Motivi di non avere un account Facebook

March 30

Facebook è diventato uno dei siti più popolari nel primo decennio del 21 ° secolo, e in questi giorni sembra che ognuno di noi ha un account. Non sarebbe lontano dalla verità come Facebook barili verso un miliardo di utenti in tutto il mondo, con oltre il 50 per cento di penetrazione negli Stati Uniti da soli. Nonostante la sua popolarità, ci sono una serie di ragioni per non avere un account Facebook, tra cui la privacy e le preoccupazioni etiche, e l'effetto che Facebook ha sulla produttività e le relazioni sociali.

vita privata

Le modifiche apportate alla politica sulla privacy di Facebook nel corso degli anni hanno notevolmente aperto la comunità precedentemente chiuso per la visualizzazione da parte di chiunque - compresi gli individui, le aziende e motori di ricerca. Molti utenti non si rendono conto fino a che punto gli aggiornamenti di stato di Facebook, messaggi in bacheca e le immagini sono accessibili attraverso semplici query di ricerca. Secondo un sondaggio di Career Builder e Harris Interactive, oltre il 50 per cento dei potenziali datori di lavoro controllare siti web di social networking, tra cui Facebook, prima di assumere un individuo, e il 25 per cento ha ammesso di sparare un dipendente per i contenuti che pubblicate su siti di social networking. Il modo più semplice per mantenere la vostra privacy è di optare semplicemente per avere un profilo Facebook.

Le preoccupazioni etiche

La Electronic Frontier Foundation ha dettagliato i numerosi modi in cui i Facebook Termini di servizio sono potenzialmente immorale o abusivo per gli utenti di Facebook. In particolare, la sezione 2 della TOS concede Facebook la proprietà di tutti i dati che pubblicate, inclusi gli aggiornamenti e le immagini di stato. Inoltre, Facebook ha lentamente ma inesorabilmente eroso i controlli sulla privacy che sono stati di importanza fondamentale per attrarre gli utenti in primo luogo, nel tentativo di rendere più dati disponibili per gli inserzionisti. ReadWriteWeb riferisce che molti dei TOS e cambiamenti sulla privacy sono pari a un esca-e-switch, con Facebook che suggerisce che questi cambiamenti renderanno il sito più utile quando in realtà, i cambiamenti abilitati solo Facebook e terzi maggiore accesso ai dati.

Produttività

Uno studio condotto da Nucleus Research conferma che l'uso di Facebook ostacola gravemente la produttività, con oltre il 75 per cento dei dipendenti utilizzando Facebook durante la giornata di lavoro. L'impatto sulla produttività varia dagli utenti, ma lo studio ha trovato che alcuni utenti hanno trascorso verso l'alto di due ore su Facebook durante la giornata di lavoro. Se si lavora a casa o in un ufficio, Facebook ha un tiro quasi irresistibile che può avere un impatto negativo la vostra produttività.

Relazioni sociali

ricerca aneddotica compilata da Mashable, CNN Tech e Daily Mail ha abbattuto i vari modi in cui Facebook favorisce il comportamento insicuro. Quantificando le informazioni sui tuoi rapporti sociali, Facebook può causare agli utenti di sentire la gelosia ai loro coetanei che hanno più amici, ricevono più commenti o in generale sembrano trasmettere un'identità fiducioso e onesto su Facebook. Dr. Himanshu Tyagi, uno psichiatra a West London Mental Health Trust, ha sostenuto che gli effetti di Facebook sulle relazioni sociali vanno anche oltre e che quelle persone cresciuti nell'era di social networking sono meno in grado di formare relazioni gratificanti nel mondo reale.


Articoli Correlati