Come creare una libreria di texture personalizzate per Photoshop

November 23

Adobe Photoshop utilizza i file di texture per creare diversi effetti di superficie. È possibile accedere a trame attraverso diverse impostazioni del filtro per fare uno strato sembra essere qualsiasi cosa, da sabbia a venature del legno. La chiave è di avere una texture realistica da utilizzare per la mappa texture. È possibile creare la libreria proprie texture personalizzate per integrare le texture che Adobe mette a disposizione.

istruzione

1 Individuare i file di texture in linea. Di solito è possibile ottenere texture da immagini digitalizzate o fotografie di superfici strutturate su molti siti fotografiche.

2 texture di scansione. È possibile eseguire la scansione praticamente qualsiasi tessuto, fabbricato o naturale, tra cui foglie, carta, metallo, pietra o stoffa.

3 Fai la tua texture carta. Immergere una bustina di tè in acqua tiepida e spugna su carta da disegno normale. Cospargere un po 'di caffè solubile o sale e utilizzare un asciugamani ad aria per fissare i colori e modelli. Strappare i bordi e la scansione del creazione.

4 Caricare il file in Photoshop e convertirla in scala di grigi. La maggior parte degli effetti di Photoshop lavorano con i valori tonali della texture, e molti di loro funzionano solo con immagini in scala di grigi.

5 Salvare il file in formato PSD. Mentre alcuni filtri leggeranno i file GIF e JPG, alcuni richiedono file nativi di Photoshop per lavorare. Trovare la cartella Applicazioni Photoshop e trovare la cartella Textures all'interno della cartella Predefiniti. Creare una nuova cartella per raccogliere il vostro libreria di textures.

6 Applicare la texture con qualsiasi filtro che utilizza file di texture. Invece di scegliere una delle quattro strutture standard, fare clic sul triangolo a destra delle impostazioni Texture. La finestra di texture di carico si aprirà. Trova le texture cartella della libreria e caricare il file specifico texture personalizzata.


Articoli Correlati