Come caricare un file zip per un server

July 23

Come caricare un file zip per un server


Si può pensare a un compresso - o "zip" - file, come un pacchetto vuoto: contiene una grande quantità di contenuti in un piccolo spazio, il contenuto che si espande una volta che il file viene aperto. Come previsto, i file zip sono un mezzo popolare di storage online. Se avete il proprio sito web e desidera memorizzare qualsiasi numero di file sul server in questo formato per risparmiare spazio, sarete felici di sapere che il processo è identico a caricare qualsiasi altro file sul vostro server.

istruzione

1 Accedi al tuo file manager. Accedi al tuo account del server e passare alla vostri "CPanel." Fare clic sulla "public_html" o la cartella "www" - a seconda di quale uno compare nel tuo account. Se non è possibile accedere direttamente sul server, è possibile farlo scaricando e installando un client FTP (vedi Risorse).

2 Selezionare l'opzione "Upload". Sfoglia il disco rigido per il file zip desiderato. Barrare la casella che conferma che l'utente accetta termini e le condizioni del vostro hosting provider. Fai clic sul pulsante "Carica".

3 Attendere qualche istante. Passare alla directory in cui è caricato il file una volta che il file manager si informa che il caricamento ha avuto successo. Se siete in grado di scaricare e aprire il file zip, il caricamento è riuscito.

4 Creare un nuovo file zip se non sei in grado di scaricare o aprire il file zip che hai caricato. Se il tentativo non ha avuto successo, in genere significa che c'era un problema con la cartella zip per cominciare. Per creare un nuovo archivio zip, inserire i file desiderio in una nuova cartella, quindi fare clic destro sulla cartella. (Gli utenti Mac: tenere premuto il tasto "Ctrl" quando si fa clic con il mouse o touch pad). Scorri il mouse fino a "Invia a" e selezionare "cartella compressa". Se si utilizza un Mac, selezionare "Crea archivio di [il nome della cartella]."

5 Ripetere i passaggi da 1 a 3. Se il caricamento non riesce ancora, potrebbe essere necessario contattare il proprio fornitore di hosting, in quanto è possibile si può avere superato il limite di archiviazione o di essere di fronte a qualche altra limitazione conto.


Articoli Correlati