Un tutorial per la conversione da CSS per Wordpress

April 26

Un tutorial per la conversione da CSS per Wordpress


siti WordPress sono "dinamico" in quanto il codice HTML che compone la struttura e lo stile del sito è tenuto su più file PHP, e il contenuto del blog è inserito nel modello da un database MySQL. Questo significa che se si dispone di un sito web CSS che si desidera convertire in un tema WordPress, è necessario segmentare i file HTML in file PHP separati che WordPress utilizza. Questo è facilmente realizzabile modificando un "Sviluppatore" tema WordPress, che contiene tutte le funzioni di WordPress, ma non lo stile.

istruzione

1 Vai a starkerstheme.com e scaricare il file ZIP per il tema. Questo tema contiene tutte le funzioni e codice necessario per chiamare il contenuto del blog dal database MySQL, ma è altrimenti vuoto di CSS e codice HTML.

2 Estrarre il file ZIP scaricato sul disco rigido del computer. I file saranno estratti in una cartella chiamata "Vuoto". Aprire questa cartella.

3 Trova "header.php" nella cartella "Vuoto" e aprirlo in un editor di testo. Aprire il file HTML per il tuo sito in una finestra separata, e copiare il codice che definisce l'area superiore di intestazione del tuo sito. Questo si trova direttamente sotto il tag <BODY>. Incollare il codice in "header.php," di nuovo sotto il tag <BODY>, l'eliminazione di qualsiasi codice già lì. Salvare e chiudere il file.

4 Aprire il file "style.css". Copiare e incollare il file CSS qui, proprio alla fine del file. Salvare e chiudere il file quando fatto.

5 Aprire i file "archive.php," "page.php", "index.php", "single.php," e "search.php." Chiamare il divisorio che contiene contenuto principale del tuo sito CSS prima del ciclo di WordPress. Ciò si ottiene con il codice seguente:

<Div id = "nome-di-divider">

Mettere il nome effettivo del divisore contenuti nelle citazioni. Il ciclo di WordPress inizia con il seguente codice:

<? Php if (have_posts ())

Chiamate il vostro divisorio contenuti direttamente sopra di questa linea. Chiudere il divisore dopo la fine del ciclo WordPress, posizionando </ div> direttamente sotto questa riga di codice:

<? Php endif; ?>

Completare questo processo per tutti i file che hai aperto, salvare e chiudere ognuno, come si procede.

6 Copiare tutte le immagini per il tuo sito alla cartella "Immagini" all'interno della cartella "Vuoto".

7 Ritorna alla cartella "vuoto" e salire di un livello in modo da vedere l'icona della cartella. Girare la cartella di nuovo in un file ZIP cliccando col tasto destro e scegliendo "Aggiungi per archiviare" sul Mac o "Invia a", allora "cartella compressa" sui computer Windows. Il tuo sito CSS è ora compatibile con WordPress.


Articoli Correlati