Come convertire un alimentatore più vecchio PC per schede madri più recenti

October 17

Come convertire un alimentatore più vecchio PC per schede madri più recenti


Quando si costruisce un nuovo computer, recupero di parti da un vecchio computer è un buon modo per risparmiare denaro. L'alimentatore si adatterà più o meno universalmente fintanto che produce energia sufficiente per il vostro nuovo PC. Le schede video e processori richiedono alimentatori che producono un livello minimo di tensione. Se la scheda video richiede una fonte di alimentazione da 300 watt, non importa se l'unità stessa è nuovo o tre anni. Fino a quando il vecchio alimentatore è ancora pienamente funzionante, si sarà in grado di convertire al vostro sistema più recente.

istruzione

determinare la compatibilità

1 Consultare le specifiche del processore e vedere se il vecchio alimentatore fornisce abbastanza potenza per il processore. I requisiti di sistema specifiche del processore di stato, in modo da verificare che il tuo vecchio alimentatore è abbastanza potente per il processore.

2 Controllare le specifiche tecniche della scheda video e confermare la vecchia alimentatore fornisce la potenza necessaria.

3 Consultare le specifiche tecniche il nuovo monitor e scoprire la potenza minima. Il tuo vecchio alimentatore deve soddisfare almeno il requisito minimo per potere funzionare correttamente con la scheda madre.

Installazione dell'alimentatore

4 Posizionare il vecchio alimentatore nella culla del nuovo computer. La culla sarà situato nella parte superiore della parte posteriore del case del computer.

5 Fissare l'alimentatore inserendo le viti nei fori situati sui lati della culla. Serrare le viti verso il basso e verificare che l'alimentatore è stabile.

6 Collegare i cavi di alimentazione alla parte posteriore del sistema di alimentazione, e poi collegarli alle unità. Fili di potenza sono connettori a quattro piedini che alimentano le unità e vari altri componenti del computer. La scheda madre di solito richiede due connettori dei cavi di alimentazione. Consultare il libretto di istruzioni della scheda madre per determinare il numero esatto e il posizionamento dei cavi, come che variare in base alla scheda madre.

7 Collegare il cavo di alimentazione alla rete elettrica e quindi collegare il cavo in una presa a muro. Capovolgere l'interruttore sul retro della cassa ad una posizione "On".

Consigli e avvertenze

  • Assicurarsi che l'alimentatore fornirà adeguata potenza per la nuova scheda madre e componenti.

Articoli Correlati