Come convertire da USB a IDE

July 6

Integrated Drive Electronics, noto anche come IDE, sono il metodo preferito per l'installazione rigido del PC. Secondo Iomega, leader nella produzione di hard disk e altri dispositivi di dati, sistemi di IDE sono costruiti in maggior parte dei PC come un metodo standard di collegare nuovi dispositivi interni. Purtroppo, lo spazio IDE è spesso limitato a computer azionari, con alcune schede madri possono ospitare solo due o tre installazioni hardware IDE prima di rimanere a corto di porte di connessione. Fortunatamente, è possibile continuare a aggiornare il sistema utilizzando le porte USB esterne del computer anche dopo aver esaurito le porte IDE interni. Con la giusta conoscenza, anche un utente di computer alle prime armi in grado di convertire con successo una connessione da USB a IDE.

istruzione

1 Collegare il dispositivo IDE nella fine IDE di un adattatore da USB a IDE.

2 Inserire l'estremità USB dell'adattatore al computer.

3 Collegare il cavo di alimentazione dell'adattatore in una presa a muro. Anche se Universal Serial Bus, o USB, connessioni di alimentazione limitata, questo non è sufficiente per alimentare un dispositivo IDE. Quando l'adattatore non è collegato, il computer non sarà in grado di utilizzare il dispositivo.

4 Aspetta un momento, mentre il computer rileva automaticamente il nuovo dispositivo USB e installa i driver necessari. Ciò dovrebbe avvenire dopo aver collegato l'adattatore. Quando viene visualizzato un messaggio nell'angolo in basso a destra che indica che il dispositivo è "installato e pronto per l'uso", è possibile iniziare a utilizzare il dispositivo IDE.

Consigli e avvertenze

  • Secondo Iomega, connessioni IDE sono a volte indicato anche come "Allegati Advanced Technology" o ATA.

Articoli Correlati