Quali sono font a larghezza fissa?

April 30

Quali sono font a larghezza fissa?


Un font a larghezza fissa è un tipo di carattere in cui ogni lettera occupa la stessa quantità di spazio. Ad esempio, una lettera sottile come un i prende la stessa quantità di spazio come una lettera grasso come un mo un w. Un font fisso-con è anche chiamato un tipo di carattere a passo fisso o un font a spaziatura fissa. In un tipo di carattere proporzionale, le lettere sono diverse larghezze.

Storia

Monospacing è probabilmente un riporto dalla macchina da scrivere. Ogni tasto della macchina per scrivere doveva essere la stessa larghezza, perché il carrello macchina non si potrebbe registrare per la spaziatura lettera individualizzato. Il carrello ha dovuto spostare verso destra la stessa distanza dopo ogni tasto è stato colpito. Come i computer sostituiti macchine da scrivere, caratteri proporzionali è diventato più ampiamente usato di font a larghezza fissa.

vantaggi

font a larghezza fissa vengono utilizzati in materiale tabulare di presentare un aspetto più uniforme per colonne di numeri o parole. I programmatori di utilizzare i font a larghezza fissa per allineare correttamente il codice. Monospacing rende ogni personaggio più facili da identificare quando il programmatore sta entrando il codice. Se vi piace per agghindare i messaggi di testo con emoticon, troverete che le emoticon più righe si dispongono correttamente solo quando si utilizza un carattere a spaziatura fissa.

svantaggi

font proporzionali avvicinano maggiormente il modo di scrivere, in modo un carattere a larghezza fissa potrebbe apparire scomodo da un lettore. I lettori hanno maggiori probabilità di avere familiarità con font proporzionali, in quanto sono utilizzati nella maggior parte dei giornali e riviste. Un font a larghezza fissa crea una pagina con spazi più scomodi tra le parole e le frasi.

Come scegliere

Il modo in cui si desidera che il documento finale di guardare diranno se si utilizza un carattere a larghezza fissa o un carattere proporzionale. Un altro fattore da considerare è se si desidera un font serif o sans-serif. font serif hanno piccoli colpi trasversali alle estremità delle lettere. font sans-serif mancano queste piccole ali. Si vuole anche considerare come il carattere appare se si sta utilizzando in grassetto, corsivo o sottolineature.


Articoli Correlati