Opzioni di controllo della cache in Apache2

January 1

Opzioni di controllo della cache in Apache2


Dal momento che il server Web Apache è stato sviluppato a metà degli anni 1990, è stato utilizzato con entusiasmo dagli sviluppatori Web e altro personale IT incaricato di gestione dei server. Grazie alla sua diffusione ed efficacia, gli sviluppatori rilasciato la prossima versione, nota come Apache2. In questa versione del server, le "mod_cache" e "mod_file_cache" Opzioni di controllo - precedentemente considerate sperimentali - sono state fatte una parte di una configurazione virtual hosting Apache2 e ritenuti idonei per l'uso in produzione.

Configurazione

Le architetture di memorizzazione nella cache di Apache2 sono progettati per fornire un modo molto efficace per accelerare la gestione HTTP, funzionante sia come un proxy e un server di origine Web. E 'importante accelerare riscontri nella cache in ogni tipo di opzione di controllo della cache in Apache2, in particolare quando si tratta di contenuto generato a livello locale. Un modo per effettuare questo è quello di garantire che "UseCanonicalName" è impostato in posizione "On". In questo modo, il nome host del virtuale-host che serve il contenuto forma una parte della chiave cache. Questo fornisce contenuto memorizzato nella cache coerente, che semplifica i nomi di server multipli e gli eventuali alias che possono essere presenti.

Opzioni di controllo mod_cache

L'opzione "mod_cache" controllo Apache2, insieme con i moduli Provider "mod_mem_cache" e "mod_disk_cache," offrono caching HTTP-aware come una soluzione intelligente e intuitivo. I contenuti memorizzati all'interno della cache per la funzione "mod_cache" è configurato per leggere tutte le varie opzioni HTTP e intestazioni. Questo design fornisce anche la possibilità di controllare il contenuto Web nella cache. Ad esempio, il "mod_cache" gestisce il locale, così come il contenuto Proxied. Questo è un aggiornamento distinto dal primo server Web Apache. Perché Apache2 "mod_cache" supporta configurazioni che sono sia semplice e complesso, che gestisce facilmente dinamica di contenuti locali e può facilitare un rapido accesso ai file locali che sono noti per cambiare nel tempo.

Opzione mod_file_cache controllo

L'opzione "mod_file_cache" offre una forma molto semplificata di realizzazione caching, in contrasto con l'opzione di controllo Apache2 "mod_cache". Poiché il "mod_file_cache" è usato in modo più semplice, è anche un po 'più utile in molti modi. Ad esempio, invece di mantenere attiva la complessità di una cache attiva, "mod_file_cache" utilizza specifica memoria di mappatura per elementi quali URL, in un modo che è simile a quello Apache 1 disponibile. L'opzione "mod_file_cache" offre anche tasti di scelta rapida di file a portata di mano che mirano a migliorare l'accesso ai file statici locali, che di solito non cambiano spesso.

Considerazioni di sicurezza

In Apache2, tutte le richieste sono serviti da ciascun modulo di cache a meno che un problema di sicurezza viene attivato. Di conseguenza, le risorse locali vengono memorizzate nella cache in modo diverso di quanto non fossero sotto il primo modello di server Apache. Tuttavia, la cache non fa decidere se sia un'entità nella cache è autorizzato per servire. Una volta che il contenuto viene memorizzato nella cache, fino a quando non è scaduto, è servito dalla cache. Utilizzare la funzione o "CacheDisable" "mod_expires" in modo che le configurazioni di sicurezza, come ad esempio quelli legati al l'indirizzo IP, non siano compromesse.