Come scrivere uno script Python in grado di leggere utilizzo della CPU su Windows

July 3

Come scrivere uno script Python in grado di leggere utilizzo della CPU su Windows


I programmatori spesso usano Python come linguaggio di sviluppo applicazioni desktop per la sua facilità d'uso e flessibilità, derivante da un ricco insieme di librerie e moduli. Attraverso l'uso del modulo, script Python possono spesso svolgere compiti in un minor numero di righe di codice di script in altro linguaggio di programmazione, e in una sintassi più facile da leggere e modificare. Uno script Python può, ad esempio, utilizzare una libreria speciale per monitorare le risorse di sistema come RAM e l'utilizzo della CPU e segnalare all'utente.

istruzione

1 Scaricare e installare la libreria "psutils" (da code.google.com/p/psutil/). Il sito contiene un binario autoinstallante per il sistema operativo Windows, indicato come la versione più recente del file termina con l'estensione ".exe". Scaricare il file ed eseguirlo per installare la libreria.

2 In Python Interactive Environment, importare la libreria e leggere i tempi di CPU attuali attraverso le "cpu_times ()" metodo. Dettagli Il seguente codice di esempio come utilizzare i cpu_times () metodo:

importazione psutil

psutil.cpu_times ()

cputimes (user = 3961,46, bello = 169,729, sistema = 2.150,659, di inattività = 16.900,540, iowait = 629,509, IRQ = 0.0, softirq = 19.422)

3 Ottenere l'utilizzo della CPU a intervalli attraverso psutil. Ottenere gli intervalli di utilizzo è simile a quello che il Task Manager di Windows presenta all'utente quando si visualizzano le risorse utilizzate schermo (con una percentuale determinata in intervalli di 1 secondo). Il seguente script imitare questa funzionalità:

per x nella gamma (5):

... Psutil.cpu_percent (intervallo = 1)

...

25,0

3.0

10.0

2.0

3.0


Articoli Correlati