual Basic Editor che è incluso con Excel. Quindi, è possibile memorizzare la macro e codice ed eseguire in qualsiasi momento si apre il foglio di calcolo.

istruzione

Registrare una macro e creare automaticamente il codice Visual Basic

1 Aprire un nuovo foglio di calcolo Excel. Genera il codice Visual Basic nel modo più semplice con la creazione di una macro attraverso semplici clic del mouse. Selezionare "Strumenti", "Macro", e "Registra nuova macro." Il nome "Macro1" e premere "OK".

2 Seguire questi passi per creare la macro e lasciare che il programma Excel genera automaticamente il codice Visual Basic. Allargare la colonna A, spostando la linea grigia tra "A" e "B" Sinistro del mouse sulla linea, tenere premuto il tasto sinistro del mouse, e spostarlo verso destra fino a quando la larghezza è di 14. Spostare in modo simile al confine tra "B" e "C", a sinistra clic su di esso e tenere, e spostare a destra a "12." Passare alla linea di demarcazione tra "C" e "D", di sinistra-clic su di esso e tenere, e spostarlo verso sinistra per "4."

3 Widen colonna D spostando alla linea di demarcazione tra "D" e "E" Sinistro del mouse sulla linea, tenere premuto il tasto sinistro del mouse, e spostarlo verso destra fino a quando la larghezza è di 14. Spostare in modo simile alla linea che separa "E" e "F", di sinistra-clic su di esso e tenere, e spostare a destra a "10." Passare alla linea di demarcazione tra "F" e "G", di sinistra-clic su di esso e tenere, e spostarlo verso sinistra per "7."

4 Mettere le etichette nella parte superiore del foglio di calcolo. Clicca su cella A1. Digitare "Nome" e passare alla B1. Digitare "disciplina" e passare alla C1. Tipo "pagato" e passare alla D1. Tipo "City" e passare a E1. Tipo "Stato" e passare alla F1. Tipo "Membro" e passare al G1. Tipo "Importo" e passare a H1. Digitare "Score" e premere "Invio".

5 Formattare una colonna prima di trasferirsi a G2. Hold "Shift" e "Ctrl" e premere il tasto freccia verso il basso. Fare clic sul segno "$" sulla barra dei menu. Formattare un'altra colonna da prima di trasferirsi a H2. Hold "Shift" e "Ctrl" e premere il tasto freccia verso il basso. Fare clic sul segno "%" nella barra dei menu.

6 Arrestare il generazione di codice Visual Basic automatico e interrompere la registrazione della macro premendo il quadrato blu sulla finestra "Stop Rec".

7 Ripristinare il foglio di calcolo per scopi di test. Premere il tasto "Ctrl" e "A." Fai clic su "Format", "Cellule", e selezionare "Generale" dalla scheda "Numero". Premere il tasto "OK". Selezionare "Format" e "Colonna" e "larghezza". Inserire "8" e premere "OK". Premere il tasto "Del". Clicca su A1.

8 Run "Macro1" selezionando "Strumenti", "Macro" e "macro". Clicca su "Macro1" e premere il tasto "Run", che eseguirà il codice Visual Basic che si è generato automaticamente con Excel.

9 Guardare il codice che avete generato selezionando "Strumenti", "Macro" e "macro". Clicca su "Macro1" e premere il tasto "Edit", che si tiene l'editor di Visual Basic in cui è possibile modificare il programma per computer di Visual Basic. Osservare che il codice Visual Basic è stata generata automaticamente al momento della creazione della macro. Programmare eventuali variazioni volute modificando il codice Visual Basic. Tornare al foglio di calcolo facendo clic sul verde "X" in alto a sinistra.

10 Salvare il foglio di calcolo selezionando "File" e "Salva". Premere il tasto "Salva" e prendere nota del nome del file. Nota un modo più semplice di impostare la larghezza delle colonne. Selezionare "Format", "Colonna", "Larghezza" e immettere la larghezza numerica della colonna.

