Quali sono alcuni proporzionali Type Fonts?

September 21

Quali sono alcuni proporzionali Type Fonts?


In tipografia, ci sono due grandi famiglie di font a spaziatura fissa: e proporzionale. font Monospace assomigliare stampa macchina da scrivere - tutte le lettere hanno la stessa larghezza. font proporzionali hanno larghezze variabili lettera. La lettera Io, per esempio, è più sottile la lettera M in un carattere proporzionale; essi sono la stessa larghezza di spaziatura fissa. font proporzionali sono suddivisi in categorie in base alle caratteristiche specifiche. All'interno di ogni categoria sono migliaia di singoli caratteri, ognuno con la propria personalità e l'aspetto.

serif

serif hanno generalmente linee spesse e sottili variabile nella struttura lettera, con piccole linee alla fine dei tratti. font serif sono buone per i grandi blocchi di testo stampato su carta, come le terminazioni sembrano condurre l'occhio da una lettera all'altra. font serif possono essere suddivisi in Oldstyle, serifs tipo moderno e soletta. font serif Oldstyle, come Times New Roman, Garamond e Palatino, hanno uno stress diagonale e transizioni di spessore-to-sottile moderate. I moderni font serif, come Bodoni e Onyx, hanno uno stress verticale e più evidenti le transizioni di spessore-to-sottile. font serif lastra, tra cui Clarendon e New Century Schoolbook, hanno spessore, serifs orizzontali con poco o nessun passaggio di spessore-to-sottile.

Sans Serif Fonts

La maggior parte dei caratteri sans serif non hanno terminazioni e nessuno spesso alle transizioni sottili. Essi hanno una migliore leggibilità su schermi di computer perché le loro linee pulite di eliminare il disordine visivo. Franklin Gothic, Verdana, Futura, Arial e Helvetica sono sans serif comuni. Alcuni caratteri sans serif, come Optima, hanno un leggero passaggio di spessore-to-sottile che li rende un po 'più difficile da combinare con altri caratteri.

script Font

caratteri di script emulare calligrafia o della scrittura a mano. Questi sono altamente decorativo e vanno usate con cautela, in quanto mancano leggibilità. font comuni di script includono Lucida Calligraphy, Zapf Chancery, Vivaldi, Shelley Volante, Blackletter e Script francese.

Caratteri decorativi

font decorativi sono destinati all'uso come accenti e non devono essere utilizzati per grandi blocchi di testo. L'abuso di tali tipi di carattere può "distruggere un disegno", secondo l'esperto di tipografia e autore Robin Williams. font decorativi variano in leggibilità, con i caratteri come Mekanik, succo di frutta e Stencil essendo abbastanza facile da leggere, mentre i caratteri come Curlz, Pergamena, Exotica e Martello di Thor sono molto più difficili.

dingbat Fonts

Un "segno grafico" è un elemento grafico, come un dito puntato, una casella di posta, frecce direzionali o forme geometriche. font dingbat sono collezioni di vari simboli, la maggior parte dei quali sono proporzionali. Esempi di font dingbat includono Wingdings, Dingbats ITC Zapf e Marlett.


Articoli Correlati