Come avviare Linux da un hard disk esterno

September 22

distribuzioni Linux hanno generalmente una utility che permette di creare un disco di avvio su un drive USB, come ad esempio un disco rigido esterno USB, in modo da poter avviare direttamente dal drive al posto del disco rigido il sistema operativo è installato. Una unità di avvio esterna Linux consente di avviare indipendentemente dal sistema operativo installato, in modo da poter testare gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo o risolvere un problema sul disco principale.

istruzione

1 Scarica il file di installazione specifica distribuzione di Linux che si desidera utilizzare come disco di avvio. distribuzioni di Linux sono generalmente disponibili sulla pagina web principale della distribuzione.

2 Selezionare l'opzione di menu "Sistema" nella barra. Fai clic su "Amministrazione". Selezionare "Startup Disk Creator". Se non si è già effettuato l'accesso al vostro account di amministratore, Linux può richiedere di inserire la password.

3 Collegare l'hard disk esterno al computer. Fai clic su "Altro" e selezionare il file distribuzione Linux è stato scaricato. Fai clic su "Apri" per selezionarlo per l'utilità.

4 Fai clic su "Crea disco di avvio." Riavviare il computer una volta che il processo viene completato.

5 Fai clic su "Prova Ubuntu" sul menu delle opzioni di installazione che appare quando il computer viene avviato dal disco rigido esterno. Potrebbe essere necessario modificare l'ordine di avvio del computer per fare il boot dal disco rigido esterno prima che il disco rigido interno. Questa impostazione è contenuto in Basic Input Output System del computer o del BIOS, cui è possibile accedere durante il processo di avvio.


Articoli Correlati