Come smettere di e-mail in uscita in Outlook

April 9

Come smettere di e-mail in uscita in Outlook


errori notando quali errori di battitura imbarazzanti, informazioni omesse, allegati mancanti o tra cui il destinatario sbagliato è utile solo se si può fare qualcosa al riguardo prima che la e-mail raggiunge la sua destinazione. Per contribuire a frenare questo evento fin troppo comune, Outlook consente di impostare una regola che differisce la consegna dei messaggi. Una volta che la regola è messo in atto, si può avere fino a 120 minuti per fermare la posta in uscita.

istruzione

1 Fare clic sulla scheda "File" sulla barra dei menu nella parte superiore della finestra, e quindi selezionare l'opzione "Regole e avvisi".

2 Fare clic sul pulsante "Nuova regola", selezionare "Applica la regola sul messaggio inviati" e fare clic su "Avanti".

3 Controllare eventuali condizioni che si desidera impostare, ad esempio ritardando i messaggi che vengono inviati a indirizzi specifici o che contengono determinate parole, e quindi fare clic sul pulsante "Avanti".

4 Fai clic su "OK" nella finestra di dialogo per confermare che si desidera che la regola venga applicata a tutti i messaggi purché soddisfino tutte le condizioni impostate nel passaggio precedente.

5 Controllare il "Defer consegna da un certo numero di minuti" casella nella sezione denominata "Fase 1", quindi fare clic sul "Numero di minuti" link nella sezione denominata "Fase 2."

6 Inserire il numero di minuti che si desidera Outlook di attesa prima di invio di email, e quindi fare clic sul pulsante "OK".

7 Fare clic su "Avanti" e inserire un nome per la regola nella pagina successiva. Qualcosa di semplice come "X-Minute Invia Delay" funziona bene.

8 Fare clic sul pulsante "Fine" per tornare alle principali regole e menù avvisi. Fare clic sul pulsante "Applica" per salvare le impostazioni.

9 Smettere di posta in uscita andando alla casella di posta in uscita e l'eliminazione del messaggio. È anche possibile aprire l'e-mail di apportare le correzioni necessarie e inviarlo di nuovo.


Articoli Correlati