Come fare una analisi statistica in Excel

August 10

Utilizzo di Excel per l'analisi statistica aiuta a vedere chiaramente le tendenze nei dati numerici. Ad esempio, si può essere un insegnante che esegue la funzione "media" di Excel sui punteggi degli studenti per un test che hai scritto. Se quella funzione restituisce il 60 per cento, si può concludere che il test era troppo difficile. Per eseguire l'analisi statistica con Excel, eseguire una delle formule statistiche del programma su un elenco di numeri in una cartella di lavoro. Excel elenca queste formule nella sua scheda "formule".

istruzione

1 Inserire un elenco di almeno cinque numeri da circa 50 a 100 in una colonna di celle. Questi numeri rappresentano ipotetici punteggi dei test degli studenti. Il punteggio più alto possibile è 100 e il più basso è 0. Potrai utilizzare funzioni statistiche di Excel per analizzare i punteggi.

2 Fare clic sulla cella sotto l'ultima punteggio digitato, quindi fare clic sul pulsante "Altre funzioni" della scheda "formule". Fare clic sulla voce "statistica", quindi fare clic la funzione "Media", da cui si ricava che numero della lista nel suo complesso tende ad essere gravitare verso.

3 Fare clic sul pulsante a griglia accanto alla casella di testo superiore della finestra di dialogo che appare. Premendo il pulsante consente di selezionare l'intervallo di celle che desideri dare come input per la funzione "Media".

4 Fare clic sulla cella del numero superiore immesso, quindi trascinare il mouse per il numero inferiore e rilasciare il mouse. Premere il tasto "Enter" per rendere Excel entrare nella funzione media con la vostra lista dei punteggi dei test nella cartella di lavoro. La cella in cui è inserita la funzione visualizza ora la media dei punteggi.

5 Utilizzare le istruzioni da passaggi 2 e 4 per inserire la funzione di "Min" nella cella sotto le punteggi dei test. Questa funzione ti dice il punteggio più piccolo nella lista. Mentre è possibile determinare questo numero per la scansione visivamente la lista, la funzione "Min" può discernere rapidamente il numero più piccolo da un lungo elenco di numeri.

6 Utilizzare le istruzioni da 2 a 4 per inserire la funzione "Max" nel foglio di lavoro. Questa funzione rivela più grande punteggio di lista. Inserire la funzione "StdDev" accanto. Questa funzione calcola la distanza media di tutto il punteggio del test del punteggio medio. Deviazione standard ti dà un senso di quanta variazione esiste nei punteggi. Per l'esempio i punteggi dei test, se Excel calcola una deviazione standard di "2", questo significa che la differenza media di ogni punteggio dalla figura restituita dalla funzione "media" si trova a soli 2 punti percentuali, da una scala di 100 punti.

Come fare un One-Line grafico in Excel

April 2

Come fare un One-Line grafico in Excel


Microsoft Excel offre una varietà di opzioni per memorizzare, analizzare e monitorare i dati. I dati in cartelle di lavoro possono essere utilizzati per creare grafici semplici e complessi. Nonostante la natura comparativa dei grafici, si può ancora usarli per mostrare i cambiamenti in un unico pezzo di dati. Le variazioni in un campione di dati possono essere analizzati utilizzando un grafico a una sola riga.

istruzione

1 Avviare Excel e lanciare il foglio che contiene i dati che si desidera utilizzare per un grafico di una sola riga.

2 Selezionare i dati appropriati. Assicurarsi che si evidenzia solo due colonne o righe di dati. Se si seleziona più di questo importo, si finirà con più linee del grafico.

3 Fare clic sulla scheda "Inserisci" e selezionare "Grafici" dal menu a discesa. Fare clic sul pulsante "Line" e selezionare l'opzione grafico "Line". Il grafico a linea singola apparirà sul foglio di lavoro di Excel.

