I computer desktop dal 1980

July 7

I computer desktop dal 1980


Il 1980 ha visto l'alba di computer desktop di casa. La tecnologia era finalmente arrivato che ha permesso ai consumatori di acquistare il proprio computer da usare a casa sulle loro scrivanie. Questi computer sviluppato rapidamente nel corso del decennio, con un nuovo modello disponibile ogni volta che i programmatori si avvicinò con un piccolo miglioramento. Alcuni dei computer desktop che sono stati rilasciati nel 1980 sono modelli che coloro che sono cresciuti in quel periodo può ricordare abbastanza bene.

Tandy 1000

Tandy Radio Shack ha rilasciato una versione più attenti al budget del computer IBM compatibile nel 1980. La Tandy 1000, nel suo primo, nel 1984, fu l'ultimo computer di casa per portare il nome Tandy Radio Shack. Una volta che la produzione su si è fermato, Tandy Radio Shack ha venduto il disegno di AST computer e poi ha iniziato a vendere altre marche di computer nei suoi negozi.

La Tandy 1000 è stato dotato di un processore Intel che clock 4,77 megahertz (MHz), aggiornato in modelli successivi a 10 MHz. Il computer aveva una porta seriale porta porte tastiera e joystick integrati nel retro dell'unità, una caratteristica che alla fine catturato con altri marchi. Il sistema ha funzionato grafica a 16 colori e aveva un floppy drive da 5,25 pollici, con uno slot di espansione che ha permesso l'aggiunta di una seconda unità.

Commodore 64

Il Commodore 64, introdotto nel 1982, era un computer 64K che era originariamente destinato ad alimentare la prossima generazione di videogiochi. Il concorso per i computer è stata feroce, al momento, ma il Commodore 64 è diventato un leader provvisorio della confezione, in quanto ha fornito una macchina molto più potente di altri concorrenti aveva rilasciato, e il consumatore è in grado di mettere le mani su di esso per circa $ 500. . Altri computer costano ben più di $ 1000 al momento.

Il linguaggio di programmazione di base del Commodore 64 ha reso uno dei computer più facile da programma mai costruite. Inoltre ha permesso ad un utente di inserire una cartuccia nella parte posteriore del dispositivo ed avere immediatamente il computer fare quello che voleva fare. Divenne ben presto il computer più venduto nella storia fino a quel momento, costringendo le altre società di computer per giocare catch-up.

Atari 800XL

Nel 1983, Atari era alla fine della sua corsa come il gigante console per videogiochi ed era nella sua terza versione del personal computer a 8 bit. L'Atari 800XL aveva 64 KB di memoria, un design elegante e uno slot per cartucce ROM che ha permesso di competere con il Commodore 64 per il gioco e la programmazione. E 'stato anche nella stessa fascia di prezzo come il Commodore.

Fessura per le cartucce ROM aveva porte a molla che si chiuse quando la cartuccia è stata rimossa. Ciò ha mantenuto detriti, che potrebbero danneggiare l'attrezzatura, dallo slot. L'Atari 800XL è stato costruito per i giochi, e aveva il suo linguaggio di programmazione, ma il numero di titoli mai gareggiato con alcuni degli altri sistemi presenti sul mercato, allo stesso tempo.


Articoli Correlati