Come utilizzare WordPress per un'asta online

February 20

Aste online sono un veicolo molto popolare per la raccolta di fondi, ma la sottoscrizione o l'installazione di software completa la vendita all'asta può ottenere costoso - soprattutto se si desidera solo per provare il processo. Un blog WordPress può essere un modo semplice per testare l'efficacia di una raccolta di fondi un'asta senza commettere gran parte del vostro budget. Questo metodo utilizza un post specifico per ogni articolo di offerta e registra le "offerte", attraverso commenti inseriti dagli utenti registrati su ogni post elemento dell'asta. Ecco come impostarlo.

istruzione

1 Installare WordPress attraverso la società host del tuo sito web o un blog WordPress ospitato. Molte società di hosting forniscono WordPress come applicazione di blogging standard disponibile con i pacchetti di base di web hosting. Spesso l'installazione è facile come il clic di un pulsante nel pannello di controllo. Se l'host non fornisce l'applicazione WordPress, è possibile creare un account sul sito web WordPress per ospitare il tuo blog lì.

2 Determinare il layout di pagina del tuo blog. Accedi al tuo sito amministrativa WordPress utilizzando il nome utente e la password forniti durante l'installazione. Fare clic sulla scheda "Design" dal menu principale del cruscotto. Qui, è possibile scegliere il tema dalla lista di opzioni disponibili inclusi nell'installazione. Si può anche scegliere una tra le tante disponibili attraverso il sito web WordPress. Basta seguire le istruzioni di installazione fornite con il tema di download. Selezionare un tema che offre due barre laterali di widget per la visualizzazione dei contenuti. È possibile personalizzare l'intestazione per corrispondere con l'aspetto del vostro sito principale.

3 Configurare il blog per mostrare le descrizioni di oggetti all'asta. Scegliere Widget dal menu WordPress Progettazione e selezionare nella barra laterale sinistra. Aggiungere il widget per mostrare i messaggi recenti. È possibile modificare il titolo del widget a un titolo appropriato come "Clicca per vedere oggetti all'asta." Quindi, scegliere Scrivi dal menu principale di WordPress. Scrivere e pubblicare un post per ogni elemento da mettere all'asta, compresa una descrizione e le fotografie, se applicabile. Alla fine del tuo post, includere disposizioni per le offerte su ciascuna voce, come minimi di offerta o incrementi. Una volta pubblicato, i link ai messaggi voce all'asta verranno visualizzati sotto la "Clicca per Visualizzazione elementi asta" voce sul tuo blog.

4 Configurare la funzione di commento per visualizzare le offerte. Scegliere Opzioni> Generale dal menu principale di WordPress. Sotto la categoria di iscrizione, essere sicuri che il "Consenti a chiunque di registrare" e "Gli utenti devono essere registrati e loggati per commentare" caselle sono selezionate. Questo farà sì che gli offerenti sono registrati sul sito con le loro informazioni di contatto in modo da sapere chi sta facendo un'offerta. Fare clic sulla scheda opzione di discussione per configurare ulteriormente le preferenze commento. Si può scegliere di ricevere una notifica via e-mail ogni volta che viene inserito un tentativo e di tenere i commenti per l'approvazione prima di essere pubblicati. Una volta che la funzione di commento è configurato, aggiungere il widget "Commenti recenti" alla barra laterale destra attraverso il menu Design. Si può scegliere di cambiare il titolo widget per "offerte recenti" e selezionare il numero di "offerte" che si desidera inserire.

5 Configurare le preferenze dell'utente per accogliere gli offerenti. Utilizzando il Design> interfaccia Widget, aggiungere il widget Meta alla sidebar di sinistra. È possibile titolo questo widget "Registrati per fare." Questo permetterà ai visitatori di registrarsi per la loro prima offerta o effettua il login per fare offerte successive. Ora, dalla scheda Discussione Opzioni>, controllare il "Commento autore deve compilare nome e indirizzo email" scatola in modo che gli utenti del sito devono registrarsi con queste informazioni in modo da mettere le offerte.

6 istruzioni di offerta post per i visitatori del sito. Utilizzando la scrittura> scheda Pagine, pubblicare una descrizione sintetica del processo di offerta inclusi eventuali parametri organizzativi. Include le istruzioni per la registrazione al sito, cliccando i posti voce aste e aggiungere commenti contenenti l'offerta di un visitatore al palo applicabile. Sotto le Opzioni> scheda lettura, fare clic sull'opzione pagina statica per quello che verrà visualizzata la pagina frontale. Quindi, è possibile selezionare la pagina di istruzioni dalla lista. Questa impostazione assicurerà che le istruzioni per l'offerta le informazioni appaiono sulla home page del blog in ogni momento. Si potrebbe anche voler aggiungere questa pagina ai tuoi principali link del blog, quindi è disponibile quando i visitatori fanno clic su altre pagine del sito.

7 Testare il processo come utente "dummy". Fai clic sul link "registrati" nella pagina del blog e impostare voi stessi come il primo utente. È possibile scegliere un nome utente come "StartBidding" come un teaser per gli altri utenti, mentre i commenti vengono visualizzati nell'elenco. Ora, cliccare su ogni post asta e aggiungere un commento del tipo "Start vostra offerta a $ 1.00." A seconda delle preferenze di moderazione, i tuoi commenti verranno visualizzati in ogni pagina voce asta e sotto l'elenco "Offerte recenti".

8 L'interfaccia del sito di aste blog con il tuo sito principale. Includere un link al sito web blog sulla vostra Home Page per avvisare i visitatori vostra asta è iniziata. A seconda delle preferenze di WordPress, è possibile tenere il passo con messaggi di offerta tramite avvisi e-mail come proventi dell'asta. Le aste sono completate, è possibile chiudere l'offerta vietando commenti sui montanti applicabili.


Articoli Correlati