Come calcolare una correlazione in Microsoft Excel

March 4

Come calcolare una correlazione in Microsoft Excel


Statistici e ricercatori utilizzano coefficiente di correlazione di Pearson, rappresentato dal simbolo "r", per misurare la correlazione tra due variabili. I valori di "r" può variare da "-1" a "1"; I valori prossimi a zero indicano un minor grado di dipendenza lineare tra le variabili, mentre il segno di "r" indica se un aumento in una variabile corrisponde ad un aumento o una diminuzione dell'altra variabile. È possibile calcolare la correlazione tra le variabili in Microsoft Excel utilizzando la funzione PEARSON.

istruzione

1 Eseguire l'applicazione Microsoft Excel e aprire il foglio di calcolo che contiene i due array di dati che si desidera trovare la correlazione tra.

2 Determinare gli indirizzi cellula del vostro due matrici di dati. Se i dati sono contenuti nei primi 10 celle nelle colonne A e B, allora l'indirizzo delle due matrici è "A1: A10" e "B1: B10." I suoi due matrici devono contenere lo stesso numero di elementi per calcolare un prodotto di Pearson coefficiente di momento di correlazione.

3 Fare clic su una cella che si desidera utilizzare per calcolare la correlazione tra gli array.

4 Digitare la seguente formula nella cella:

= PEARSON (Array1, Array2)

Sostituire gli indirizzi cellula del vostro due array al posto di "Array1" e "Array2." Nell'esempio utilizzato in precedenza, la formula è simile al seguente:

= PEARSON (A1: A10, B1: B10)

5 Premere il tasto "Enter" per eseguire il calcolo. La Pearson coefficiente di momento del prodotto viene visualizzato nella cella.

Quali sono alcune applicazioni per Excel le cartelle di lavoro e fogli di lavoro?

March 14

Quali sono alcune applicazioni per Excel le cartelle di lavoro e fogli di lavoro?


Microsoft è stata la pubblicazione il suo software foglio di calcolo, Excel, per un certo numero di anni. Come vengono rilasciate nuove versioni (ora solo come parte della suite Office), Excel è stato aggiornato con nuovi strumenti e opzioni. Con i suoi potenti strumenti di calcolo e da una vasta gamma di opzioni di formattazione, Microsoft Excel consente agli utenti di diversi livelli di abilità per creare fogli di calcolo e cartelle di lavoro da utilizzare nei bilanci, contabilità, grafici e applicazioni dati.

Fogli di bilancio

fogli di bilancio sono una delle applicazioni più popolari per Microsoft Excel. budget di pianificazione e registrazione è facile con gli strumenti di Excel per la formattazione, codifica a colori e calcolo. strumenti di formattazione vi aiuterà a cambiare i font, spazi di linea, e anche delle cellule orientamento, che consente di leggere chiaramente i tratti di un foglio di bilancio. Colore-strumenti di codifica potranno cambiare i colori delle cellule così come i confini, anche aumentando l'impatto visivo e la leggibilità del vostro progetto. strumenti di calcolo come la somma e le medie sono anche utili quando si estrae i dati per trarre conclusioni circa il vostro budget.

Riviste e libri contabili

celle di Excel e le capacità di collegamento forniscono il formato ideale per creare riviste contabili e libri. Excel consente di collegare le cellule da diversi fogli di lavoro in modo che ogni variazione registrata nel diario aggiorna immediatamente il libro mastro di corrispondenza, risparmiando tempo prezioso. Bilanciamento libri contabili è anche accelerato utilizzando funzioni matematiche di Excel per calcolare i totali e le differenze. Data la popolarità di Excel, molti modelli contabili sono disponibili gratuitamente on-line (vedi Risorse).

Grafici e report

Excel consente di generare vari grafici, grafici a torta, disperde XY, grafici a barre e istogrammi. funzione di collegamento di Excel consente di estrarre i dati provenienti da diversi fogli di lavoro, al fine di creare report che si aggiornano immediatamente come viene inserito o modificato i dati.

