boot da cd virtuale

Dual boot vs. Virtuale

November 22

Dual boot vs. Virtuale


Quando si considera l'uso di due sistemi operativi separati - se guadagnare un po 'la compatibilità o alcune funzionalità aggiuntive - si dovrebbe considerare il dibattito tra dual boot e l'utilizzo di una macchina virtuale. La differenza è semplice: Dual boot significa l'installazione di un secondo sistema operativo su una partizione separata di un hard disk (o su un altro disco rigido del tutto) e scegliere quale da eseguire quando si avvia il sistema, mentre una macchina virtuale viene eseguito all'interno di un sistema operativo per emulare un sistema operativo diverso in una finestra. Si potrebbe essere in esecuzione una versione a 64 bit di Windows 7 e di eseguire una macchina virtuale l'avvio a 32 bit di Windows XP per le applicazioni meno recenti, per esempio.

Funzione

La funzione di dual boot e utilizzando una macchina virtuale sono le stesse: usare due o più sistemi operativi. Ci sono un paio di ragioni per fare questo. Si consiglia di utilizzare un sistema operativo open source come Ubuntu, ma ancora bisogno la funzionalità di Windows per alcuni programmi che sono noti problemi di compatibilità con Ubuntu, come molti giochi. Alcuni utenti potrebbero aver bisogno di eseguire due o più sistemi operativi in ​​un ambiente di lavoro per accedere a server diversi e programmi complessi, passando da una all'altra senza soluzione di continuità.

Identificazione

Sarete in grado di identificare una configurazione dual boot facilmente guardando per il menu del bootloader prima che il computer inizia a caricare il suo sistema operativo. Se non vi è alcun menu di selezione, quindi il disco rigido riconosce solo il sistema operativo primario e si avvia ad esso automaticamente.

Una macchina virtuale è un programma all'interno di un sistema operativo. Per trovare una macchina virtuale, si dovrà avviare il sistema operativo e cercare i programmi di virtualizzazione, come VMware o Microsoft Virtual PC, nel menu Start.

Importanza

Il significato del dual boot contro dibattito macchina virtuale si trova in quello che si può fare con ciascuno di essi. Il dual boot comporta in realtà l'installazione di due sistemi operativi separati su due partizioni separate. Questo si traduce in un sistema in esecuzione più agevole nella maggior parte dei casi, ma è necessario il riavvio e di avvio per l'altro sistema operativo al fine di accedere alla informazioni. Inoltre, l'accesso ai file da un sistema operativo a un altro sistema operativo può essere problematico, a causa di diversi file system.

Virtualizzazione, invece, comporta l'uso di un programma nel sistema operativo principale che gestirà l'installazione di uno o più altri sistemi operativi. Con il programma è possibile accedere a ulteriori sistemi operativi, mentre ancora avviato al sistema operativo principale. Questo può consentire di molto più veloce l'accesso a file e programmi nel secondo sistema operativo se si dispone di un computer abbastanza forte per gestire due o più sistemi operativi in ​​una volta.

Utilizzi comuni

Il dual boot è particolarmente utile per gli utenti che desiderano utilizzare una varietà di software al suo massimo potenziale, ma non hanno bisogno di più cose contemporaneamente. I giocatori usano comunemente il dual boot in modo che possano utilizzare il sistema operativo di cui godono per lavoro o per compiti legati alla scuola, poi passare a Windows, il sistema operativo richiesto per la maggior parte dei giochi. La virtualizzazione è più pratica per molti utenti, perché si può passare da un sistema operativo all'altro al volo. La maggior parte delle imprese sarà istituito macchine virtuali prima dual stivali.

considerazioni

Nel decidere se dual boot o utilizzare una macchina virtuale per caricare due o più sistemi operativi, considerare come si utilizza il computer. Se sarà necessario utilizzare molti programmi nel secondo sistema operativo al fianco di quello che stai facendo nel sistema operativo principale, la virtualizzazione può essere l'opzione migliore. D'altra parte, se si sarebbe utilizzando un sistema operativo in primo luogo e solo avere il secondo per alcune applicazioni usato raramente, dual boot può essere l'opzione migliore.

Come convertire i file MP3 a Sheet Music

January 25

Come convertire i file MP3 a Sheet Music


Conversione di file MP3 di spartiti può essere fatto a buon mercato con l'aiuto di tre distinti programmi freeware. In primo luogo, si convertire il vostro MP3 in un file WAV, quindi si converte il file WAV in un file MIDI e, infine, si converte il file MIDI in spartiti stampabile. Ci sono programmi software che permette di convertire il vostro MP3 in foglio di musica da un percorso più diretto, ma si dovrà pagare $ 100 o più per usarli. In questo articolo vi mostrerà ciò che si può utilizzare gratuitamente, e, mentre due delle applicazioni sono PC-only, che può essere utilizzato su qualsiasi Mac con un programma di emulazione di Windows, come Boot Camp o Virtual PC.

istruzione

Come convertire i file MP3 a Sheet Music

1 Scarica Interruttore Audio Converter Software sia per il Mac o piattaforma PC (link in Bibliografia). Aprire l'applicazione e cliccare su "Aggiungi file" nella pagina di apertura iniziale. Trova l'MP3 che si desidera convertire nel browser switch e fare doppio click su di esso.

2 Sulla linea che dice "Output Folder" clicca su "Browse" per decidere dove si desidera memorizzare il file WAV. Dove dice "Formato di uscita" assicurati di selezionare "WAV". Evidenziare il MP3 e premere il tasto "Convert" in basso a destra della pagina iniziale. Il vostro MP3 verrà convertito in un file WAV nella posizione selezionata.

3 Scarica AmazingMIDI, un WAV al convertitore MIDI (link in Bibliografia). Installare e aprire l'applicazione sul PC, ma se si sta utilizzando un AmazingMIDI aperta Mac all'interno del programma di emulazione di Windows. Quando la finestra iniziale viene in su, scegliere "Input File" e aggiungere il WAV che hai fatto con interruttore.

