Come impostare un sottodominio e un server di Amazon

January 22

Il sistema di storage Amazon S3 consente la mappatura dei domini esterni e sotto domini per specifiche secchi S3. Ogni secchio ha un indirizzo che può essere chiamato dal Domain Name Server, noto anche come DNS, o il browser per accedere al contenuto o multimediale memorizzato. È possibile utilizzare un sottodominio per vari scopi, tra cui uno spazio per riporre i vostri file di foto e video. Utilizzando Amazon S3 per i file multimediali di grandi dimensioni può contribuire a ridurre i costi dei server mensili e contribuire a fornire il contenuto molto più veloce per l'utente finale.

istruzione

1 Avviare il client di Amazon S3, che potrebbe essere la "S3 Fox" add-on Firefox o l'applicazione desktop di Windows, "Bucket Explorer."

2 Creare un nuovo secchio sul tuo account Amazon S3, quindi fare clic con il secchio e selezionare "Gestisci Distribuzioni".

3 Selezionare la casella "Abilita la distribuzione", digitare un commento nel campo "Commento" e assegnare un record "CNAME". Ad esempio, mappare il secchio per "subdomain.yourdomain.com."

4 Fare clic sul pulsante "Crea Distribuzione". Nella schermata successiva, copiare l'indirizzo nome secchio pieno che inizia con "cdn" e termina con "amazonaws.com."

5 Vai al tuo account DNS, accedere e spostarsi nella posizione designata per gestire i record dei nomi di dominio. In linea generale, la gestione del DNS può essere trovato sotto un "Gestione impostazioni DNS del server" collegamento, scheda o un pulsante.

6 Digitare una parola nel campo "Nome" che corrisponde al sottodominio che hai già scelto. Il campo avrebbe letto "subdomain.yourdomain.com" seguendo l'esempio precedente.

7 Selezionare "CNAME" per il tipo dal menu a discesa, incollare l'indirizzo nome secchio nel campo "Valore" e fare clic sul pulsante "Salva". Si può richiedere fino a due ore prima che il sottodominio è mappato all'indirizzo secchio Amazon S3.


Articoli Correlati