Dati Ordinamento e formato

La gestione dei dati può richiedere molto tempo a causa della quantità di dati da elaborare, ordinare e valutare. funzione Sort di Excel consente di ordinare i dati o array di dati utilizzando fino a tre chiavi di rilevanza, o criteri. funzioni di gestione del testo di Excel (per confrontare, trovare e testo match) consentire la manipolazione dei dati. funzioni di formattazione consentono inoltre di correggere i dati errore di digitazione e rendere il vostro uniforme set di dati.

I modelli di modulo

Excel è anche una scelta eccellente per creare moduli compilabili. Creazione di forme in Word può essere difficile e richiede tempo. Disposizione cella di Excel offre la soluzione perfetta per creare caselle di testo (aggiungendo bordi alle cellule) e inserire più voci di dati sulla stessa linea, il tutto senza cambiare i margini.

Come utilizzare Microsoft Excel per calcolare indici stagionali

April 2

Come utilizzare Microsoft Excel per calcolare indici stagionali


Un indice di stagione è una misura della variazione stagionale - una modifica a una variabile, come ad esempio i profitti o le vendite del volume, che si verifica su base regolare. Per esempio, molti produttori di giocattoli notano un urto nelle vendite in tutto festività come Natale e del Ringraziamento. L'indice permette al ricercatore di osservare ciò che un insieme di dati potrebbe apparire come se si controlla per variazioni stagionali. indici stagionali possono essere rappresentati in un grafico. Microsoft Excel consente di determinare l'indice di stagione. Dopo aver inserito tutti i dati in un foglio di lavoro, è possibile effettuare le seguenti operazioni a venire con l'indice del set di dati.

istruzione

1 Aprire un nuovo foglio di lavoro nella cartella di lavoro e inserire un titolo in prima fila. Etichetta A2 "Mese" e B2 "media". Inserisci i tuoi dati nella colonna A.

2 Inserire la formula di matrice = "MEDIA (IF ((MESE (Data) = $ A3) * (SlsRatio> 0), SlsRatio))" nella barra della formula per B3. Premere il tasto "Enter" mentre si tiene premuto il tasto "Ctrl" e "Shift" per inserire la formula.

3 Copiare la formula nell'intervallo B4: B14 per determinare le medie per il resto dei mesi dell'anno, immettendo = SUM (B3: B14) in cella B15. Se il totale di B15 non è esattamente 12 è necessario immettere = (12 / $ B $ 15) * B3 nella cella C3. Quindi, copiare la formula precedente per la gamma C4: C14.

4 Copiare la formula SOMMA {= SOMMA (B3: B14)} da cella B15 a C15 delle cellule. La colonna totale di C dovrebbe essere 12. Etichetta colonna C selezionando l'intervallo C2: C14 poi contemporaneamente tenendo premuto il tasto "Ctrl", "Shift" e "F3". Doppio controllo che solo C2 è selezionata, quindi premere "OK".

Come utilizzare Excel per Correlazione

April 6

Come utilizzare Excel per Correlazione


Correlazione misura la forza di associazione tra variabili quantitative, di solito sotto forma di un coefficiente di correlazione. Il valore di un coefficiente di correlazione, simboleggiato dalla lettera greca "rho" varia da -1 per una perfetta correlazione negativa a zero per nessuna correlazione affatto, ad +1 per una perfetta correlazione positiva. foglio di calcolo Excel di Microsoft in grado di analizzare il livello di correlazione tra due variabili attraverso la sua funzione di analisi dei dati.

istruzione

Correlazione di misura con Excel

1 Inserisci i dati da analizzare. Se si sta esaminando la correlazione tra due variabili, una singola variabile può rappresentare una colonna in un foglio di calcolo. Inserire i valori di ogni variabile nelle cellule sotto la colonna corrispondente.

