Come aggiungere o eliminare un foglio di lavoro in Excel 2003

November 20

È possibile salvare più fogli di lavoro all'interno di una singola cartella di lavoro in Excel 2003, quindi a volte potrebbe essere necessario eliminare alcuni fogli di lavoro e aggiungere altri. Ecco come aggiungere o eliminare un foglio di lavoro in Excel 2003.

istruzione

1 Aprire Microsoft Excel sul computer. Trovare il file che si desidera modificare facendo clic su "File" sulla barra degli strumenti, selezionando "Apri" e la navigazione per il nome di file corretto.

2 Vai alla barra degli strumenti e cliccare su "Inserisci" e poi "Foglio di lavoro", se si desidera aggiungere un foglio di lavoro.

3 Capovolgere tra fogli di lavoro cliccando sul corrispondente foglio numerato nella parte inferiore dello schermo.

4 Rinominare il foglio di lavoro. Per organizzare i fogli di lavoro, è possibile aggiungere nomi descrittivi a ciascuno. Basta sinistro del mouse sulla scheda del foglio che si desidera modificare per rivelare un menu a discesa. Fai clic su "Rinomina" nel menu e un cursore apparirà in cui è possibile digitare il nuovo nome.

5 Eliminare un foglio di lavoro. Se non è più necessario un foglio di lavoro nella cartella di lavoro, è possibile eliminarlo. Basta sinistro del mouse sulla scheda numerata per rivelare un menu a discesa. Fai clic su "Elimina" in questo menu. Apparirà un pop-up che chiede se si desidera eliminare il file. Se sei sicuro, fai clic su "OK" e il foglio di lavoro sarà andato. Se non si è sicuri, fare clic su "Annulla".

6 Salvare il lavoro dopo aver apportato modifiche.

Consigli e avvertenze

  • È possibile passare da un foglio facendo clic sulla scheda con il nome del foglio su di esso.
  • Non è possibile utilizzare caratteri speciali quando si rinomina il foglio di lavoro.
  • Una volta che si elimina un foglio, è andato. Non è possibile utilizzare la funzione "Annulla" per invertire una delezione foglio. L'unico modo si può ottenere indietro è da subito chiudendo fuori dal programma senza salvare le modifiche e quindi riapertura la cartella di lavoro. In questo modo si ripristinare l'ultima versione salvata. Tuttavia, si perderanno tutte le altre modifiche apportate dall'ultima volta che è stato salvato il file.

Articoli Correlati