Come reinstallare Google Chrome

August 7

Come reinstallare Google Chrome


Quando ci sono problemi seri con l'installazione corrente di Google Chrome, come ad esempio incompatibilità con plugin di terze parti, potrebbe essere necessario rimuovere completamente e reinstallare il browser. In questo modo sarà anche l'aggiornamento alla versione più recente nel processo. Le procedure esatte per fare questo in Windows, OS X e Linux può variare in modo significativo, ma il processo generale è simile.

istruzione

Il backup Segnalibri

1 Effettuare una copia di backup dei segnalibri avviando la versione corrente di Google Chrome e facendo clic sull'icona "personalizzare e controllare Google Chrome", che si trova a destra della barra degli indirizzi e si presenta come tre linee orizzontali.

2 Selezionare "Bookmarks" dal menu risultante, poi "Gestione segnalibri." Fare clic sul menu "Organizza", seguito da "Preferiti Esporta file HTML."

3 Inserire un nome per il file, scegliere una posizione per salvarlo in, quindi fare clic sul pulsante "Salva". Chiudere Google Chrome.

reinstallazione di Windows

4 Tipo "Pannello di controllo" nella schermata di avvio e fare clic sull'icona risultante. Fai clic su "Disinstalla un programma", che si trova accanto all'icona "Programmi".

5 Fare doppio clic sulla voce per Google Chrome e fare clic su "Disinstalla". Chiudere la finestra "Programmi e funzionalità Window" quando il processo è completo.

6 Visita il sito ufficiale di Google Chrome (link in Risorse) e cliccare sul pulsante "Scarica Chrome". Fare clic sul pulsante "Accetta e installa" per avviare l'installazione.

OSX reinstallazione

7 Aprire la cartella che contiene Google Chrome.

8 Trascinare l'icona di Google Chrome per l'icona del Cestino sul dock. Se è installato nella cartella Applicazioni, potrebbe essere necessario prima dei privilegi di amministratore. Dal menu Apple, scegliere "Esci", quindi accedere di nuovo come utente con privilegi di amministratore e rimuovere Chrome.

9 Visita il sito ufficiale di Google Chrome (link in Risorse) e cliccare sul pulsante "Scarica Chrome". Accettare il contratto di licenza per scaricare il file di installazione.

10 Aprire il file scaricato e trascinare l'icona di Google Chrome nella cartella "Applicazioni" per avviare l'installazione.

Linux reinstallazione

11 Avviare il gestore software o il gestore di pacchetti per la vostra distribuzione. In Ubuntu, fare clic sull'icona borsa della spesa per avviare il Software Center; in Mint, fare clic sul menu zecca, quindi selezionare l'icona "Software Manager". In altre distribuzioni, il gestore di pacchetti può essere etichettato "Installa o Rimuovi software" e può essere situato nel centro di controllo o nella pagina delle impostazioni di sistema.

12 Cerca "Chrome" nel gestore dei pacchetti e rimuovere la casella di controllo accanto ad esso o contrassegnare il programma per la rimozione, di solito facendo clic destro il suo nome e selezionando l'opzione di rimozione. Fare clic sul pulsante "Apply" nel pacchetto o software di gestione per rimuovere Google Chrome.

13 Visita la pagina di Google Chrome (link in Risorse) e scegliere "Scarica Chrome" per installare la versione più recente, o cercare gestore di pacchetti della distribuzione per selezionare e installare la versione più recente di Chrome che è stato testato come compatibile con la propria distribuzione Linux.

Importa segnalibri

14 Inizia Google Chrome e selezionare "Preferiti" dal menu "Personalizza e configurazione".

15 Selezionare "Bookmark Manager". Nella pagina visualizzata, fare clic sul menu "Organizza" e scegliere "Importa segnalibri da file HTML."

16 Individuare il file dei segnalibri che si è creato in precedenza, selezionarlo e cliccare su "Apri" per importare i segnalibri.


Articoli Correlati