Differenza tra Vector Based e Link State Routing

January 1

Differenza tra Vector Based e Link State Routing


I due gruppi principali per il routing in reti cablate sono protocolli Distance Vector e protocolli dello stato dei collegamenti. Entrambi i gruppi sono gestiti dai router e siano attuate mediante un tavolo classifica. La principale differenza tra i due gruppi è il modo in cui si collocano le voci in tabelle di routing.

Routing Internet

Un altro fattore che divide i protocolli di routing in due gruppi è se essi operano per una rete privata o operano su Internet. Una rete privata si chiama "Autonomous System", perché l'amministratore di rete può scegliere qualsiasi protocollo di routing senza fare riferimento a nessun altro. I protocolli di routing che operano su reti private sono chiamati "interni protocolli di routing". protocolli di routing che collegano i sistemi autonomi insieme sono chiamati "esterni protocolli di routing." Come tutti i router devono parlare la stessa lingua, solo un protocollo di routing esterno può essere in funzione. Il primo è stato chiamato il "Exterior Gateway Protocol", ma questo è stato sostituito dal "Border Gateway Protocol". Questi sono entrambi i protocolli vettore di distanza.

Distance Vector Protocolli

Ogni router connesso a Internet deve operare il Gateway Protocol Border. Questo rende Distance Vector protocolli di divisione più diffuso di protocolli di routing. Questa era la forma originale del protocollo di routing e risale prima di Internet è stato creato. Il precursore di Internet è stato chiamato ARPANET e ha usato il Routing Information Protocol. Questo protocollo è stato il modello per tutti i successivi protocolli Distance Vector ed è ancora oggi in funzione. RIP è stato definito nel 1967, ma i suoi instradamento date algoritmo per 1957. Questo è l'algoritmo di Bellman-Ford.

Modalità a distanza di vettore

La base di protocolli Distance Vector è il metodo di ranking utilizzati nelle tabelle di routing. Una tabella di routing contiene voci per ogni possibile percorso verso una destinazione. La distanza è misurata come numero di "hop" alla destinazione, non il numero di miglia. Un hop è un collegamento tra due dispositivi di rete, quindi se uno percorso deve passare attraverso cinque router per arrivare a una destinazione e un secondo passa attraverso sette router per raggiungere la stessa posizione, la prima di queste due vie ha la più alta classifica. La voce della tabella per ciascun percorso registra solo il numero di hop, e che dei vicini immediati del router è il primo router della catena. Esso non registra l'indirizzo di ogni router nel percorso.

Collegamento protocolli di Stato

protocolli di stato dei collegamenti sono più recenti protocolli distance vector e sono sempre più popolari perché ottenere risultati migliori. I protocolli dello stato dei collegamenti funzionano allo stesso modo in cui i protocolli Distance Vector. Essi compongono un tavolo di tutti i percorsi possibili e rango ogni percorso. La caratteristica distintiva di protocolli dello stato dei collegamenti è che abbassare di livello un percorso ogni volta che un messaggio viene inviato indietro perché uno dei collegamenti nel percorso non è riuscita. protocolli Distance Vector non tengono conto per l'affidabilità dei collegamenti nei suoi percorsi. Registrare la situazione delle vie è come protocolli "dello stato dei collegamenti" ha ottenuto la loro classificazione.


Articoli Correlati