3D Studio Max Tutorial: Modellazione realistica

February 4

3D Studio Max Tutorial: Modellazione realistica


3D Studio Max da Autodesk è una potente suite di modellazione e animazione 3D. Il software crea modelli generati dal computer foto-realistici che sono stati utilizzati in stampa, giochi, su Internet e nelle immagini in movimento. Mentre può richiedere anni per padroneggiare gli strumenti avanzati presentato nella suite di software, la creazione di modelli realistici è un obiettivo che si può ottenere con metodi adeguati verso questo fine.

Materiale fonte

La creazione di un modello 3D realistico inizia con i materiali utilizzati come fonte per il modello. Raccogliere quanto più materiale fonte di pertinenza al modello il più possibile. Se la modellazione di una persona o un animale, foto di quella persona o animale da più angolazioni, in un contesto che fornisce un adeguato senso di scala, può essere estremamente utile. Ottenere il vostro materiale di origine in molteplici condizioni di illuminazione, nonché, per ricreare le condizioni di illuminazione necessari per la scena modellato. Se le foto non sono disponibili, per esempio se si sta creando un modello unico, quindi i disegni del modello farà come materiali di base. Se si utilizza disegni, includere il maggior numero di dettagli possibile, attingendo da più angolazioni, tra cui almeno la parte anteriore, superiore e profilo vista.

modellismo

Crea il tuo modello utilizzando il materiale originale raccolto. Eseguire la scansione del materiale di partenza in un grafico formato di file comuni, come ad esempio BMP o GIF e importare la fonte nel programma di agire come guida per costruire il modello. Iniziare con la creazione di un modello di massima, utilizzando le forme di base inclusi in 3D Studio Max, collocato sulla sorgente di ingresso corrispondente grosso modo le forme presenti nel modello. Aggiungi il realismo al modello alterando le forme di base.

Utilizzare lo strumento di estrusione per deformare le forme come necessario per creare forme più complesse che sono più vicini al modello finale. Smooth sugli oggetti utilizzando maglie liscia o qualche altro strumento di perequazione fornito da 3D Studio Max per rimuovere le linee create dalle forme. La chiave per aggiungere realismo al vostro modello è quello di procedere a passi, l'aggiunta di funzionalità aggiuntive per il modello con ogni passaggio si avvicina al livello di realismo che desiderate. Convertire il modello per i vertici utilizzando i modelli di discesa in 3D Studio Max per rendere la modifica del modello ancora più facile. I vertici sono punti che rappresentano la posizione 3D dei bordi degli oggetti. Un cubo avrà almeno otto, per esempio, e si può modificare la forma di un oggetto spostando i vertici. È possibile dividere i bordi tra i vertici per creare più vertici con cui lavorare, aggiungendo al potenziale dettagli. E 'molto simile a scolpire con strumenti più sottili, come i vertici si moltiplicano.

texturing

Una volta creata la forma modello realistico, bisogna texturizzare per una maggiore realismo. Il sistema di texturing in 3D Studio Max consente di applicare una delle centinaia di texture inclusi al modello, che rappresentano i materiali che coprono tutto, dai metalli ai tessuti per le pelli. Oltre alle texture inclusi è possibile utilizzare l'editor di materiali in 3D Studio Max per creare un materiale di tuo, combinando texture, o impostare parametri di texture per creare materiali come oro liquido o un panno in acciaio. Posizionamento di una mappa completa consistenza sopra il vostro oggetto contribuisce a completare la modellazione realistica di tale oggetto.

Illuminazione

Aggiungi illuminazione per completare il look realistico del modello. Mettere illuminazione in posizioni naturali, simulando l'illuminazione interna o esterna. È possibile inserire più luci attorno al modello per simulare gli effetti di sorgenti luminose naturali rimbalzano le pareti semi-riflettenti o altri oggetti che circondano il vostro modello. Una volta che le luci sono state collocate, rendono il modello in un formato di file comunemente utilizzato per la visualizzazione, o salvare l'oggetto per l'uso in animazione o il posizionamento all'interno di ulteriori scene 3D.


Articoli Correlati