4 Sotto "File Tone" scegliere "piano0" o "PIANO1" e in "Output File" scegliere dove si desidera che il file MIDI convertito da creare. Clicca su "Trascrivere" nella parte superiore della pagina iniziale e scegliere "Trascrivere" per avviare la conversione.

5 Scarica il Player Notation gratuita (link in Bibliografia). Anche in questo caso, se siete su un Mac è necessario aprire questo nel vostro programma di emulazione. Dopo aver installato e si apre la pagina iniziale, si vedrà una scatola che offre tre opzioni. Scegliere la seconda opzione, "Salta tutorial, ma mi chiedono più tardi."

6 Vai su "File" in alto a sinistra della pagina iniziale e scegliere "Apri". Trovare il file MIDI appena creato e fare doppio clic su di esso. Si dovrebbe vedere il spartiti ora. Per stamparlo, andare su "File" di nuovo e scegliere "Stampa".

Consigli e avvertenze

  • Se si dispone di iTunes sul computer, è possibile utilizzarlo per convertire i file MP3 in file WAV, invece di scaricare Switch.
  • AmazingMIDI è il vostro anello più debole. Se siete seriamente di creare spartiti da MP3, considerare l'aggiornamento a una migliore convertitore audio-to-MIDI.

Come fare il boot da un CD virtuale

June 23

Come fare il boot da un CD virtuale


Un CD virtuale è essenzialmente una immagine o una copia di un CD o DVD fisico. Si è spesso chiamato un ISO dopo l'estensione del file ".iso" che un CD virtuale di solito porta. ISO sono popolari come mezzo di backup di dischi. Per avviare o aprire un'applicazione che è in forma di immagine, avrete anche bisogno di avere un disco virtuale installato sul computer. Dopo la creazione di un disco virtuale, l'avvio di un CD virtuale è semplice come l'apertura di un CD sul computer.

istruzione

1 Scaricare un'applicazione che agisce come un disco virtuale (vedi Risorse).

2 Aprire il file di installazione scaricato. Accettare qualsiasi "termini e condizioni" e scegliere una cartella sul computer in cui si desidera salvare il programma. Il programma di solito è accessibile in due posizioni sul computer. È possibile accedere al programma principale sotto il menu di avvio e una versione semplificata scorciatoia come icona nella barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo si desktop.

3 Righ clic sull'icona di collegamento del programma. A seconda del programma drive virtuale che si utilizza, una opzione "Monta immagine" dovrebbe essere selezionabile. Selezionarlo, verrà visualizzata una finestra pop-up. Trovare il file ISO o CD virtuale che si desidera avviare e fare clic su "Apri". Il disco virtuale si comporta esattamente come un disco fisico, e il programma si avvierà normalmente.

Consigli e avvertenze

  • Se il CD virtuale si dispone ha più di un programma su di esso e si desidera visualizzare tutti i file, invece di fare il boot in su, aprire l'unità virtuale nel menu di avvio. Selezionare "File" e fare clic su "Apri". Scegliere il CD virtuale o l'immagine che si desidera visualizzare. Il file verrà visualizzato nella finestra principale. Fai clic su "Extract" dalla barra degli strumenti e quindi scegliere dove si desidera salvare i file sul computer. Fai clic su "OK" quando si è pronti, e il programma estrarrà tutti i file invece che l'avvio come applicazione.
  • Molte versioni di prova di unità virtuali soddisfare solo per i CD che sono 200 MB o meno. Potrebbe essere necessario acquistare la versione completa di un programma se il CD virtuale che si sta tentando di fare il boot è più grande.

Come riavviare & select boot device appropriato per Virtual PC?

July 29

Come riavviare & select boot device appropriato per Virtual PC?


Virtual PC è un programma basato su Windows attualmente sviluppato da Microsoft che consente agli utenti di eseguire più computer virtualmente-emulati su una macchina. Con l'installazione di Virtual PC l'utente può eseguire diversi sistemi operativi contemporaneamente su una sola macchina. Per l'utente generale, il programma offre la possibilità di eseguire sistemi operativi meno recenti sul proprio computer corrente se desiderano eseguire programmi meno recenti che vengono eseguiti non più su macchine moderne. Inizialmente progettato per consentire flessibilità attraverso il software su una macchina, Virtual PC ora vanta il supporto USB, il reindirizzamento della stampante, il reindirizzamento della smart card, l'integrazione con Windows Explorer e l'integrazione cartella, ha dichiarato Microsoft.com.

istruzione

Come selezionare un dispositivo di avvio corretto

1 In primo luogo, scaricare Virtual PC sul computer. Quindi, fare doppio clic sul file Virtual PC e installare il programma. Quando il programma viene avviato prima che vi guiderà attraverso una procedura guidata per impostare e configurare una macchina virtuale. Quando viene chiesto di selezionare un'opzione per creare una nuova emulazione o per aggiungere uno esistente, selezionare "Crea una macchina virtuale." Avanti, selezionare il sistema operativo si intende installare sulla macchina virtuale e la quantità di RAM che si desidera allocare per esso. Infine, scegliere di creare un nuovo disco rigido virtuale.

2 Con Virtual PC installato e una macchina virtuale impostata, è il momento di installare il sistema operativo sul disco rigido virtuale. Inserire il CD del sistema operativo nell'unità CD-ROM, chiudere la finestra di avvio automatico se si apre. Aprire Virtual PC ma selezionare l'impostazione, non avviare la macchina virtuale ancora. Trova CD / DVD, se è impostato come controller secondario fare clic sulla casella a destra dello schermo con l'etichetta "Attaccare CD o DVD al controller IDE secondario." Ciò consentirà il CD del sistema operativo da avviare non appena la macchina virtuale è accesa. Chiudere la finestra delle impostazioni facendo clic su "OK".

