Come configurare un desktop remoto GPO

January 4

Come configurare un desktop remoto GPO


Prima che un utente può accettare connessioni Remote Desktop, un desktop remoto GPO, Group o oggetti Criteri, devono essere configurati. In alcune reti, un desktop remoto GPO deve essere configurato prima che un utente può anche utilizzare Desktop remoto. Oltre alle funzioni di base, Remote Desktop GPO può anche essere configurato per impedire l'accesso a determinati computer per aiutare nella sicurezza della rete. Un singolo oggetto Criteri di gruppo di desktop remoto può essere applicato a un singolo utente o un computer o più utenti e computer.

istruzione

1 Accedere al controller di dominio o una workstation con un account di amministratore di dominio. Il computer in uso deve fornire l'accesso ad Active Directory.

2 Aprire "Utenti e computer di Active Directory." Fare doppio clic sull'icona sul desktop o andare su "Start", selezionare "Active Directory" e scegliere "Utenti e computer".

3 Fare clic destro l'unità organizzativa in cui il computer desiderato risiede e selezionare "Proprietà". Le unità organizzative sono nomi di gruppi, quali la contabilità o magazzino.

4 Selezionare la scheda "Criteri di gruppo".

5 Selezionare "Nuovo" e inserire un nome per l'oggetto Criteri di gruppo.

6 Selezionare il nuovo GPO e selezionare "Modifica".

7 Espandere "Configurazione computer", "Modelli amministrativi" e "Sistema".

Se si desidera attivare Remote Desktop stesso, espandere "Configurazione computer", "Modelli amministrativi", "i componenti di Windows" e "Servizi terminal".

8 Selezionare "Assistenza remota" e scegliere "Abilitato" o "Disabilitato". Se si abilita l'assistenza remota, scegliere un livello di autorizzazione pure.

Per Remote Desktop, fare clic su "Consenti agli utenti di connettersi in remoto utilizzando Servizi terminal." Scegli "Abilitato" o "Disabilitato".

9 Aggiungere utenti o gruppi alla politica selezionando "Aggiungi".

10 Premere il tasto "OK" e uscire da tutte le finestre aperte.

Consigli e avvertenze

  • Se si dispone già di un desktop remoto GPO, saltare il punto 5 e selezionare il GPO esistente e premere "Modifica".

Articoli Correlati