Come progettare Email Newsletter per Gmail

February 5

Come progettare Email Newsletter per Gmail


Una newsletter promuove il vostro business anche quando sei fuori l'orologio da informare i potenziali e attuali clienti di offerte speciali e spingendoli a visitare il vostro sito web. Mentre è importante per testare la vostra newsletter in una varietà di browser e programmi di utilità e-mail, la formattazione per Gmail può coprire le basi per tutte le utenze a causa dei suoi parametri di progetto difficile, secondo il sito di design Inspiring Pixel. Gmail non visualizza automaticamente le immagini all'interno dei messaggi, rendendo il testo alternativo e copia corpo essenziale per raggiungere i vostri lettori.

istruzione

1 Mantenere il formato sul lato sottile. Molti programmi di utilità di posta elettronica consentono agli utenti di scorrere verso destra o sinistra per visualizzare un ampio messaggio; Gmail non lo fa. Mantenendo il formato design ben all'interno dei parametri di dimensione tipica di posta elettronica garantisce gli utenti Gmail possono visualizzare l'intera posta. Specificare le dimensioni di tutte le immagini per questo motivo pure.

2 Specificare tutti i colori dello sfondo e del testo. Dal momento che l'introduzione di Gmail di temi, un ambiente personalizzato che personalizza sfondo, link e colori del testo, i messaggi non formattati utilizzando queste specifiche possono essere modificati in modo tale che il testo è illeggibile. Non tenere mai il fondo bianco; se si desidera lo sfondo appaia bianco, specificarlo come un colore piuttosto che lasciare l'opzione vuota. Pensate attentamente a tuo schema di colori ed evitare che nasconde i collegamenti in uno sfondo scuro.

3 Nome tutte le immagini con testo alternativo. Gmail, come pochi altri programmi di utilità e-mail, non mostra automaticamente le immagini, nel tentativo di caricare il messaggio più veloce. Nome le immagini con il testo mostrato all'interno o una breve descrizione di ciò che l'immagine sta promuovendo. Mentre utilizzando testo alternativo per ogni immagine all'interno della newsletter è una buona idea, è fondamentale per i titoli, offerte, promozioni e altri inviti all'azione, dice l'e-commerce blog Get elastico.

4 Prompt il destinatario per aggiungere l'indirizzo alla sua lista di sicurezza. Fare così vicino alla parte superiore del messaggio, che seguirà le opzioni "Permetti sempre le immagini da questo mittente" collegamento. Questa richiesta duplice garantisce futuri messaggio per conto tuo mostrerà tutte le immagini in modo chiaro, senza dover fare clic sul link "Mostra immagini".

5 Utilizzare copia del corpo. Mescolando testo all'interno delle immagini al posto di una newsletter principalmente basata su immagini assicura il destinatario capisce il tono e la promozione in corso nel messaggio, anche se le sue impostazioni proibiscono che mostra automaticamente le immagini.

6 Includere le informazioni necessarie, come prezzi e nomi dei prodotti. Usa la tua newsletter per promuovere specifiche, che sono ciò che i lettori vogliono sapere e dovrebbe essere abbastanza convincente di convincerlo a scegliere attraverso al tuo sito web.

7 Pianta il tuo migliore offerta vicino alla parte superiore del messaggio. La maggior parte degli utenti, in particolare quelli che si abbonano a numerose newsletter via email, non scorrere l'intero messaggio. Invogliarli a leggere evidenziando le migliori promozioni nell'intestazione.

8 Aggiungere collegamenti per ridurre il corpo dell'e-mail. I lettori hanno brevi tempi di attenzione, e collegamenti a prodotti specifici sul tuo sito web invogliarli a controllare le altre parti del tuo sito come bene. Includere link a una versione web della newsletter, nonché, ospitati nel vostro sito per l'archiviazione; evidenziare la versione web nella parte superiore e inferiore del bollettino in modo che il lettore non deve scorrere l'intero newsletter per trovarlo. Doppio controllo tutti i link per assicurarsi che funzionino e visualizzano bene.

Consigli e avvertenze

  • Metti alla prova la tua newsletter in diversi browser. Dal momento che è improbabile che tutti i destinatari della newsletter utilizzano Gmail, prova con altre utility email.

Articoli Correlati