3 Nella schermata Console Virtual PC, fare clic su "Start" per avviare la macchina virtuale. Con il dispositivo di avvio corretto è selezionato per l'installazione del sistema operativo, seguire le istruzioni sullo schermo per avviare l'installazione. Dopo che il sistema operativo è installato, passare un po 'di tempo sulla macchina virtuale per assicurarsi che funzioni correttamente. Tuttavia, prima di avviare la macchina virtuale, tornare a Impostazioni. Trova CD / DVD Drive, e riselezionare la casella sul lato destro dello schermo e chiudere la finestra Impostazioni facendo clic su "OK". Questo imposterà il dispositivo di avvio appropriato per l'esecuzione della macchina virtuale.

Consigli e avvertenze

  • Il dispositivo di avvio corretto dipende dalle circostanze. Se non avete ancora installato un sistema operativo sulla macchina virtuale, l'unità CD / DVD è il dispositivo di avvio corretta. Una volta che il sistema operativo è installato, il dispositivo di avvio predefinito è il dispositivo corretto.
  • Ricordate, Virtual PC emula un altro computer con il proprio. È necessario installare un sistema operativo per il computer virtuale per l'avvio in.
  • Inoltre, ricordarsi di selezionare di nuovo "Allega CD o DVD al controller IDE secondario" prima di avviare la macchina virtuale dopo l'installazione del sistema operativo.
  • Virtual PC solo accetta la licenza dei sistemi operativi per l'installazione sulla macchina virtuale che crea.

Come accedere Mac RAID in Boot Camp

July 12

Alcuni sistemi MacPro includono una tecnologia del disco rigido chiamato RAID. Questa tecnologia combina più dischi rigidi e li fa apparire come un singolo disco rigido virtuale. Questo viene realizzato automaticamente utilizzando installato nel sistema MacPro una scheda RAID. Boot Camp di Apple consente di installare Windows su qualsiasi computer Apple. Boot Camp non può essere utilizzato per accedere a un sistema RAID esistente e non può essere installato nel drive RAID. Tuttavia, i driver di Boot Camp può essere utilizzato per fornire l'accesso a Windows con la scheda RAID.

istruzione

1 Riavviare il MacPro e premere il tasto "Opzione" per avviare Windows.

2 Accedere a Windows e inserire l'installazione X DVD di Mac OS per accedere ai driver di Boot Camp. Il programma dovrebbe essere eseguito automaticamente. In caso contrario, aprire il menu "Start" e fare clic su "Computer". Quindi fare doppio clic sul DVD "Mac OS X", aprire la cartella "Boot Camp" e fare clic su "Setup".

3 Fare clic su "Avanti", quindi accettare il contratto di licenza per installare i driver.

4 Fai clic su "Avanti" per procedere con l'installazione. Apparirà una finestra per i driver video, di rete e scheda RAID, fare clic su "Continua" in ogni finestra per installare i driver. Quando l'installazione è completa, Windows si riavvia. La prossima volta che si avvia Windows, i driver saranno presenti per tutto l'hardware su Mac, tra cui la scheda RAID. Questo permetterà a Windows di accedere alle risorse normalmente.

Come modificare la Partizione Boot Camp Size

February 15

Come modificare la Partizione Boot Camp Size


utility Boot Camp di Apple è un assistente software che permette di installare Windows su Mac che dispongono di processori Intel. Una volta installato Boot Camp, si sarà in grado di eseguire entrambi i sistemi operativi in ​​una sola volta e senza passare da una schermata all'altra tra di loro. Per installare Windows, Boot Camp richiede che si partizionare il disco fisso. Questo processo divide il disco rigido in due unità virtuali, uno per Mac OS e uno per Windows. Mac differenza di vecchi Mac Intel-based che eseguono le versioni recenti di Mac OS X diamo agli utenti di cambiare la dimensione della partizione Boot Camp dopo averlo creato.

istruzione

1 Installare una versione recente di Mac OS, se necessario. Ridimensionamento delle partizioni esistenti richiede Mac OS 10.4.6 o versioni successive. La maggior parte dei Mac basati su Intel forniti con questo o una versione successiva è già installato, quindi questo passaggio è improbabile che sia necessario per la maggior parte degli utenti.

2 Il vostro azionamento copiando i file importanti su un'altra unità. Questa è sempre una buona idea prima di fare qualsiasi cosa sul disco rigido principale.

3 Aprire il sistema operativo Terminal Mac con un doppio clic su "Terminal" nella cartella "Utility". Ciò consente di accedere ai comandi UNIX che corrono sotto l'interfaccia grafica di un Mac.

4 Trova la partizione digitando "lista diskutil" e premendo "Invio". Verrà visualizzato un elenco di tutte le partizioni sul disco rigido. Il disco di avvio è "/ dev / disk0", mentre altri saranno elencati come "disk1", ​​"disk2", e così via, ciascuno con un colpo di testa identificatore che indica il nome di quella partizione. Cercare quello che corrisponde al nome del Boot Camp Drive.

5 Scopri la dimensione possibile per la vostra partizione digitando:

diskutil resizeVolume

limiti disk_identifier

Sostituire "disk_identifier" con il nome della vostra partizione Boot Camp e premere "Invio" per visualizzare un elenco della corrente, minima, e le dimensioni massime per la partizione.

6 Modificare la dimensione della partizione digitando "diskutil resizeVolume" seguito da l'identificatore per la partizione Boot Camp e la dimensione che volete che sia. Questa dimensione è scritto in gigabyte, ma il comando scende la "B" per diventare semplicemente "G."

Ad esempio, per ridimensionare una partizione dal titolo "BootCamp" a 100 gigabyte, il comando è:

"Diskutil resizeVolume BootCamp 100G"

Una volta digitato il vostro comando, premere "Invio" per ridimensionare la partizione.

