Come progettare sistemi di database relazionali

March 20

Come progettare sistemi di database relazionali


Nel progettare un database relazionale, ci sono un certo numero di fattori da considerare. Molte piattaforme software in grado di automatizzare il processo o una notifica se si dispone di un design inefficiente. Vale la pena di ricerca le esigenze prima del tempo come i cambiamenti a volte può essere ingombrante e correre il rischio di perdita di dati. Considerazioni hardware dovrebbero essere presi in considerazione, così come l'espansione a lungo termine. Il dipendente che detiene la posizione dell'architetto database è in genere responsabile degli aspetti di progettazione di un database relazionale in maggior parte delle organizzazioni.

istruzione

1 Organizzare i tavoli in gruppi di azione logici. Questo potrebbe essere definito come una transazione o un'attività.

2 Creare intestazioni delle colonne per ogni pezzo di informazione nella tabella. Definire i tipi di dati per queste colonne, insieme a limiti di caratteri, i valori di default e requisiti non nulli. Molte applicazioni finanziarie, per esempio, richiedono più campi numerici in modo che la lingua query può eseguire operazioni matematiche.

3 Normalizzare i dati nella prima forma normale. Separare i dati in diverse tabelle che non hanno tutti i dati duplicati e dare ogni riga una chiave di identificazione unico.

4 Normalizzare i dati in seconda forma normale. Cercare punti di dati che appaiono in più tabelle e metterli in loro tavolo. Definire le relazioni tra le tabelle. Ci sono tre tipi di relazioni: uno-a-uno, uno-a-molti e molti-a-molti. One-to-one significa un valore di dati di una tabella corrisponde ad uno ed un solo valore di dati nella seconda tabella. One-a-molti significa un valore di dati della prima tabella può essere utilizzato più volte nella seconda tabella. Molti-a-molti mezzi ogni valore nella prima tabella possono essere collegati a ciascun valore nella seconda tabella.

5 Normalizzare i dati nel terza forma normale. Questa è la normalizzazione finale che si verifica. Rimuovere tutti i dati che è indipendente dalla chiave primaria. I valori che sono calcolati, per esempio, vengono rimossi.

Consigli e avvertenze

  • Fissare il database creando backup pianificati e la protezione con password, che varia con il software di database.

Articoli Correlati