Come determinare se un dominio è stato bannato

December 25

Come determinare se un dominio è stato bannato


indicizzazione del sito nei motori di ricerca è un fattore chiave per ottenere visite per proprietari di domini. Nuovi siti web spesso non guadagnano risultati di ricerca classifiche dei più anziani, i domini più profonda, un problema che può risolvere nel corso del tempo; tuttavia, ottenendo un dominio vietato richiede una violazione delle linee guida dei motori di ricerca. Se vedi il tuo rango cadere in fretta o non riesce a trovare il tuo sito web attraverso un motore di ricerca, determinare se il dominio è stato vietato e adottare misure per la re-inclusione nei risultati di ricerca.

istruzione

1 Leggere le Istruzioni per i webmaster di Google e le linee guida simili per gli altri motori di ricerca per determinare se un dominio violato uno o più dei termini. Se il vostro sito non funziona bene in ricerca, queste linee guida elencano anche ragioni specifiche per cui siti non indicizzare correttamente, che vi aiuterà a scoprire perché.

2 Vai a iWEBTOOL (vedi "Risorse") per usare un correttore di Google Banned. Questo strumento controlla per vedere se il vostro sito si presenta nei risultati di ricerca.

3 Fare clic con la tua pagina web e selezionare "Visualizza origine" dal menu, quindi premere il tasto "CTRL + F" per aprire la finestra del Finder. Cerca il testo "robots.txt" nel codice HTML --- questo codice impedisce il vostro sito web da essere indicizzato nei motori di ricerca. Se si trova il file, rimuoverlo dal codice sorgente.

4 Digita Google.com nel browser web, quindi cercare il tuo nome di dominio. Se il dominio si presenta nei risultati, Google non ha vietato il dominio; tuttavia, se non si trova il nome di dominio, ma si vede i risultati di ricerca relativi al nome a dominio, si ha un problema. Ripetere lo stesso processo con Yahoo! e Microsoft Live Search per vedere se il vostro sito è vietato anche dai loro risultati.

5 Tipo "site: yourdomain.com" nella casella di ricerca per Google utilizzando il nome del tuo sito web, senza virgolette. Se Google restituisce con un errore "non ha prodotto risultati in nessun documento", allora il sito più probabile ricevuto il divieto da parte di Google.

6 Visita il sito web di Google Webmaster Tools e aggiungere il nome di dominio per vedere se è vietato. Anche se non si è proprietari del dominio, è possibile aggiungere un sito per vedere i suoi risultati di ricerca. Se si riceve un errore, "Nessuna delle pagine del tuo sito sono attualmente inclusi nell'indice di Google", quindi il dominio in questione è vietato.

7 Vai alla sezione Strumenti per i Webmaster di Google e clicca su "Diagnostica / Scansione web" dopo aver aggiunto il tuo sito. Se non ci sono dati elencati in questa sezione, né nella sezione "Link / Pages", allora il sito anche probabilmente è vietato; tuttavia, se il sito è nuovo e non riceve link da altri siti web, allora ci sono buone probabilità che non è indicizzato, che è diverso da essere bandito.


Articoli Correlati