Come utilizzare un disco floppy virtuale

April 17

Come utilizzare un disco floppy virtuale


Un disco floppy virtuale è un duplicato del software di un disco floppy da 1,44 MB fisica. Anche se ora usato raramente, alcune versioni precedenti di Windows con l'architettura DOS usano i dischetti da dischi di sistema per avviare il computer durante l'aggiornamento del BIOS. Questo disco di sistema può essere creato utilizzando un file di disco floppy virtuale (.vfi) immettendo i comandi appropriati nel prompt dei comandi di Windows '. Le versioni di Windows da XP in poi non usano DOS o floppy virtuali. Utilizzando uno implica la creazione di un file floppy virtuale e la stampa su un disco fisico.

istruzione

1 Inserire il disco floppy di avvio del sistema nell'unità disco floppy.

2 Fare clic sul pulsante del menu "Start" e selezionare "Esegui".

3 Aprire un prompt dei comandi digitando "cmd" nella finestra di dialogo e facendo clic su "OK".

4 Inserire il testo nel formato "dskimagesourcedestination" nel prompt dei comandi. Sostituire "fonte" con l'indirizzo dell'unità floppy (ad esempio, "D:") e sostituire "destinazione" con il percorso del file di posizione che si desidera che il file di immagine da salvare in (ad esempio, "NBS \ floppy \ user \ dosjob.vfi. "). Il nome del file deve essere otto caratteri o meno.

5 Premete il tasto "Enter" per creare l'immagine del disco.

6 Inserire un disco floppy vuoto nell'unità floppy.

7 Tipo "Esegui" e "Dskimage.exo" nella linea di comando per ripristinare l'immagine del disco per il floppy fisica.

8 Aggiungere qualsiasi file di aggiornamento DOS per il disco fisico cliccando e trascinandoli sua icona. Questi file avranno diritto "Autoexec.bat", "Config.sys", "Command.com", "Himem.sys", "Readme.txt" e "Vfreeboot.com."

9 Creazione di un disco floppy virtuale aggiornato utilizzando il comando "dskimagesourcedestination" nella riga di comando.

10 Caricare l'immagine nella memoria ad accesso casuale del computer (RAM) digitando "/ PXE / boot-vf" nella linea di comando. Questo sposta l'aggiornamento del sistema nella RAM e permette di aggiornare le versioni in firmware e sul disco rigido che normalmente si avvia da.

11 Riavviare il computer per completare l'utilizzo del floppy virtuale.

Che cos'è Windows parallela Boot Camp?

May 27

Per molti utenti di computer, la decisione tra Mac e Windows non è semplice. Come Windows ha una quota di mercato più ampia sul posto di lavoro, molte persone sono preoccupati del fatto che utilizzando un Mac, non saranno in grado di eseguire programmi necessari per il lavoro. Tuttavia, due strumenti che consentono agli utenti Mac di eseguire il software Windows sono disponibili.

Quali sono le opzioni?

Di Windows Boot Camp e Parallels Desktop per Mac sono due strumenti che consentono un computer Mac per eseguire applicazioni software basate su Windows. Anche se il risultato è simile, il modo in cui questi due strumenti funzionano è molto diversa.

Campo d'addestramento

Boot Camp viene fornito con tutti i Mac più recenti che esegue il Leopard e sistemi operativi Snow Leopard. Boot Camp permette agli utenti Mac di installare il sistema operativo Windows in una partizione sul disco rigido.

Come avvio del campeggio Opere

Boot Camp fornisce un modo pulito di eseguire software nativamente Windows su un Mac. Questo metodo è conosciuto come un ambiente dual-boot perché l'utente ha la possibilità di avviare in entrambi i desktop Mac o Windows. Lo svantaggio è che se si lavora nel sistema operativo del Mac, è necessario riavviare il sistema per eseguire un programma in Windows.

Parallels

Parallels Desktop per Mac è un'applicazione software di terze parti che consente agli utenti Mac di eseguire un ambiente virtuale di Windows. Il software da Parallels, Inc. viene eseguito su computer Mac con Mac OS X 10.4.11 Tiger o superiore secondo il sito web di Parallels.

Come Parallels Opere

Parallels Desktop per Mac viene eseguito sulla parte superiore del sistema operativo Mac. Per eseguire un'applicazione Windows, non è necessario riavviare il sistema. Perché è un ambiente virtuale, richiede più risorse per eseguire, come Parallels deve eseguire, oltre all'applicazione desiderata. In sostanza, due programmi devono essere utilizzato per eseguire uno.

Come eseguire Linux su un Microsoft Virtual PC

July 23

Il software di virtualizzazione è uno degli strumenti più utili e versatili del computer moderno. Utilizzando il software di virtualizzazione, è possibile eseguire applicazioni sui loro piattaforme native, senza dover riavviare il computer. È possibile utilizzare la virtualizzazione per testare nuovi sistemi operativi prima di installarle. Microsoft Virtual PC 2007 è un software gratuito che ti permette di fare questo. Utilizzando Virtual PC 2007, si può facilmente installare qualsiasi distribuzione di Linux e fare un tentativo prima di decidere se si desidera utilizzarlo come sistema operativo principale.

istruzione

1 Scarica l'immagine del disco ISO per la distribuzione Linux che si desidera installare. Scaricare e installare Virtual PC 2007 dal sito Web di Microsoft, se non lo avete già. Avviare l'applicazione dal menu Programmi, una volta completata l'installazione.

2 Fai clic su "Nuovo" dalla finestra Console Virtual PC per creare un nuovo PC virtuale. Selezionare "Crea una macchina virtuale" dalla finestra Creazione guidata nuova macchina virtuale, quindi fare clic su "Avanti". Un nome alla macchina virtuale, quindi fare clic su "Avanti".

3 Scegliere "Altro" dal menu a tendina del sistema operativo, quindi fare clic su "Avanti". Regolare il cursore RAM a "512" per garantire che l'installazione di Linux sarà in grado di operare al meglio. Fare clic su "Avanti", e selezionare "un disco rigido virtuale esistente" dalla pagina seguente. Continuare a un nome al disco rigido virtuale, e fare clic su "Avanti".

