Come eseguire il backup Boot Camp su MacOS

December 23

Come eseguire il backup Boot Camp su MacOS


Boot Camp è un pezzo di software che è fornito con tutti i computer Mac basati su Intel, che comprende tutti i sistemi Mac che eseguono Mac OS X. Esso fornisce una semplice interfaccia per la creazione di una partizione per Windows sul vostro computer Apple, in modo da poter eseguire Windows da il vostro Mac. Perché Boot Camp crea una nuova partizione, il suo contenuto di solito non sono salvati dal software di backup standard, quindi è importante sapere come eseguire il backup campo di addestramento su MacOS, se avete intenzione di mantenere i file al sicuro.

istruzione

1 Avviare il software di backup come Winclone, True Image o Casper. Il software esaminerà l'unità o unità collegate al Mac - che può richiedere diversi minuti se si dispone di grandi hard disk - e quindi visualizzare un elenco delle unità. Selezionare l'unità con l'installazione Boot Camp su di esso che si desidera eseguire il backup.

2 Impostare le opzioni di backup che sono appropriati per l'installazione. Per esempio, in Winclone vi è la possibilità di non eseguire il backup del file Pagefile.sys; che è semplicemente un file di scambio di memoria virtuale e quindi non è un file necessario per il backup. Consultare il manuale per il software che si utilizza per determinare quali opzioni devono essere impostati per ottenere i migliori risultati per la particolare installazione.

3 Fare clic sul pulsante "Backup" "Immagine" o. Verrà richiesto di selezionare una cartella per memorizzare l'immagine di backup in. Passare a un posto con spazio su disco sufficiente a disposizione e fare clic su "OK". Il software ora eseguire il backup della partizione Boot Camp, la creazione di un file immagine del disco del suo contenuto. Salvare il file immagine in un luogo sicuro, come ad esempio su un disco rigido esterno o un DVD.

Consigli e avvertenze

  • Se si desidera solo i file dal disco di boot camp, piuttosto che essere in grado di creare una nuova copia di esso in un secondo momento, è sufficiente trascinare e rilasciare i file da qualche altra parte, ad esempio un'unità USB o un CD o DVD che si sarà poi bruciare. Questa è una soluzione molto semplice che è possibile perché MacOS X può leggere il contenuto di un azionamento Boot Camp.
  • Alcuni software di backup, tra cui Winclone, non è in grado di leggere sia FAT32 o NTFS drive-formato. Se è stata creata una partizione di boot camp utilizzando un formato compatibile auto, si dovrà cambiare il software che si sta utilizzando per uno che è compatibile. In alternativa, è possibile eseguire il backup del contenuto del disco fisso da Windows.

Articoli Correlati