Come diagnosticare un processore lento

May 7

Un processore lento è causata da un elevato utilizzo della CPU sul vostro computer portatile o desktop. I computer che hanno un processore single-core sono più suscettibili di elevato utilizzo della CPU quando si utilizzano programmi intensivi di grafica. Diagnosi di un processore lento viene fatto utilizzando il Task Manager di Windows e Monitor Resource. Questi strumenti consentono di determinare se uno o più processi nel computer stanno causando l'utilizzo anormalmente elevato della CPU.

istruzione

1 Fai clic destro sulla barra delle applicazioni di Windows e selezionare "Avvia Gestione attività" dal menu contestuale.

2 Vai alla scheda "Performance" e visualizzare il grafico per "utilizzo della CPU." L'indicatore sul grafico dovrebbe essere dinamico e non rimanere in alto o in basso per troppo tempo.

3 Fare clic sul pulsante "Monitor risorse" nell'angolo in basso a destra della finestra Task Manager. Si aprirà la Resource Monitor di Windows.

4 Fare clic su "Average CPU" della colonna per visualizzare l'utilizzo della CPU in base a una seconda media 60. Questo vi permetterà di vedere quali programmi stanno occupando del processore.

5 Fare clic su "File" discesa e selezionare l'opzione per "Exit".

6 Torna al Task Manager di Windows. Fare clic sulla scheda per "Processi". Pulsante destro del mouse sul processo che sta intasando il CPU. Evidenziare "Imposta priorità" e selezionare l'opzione per "Sotto Normale" o "bassa" per forzare il processo per l'esecuzione a una priorità più bassa.

Consigli e avvertenze

  • I processi che vengono eseguiti una priorità inferiore non useranno come gran parte del processore. Ciò può aumentare la velocità della CPU durante l'esecuzione di altri programmi.

Articoli Correlati