Processo standard per la crittografia avanzata

June 23

Processo standard per la crittografia avanzata


Advanced Encryption Standard, o AES, è un algoritmo utilizzato nella crittografia per proteggere la condivisione dei dati e la comunicazione su Internet. AES, un blocco cifrario simmetrico, supporta tre dimensioni chiave: 128, 192 e 256 bit. Secondo "Advanced FPGA Design" di Steve Kilts ", lo standard è stato approvato dal National Institute of Standards and Technology".

Pre-Encryption

L'algoritmo AES crea una chiave a 128 bit unico chiamato un blocco d'ingresso, il nome di "Stato". Questa chiave di blocco di ingresso originale è combinata con la dimensione della chiave selezionato per creare chiavi rotonde durante la crittografia dei dati. Questi tasti rotondi utilizzano una matrice algebrica utilizzata per crittografare i dati. Secondo "TCP / IP per i manichini" di Candace Leiden, Marshall Wilensky e Scott Bradner, "la più grande è la dimensione della chiave, i più bit ci sono da utilizzare in scrambling dei dati. D'altra parte, i più bit ci sono, più complesso il processo, il che significa crittografia e decrittografia leggermente più lento ".

La crittografia e scambio dati

Il tasto rotondo viene utilizzata per crittografare l'intero blocco di dati, come ad esempio un messaggio di posta elettronica o il pacchetto di dati. I dati vengono poi inviati alla destinazione, insieme ad una chiave di de-crittografare esso. Il padrone di casa, o il computer con il quale vengono scambiati i dati, poi restituisce una risposta. Questo può essere un messaggio di stato, istruzioni o nuovi dati.

De-Encryption

I dati ricevuti vengono confrontati con la chiave di turno e poi de-crittografati. Se si crea una nuova connessione, il blocco di ingresso viene spostato per creare una nuova chiave di sessione. Questo crea una nuova chiave di crittografia da utilizzare con il blocco successivo di dati.


Articoli Correlati