Come funziona un sintonizzatore ATSC funzionano?

August 15

Come funziona un sintonizzatore ATSC funzionano?

operazioni

Un sintonizzatore ATSC è il nome ufficiale per il sintonizzatore TV standard che si trovano all'interno di tutti gli apparecchi televisivi. Il funzionamento di base di un sintonizzatore ATSC è molto semplice. Il sintonizzatore prende i segnali televisivi che riceve sia da un decoder via cavo o un'antenna e li converte dalla loro forma attuale nelle informazioni audio e video che possono poi essere visualizzati sullo schermo del televisore. Senza il sintonizzatore, un televisore, non sarebbe in grado di decodificare i segnali che vengono ricevuti e sarebbe quindi sostanzialmente inutile.

Stazioni

stazioni televisive trasmettono tutte lo stesso tipo di segnale su frequenze diverse. Li chiamiamo "canali", ma in realtà la differenza tra i segnali ricevuti da ABC e segnali ricevuti dalla CBS sono il fatto che sono su diverse gamme dello spettro di trasmissione. Quando si cambia il canale sul televisore, in realtà si sta dicendo il sintonizzatore per fermare raccogliere il segnale da una frequenza e per iniziare a raccogliere la frequenza di un altro.

Il formato

Oltre alla semplice decodifica del segnale di trasmissione, il sintonizzatore ATSC svolge l'importante compito di formattazione dell'immagine per adattarla allo schermo televisivo specifico. Ad esempio, se la stazione televisiva sta trasmettendo il programma che si sta guardando in widescreen e si dispone di un televisore a forma di serie il sintonizzatore sa di tagliare i lati fuori dell'immagine in modo che si adatti l'intero schermo. Allo stesso modo, se si dispone di un televisore widescreen e sta ricevendo un segnale a definizione standard, che sa (a seconda delle impostazioni) aggiungere le barre nere a sinistra ea destra del televisore in modo per voi di essere in grado di vedere l'intera immagine.


Articoli Correlati