4 Fai clic su "Fine" se tutto sembra corretto nella pagina di riepilogo. Selezionare la nuova macchina virtuale dalla finestra Console Virtual PC e fare clic sul pulsante "Start" per iniziare. Fai clic su "CD" e poi "Capture immagine ISO" dal menu della barra degli strumenti di Virtual PC. Navigare il disco rigido e selezionare l'immagine ISO utilizzando il browser di file.

5 Scegliere di installare la vostra distribuzione Linux quando il boot loader viene in su. ISO Alcune distribuzioni "possono assumere che si desidera installare e vi porterà direttamente alla finestra di dialogo di installazione. Seguire le indicazioni per installatore della vostra distribuzione. Ognuno è diverso, ma in genere chiedere il fuso orario, il layout della tastiera, i nomi degli account utente, le password e le opzioni di formattazione del disco rigido.

6 Riavviare la macchina virtuale, una volta completata l'installazione. installatori Alcune distribuzioni di Linux possono fare questo per voi. Quando l'avvio della macchina virtuale backup, sarà in esecuzione Linux.

Come installare Linux Virtual PC 2007

September 12

Virtualizzazione è uno dei più grandi strumenti che un computer può offrire. Utilizzando una macchina virtuale, è possibile operare in ambienti diversi, senza dover acquistare computer separati o sistemi operativi. Ad esempio, utilizzando Virtual PC per sperimentare con il sistema operativo Linux open-source, è possibile determinare se si desidera utilizzarlo come sistema operativo principale senza dover installare Linux come sistema operativo secondario. Con Virtual PC, è possibile anche eseguire applicazioni basate su Linux in un ambiente nativo Linux senza dover riavviare il computer per farlo.

istruzione

1 Scarica l'immagine del disco della distribuzione Linux che si desidera utilizzare in Virtual PC 2007. Non preoccupatevi di masterizzarlo su un CD da Virtual PC consente di catturare l'immagine come se fosse da un CD.

2 Open Virtual PC 2007 e creare una nuova macchina virtuale dalla console di Virtual PC. Assicurarsi che ha almeno 512 megabyte di memoria ad accesso casuale assegnati, in modo che Linux può funzionare in modo efficiente.

3 Inizia la tua nuova macchina virtuale e scegliere "CD" dal menu e poi "Cattura immagine ISO" tra le opzioni a discesa. Seleziona l'immagine disco ISO che avete scaricato.

4 Selezionare l'opzione di installazione dopo che l'immagine è stato avviato e seguire le istruzioni del programma di installazione per la distribuzione è stato scaricato per impostare le preferenze e dati di autenticazione.

5 Riavviare la macchina virtuale dopo il completamento del processo di boot nel vostro nuovo, l'installazione di Linux virtualizzato.

Come avviare un PC di rete virtuale

October 7

Microsoft Virtual PC crea e gestisce le macchine virtuali. I sistemi operativi guest installato ed eseguito su hardware virtuale della macchina virtuale come se fossero in esecuzione su una macchina fisica, consentendo un computer di avere diversi sistemi operativi che funzionano allo stesso tempo. PC macchine virtuali virtuali, come i computer normali, possono avviare da una varietà di dispositivi, tra cui il disco rigido virtuale, floppy disk, CD o da un dispositivo di rete. A differenza di altri programmi di macchine virtuali, Virtual PC non dispone di un'interfaccia utente grafica per la selezione del dispositivo di avvio; selezionarlo nel BIOS della macchina virtuale.

istruzione

1 Avviare la macchina virtuale che si desidera eseguire l'avvio dalla rete in Virtual PC.

2 Premere il tasto "Cancella", mentre la macchina virtuale è in fase di avvio.

3 Selezionare "1st Boot Device" con i tasti freccia e premere "Invio".

4 Selezionare "PXE UNDI" nella lista delle periferiche di avvio "e premere" Invio ".

5 Salvare e uscire dal BIOS premendo il tasto "F10". La macchina virtuale viene riavviato e si avvia dal primo dispositivo di rete automaticamente.

Come avviare Virtual PC su Reboot

November 11

Virtual PC è una soluzione di virtualizzazione desktop da Microsoft che permette di eseguire diversi sistemi operativi Windows allo stesso tempo dal desktop. Virtual PC funziona come qualsiasi altro software su Windows. Per avere una macchina virtuale in esecuzione, è necessario eseguire Virtual PC e quindi avviare una macchina virtuale. Per avere un virtuale avvio della macchina quando i suoi principali boot del sistema, si dovrà avviare Virtual PC durante la procedura di avvio e avere l'avvio della macchina virtuale Virtual PC quando è in esecuzione.

istruzione

1 Vai alla cartella in cui è stato salvato il PC macchina virtuale virtuale. Selezionare la macchina virtuale che si desidera avviare automaticamente durante l'avvio. Fai clic destro sul file .vmc o VHD e selezionare "Crea collegamento".

2 Vai al menu "Start" e tasto destro del mouse su "Avvio" e selezionare Apri.

3 Copiare il collegamento appena creato e incollarlo nella nuova finestra.

Consigli e avvertenze

  • È possibile visualizzare il file con l'estensione .vmc o VHD, a seconda della versione di Virtual PC è stato installato.
  • Virtual PC si avvia solo quando si accede al sistema operativo.

Come creare un parallelo macchine virtuali per SpinRite

December 3

Se si desidera utilizzare SpinRite, l'avanzato di recupero dati e guidare l'applicazione di manutenzione sul sistema operativo Mac OS X, si dovrà utilizzare un'altra applicazione, come macchine virtuali Parallels prima. SpinRite è una solo per Windows applicazione e quindi sarà necessario emulare il sistema operativo del Mac di Apple per farlo funzionare correttamente. Le macchine virtuali consentono di impostare altri sistemi operativi sul computer Mac in modo da poter eseguire altri software. A differenza di voi Boot Camp, il programma di virtualizzazione per Mac integrato, macchine virtuali consente di eseguire le applicazioni all'interno del sistema operativo Mac OS X.

istruzione

1 Fai clic su "Applicazioni" e poi "Parallels Desktop". Fai clic su "Installazione Nuovo di Windows."

2 Inserire il disco di sistema operativo Windows nell'unità disco e fare clic su "Continua". Fai clic su "Express installazione."

