Come uscita e quindi stampare il testo sullo schermo per un programma C

March 14

Come uscita e quindi stampare il testo sullo schermo per un programma C


Il linguaggio di programmazione C comprende una libreria chiamata stdio che cattura ingresso correnti provenienti da varie fonti e invia i dati di programma sullo standard output. Uno dei primi programmi più in erba sviluppatori C Imparare a scrivere usi stdio per la stampa "Ciao, mondo!" Nella finestra della console. L'invio del testo sullo standard output è lo stesso di stampa sullo schermo perché la finestra della console è il dispositivo di uscita standard per i computer desktop. Compreso stdio nel programma crea automaticamente un flusso di output chiamato stdout che è possibile accedere con la funzione printf.

istruzione

1 Aprite il vostro editor di testo o ambiente di sviluppo integrato. Se non si utilizza un IDE, è anche necessario aprire una finestra di console per compilare ed eseguire il programma. Se si utilizza un IDE, si può semplicemente cliccare su "Compile and Run" nella barra degli strumenti, anche se è necessario modificare leggermente il codice per evitare che la finestra della console da subito la chiusura al ritorno del programma.

2 Scrivere il programma Ciao Mondo nel vostro editor di testo o IDE. Questo programma consiste di soli tre o quattro righe, e dopo la compilazione e l'esecuzione con successo, è possibile riutilizzare il codice per stampare qualsiasi messaggio nella finestra della console. Il programma di base Ciao Mondo utilizza un'istruzione include, una funzione principale e una chiamata a printf all'uscita "Ciao, mondo!", Come nel seguente esempio:

includere <stdio.h>

int main () {

printf(“Hello, World!\n”);
return 0;

}

La nuova linea, o "\ n", personaggio ritorna il cursore alla riga successiva nella finestra della console.

3 Compilare ed eseguire il programma nella finestra della console o il vostro IDE. Tutti gli IDE hanno un pulsante compilare ed eseguire nella barra degli strumenti, e dal momento che il programma chiama printf, in esecuzione si apre una finestra di console che chiude immediatamente l'istruzione return. Se non si utilizza un IDE, salvare il file e compilarlo con Visual C ++ in Windows con il seguente comando:

cl helloworld.c

Questo comando crea un file chiamato Helloworld.exe che è possibile eseguire inserendo "Helloworld.exe" (senza virgolette) al prompt.

4 Impedire la finestra della console di chiudere la dichiarazione di ritorno, se si sta utilizzando un IDE con l'aggiunta di una chiamata al getchar dopo l'istruzione printf. Ad esempio, apportare le seguenti modifiche al programma:

int main () {

printf(“Hello, World!\nPress any key to close the window...\n”);
getchar();
return 0;

}

5 Aggiungere identificatori di formato alla funzione printf per stampare le variabili standard output. Ad esempio, includere l'intestazione tempo nel vostro programma e stampare la data e l'ora con il seguente codice:

includere <stdio.h> includere <time.h>

int main () {

time_t date = time(NULL);
printf(“The current time is %s\n”, ctime(&amp;date);
getchar();
return 0;

}

La variabile time_t è una struttura di dati speciale richiesto dalla funzione ctime, che converte il valore in una stringa di caratteri. La funzione di chiamata in prima linea del principale assegna la data e l'ora corrente alla variabile data. Il "% s" stringa di formattazione nella funzione printf è un segnaposto che prende una stringa come argomento, in questo caso previsto dalla funzione ctime. La "e" operatore restituisce un riferimento alla variabile data per ridurre l'overhead di passare una struttura di dati composto per una funzione. Per un elenco di altri formati specificatori compatibile con printf, fare riferimento al sito web C ++ (link in Risorse).

Consigli e avvertenze

  • Fare attenzione quando si usano getchar per evitare che la finestra si chiuda perché questa funzione prende semplicemente il primo carattere nel flusso di input. Se il programma prende input da tastiera, i caratteri rimanenti nel flusso di input causa getchar immediatamente per tornare. In Windows, è possibile impedire che la finestra si chiuda con "sistema (" PAUSE ")", come nel seguente esempio:
  • int main () {
  • ...
  • system ( "PAUSE");
  • return 0;
  • }
  • Questo codice funziona allo stesso modo del codice descritto al punto 4.

Articoli Correlati