Come aggiornare il mio memoria virtuale

December 29

Come aggiornare il mio memoria virtuale


La memoria virtuale è un processo in cui lo spazio su disco rigido viene emulato come Random Access Memory (RAM) nel caso il computer dispone di una quantità insufficiente. Mentre più programmi sono attivi, RAM viene utilizzata per memorizzare temporaneamente i dati di programma generale finché il computer viene riavviato o il programma non è in uso. Quando la quantità di RAM non è sufficiente per eseguire i programmi, Windows prende in prestito una parte insieme dal disco rigido. È possibile aggiornare la quantità di tale memoria, se necessario.

istruzione

1 Fai clic su "Start" e lancio "Pannello di controllo". Selezionare "Sistema e sicurezza", seguito da "Sistema". Fai clic su "Impostazioni di sistema avanzate" nel riquadro di sinistra.

2 Fai clic su "Impostazioni" nella sezione "Performance". Selezionare la scheda "Avanzate" e fare clic su "Modifica" nella sezione "memoria virtuale".

3 Deselezionare il "dimensione del file di paging gestire automaticamente tutte le unità" casella di controllo. Selezionare il disco rigido locale (s) che si desidera utilizzare per la memoria virtuale. Selezionare l'opzione "Dimensioni personalizzate", che consente di immettere una quantità personalizzato di spazio di memoria virtuale.

4 Inserire la minima e la dimensione massima per essere presi in prestito e fare clic su "Imposta" per aggiornare le nuove impostazioni di memoria virtuale. La dimensione massima consentita varia a seconda della versione di Windows 7 che si usa. Ad esempio, la dimensione massima consentita nella maggior parte delle versioni di Windows 7 a 32 bit è di 4 GB (Starter Edition consente solo 2 GB). D'altra parte, l'edizione Ultimate 64-bit permette una dimensione massima di 192 GB, con un minimo di 16 MB per tutte le versioni. Fai clic su "OK" per uscire dalla finestra "Proprietà di sistema".

Consigli e avvertenze

  • Se sei un utente di Windows Vista, "Sistema e sicurezza" è stato rinominato in "Sistema e manutenzione" dal pannello di controllo. Il resto della procedura rimane invariata.

Articoli Correlati