2 Sbloccare e installare lo strumento di analisi dei dati dal menu componenti aggiuntivi di Excel. Questo strumento è incluso in tutte le opzioni di Excel, ma deve essere installato dall'utente prima di poter essere utilizzato. Per fare questo in Excel 2007, fare clic sul pulsante della guida di Microsoft Office in alto a sinistra di un foglio di calcolo Excel. Quindi fare clic sul pulsante "Opzioni di Excel", che apre una finestra con una serie di opzioni sul lato sinistro. Scegliere "Componenti aggiuntivi" e selezionare "Strumenti di analisi." Questo rende lo strumento di analisi dei dati disponibili per l'uso. Nelle versioni precedenti di Excel, fare clic sul menu "Strumenti" e poi scegli "add-in" e selezionare "Analysis Tool Pak", che pone l'opzione di Analisi dei dati nel menu Strumenti per l'uso.

3 Scegliere le due variabili per le quali si desidera esaminare la correlazione. Selezionando i valori di analizzare in Excel richiede di cliccare su una cella o colonna e trascinare il mouse per scegliere o definire l'intervallo di valori per le due variabili in esame. Questo significa che le variabili devono essere adiacenti l'uno all'altro nel foglio di calcolo di Excel.

4 Aprire lo strumento di analisi dei dati di Excel (nella scheda dati in Excel 2007, nel menu Strumenti nelle versioni precedenti), che si apre una finestra con una serie di opzioni di analisi. Scegliere "correlazione" e fare clic su "OK". Si apre la procedura guidata di correlazione Excel, il quale si chiede di inserire l'intervallo di dati da analizzare facendo clic su una colonna o una cella e trascinando. Per esempio, se le due variabili che si desidera analizzare sono nelle colonne A e B nel foglio di calcolo, quindi fare clic e trascinare queste due colonne e le righe fino a quando tutti i valori sono compresi. Fai clic su "OK" quando hai finito.

5 Esaminare il valore del coefficiente di correlazione, che Excel visualizza in un nuovo foglio. Ricordate che la correlazione indica una relazione tra due variabili, ma non prova nesso di causalità.

Come utilizzare Excel per la modellazione della montatura

April 8

Excel, il foglio di calcolo, funge anche da strumento di progettazione è possibile utilizzare per la modellazione telaio o di altri tipi di disegno tecnico. Regolando la dimensione delle celle per ospitare il vostro compito, è possibile colorare o Formato celle allo stesso modo in cui si colorare o riempire le piazze su un foglio di carta grafico o stesura di creare interpretazioni precise del progetto. Inoltre, è possibile utilizzare più fogli di lavoro nello stesso file per creare variazioni, stampare bozze e copiare e incollare la sezione in base alle esigenze. Questo ti permette di usufruire di tutte le funzionalità per risparmiare tempo di elaborazione del computer.

istruzione

1 Aprire un nuovo file di Excel.

2 Fare clic sul diamante sul foglio di calcolo. È nell'angolo superiore sinistro. Ciò evidenzia l'intero foglio di calcolo.

3 Scegliere "Format", "Linea" e poi "Altezza". Inserire "1" Premere il tasto "OK".

4 Scegliere "Format", "Colonna" e poi "larghezza". Inserire "1" Premere il tasto "OK". Questo espone la griglia a forma di carta millimetrata.

5 Selezionare un'area per il primo elemento. Fare clic e trascinare attraverso le celle quadrate alla lunghezza desiderata. È possibile utilizzare qualsiasi scala che si desidera. Per esempio, ogni quadrato potrebbe eguagliare un piede o quattro piedi, a seconda della dimensione del progetto. Le celle evidenziate possono rappresentare la larghezza oltre l'altezza di elements.

6 Clicca su "Format", "Cellule", poi "confini". Fare clic sul pulsante "Outline" per una linea intorno alle celle evidenziate.

7 Utilizzo di colori per indicare diversi tipi di elementi. Con le cellule ancora evidenziati, fai clic su "Format", "Cellule" poi "Patterns". Scegliere un colore dalla tavolozza. Fai clic su "OK".

8 Ripetere questa procedura per aggiungere altri elementi.

9 Aggiungere testo facendo clic su una cella. Inizia a digitare la nota. Premere "Invio" per salvare la nota nella cella.