3 Inserisci il codice di licenza di Windows e fare clic su "Continua". Fai clic su "Come un Mac" e fare clic su "Continua".

4 Specificare un nome per l'installazione e fare clic su "Crea". Seguire le ulteriori richieste, durante l'installazione di Windows, per specificare i dettagli dell'utente.

5 Fai clic su "Fine" al termine dell'installazione. Ora avete creato una macchina virtuale Parallels, pronto per SpinRite.

6 Fare clic su "Start", poi "Internet Explorer" di Windows. Vai al sito SpinRite e clicca su "Acquisto e download." Acquisto SpinRite e quindi attendere che il file eseguibile da scaricare. Fare doppio clic su di esso. Fai clic su "Avanti". Inserisci il tuo numero di serie quando richiesto, che è stato fornito durante l'acquisto, e fare clic su "Avanti". Fai clic su "Install". Infine, fai clic su "Fine" una volta completata la configurazione.

Come fare una immagine ISO Linux Boot

December 4

Una immagine di boot Linux ISO è un file immagine disco che è possibile utilizzare per installare il sistema operativo Linux sul proprio computer. È possibile montare il file immagine del disco di un drive virtuale ed installare in questo modo, o masterizzare l'immagine su un CD o un DVD reale e avere una copia fisica. Come Linux è un sistema operativo libero, è anche possibile scaricare immagini di avvio ISO gratuitamente e fare uno sul vostro computer utilizzando il sito della versione di Linux che si desidera installare.

istruzione

1 La ricerca delle varie versioni, chiamato anche "distribuzioni" di Linux fino a determinare quale si desidera installare sul computer. Le varie versioni di Linux hanno scopi e disegni diversi. Ad esempio, gli utenti occasionali di computer potrebbero preferire Ubuntu, mentre gli utenti più avanzati, programmazione-savvy possono trovare Debian più attraente.

2 Visita il sito web principale per la versione di Linux che hai scelto per l'installazione.

3 Clicca sul link "Download". Questo creerà un'immagine di avvio di Linux ISO sul disco rigido del proprio computer scaricando i dati necessari dal sito web di Linux alla vostra macchina.

Come impostare un PC virtuale in Windows XP

April 10

Tradizionalmente, utilizzando diversi sistemi operativi sul vostro computer significava creare più partizioni, utilizzando diversi formati di file sulle partizioni e lavorando con l'ingombrante di Windows Multi-Boot Manager. Tuttavia, dal momento che il rilascio di Virtual PC 2007, è molto più facile per creare macchine virtuali in un ambiente XP e letteralmente eseguire qualsiasi sistema operativo si sceglie con un minimo di sforzo e confusione.

istruzione

1 Individuare il Download center sito Web di Microsoft e scaricare Virtual PC 2007 (vedi Risorse). Salvare il file sul computer.

2 Passare alla cartella in cui è stato salvato Virtual PC 2007 e fare doppio clic sul file di installazione per avviare l'installazione. Accettare il contratto di licenza con l'utente finale e seguire le istruzioni visualizzate per installare il software sul proprio PC.

3 Fai clic su "Start" e poi "Tutti i programmi". Scorrere fino alla cartella del programma "Microsoft Virtual PC" e aprirlo. Fare clic sul collegamento "Nuovo Virtual Machine Wizard" per avviare l'applicazione.

4 Fare clic sul pulsante "Avanti" e poi selezionare l'opzione "Crea una macchina virtuale". Fare nuovamente clic sul pulsante "Avanti".

5 Inserire un nome descrittivo per la nuova macchina virtuale e fare clic su "Avanti".

6 Selezionare il sistema operativo che si desidera installare dalla lista "sistema operativo" nella schermata successiva, e il clic su "Avanti". Selezionare l'opzione "Utilizzo di RAM raccomandati" e poi "Avanti".

7 Selezionare l'opzione "Un nuovo disco rigido virtuale", e quindi fare clic sul pulsante "Avanti". Digitare un nome per il nuovo disco virtuale e fare clic sul pulsante "Avanti".

8 Fare clic sul pulsante "Fine". Attendere che la nuova macchina virtuale per visualizzare nella console di Virtual PC, e quindi evidenziare la macchina virtuale e fare clic sul pulsante "Start" nella finestra della console.

9 Attendere che il PC Virtual Console per visualizzare il messaggio "Reboot e selezionare il corretto disco di avvio o Inserisci d'avvio in un dispositivo di avvio selezionato."

10 Assicurarsi che la finestra della macchina virtuale è attiva e inserire di installazione del CD / DVD nell'unità ottica del computer. Premere il tasto Invio.

11 Seguire le istruzioni sullo schermo per installare il nuovo sistema operativo della macchina virtuale. Chiudere la finestra per la macchina virtuale e riavviarlo se richiesto di farlo.

12 Accedere al nuovo sistema della macchina e operativo virtuale cliccando sul pulsante "Azione" nella finestra della macchina virtuale. Fare clic sul Ctrl, Alt e Canc e poi inserire il proprio nome utente e password. Premere il tasto Invio per accedere al nuovo sistema operativo.

13 Installare applicazioni nella macchina virtuale o eseguire altre funzioni all'interno del nuovo sistema operativo.

Come posso costruire un terminale virtuale?

