Come salvare e uscire in Vim Editor

May 23

Il Vim (Vi Improved) editor di testo potrebbe essere stato originariamente scritto decine di anni fa, ma il suo potente set di tasti e la filosofia di "editing modale" ancora è molto diffuso tra gli utenti di Linux e programmatori. Tuttavia, manca di molte delle funzionalità dell'interfaccia utente convenzionali di editori più recenti, come ad esempio un menu principale, quindi gli utenti sono costretti a imparare sequenze di tasti per tutte le attività.

istruzione

1 Premere "fuga". Questo vi porterà dalla modalità "Insert" e in modalità "Comando" (o "normale").

2 Tipo ": wq." I due punti indica che ciò che segue è un comando Vim, la "w" indica che il file deve essere scritto, o salvato, e la "q" indica che Vim dovrebbe uscire, o di uscita.

3 Aggiungere il nome del file alla fine del comando se si salva un nuovo documento. Così, invece di ": wq", è necessario digitare ": WQ nomefile.txt".

Consigli e avvertenze

  • Se Vim oggetti per il salvataggio del file, per qualsiasi motivo (ad esempio se il file è contrassegnato come "sola lettura"), è possibile ignorare questo aggiungendo un punto esclamativo dopo la "q" nel comando. Questo dice a Vim di forzare il comando e uscire senza salvare.

Articoli Correlati