Come fare un mashup di Google Maps

April 12

Come fare un mashup di Google Maps


In Google Maps, una informazione di mashup mostra raccolte da fonti diverse da Google Maps e sovrapposizioni sulla mappa. Ad esempio, un mashup può visualizzare appartamenti in affitto o di una revisione di bar o ristorante.

Google fornisce sei Application Programming Interface (API) che è possibile utilizzare per creare mashup, ma l'API Static Map è l'unico che non richiede una licenza sviluppatore. Il Static Map API incorpora informazioni mashup nell'URL affrontare la mappa nella pagina Web.

istruzione

1 Definire quali informazioni il mashup dovrebbe visualizzare. Questo determina quali parametri ei valori di includere l'URL. In particolare, decidere la posizione e ciò che si desidera mash up. Per esempio, se si dispone di un database di hotel, alberghi, sarà necessario scrivere uno script che estrae le informazioni dal database e lo colloca nella URL.

2 Scrivi URL di base della mappa, a cui si aggiungeranno i parametri selezionati. L'URL di base è "http://maps.google.com/maps/api/staticmap."

3 Aggiungere la posizione e la mappa dei parametri. Ad esempio, per rendere il centro mappa su Sorrento, Italia, con un livello di zoom di 10, una dimensione di 400 x 400 pixel, e nessun sensore cellulare, scrivere "http://maps.google.com/maps/api/staticmap ? centro = Sorrento, Italia & zoom = 10 & size = 400x400 & sensore = false. "

Sedi possono essere aggiunti come indirizzi o coordinate.

Il parametro sensore è obbligatoria e può essere impostato su "true" o "false", per l'utilizzo con telefoni cellulari che hanno GPS. Per consentire la mappa di interagire con un dispositivo mobile, impostare il parametro su "true".

4 Aggiungi segnaposto. Segnaposto aggiungono dati dinamici alla mappa. Se l'URL si rigenera ogni volta che l'utente visualizza esso, la posizione e il contenuto dei segnaposto possono essere cambiati ogni volta. Segnaposto sono separati con il carattere pipe "|".

Ad esempio, per posizionare tre perni sulla mappa di Positano, Amalfi e Capri, scrivere "http://maps.google.com/maps/api/staticmap?center=Sorrento,Italy&zoom=10&size=400x400&markers=Positano,Italy|Amalfi,Italy|Capri,Italy&sensor=false."

5 Aggiungere contenuto alle marcatori. I marcatori possono contenere immagini o testo. Le immagini possono essere un massimo di 4.096 pixel. Il testo può essere diverse linee separate con il carattere pipe.

Il contenuto dei marcatori è selezionata l'icona ":" parametro sul marcatore. Per includere un marcatore con il testo "Sorrento" include "http://chart.apis.google.com/chart?chst=d_map_spin&chld=1.2|30|FFFF88|10|_|Sorrento" nell'URL.

Nell'esempio l'Italia, per inserire un marker con l'icona di un tazza di caffè, scrivere "http://maps.google.com/maps/api/staticmap?center=Sorrento,Italy&zoom=10&size=400x400&markers=

icon:http://chart.apis.google.com/chart%3Fchst%3Dd_map_pin_icon%26chld%3Dcafe%257C996600|Sorrento,Italy&sensor=false".

Consigli e avvertenze

  • L'API di Google Maps utilizza il carattere pipe. Se una API per Google Charts è incorporato nella mappa URL, i caratteri del tubo del Grafico API di Google devono essere fuga-coded (sostituito con "% 7C"). In caso contrario, il server legge i tubi nel Grafico API di Google come parte della API di Google Maps.
  • Se si dispone di dati dinamici, utilizzare l'API JavaScript. Che ti dà anche la possibilità di includere il testo descrittivo con ogni indicatore.

Articoli Correlati