April 12

Molte reti di grandi dimensioni aziendali e gli altri ora richiedono agli utenti di computer per accedere a un ambiente di cloud computing su Internet tramite un sistema operativo del terminale o virtuale. Più organizzazioni ora consentono agli utenti di accedere ad un sistema desktop o operativo online, piuttosto che la memorizzazione delle informazioni su una singola workstation. Questo permette dipendenti e agli utenti di accedere ai propri computer virtuali da qualsiasi parte essi hanno accesso a una connessione Internet. Alcuni di questi desktop virtuali richiedono l'installazione di un client sottile o altro sistema operativo leggero per ottenere l'accesso alla rete. Se si dispone di Windows 7 sul vostro computer, è possibile creare una macchina virtuale per il terminale senza creare un sistema dual-boot o con un secondo PC.

istruzione

1 Fai clic su "Start" e poi "Tutti i programmi". Scorrere verso il basso e fare clic sulla cartella "Windows Virtual PC".

2 Fare doppio clic sul collegamento del programma "Windows Virtual PC". Attendere che la finestra "macchine virtuali" ad apparire, e quindi fare clic sul pulsante "Create Virtual Machine".

3 Inserire un nome descrittivo per la nuova macchina terminale virtuale nel campo "Nome". Fare clic sul pulsante "Avanti".

4 Inserire una quantità di memoria RAM in megabyte nel campo "RAM". Per la maggior parte delle applicazioni di terminale, la quantità predefinita di 512 MB è sufficiente.

5 Fare clic e attivare l'opzione "Connessioni di utilizzare la rete del computer". Fare clic sul pulsante "Avanti".

6 Selezionare l'opzione "Crea una espansione dinamica disco rigido virtuale". Lasciare le opzioni di "location" intatte default "Nome" e. Fare clic sul pulsante "Crea".

7 Fare doppio clic sul nome della nuova macchina virtuale nella finestra "macchine virtuali". Attendere che Windows per lanciare il computer virtuale sullo schermo.

8 Inserire il CD di installazione per il sistema operativo di rete o il software del terminale thin client nell'unità CD o DVD del computer. Fai clic sul pulsante "Ctrl + Alt + Canc" nella finestra del terminale della macchina virtuale.

9 Attendere che la macchina virtuale per riavviare, e il boot dal CD di installazione. Seguire le istruzioni sullo schermo per installare il sistema operativo virtuale. Utilizzare il pulsante "Ctrl + Alt + Canc" nella finestra del terminale per riavviare le macchine virtuali quando viene richiesto di farlo.

10 Utilizzare il nuovo terminale virtuale per connettersi a un dominio aziendale o di rete.

Come faccio a eseguire XP macchine virtuali per consentire ai programmi più vecchi per funzionare su Windows Vista?

June 14

Come faccio a eseguire XP macchine virtuali per consentire ai programmi più vecchi per funzionare su Windows Vista?


Se si dispone di vecchi programmi che non è possibile eseguire in Windows Vista, Virtual PC 2007 può aiutare. Virtual PC 2007 è un prodotto add-on di Microsoft che permette di installare più sistemi operativi sul vostro PC. Una volta scaricato e installato il programma sul vostro computer, è possibile installare una versione completa di Windows XP.

Virtual PC 2007 consente di avviare Windows XP all'interno di Windows Vista senza dover riavviare il computer o configurare un ambiente di avvio multi-boot. Impostazione di una installazione virtuale di Windows XP non è difficile, e si dovrebbe prendere meno di un'ora.

istruzione

Scaricare e installare Virtual PC 2007

1 Visita il sito Web di Microsoft e scaricare Virtual PC 2007.

2 Fare doppio clic sul file di installazione e seguire le istruzioni sullo schermo per installare Virtual PC 2007 sul computer.

3 Riavvia il tuo computer.

Configurazione di una macchina virtuale

4 Fare clic sul pulsante "Start" e poi "Tutti i programmi". Fare clic sul collegamento "Microsoft Virtual PC".

5 Fare clic sul pulsante "Avanti" quando appare la schermata "Creazione guidata macchina virtuale".

6 Evidenziare l'opzione "Crea una macchina virtuale" e fare clic su "Avanti".

7 Inserire un nome descrittivo per la macchina virtuale nel campo "Nome" e fare clic sul pulsante "Avanti".

8 Selezionare "Windows XP Professional" dalla casella di riepilogo "del sistema operativo" e fare clic sul pulsante "Avanti".

9 Attivare l'opzione "Utilizzo della RAM raccomandati" e fare clic su "Avanti".

10 Fare clic sull'opzione "Un nuovo disco rigido virtuale" e fare clic su "Avanti".

11 Inserire un nome descrittivo per il nuovo disco rigido virtuale e cliccare sul pulsante "Avanti".

12 Fai clic su "Fine" per visualizzare la nuova macchina virtuale creata.

Installazione di Windows XP su Virtual Machine

13 Evidenziare la macchina virtuale creata nella "Virtual PC Console" e fare clic sul pulsante "Start". Perché non è stato installato il sistema operativo sulla macchina virtuale, verrà visualizzato il messaggio: "Reboot e select boot device corretto o inserire un dispositivo d'avvio in un dispositivo di avvio selezionato."

14 Assicurarsi che la finestra della macchina virtuale è attiva e inserire il disco di installazione di Windows XP nel lettore CD / DVD del computer. Premere il tasto "Enter".

15 Seguire le istruzioni sullo schermo per l'installazione del sistema operativo Windows XP. Il processo di installazione è la stessa per installare Windows XP su un normale computer.

16 Accedere alla nuova macchina virtuale Windows XP facendo clic su "Azione" sulla barra dei menu, e quindi selezionare l'opzione "Ctrl + Alt + Canc". Inserire la password e premere il tasto "Enter".

17 Installare programmi software nella macchina virtuale Windows XP proprio come si farebbe su un normale computer con XP installato.

Consigli e avvertenze

  • Per ottenere i migliori risultati quando si utilizza Virtual PC 2007, scaricare e installare l'ultima Vista Service Pack per il computer.

Come installare un desktop virtuale In Debian

October 24

Come installare un desktop virtuale In Debian


Debian è un sistema operativo libero per il computer che gira su Linux. Debian può essere utilizzato sia come un desktop e sistema operativo server. E 'sviluppato da oltre 1.000 collaboratori provenienti da tutto il mondo ed è disciplinato dalla Costituzione Debian e contratto sociale. Il suo ambiente desktop dispone di programmi come OpenOffice.org, Evolution elettronica, CD / DVD i programmi di scrittura, musica e lettori multimediali, visualizzatori di immagini e visualizzatori PDF. Installazione di un desktop virtuale in Debian richiede pochi passaggi per configurare.

istruzione

1 Clicca su "Sistema", poi ha colpito "Amministrazione" e quindi fare clic su "Gestore pacchetti Synaptic."

2 Seleziona le caselle accanto a "gdeb", "Gdebi" e "Gdebi-core." Hit "Applica". Scarica tutte le VirtualBox (vedi "Risorse"). Fare clic sulla versione "Debian" di vostra scelta. Fare clic su "Salva File" e poi "Download". Attendere che il download sia completato.

3 Clicca su "Applicazioni", quindi premere "Accessori" e poi cliccare su "Terminal" per aprire un terminale. Digitare "su" come la radice, quindi fare clic su "Esegui" e digitare "/home/falko/Desktop/virtualbox-2.1_2.1.4-42893_Debian_lenny_i386.deb GDebi."

4 Aggiungi il tuo nome al gruppo di utenti quando richiesto ed eseguito testo "-G usermod vboxusers -'your nome '."

5 Eliminare il pacchetto di VirtualBox nel vostro terminale "rm -f /home/falko/Desktop/virtualbox-2.1_2.1.4-42893_Debian_lenny_i386.deb." Chiudere il terminale.

6 Aprire il VirtualBox. Clicca su "Applicazioni", quindi clicca su "Utilità di sistema" e quindi fare clic su "Sun xVM VirtualBox." Accettare il contratto di licenza, come richiesto e digitare il nome e l'indirizzo e-mail per registrarlo. Hit "OK" per confermare la registrazione.

7 Avviare VirtualBox e cliccare su "Nuovo". Inserire un nome per il vostro desktop virtuale sotto la casella "Nome". Decidere la quantità di memoria che si desidera destinare per il desktop virtuale e inserire il range. Seleziona la casella accanto a "Hard Disk Boot" e cliccare su "Avanti". Hit "guidata nuovo disco virtuale." Fare clic su "Impostazioni" per decidere la quantità di memoria che si intende utilizzare, e se vi sarà bisogno audio. Fai clic su "Avanti" per completare l'installazione. Riavviare il computer.

Posso Riformattare e utilizzo di reinstallazione XP un'immagine ISO montato un disco virtuale?

October 29

Posso Riformattare e utilizzo di reinstallazione XP un'immagine ISO montato un disco virtuale?


Riformattarlo e reinstallare Windows XP richiede il disco di installazione di Windows. È possibile eseguire l'operazione con una versione digitale ISO del disco, se non quando montato in un'unità virtuale, poiché l'azionamento non inizia fino caricato Windows.

I problemi

Durante il montaggio di un'immagine ISO in un disco virtuale di solito permette di accedere alle funzioni del disco come di consueto, l'unità virtuale è un programma che non si attiva finchè il caricamento di Windows. Al fine di reinstallare Windows, il computer ha bisogno di fare il boot dal disco e avere accesso ai file di installazione prima dell'avvio di Windows mai.

Opzioni

Se si desidera reinstallare XP da un'immagine ISO del disco di installazione, è possibile salvare il file ISO su un disco o un'unità flash rigido esterno e collegare l'archiviazione esterna quando si avvia il sistema. È necessario rendere avviabile unità prima l'operazione utilizzando una utility come Boot Costruire o del driver libero su disco.

Impostazioni BIOS

Al fine di avviare con un ISO su un dispositivo di storage esterno, le impostazioni del BIOS del sistema devono essere configurati per cercare supporto di avvio. All'avvio, premere il tasto funzione con l'etichetta "BIOS" o "Setup" per accedere al menu del BIOS. Posizionare l'unità USB in cima alla lista ordine di avvio per garantire che il sistema trova il file ISO in fase di boot.

Capire Linux Virtual Memory Manager

November 9

Capire Linux Virtual Memory Manager


Linux è la versione open-system del sistema operativo Unix. Il gestore di memoria virtuale Linux è un'applicazione che consente alle aziende di migliorare le operazioni di trattamento dei dati attraverso la somministrazione di dati aziendali in modo efficace e allocazione adeguata di raccolta informazioni.

Descrivendo memoria fisica

Memoria fisica si riferisce a circuiti elettronici che i produttori di computer si attaccano al chip di memoria ad accesso casuale per migliorare i tempi di esecuzione di elaborazione dei dati, secondo Mel Gorman, esperto di tecnologie dell'informazione e autore di un libro dal titolo "Capire il Virtual Memory Manager Linux."

Pagina Tabella di gestione

gestione della tabella delle pagine si compone di metodologie, procedure e passaggi che Linux utilizza per memorizzare i dati di funzionamento e assegnare le gerarchie specifici per pezzi di informazioni.

Processo Spazio indirizzo

spazio di indirizzamento del processo (PAS) è la capacità di archiviazione da Linux per l'archiviazione e il recupero dei dati aziendali. PAS svolge un ruolo chiave nella progettazione di database.

Boot memoria Allocatore

L'allocatore di memoria di avvio assicura che i processi operativi hanno spazio sufficiente per la trasmissione di bit di dati. Per avviare un mezzo di computer caricare un sistema operativo nella memoria ad accesso casuale del computer.

slab allocator

allocazione lastra è un processo che permette di gestire Linux più efficiente della memoria, ridurre la capacità di memorizzazione e velocizzare prestazioni operative.